Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Quell'impianto non hai mai suonato cosi bene!!!
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Quell'impianto non hai mai suonato cosi bene!!!

    Share
    avatar
    Albifumy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 51
    Data d'iscrizione : 2017-06-01
    Località : Como

    Quell'impianto non hai mai suonato cosi bene!!!

    Post  Albifumy on Fri Nov 24, 2017 6:01 pm

    Ciao a tutti,
    volevo condividere con voi la mia esperienza odierna.
    Visto l'articolo (Genelec) sulla cancellazione delle basse frequenze a seconda della distanza con la parete posteriore ho voluto sperimentare nel mio ambiente (Mansarda) quanto questo influisce sul suono.
    Ho quindi provveduto a spostare inizialmente i diffusori a 2,2 metri di distanza dalla parete posteriore (purtroppo venivano a mancare i 30HZ) per poi arrivare dopo vari ascolti e spostamenti ad avere il massimo con la distanza di 4 metri.
    Fortunatamente l'ambiente è lungo 12 metri per cui ne rimangono ancora davanti ai diffusori altri 8.
    Devo dire che il suono è ora il migliore che abbia mai sentito con quei diffusori (B&W 603 S3)!!!
    La distanza con le pareti laterali è di 1,7 metri, e 1,6 metri tra i diffusori.
    Il punto d'ascolto è quindi a circa 1,6 metri dai diffusori.
    Posso dire che la gamma bassa che pensavo sarebbe scomparsa a quella distanza dal muro è invece eccezionalmente presente (con dei bei colpi allo stomaco), il basso non è più gommoso ma si sente bene la vibrazione della corda (finalmente suona come dal vivo), la gamma dinamica è aumentata moltissimo, decisamente un'altro tipo di ascolto!!!
    Pur non essendo trattata acusticamente la mansarda a quella distanza dai diffusori il suono è asciutto molto controllato e molto piacevole.
    Ne sono rimasto molto sorpreso e questo mi fa capire con quali dimensioni di onde ci scontriamo con la riproduzione delle basse frequenze.
    Purtroppo con qualsiasi correttore tipo DiracLive vi posso garantire che non avrete mai quel suono, fino a quando non ho spostato i diffusori nella nuova posizione anche con DiracLive l'impianto non ha mai suonato decentemente.
    Questo purtroppo mi fa capire sempre più quanto siano castrate quelle povere casse che ho in sala, credo che un giorno mi armerò di pazienza e sposterò l'impianto in mansarda.....  ma fare 2 rampe di scale con quei diffusori da 45kg. l'uno e con il finale di potenza che ne pesa pure lui 40 non mi entusiasma per nulla ed è quello che fino ad oggi mi ha fatto desistere.

    Sarebbe meraviglioso farvi sentire come suona ora l'impianto ma purtroppo vi dovete affidare alle mie descrizioni.
    avatar
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32555
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Quell'impianto non hai mai suonato cosi bene!!!

    Post  aircooled on Fri Nov 24, 2017 6:46 pm

    Albifumy wrote:
    Purtroppo con qualsiasi correttore tipo DiracLive vi posso garantire che non avrete mai quel suono, fino a quando non ho spostato i diffusori nella nuova posizione anche con DiracLive l'impianto non ha mai suonato decentemente.
    santa cheers


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso


     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza -
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it
    avatar
    Albifumy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 51
    Data d'iscrizione : 2017-06-01
    Località : Como

    Re: Quell'impianto non hai mai suonato cosi bene!!!

    Post  Albifumy on Fri Nov 24, 2017 11:45 pm

    Scusate per la traduzione ma ho utilizzato google-translate.....

    Tratto dal manuale Genelec:






    Una prima soluzione è di montare i monitor su una parete rigida (creando un deflettore molto grande) eliminando i riflessi delle pareti posteriori e quindi le cancellazioni.
    Un'altra possibilità è posizionare il monitor molto vicino al muro. Ciò sposta la frequenza di cancellazione più bassa così in alto che il monitor è diventato diretto in avanti e la cancellazione non si verifica più. Ricordare che l'aumento della bassa frequenza deve essere compensato quando il monitor è montato vicino al muro (guadagno fino a +6 dB).
    In alternativa, è possibile spostare il monitor considerevolmente lontano dal muro: la frequenza di cancellazione si sposta al di sotto del cut-off a bassa frequenza del monitor. Quando il monitor si allontana dai muri, si sposta anche vicino all'ascoltatore. Questo aumenta il livello del suono diretto e riduce il livello del suono riflesso, e ciò migliora anche la qualità del suono.
    Una soluzione diversa è quella di modificare il muro e renderlo molto assorbente in modo che l'ampiezza dell'energia riflessa sia piccola e non annulli il suono diretto.
    avatar
    Albifumy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 51
    Data d'iscrizione : 2017-06-01
    Località : Como

    Re: Quell'impianto non hai mai suonato cosi bene!!!

    Post  Albifumy on Sat Nov 25, 2017 12:16 pm

    Ecco qualche misura ......





    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 8167
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 38
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Quell'impianto non hai mai suonato cosi bene!!!

    Post  montanari on Sat Nov 25, 2017 12:26 pm

    Sembra valido
    Complimenti!
    Riesci a fare la rf in scala da 5db?
    Posta anche la waterfall
    Ciaoo


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    Albifumy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 51
    Data d'iscrizione : 2017-06-01
    Località : Como

    Re: Quell'impianto non hai mai suonato cosi bene!!!

    Post  Albifumy on Sat Nov 25, 2017 12:39 pm

    montanari wrote:Sembra valido
    Complimenti!
    Riesci a fare la rf in scala da 5db?
    Posta anche la waterfall
    Ciaoo

    Ciao,

    eccoti i grafici.




    Calcola che l'ambiente non ha alcun trattamento acustico........
    avatar
    funski
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 584
    Data d'iscrizione : 2017-02-26
    Località : Lodi

    Re: Quell'impianto non hai mai suonato cosi bene!!!

    Post  funski on Sat Nov 25, 2017 1:53 pm

    Per quello che ne possa capire il risultato sembra buono, devi però riuscite a ridurre il tempo di decadimento delle basse frequenze che risulta alto. Che altezza ha il tetto/soffitto nel punto più alto e nel punto più basso?

    avatar
    Albifumy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 51
    Data d'iscrizione : 2017-06-01
    Località : Como

    Re: Quell'impianto non hai mai suonato cosi bene!!!

    Post  Albifumy on Sat Nov 25, 2017 1:58 pm

    Ora con un pò di calma vedo di trarre qualche conclusione se riesco.

    Guardando i grafici non si può certo gridare al miracolo, anzi, la risposta in frequenza che avevo ottenuto con i diffusori posti vicino al muro a mio avviso era migliore di questa, allora come mai il mio orecchio mi dice invece che preferisce questo suono?

    Una delle prime cose che ho notato nell'allontanare i diffusori dal muro era la diminuzione della pressione sonora in tutto l'ambiente, quindi senza il rinforzo creato dalle pareti vicine ai diffusori l'intensità del suono è decisamente inferiore di svariati decibel, cosa poi compensata dalla maggiore vicinanza dei diffusori all'ascoltatore.

    Altra cosa molto netta che si percepisce è che questa diminuzione di potenza sonora nell'ambiente contribuisce a non avere più quel fastidioso rimbombo alle basse frequenza che invece si percepiva nettamente appena ci si allontanava dai diffusori posti vicini al muro.

    In effetti ora girando per l'ambiente non si sente più (o molto molto meno) quella differenza di pressione sonora che vi era in precedenza nell'ambiente, specialmente a ridosso delle pareti.

    Si potrebbe quasi dire che prima era l'ambiente a suonare molto forte, mentre ora sono i diffusori e allontanandosi da essi il suono scende sensibilmente  di potenza.

    Prima vi erano i bassi che facevano vibrare tutto, mansarda e casa, ora invece non lo fanno più (a meno di non esagerare con il volume) ma per contro il colpo di batteria che arriva allo stomaco è ben distinto, arriva dai diffusori e non dall'ambiente ed è una toccata e fuga, non una cosa gommosa tipo terremoto come prima.

    Credo quindi che alla fine il mio orecchio sia più appagato da un suono più realistico e meno perturbato dalla stanza che non dalla risposta in frequenza lineare o meno......
    avatar
    Albifumy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 51
    Data d'iscrizione : 2017-06-01
    Località : Como

    Re: Quell'impianto non hai mai suonato cosi bene!!!

    Post  Albifumy on Sat Nov 25, 2017 2:05 pm

    funski wrote:Per quello che ne possa capire il risultato sembra buono, devi però riuscite a ridurre il tempo di decadimento delle basse frequenze che risulta alto. Che altezza ha il tetto/soffitto nel punto più alto e nel punto più basso?


    Ciao Funski,

    Il soffitto in legno nel punto più basso è a 1,35m e nel punto più alto 3,70m.

    Hai perfettamente ragione sul tempo di decadimento, ma al momento non ho proprio intenzione di spendere nulla per trattare questo ambiente che al momento utilizzo come palestra/luogo di svago, nel quale posso sbizzarrirmi a fare le mie sperimentazioni assurde create da quella strana malattia mentale chiamata Hi-Fi........

    Cerco solo di capire come il suono interagisce con l'ambiente.

    Grazie per il tuo post!
    avatar
    Albifumy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 51
    Data d'iscrizione : 2017-06-01
    Località : Como

    Re: Quell'impianto non hai mai suonato cosi bene!!!

    Post  Albifumy on Sat Nov 25, 2017 2:55 pm

    Ecco qualche immagine della mansarda.....





      Current date/time is Sun Jul 22, 2018 10:55 am