Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Share
    avatar
    CCristian
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 382
    Data d'iscrizione : 2011-01-08

    Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  CCristian on Thu Jan 25, 2018 10:54 am

    Ciao a tutti, negli ultimi giorni ho stressato il forum con diversi post legati a dubbi sul mio sistema Stax, poi fortunatamente, ho ritrovato un po' di pace ed ho analizzato la situazione.
    Tutto è nato da un paio di album di blues datati , nel senso di cd nuovi d vecchie registrazioni (oserei dire storici); questi album presentavano molti limiti che cuffie di un certo livello stanavano e piazzavano proprio davanti alle orecchie.
    Ora sto ascoltando uno di questi album con un paio di molto modeste Sennheiser HD448 e devo dire che mi piace più che con cuffie molto superiori, questo per quanto accennato sopra.

    Ora la mia domanda è:
    Visto che ci sono performance sonore che per diverse ragioni vale la pena ascoltare (a mio parere) anche se queste purtroppo sono state registrate con molti limiti, può essere più gratificante usare cuffie più modeste come prestazioni, rispetto a cuffie che ti fanno sentire tutto quello che è inciso?

    Quindi si può dire: "per registrazioni scarse, ci vogliono cuffie scarse"?

    Se si in che modo:
    *) limitata risposta in frequenza?
    *) con bassi più pompati/arretrati?
    *)con la risposta in frequenza piatta solo in una piccola zona dello spettro udibile?

    se no, perchè?

    Ciao
    avatar
    CCristian
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 382
    Data d'iscrizione : 2011-01-08

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  CCristian on Thu Jan 25, 2018 10:55 am

    La mia risposta da inesperto è che sembra di si, ci vogliono proprio cuffie un po' limitate.
    In particolare mi per le esperienze che ho avuto fin'ora, direi che una risposta piatta nella parte centrale dello spettro delle frequenze udibili è generalmente una buona cosa.
    Per quanto riguarda gli estremi basso e alto, a volte ci vorrebbero tutte le combinazioni, ma visto che non è il massimo prendere un cd e poi perdere 5 minuti solo per scegliere una cuffia...anche perchè non sono poi così tante le registrazioni scrause che si sente la necessità di ascoltare; quindi averne una con i bassi un po' più pompati e una con i bassi un po' arretrati, sarebbe sufficiente.
    Certo forse equalizzare all'uopo il suono è la soluzione più semplice, ma non sempre accessibile se non si ha un pc o un sistema che lo permette... e forse è più facile quella volta tanto, cambiare le cuffie Laughing
    avatar
    jonsihouse
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 200
    Data d'iscrizione : 2016-04-25
    Località : Gallifrey

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  jonsihouse on Thu Jan 25, 2018 11:05 am

    CCristian wrote:: "per registrazioni scarse, ci vogliono cuffie scarse"?

    Beh, certo.
    Così come ci vuole la miopia quando vedi un brutto quadro.
    Penso sia normale che una cuffia che ti fa sentire perfettamente quello che ascolti, ne metta in luce pregi e difetti.
    Poi una registrazione scarsa può essere comunque apprezzabile se tutto il resto ti aggrada e ti soddisfa.
    Una bella melodia è una bella melodia.


    _________________
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2174
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  mariovalvola on Thu Jan 25, 2018 11:11 am

    Potresti anche provare una SR-L300.
    Sa anche perdonare.
    Penso però che tutto passi dalla propria testa. Non comprendo completamente le tue aspettative e che tipo di stimoli tu cerchi per considerare l'ascolto degno di essere continuato.
    Se te ne freghi e ri concentri sul bello che c'è nel disco, il trasduttore diverrà meno importante.
    Io mi diverto a registrare eventi per chiese e teatri. Non sono per nulla registrazioni perfette. Hanno però qualcosa da dire comunque soprattutto se si era presenti all'evento.
    avatar
    jonsihouse
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 200
    Data d'iscrizione : 2016-04-25
    Località : Gallifrey

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  jonsihouse on Thu Jan 25, 2018 11:14 am

    mariovalvola wrote:
    Se te ne freghi e ri concentri sul bello che c'è nel disco, il trasduttore diverrà meno importante. o.
    Infatti bisognerebbe concentrarsi su questo.
    Ci sono tanti dischi lofi di una bellezza esacerbante.
    Bisognerebbe concentrarsi sulla quella, la bellezza, e non sul resto che a volte è del tutto superfluo.


    _________________
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15828
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  carloc on Thu Jan 25, 2018 11:16 am

    Cosa volete farci...questo sta diventando un forum dedicato ai novelli Pitagora che, sulla base dei numeri, sono in grado di prevedere le qualità soniche delle cuffie ed ampli dedicati... sunny

    Ovviamente, la musica è di secondaria importanza...


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  Johnny1982 on Thu Jan 25, 2018 11:29 am

    Io eviterei cuffie con altissima risoluzione tipo le he6 , le hd800 e simili ... dove ogni minimo difetto lo senti ...

    faccio sempre l'esempio di made in japan child in time ad 1.55 ci sono dei difetti di registrazione che quando ci provavo la he6 pensavo fosse difettosa la cuffia... poi alzando il volume e facendo attenzione lo ho sentito anche sulla 400i ... stessa cosa per la hd600 e la denon d7200 lo si nota solo facendoci attenzione ... e sapendolo altrimenti è probabile che non lo si noterebbe ...

    essere una buona cuffia non significa avere un dettaglio estremo ... però per incisioni fatte male eviterei cuffie molto dettagliate e con alti in evidenza ... rumori , fruscii disturbi generalmente sono ad alta frequenza ...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    jonsihouse
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 200
    Data d'iscrizione : 2016-04-25
    Località : Gallifrey

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  jonsihouse on Thu Jan 25, 2018 11:36 am

    carloc wrote:

    Ovviamente, la musica è di secondaria importanza...

    Sì, purtroppo per più di qualcuno è così.


    _________________
    avatar
    CCristian
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 382
    Data d'iscrizione : 2011-01-08

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  CCristian on Thu Jan 25, 2018 12:01 pm

    mariovalvola wrote:Potresti anche provare una SR-L300.
    Sa anche perdonare.
    Penso però che tutto passi dalla propria testa. Non comprendo completamente le tue aspettative e che tipo di stimoli tu cerchi per considerare l'ascolto degno di essere continuato.
    Se te ne freghi e ri concentri sul bello che c'è nel disco, il trasduttore diverrà meno importante.
    Io mi diverto a registrare eventi per chiese e teatri. Non sono per nulla registrazioni perfette. Hanno però qualcosa da dire comunque soprattutto se si era presenti all'evento.

    Bah, la mia era una domanda curiosa per sentire cosa ne pensate.
    Per il caso specifico discusso nel post delle Stax e blues, ho risolto ascoltando quei dischi con le HD 448 o con altre cuffie che probabilmente vanno nella categoria non audiofile, ma che riproducono solo la parte dello spettro dove sta quello che mi piace di questi dischi e quindi tralasciano (per me) più i difetti della registrazione che quello che vorrei sentire.
    Quindi direi che per me la domanda a questo punto è puramente accademica.
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1100
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Località

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  JacksonPollock on Thu Jan 25, 2018 12:04 pm

    L'ascolto in cuffia deve essere qualcosa di piacevole in primis (per come la vedo io).
    Farti coinvolgere e trascinare dalla musica è un modo per staccare, ma in alcuni casi la stessa può fare da volano per la concentrazione e accompagnare altre attività (ad esempio quando le uso a lavoro).

    Siamo tutti diversi e non tutti i generi si prestano...
    C'è chi si concentra con il Metal e si rilassa con la Progressive ecc...

    La cuffia è un "mezzo", e se ti senti più a tuo agio nell'ascolto con una economica che problema c'è?
    Io ascolto spesso anche con queste ciofeche qui



    E la musica me la godo uguale...
    avatar
    marco59
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 965
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 59
    Località : Gorizia

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  marco59 on Thu Jan 25, 2018 12:23 pm

    È tutto molto soggettivo. Personalmente fatico ad apprezzare un evento musicale con evidenti difetti di registrazione  anche se di elevato livello artistico. Mi spiace ed invidio un po' chi invece ci riesce.


    Last edited by marco59 on Thu Jan 25, 2018 12:25 pm; edited 1 time in total
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 895
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 38
    Località : Salerno

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  crazywipe on Thu Jan 25, 2018 12:24 pm

    Alcune vecchie registrazioni sono effettivamente scarse, ma ci sono anche vecchie registrazioni che suonano da paura.
    Bisogna capire che negli anni 60 e 70, gli ingegneri tendevano ad equalizzare più sul brillante, e la gamma alta veniva enfatizzata in fase di mixing e mastering. Il motivo di tutto ciò era che le frequenze alte sono le prime che vengono attenuate viaggiando nell'aria, e visto che i dispositivi di riproduzioni dell'epoca erano carenti sugli estremi di banda, per avere una riproduzione ottimale sulla maggior parte dei dispositivi, procedevano in questo senso. Le cuffie praticamente erano inesistenti e lasciate fuori dall'equazione.

    Ad oggi, per riprodurre queste registrazioni sono consigliate cuffie con una gamma alta smussata, in particolare per le frequenze (7-10 khz), che in parte compensano le caratteristiche della registrazione originale.
    Una cuffia brillante avrebbe l'effetto di aggiungere altra gamma alta ad una registrazione che già e' stata equalizzata con molta gamma alta, con il risultato di un suono poco naturale.


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    jonsihouse
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 200
    Data d'iscrizione : 2016-04-25
    Località : Gallifrey

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  jonsihouse on Thu Jan 25, 2018 12:34 pm

    Ma se una registrazione è scarsa, vuol dire che è stata registrata in tal maniera. Volutamente o per mancanza di mezzi o per qualsiasi motivo.
    Che sia degli anni 70 o anche dell'altro ieri.
    Il punto dovrebbe essere la bellezza dell'opera.
    I film muti di Buster Keaton sono capolavori, non è che per goderteli devi comprarti una tv bianco e nero del 1970.


    _________________
    avatar
    marco59
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 965
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 59
    Località : Gorizia

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  marco59 on Thu Jan 25, 2018 12:40 pm

    jonsihouse wrote:Ma se una registrazione è scarsa, vuol dire che è stata registrata in tal maniera. Volutamente o per mancanza di mezzi o per qualsiasi motivo.
    Che sia degli anni 70 o anche dell'altro ieri.
    Il punto dovrebbe essere la bellezza dell'opera.
    I film muti di Buster Keaton sono capolavori, non è che per goderteli devi comprarti una tv bianco e nero del 1970.
    Per quanto concerne le arti visive sicuramente il tuo discorso per me è condivisibile.
    Ma l'udito è, credo, diverso. I suoni possono risultare a volte irritanti. Ma come ho scritto prima é molto soggettivo.
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1100
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Località

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  JacksonPollock on Thu Jan 25, 2018 1:01 pm

    marco59 wrote:Per quanto concerne le arti visive sicuramente il tuo discorso per me è condivisibile.
    Ma l'udito è, credo, diverso. I suoni possono risultare a volte irritanti. Ma come ho scritto prima é molto soggettivo.

    Credo invece che sia paragonabile la questione anche per l'udito...
    In fotografia per esempio un tempo la dimensione del negativo e la sua velocità davano anche un'indicazione sul limite massimo alla possibilità di "ingrandimento".
    Negativi 24x36 a 800 ASA oltre il 30x45 portavano la grana ad un livello decisamente percepibile e l'unica soluzione per apprezzarle era la distanza di "osservazione" dell'opera. Se ti metti ad osservare da 40cm vedi la grana della baritata oltre che della stampa e perdi il senso dell'opera.

    Alla stessa maniera i 78rpm di mio nonno, se li ascolto con una cuffia risolvente mi voglio fare del male... È normale che il "focus" vada sui rumori, la polvere e compagnia bella... Se uso un sistema adatto invece me li godo alla grande. Non vuol dire che devo usare un grammofono... Con gli accorgimenti del caso, riesci a divertirti.
    avatar
    heartbreaker
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 159
    Data d'iscrizione : 2015-08-15

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  heartbreaker on Thu Jan 25, 2018 2:29 pm

    Come già accennato da qualcuno, meglio ascoltare la musica che il mezzo per riprodurla.
    Con molto piacere ascolto le registrazioni originali di Robert Johnson, oppure anche Lonesome & Blue e altri dischi " moderni " registrati appositamente con limitazioni "vintage". Non parliamo poi delle registrazioni di Furtwangler e coevi.
    E poichè sono masochista le ascolto con i mezzi più risolventi possibile che ho a disposizione, si scoprono particolari della esecuzione  che altrimenti non vengono fuori, vedi il concerto di "Satchmo".
    C'è un po' di rumore di fondo? Limitazioni di banda? Sbilanciamento tonale? Distorsione?
    Ma chi se ne frega!
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15828
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  carloc on Thu Jan 25, 2018 3:31 pm

    heartbreaker wrote:Come già accennato da qualcuno, meglio ascoltare la musica che il mezzo per riprodurla.
    Con molto piacere ascolto le registrazioni originali di Robert Johnson, oppure anche Lonesome & Blue e altri dischi " moderni " registrati appositamente con limitazioni "vintage". Non parliamo poi delle registrazioni di Furtwangler e coevi.
    E poichè sono masochista le ascolto con i mezzi più risolventi possibile che ho a disposizione, si scoprono particolari della esecuzione  che altrimenti non vengono fuori, vedi il concerto di "Satchmo".
    C'è un po' di rumore di fondo? Limitazioni di banda? Sbilanciamento tonale? Distorsione?
    Ma chi se ne frega!

    Condivido!


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 315
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  iniquum on Thu Jan 25, 2018 3:33 pm

    marco59 wrote:È tutto molto soggettivo. Personalmente fatico ad apprezzare un evento musicale con evidenti difetti di registrazione  anche se di elevato livello artistico. Mi spiace ed invidio un po' chi invece ci riesce.
    anch’io fatico.
    il paragone per me è con un dipinto riprodotto in un giornale, sarà pure la stessa immagine ma...


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    musica liquida= jriver, tidal;  dac & amp= chord hugo;  cuffie= audeze lcd-x, sennheiser hd598
    avatar
    marco59
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 965
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 59
    Località : Gorizia

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  marco59 on Thu Jan 25, 2018 4:00 pm

    La questione non è se sia o meno giusto godersi comunque un brano musicale a prescindere dalla qualità della registrazione. Ci mancherebbe e non voglio dar torto a nessuno di voi. È che sotto un certo livello di riproduzione mi sopraggiunge l'effetto "gramofono", la matericità della musica scompare e l'aspetto emotivo va a farsi benedire. Ma ripeto, è un mio limite o, se volete, incapacità.
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15828
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  carloc on Thu Jan 25, 2018 4:10 pm

    Marco,
    La tua è una posizione assolutamente comprensibile.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    marco59
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 965
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 59
    Località : Gorizia

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  marco59 on Thu Jan 25, 2018 4:21 pm

    carloc wrote:Marco,
    La tua è una posizione assolutamente comprensibile.

    sunny sunny sunny
    avatar
    SmokeIII
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1646
    Data d'iscrizione : 2017-01-20
    Età : 39
    Località : Cesenatico

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  SmokeIII on Thu Jan 25, 2018 4:22 pm

    Io ho un problema di sensibilità dell’orecchio,sotto la decenza mi crea proprio fastidio fisico.


    _________________
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1100
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Località

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  JacksonPollock on Thu Jan 25, 2018 4:26 pm

    marco59 wrote:La questione non è se sia o meno giusto godersi comunque un brano musicale a prescindere dalla qualità della registrazione. Ci mancherebbe e non voglio dar torto a nessuno di voi. È che sotto un certo livello di riproduzione  mi sopraggiunge l'effetto "gramofono", la matericità della musica scompare  e l'aspetto emotivo va a farsi benedire. Ma ripeto, è un mio limite o, se volete,  incapacità.

    È ovviamente tutto personale, ma proprio l'effetto "gramofono" può essere il fattore emozionate ed evocativo.
    Un po' come per una vecchia polaroid dove i dettagli sono andati a farsi benedire...

    Prendi questo scatto di Jim Marshall: tecnicamente sbagliato, Jagger fuorifuoco, stampa sgranata...



    Ma racconta una storia.

    Non credo sia giusto chiamarla incapacità, sono semplicemente legittime preferenze.


    Io ho un problema di sensibilità dell’orecchio,sotto la decenza mi crea proprio fastidio fisico.

    Lo crea a tutti... Se ti metti ad ascoltare un 78 giri del 1936 con una coppia cuffia/ampli rivelante sei un masochista...
    avatar
    marco59
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 965
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 59
    Località : Gorizia

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  marco59 on Thu Jan 25, 2018 4:38 pm

    Mentre vi sto leggendo sto ascoltando una Roberta Gamberini registrata benissimo e splendidamente riprodotta dal combo Briston/Auralic/Utopia e non provo fastidio alcuno... l'importante è riuscire a godersi la nostra musica.  Laughing sunny

    martin logan
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2017-11-18
    Località : Pavia

    Re: Registrazioni scarse, meglio con cuffie scarse?

    Post  martin logan on Thu Jan 25, 2018 4:40 pm

    iniquum wrote:
    anch’io fatico.
    il paragone per me è con un dipinto riprodotto in un giornale, sarà pure la stessa immagine ma...

    Il paragone non regge: la musica riprodotta (incisa bene o così così) è pur sempre "riprodotta".
    Forse era meglio dire "Un dipinto riprodotto in un giornale contro lo stesso dipinto riprodotto su un libro d'arte."

    Certo se l'evento è inciso bene ci sarà minore fatica di ascolto, se nel tempo ci siamo abituati a sentir la musica a un certo livello qualitativo.
    Ma il livello artistico ... dai ... nessun impianto potrà mai crearlo se non esiste.
    Non mi verrete a dire che certe ciofeche (inascoltabili) divengono capolavori e se riprodotte in DSD su una catena da 20K euro ???

    Scusate la franchezza, non voglio offendere nessuno.

      Current date/time is Fri Dec 14, 2018 6:42 pm