Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Share
    avatar
    livio4d
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2017-10-04
    Età : 39
    Località : Taranto

    Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  livio4d on Wed Oct 04, 2017 10:37 pm

    Ciao a tutti, sono nuovo del gazebo, ma già confuso! affraid

    Possiedo da pochi giorni una Beyerdynamic T1, seconda generazione, e devo dotarmi di adeguata amplificazione (più dac). Ho letto diversi post e forum sull'argomento, qui sul gazebo e fuori, trovando però molto spesso pareri discordanti, o opinioni frammentarie e datate. Per questo ho pensato di aprire un nuovo 3d e non insistere su uno già esistente, cercando di tirare le somme.

    Che per il momento sono queste: la T1 è una cuffia eccellente, ma molto esigente in potenza e qualità dell'amplificazione. In particolare ha bisogno di qualcosa che restituisca ampiezza del soundstage e che non "indurisca" il carattere già secco e analitico della stessa, ma piùttosto doni armonia e calore. Trovo concordi quasi tutti nel ritenere un matrimonio riuscito quello con gli ampli OTL, e in particolare:

    - Woo audio WA2
    - Megahertz (meglio se modello a 2 valvole)
    - in un post del 2010, Edmond riferisce eccezionale il connubio con TPaudio 300b (http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3858-tesla-t1-qualche-breve-nota-d-ascolto?highlight=tesla) che non è più in produzione.

    Il WA2 costa un occhio, e cercare nell'usato è come guardare una stella sperando che cada.

    Il megahertz mi attira, ho scritto al sig. Lamberti (gentilissimo) ma non ha esemplari da provare. Relativamente l'abbinamento con la T1 sui forum ho letto pareri discordanti sul modello ad una valvola (più abbordabile), pareri convinti invece sul modello più performante, ma superiamo i 1000 euro. Quindi chiedo, a tutte le unità: qualcuno lo possiede, in Puglia o Basilicata, e mi farebbe fare un giro con la mia cuffia??


    Detto questo, dichiaro di non aver mai ascoltato un valvolare e che vorrei non demordere nella ricerca di un ampli a stato solido, per questione di budget e di praticità (sono abbastanza "plug and play", ma non riesco ad accontentarmi di un suono solo decente, quindi se non avessi alternativa, andrei di lampadine ).

    Ecco appunto, stato solido: credevo che il Violectric V281 mettesse tutti d'accordo, ma la T1 riesce a dividere anche su quello. Qualcuno lo usa con la T1?

    Ho letto buone recensioni su prodotti Lake People (G109)- Violectric, JDS Labs, SPL, Schiit. A proposito di Schiit, la prossima settimana potrò provare diversi ampli da Proaudio, che è a poco più di un'ora da me, ma vorrei arrivarci "preparato" per non fare acquisti di pancia. Avendoli passati in rassegna quasi tutti, mi stavo orientando sullo Jotunheim, di cui ho sentito dire un gran bene. Su head-fi, però, qualcuno degli utenti lo stroncava nel connubio con la T90. Uff. Davvero non c'è una buona alternativa agli OTL? qualcuno ha fatto abbastanza prove/confronti e può mettere un po' d'ordine? C'è modo di cadere in piedi senza buttar via i soldi?

    Sarei grato a chiunque volesse dare un contributo con la sua piccola o grande esperienza. Ho solo io un cavallo di razza a cui non so cosa far mangiare?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 05, 2017 12:08 am

    devi sentire per forza con le tue orecchie non c'è altra soluzione...

    per lo jouteneim essendo bilanciato dovrai pero in futuro o cambiare cavo oppure modificare quello che ti hanno dato con un xlr 4 pin.

    La t1 la ho provata con il v281 ... sinceramente ... non mi è piaciuta la T1 (penso sia la cuffia meno heavy metal che ho sentito).. ma ho preso il V281.

    Quindi non posso aiutarti molto con la scelta dell'ampli ma qualche piccolo consiglio o delucidazione si solo che se ascolti lo jouteneim con il cavo standard te lo godi solo a metà.

    Inoltre quando lo senti pensa solo : ti piace si - no poi in caso decidi (senti magari anche gli altri ... se non vuoi cambiare cavo magari un altro modello shiit ci risparmi) tanto troverai sempre qualcuno che ti dice : quella cuffia fa schifo , quell'ampli non va , non si abbina bene ed allo stesso tempo chi ti dice il contrario ... alla fine puoi solo giudicare te.. tanto dipende tutto dai tuoi gusti , dal genere di musica che ascolti ecc ecc

    tutto è soggettivo concentrati solo se ti piace o no.

    (con il v281 anche in quel caso per sfruttarlo al massimo devi cambiare o modificare il cavo)

    PS non aver comunque paura di modificare il cavo originale che si deprezzi la cuffia ... tanto i cavi originali agli appassionati non piacciono mai ... te la cavi con 8 € di connettore e 45 minuti di lavoro di una persona con un minimo di manualità ...


    PS quando vai a sentire la'mpli porta se possibile la tua sorgente ... e la tua musica!
    avatar
    livio4d
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2017-10-04
    Età : 39
    Località : Taranto

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  livio4d on Thu Oct 05, 2017 12:18 am

    Grazie mille Johnny. E' verissimo, bisogna valutare con le proprie orecchie, ma cercavo qualche elemento "oggettivo" in più, al di là del gusto personale. Ad esempio, a proposto del cavo bilanciato, qualcuno dice che con la T1 non cambia nulla, secondo altri si. Per me questo è almeno bizzarro.

    In ogni caso non avrei problemi a sostituire il cavo, dovrei solo acquistare quello bilanciato perché nella T1 di seconda generazione (che ho io), il cavo è staccabile. Quello beyerdynamic costa 150 euro, ed è l'unico che "conosco".

    Non ascolto metal ma immaginavo che non fosse il genere per la T1. Ascolterei principalmente classica, in tutte le salse: da camera, sinfonica, solistica, barocca ecc. O in generale musica con strumenti "acustici" almeno per 3/4 degli ascolti.

    Grazie ancora e se altri hanno voglia di dirmi la loro mi fanno felice sunny
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 05, 2017 12:41 am

    In bilanciato ... Cambia l'ampli ... I Risultati se l'ampli é bilanciato a ponte ci sono... Io li ho sempre notati con tutte le cuffie provate sul 281.

    Il cavo bilanciato costa tanto ... Se ti piace l'ampli risparmia e modificala oppure a pari prezzo trovi cavi migliori. Mom sono mai il massimo i cavi stock in genere e sono anche parecchio costosi...

    avatar
    zeroemme
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 2016-08-30

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  zeroemme on Thu Oct 05, 2017 2:15 am

    Ciao Livio, un caro amico che aveva la T1 (prima serie) ha sempre parlato molto bene dell'abbinamento con l'amplificatore l'AF-6 (ss) progettato da bandAlex. Magari chi ha provato l'abbinamento può dirti qualcosa in più.

    Io ho avuto occasione di provare la T1 con il Violectric V281, ma non è stato un bel sentire. Meglio il Beyerdinamic A20, ma, secondo me, la cuffia merita di più. Un bell'Otl la farebbe sicuramente felice: quello a due valvole è l'ideale, ma non sottovalutare anche quello a una valvola.
    avatar
    Antonio Turi
    Moderatore

    Numero di messaggi : 6955
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 50
    Località : Foggia

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  Antonio Turi on Thu Oct 05, 2017 6:12 am

    Ciao sunny Non conosco queste cuffie, quindi ti lascio ai più esperti.
    Ma personalmente ti sconsiglio invece di modificare il cavo originale, è vero che tutti li sostituiscono, ma se devo comprare delle cuffie usate e manca il cavo originale personalmente richiedo un grosso calo di prezzo. Naturalmente più è costosa la cuffia più la pretesa di calo sarà elevata, lo stesso vale per l'imballo e qualunque altra cosa presente all'apertura del pacco...questa la mia esperienza, oltre che parere personale.
    In bocca al lupo e benvenuto nel Gazebo!


    _________________
    Spoiler:
    SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

    Oppure,

    SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 50K/Aurion + Dac Amp Chord Hugo 2 Dap FiiO X5III -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Violectric HPA V281 -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Filtro di rete OELBACH XXL Powerstation 909
    avatar
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3231
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  Ivanhoe on Thu Oct 05, 2017 6:56 am

    Il cavo, eventualmente, si puo' cambiare dopo aver trovato una catena stabile, il cambiamento e' minimo come una sorta di  "fine tuning", assolutamente non necessario di solito.

    Ci sono utenti che hanno avuto quella cuffia e ti sapranno aiutare. Io la ho ascoltata brevemente con Ifi iDSD e mi e' piaciuta per precisione, velocita', headstage; testata con musica classica (qui ottima), rock acoustico, hard rock; con alcuni pezzi un po' brillante.


    Last edited by Ivanhoe on Thu Oct 05, 2017 7:58 am; edited 1 time in total
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9618
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  Edmond on Thu Oct 05, 2017 7:08 am

    La T1 è una cuffia molto particolare negli abbinamenti, capace di stupire con sinergie non convenzionali... Confermo quanto bene suonasse con le 300B (il vecchio TP Audio), quanto bene suonasse anche con il MHz ad una sola valvola (molto meno dispendioso del 2 valvole), quanto bene suoni con l'AF-6 (una vera sorpresa) e quanto bene suoni anche con il Little Dot MK VI...

    Tendenzialmente sconsiglierei ampli a s.s., anche se l'AF-6 dimostra il contrario...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    madmax
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5326
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 51
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  madmax on Thu Oct 05, 2017 7:27 am

    Edmond wrote:La T1 è una cuffia molto particolare negli abbinamenti, capace di stupire con sinergie non convenzionali... Confermo quanto bene suonasse con le 300B (il vecchio TP Audio), quanto bene suonasse anche con il MHz ad una sola valvola (molto meno dispendioso del 2 valvole), quanto bene suoni con l'AF-6 (una vera sorpresa) e quanto bene suoni anche con il Little Dot MK VI...

    Tendenzialmente sconsiglierei ampli a s.s., anche se l'AF-6 dimostra il contrario...
    Confermo ... io ricordo anche una bella sinergia con il Leben CS300 XS 


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Lektor CDP 3T SPS Reference 
    Sorgente audio/video:Marantz UD7007
    Ampli:AM Audio T90 S3/Aura Vita                                                                                                     
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F Portento Audio/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado 
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 05, 2017 8:34 am

    A proposito di ifi... Dove vai a sentire sgli shiit trovi anche i prodotti ifi... Se hanno qualcosa digli di farteli sentire...

    Ah sulle caratteristiche dell'ampli guarda che almeno diano un 100mW a 600ohm la cuffia ne gestisce al massimo 300...

    Ho letto di persone contente con il lhemann che ne da 23 di mW ... Pero diciamo abbondare un po conn la potenza non fa cero male...

    Gli otl ovvio sono molto avvantaggiati in questo senso.
    avatar
    livio4d
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2017-10-04
    Età : 39
    Località : Taranto

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  livio4d on Thu Oct 05, 2017 10:34 am

    Grazie a tutti!!! non mi aspettavo tante risposte!
    Ho visto che ci sono trattati enciclopedici sull'AF-6 (che non conoscevo), mi documenterò a dovere. Però è già una prova che lo stato solido ha delle chances!
    Non sono esperto ma credo non ci sia alcuna necessità di modificare il cavo (come invece avveniva con la T1 di 1a generazione) perché quello di cui è dotata ha i 2 jack piccoli che vanno nei padiglioni e si estraggono semplicemente. Dovrebbe bastare comprarne uno nuovo.
    Grazie per la segnalazione del Leben, ma credo non mi piaccia (ho dato un'occhiata al prezzo...   ). Avete idea di come si comportino i nuovi TPaudio?
    Grazie anche della testimonianza sul little dot.

    Johnny, "almeno 100mW a 600 ohm" è chiarissimo, ma cosa significa che la cuffia ne gestisce al massimo 300? perdona l'ignoranza.

    Comunque riepilogando:

    Valvole:
    - Megahertz (meglio con 2 valvole ma ok anche con una)
    - Little Dot mkVI

    Stato solido
    - AF-6
    - iFi da valutare

    Vi farò sapere degli schiit. Nel frattempo accolgo pareri e testimonianze sempre con piacere!
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 05, 2017 11:15 am

    Controlla sul sito beyer se ricordo bene indica max power input 300mW ... Se prendi ampli piu potenti dietro spesso hanno impostazioni per il guadagno da mettere in caso basso .

    Se gli dai sopra 300mW oltre a spaccarti i timpani che é ovvio la cosa peggiore... Puoi danneggiare anche le cuffie.

    Con gli ampli che hai indiciato non mi pare necessiti di cavo bilanciato.

    Quando senti gli shiit facci sapere come vanno... Mi hanno sempre incuriosito.

    La modifica del cavo in caso era per risparmiare soldi se non te li fai da solo i cavi cuffia sono spesso spropositatamente costosi.


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    fradoca
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 643
    Data d'iscrizione : 2010-10-02
    Località : Milano

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  fradoca on Thu Oct 05, 2017 11:25 am

    Io prenderei l'HPBA2-S di Qes labs che è un dual mono bilanciato e lavora in corrente.
    Dato che è progettato per cuffie dai 300 ohm in su con i 600 ohm della T1 ci va veramente a nozze.
    Per la HD800S è la morte sua e credo anche per la T1.


    _________________
    www.hdphonic.com

    Your new digital audio and headphones resource

    Like us on facebook : https://www.facebook.com/HDPhonic

    Follow us on Instagram : #hdphonic
    avatar
    livio4d
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2017-10-04
    Età : 39
    Località : Taranto

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  livio4d on Thu Oct 05, 2017 11:40 am

    Grazie Fradoca, valuterò anche quello!

    Johnny confermo: "power handling capacity: 300mW", ottima dritta! ;) Ti farò sapere sicuramente degli schiit, voglio provarli prima di comprare qualsiasi cosa.
    avatar
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3231
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  Ivanhoe on Thu Oct 05, 2017 11:43 am

    livio4d wrote:Grazie Fradoca, valuterò anche quello!

    Johnny confermo: "power handling capacity: 300mW", ottima dritta! ;) Ti farò sapere sicuramente degli schiit, voglio provarli prima di comprare qualsiasi cosa.

    cosa significa  "power handling capacity: 300mW"?  io di certo la ho utilizzata con potenza maggiore, o forse no. mi ricordo che non si doveva alzare molto con iDSD
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 05, 2017 12:18 pm

    Spero che non lo avevi sulle orecchie se gli dai 300mW ti stromerebbero le orecchie.

    Puoi usarci un amplificatore con qualsiasi potenza ovvio se é piu di 300mW non puoi mettere guadagno alto e sparare il vomlume al massimo.

    In quel caso i danni maggiori sarebbero all'udito.

    Le T1 sono comunque molto sensibili penso gia a 100mW dovrebbero avere un volume insostenibile per l'udito.

    In realta la si ascolta ad una manciata di mW la potenza extra serve momentaneamente per gestire bene i transienti ed i bassi con dei picchi ...

    Se l'ampli butta fuori molto piu della potenza massima ... Semplicemente bisogna stare attenti a non girare accidentalmente la manopola del volume al.massimo...

    Sono tutte piccole raccomandazioni che ad un nuovo utente é meglio dare... Sempre meglio prevenire danni all'udito o alle elettroniche.

    Quando provi un nuovo ampli metti sempre il volume al minimo poi alzalo gradualmente fino a trovare il livello corretto.


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 05, 2017 2:39 pm

    Dimenticavo... Cche sorgente hai ?


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    livio4d
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2017-10-04
    Età : 39
    Località : Taranto

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  livio4d on Thu Oct 05, 2017 6:05 pm

    Userei principalmente i file che ho sul MacBook Pro, infatti devo anche pensare ad un dac...
    Come lettore cd ho uno Xindak muse deluxe 1.0.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 05, 2017 7:03 pm

    livio4d wrote:Userei principalmente i file che ho sul MacBook Pro, infatti devo anche pensare ad un dac...
    Come lettore cd ho uno Xindak muse deluxe 1.0.

    lo jutenheim (se ti piace)mi pare con poco di più può essere preso con il modulo dac ... non sarà nulla di eccezionale sicuramente ... ma in caso potrai successivamente comprarne uno più performante ...

    personalmente sono per tenere ampli e dac separati ...

    il cd non lo conosco ma non sembra malvagio ... il mac lascia il tempo che trova come dac ... penso già il dac base della shiit sia meglio ... va beh non ci si può aspettare miracoli dai dac di pc e cellulari...

    sui dac puoi cercare qualcosa di usato di 1 o 2 anni fa... i dac svalutano parecchio e se non hai particolari esigenze tipo dsd e simili trovi ottimi dac a prezzi molto abbordabili...


    avatar
    madmax
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5326
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 51
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  madmax on Thu Oct 05, 2017 8:05 pm

    livio4d wrote:Userei principalmente i file che ho sul MacBook Pro, infatti devo anche pensare ad un dac...
    Come lettore cd ho uno Xindak muse deluxe 1.0.
    Il lettore è valido ... ti servirebbe un buon dac 


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Lektor CDP 3T SPS Reference 
    Sorgente audio/video:Marantz UD7007
    Ampli:AM Audio T90 S3/Aura Vita                                                                                                     
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F Portento Audio/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado 
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
    avatar
    livio4d
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2017-10-04
    Età : 39
    Località : Taranto

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  livio4d on Thu Oct 05, 2017 9:21 pm

    Certo ma infatti mi devo assolutamente dotare di un dac! avevo adocchiato lo jotunheim anche per questo!
    Diciamo che sto dando priorità all'amplificatore per poi regolarmi di conseguenza...
    avatar
    livio4d
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2017-10-04
    Età : 39
    Località : Taranto

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  livio4d on Thu Oct 05, 2017 10:16 pm

    Ragazzi.... e che mi dite del wa7? (woo audio) Qualcuno lo conosce?

    E' anche dac. E ora c'è un drop su Massdrop per cui lo pagherei 575 euro spedizione inclusa (col cambio dollaro-euro di oggi). Ammesso che ci fosse la dogana non verrebbe più di 650 nella peggiore delle ipotesi. Non posso copiare link perché sono qui da meno di 7giorni, ma è facile trovare tutto.

    Sul sito woo audio ufficiale il modello con ampli a ss è in offerta a 799$ (anziché 999).
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 14878
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  carloc on Thu Oct 05, 2017 10:27 pm

    La T1 che Edmond pilota con l'AF6 era la mia.
    Posso dirti che l'ho pilotata con l'economicissimo Docet cuffia amp ed andava benissimo.
    Poi, passando all'OTL, la qualità è ulteriormente migliorata.
    Il cavo in dotazione alla prima serie era già ottimo e non penso l'abbiano peggiorato nella seconda serie.

    Il consiglio che posso darti è quello di puntare a prendere la migliore sorgente possibile...la T1 è in grado di farti percepire i dettagli più minuti della trama musicale e non mi sembra il caso di mortificarla con sorgenti non adeguate.

    Direi che ora dovresti spendere il grosso del tuo budget per la sorgente.

    Carlo

    P.S.
    Non servono ampli bilanciati...suona altrettanto bene in sbilanciato (ovviamente IMHO).


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    livio4d
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2017-10-04
    Età : 39
    Località : Taranto

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  livio4d on Thu Oct 05, 2017 10:43 pm

    Grazie mille Carlo, trovo interessante ciò che dici e percepisco anche convinzione.
    Mi pare di capire che reputi il lettore cinese xindak muse non adeguato alle T1. O ti riferisci all'ascolto via mac, anche collegando dac e ampli esterni? Dimmi pure liberamente, sono ancora una pagina bianca (sto solo filtrando mitragliate di info), e se anche non lo fossi trovo sempre edificante il confronto.
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 14878
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  carloc on Thu Oct 05, 2017 10:46 pm

    Sicuramente ti serve un DAC per migliorare sia il CD sia per ascoltare attraverso il MB.

    Purtroppo i DAC validi costicchiano ma se non vuoi "castrare" la T1 la sorgente deve essere al di sopra di ogni sospetto.

    Io guarderei anche nell'usato, ci sono ottime occasioni.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

      Current date/time is Fri Apr 27, 2018 6:17 am