Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Masters - Lucio Battisti - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Masters - Lucio Battisti

    Share

    Tonyvix
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2017-05-04

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  Tonyvix on Thu Oct 05, 2017 6:48 pm

    Buonasera,
    anch'io ho acquistato il cofanetto su Amazon. Non ho ancora ascoltato i primi due dischi ma posso dire che gli altri hanno soddisfatto ampiamente le mie orecchie: zero fruscii, suono dettagliato e molto trasparente, in confronto ai cd noto molti bassi ma non la stessa presenza sulle frequenze più  più alte (scusate se mi non mi esprimo correttamente ma sono un principiante moooolto ignorante in materia).

    Il mio impianto è composto da
    giradischi         Rega Rp6 con testina Exact
    ampli               Denon  Pma1500RII (lo so, devo cambiarlo e accetto consigli)
    lettore cd         Denon Dcd1520AE
    Casse              Dali Opticon 6
    cavi                 normali cavi da una ventina di euro al metro

    Rispetto ad altri dischi di Battisti trovo una qualità migliore (che sia dovuta all'usura del disco?), oltre ovviamente alla totale assenza di fruscii.
    Per la mia poca esperienza posso affermare che si tratta di un lavoro ben fatto.
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6277
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 63
    Località : Milano

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  RockOnlyRare on Thu Oct 05, 2017 7:55 pm

    Tonyvix wrote:Buonasera,
    anch'io ho acquistato il cofanetto su Amazon. Non ho ancora ascoltato i primi due dischi ma posso dire che gli altri hanno soddisfatto ampiamente le mie orecchie: zero fruscii, suono dettagliato e molto trasparente, in confronto ai cd noto molti bassi ma non la stessa presenza sulle frequenze più  più alte (scusate se mi non mi esprimo correttamente ma sono un principiante moooolto ignorante in materia).

    Il mio impianto è composto da
    giradischi         Rega Rp6 con testina Exact
    ampli               Denon  Pma1500RII (lo so, devo cambiarlo e accetto consigli)
    lettore cd         Denon Dcd1520AE
    Casse              Dali Opticon 6
    cavi                 normali cavi da una ventina di euro al metro

    Rispetto ad altri dischi di Battisti trovo una qualità migliore (che sia dovuta all'usura del disco?), oltre ovviamente alla totale assenza di fruscii.
    Per la mia poca esperienza posso affermare che si tratta di un lavoro ben fatto.

    non li ho ascoltati per cui non posso giudicare, però l'aumento dei bassi e minor presenza sugli alti lascia presagire pesanti interventi di rimasterizzazione o peggio di livellamento del volume.
    Quando si parla di masters originali a 192 khz ok ma originali di cosa, dei masters su nastro vecchio di quesi 50 anni ? oppure della conversione digitale fatta a suo tempo dal master analogico ?

    avatar
    Tonyvix
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2017-05-04
    Età : 55
    Località : Treviso

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  Tonyvix on Thu Oct 05, 2017 8:18 pm

    RockOnlyRare wrote:

    non li ho ascoltati per cui non posso giudicare, però l'aumento dei bassi e minor presenza sugli alti lascia presagire pesanti interventi di rimasterizzazione o peggio di livellamento del volume.
    Quando si parla di masters originali a 192 khz ok ma originali di cosa, dei masters su nastro vecchio di quesi 50 anni ? oppure della conversione digitale fatta a suo tempo dal master analogico ?

    La differenza tra disco in vinile e cd nel senso di aumento dei bassi e minor presenza sugli alti la noto praticamente su tutti i miei vinili, credo sia dovuta al mio lettore cd che mi sembra riproduca in maniera esagerata le alte frequenze, comunicando una sensazione di suono freddo, quasi metallico rispetto al suono prodotto dal giradischi. Detto questo riporto quanto scritto all'interno del cofanetto:

    "I nastri di studio su cui venivano registrati e conservati i master originali di questo disco sono supporti destinati ad un processo degenerativo e di deterioramento fisico, causato dal materiale stesso che costituisce tali supporti.
    Il superiore dei tre strati che solitamente compongono un nastro magnetico, utilizza un collante per fare aderire le particelle magnetiche che, a causa di diversi fattori ambientali, con il passare del tempo tende a sciogliersi, incollando le spire del nastro le une alle altre, rendendone così impossibile la riproduzione.
    Il primo passaggio di questa catena di restauro consiste nel rendere riproducibili i nastri in queste condizioni, i cosiddetti "sticky tapes". Il metodo utilizzato è quello di riscaldarli in un forno termostatato e ventilato a controllo digitale, che fa sciogliere la colla e rende riproducibile il nastro.
    A questo punto il nastro rigenerato viene prima trasferito su un nuovo nastro al fine di mantenere una nuova copia analogica del master originale e successivamente riprodotto su un lettore analogico e digitalizzato attraverso una conversione AD ad uno dei più alti standard tecnici, 192 kHz.
    ...
    Una volta che la registrazione è stata digitalizzata diventa riproducibile infinitamente senza alcuna perdita di qualità, cosa  che invece avviene nei sistemi meccanici, ciò diventa indispensabile per la fase successiva alla lavorazione: il restauro e la rimasterizzazione del contenuto musicale.
    La musica viene processata attraverso una strumentazione specifica per rimuovere gli eventuali disturbi, ad esempio il rumore di fondo e per compensare eventuali deficit causati dalla degradazione del supporto e della strumentazione utilizzata all'epoca della registrazione originale, in modo da restituire alla musica il sound voluto dai musicisti e dai tecnici che hanno lavorato alle registrazioni originali e ottimizzandolo attraverso la tecnologia più evoluta moderna.
    Da questa rimasterizzazione ad altissima qualità si crea la matrice che verrà utilizzata per la stampa dei dischi in vinile."
    avatar
    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 909
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 56
    Località : Milano

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  apeschi on Thu Oct 05, 2017 9:49 pm

    Taxivision wrote:Ma sbaglio o è vero che dovrebbero arrivare anche delle versioni "rimasterizzate" (e qui la cosa mi spaventa un pò) anche su vinile a 180 grammi dell'intera discografia?

    Cosi' ho letto anch'io.

    Pare escano gli album 'rimasterizzati' e ristampati con cadenza di due al mese (cosi' diceva l'articolo), non ricordo a partire da quando.


    *******************************************************************     Fine Citazione   ********************************************************************



    ***************************************************************   Considerazioni generiche  **************************************************************

    Ora... io di Battisti su Vinile (escludendo il cofanetto in oggetto) ho solo una raccolta RCA linea-tre (che erano le antologie a basso costo) ed il 45 giri di Una Donna per Amico piu' la musicassetta originale RCA di Io tu noi tutti (dolby B).

    Nel tempo mi sono piano piano comprato prima le varie raccolte e antologie in formato CD, poi i vari album (sempre in CD) che ho rippato e scaricati su PC audio che uso in sala per ascoltare musica. Siccome non butto via niente e non vendo o regalo i miei CD (assolutamente originali e con bollino), posso sempre fare il confronto con il supporto fisico.

    Per questo motivo ho comprato il cofanetto LP (non perche' sia un collezionista o un fan sfegatato di Battisti, anche se sinceramente ho tantissimi ricordi di vita giovanile vissuta con la musica e le canzoni di Battisti e comunque amo la sua musica).
    Inoltre essendomi tornata la voglia del vinile, (avendo ricevuto parecchi vinili d'epoca), ho iniziato dopo trent'anni a ricomprare ogni tanto qualche vinile.
    Nel mio caso, offerta commerciale o meno, taglio di frequenze o meno, non ho in ogni caso i dischi originali in vinile per poter fare un confronto.

    E' possibile che in futuro, qualora uscissero gli LP da 180 grammi, possa venirmi in mente di comprarli, ma il confronto che potrei fare e' con il nulla (visto che non ho altri LP), oppure con i CD corrispondenti (o in versione fisica, o in versione 'liquida', rippati e trasferiti sul PC).


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 22;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP; Xsabre
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D
    Pre Phono Pro-ject Box S
    avatar
    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1658
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 60
    Località : Roma

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  mau57 on Sat Oct 07, 2017 1:40 pm

    reinseriti con consegna 12/12 (!!) a 80 euro .... vabbè, ci sono riusciti, li prendo, poi vi dirò confrontandoli con quelli che ho dell'epoca e del nastro d'oro (basta attendere un paio di mesi .. affraid )
    avatar
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3061
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  Ivanhoe on Sat Oct 07, 2017 2:06 pm

    mau57 wrote:reinseriti con consegna 12/12 (!!) a 80 euro .... vabbè, ci sono riusciti, li prendo, poi vi dirò confrontandoli con quelli che ho dell'epoca e del nastro d'oro (basta attendere un paio di mesi .. affraid )

    e adesso quelli che hanno comprato a 399?
    avatar
    hiroshi976
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 180
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 41
    Località : Messina

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  hiroshi976 on Sat Oct 07, 2017 5:44 pm

    Personalmente trovo quest'iniziativa lodevole. Da quello che sono riuscito a decifrare dalle ricerche fatte in rete, pare che la BMG Tedesca, proprietaria dei master originali della Ricordi ormai da qualche tempo, abbia fatto un'operazione di remaster praticamente simile a quella che hanno subito i dischi dei Beatles nel 2009 o piu' recemente i dischi dei Pink Floyd. Ho letto in rete qualche recensione entusiasta che conferma quanto letto qui.

    Personalmente ho ordinato il cofanetto CD che mi dovrebbe arrivare proprio lunedi, ed il cofanetto 8 LP che purtroppo ho acquistato in un secondo tempo che, oltre la data del 29 settmebre,  è purtroppo è dato in spedizione il 2 novembre da amazon! Credo che quelli che l'hanno ordinato adesso e hanno disponibilita' il 12 dicembre saranno gli ultimi ad avere il cofanetto, dopo il prezzo lieviterà, subendo il solito bagarinaggio.

    Personalmente sono convinto della bontà del prodotto, è confezionato come farebbe un amatore collezionista, penso  quindi che sia stata prestata cura anche nella realizzazione. L'unica cosa che non ho capito è se il frame del master è presente in tutti i package, perche' dalle descrizioni sembra solo nella versione 4cd. Qualcuno puo' confermare?
    avatar
    Taxivision
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 2016-09-15
    Località : Torino

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  Taxivision on Tue Oct 10, 2017 12:40 pm

    Sono appena stato dal mio pusher di dischi che mi ha dato informazioni in merito alle riedizioni in vinile della discografia di Battisti. Sono già usciti a settembre "Una Giornata Uggiosa" e "La Batteria, Il Contrabbasso, Etc..." in vinile da 180 grammi e che sono dei remaster effettuato a 24bit/192 Khz. Il prezzo è di circa 25€.


    _________________
    Taxivision - Via. G. Verdi 21 - Torino
    Tel. 011882185
    avatar
    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 909
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 56
    Località : Milano

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  apeschi on Tue Oct 10, 2017 11:27 pm

    Taxivision wrote:Sono appena stato dal mio pusher di dischi che mi ha dato informazioni in merito alle riedizioni in vinile della discografia di Battisti. Sono già usciti a settembre "Una Giornata Uggiosa" e "La Batteria, Il Contrabbasso, Etc..." in vinile da 180 grammi e che sono dei remaster effettuato a 24bit/192 Khz. Il prezzo è di circa 25€.

    Ho visto che in amazzonia sono venduti a 19.99 euro. Sta scritto edizione 2017. Unico timore e' che arrivi l'edizione precedente (i commenti pubblicati si riferiscono ad edizioni precedenti).

    A me oggi e' arrivato il cofanetto di 4CD. Cosi' posso fare il confronto.
    La prima conclusione, rispetto all'edizione da 8LP, e' che e' ora che ci pensi seriamente a cambiare giradischi...    

    Sono indeciso. I CD edizioni precedenti li ho quasi tutti, quindi eviterei di ricomparli.
    Gli LP invece non li ho mai comprati.
    Ora mi sta venendo la tentazione di comprarli...    (ma devo risparmiare per il Piatto nuovo)...  


    Secondo voi, queste sono le edizioni corrette? (edizione rimasterizzata 2017) ?

    https://www.amazon.it/Una-Giornata-Uggiosa-Lucio-Battisti/dp/B075QTDF9C/ref=sr_1_5?s=music&ie=UTF8&qid=1507670355&sr=1-5

    https://www.amazon.it/Batteria-Contrabbasso-Eccetera-Lucio-Battisti/dp/B075QVNX1B/ref=sr_1_6?s=music&ie=UTF8&qid=1507670355&sr=1-6


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 22;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP; Xsabre
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D
    Pre Phono Pro-ject Box S
    avatar
    Taxivision
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 2016-09-15
    Località : Torino

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  Taxivision on Wed Oct 11, 2017 6:54 pm

    Sembrano quelli giusti. Io comunque li ho ordinati dal mio negoziante che mi farà un buon prezzo visto che li prenderò tutti a mano a mano che usciranno.


    _________________
    Taxivision - Via. G. Verdi 21 - Torino
    Tel. 011882185
    avatar
    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1658
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 60
    Località : Roma

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  mau57 on Sat Oct 14, 2017 3:50 pm

    Taxivision wrote:Sono appena stato dal mio pusher di dischi che mi ha dato informazioni in merito alle riedizioni in vinile della discografia di Battisti. Sono già usciti a settembre "Una Giornata Uggiosa" e "La Batteria, Il Contrabbasso, Etc..." in vinile da 180 grammi e che sono dei remaster effettuato a 24bit/192 Khz. Il prezzo è di circa 25€.

    esiste un elenco di queste uscite? in rete non lo trovo ... le varie ricerche portano solo alla raccolta masters ...
    credo siano usciti anche "Il nostro caro Angelo" https://www.discogs.com/it/Lucio-Battisti-Il-Nostro-Caro-Angelo/release/10914766 e "io Tu Noi Tutti" https://www.discogs.com/Lucio-Battisti-Io-Tu-Noi-Tutti/release/10468390
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6277
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 63
    Località : Milano

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  RockOnlyRare on Mon Oct 16, 2017 4:27 pm

    mau57 wrote:

    esiste un elenco di queste uscite? in rete non lo trovo ... le varie ricerche portano solo alla raccolta masters ...
    credo siano usciti anche "Il nostro caro Angelo" https://www.discogs.com/it/Lucio-Battisti-Il-Nostro-Caro-Angelo/release/10914766 e "io Tu Noi Tutti" https://www.discogs.com/Lucio-Battisti-Io-Tu-Noi-Tutti/release/10468390

    non vorrei sbagliarmi ma secondo me sono riedizioni di vinili "normali" non credo audiofili ad alta grammatura. Ma non posso escluderlo.

    avatar
    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 909
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 56
    Località : Milano

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  apeschi on Mon Oct 16, 2017 9:28 pm

    Oggi ho ritirato in posta l'LP "La Batteria, il contrabbasso... ".
    E' un disco della serie Masters (chiamiamoli cosi' perche' e' stato rimasterizzato nel 2017 ed ha il simbolino di questa raccolta).
    E' in vinile da 180g.
    Arrivato da Amazon, confezionato benissimo, doppio cartone, uno di dimensioni del disco ed un secondo cartone di dimensioni piu' ampie. Il disco era perfetto, senza curve, perfettamente planare.
    Che dire? Non ho fatto confronti (con canzoni identiche) tra la versione del cofanetto master e questo LP.
    Secondo me comunque suona, come prima impressione molto meglio. Suono piu' pieno e maggior dinamica.
    Forse il vinile da 180 grammi, essendo piu' spesso e piu' pesante influisce positivamente sul suono (o forse e' una questione puramente psicologica).
    I vinili da 140 grammi del cofanetto sembrano molto piu' esili e meno rigidi (sono solo 40 grammi di vinile in meno, eppure la differenza si vede ad occhio, ancor prima che ad orecchio).


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 22;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP; Xsabre
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D
    Pre Phono Pro-ject Box S
    avatar
    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1658
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 60
    Località : Roma

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  mau57 on Tue Oct 17, 2017 1:03 am

    RockOnlyRare wrote:
    non vorrei sbagliarmi ma secondo me sono riedizioni di vinili "normali" non credo audiofili ad alta grammatura. Ma non posso escluderlo.

    no, sono tutti e quattro rimasterizzazioni 192 del 2017, hanno l'etichetta apposita; "la batteria il contrabbasso ... " è 180 gr. di certo, gli altri non so; poi come suonino è da ... ascoltare
    avatar
    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 909
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 56
    Località : Milano

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  apeschi on Tue Oct 17, 2017 9:26 pm

    Oggi e' arrivato 'Una giornata uggiosa'. Edizione 2017. Vinile da 180 grammi.

    Per ora mi fermo. Poi vedro' se proseguire.

    La tentazione e' forte. Mai avuto vinili di Battisti (a parte un 45 giri ed una raccolta economica Linea 3).



    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 22;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP; Xsabre
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D
    Pre Phono Pro-ject Box S
    avatar
    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1658
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 60
    Località : Roma

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  mau57 on Thu Oct 19, 2017 12:31 pm

    apeschi wrote:Oggi e' arrivato 'Una giornata uggiosa'. Edizione 2017. Vinile da 180 grammi.

    ciao, scusami, sempre da Amazon? ondulazioni? Non mi fido molto di Amazon sui vinili, nelle rare occasioni in cui li ho presi sono arrivati sporchi, segnati e ondulati ...
    avatar
    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2045
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 56
    Località : Roma

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  axellone on Sun Oct 22, 2017 12:51 pm

    Qualcuno ha avuto modo di fare confronti tra i vinili della raccolta masters, quello da 8 lp per capirsi meglio, e i primi vinili rispampa degli originali, sempre rimasterizzati?


    _________________
    Saluti, Enrico  
    avatar
    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 909
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 56
    Località : Milano

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  apeschi on Wed Nov 15, 2017 10:49 pm

    mau57 wrote:

    ciao, scusami, sempre da Amazon? ondulazioni? Non mi fido molto di Amazon sui vinili, nelle rare occasioni in cui li ho presi sono arrivati sporchi, segnati e ondulati ...

    Si da Amazon. Erano sigillati, imballati bene e senza evidenti danni ed ondulazioni.


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 22;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP; Xsabre
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D
    Pre Phono Pro-ject Box S
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6277
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 63
    Località : Milano

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  RockOnlyRare on Thu Nov 16, 2017 11:30 am

    mau57 wrote:

    ciao, scusami, sempre da Amazon? ondulazioni? Non mi fido molto di Amazon sui vinili, nelle rare occasioni in cui li ho presi sono arrivati sporchi, segnati e ondulati ...

    Il vinile era sigillato ?
    Altrimenti ci sta che possa essere un vinile che qualcuno ha restituito perchè difettoso...... mi pare strano che Amazon ti rifili un vinile usato.
    Le ondulazioni possono essere dovute a problemi di stampaggio stoccaggio calore etc etc. Non si possono prevedere.
    Altra cosa il vinile era venduto direttamente da Amazon o da un negozio "affilitato" ?
    In ogni caso se non altro è facile restituirlo.

    avatar
    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1658
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 60
    Località : Roma

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  mau57 on Tue Nov 21, 2017 1:38 am

    Sigillato ... non so che dirti, compro di tutto su Amazon, ho anche prime, ma coi vinili non mi convince ...
    e sembra che io non sia il solo, vedi le recensioni qui .... https://www.amazon.it/Batteria-Contrabbasso-Eccetera-Lucio-Battisti/dp/B075QVNX1B/ref=sr_1_1?s=music&ie=UTF8&qid=1511224991&sr=1-1&keywords=battisti+batteria+contrabbasso
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6277
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 63
    Località : Milano

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  RockOnlyRare on Tue Nov 21, 2017 12:35 pm

    mau57 wrote:Sigillato ... non so che dirti, compro di tutto su Amazon, ho anche prime, ma coi vinili non mi convince ...
    e sembra che io non sia il solo, vedi le recensioni qui .... https://www.amazon.it/Batteria-Contrabbasso-Eccetera-Lucio-Battisti/dp/B075QVNX1B/ref=sr_1_1?s=music&ie=UTF8&qid=1511224991&sr=1-1&keywords=battisti+batteria+contrabbasso

    Non saprei io non ho avuto particolari problemi però se l'album è sigillato, penso proprio che le lamentele sarebbero da riservare alla casa discografica o meglio a chi confeziona i vinili che certamente non può essere Amazon.

    Al venditore si può casomai appuntare se ci sono difetti legati ad ondulazione dei vinili che POTREBBERO essere causati da un errato stoccaggio. Esempio se conservi gli album in magazzino con gli imballi per cui i vinili sono IMPILATI e non in verticare oppure con pesi eccessivi, tipo 10 imballi uno sull'altro, i vinili nell'ultima cassa in basso li vedo male... oppure se li tieni in un "forno" o sotto il sole cocente per giorni.

    avatar
    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1658
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 60
    Località : Roma

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  mau57 on Thu Nov 23, 2017 10:18 pm

    guarda, non so, io mi son fatto l'idea del tipo che ad amazon le case danno serie di vinili tipo "seconda serie", magari sbaglio, magari è una mia impressione, fatto sta che li ho sempre trovati "strani", ondulati, macchiati, sporchi (una delle tre o anche tutte e tre insieme) .... ripeto, è una mia impressione magari errata ... e tieni conto che sono un buonissimo e affezionato cliente per moltissimi articoli ... ma i vinili cerco di comprarli altrove
    avatar
    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2045
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 56
    Località : Roma

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  axellone on Mon Nov 27, 2017 11:54 am

    Ascoltando i cd della raccolta ed i primi vinili rimasterizzati mi sono chiesto come potevano essere figli dello stesso lavoro per il loro differente modo di suonare.. ma erano sempre due supporti diversi e conseguentemente due diversi rami del mio impianto. In questo senso, tempo fa, avevo chiesto se qualcuno aveva avuto modo di ascoltare la raccolte "masters" in vinile a confronto con i primi album completi, quelli rimasterizzati con la dicitura "archivio del suono" per intenderci. Ebbene adesso mi rispondo da solo, non sono la stessa cosa!
    CD ed LP della serie Masters suonano uguali ma in maniera differente dall' LP completo, molto molto più simile alle vecchie tonalità delle antiche incisioni. Non sto qui adesso a valutare quali suoni meglio, ma sicuramente non sono uguali. MI chiedo perchè? Cosa combinano alla Sony??


    _________________
    Saluti, Enrico  
    avatar
    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2045
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 56
    Località : Roma

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  axellone on Mon Nov 27, 2017 12:06 pm



    _________________
    Saluti, Enrico  
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 13693
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  carloc on Mon Nov 27, 2017 12:24 pm

    Ciao Enrico,
    Avranno rimasterizzato le vecchie incisioni.

    Solo questo può giustificare risultati così differenti.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2045
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 56
    Località : Roma

    Re: Masters - Lucio Battisti

    Post  axellone on Mon Nov 27, 2017 1:06 pm

    carloc wrote:Ciao Enrico,
    Avranno rimasterizzato le vecchie incisioni.

    Solo questo può giustificare risultati così differenti.

    Si, certo... ma per la raccolta e per i singoli hanno fatto due lavori differenti, questo mi sembra strano. Comunque per la cronaca, a me piace di più il risultato dei singoli, almeno per quanto riguarda Lp che ho preso.


    _________________
    Saluti, Enrico  

      Current date/time is Tue Dec 12, 2017 9:30 am