Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Milano HI-END 2018 - Page 7
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Milano HI-END 2018

    Share

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15666
    Data d'iscrizione : 2011-07-27

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  carloc on Mon Oct 08, 2018 11:20 am

    Io, invece, darei il premio di saletta ben suonante a quella AudioNote.

    Un suono decisamente bello e coerente con una facilità di emissione non riscontrata in altri impianti.
    Le AN-J sono davvero un gran bel diffusore.
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25266
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  pluto on Mon Oct 08, 2018 11:24 am

    carloc wrote:Io, invece, darei il premio di saletta ben suonante a quella AudioNote.

    Un suono decisamente bello e coerente con una facilità di emissione non riscontrata in altri impianti.
    Le AN-J sono davvero un gran bel diffusore.

    Anche a me è piaciuto
    Ma è un sistema che si presto molto a suonare bene in quel tipo di salette loculo con diffusori attaccati alla parete
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15666
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  carloc on Mon Oct 08, 2018 11:27 am

    pluto wrote:

    Anche a me è piaciuto
    Ma è un sistema che si presto molto a suonare bene in quel tipo di salette loculo con diffusori attaccati alla parete

    Ovvio che se hai ambienti più grandi si passa alle AN-E... sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    zulele
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 694
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  zulele on Mon Oct 08, 2018 11:51 am

    Audio Note me le sono perse... ho sentito più d'un commento molto positivo.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - Accuphase E-360 - diffusori B&W804s - cavetteria: Accuphase, Kimber, S&M
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25266
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  pluto on Mon Oct 08, 2018 11:54 am

    carloc wrote:
    pluto wrote:

    Anche a me è piaciuto
    Ma è un sistema che si presto molto a suonare bene in quel tipo di salette loculo con diffusori attaccati alla parete

    Ovvio che se hai ambienti più grandi si passa alle AN-E... sunny

    Ma anche le An-E sono progettate con lo stesso criterio di posizionamento
    avatar
    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9102
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 58
    Località : prov.Cremona

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  Giordy60 on Mon Oct 08, 2018 12:28 pm

    ma nessuno ha foto qualche foto agli impianti ? .......


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Server (s.o.WS2016) HQPlayer in ramdisk + HQPDControl  =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete => NAA (s.o.WS2016) NAD in ramdisk =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810

    avatar
    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9102
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 58
    Località : prov.Cremona

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  Giordy60 on Mon Oct 08, 2018 12:31 pm

    colombo riccardo wrote:

    mi ha colpito il fatto che era presente alla mostra tanta gente (vecchia)


    beh ! .....è sempre bello visitare le fiere dell'hifi


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Server (s.o.WS2016) HQPlayer in ramdisk + HQPDControl  =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete => NAA (s.o.WS2016) NAD in ramdisk =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810

    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4232
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  colombo riccardo on Mon Oct 08, 2018 12:46 pm

    Nel pomeriggio a stomaco vuoto ho ascoltato insieme all'amico Stefano (stterence) le elac attive da pavimento al piano +1

    Diffusore interessante e meritevole di essere ascoltato

    Poi nella saletta di fianco c'erano le atc scm40 attive

    Mi piacerebbe che Andrew Jones progetti un diffusore attivo ma con le dimensioni delle atc scm40 per una ottimizzazione del rapporto qualità/prezzo.

    Ciao
    Riki
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15666
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  carloc on Mon Oct 08, 2018 1:24 pm

    pluto wrote:

    Ma anche le An-E sono progettate con lo stesso criterio di posizionamento

    Hai ragione ma si adattano ad ambienti più grandi.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6851
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  RockOnlyRare on Mon Oct 08, 2018 2:17 pm

    Anche a me hanno impressionato le Elac attive, hanno un rapporto qualità prezzo incredibile, mi spiace di non essere riuscito a sentire le piccole Debut b6 2.0, avendo in casa le B5 prima versione ero curioso.

    Come sale mi viene da menzionare come ovvio grandinote come impianto, nel complesso, che mi ha più impressionato, belle anche le Vivid, poi si sa che spesso ci si fa influenzare da una sala pessima dal punto di vista acustico, o dal posizionamento delle stesse.

    Ad esempio impossibile esprimere un'opinione sulle ELAC Concentro top di gamma che nella stanza di ascolto rimbombavano in modo spaventoso.

    Divertentissima la serie dei gira della project "the beatles" tra cui uno spettacolare gira giallo a forma di Yellow Submarine.

    Mi sono piaciute anche le Duval top di gamma, confesso di non essere riuscito ad ascoltare bene tutte le sale, la mattina c'era troppa gente, molto meglio il pomeriggio ma alle 16 ero cotto e mi sono perso qualche sala in fondo del primo piano.

    Molto interessante il sistema di Eugenio Lazzari (presentato nel primo pomeriggio nella sala del piano terra dove c'erano le Magneplanar con Pierre Bolduc che presentava la musica). Peccato solo che le casse usate fossero dei monovia.


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6851
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  RockOnlyRare on Mon Oct 08, 2018 2:21 pm

    colombo riccardo wrote:Nel pomeriggio a stomaco vuoto ho ascoltato insieme all'amico Stefano (stterence) le elac attive da pavimento al piano +1

    Diffusore interessante e meritevole di essere ascoltato

    Poi nella saletta di fianco c'erano le atc scm40 attive

    Mi piacerebbe che Andrew Jones progetti un diffusore attivo ma con le dimensioni delle atc scm40 per una ottimizzazione del rapporto qualità/prezzo.

    Ciao
    Riki

    C'era molta differenza di dimensioni tra le due casse ?
    Non mi ricordo bene quelle delle atc scm40, non ci ho fatto caso più di tanto.


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6851
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  RockOnlyRare on Mon Oct 08, 2018 2:22 pm

    carloc wrote:Io, invece, darei il premio di saletta ben suonante a quella AudioNote.

    Un suono decisamente bello e coerente con una facilità di emissione non riscontrata in altri impianti.
    Le AN-J sono davvero un gran bel diffusore.

    Se è la sala che penso io mi è piaciuta anche a me.


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6851
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  RockOnlyRare on Mon Oct 08, 2018 2:25 pm

    pluto wrote:

    Tieni presente che noi x le 10,30 abbiamo finito e si va via Laughing Laughing

    Alla fine poi melefici, sono arrivato alle 10 spaccate, mi avete fatto prendere il caffè da solo e poi è saltato pure il pranzo per la solita sfiga cronica per cui il Picanha era chiuso per lavori.... % che succedesse come quelle di azzeccare un ambo secco al lotto....


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6851
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  RockOnlyRare on Mon Oct 08, 2018 2:33 pm

    colombo riccardo wrote:


    da parte mia non mi aspettavo nulla di nuovo dal punto di vista logistico

    le mostre di hifi sono fatte così da sempre

    mi ha colpito il fatto che era presente alla mostra tanta gente (vecchia)

    ciao
    Riki

    Il sabato mattina c'era una folla non indifferente, mentre nel pomeriggio si riusciva a godere un po' di più l'ascolto, in alcune sale non riuscivi ad entrare, ed anche se riuscivi non si sentiva niente o quasi per il troppo rumore.

    Giusta l'osservazione sull'età media degli appassionati che tendenzialmente cresce perchè l'età media dell'appassionato si alza continuamente, sono davvero pochi i giovani interessati, (salvo qualche bambino che accompagna i genitori o peggio i nonni.... ma non so se si possa contare lo stesso) . Ed i prezzi non aiutano di certo ad avvicinarsi al mondo "hi-end", anche se è vero che con meno di 1000 Euro e la liquida ci si può procurare un impiantino entry level che suoni adeguatamente.


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    zulele
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 694
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  zulele on Mon Oct 08, 2018 2:39 pm

    RockOnlyRare wrote:
    Giusta l'osservazione sull'età media degli appassionati che tendenzialmente cresce perchè l'età media dell'appassionato si alza continuamente, sono davvero pochi i giovani interessati, (salvo qualche bambino che accompagna i genitori o peggio i nonni.... ma non so se si possa contare lo stesso) . ...

    c'era una ragazza giovane (15-16 anni, penso) che ho incrociato in diverse salette, sempre con la stessa aria annoiata e scocciata: immagino che fosse stata trascinata dal padre senza nessuna voglia né interesse: poveretta.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - Accuphase E-360 - diffusori B&W804s - cavetteria: Accuphase, Kimber, S&M
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6851
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  RockOnlyRare on Mon Oct 08, 2018 2:46 pm

    https://www.sistemahifi.com/

    Ho trovato il sito in cui si presentano le apparecchiature ascoltate sabato e che mi sono sembrate molto interessanti (di cui avevo accennato poco prima)


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6851
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  RockOnlyRare on Mon Oct 08, 2018 2:52 pm

    zulele wrote:

    c'era una ragazza giovane (15-16 anni, penso) che ho incrociato in diverse salette, sempre con la stessa aria annoiata e scocciata: immagino che fosse stata trascinata dal padre senza nessuna voglia né interesse: poveretta.

    Beh si però non so quanto questi ragazzini si possano annoverare tra le nuove generazioni dei fan degli hi-fi affraid affraid

    Oddio, io iniziai ad appassionarmi a circa 15 anni, ma se ai tempi ci fossero stati impianti della qualità di quelli ascoltati, ne sarei andato matto già da prima.
    Vista la veneranda età, parlo di fine anni 60 quando la stereofonia era stata lanciata da poco e molti vinili si trovavano solo in mono eccetto qualcosa che veniva da Uk o Usa, il gira classico era la valigetta con puntina aratro o massicci mobili radio con annesso il gira che si apriva tirando giù uno sportellino.


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    zulele
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 694
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  zulele on Mon Oct 08, 2018 3:57 pm

    sì, certo, quella ragazza non poteva essere annoverata fra le nuove leve: forse il padre sperava che lei "vedesse la luce", ma dalla faccia direi che avrebbe voluto spegnerla, assieme a quella c**o di musica, per dormire.

    ps: ti facevo più giovane.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - Accuphase E-360 - diffusori B&W804s - cavetteria: Accuphase, Kimber, S&M
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6851
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  RockOnlyRare on Mon Oct 08, 2018 5:04 pm

    zulele wrote:sì, certo, quella ragazza non poteva essere annoverata fra le nuove leve: forse il padre sperava che lei "vedesse la luce", ma dalla faccia direi che avrebbe voluto spegnerla, assieme a quella c**o di musica, per dormire.

    ps: ti facevo più giovane.

    C'è l'eta nel profilo, sigh, pensavo di togliermi un 25 anni ma ......


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    zulele
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 694
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  zulele on Mon Oct 08, 2018 5:22 pm

    ah, ecco, ora l'ho vista, non ci avevo fatto caso.
    è che quando parlavi di fine anni '60 pensavo ti riferissi ai tuoi 18-20 anni, non a quando ne avevi 4-5 , per quello mi sono fatto trarre in inganno.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - Accuphase E-360 - diffusori B&W804s - cavetteria: Accuphase, Kimber, S&M
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6851
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  RockOnlyRare on Mon Oct 08, 2018 5:26 pm

    zulele wrote:ah, ecco, ora l'ho vista, non ci avevo fatto caso.
    è che quando parlavi di fine anni '60 pensavo ti riferissi ai tuoi 18-20 anni, non a quando ne avevi 4-5 , per quello mi sono fatto trarre in inganno.

    Non 4-5, ma 14-15..... che poi è l'età in cui ho cominciato a comprare vinili di rock, poi un "mini stereo" dello studio hi-fi nel 1970 e via dicendo.


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25266
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  pluto on Mon Oct 08, 2018 5:29 pm

    Rock, io ti facevo più alto... affraid affraid
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6851
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  RockOnlyRare on Mon Oct 08, 2018 5:30 pm

    pluto wrote:Rock, io ti facevo più alto... affraid affraid

    ah ma mi sono tagliato le gambe se no ero 240 cm ....


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    zulele
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 694
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  zulele on Mon Oct 08, 2018 5:46 pm

    RockOnlyRare wrote:

    Non 4-5, ma 14-15..... che poi è l'età in cui ho cominciato a comprare vinili di rock, poi un "mini stereo" dello studio hi-fi nel 1970 e via dicendo.

    scusami, sono proprio rintronato: ho letto 64 e ho inteso che fossi del 1964 Embarassed .... quindi il discorso sui fine anni '60 ci sta e però stando così le cose... confermo che ti facevo più giovane.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - Accuphase E-360 - diffusori B&W804s - cavetteria: Accuphase, Kimber, S&M
    avatar
    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6026
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 53
    Località : Insubria

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  Fausto on Mon Oct 08, 2018 6:36 pm

    Sono stato alla fiera domenica mattina con Carlo.
    Un pò sempre le stesse cose in ambienti non certo facili.
    Vale la pena farci un giro giusto per cazzeggiare e senza particolari pretese d'ascolto.
    Noi, alla fine, siamo andati a farci una bella mangiatina .... Rolling Eyes
    sunny


    _________________


    1 #giraaudiomeca #giraemt #cdpyba #servernaim #streamerbluesound #dacnaim #prephonowhest #prefortevita #filtroyba #2finaliyba #diffusoriyba+ybasub #caviyba_naim_nordost #nasqnap.
    2 #cdyba #streamerbluesound #ampliyba #diffusoriyba #caviyba.
    3 #bdmarantz #sintoamplimarantz #5diffusoricambridgeaudio #swcambridgeaudio #caviqed

    ... simplement musical ...
    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4232
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  colombo riccardo on Mon Oct 08, 2018 7:19 pm

    RockOnlyRare wrote:

    Il sabato mattina c'era una folla non indifferente, mentre nel pomeriggio si riusciva a godere un po' di più l'ascolto, in alcune sale non riuscivi ad entrare, ed anche se riuscivi non si sentiva niente o quasi per il troppo rumore.

    Giusta l'osservazione sull'età media degli appassionati che tendenzialmente cresce perchè l'età media dell'appassionato si alza continuamente, sono davvero pochi i giovani interessati, (salvo qualche bambino che accompagna i genitori o peggio i nonni.... ma non so se si possa contare lo stesso) . Ed i prezzi non aiutano di certo ad avvicinarsi al mondo "hi-end", anche se è vero che con meno di 1000 Euro e la liquida ci si può procurare un impiantino entry level che suoni adeguatamente.

    supponiamo che in questo momento ti danno in adozione un bambino/a di 10 anni

    Cosa metti nella sua stanza per ascoltare la musica ?

    Domanda rivolta a tutti

    Rispondete con esempi concreti

    Ciao
    Riki

      Current date/time is Sun Oct 21, 2018 1:37 am