Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Calcio la VAR e' inutile se si usano due pesi e due misure.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Calcio la VAR e' inutile se si usano due pesi e due misure.

    Share
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6280
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 63
    Località : Milano

    Calcio la VAR e' inutile se si usano due pesi e due misure.

    Post  RockOnlyRare on Sun Nov 19, 2017 12:19 pm

    Nessuno vuol mettere in discussione la vittoria strameritata del Napoli con il Milan, però lo strumento tecnologio è usanto malissimo. Il sospetto che "lo facciano apposta per dire che non funziona quindi si torna come prima ce l'ho"

    Comunque nella fattispecie al Milan hanno annullato due reti per situazioni identiche a quelle per cui al Napoli la rete è stata convalidata, e non si è tenuto conto delle indicazioni date = si MANTIENE la decisione sul campo se le immagino non la smentiscono, cosa che è palese.

    http://www.calciomercato.com/news/l-ex-arbitro-marelli-smaschera-il-var-il-gol-di-insigne-era-da-a-84772

    "Nelle passate settimane, il responsabile del progetto VAR Roberto Rosetti e il designatore Nicola Rizzoli hanno ribadito quella che è linea che i direttori di gara dovrebbero seguire in questi frangenti, ossia "avallare le decisioni assunte in campo in caso di immagini non dirimenti e relative a posizioni regolari o meno sulla base di pochi centimetri. Trattandosi di episodio dubbio, sul quale (per problemi di prospettiva e di proiezione del corpo sul terreno di gioco) non ci può essere assoluta certezza sulla regolarità o meno, l’arbitro ed i VAR avrebbero dovuto avallare e supportare la scelta assunta in campo, cioè l’annullamento della rete".



    avatar
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1911
    Data d'iscrizione : 2011-08-18
    Età : 55
    Località : pr. di Padova

    Re: Calcio la VAR e' inutile se si usano due pesi e due misure.

    Post  ispanico on Mon Nov 20, 2017 4:50 pm

    Ad essere un pizzico maliziosi verrebbe da pensare che questo è l'anno del Napoli.

    Ho visto pure io ieri sera e mi sono fatto i tuoi stessi quesiti.


    _________________
    La soluzione di ogni problema è un'altro problema.

    Goethe
    ___________________________________________________________________________________________
    Player : cd-sacd Marantz SA 8005, Amplificatore integrato : Audio Analogue Crescendo by Airtech, Diffusori : Dali Zensor 7, Cavetteria : alimentazione, segnale e di potenza full Airtech Alfa. Mobile personalizzato : Demaudio, trattamento acustico : pannelli Oudimmo.
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6280
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 63
    Località : Milano

    Re: Calcio la VAR e' inutile se si usano due pesi e due misure.

    Post  RockOnlyRare on Tue Nov 21, 2017 12:26 pm

    ispanico wrote:Ad essere un pizzico maliziosi verrebbe da pensare che questo è l'anno del Napoli.

    Ho visto pure io ieri sera e mi sono fatto i tuoi stessi quesiti.

    Diciamo che SE LA JUVE perde terreno è assai probabilmente l'anno del Napoli......
    Statisticamente dal 1954 la Juve ha perso solo una volta uno scudetto in cui è stata in lotta punto a punto (cioè non è stata staccata prima delle ultime giornate) ed è quello del sorpasso della Lazio a Perugia, in cui la Juve perse ben 9 punti di vantaggio, fortunale di Perugia a parte....

    tornando alla moviola si parla tanto degli arbitri ma forse l'accento va messo sugli operatori che richiamano l'attenzione dell'arbitro su un episodio che SECONDO LORO comporta una inversione della decisione.

    In sostanza se l'arbitro non chiede ESPRESSAMENTE di rivedere l'immagine alla moviola, sono gli operatori che INFORMANO L'ARBITRO di un probabile errore. Fateci caso ma PRATICAMENTE TUTTE LE VOLTE che viene aperta la moviola è per modificare la decisione dell'arbitro. In sostanza diventa più importante chi sta allo schermo dell'arbitro stesso, e per quel che ne so, chi sta all' schermo potrebbe essere anche vestito con la divisa di questa o quella squadra !!!!!!!!

    Ribadisco che le disposizioni sono che, IN CASO DI DUBBIO, vale la decisione dell'arbitro !!!!! Peccato che solo osservando alcune partite del Milan, e poche altre (il calcio mi annoia non poco) ho visto che questa norma non è stata rispettata per almeno 6-7 occasioni. Il fatto che molte siano state a danno dei rossoneri voglio sperare che sia una coincidenza .....
    Ma ho visto anche in non ricordo che partita che hanno assegnato un rigore ASSURDO per un fallo di mano evidente ma di un giocatore che ISOLATO e senza avversari intorno ha ciccato il pallone colpendolo per puro caso con il braccio.
    Ma una volta il fallo di mano non doveva essere "volontario" o perlomeno determinato da un movimento innaturale atto a trarre un vantaggio ???? Ora la svirgolata o il liscio senza avversari intorno non mi pare rientri in questa casistica, anzi !!!!

    avatar
    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5516
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 54

    Re: Calcio la VAR e' inutile se si usano due pesi e due misure.

    Post  Rudino on Tue Nov 21, 2017 2:41 pm

    Onestamente parlando non credo che la Juventus abbia meno punti grazie al VAR, ma grazie a due rigori sbagliati e ad una gestione della squadra (Allegri) e delle partite (giocatori) sicuramente inferiore a quella degli anni scorsi. Abbiamo perso con tutte le squadre di livello, Barcellona incluso. Ci aspettano altre tre squadre forti: Napoli, Roma, Inter. E se tanto mi da' tanto...

    Se poi il Napoli venga favorito...onestamente non so e di solito non mi attacco a queste cose.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP
    avatar
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1911
    Data d'iscrizione : 2011-08-18
    Età : 55
    Località : pr. di Padova

    Re: Calcio la VAR e' inutile se si usano due pesi e due misure.

    Post  ispanico on Tue Nov 21, 2017 3:42 pm

    E infatti dal Barcellona in poi "ci" attende un bel filotto di partite toste...e quindi si capirà bene questa Juve dove vuole o dove può andare quest'anno, però dopo 6 scudetti capisco bene che l'appetito possa non essere più quello iniziale.
    Detto ciò almeno portassero a casa una che sia una finale di Champions vinta!


    _________________
    La soluzione di ogni problema è un'altro problema.

    Goethe
    ___________________________________________________________________________________________
    Player : cd-sacd Marantz SA 8005, Amplificatore integrato : Audio Analogue Crescendo by Airtech, Diffusori : Dali Zensor 7, Cavetteria : alimentazione, segnale e di potenza full Airtech Alfa. Mobile personalizzato : Demaudio, trattamento acustico : pannelli Oudimmo.
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6280
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 63
    Località : Milano

    Re: Calcio la VAR e' inutile se si usano due pesi e due misure.

    Post  RockOnlyRare on Tue Nov 21, 2017 5:53 pm

    ispanico wrote:E infatti dal Barcellona in poi "ci" attende un bel filotto di partite toste...e quindi si capirà bene questa Juve dove vuole o dove può andare quest'anno, però dopo 6 scudetti capisco bene che l'appetito possa non essere più quello iniziale.
    Detto ciò almeno portassero a casa una che sia una finale di Champions vinta!

    Diciamo che la % di Coppe Campioni vinte in cui la Juve è competitiva è inversamente proporzionale a quanto alta è la % di campionati vinti quando lotta punto a punto con le rivali.

    Ora, se una squadra è così determinata da vincere PRATICAMENTE SEMPRE i campionati in cui lotta punto a punto, ci si aspetterebbe che lo fosse altrettanto quando è in lotta per la Champions, e non parlo di questi anni ma da quanto la CL fu istituita.

    Diamo per scontato il livello molto più alto della CL rispetto al campionato (anche se fino alla legge Bosman era proprio l'Italiano il campionato + competivito).

    Però se c'è una così enorme discordanza tra la difficoltà nel vincere il campionato e la CL, come mai ad esempio per il Milan è decisamente meno difficile vincere la CL rispetto al campionato ???

    Che ci siano fattori esterni puramente italiani che modficano i valori in campo quando si gioca in campionato è che in Europa non si verificano ?

    A dire il vero in Europa le volte che si verificano è verso le spagnole, una in particolare che comincia per "R"... tacendo il caso Marsiglia in cui era tutto quanto taroccato vedi condanna di Tapie...

    avatar
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1911
    Data d'iscrizione : 2011-08-18
    Età : 55
    Località : pr. di Padova

    Re: Calcio la VAR e' inutile se si usano due pesi e due misure.

    Post  ispanico on Tue Nov 21, 2017 7:16 pm

    Ridimensionando il tutto verrebbe da pensare che alla Juve li spremono talmente tanto per il campionato (sempre primo obiettivo dichiarato) che quando arriva fine Maggio e quindi finale di C.L. non gliela fanno più...basti ricordare il crollo fisico (o di che altro non si sa) del secondo tempo della scorsa finale persa col Real quando il primo tempo era stato più che buono.
    Certo il Milan (di allora) c'aveva preso gusto però non dimentichiamo che aveva come allenatori gente come Capello, Ancelotti e prima ancora un certo Sacchi.

    Poi che il nostro campionato non tiri più come tempo fa e specie dopo la "Bosman" è verissimo e si vede da quanti "scarponi" stranieri alle volte sono farcite le società di calcio e aggiungo che fino a che non si arriverà ad un numero chiuso di stranieri per squadra penso che competizioni come gli europei e mondiali li vedremo solo da spettatori...mia opinione ovviamente, non posso credere che nel nostro paese non ci siano calciatori validi che possano prendere il posto di quelli stranieri in squadra...ma si sa...siamo da sempre alquanto esterofili un po in tutte le cose. santa


    _________________
    La soluzione di ogni problema è un'altro problema.

    Goethe
    ___________________________________________________________________________________________
    Player : cd-sacd Marantz SA 8005, Amplificatore integrato : Audio Analogue Crescendo by Airtech, Diffusori : Dali Zensor 7, Cavetteria : alimentazione, segnale e di potenza full Airtech Alfa. Mobile personalizzato : Demaudio, trattamento acustico : pannelli Oudimmo.
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6280
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 63
    Località : Milano

    Re: Calcio la VAR e' inutile se si usano due pesi e due misure.

    Post  RockOnlyRare on Wed Nov 22, 2017 12:40 pm

    ispanico wrote:Ridimensionando il tutto verrebbe da pensare che alla Juve li spremono talmente tanto per il campionato (sempre primo obiettivo dichiarato) che quando arriva fine Maggio e quindi finale di C.L. non gliela fanno più...basti ricordare il crollo fisico (o di che altro non si sa) del secondo tempo della scorsa finale persa col Real quando il primo tempo era stato più che buono.
    Certo il Milan (di allora) c'aveva preso gusto però non dimentichiamo che aveva come allenatori gente come Capello, Ancelotti e prima ancora un certo Sacchi.

    Poi che il nostro campionato non tiri più come tempo fa e specie dopo la "Bosman" è verissimo e si vede da quanti "scarponi" stranieri alle volte sono farcite le società di calcio e aggiungo che fino a che non si arriverà ad un numero chiuso di stranieri per squadra penso che competizioni come gli europei e mondiali li vedremo solo da spettatori...mia opinione ovviamente, non posso credere che nel nostro paese non ci siano calciatori validi che possano prendere il posto di quelli stranieri in squadra...ma si sa...siamo da sempre alquanto esterofili un po in tutte le cose. santa

    Personalmente la Bosman mi ha rovinato la vita dato che lavoravo come dirigente di basket ed ho dovuto cambiare attività mollando la Società che avevo creato e gestito per quasi 20 anni.

    Il guaio di questa legge è che ha causato due enormi voragini.

    1) abolizione del vincolo (il famoso cartellino) per atleti professionisti, per cui si è AZZERATO il valore dei vivai nel basket in modo ancor più drammatico che nel calcio.

    2) libera circolazione dei comunitari in Europa, legge che vale per ogni settore, sportivo compreso, per cui OGNI VINCOLO sui giocatori schierati COZZA con questa norma, ecco perchè alla fine non c'è una soluzione vera e propria.

    --------------------------------------
    Ciò premesso, le conseguenze sono evidenti :
    A) costa molto meno prendere stranieri che giovani italiani sotto contratto. --> piccole società addio !!!

    B) Avere un vivaio costa un sacco di soldi, rende poco e c'è il rischio che ti possano sotrarre i giocatori ad esempio se ci sono nazioni che hanno norme meno restrittive in tema di minima età lavorativa.
    Non solo ma poi se non vuoi che ti freghino i gicoatori devi offire loro un contratto lavorativo non appena in età lavorativa, per cui devi stipendiare anche i sedicenni e non solo quelli che giocano in prima squadra !!!

    Esempio Italia età minima = 16 anni -- paese PINCOPALLA età 15, loro possono andare da qualsiasi gicoatore italiano senza contratto professionista di meno di 16 anni, ingaggiarlo e chi si è visto sè visto. Anche se in teoria ci sono "patti di non belligeranza" tra le Società più grosse, questo non vale con le piccole o quando c'è di messo il Messi della situazione, ricordo di un giocatore della Lazio che fu rubato dal Manchester qualche anno fa, mi pare il City.

    C) Amesso e non concesso che la Federazione riesce a far passare regole restrittive, poi vai in Europa e cambia tutto, l'esempio del basket è lampante, in Italia hai l'obbligo di 5 italiani tra i 12 in panchina, in Europa è tutto libero, per cui se vuoi essere competitivo devi adeguarti, vedi Armani che in Europa fa giocare 3 stranieri in più per cui gli italiani stanno in tribuna qausi tutti...

    D) infine il fenomeno dei naturalizzati, nel basket il Maccabi gioca con quasi solo giocatori afro americani naturalizzati, spesso convertiti "per finta" all'ebraismo, conversione che cessa il gg dopo che cambiano squadra.
    Idem fanno i turchi i greci etc etc etc.... per cui o ti adegui o non vincerai mai un'emerita cippa.
    Nel calcio questo problema è relativo, ma restano le cause per cui di fatto la proporzione italiani stranieri sarà sempre penalizzante.



    avatar
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1911
    Data d'iscrizione : 2011-08-18
    Età : 55
    Località : pr. di Padova

    Re: Calcio la VAR e' inutile se si usano due pesi e due misure.

    Post  ispanico on Wed Nov 22, 2017 5:29 pm

    Mi spiace per la tua situazione, a danneggiare me invece è stata la crisi .

    Purtroppo come si dice in certi casi casi : fatta la legge.....


    _________________
    La soluzione di ogni problema è un'altro problema.

    Goethe
    ___________________________________________________________________________________________
    Player : cd-sacd Marantz SA 8005, Amplificatore integrato : Audio Analogue Crescendo by Airtech, Diffusori : Dali Zensor 7, Cavetteria : alimentazione, segnale e di potenza full Airtech Alfa. Mobile personalizzato : Demaudio, trattamento acustico : pannelli Oudimmo.
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6280
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 63
    Località : Milano

    Re: Calcio la VAR e' inutile se si usano due pesi e due misure.

    Post  RockOnlyRare on Wed Nov 22, 2017 7:38 pm

    ispanico wrote:Mi spiace per la tua situazione, a danneggiare me invece è stata la crisi .

    Purtroppo come si dice in certi casi casi : fatta la legge.....

    la crisi ha danneggiato tutti, nel caso della Bosman in realtà è un po' l'opposto, le federazioni hanno cercato di arginare il problema con provvedimenti per favorire gli atleti nati nel paese di origine ma spesso sono state bocciate dagli organi adetti al controllo della libera circolazione dei comunitari. Le furbate sono state fatte sopratutto in passato ed oggi avvengono comunque ancora in paesi con la "nazionalità facile", cosa che in molti paesi europei non avviene per evitare la nazionalizzazione selvaggia di migliaia di estracomunitari che in fatto di "furbizia" non sono secondi a nessuno, anzi sono bravissimi a beccare tutti i vuoti legislativi.

    Esempio 1 :
    Se due irregolari partoriscono in italia un figlio, acquisisce il diritto all'assistenza medica gratuita !!!

    Esempio 2:
    In Italia per avere la pensione sociale bastano 5 anni di contributi di un residente all'età di mi pare 72 anni !!!!!!!

    Però se dici certe cose ti danno del razzista.... io mi sento come un pellerossa a cui stanno invadendo la riserva, ma almeno loro disotterrarono l'ascia di guerra, noi li accogliano a braccia aperte perchè fanno comodo ai politici, la criminalità organizzata ci guadagna più che con la droga, e le aziende li preferiscono perchè costano di meno e sono disposti a lavorare anche in nero.

    Mah !!! un volta eravano protetti dal dazio..... !! Ci vorrebbero leggi che incentivano l'impiego di cittadini italiani, magari potrebbe essere una soluzione anche nello sport, un bonus in base al tempo e/o al numero degli italiani utilizzati...... non penso sia contro la libera circolazione degli stranieri !!!



      Current date/time is Wed Dec 13, 2017 5:57 pm