Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
qobuz in italia
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    qobuz in italia

    Share
    avatar
    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    qobuz in italia

    Post  iniquum on Tue Oct 10, 2017 2:17 pm

    dopodomani il servizio streaming di qobuz in qualità cd e hi-res sarà pienamente disponibile e supportato in italia.
    ho la prima vera incertezza su abbonamento vs possesso della mia vita.
    la tidal dei rapper e della musica pop non mi ha mai troppo attirato (ma non l’ho messo alla prova), speriamo qui ci sia un vasto catalogo di classica...


    Last edited by iniquum on Tue Oct 10, 2017 3:18 pm; edited 1 time in total


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    musica liquida= jriver, tidal;  dac & amp= chord hugo;  cuffie= audeze lcd-x, sennheiser hd598
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24420
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: qobuz in italia

    Post  pluto on Tue Oct 10, 2017 3:13 pm

    iniquum wrote:
    la tidal dei rapper e della musica pop non mi ha mai troppo attirato (ma non l’ho messo alla prova),.

    Ecco appunto. Intanto il catalogo di classica non è niente male. Bisogna saper cercare
    Sono curioso xché quello di Qobuz classica comunque è molto allettante.
    Ma quello di Tidal Blues o Jazz x es è strepitoso

    Poi Tidal costa un pò meno, almeno un centello all'anno se uno vuole la HR che funziona (molto bene) già da parecchio su Tidal

    I franciosi (che palle nel voler insistere con il francese alla Mitterand by the way in un mondo che ormai va in altra direzione) pubblicizzano un HR fino a 24/192. Sono assai curioso di vedere come viene letto il file impacchettato visto che il sistema MQA x il momento è fermo alla rilettura a 24/96.
    Ho la sensazione che sia una boutade pubblicitaria e che il 24/192 sia solo il file di partenza.

    Comunque sia, ben venga e se funziona bene, mi abbono pure io. Farò presto la prova gratuita.
    avatar
    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: qobuz in italia

    Post  iniquum on Tue Oct 10, 2017 3:21 pm

    poi ci sarebbe anche idagio da provare, tutto classica e senza interpreti superstar.


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    musica liquida= jriver, tidal;  dac & amp= chord hugo;  cuffie= audeze lcd-x, sennheiser hd598
    avatar
    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: qobuz in italia

    Post  iniquum on Tue Oct 10, 2017 3:26 pm

    pluto wrote:
    I franciosi (che palle nel voler insistere con il francese alla Mitterand
    non ho capito, c’è un’interfaccia sciovinista o altre granderie francesi?


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    musica liquida= jriver, tidal;  dac & amp= chord hugo;  cuffie= audeze lcd-x, sennheiser hd598
    avatar
    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2819
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: qobuz in italia

    Post  oDo on Tue Oct 10, 2017 7:39 pm

    iniquum wrote:
    ...
    la tidal dei rapper e della musica pop non mi ha mai troppo attirato (ma non l’ho messo alla prova), speriamo qui ci sia un vasto catalogo di classica...

    Mah, sulla classica ti ha risposto Pluto, io in realtà la ascolto poco e spesso dal mio archivio, però posso dirti che il catalogo d tidal non è affatto limitato.
    non ascolto quasi mai pop (...ma dipende anche da cosa intendi per pop) e ci trovo di tutto, nonostante i miei gusti siano mediamente non commerciali.
    Beh, io una prova con la demo la farei, tanto non costa nulla.

    Qobuz mi interessava un paio di anni fa, poi di fronte al loro diniego agli italioti e alla necessità di fare strani giri ho desistito.
    Piuttosto ora vorrei riprovare Roon con Tidal, altra soluzione sperimentata con successo parecchi mesi fa e temporaneamente accantonata


    _________________
    paolo
    avatar
    funski
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 539
    Data d'iscrizione : 2017-02-26
    Località : Lodi

    Re: qobuz in italia

    Post  funski on Tue Oct 10, 2017 8:35 pm

    oDo wrote:

    Mah, sulla classica ti ha risposto Pluto, io in realtà la ascolto poco e spesso dal mio archivio, però posso dirti che il catalogo d tidal non è affatto limitato.
    non ascolto quasi mai pop (...ma dipende anche da cosa intendi per pop) e ci trovo di tutto, nonostante i miei gusti siano mediamente non commerciali.
    Beh, io una prova con la demo la farei, tanto non costa nulla.

    Qobuz mi interessava un paio di anni fa, poi di fronte al loro diniego agli italioti e alla necessità di fare strani giri ho desistito.
    Piuttosto ora vorrei riprovare Roon con Tidal, altra soluzione sperimentata con successo parecchi mesi fa e temporaneamente accantonata

    La cosa piu fastidiosa di tidal era la schermata principale con i suggerimenti di musica di non mio gradimento... ora utilizzando roon ho risolto ;)


    avatar
    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2819
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: qobuz in italia

    Post  oDo on Tue Oct 10, 2017 9:04 pm

    Concordo in pieno, nella schermata iniziale ci sono soprattutto hip hip e rap commerciale o cose simili. Meglio saltarla
    Sulla pagina delle novità invece si trovano cose interessanti, cercando con pazienza

    In realtà io lo uso prevalentemente tramite ds Lightning di Auralic, cercando quello che mi interessa. Raramente ci navigo liberamente


    _________________
    paolo
    avatar
    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: qobuz in italia

    Post  iniquum on Sun Oct 15, 2017 1:07 pm

    niente da fare, sarà stato un piacevole scherzo...


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    musica liquida= jriver, tidal;  dac & amp= chord hugo;  cuffie= audeze lcd-x, sennheiser hd598
    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4005
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 54

    Re: qobuz in italia

    Post  colombo riccardo on Fri Dec 15, 2017 7:32 pm

    https://try.qobuz.com/discover-italia/?utm_source=e-mail&utm_medium=CRM&utm_campaign=italia
    avatar
    lalosna
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 792
    Data d'iscrizione : 2012-08-19
    Età : 56
    Località : Cit Türin

    Re: qobuz in italia

    Post  lalosna on Fri Dec 15, 2017 7:47 pm

    sunny sunny sunny



    _________________
    Cerèa...
    avatar
    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: qobuz in italia

    Post  iniquum on Fri Dec 15, 2017 9:02 pm

    dopo la befana faccio la prova di tidal e qobuz.
    c’è qualcuno in grado di fare già raffronti con gli altri servizi?


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    musica liquida= jriver, tidal;  dac & amp= chord hugo;  cuffie= audeze lcd-x, sennheiser hd598
    avatar
    funski
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 539
    Data d'iscrizione : 2017-02-26
    Località : Lodi

    Re: qobuz in italia

    Post  funski on Fri Dec 15, 2017 9:29 pm

    iniquum wrote:dopo la befana faccio la prova di tidal e qobuz.
    c’è qualcuno in grado di fare già raffronti con gli altri servizi?
    Per ora no ho usato tidal per quasi un anno e mi sono trovato veramente bene ( forse grazie anche a roon). Da Natale però ho attivato la sospensione per compararlo con qobuz e deezer. Almeno sfrutto due mesi di prova gratis. Poi vedrò il da farsi su softwere (sarà dura lasciare roon) e servizio streaming. Mi unisco alla tua richiesta su chi ha già fatto questa prova e con quale softwere lo utilizza.
    avatar
    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5642
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 54

    Re: qobuz in italia

    Post  Rudino on Tue Dec 19, 2017 1:44 am

    Qualcuno ha provato a collegare Qobuz a Dirac? Se sì...come ha fatto?


    _________________
    Ciao,
    Marco LP
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24420
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: qobuz in italia

    Post  pluto on Tue Dec 19, 2017 2:25 pm

    lalosna wrote:sunny sunny sunny


    Scusa Lalo, avrei qualche domanda se sei nel periodo di prova che pure io vorrei iniziare

    1) la prova è strettamente ristretta a cosa? al formato 16/44 o si può fare la prova anche x l'abbonamento top in HR?

    2) funziona come Tidal? Ti iscrivi, devi dare gli estremi Visa e poi iniziano ad addebitarti dopo il periodo di prova?

    Tks

    Ovviamente la domanda è rivolta a tutti. Ma mi pare che Lalo sia stato il più Speedy sunny
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24420
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: qobuz in italia

    Post  pluto on Tue Dec 19, 2017 3:50 pm

    mi rispondo da solo: la prova si fa solo sulle 2 prime modalità Mp3 e 16/44.

    Ma possibile che non ci sia modo di fare la prova x la qualità top? Mi pare na strunzata.

    Devo pagargli 350 euro e non posso neanche vedere come funge prima?
    avatar
    lalosna
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 792
    Data d'iscrizione : 2012-08-19
    Età : 56
    Località : Cit Türin

    Re: qobuz in italia

    Post  lalosna on Tue Dec 19, 2017 4:18 pm

    pluto wrote:mi rispondo da solo: la prova si fa solo sulle 2 prime modalità Mp3 e 16/44.

    Ma possibile che non ci sia modo di fare la prova x la qualità top? Mi pare na strunzata.

    Devo pagargli 350 euro e non posso neanche vedere come funge prima?

    Appunto me pare na str... pure a me.
    Mi sembra buona la scelta di Classica, ma non credo che mollerò Tidal HIFI per il 16/44, e comunque 30 Scudi al mese mi sembrano troppi, soprattutto se in anticipo


    _________________
    Cerèa...
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24420
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: qobuz in italia

    Post  pluto on Tue Dec 19, 2017 4:48 pm

    Be il loro catalogo di classica sarebbe il motivo del mio abbonamento. Ma mi piacerebbe sapere qualcosa di più sul loro streaming in HR
    E vorrei capire dove arriva il loro sistema.

    Con Tidal e Audirvana i Masters sono un gran bel sentire e un passo avanti rispetto a Roon, visto che ancora non li supporta. Sarebbe interessante capire Qobuz come si colloca

    Dicono che ci sono ca 70,000 titoli in HR. E fatecene provare 2.... cribbio! come diceva un mio amico milanista Laughing Laughing
    avatar
    vicarious
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 363
    Data d'iscrizione : 2012-04-15
    Età : 36

    Re: qobuz in italia

    Post  vicarious on Tue Dec 19, 2017 5:16 pm

    pluto wrote:Be il loro catalogo di classica sarebbe il motivo del mio abbonamento.  Ma mi piacerebbe sapere qualcosa di più sul loro streaming in HR
    E vorrei capire dove arriva il loro sistema.

    Con Tidal e Audirvana i Masters sono un gran bel sentire e un passo avanti rispetto a Roon, visto che ancora non li supporta. Sarebbe interessante capire Qobuz come si colloca

    Dicono che ci sono ca 70,000 titoli in HR. E fatecene provare 2....  cribbio! come diceva un mio amico milanista Laughing Laughing

    Su roon ho il tag masters, siete sicuri non li supporti? Dove mi sono perso? erg
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24420
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: qobuz in italia

    Post  pluto on Tue Dec 19, 2017 7:12 pm

    Ah allora hanno fatto l’aggiornamento. Non lo sapevo.
    Ma fino a poco tempo fa non era ancora previsto. Pure io ho Roon e l’ho accantonato per un po’.

    Mi confermi che anche con Roon si riesce a leggere il file MQA fino ad un Max di 24/96?
    avatar
    vicarious
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 363
    Data d'iscrizione : 2012-04-15
    Età : 36

    Re: qobuz in italia

    Post  vicarious on Tue Dec 19, 2017 8:52 pm


    Io lo vedo così, ho preso un disco a caso...



    avatar
    funski
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 539
    Data d'iscrizione : 2017-02-26
    Località : Lodi

    Re: qobuz in italia

    Post  funski on Tue Dec 19, 2017 9:25 pm

    A quanto ne so gli mqa non sono ancora disponibili in roon, a meno di avere un dac compatibile. Anch'io mi ero illuso quando ho visto comparire la categoria master sotto Tidal.
    avatar
    lalosna
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 792
    Data d'iscrizione : 2012-08-19
    Età : 56
    Località : Cit Türin

    Re: qobuz in italia

    Post  lalosna on Wed Dec 20, 2017 12:06 am

    Tra l’altro no Qobuz in Roon, e questo mi obbligherebbe a dover di nuovo usare il PC , o comprare uno streamer per Qobuz... mah, vediamo come evolve, certo che se veramente collassasse Tidal potrebbe essere l’unica alternativa.


    _________________
    Cerèa...
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24420
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: qobuz in italia

    Post  pluto on Wed Dec 20, 2017 7:38 am

    funski wrote:A quanto ne so gli mqa non sono ancora disponibili in roon, a meno di avere un dac compatibile. Anch'io mi ero illuso quando ho visto comparire la categoria master sotto Tidal.

    Ah ecco
    La videata postata mi dice solo che il file in partenza e’ Un 24/44. Dovete vedere come lo legge il Vs DAC.
    Ergo se il file in partenza era un 24/192 ma il DAC legge sempre 16/44, non sta operando nulla in termini di ri-impacchettamento.

    Audirvana invece consente di riportare il file in HD e non di leggerlo soltanto come un 16/44.
    E questo senza che il vs DAC sia un DAC MQA ready.
    Come scritto in altri 3d, il sistema però per il momento arriva solo a 24/96 in rilettura. Per cui il file 24/192 in partenza verrà letto al Max come file 24/96.

    Comunque vi posso assicurare che è superiore e non di poco alla lettura basic di Roon
    avatar
    vicarious
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 363
    Data d'iscrizione : 2012-04-15
    Età : 36

    Re: qobuz in italia

    Post  vicarious on Wed Dec 20, 2017 9:10 am

    pluto wrote:

    Ah ecco
    La videata postata mi dice solo che il file in partenza e’ Un 24/44. Dovete vedere come lo legge il Vs DAC.
    Ergo se il file in partenza era un 24/192 ma il DAC legge sempre 16/44, non sta operando nulla in termini di ri-impacchettamento.

    Audirvana invece consente di riportare il file in HD e non di leggerlo soltanto come un 16/44.
    E questo senza che il vs DAC sia un DAC MQA ready.
    Come scritto in altri 3d, il sistema però per il momento arriva solo a 24/96 in rilettura. Per cui il file 24/192 in partenza verrà letto al Max come file 24/96.

    Comunque vi posso assicurare che è superiore e non di poco alla lettura basic di Roon

    Ecco spiegato... Speriamo in un aggiornamento rapido.
    Grazie
    avatar
    funski
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 539
    Data d'iscrizione : 2017-02-26
    Località : Lodi

    Re: qobuz in italia

    Post  funski on Wed Dec 20, 2017 9:54 am

    vicarious wrote:

    Ecco spiegato... Speriamo in un aggiornamento rapido.
    Grazie
    Imho gli mqa in roon fino a quando non si saprà la sorte di tidal non verranno implementati. Anche perchè ieri mi ha scaricato la 1.4 e non credo che a breve uscirà la 1.5

      Current date/time is Fri Apr 20, 2018 6:43 pm