Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Share

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1838
    Data d'iscrizione : 2014-12-19

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  mariovalvola on Mon Oct 09, 2017 12:12 pm

    WCF è il tipo di circuito a tubi in uscita che in questo caso non è particolarmente performante.
    Adoro le valvole ma, proprio per questo motivo, non mi piacciono i circuiti troppo orientati al contenimento dei costi.
    Se OTL deve essere (non è l'unica strada), lo si deve pensare bene.
    La T1 è una cuffia ad alta impedenza molto diversa da una HD800.
    Fermandosi solo alla sua impedenza nominale per scegliere l'ampli, si rischia di castrare la cuffia che ripeto, funziona comunque.
    avatar
    mauro16164
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1630
    Data d'iscrizione : 2013-02-19
    Età : 54
    Località : viterbo

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  mauro16164 on Mon Oct 09, 2017 1:06 pm

    Edmond wrote:Diciamo che come (quasi) sempre Mario ha ragione... affraid affraid affraid Il mercato del DAC è un mercato in continua evoluzione. Potresti pensare ai DAC della Denafrips, che ultimamente stanno trovando molti consensi (fra chi cerca DAC di prestazioni musicvali elevate) e molti detrattori (fra gli innamorati delle etichette e fra chi ascolta l'impianto e non la musica, e sono tantissimi...).

    Il modello più piccolo, che mi pare si chiami Ares, è stato recentemente upgradato con una scheda USB della Amanero, e sfoggia prestazioni di tutto rilievo, soprattutto tenuto conto del prezzo ben inferiore ai 1.000 €. (circa 750 €. con le spese doganali). L'unico "problema" è la necessità di doverlo acquistare a Singapore, unico canale di vendita.

    In ogni caso li ho ascoltati (diversi modellli) nel mio impianto e suonano DAVVERO bene. Superiori, IMHO, ai vari Schiit, Metrum e nomi similari. Qualcuno nel forum ha venduto senza rimpianti il top di gamma Metrum per il top Denafrips, giusto per dirne una.

    Qui il link al produttore Denafrips e qui il link all'unico venditore Vinshine Audio

    Per l'amplificazione mi era sfuggito il ricordo del piccolo DOCET suggerito da Carlo... Davvero un suono di qualità, a dispetto del prezzo d'acquisto.
    sono il forumista che ha venduto il Metrum Pavane per il Denafrips Terminator.mai upgrade è stato piu' "violento" tra tutti quelli che ho fatto(dac ampli,cuffie e cavi).il terminator ha una qualità prezzo imbarazzante.per rimanere in tema ,ha letteralmente "suonato" il Metrum,dac che costa circa 1500 euro in piu',sfoderando prestazioni incredibili.pensavo di fare un salto nel buio ed invece si è rivelato un salto in paradiso..acquistare un Denafrips,oggigiorno è l'acquisto piu' sensato da fare,rimanendo nell'equazione qualità-prezzo.non c'è nulla di meglio.certo,ci sono sicuramente dac migliori,ma a prezzi 6-7 volte superiori.un denafrips va' ASSOLUTAMENTE ascoltato,poichè fa' fare un salto di qualita' incredibile a tutto il resto dell'impianto,cuffie in primis..


    _________________
    ampli:Headamp GSX MK-2 ampli:Apex Pinnacle dac:Denafrips Terminator cuffie:Hifiman Susvara Audeze LCD4  Fostex TH900mk2  Abyss 1266 PHI trasporto:sdc  Digidrive ampli Leben cs600 Filtro di rete OELBACH XXL POWERSTATION 909 Giradischi Michell Gyro pre phono Gold Note Ph10
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15170
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  carloc on Mon Oct 09, 2017 1:54 pm

    livio4d wrote:Grazie Edmond! lo tengo tra i papabili insieme all'innominabile (vedi paperelle).

    Intanto vedevo che Docet (sul suo sito di vendita) ha in offerta il cuffia amp 10/D + il T-Dac a 399 euro. Immagino che il dac sia poco più di un giocattolo visto il prezzo, o non è così impresentabile? perché a questo punto potrei prendere entrambi con un esborso minimo e muovermi con calma per l'upgrade. Dite che è una cxxxata?

    Il Dac docet è un entry level. Il bundle proposto con l'amplificatore cuffie è allettante.
    Ho avuto il Dac docet nel secondo impianto, non andava affatto male, dolo in gamma bassa avrei preferito più energia.

    Direi che, in attesa di prendere un Dac migliore, può svolgere onestamente la propria funzione.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    livio4d
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2017-10-04
    Età : 39
    Località : Taranto

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  livio4d on Mon Oct 09, 2017 8:21 pm

    Grazie Mauro, grazie Carlo. In effetti questi Denafrips, dalle informazioni che ho trovato, sembrano davvero bei prodotti.
    Ho mandato un'email alla Vinshine, mi hanno risposto dopo 3 minuti secchi. I costi sul loro sito sono comprensivi di spedizione anche verso l'Italia. Con spedizione e dogana incluse, l'Ares costerebbe circa 600 euro, il Pontus 1450. Chi mi ha risposto mi ha anche scritto: "I'd strongly recommend Pontus :)".

    In realtà sto facendo un serio pensierino sull'Ares: in alcuni confronti lo definiscono superiore in tutto al Bifrost (schiit) ma anche ad altri tipo il Ps Audio Nuwave. Più ci penso, più l'idea di prendere un dac di buona qualità, come mi avete suggerito, mi sembra la migliore. Con un docet amp a 150/180 nell'usato potrei campare per un po'.

    L'esborso per l'Ares sarebbe ragionevole per me oggi (ho già affrontato troppe altre spese), ma mi chiedo quanto possa perdermi rispetto al Pontus.
    I lektor digicode s192 sono - purtroppo - decisamente fuori budget, ma nell'usato si trovano a 750/800 dei digitube s192...validi anche questi? immagino che nessuno abbia potuto confrontarli con i denafrips, ma questi ultimi potrei prenderli nuovi e con 3 anni di garanzia.

    Ah! salvatemi!!!
    avatar
    mauro16164
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1630
    Data d'iscrizione : 2013-02-19
    Età : 54
    Località : viterbo

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  mauro16164 on Mon Oct 09, 2017 8:28 pm

    livio4d wrote:Grazie Mauro, grazie Carlo. In effetti questi Denafrips, dalle informazioni che ho trovato, sembrano davvero bei prodotti.
    Ho mandato un'email alla Vinshine, mi hanno risposto dopo 3 minuti secchi. I costi sul loro sito sono comprensivi di spedizione anche verso l'Italia. Con spedizione e dogana incluse, l'Ares costerebbe circa 600 euro, il Pontus 1450. Chi mi ha risposto mi ha anche scritto: "I'd strongly recommend Pontus :)".

    In realtà sto facendo un serio pensierino sull'Ares: in alcuni confronti lo definiscono superiore in tutto al Bifrost (schiit) ma anche ad altri tipo il Ps Audio Nuwave. Più ci penso, più l'idea di prendere un dac di buona qualità, come mi avete suggerito, mi sembra la migliore. Con un docet amp a 150/180 nell'usato potrei campare per un po'.

    L'esborso per l'Ares sarebbe ragionevole per me oggi (ho già affrontato troppe altre spese), ma mi chiedo quanto possa perdermi rispetto al Pontus.
    I lektor digicode s192 sono - purtroppo - decisamente fuori budget, ma nell'usato si trovano a 750/800 dei digitube s192...validi anche questi? immagino che nessuno abbia potuto confrontarli con i denafrips, ma questi ultimi potrei prenderli nuovi e con 3 anni di garanzia.

    Ah! salvatemi!!!
    il Denafrips è un dac che vale molto di piu' di cio' che costa.non ho ascoltato i modelli inferiori ma chi lo ha fatto ne è entusiasta.considera che il Terminator,top di gamma,ha vinto il 6 moons awards,premio molto ambito in campo audiofilo  ed è uscito alla pari,ed in alcuni casi anche vincitore,con l'Aqua Formula che costa circa 13000 euro.credo che un Denafrips oggigiorno sia l'acquisto piu' azzeccato da fare poiche' ha una qualita' prezzo altissima rispetto ad altri dac,sopratutto americani ed europei.iscriviti sul forum Denafrips di facebook cosi potrai tenerti aggiornato su questi prodotti.


    _________________
    ampli:Headamp GSX MK-2 ampli:Apex Pinnacle dac:Denafrips Terminator cuffie:Hifiman Susvara Audeze LCD4  Fostex TH900mk2  Abyss 1266 PHI trasporto:sdc  Digidrive ampli Leben cs600 Filtro di rete OELBACH XXL POWERSTATION 909 Giradischi Michell Gyro pre phono Gold Note Ph10
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9743
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  Edmond on Mon Oct 09, 2017 8:35 pm

    La differenza fra Pontus ed Ares è notevole, credimi...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    livio4d
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2017-10-04
    Età : 39
    Località : Taranto

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  livio4d on Mon Oct 09, 2017 8:36 pm

    Brutta notizia Edmond... tyu
    Aspetto Natale??
    avatar
    mauro16164
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1630
    Data d'iscrizione : 2013-02-19
    Età : 54
    Località : viterbo

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  mauro16164 on Mon Oct 09, 2017 8:39 pm

    livio4d wrote:Brutta notizia Edmond... tyu
    Aspetto Natale??
    secondo me si.non te ne pentirai..se poi vuoi fare un salto a viterbo per sentirti il Terminator..cosi aspetti ferragosto e passi direttamente al top!!!


    _________________
    ampli:Headamp GSX MK-2 ampli:Apex Pinnacle dac:Denafrips Terminator cuffie:Hifiman Susvara Audeze LCD4  Fostex TH900mk2  Abyss 1266 PHI trasporto:sdc  Digidrive ampli Leben cs600 Filtro di rete OELBACH XXL POWERSTATION 909 Giradischi Michell Gyro pre phono Gold Note Ph10
    avatar
    livio4d
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2017-10-04
    Età : 39
    Località : Taranto

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  livio4d on Mon Oct 09, 2017 8:41 pm

    Ahahah segnalo subito Edmond e Mauro al moderatore!! affraid
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15170
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  carloc on Mon Oct 09, 2017 9:02 pm

    Ieri al Milano Hi End ho ascoltato il Digitube S192 nella nuova versione con i convertitori BB al posto degli AKM.

    Il risultato è stato un netto miglioramento rispetto il vecchio Digitube ed un suono che ricorda molto quello del Digicode.

    Se puoi aspettare e mettere qualche soldino da parte, il Digitube non ti deluderà.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    madmax
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5504
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 51
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  madmax on Mon Oct 09, 2017 9:46 pm

    carloc wrote:Ieri al Milano Hi End ho ascoltato il Digitube S192 nella nuova versione con i convertitori BB al posto degli AKM.

    Il risultato è stato un netto miglioramento rispetto il vecchio Digitube ed un suono che ricorda molto quello del Digicode.

    Se puoi aspettare e mettere qualche soldino da parte, il Digitube non ti deluderà.
    Su che cifre viaggia il nuovo Digitube ?


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Lektor CDP 3T SPS Reference 
    Sorgente audio/video:Marantz UD7007
    Meccanica CD:Cyrus Audio CD T
    Ampli:AM Audio T90 S3/Aura Vita                                                                                                     
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F Portento Audio/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXV1 
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15170
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  carloc on Mon Oct 09, 2017 9:47 pm

    madmax wrote:
    Su che cifre viaggia il nuovo Digitube ?

    Non ho chiesto ma non dovrebbe discostarsi dal prezzo del vecchio.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    madmax
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5504
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 51
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  madmax on Mon Oct 09, 2017 9:54 pm

    carloc wrote:

    Non ho chiesto ma non dovrebbe discostarsi dal prezzo del vecchio.
    Magari per Natale potrei regalarni un buon Dac    vedremo .... dovrei allagare un po prima  Laughing


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Lektor CDP 3T SPS Reference 
    Sorgente audio/video:Marantz UD7007
    Meccanica CD:Cyrus Audio CD T
    Ampli:AM Audio T90 S3/Aura Vita                                                                                                     
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F Portento Audio/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXV1 
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15170
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  carloc on Mon Oct 09, 2017 9:59 pm

    madmax wrote:
    Magari per Natale potrei regalarni un buon Dac    vedremo .... dovrei allagare un po prima  Laughing

    Cosa devi allagare? L'impianto?


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    madmax
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5504
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 51
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  madmax on Mon Oct 09, 2017 10:01 pm

    carloc wrote:

    Cosa devi allagare? L'impianto?
    Ho bisogno di spazio   e di money  affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Lektor CDP 3T SPS Reference 
    Sorgente audio/video:Marantz UD7007
    Meccanica CD:Cyrus Audio CD T
    Ampli:AM Audio T90 S3/Aura Vita                                                                                                     
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F Portento Audio/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXV1 
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15170
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  carloc on Mon Oct 09, 2017 10:05 pm

    Per fare spazio non c'è problema...le Heresy te le prendo io e, forse, ti do anche dei money...


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    mr.bean
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1555
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 54
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  mr.bean on Mon Oct 09, 2017 10:06 pm

    Ma cosa vuoi allargare....oramai..non si vende più niente.....si acquista solo da strozzini... affraid affraid affraid


    _________________
    Ogni persona è quello che le circostanze gli permettono di essere ....
                                                                           
    avatar
    madmax
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5504
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 51
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  madmax on Mon Oct 09, 2017 10:13 pm

    carloc wrote:Per fare spazio non c'è problema...le Heresy te le prendo io e, forse, ti do anche dei money...


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Lektor CDP 3T SPS Reference 
    Sorgente audio/video:Marantz UD7007
    Meccanica CD:Cyrus Audio CD T
    Ampli:AM Audio T90 S3/Aura Vita                                                                                                     
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F Portento Audio/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXV1 
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
    avatar
    mr.bean
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1555
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 54
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  mr.bean on Mon Oct 09, 2017 10:21 pm

    A proposito Max...visto che svendi..come le vedi le LCD3 dietro al mio ampli?.... sunny sunny con una fideiussione...diciamo a 36...mesi.... affraid affraid


    _________________
    Ogni persona è quello che le circostanze gli permettono di essere ....
                                                                           
    avatar
    madmax
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5504
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 51
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  madmax on Mon Oct 09, 2017 10:25 pm

    mr.bean wrote:A proposito Max...visto che svendi..come le vedi le LCD3  dietro al mio ampli?.... sunny sunny con una fideiussione...diciamo a 36...mesi.... affraid affraid
    Siete fuori strada  Laughing


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Lektor CDP 3T SPS Reference 
    Sorgente audio/video:Marantz UD7007
    Meccanica CD:Cyrus Audio CD T
    Ampli:AM Audio T90 S3/Aura Vita                                                                                                     
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F Portento Audio/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXV1 
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
    avatar
    mr.bean
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1555
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 54
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  mr.bean on Mon Oct 09, 2017 10:31 pm

    madmax wrote:
    Siete fuori strada  Laughing

    non ci sono più gli amici di una volta.... sunny sunny sunny


    _________________
    Ogni persona è quello che le circostanze gli permettono di essere ....
                                                                           
    avatar
    madmax
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5504
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 51
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  madmax on Mon Oct 09, 2017 10:40 pm

    mr.bean wrote:

    non ci sono più gli amici di una volta.... sunny sunny sunny
    Hai proprio ragione  Laughing Laughing


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Lektor CDP 3T SPS Reference 
    Sorgente audio/video:Marantz UD7007
    Meccanica CD:Cyrus Audio CD T
    Ampli:AM Audio T90 S3/Aura Vita                                                                                                     
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F Portento Audio/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXV1 
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
    avatar
    SmokeIII
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2017-01-20
    Età : 38
    Località : Milano

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  SmokeIII on Mon Oct 09, 2017 10:48 pm

    L'Ares potrebbe essere il competitor del Musette?
    Tralasciando chi è meglio di chi.


    _________________
    avatar
    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 582
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 46
    Località : Roma

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  nikko on Mon Jan 01, 2018 12:34 pm

    livio4d wrote:Brutta notizia Edmond... tyu
    Aspetto Natale??


    CIao non so se nel mentre hai risolto, ma io la  T1 l’amplifico con ottima soddisfazione col teac ha 501. Come sorgente uso prevalentemente un lettore sacd Sony xa 5400es (  ) ma anche il dac teac ud 501 non e’ per nulla male anzi...


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 7720
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  lizard on Mon Jan 01, 2018 4:59 pm

    Direi che col teac si esprime al 50%..io usavo il Woo Audio WA2 e la faceva volare..
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Amplificazione per Beyerdynamic Tesla T1: facciamo chiarezza

    Post  jerda on Mon Jan 01, 2018 7:55 pm

    Ciao, ti volevo segnalare che visto che sei vicino proaudio Italia di ascoltare la differenza tra bifrost e modi ( ovviamente tutti e due versione multibit) se sei veramente interessato al bifrost... stando sicuro che comunque siano stati aperti tutti e due da almeno un paio di ore.
    Dopo essermi informato a lungo ho preso un modi multibit usato e secondo tutti gli utenti del forum dove l'ho trovato ( forse pure secondo schiit stessa, ora non ricordo nel dettaglio) seppur il bifrost abbia la sezione di alimentazione migliore del modi la differenza qualitativa non è apprezzabile.. praticamente l unica differenza sta nell' upgradabilità in futuro, nella qualità dell'uscita usb se lo prendi con la scheda usb gen5 e nel prezzo.

      Current date/time is Sat Jun 23, 2018 1:02 am