Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sennheiser HD820 - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Sennheiser HD820

    Share

    SmokeIII
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1618
    Data d'iscrizione : 2017-01-20

    Re: Sennheiser HD820

    Post  SmokeIII on Tue Jan 09, 2018 11:59 am

    Knife Edge wrote:non è esattamente plastica banale, è un composto particolare, lo senti solo a prenderle in mano.

    Esatto,sempre prenderle in mano per capire..



    Last edited by SmokeIII on Tue Jan 09, 2018 12:03 pm; edited 1 time in total
    avatar
    @custico
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 307
    Data d'iscrizione : 2016-03-08
    Età : 42
    Località : BO-FE (o FE-BO)

    Re: Sennheiser HD820

    Post  @custico on Tue Jan 09, 2018 12:03 pm

    SmokeIII wrote:
    P.s. Custico per cortesia me ne fai una con mia suocera all’interno?

    Mandami la foto, appena ho un momento libero.... Però ambasciator...

    SmokeIII wrote:minimal resonance

    Infatti, al limite minimal interference.

    P.S. no, no, io non disprezzo affatto! Tutta invidia la mia, per chi se le può permettere (e per chi non ha moglie   , e spesso le cose vanno assieme... Laughing )


    _________________
    Saluti e buoni ascolti!  sunny
    Impiantino:
    Sorgente: iMac + player Audirvana+
    DAC/Ampli: Yulong DA9
    Cuffie: 1more Triple Driver Over Ear (in bilanciato) - B&O BeoPlay H6 (2nd gen.) (single ended)
    Cavi: 2x Supra Cables USB + Intona USB Isolator (vers. Industrial)
    Alimentazione: multipresa Brennenstuhl Premium-Protect-Line
    avatar
    @custico
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 307
    Data d'iscrizione : 2016-03-08
    Età : 42
    Località : BO-FE (o FE-BO)

    Re: Sennheiser HD820

    Post  @custico on Tue Jan 09, 2018 12:04 pm

    SmokeIII wrote:

    Esatto,sempre prenderle in mano per capire..


    affraid affraid

    No, no, 2 così le prendo a scatola chiusa!
    avatar
    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 403
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: Sennheiser HD820

    Post  Lo Zio on Tue Jan 09, 2018 4:29 pm

    phaeton wrote:tnks!!! me l'ero perso in effetti: "The concave glass reflects the sound waves from the rear of the transducer to an absorber, which results in minimal resonance."
    a parte la confusione tra risonanza e riflessione+assorbimento (probabilmente chi ha scritto e' un markettaro..... ma ci sta, nulla di grave.....), mi pare che quindi l'effetto sia proprio quello ipotizzato. potrebbe essere in effetti interessante, vedremo con le prime impressioni al CES..............

    Non sono un tecnico, ma non vedo la confusione che imputi al comunicato.

    Io l' ho letto così (è una parafrasi): "il vetro concavo serve a riflettere le onde sonore dal retro del trasduttore, convogliandole a un assorbitore acustico, donde la capacità di minimizzare le risonanze, che vengono di norma esaltate dalla configurazione chiusa della cuffia" (l' ultima parte l' ho tratta da un altro paragrafo dell' annuncio).

    Quindi loro sostengono che strutturalmente le cuffie chiuse suonano PEGGIO di quelle aperte, ma per alcuni sono utili  per via dell' isolamento biunivoco che consentono. NON dicono che questa suonerà meglio della corrispondente aperta, ma che suonerà meglio di tutte le altre chiuse del mondo (maggiore trasparenza, dettaglio e palcoscenico) e allo stesso livello del riferimento aperto (non viene detto se HD800 liscia o HD800S. Immagino la prima, ma è una mia illazione), con il vantaggio di essere chiusa, per chi è alla ricerca di quella configurazione.


    PS: io conosco solo la HD800, non la HD800S, e la trovo una cuffia musicalmente eccelsa e tecnicamente ineccepibile. Non capisco lo scetticismo sul marchio. Capisco che la HD800 possa non piacere a chi non ascolta esclusivamente musica classica, ma non le riserve dal punto di vista costruttivo.
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15657
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Sennheiser HD820

    Post  carloc on Tue Jan 09, 2018 4:55 pm

    Lo Zio wrote:......

    PS: io conosco solo la HD800, non la HD800S, e la trovo una cuffia musicalmente eccelsa e tecnicamente ineccepibile. Non capisco lo scetticismo sul marchio. Capisco che la HD800 possa non piacere a chi non ascolta esclusivamente musica classica, ma non le riserve dal punto di vista costruttivo.

    La HD800 eccelle in molti ambiti non solo nella classica... sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 403
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: Sennheiser HD820

    Post  Lo Zio on Tue Jan 09, 2018 4:57 pm

    carloc wrote:

    La HD800 eccelle in molti ambiti non solo nella classica... sunny

    Quando l' ho ascoltata con altri generi, che di norma non frequento, ho compreso molte riserve. Il problema NON è la cuffia (anche se creazione di un campo sonoro tipo auditoirum può risultare innaturale a chi ascolta musica che, prodotta dal vivo, ti viene sparata addosso).


    Last edited by Lo Zio on Wed Jan 10, 2018 12:30 am; edited 1 time in total
    avatar
    jonsihouse
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 200
    Data d'iscrizione : 2016-04-25
    Località : Gallifrey

    Re: Sennheiser HD820

    Post  jonsihouse on Tue Jan 09, 2018 5:02 pm

    Quindi per la classica la migliore è la HD800?
    La fidelio immagino di no.
    L'akg forse.
    Sono entrato nel tunnel della classica e quindi l'argomento mi interessa.
    avatar
    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 403
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: Sennheiser HD820

    Post  Lo Zio on Tue Jan 09, 2018 5:09 pm

    jonsihouse wrote:Quindi per la classica la migliore è la HD800?
    La fidelio immagino di no.
    L'akg forse.
    Sono entrato nel tunnel della classica e quindi l'argomento mi interessa.

    La mia esperienza di cuffie NON è enorme, ma secondo me sì. Altra cuffia ottima è la T1.
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15657
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Sennheiser HD820

    Post  carloc on Tue Jan 09, 2018 5:10 pm

    jonsihouse wrote:Quindi per la classica la migliore è la HD800?
    La fidelio immagino di no.
    L'akg forse.
    Sono entrato nel tunnel della classica e quindi l'argomento mi interessa.

    La HD800, ovviamente IMHO, è una delle migliori cuffie in assoluto. Per la classica ha pochi rivali.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15657
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Sennheiser HD820

    Post  carloc on Tue Jan 09, 2018 5:10 pm

    Lo Zio wrote:

    Quando l' ho ascoltata con altri generi, che di norma non frequento, ho compreso molte riserve. Il problema NON è la cuffia (anche se creazione di un campo sonoro tipo auditoirum può risultare innaturale a chi ascolta musica, che prodotta dal vivo ti viene sparata addosso).

    Infatti...molto spesso la HD800 non viene "pilotata" adeguatamente.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 403
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: Sennheiser HD820

    Post  Lo Zio on Tue Jan 09, 2018 5:15 pm

    carloc wrote:

    Infatti...molto spesso la HD800 non viene "pilotata" adeguatamente.

    Non andiamo OT Embarassed

    C'entrano soprattutto le registrazioni. Con registrazioni blues o rock ho sentito palcoscenici sonori da manicomio. Con la classica, ai limiti della perfezione olografica (anche registrazioni modeste). A parità di pilotaggio (in un caso, di strepitoso pilotaggio, l' otl di betti).
    avatar
    @custico
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 307
    Data d'iscrizione : 2016-03-08
    Età : 42
    Località : BO-FE (o FE-BO)

    Re: Sennheiser HD820

    Post  @custico on Mon Jan 15, 2018 9:55 pm

    https://www.innerfidelity.com/content/ces-2018sennheiser-hd-820-over-ear-sealed-headphones
    avatar
    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1873
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 57
    Località : Sardegna

    Re: Sennheiser HD820

    Post  fil on Fri Jan 19, 2018 10:55 pm

    Al momento è l'unica cuffia che mi interessa per un confronto con Sony mdrz1r...penso che la prenderò appena disponibile. A "scatola chiusa" ovviamente...come solo certi brand possono permettermi di fare.


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)
    avatar
    mr.bean
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1583
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 54
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Re: Sennheiser HD820

    Post  mr.bean on Fri Jan 19, 2018 11:08 pm

    carloc wrote:

    Infatti...molto spesso la HD800 non viene "pilotata" adeguatamente.

    Conosco la 800, una cuffia molto veloce e divertente. La penso come Carloc "pilotata" adeguatamente... con un occhio alla sorgente ed ai cavi, ci puoi ascoltare tutto o quasi tutto...conosco persone che con questa cuffia ascolta ogni genere "anche" la classica... sunny sunny sunny


    Last edited by mr.bean on Fri Jan 19, 2018 11:18 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Ogni persona è quello che le circostanze gli permettono di essere ....
                                                                           
    avatar
    mr.bean
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1583
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 54
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Re: Sennheiser HD820

    Post  mr.bean on Fri Jan 19, 2018 11:09 pm

    Adesso arrivano quelli pro "lampadine" e pro "ss"... affraid affraid affraid


    _________________
    Ogni persona è quello che le circostanze gli permettono di essere ....
                                                                           
    avatar
    Knife Edge
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 435
    Data d'iscrizione : 2014-06-22

    Re: Sennheiser HD820

    Post  Knife Edge on Sat Jan 20, 2018 11:45 am

    fil wrote:Al momento è l'unica cuffia che mi interessa per un confronto con Sony mdrz1r...penso che la prenderò appena disponibile. A "scatola chiusa" ovviamente...come solo certi brand possono permettermi di fare.

    A noi aspetteremo con interesse impressioni di ascolto!! :)


    _________________
    Andrea

    Cuffie
    elettrostatiche: Stax SRS-3100 (L300 + SRM-252S)
    aperte: Sennheiser HD800S, HD660S, HD600, HD599, HD579 / Grado Sr60e, Sr40
    chiuse: Sony MDR-1R / Sennheiser HD569 /  Sennheiser HD25-1 / Sennheiser HD201
    portatili: Sennheiser Hd2.20s / Sennheiser PX95 / Koss PortaPro / Koss KSC75 / Sennheiser HD238 / AKG K430
    vintage: Sennheiser HD414x / Sennheiser HD430 / Sennheiser HD400
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Sennheiser HD820

    Post  Johnny1982 on Sat Jan 20, 2018 11:54 am

    Dai knife la 820 ti manca per la collezione senny :)


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Knife Edge
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 435
    Data d'iscrizione : 2014-06-22

    Re: Sennheiser HD820

    Post  Knife Edge on Sat Jan 20, 2018 1:50 pm

    Johnny1982 wrote:Dai knife la 820 ti manca per la collezione senny :)

    Miii... tengo famiggllia affraid


    _________________
    Andrea

    Cuffie
    elettrostatiche: Stax SRS-3100 (L300 + SRM-252S)
    aperte: Sennheiser HD800S, HD660S, HD600, HD599, HD579 / Grado Sr60e, Sr40
    chiuse: Sony MDR-1R / Sennheiser HD569 /  Sennheiser HD25-1 / Sennheiser HD201
    portatili: Sennheiser Hd2.20s / Sennheiser PX95 / Koss PortaPro / Koss KSC75 / Sennheiser HD238 / AKG K430
    vintage: Sennheiser HD414x / Sennheiser HD430 / Sennheiser HD400
    avatar
    eepp
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 2017-07-09

    Re: Sennheiser HD820

    Post  eepp on Sun Jan 21, 2018 4:45 pm

    Lo Zio wrote:

    Quindi loro sostengono che strutturalmente le cuffie chiuse suonano PEGGIO di quelle aperte, ma per alcuni sono utili  per via dell' isolamento biunivoco che consentono. NON dicono che questa suonerà meglio della corrispondente aperta, ma che suonerà meglio di tutte le altre chiuse del mondo (maggiore trasparenza, dettaglio e palcoscenico) e allo stesso livello del riferimento aperto (non viene detto se HD800 liscia o HD800S. Immagino la prima, ma è una mia illazione), con il vantaggio di essere chiusa, per chi è alla ricerca di quella configurazione.


    Anche io l’ho letta così. Insomma, mille euro in più per avere una cuffia chiusa che ha la stessa qualità e le stesse caratteristiche sonore di quelle aperte.
    Io spero che alla prova dei fatti non sia così.
    Tra nuovo ampli-dac 820 e nuova cuffia hd820 non è pensabile che restino fermi, o quasi.
    avatar
    franci2105
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 664
    Data d'iscrizione : 2010-11-05

    Re: Sennheiser HD820

    Post  franci2105 on Thu Aug 09, 2018 7:49 pm

    Considerandola una 800 chiusa prezzo un po spinto...

    https://www.bhphotovideo.com/c/product/1383780-REG/sennheiser_hd820_stereo_monitor_headphones.html

    Ad Amsterdam si può ascoltare... Un po lontanuccio....



    _________________
    Sorgente: Audia Flight CD ONE
    Amplificazione: E.A.R. Yoshino HP4-iFi Audio Pro iCAN-xDuoo TA-20-Red Wine Audio 30.2-Woo Audio WEE
    Cuffie: Audeze LCD2-AKG K1000-Sony MDR-CD3000-Sennheiser HD800-Audio Technica ATH-AD2000-Ultrasone Edition 8 Limited-Sony MDR-SA5000-Sony MDR-SA3000-Sony MDR-SA1000- Spirit Labs Monoblock-Spirit Labs Twin Pulse-Spirit Labs MMXVI-JVC HA-SZ2000-Hifiman HE-6 - Sennheiser HD580 - Sennheiser HD600 - Sony MDR-CD770 - Sony MDR-CD1700 - Sony MDR-CD999 - Sony MDR-CD2000 - Sony MDR-Z1000 - Sony MDR-XB1000 - Sony MDR-XB700 - Sony MDR-F1 - Sony MDR-CD750 - AKG K240 - AKG K340 - Audio Technica ATH-M50X - Sony MDR7506 - Fostex TR-90 250ohm - Philips Fidelio X1- Sony MDR7520 - Audio Technica ATH-A2000X - Sony MDR-Z7 - Sony MDR-D77 Eggo - Sony MDR- CD470 - Sony DR-Z6 - Sony MDR-CD900 prima serie anno 1985 - Sony MDR-Z900 - Sennheiser HD540 Reference - Sony MDR-Z700 - Sony MDR-MA500 - Stax SR-L500 - Audioquest NightOwl Carbon - Sony MDR-Z1R
    avatar
    ilbetti
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 2013-07-25

    Re: Sennheiser HD820

    Post  ilbetti on Thu Aug 30, 2018 4:46 pm

    Ascoltate, con estrema attenzione, presso lo sowroom Sennheiser di Berlino  alcuni giorni fà.  (sono tornato lunedi')  L' ascolto è stato oltremodo interessante in quanto, visto che si protraeva a lungo e che avevo a disposizione sia una HD 800 che una HD 800s che potevo intercambiare quanto volevo. L' ampli usato era il Sennheiser HDV820 che mi hanno messo a disposizione. Ho usato come sorgente una meccanica Cd che avevano, non ricordo esattamente cosa fosse. L' ascolto si è protratto in 3 sessioni...  il primo giorno ci sono capitato quasi per caso, lo sowroom è sul KuDam, all' altezza dell' Europa Center, nei pressi della stazione ZooBahnof. Entro e vedo subito che c'e la possibilità di provare le loro cuffie con calma e senza fretta. Mi informo e mi metto ad ascoltare. rimango perplesso, anche perchè non avevo nulla di mie registrazioni. (ma ci prendo subito... su quello che uscirà dagli ascolti più accurati del giorno seguente...) Un ragazzo del personale, gentilissimo, mi vede assai perplesso, e mi chiede cosa non andasse. Faccio presente che non ho con me del software musicale che conoscevo e che quindi non era corretto che esprimessi nulla. Mi mette a disposizione la rete del punto vendita e mi dice, se vuole abbiamo una macchina di lettura Cd, poi si usa il convertitore inserito nel loro ampli cuffia.  Mi metto d' accordo per l' indomani mattina, sul presto, per avere tempo e non disturbare. (il mio hotel era poche fermate di bus da li..) L' indomani mattina mi presento all' apertura e mi fanno accomodare. Ho tempo illimitato, una comoda poltrona e mi sono portato alcuni cd che ho sempre in valigia per ascolti. ( e perchè avevo un paio di appuntamenti audio a Berlino...) Comincio ad ascoltare con comodo e le mie impressioni "volanti" che avevo avuto mi si palesano immediatamente. Preferisco, e di gran lunga la HD 800. Senza se e senza ma... L' HD 800 ha la capacità quasi surreale di far suonare l' aria, lo spazio, il vuoto. Ciò rende la musica molto molto simile al modo con cui la si ascolta durante un evento musicale reale. Inoltre, la parte più bassa della gamma audio ha una pienezza, un corpo ed una estensione naturale, che rende con buona approssimazione le dimensioni dello spazio fisico in cui sono registrati gli eventi sonori. La HD820 mi è parsa decisamente artificiale su questo parametro, e con un impostazione decisamente artefatta. Tanti bassi, ma poco naturali. Sicuramente per certi generi sarà la scelta migliore, ma personalemnte la Hd 800 la considero un capolavoro di equilbrio. La hd 800s è molto molto simile, solo l' estremo alto un pelo più in evidenza, ma la sostanza delle cose non cambia.  Rimango però perplesso della scarsa dinamica esprimibile dal sistema e affermo che il loro ampli non è all' altezza del vero pilataggio necessario per far esprimere davvero quelle cuffie. L' addetto, li per li trasalisce, mi fà ripetere quello che ho detto e lo dico con ancor maggior chiarezza. Quell' ampli non è in grado di pilotare davvero quelle cuffie. Il tipo in questione non sà cosa rispondermi e chiama il suo responsabile... con il responsabile ci parlo molto dettagliatamente e ad un buon livello tecnico, e mi invita per il tardo pomeriggio quando sarà presente uno dei responsabili dello sviluppo di Sennheiser....  Ovviamente non mi faccio sfuggire l' occasione ed alle 18 mi ripresento, presentazioni di rito e inizia una interessante disanima tecnica... ad un certo punto mi svelo come costruttore e progettista e cito proprio un mio prodotto...  silenzio generale... dò le indicazioni per trovare in rete di cosa si parla.... passano 15 minuti di silenzio. I 3 addetti più il dirigente tecnico si leggono la lunga recensione giù pubblicata sul Gazebo e in traduzione su Head-fi.org fatta da Stec74. Mi guardano di traverso, ma cominciano tutti e tre a leggere da un computer che era su di un bancone li accanto. Finiscono la lettura e... uno sguardo e una stretta di mano...
    Il tecnico che inizia allora a "sbottonarsi" e cominciamo a parlare su di un linguaggio decisiamente da progettisti.  In breve, conviene anche lui che il miglior pilotaggio possibile è con un ampli OTL e non a caso il loro supertop di gamma è proprio concepito cosi'. E poi mi indica i limiti (comprensibilissimi) che ha un produttore "mondiale" come Sennheiser a realizzare un ampli di quel tipo.  La serata è finita davanti un ottimo boccale di birra, ed un invito ad andarlo a trovare con l' ampli la prossima volta che passo per Berlino...
    In breve e mio pensiero la HD 800 è nata da necessità di marketing, suona volutamente più "pompata" ed è più facile da far suonare delle sorelle...  Di positivo c'è che suona però davvero bene e che una cuffia chiusa è sicuramente più utilizzabile in piena notte in un appartamento silenzioso...

    queste semplicemente le mie impressioni....
    saluti "sonanti"
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15657
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Sennheiser HD820

    Post  carloc on Thu Aug 30, 2018 5:01 pm

    ilbetti wrote:......

    In breve e mio pensiero la HD 800 è nata da necessità di marketing, suona volutamente più "pompata" ed è più facile da far suonare delle sorelle...  Di positivo c'è che suona però davvero bene e che una cuffia chiusa è sicuramente più utilizzabile in piena notte in un appartamento silenzioso...

    queste semplicemente le mie impressioni....
    saluti "sonanti"

    Ciao Lorenzo,
    è un piacere rileggerti qui da noi.

    Una solo precisazione...nella tua frase che ho quotato immagino tu ti riferisca alla HD820.

    Per il resto lo sai sono un amante degli OTL con la HD800 (ma ben fatti e con le 5998 finali).

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    ilbetti
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 2013-07-25

    Re: Sennheiser HD820

    Post  ilbetti on Thu Aug 30, 2018 5:10 pm

    Si esatto. Mi riferivo alla HD820.

    Si, sono in "pausa" prima di riprendere l' attività in laboratorio e mi stavo leggendo il forum. Non ho molto tempo, ma ogni tanto una lettura la faccio. Mi piacerebbe anche intervenire, ma molte volte mi trattengo. Non vorrei che i miei interventi vengano considerati come "autopromozione"... se scrivo qualcosa è solo perchè ne sono profondamente convinto tecnicamente ( e sono in grado di dimostrare fino all' ultima virgola) oppure per esperienze dirette e personali. A Berlino ho visitato anche uno storico e molto bel negozio, sempre in KuDam, al numero 150. Si tratta di Audio Forum, che ha una stanza con cuffie Denon, Focal e Stax...

    saluti "sonanti"
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15657
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Sennheiser HD820

    Post  carloc on Thu Aug 30, 2018 5:15 pm

    Qui da noi non c'è problema, puoi intervenire tranquillamente tanto ti conosciamo come Mr. Estroarmonico quindi sappiamo quali sono i tuoi gusti e le tue idee.

    Poi basta visitare il tuo sito per rendersene conto...

    Scrivi, scrivi che la competenza non è mai troppa.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 7897
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Sennheiser HD820

    Post  lizard on Fri Aug 31, 2018 1:00 pm

    ilbetti wrote:conviene anche lui che il miglior pilotaggio possibile è con un ampli OTL
    non nascondo il mio amore (s)viscerale per la HD800,capace di inebriarmi nei momenti di puro relax.
    sono rimasto forse l'unico,insieme a carloc,a tesserne le lodi e la magià al di la' delle mode effimere,anche col vilipendiato cavo stock.
    a onor del vero devo ammettere che oltre il classico OTL (con le 5998 ecchetelodicoaffa'),suona divinamente con le 300B.
    avatar
    franci2105
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 664
    Data d'iscrizione : 2010-11-05

    Re: Sennheiser HD820

    Post  franci2105 on Wed Sep 05, 2018 3:33 pm

    lizard wrote:
    non nascondo il mio amore (s)viscerale per la HD800,capace di inebriarmi nei momenti di puro relax.
    sono rimasto forse l'unico,insieme a carloc,a tesserne le lodi e la magià al di la' delle mode effimere,anche col vilipendiato cavo stock.
    a onor del vero devo ammettere che oltre il classico OTL (con le 5998 ecchetelodicoaffa'),suona divinamente con le 300B.


    Concordo con le grandissime prestazioni della HD800, una delle prime acquistate. Cuffia che non stanca mai. Se ben pilotata regala soddisfazioni uniche, la sto pilotando in bilanciato con cavo forza audioworks e iFi Pro iCan e c’è una grandissima sinergia. Sono due settimane che la sto ascoltando e non riesco a cambiare cuffia e qualche altra da ascoltare c’è l’ho. Se si vuole non avere eccessi o sbavature in nessun parametro, soundstage, comodità è la cuffia giusta. Una cuffia che da serenità, sicurezza ma forse sto un po degenerando, sembra stia parlando di una persona.

    P.S. anticipo che sono d’accordo riguardo a tutti i discorsi sul marketing e strategie di mercato ma mettere in vendita la HD820 a 2.400 euro significa prendere per il culo, scusate il francesismo, il cliente che magari da anni acquista loro prodotti. Come possono venderla a un prezzo doppio della 800S, una cuffia che ha la stessa identica struttura. Ok la cupola in vetro come fosse la serie under the dome e magari un driver stravolto... ma il doppio di una 800S noooo nooo

    https://www.afmerate.com/v3/7238-sennheiser_hd820/


    _________________
    Sorgente: Audia Flight CD ONE
    Amplificazione: E.A.R. Yoshino HP4-iFi Audio Pro iCAN-xDuoo TA-20-Red Wine Audio 30.2-Woo Audio WEE
    Cuffie: Audeze LCD2-AKG K1000-Sony MDR-CD3000-Sennheiser HD800-Audio Technica ATH-AD2000-Ultrasone Edition 8 Limited-Sony MDR-SA5000-Sony MDR-SA3000-Sony MDR-SA1000- Spirit Labs Monoblock-Spirit Labs Twin Pulse-Spirit Labs MMXVI-JVC HA-SZ2000-Hifiman HE-6 - Sennheiser HD580 - Sennheiser HD600 - Sony MDR-CD770 - Sony MDR-CD1700 - Sony MDR-CD999 - Sony MDR-CD2000 - Sony MDR-Z1000 - Sony MDR-XB1000 - Sony MDR-XB700 - Sony MDR-F1 - Sony MDR-CD750 - AKG K240 - AKG K340 - Audio Technica ATH-M50X - Sony MDR7506 - Fostex TR-90 250ohm - Philips Fidelio X1- Sony MDR7520 - Audio Technica ATH-A2000X - Sony MDR-Z7 - Sony MDR-D77 Eggo - Sony MDR- CD470 - Sony DR-Z6 - Sony MDR-CD900 prima serie anno 1985 - Sony MDR-Z900 - Sennheiser HD540 Reference - Sony MDR-Z700 - Sony MDR-MA500 - Stax SR-L500 - Audioquest NightOwl Carbon - Sony MDR-Z1R

      Current date/time is Fri Oct 19, 2018 8:39 pm