Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Pro-Ject PRE BOX S2 Digital
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Pro-Ject PRE BOX S2 Digital

    Share
    avatar
    gianlu
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 41
    Data d'iscrizione : 2015-10-10

    Pro-Ject PRE BOX S2 Digital

    Post  gianlu on Fri Dec 29, 2017 9:24 pm

    A dimostrazione che nella nostra passione nulla è scontato, vi racconto la mia esperienza con il DAC in oggetto:
    Collegato al Cocktailaudio x40 (bypassando quindi il DAC interno che utilizza il chip ESS9018), nel mio impianto, suona peggio!
    Ricordo che il project utilizza 2 chip ESS9038pro in dual mono.
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 835
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Marche Sporche

    Re: Pro-Ject PRE BOX S2 Digital

    Post  JacksonPollock on Sat Dec 30, 2017 12:00 am

    Mi ha sempre incuriosito... In particolare per il discorso dual mono alimentato dalla USB... Ha preso anche un EISA...
    Non sono grandissimo fan dei Sabre (nonostante ne abbia 4 tra pre, ampli cuffie e integrati) e quelli che mi piacciono di più stanno nell’Oppo HA e nell’Aries Mini.
    Di questo ho letto un gran bene, ma solo “letto” appunto... Ma buono a sapersi!

    Per curiosità, lo hai collegato all’uscita usb del cocktail?
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8339
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Pro-Ject PRE BOX S2 Digital

    Post  phaeton on Sat Dec 30, 2017 9:52 am

    il Pro-Ject e' un oggetto pensato per usi pratici ed economici (mi semba sia intorno ai 350€), nel suo perimetro mi pare essere un eccellente dac.

    un dac non e' fatto solo dal chip dac, ma anche da tutto cio' che c'e' intorno, ed in particolare per i sabre l'alimentazione assume un ruolo fondamentale vista la particolare velocita' e dettaglio estremo di questi chip.

    il problema vero e': come lo hai collegato al Cocktail, e soprattutto come lo hai alimentato? in ogni caso non mi aspetterei prestazioni top, e' stato pensato come oggetto economico e come tale performa, per sfruttarlo al massimo lo si deve solo mettere nelle migliori condizioni.
    avatar
    gianlu
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 41
    Data d'iscrizione : 2015-10-10

    Re: Pro-Ject PRE BOX S2 Digital

    Post  gianlu on Sat Dec 30, 2017 11:43 am

    Il cocktailaudio x40 non ha purtroppo l'uscita digitale USB (tutte le uscite sono peraltro "limitate" a 24/192); la migliore è risultata l'uscita coassiale (sensibile peraltro al cavo; il migliore è risultato...il più economico!).
    Come alimentazione ho provato rispettivamente: quella originale; la presa USB del cocktailaudio (con il vantaggio dell' accensione/spegnimento del DAC; il project non dispone infatti di interruttore apposito); un alimentatore lineare con spinotto adattatore DC/microUSB; differenze non molto significative). Non c'è stato verso, il suono, rispetto al convertitore 9018 interno al cocktailaudio, è risultato meno definito in gamma medioalta, meno ricco armonicamente, meno dinamico e con la scena più contratta; molto bene invece la gamma bassa (al contrario di quello che affermava Gianfranco Machelli nella recensione su Audioreview).
    Sono perfettamente d'accordo che non conta solo il chip di conversione, ma il project è giustamente "famoso" proprio per la cura progettuale (ripeto doppio chip 9038pro, configurazione dual mono, selezione dei componenti).
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8339
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Pro-Ject PRE BOX S2 Digital

    Post  phaeton on Sat Dec 30, 2017 11:56 am

    il problema IMHO e' la connessione. anche se ProJect e' IMHO giustamente nota per la cura progettuale (e ribadisco giustamente, mi piacciono molto i prodotti di questa casa, pensati e ingegnerizzati per uno scopo preciso e non solo per puro marketing), non si possono fare miracoli a 350€..... soprattutto se si sceglie di proporre un dual mono (che pero' mi pare molto poco dual mono, almeno a vedere le foto dell'interno) con controllo di volume e uscita cuffia, e pure la decodifica mqa.... e infatti l'alimentazione e' molto basic (diciamo pure essenziale), cosi' come le interfaccie di ingresso (decente solo la usb) e i buffer di uscita.
    IMHO il ProJect messo nelle migliori condizioni (ali usb lineare e privo di rumore tipo l'iFi USB) e soprattutto con connessione usb dati, puo' essere superiore al Cocktail, ma ovviamente se ne snatura completamente la ingegnerizzazione originale (dac economico mqa ready e usb-only) perche' il contorno costerebbe piu' del dac stesso.

      Current date/time is Sun May 20, 2018 11:45 am