Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
FOSTEX T20rpmk3 - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    FOSTEX T20rpmk3

    Share

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2658
    Data d'iscrizione : 2013-01-16

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  the Crimson King on Thu Nov 30, 2017 11:52 pm

    Qualcuno di voi ha esperienza di ascolto con T50 o T20 con ampli portatile fiio A5?
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2658
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  the Crimson King on Fri Dec 01, 2017 6:09 pm

    Arrivata la T50rp mk3. SORPRENDENTE
    Si capisce subito che è nata bene, mai avuto un primo ascolto così positivo con una cuffia. Bassi precisi e molto ben definiti, presenti il giusto mi pare (mi chiedo come siano quelli della T20 ma questi vanno già benissimo per me), le voci mi piacciono davvero molto. Il suono globale può migliorare mi dà l'idea di essere leggermente impastato. Ascoltando rock sento che manca un po' di limpidezza nei grovigli di chitarre batteria tastiere. Comunque nel complesso molto bene.
    Pads non esattamente circumaurali come li intendo io, attacco del cavo lato cuffia che non permette di usare minijack convenzionali perchè ha due riferimenti in rilievo, va inserito e ruotato così rimane ben bloccato. Sarà problematico provarla con altri cavi... peccato. Il VHF MOS spinge alla grande ma vi dirò che ora la sto ascoltando con Fiio X1 e ampli E17 che non è un mostro eppure la trovo piacevole, quasi meglio della 400i. E con il secondo cavo in dotazione da 115 cm ecco finalmente il mio setup provvisorio per ascolti mobili in casa, in attesa di passare a Fiio X5 II e ampli A5, e reperire un cavo da 120 cm anche per la HD600.
    Avanti col rodaggio! Grazie Crazywipe e Aleanimazione grazie a voi finalmente mi sono deciso e ne sono contento!


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    aleanimazione1
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 198
    Data d'iscrizione : 2017-09-10
    Età : 32
    Località : Bergamo

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  aleanimazione1 on Fri Dec 01, 2017 6:27 pm

    the Crimson King wrote:Arrivata la T50rp mk3. SORPRENDENTE
    Si capisce subito che è nata bene, mai avuto un primo ascolto così positivo con una cuffia. Bassi precisi e molto ben definiti, presenti il giusto mi pare (mi chiedo come siano quelli della T20 ma questi vanno già benissimo per me), le voci mi piacciono davvero molto. Il suono globale può migliorare mi dà l'idea di essere leggermente impastato. Ascoltando rock sento che manca un po' di limpidezza nei grovigli di chitarre batteria tastiere. Comunque nel complesso molto bene.
    Pads non esattamente circumaurali come li intendo io, attacco del cavo lato cuffia che non permette di usare minijack convenzionali perchè ha due riferimenti in rilievo, va inserito e ruotato così rimane ben bloccato. Sarà problematico provarla con altri cavi... peccato. Il VHF MOS spinge alla grande ma vi dirò che ora la sto ascoltando con Fiio X1 e ampli E17 che non è un mostro eppure la trovo piacevole, quasi meglio della 400i. E con il secondo cavo in dotazione da 115 cm ecco finalmente il mio setup provvisorio per ascolti mobili in casa, in attesa di passare a Fiio X5 II e ampli A5, e reperire un cavo da 120 cm anche per la HD600.
    Avanti col rodaggio! Grazie Crazywipe e Aleanimazione grazie a voi finalmente mi sono deciso e ne sono contento!

    Te l'avevamo detto! Rolling Eyes
    Scherzi a parte, io sono un bel caga cazzo (scusate il linguaggio), prima che una cuffia piaccia a me ne passa...poi, beh, come già detto dipende insindacabilmente da quello che ci ascolti.
    In fine ti dirò è si impastata (tieni conto anche cosa hai speso) ma è caratteristico e direi anche particolare perché personalmente alcuni dettagli che mi sfuggivano con la Audiotechnica con questa li becco. Sulla HIFIMAN non so che dire. Meno male che non sono il solo a pensare che una cuffia da 130 euro possa piacere più di una da 400 euro.
    I pad esatto, sono una cosa a metà fra i circumaurali e i sovraurali, io ho un neo proprio lì nelle vicinanze e me ne accorgo subito di che misura sono. Avranno un raggio si e no di 3/4 mm più grande delle Audiotechnica. Li trovi comodi? Io immensamente.


    _________________
    Alessandro
    letlive is one word Neutral
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2658
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  the Crimson King on Fri Dec 01, 2017 6:38 pm

    aleanimazione1 wrote:
    I pad esatto, sono una cosa a metà fra i circumaurali e i sovraurali, io ho un neo proprio lì nelle vicinanze e me ne accorgo subito di che misura sono. Avranno un raggio si e no di 3/4 mm più grande delle Audiotechnica. Li trovi comodi? Io immensamente.

    preferirei fossero più morbidi e leggermente più ampi, sinceramente sono i circumaurali peggiori mai provati. I migliori che ho avuto Beyer DT880 e Senn HD600. Bene anche quelli della HE400i, ottimi quelli di AKG K701 ma leggermente troppo ampi, le orecchie ci possono nuotare dentro. A questi mi dovrò abituare, non sono molto morbidi e non contengono comodamente l'orecchio a mo modo di vedere, e non ho le orecchie grandi.
    Stiamo a vedere se il suono "impastato" si illimpidisce un po', è anche per questo che avrei gradito un innesto del mini jack universale, per provare altri cavi col tempo. Comunque ripeto, molto soddisfatto e rapporto Q/P incredibile.


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 895
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 38
    Località : Salerno

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  crazywipe on Fri Dec 01, 2017 9:57 pm

    Mi fa piacere Crimson che hai gradito la t50mk3!

    Devo dire che abbiamo avuto le stesse impressioni sonore, per me sono delle grandi cuffie specialmente per il prezzo proposto. I bassi hanno hanno un bel carattere e punch, e come vedi sono più che adeguati. Avevo letto da qualche parte che non ti piacevano le cuffie troppo bassose, come la X2, quindi per me la cosa più logica era scegliere la t50 nel tuo caso.

    La transizione fra medio-alti ha sicuramente qualche buco di pochi db, che si avverte nel confronto con la hd600, ma secondo me e' perdonabile.

    Meno perdonabili sono i pads che a livello di comfort non mi sono piaciuti per niente. Il problema e' che trovare un sostituto adatto per questi pads e' un impresa quasi impossibile, a meno che non si va a moddare la cuffia in maniera sostanziale. Purtroppo più dai spessore ai pads e più il suo diventa estremamente V-Shape. Mettici dei HM5 pads che hanno uno spessore di 30mm e dopo capirai.

    Le avrei preferite più efficienti, ho anche la t50mk2 e devo dire che e' molto più facile da pilotare rispetto a questa, poi completamente chiusa sarebbe ancora meglio.

    Quindi va meglio della 400i, confermi?



    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    aleanimazione1
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 198
    Data d'iscrizione : 2017-09-10
    Età : 32
    Località : Bergamo

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  aleanimazione1 on Fri Dec 01, 2017 10:15 pm

    crazywipe wrote:Mi fa piacere Crimson che hai gradito la t50mk3!

    Devo dire che abbiamo avuto le stesse impressioni sonore, per me sono delle grandi cuffie specialmente per il prezzo proposto. I bassi hanno hanno un bel carattere e punch, e come vedi sono più che adeguati. Avevo letto da qualche parte che non ti piacevano le cuffie troppo bassose, come la X2, quindi per me la cosa più logica era scegliere la t50 nel tuo caso.

    La transizione fra medio-alti ha sicuramente qualche buco di pochi db, che si avverte nel confronto con la hd600, ma secondo me e' perdonabile.

    Meno perdonabili sono i pads che a livello di comfort non mi sono piaciuti per niente. Il problema e' che trovare un sostituto adatto per questi pads e' un impresa quasi impossibile, a meno che non si va a moddare la cuffia in maniera sostanziale. Purtroppo più dai spessore ai pads e più il suo diventa estremamente V-Shape. Mettici dei HM5 pads che hanno uno spessore di 30mm e dopo capirai.

    Le avrei preferite più efficienti, ho anche la t50mk2 e devo dire che e' molto più facile da pilotare rispetto a questa, poi completamente chiusa sarebbe ancora meglio.

    Quindi va meglio della 400i, confermi?  


    Ti posso confermare anche io per la 20. Inoltre la mia rende bene anche con la Dragonfly Black. Ovviamente al massimo, ma sono rare le registrazioni in cui vorrei più volume o più corpo. Per mia filosofia o fissa vorrei che ne avanzasse sempre. Ho sempre pensato che qualunque strumento non vada mai utilizzato al massimo, soprattutto in ambito analogico, ma di fatto la cuffia è godibile. Raramente devo pure abbassare. Immagino la Red sia la morte sua!


    _________________
    Alessandro
    letlive is one word Neutral
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  Johnny1982 on Fri Dec 01, 2017 10:27 pm

    comunque se ti piace il dragonfly come dac potresti non vendere il Lake people e collegare il lake all'uscita del dragonfly ... e vedere che risultato ai

    il RED oltre che più potente ha comunque un dac migliore ... pertanto è un miglioramento comuque rispetto al black...


    però potresti provare da black al LP e vedere se migliora ...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2658
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  the Crimson King on Sat Dec 02, 2017 12:47 am

    crazywipe wrote:Avevo letto da qualche parte che non ti piacevano le cuffie troppo bassose, come la X2, quindi per me la cosa più logica era scegliere la t50 nel tuo caso.

    Nel mio Thread di un anno e mezzo fa "Fidelio X2 quale sostituta?" dove tu mi mettesti per la prima volta la pulce nell'orecchio...


    crazywipe wrote:Quindi va meglio della 400i, confermi?

    attualmente la HE400i è superiore in generale ma potrebbe essere una questione di rodaggio. Però c'è qualcosa della Fostex che mi convince da subito. Mi esprimerò meglio fra un mesetto...


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    aleanimazione1
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 198
    Data d'iscrizione : 2017-09-10
    Età : 32
    Località : Bergamo

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  aleanimazione1 on Sat Dec 02, 2017 3:59 pm

    the Crimson King wrote:

    Nel mio Thread di un anno e mezzo fa "Fidelio X2 quale sostituta?" dove tu mi mettesti per la prima volta la pulce nell'orecchio...




    attualmente la HE400i è superiore in generale ma potrebbe essere una questione di rodaggio. Però c'è qualcosa della Fostex che mi convince da subito. Mi esprimerò meglio fra un mesetto...

    Attendiamo fiduciosi


    _________________
    Alessandro
    letlive is one word Neutral
    avatar
    aleanimazione1
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 198
    Data d'iscrizione : 2017-09-10
    Età : 32
    Località : Bergamo

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  aleanimazione1 on Sat Dec 02, 2017 4:21 pm

    Johnny1982 wrote:comunque se ti piace il dragonfly come dac potresti non vendere il Lake people e collegare il lake all'uscita del dragonfly ... e vedere che risultato ai

    il RED oltre che più potente ha comunque un dac migliore ...  pertanto è un miglioramento comuque rispetto al black...


    però potresti provare da black al LP e vedere se migliora ...

    Tra l'altro su Audioteka ora si trova a poco più di 150 euro.
    Negozio serio?


    _________________
    Alessandro
    letlive is one word Neutral
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 895
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 38
    Località : Salerno

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  crazywipe on Sat Dec 02, 2017 4:25 pm

    ModHouse Argon ha rilasciato la sua mod per la mk3. Sicuramente con i pads ZMF il comfort aumenta notevolmente, e poi da come ho capito migliora anche la risposta in frequenza. A parte comprarla direttamente possiamo anche inviare la cuffia per farla modificare.

    http://www.modhouseaudio.com/argon-mk3/argon-mk3



    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  Johnny1982 on Sat Dec 02, 2017 4:33 pm

    aleanimazione1 wrote:

    Tra l'altro su Audioteka ora si trova a poco più di 150 euro.
    Negozio serio?

    serissimo ... ci ho fatto 4 o 5 ordini di materiali per i miei cavi ...

    alcune cose non le avevano sul sito tipo i connettori neutrick per audeze e li hanno messi su mia richiesta ...

    ci ho comprato di audioquest l'adattatore minijack RCA ed un cavo HDMI audioquest pearl ... non posso che raccomandarteli ...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    aleanimazione1
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 198
    Data d'iscrizione : 2017-09-10
    Età : 32
    Località : Bergamo

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  aleanimazione1 on Sat Dec 02, 2017 4:36 pm

    Johnny1982 wrote:

    serissimo ... ci ho fatto 4 o 5 ordini di materiali per i miei cavi ...

    alcune cose non le avevano sul sito tipo i connettori neutrick per audeze e li hanno messi su mia richiesta ...

    ci ho comprato di audioquest l'adattatore minijack RCA ed un cavo HDMI audioquest pearl ... non posso che raccomandarteli ...

    per l'rca devo fare lo stesso acquisto.
    Userò le Rokit con la Scarlett, ma quella volta che voglio osare un po' di più...
    Scusa Johnny, dato che ti vedo preparatissimo, mi potresti illuminare sui cavi della corrente che vanno nelle casse attive, quelli dell'alimentazione? Un buon cavo fa differenza?
    Alessandro


    _________________
    Alessandro
    letlive is one word Neutral
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  Johnny1982 on Sat Dec 02, 2017 4:40 pm

    aleanimazione1 wrote:

    per l'rca devo fare lo stesso acquisto.
    Userò le Rokit con la Scarlett, ma quella volta che voglio osare un po' di più...
    Scusa Johnny, dato che ti vedo preparatissimo, mi potresti illuminare sui cavi della corrente che vanno nelle casse attive, quelli dell'alimentazione? Un buon cavo fa differenza?
    Alessandro

    mai provato su casse attive ... io da scettico pensavo che non cambiasse nulla tra un cavo e l'altro ... poi mi hanno fatto sentire il nordost blu heaven sul mio ampli rega e mi sono dovuto ricredere ... poi mi sono autocostruito con l'acoustic revive powermax 5000 dei cavi di alimentazione e le cose sono migliorate molto ...

    ti dirò che almeno sul rega tra tutti i cavi cambiati ... quello di alimentazione forse è quello che ha fatto di più...

    nel mercatino usato mauro vende spezzoni da 1metro di furutech a 40€ ... quello è certamente un ottimo cavo ...

    poi devi comprarci le spine ... Viborg per avere ottima qualità / prezzo ... se no ci sono alternative più economiche ma comunque valide...

    però io una spesa simile la farei solo su un'ampli ...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    SmokeIII
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1556
    Data d'iscrizione : 2017-01-20
    Età : 38
    Località : Milano

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  SmokeIII on Sat Dec 02, 2017 5:37 pm

    Un mio amico le ha prese da loro..

    https://mayflowerelectronics.com/headphones-overview/



    _________________
    avatar
    gnagna1967
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 113
    Data d'iscrizione : 2015-03-25
    Età : 51
    Località : Genova

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  gnagna1967 on Sat Dec 02, 2017 8:20 pm

    the Crimson King wrote:Qualcuno di voi ha esperienza di ascolto con T50 o T20 con ampli portatile fiio A5?
    Ho anche io la T50. La ascolto con Fiio Montblanc che avevo preso per la 400i. Il suono che esce mi piace, molto con blues e rock tipo Lou Reed. È un miracolo la T50. Per me se la gioca con 400i è 560.


    _________________
    Apple iMac, ampli docet classe d.  Cuffie:Beyerdynamic t90  Alessandro Grado ms1, beyerdynamic dt 990,  Focal spirit classic,  Nad Viso 50,  Philips  fidelio x2,,  Denon ah 300,  hifiman 400s, Hifiman 400i, Fostex T50RP, Phonon Smb-02 Portatile: ibasso dx50,  Hifiman MegaMini,  ampli NecosoundLab V5,
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2658
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  the Crimson King on Sat Dec 02, 2017 9:55 pm

    Fischia mi sono appena arrivate! non parlatemi di mod per favoreeee erg

    gnagna1967 wrote:
    Ho anche io la T50. La ascolto con Fiio Montblanc che avevo preso per la 400i. Il suono che esce mi piace, molto con blues e rock tipo Lou Reed. È un miracolo la T50. Per me se la gioca con 400i è 560.

    Grazie del tuo parere, a me pare che col Fiio E17 vada benino... è da molto che penso al più performante A5, mi sa che per Natale arriva... La T50 la sto rodando ma sotto alcuni aspetti mi piace più della 400i quando era ancora da rodare, stiamo a vedere se la giapponese migliora. (Giapponese made in China però... speravo di no...)


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    gnagna1967
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 113
    Data d'iscrizione : 2015-03-25
    Età : 51
    Località : Genova

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  gnagna1967 on Sun Dec 03, 2017 10:36 am

    La 400i migliora di più con il rodaggio. Ma senza ampli o da cellulare non suona decentemente, la Fostex si. Fatta in Cina lo so. Credo solo le più costose Fostex siano made in Japan.


    _________________
    Apple iMac, ampli docet classe d.  Cuffie:Beyerdynamic t90  Alessandro Grado ms1, beyerdynamic dt 990,  Focal spirit classic,  Nad Viso 50,  Philips  fidelio x2,,  Denon ah 300,  hifiman 400s, Hifiman 400i, Fostex T50RP, Phonon Smb-02 Portatile: ibasso dx50,  Hifiman MegaMini,  ampli NecosoundLab V5,
    avatar
    gnagna1967
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 113
    Data d'iscrizione : 2015-03-25
    Età : 51
    Località : Genova

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  gnagna1967 on Sun Dec 03, 2017 10:41 am

    the Crimson King wrote:Fischia mi sono appena arrivate! non parlatemi di mod per favoreeee  erg



    Grazie del tuo parere, a me pare che col Fiio E17 vada benino... è da molto che penso al più performante A5, mi sa che per Natale arriva... La T50 la sto rodando ma sotto alcuni aspetti mi piace più della 400i quando era ancora da rodare, stiamo a vedere se la giapponese migliora. (Giapponese made in China però... speravo di no...)
    Di Fiio conosco solo il Montblanc, gli altri no. Non so quale sia il più potente, addirittura nel mio è indicato " for iem"!


    _________________
    Apple iMac, ampli docet classe d.  Cuffie:Beyerdynamic t90  Alessandro Grado ms1, beyerdynamic dt 990,  Focal spirit classic,  Nad Viso 50,  Philips  fidelio x2,,  Denon ah 300,  hifiman 400s, Hifiman 400i, Fostex T50RP, Phonon Smb-02 Portatile: ibasso dx50,  Hifiman MegaMini,  ampli NecosoundLab V5,
    avatar
    aleanimazione1
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 198
    Data d'iscrizione : 2017-09-10
    Età : 32
    Località : Bergamo

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  aleanimazione1 on Sun Dec 03, 2017 12:36 pm

    the Crimson King wrote:Fischia mi sono appena arrivate! non parlatemi di mod per favoreeee  erg



    Grazie del tuo parere, a me pare che col Fiio E17 vada benino... è da molto che penso al più performante A5, mi sa che per Natale arriva... La T50 la sto rodando ma sotto alcuni aspetti mi piace più della 400i quando era ancora da rodare, stiamo a vedere se la giapponese migliora. (Giapponese made in China però... speravo di no...)

    Vabbè...personalmente guardo molto di più dove un prodotto è progettato piuttosto che costruito.
    Sarà che quando ho comprato la prima Fender made in USA...scherzo.
    Anche Audiotechnica è giapponese ma made in Taiwan.


    _________________
    Alessandro
    letlive is one word Neutral
    avatar
    aleanimazione1
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 198
    Data d'iscrizione : 2017-09-10
    Età : 32
    Località : Bergamo

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  aleanimazione1 on Wed Dec 06, 2017 7:55 pm

    Johnny1982 wrote:

    mai provato su casse attive ... io da scettico pensavo che non cambiasse nulla tra un cavo e l'altro ... poi mi hanno fatto sentire il nordost blu heaven sul mio ampli rega e mi sono dovuto ricredere ... poi mi sono autocostruito con l'acoustic revive powermax 5000 dei cavi di alimentazione e le cose sono migliorate molto ...

    ti dirò che almeno sul rega tra tutti i cavi cambiati ... quello di alimentazione forse è quello che ha fatto di più...

    nel mercatino usato mauro vende spezzoni da 1metro di furutech a 40€ ... quello è certamente un ottimo cavo ...

    poi devi comprarci le spine ... Viborg per avere ottima qualità / prezzo ... se no ci sono alternative più economiche ma comunque valide...

    però io una spesa simile la farei solo su un'ampli ...

    Arrivata la Dragonfly RED, un'altra vita paragonata alla BLACK!


    _________________
    Alessandro
    letlive is one word Neutral
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  Johnny1982 on Wed Dec 06, 2017 7:59 pm

    aleanimazione1 wrote:

    Arrivata la Dragonfly RED, un'altra vita paragonata alla BLACK!

    al red un pò di rodaggio gli fa bene ...

    inoltre un pò di riscaldamento gli fa bene ... dopo un 30 minuti suona meglio ...

    c'è poi la possibilità se lo attacchi da PC di fare un adattatore che taglia l'aimentazione USB del PC e puoi metterci un alimentaztore esterno a 5V che puoi essere una batteria al litio oppure un lineare o switching a basso rumore...

    ma comunque il red già suona bene ... sono contento ti piaccia ... ma se ti piaceva il black ... con il red non può solo che andare meglio ... e se la cuffia è un pò duretta ... molto meglio ...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9734
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  biscottino on Wed Dec 06, 2017 8:15 pm

    aleanimazione1 wrote:

    Arrivata la Dragonfly RED, un'altra vita paragonata alla BLACK!

    Ottimo cheers


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 895
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 38
    Località : Salerno

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  crazywipe on Wed Dec 06, 2017 8:31 pm

    aleanimazione1 wrote:

    Arrivata la Dragonfly RED, un'altra vita paragonata alla BLACK!

    Appostissimo applausi



    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    aleanimazione1
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 198
    Data d'iscrizione : 2017-09-10
    Età : 32
    Località : Bergamo

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  aleanimazione1 on Wed Dec 06, 2017 9:39 pm

    Johnny1982 wrote:

    al red un pò di rodaggio gli fa bene ...

    inoltre un pò di riscaldamento gli fa bene ... dopo un 30 minuti suona meglio ...

    c'è poi la possibilità se lo attacchi da PC di fare un adattatore che taglia l'aimentazione USB del PC e puoi metterci un alimentaztore esterno a 5V che puoi essere una batteria al litio oppure un lineare o switching a basso rumore...

    ma comunque il red già suona bene ... sono contento ti piaccia ... ma se ti piaceva il black ... con il red non può solo che andare meglio ... e se la cuffia è un pò duretta ... molto meglio ...

    Azz, ma allora tu hai davvero buon orecchio!
    Spiego perché nelle differenze dei due dispositivi.

    La BLACK suona più (come si dice in quel di BG) ignorante. Fosca e obiettivamente molto meno bene

    La RED, al di là della potenza (che pensavo rendesse di più in termine di decibel, invece saranno 7db di distanza in Audirvana), ha un suono molto più vivo. Diciamo che sembra di sentire un concerto vero, gli strumenti suonano proprio come li si sente dentro questa scatoletta.

    Faccio una premessa su quel che penso delle BASSE prima di proseguire.
    Distinguo nelle basse 3 parametri: QUALITÀ ASSOLUTA, SPINTA, PRESENZA.
    Nella qualità è compresa ovviamente la profondità e la capacità di suonare credibili, la spinta, il punch, correlaziona alla velocità e la presenza alla quantità, allo shape del dispositivo (come per le cuffie).
    La RED ha più qualità, stessa presenza ma meno spinta. Anche se non saprei dire se qualità e spinta siano inversamente presenti in ogni dispositivo possibile immaginabile, insomma sempre, mi viene però da pensare che se un basso suona qualitativamente meno bene, quindi più monocromatico, senza sfumatura ed in modo meno verosimile è possibile che il risultato risulti più appuntito, secco, di facile penetrazione per i nostri timpani e quindi più veloce, per cui, infine, con più spinta. Si insomma, a parte l'arzigogolo credo che o si ha l'una o l'altra (o si alza il volume Rolling Eyes ). La presenza credo sia un valore a sé che il progettista predetermina a prescindere dagli altri due, del tipo:"Quanto la faccio bassosa?" In questi termini le due chiavette sono bassose in egual misura.

    Ovviamente suonando meglio la RED ed avendovi parlato di strumenti (nel mio caso gli strumenti sarebbero la chitarra cheers ), tiro in ballo i medi. I migliori che abbia mai sentito, indiscutibilmente. Non ci sono c___i, ovviamente nella mia misera esperienza audiofila, ma se una chitarra suona come nel mio Blues Junior, beh, il dispositivo è valido! I medi sono sensibilmente migliori che nella BLACK.

    Gli alti non li ho ancora ponderati ma di sicuro non sono peggiori.

    Non faccio discorsi di palcoscenico o scena che dir si voglia perché non ascoltando sinfonico o generi con molti strumenti direi sciocchezze, ma si, sembra suonare un po' più larga. Credo per una questione simile a quella dei bassi forse? Quien sabe? Sono ancora troppo inesperto.

    IL VOLUME.
    Il volume è la cosa che mi ha stupito di più, non tanto perché la RED non sia poi tantissimo più alta della BLACK, ma per la distribuzioni incomprensibile "delle tacche". Mi sono accorto, ovviamente con la Audiotechnica perché la T20 la tiro per il collo, che ascoltavo con Audirvana a -29 con la BLACK ed a -19 con la RED. La cosa ha risvolti notevolmente positivi con le Rokit (con cui la RED va da Dio!) con cui posso usare qualche tacca in più di quelle all'inizio, ma molto negativi con l'iPhone perché tra le ultime due passa una differenza di volume grandissima ed utilizzando le Fostex è molto poco gestibile, il volume. Avrei bisogno di una mezza tacca tra la terzultima e la penultima.

    CONCLUSIONI.
    Ripartendo dalle basse, va anche detto che con cuffie che suonano "giuste", e cioè non le Fostex che sono davvero troppo permissive (intendo immensamente soffici), la BLACK spingeva un po' troppo in basso. La RED sistema il tutto, se avete già capito si, sto dicendo che con le AUDIOTECHNICA, che hanno si bassi ma più stretti, la RED suona meglio su tutto ed anche la spinta è coerente. Per coerente intendo sempre al vero suono dello strumento, qualsiasi esso sia. Immagino con delle Focal Spring Professional (o come si chiamano?!?). La Fostex T20 è invece un altro mondo.

    Ovviamente mi assumo la responsabilità piena di quanto scritto!  

    P.S. spero tu abbia capito perché credo tu abbia buon orecchio. applausi


    _________________
    Alessandro
    letlive is one word Neutral
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 895
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 38
    Località : Salerno

    Re: FOSTEX T20rpmk3

    Post  crazywipe on Wed Dec 06, 2017 9:54 pm

    Per impostare gli avanzamenti di 1/4 di tacca volume su mac: alt + shift + tasti volume

    Il Dragonfly Black e' destinato a cuffie portatili ed iem per questo ha un impostazione sonora più "divertente" del Red con maggiore impatto in gamma bassa.
    Il Red e' migliore dal punto di vista di ricostruzione spaziale della scena sonora, più ampia, con più aria tra gli strumenti. Ed e' anche un po' più trasparente.

    Audioquest consiglia almeno una 50ina di ore di burn-in. C'è anche un aggiornamento firmware per il supporto MQA disponibile sul sito.


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3

      Current date/time is Sat Aug 18, 2018 6:36 pm