Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Weiss DAC 202 - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Weiss DAC 202

    Share

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Weiss DAC 202

    Post  matley on Thu Jul 01, 2010 1:28 pm

    Vorresti paragonare il mio dr6 e i miei "BIMBI" con...
    mi fai sorridere e non posso...fa caldo..
    Continua a cercare poi un giorno forse capirai che hi-end e hi-fi non fanno per TE.

    dacci sotto col professionale... è li che devi cercare ...con quella musica che devi ascoltare..... ft

    Io dormo...è meglio..



    Ospite
    Guest

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Ospite on Thu Jul 01, 2010 2:26 pm

    matley wrote:Vorresti paragonare il mio dr6 e i miei "BIMBI" con...
    mi fai sorridere e non posso...fa caldo..
    Continua a cercare poi un giorno forse capirai che hi-end e hi-fi non fanno per TE.

    dacci sotto col professionale... è li che devi cercare ...con quella musica che devi ascoltare..... ft

    Io dormo...è meglio..


    PARAGONI? Stai ancora con il concetto "paragone"????? Perdonami ma caldo a parte c'è davvero da ridere allora.......Io per poco non so neppure com'è costruito il tuo impianto.....
    Chi ha parlato di paragoni poi? I paragoni in hifi non hanno nessun senso. Non esiste X meglio di Y. Viceversa esiste che a me piace X e a te Y. Ma a te e ad altri questo concetto non entra in testa così come a me non entra in testa che Y a paragone di X è migliore o peggiore. Mi spiace ma siamo distantissimi.......consequenza di ciò è ilnostro approccio con l'impianto. Vedi qual'è la differenza tra me e te.... Tu pensi di sapere cosa fa per me, o cosa non fa per me, e quindi mi sconsigli l'hifi o l'hi end, e mi consigli il professionale.... o non so cos'altro.
    Io non ho la pretesa di pensare o sapere cosa fa per te ( e nemmeno ho questo fine a dire il vero), non ti sconsiglio hifi o hi end, e non ti consiglio professionale o quant'altro....
    Apprezzo il tuo consiglio, ma non ti dispiacerà se ho la pretesa di sapere IO cosa fa per me......e non TU. angel angel
    Non volermene.....il mio non è affatto un appunto nei tuoi riguardi. Ma solo una mia sciocca constatazione. sunny

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Weiss DAC 202

    Post  matley on Thu Jul 01, 2010 6:46 pm

    Pavel...
    quando uno ti dice: resta con i tuoi PARAOCCHI...e mi dice che Nord-Star non fà per ME..
    Mi viene da pensare che per levare i paraocchi dovrei cambiare qualcosa....
    Brutto segone che non sei altro... ma se Ti dico che per quello che ascolti TU dovresti andare in quella linea...
    non voglio sminuire certamente il tuo (mondo) o (modo) di ascoltare.E' solo una costatazione, e visto l'amicizia,
    mi permetto di dirti quello che a ME ( e non solo) sembrerebbe + meglio
    per i TUO gusto musicale. Ma posso sbagliarmi.. angel angel angel

    comunque l'estate è lunga...se passi..potrai dire tranquillamente
    che i componenti di Matley non ti piacciono.
    ...e non sarai il primo


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Ospite on Thu Jul 01, 2010 6:59 pm

    matley wrote:Pavel...
    quando uno ti dice: resta con i tuoi PARAOCCHI...e mi dice che Nord-Star non fà per ME..
    Mi viene da pensare che per levare i paraocchi dovrei cambiare qualcosa....
    Brutto segone che non sei altro... ma se Ti dico che per quello che ascolti TU dovresti andare in quella linea...
    non voglio sminuire certamente il tuo (mondo) o (modo) di ascoltare.E' solo una costatazione, e visto l'amicizia,
    mi permetto di dirti quello che a ME ( e non solo) sembrerebbe + meglio
    per i TUO gusto musicale. Ma posso sbagliarmi.. angel angel angel

    comunque l'estate è lunga...se passi..potrai dire tranquillamente
    che i componenti di Matley non ti piacciono.
    ...e non sarai il primo


    .....Ma perchè tu sei molto radicato nelle tue convinzioni, e difficilmente affermi che qualcos'altro suoni meglio dei componenti che hai nel tuo impianto.
    E comunque tu nel tuo impianto NON devi cambiare proprio nulla. Ti piace così e te lo ascolti così.... Ci mancherebbe pure che io venga a dirti cosa devi cambiare e perchè.. Non sta ne in cielo e ne in terra. Se ti piace AA/B&W...ti pare che io vengo a dirti di sostituire AA con X e B&W con Y?!?!?!?! Non mi passa nemmeno per l'anticamera del cervello....

    Per quel che riguarda l'ascolto....taglio corto. Per me NON esiste l'Hifi che fa suonare bene un genere musicale...e il professionale che fa suonare bene un genere musicale diverso. Per me esistono delle ELETTRONICHE (diffusori,ampli,cdp) che devono far suonare nella direzione da me desiderata LA MUSICA, e NON UN genere musicale.
    O non mi piacerebbe il cdp Rise....non mi piacerebbero le Avalon...non mi piacerebbe l'amplificazione NAGRA.
    Non è che in casa metto un impianto per il metal......uno per il Jazz.....uno per il rock....ecc.ecc.
    Metto UN impianto. Che deve far suonare come dico io TUTTA LA MUSICA.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Weiss DAC 202

    Post  matley on Thu Jul 01, 2010 8:04 pm

    pavel wrote:


    .....Ma perchè tu sei molto radicato nelle tue convinzioni, e difficilmente affermi che qualcos'altro suoni meglio dei componenti che hai nel tuo impianto.

    Perchè TU no?...
    Conosco i limiti del mio impianto, e di conseguenza anche i limiti delle mie elettroniche a partire dal CD.Che sò con certezza che non posso mettermi a confronto con i mostri sacri dell'HI-END.
    Tu hai il RISE e IO il Merrill sono 2 fonti eccezzionali...il CD lo sanno anche i muri che stò aspettando lo ZERO...e non ho fretta...ma riconosco la limitazione del CD sull'impianto.Infatti ascolti fatti insieme ad amici xin-Dragon-Fabio-PPP hanno ribadito perplessità nei confronti della macchina in questione.Ma ho 2 casse.... affraid affraid affraid affraid
    Chiusa Parentesi.....
    Continuiamo a Parlare di Nord-Star....


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Ospite on Thu Jul 01, 2010 8:14 pm

    matley wrote:
    pavel wrote:


    .....Ma perchè tu sei molto radicato nelle tue convinzioni, e difficilmente affermi che qualcos'altro suoni meglio dei componenti che hai nel tuo impianto.

    Perchè TU no?...
    Conosco i limiti del mio impianto, e di conseguenza anche i limiti delle mie elettroniche a partire dal CD.Che sò con certezza che non posso mettermi a confronto con i mostri sacri dell'HI-END.
    Tu hai il RISE e IO il Merrill sono 2 fonti eccezzionali...il CD lo sanno anche i muri che stò aspettando lo ZERO...e non ho fretta...ma riconosco la limitazione del CD sull'impianto.Infatti ascolti fatti insieme ad amici xin-Dragon-Fabio-PPP hanno ribadito perplessità nei confronti della macchina in questione.Ma ho 2 casse.... affraid affraid affraid affraid
    Chiusa Parentesi.....
    Continuiamo a Parlare di Nord-Star....

    Io??? A parte il Rise, ho cambiato i diffusori......non mi piace molto l'emitter e sto valutando altri cavi oltre i Cabeless.... Più "radicato" di così... sunny sunny

    Joytoy
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 784
    Data d'iscrizione : 2010-06-24
    Età : 43
    Località : Mantova

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Joytoy on Sat Jul 03, 2010 12:39 am

    pavel wrote:
    Per quel che riguarda l'ascolto....taglio corto. Per me NON esiste l'Hifi che fa suonare bene un genere musicale...e il professionale che fa suonare bene un genere musicale diverso. Per me esistono delle ELETTRONICHE (diffusori,ampli,cdp) che devono far suonare nella direzione da me desiderata LA MUSICA, e NON UN genere musicale.
    O non mi piacerebbe il cdp Rise....non mi piacerebbero le Avalon...non mi piacerebbe l'amplificazione NAGRA.
    Non è che in casa metto un impianto per il metal......uno per il Jazz.....uno per il rock....ecc.ecc.
    Metto UN impianto. Che deve far suonare come dico io TUTTA LA MUSICA.

    Se permetti una provocazione:
    Vatti ad ascoltare una batteria dal vero, stacci anche a 20m e poi trovami un impianto che sappia riprodurre tutta quella dinamica e quei bassi poderosi.

    Ti anticipo la risposta:
    Non esiste nulla.
    Stesso discorso vale per un orchestra sinfonica... o musica da organo.

    Un buon compromesso sono dei diffusori PA magari attivi, ma non bisogna farsi false illusioni perche' poi il posizionamento degli strumenti nello spazio (ghost image) non e' paragonabile ad altri diffusori tipo i planari che non hanno assolutamente dinamica e corpo sui bassi.
    Sono due filosofie di diffusori che stanno agli antipodi come acqua e fuoco, cielo e terra.

    Insomma e' la solita coperta corta...
    Il compromesso percio' sta nel mezzo, e nei propri gusti musicali.

    Ciao a tutti
    Joy!



    Ospite
    Guest

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Ospite on Sat Jul 03, 2010 6:32 am

    Joytoy wrote:
    pavel wrote:
    Per quel che riguarda l'ascolto....taglio corto. Per me NON esiste l'Hifi che fa suonare bene un genere musicale...e il professionale che fa suonare bene un genere musicale diverso. Per me esistono delle ELETTRONICHE (diffusori,ampli,cdp) che devono far suonare nella direzione da me desiderata LA MUSICA, e NON UN genere musicale.
    O non mi piacerebbe il cdp Rise....non mi piacerebbero le Avalon...non mi piacerebbe l'amplificazione NAGRA.
    Non è che in casa metto un impianto per il metal......uno per il Jazz.....uno per il rock....ecc.ecc.
    Metto UN impianto. Che deve far suonare come dico io TUTTA LA MUSICA.

    Se permetti una provocazione:
    Vatti ad ascoltare una batteria dal vero, stacci anche a 20m e poi trovami un impianto che sappia riprodurre tutta quella dinamica e quei bassi poderosi.

    Ti anticipo la risposta:
    Non esiste nulla.
    Stesso discorso vale per un orchestra sinfonica... o musica da organo.

    Un buon compromesso sono dei diffusori PA magari attivi, ma non bisogna farsi false illusioni perche' poi il posizionamento degli strumenti nello spazio (ghost image) non e' paragonabile ad altri diffusori tipo i planari che non hanno assolutamente dinamica e corpo sui bassi.
    Sono due filosofie di diffusori che stanno agli antipodi come acqua e fuoco, cielo e terra.

    Insomma e' la solita coperta corta...
    Il compromesso percio' sta nel mezzo, e nei propri gusti musicali.

    Ciao a tutti
    Joy!




    con 5 parole.......hai centrato il succo dell'HiFi.
    Il fine equilibrio è proprio qui.... Non si deve cercare UN diffusore (Professionale o hiend che sia) in base al tipo di musica che uno ascolta.....ma si deve cercare UN diffusore in base a come ad una persona piace...ascoltare. Indifferentemente può essere professionale o meno, tanto nessuno dei due sarà reale come l'evento dal vivo. Quindi la differenza alla fine la farà la soggettiva piacevolezza di ascolto.

    Joytoy
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 784
    Data d'iscrizione : 2010-06-24
    Età : 43
    Località : Mantova

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Joytoy on Sat Jul 03, 2010 11:33 am

    pavel wrote:
    Il fine equilibrio è proprio qui.... Non si deve cercare UN diffusore (Professionale o hiend che sia) in base al tipo di musica che uno ascolta.....ma si deve cercare UN diffusore in base a come ad una persona piace...ascoltare. Indifferentemente può essere professionale o meno, tanto nessuno dei due sarà reale come l'evento dal vivo. Quindi la differenza alla fine la farà la soggettiva piacevolezza di ascolto.

    Infatti.

    Aggiungo che ci si costruisce l' impianto anche in funzione delle registrazioni che si ascoltano piu' frequentemente.
    La loudness war ha causato il peggior danno che un audiofilo potesse immaginare.
    Di conseguenza ci si e' adattati in un qualche modo.
    Un impianto troppo sincero e rivelatore, renderebbe l' ascolto, (magari del proprio artista preferito), una ciofeca


    Joy!

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Dragon on Sat Jul 03, 2010 2:54 pm

    Joytoy wrote:
    Aggiungo che ci si costruisce l' impianto anche in funzione delle registrazioni che si ascoltano piu' frequentemente.

    AAAAaaaaaaa...........come è vera questa affermazioneeeeeee!!!!!!sunny sunny sunny

    Joytoy wrote:
    La loudness war ha causato il peggior danno che un audiofilo potesse immaginare.
    Di conseguenza ci si e' adattati in un qualche modo.
    Un impianto troppo sincero e rivelatore, renderebbe l' ascolto, (magari del proprio artista preferito), una ciofeca
    Joy!


    Esattamente, infatti certe volte succede....., l'importante è capire perchè ciò accade.....io preferisco l'impianto sincero ad un adattamento...(per quel che è possibile)

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sat Jul 03, 2010 3:46 pm

    Joytoy wrote:...
    Un impianto troppo sincero e rivelatore, renderebbe l' ascolto, (magari del proprio artista preferito), una ciofeca
    ...

    mmmm.... anch'io qui non sono molto convinto, come Dragon.

    Per quanto riguarda la impossibilità di riprodurre alcune dinamiche o strumenti.... non è solo un discorso di estensione e potenza dell'impianto: è anche un discorso di capacità dell'ambiente di gestire certe estensioni in frequenza.

    Un organo in casa non potrà mai suonare come in organo in una chiesa o in una cattedrale... lì l'ambiente ti fa sentire flat i 20 Hz... in casa Laughing Laughing Laughing ...

    Inoltre parlando di orchestra.... tutto dipende da che distanza la vuoi sentire. Certo che se la voglio sentire come il direttore dal podio sto fresco.... se mi accontento delle prime file di platea ci posso arrivare.... fermi restando i soliti limiti in frequenza dell'ambiente....o la compressione della registrazione pensata per il CD ( Laughing Laughing Laughing ), che se vede scendere troppo il livello di registrazione medio suona di cacca, alla faccia della perfezione del digitale ( Laughing Laughing Laughing )

    Sulla batteria il discorso è diverso: se la senti in ambienti di medie dimensioni la dinamica è impressionante, veramente irriproducibile.

    Però vi faccio notare che non è solo un problema di capacità riproduttiva dell'impianto, molte volte è un problema anche di ambiente, molte altre volte è un problema anche di qualità della registrazione o del supporto che stiamo ascoltando (ascoltare un file 16 bit/44,1 Khz contro un file 24/192Khz ci fa rendere conto di come a volte la qualità di molti aspetti dei nostri impianti riproduttivi - dinamica compresa - sia minata proprio dal software che gli facciamo digerire.....)


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Ospite
    Guest

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Ospite on Sun Jul 04, 2010 8:38 am

    Ora aspetto che MICROFAST, mi dica qualcosa del Weiss (sperando che lo conosca...)....

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Weiss DAC 202

    Post  matley on Sun Jul 04, 2010 10:02 am

    pavel wrote:Ora aspetto che MICROFAST, mi dica qualcosa del Weiss (sperando che lo conosca...)....

    Pavel..attento ai COLPI di sole..... sunny
    ciao a tutti vado nell'ARGENTARIO...
    a stasera..fate i bravi.. e che vinca il migliore... Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Banano on Sun Jul 04, 2010 11:41 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:....Però vi faccio notare che non è solo un problema di capacità riproduttiva dell'impianto, molte volte è un problema anche di ambiente, molte altre volte è un problema anche di qualità della registrazione o del supporto che stiamo ascoltando (ascoltare un file 16 bit/44,1 Khz contro un file 24/192Khz ci fa rendere conto di come a volte la qualità di molti aspetti dei nostri impianti riproduttivi - dinamica compresa - sia minata proprio dal software che gli facciamo digerire.....)

    giustissimo!....si deve pesare cho il software è rimaneggiato, ascolto spesso pezzi live, pure con batterie + o - amplificate o perfino senza amplificazione...e certo , il risultato è quello d'avere una predominaza dei quello strumento....non mi è mai capitato di riconoscere nelle registrazioni tale predominante...
    In sala di registrazione non si registra un live, in sala c'è il tecnico che equalizza e dà più valore ad alcune cose piuttosto che altre.....


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Ospite on Sun Jul 04, 2010 12:27 pm

    matley wrote:
    pavel wrote:Ora aspetto che MICROFAST, mi dica qualcosa del Weiss (sperando che lo conosca...)....

    Pavel..attento ai COLPI di sole..... sunny
    ciao a tutti vado nell'ARGENTARIO...
    a stasera..fate i bravi.. e che vinca il migliore... Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

    fammi capire.........tu vai al mare,e io lavoro....e io dovrei stare attento ai colpi di sole?????
    Io pensavo che tu fossi fuori di testa solo quando farnetichi di hifi.............invece noto che pure sul resto, non scherzi affatto.....

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Edmond on Sun Jul 04, 2010 5:52 pm

    Microfast????????????????????????

    Bravo ragazzo, ma non ci siamo.............. Non hai bisogno di sapere da lui che il Weiss va bene........... Fidati di me, va benissimo, ed ha le caratteristiche musicali che credo tu ricerchi.

    Volevo solo dire una cosa. Che la questione non è solo di gusti, ma anche di capacità uditiva. C'è chi è sordo e chi no.............
    Se riuscite ad andare in Giappaone ed avere un amico che vi fa ascoltare il suo impianto, vi accorgerete che i giapponesi prediligono un suono veramente fastidioso in gamma alta, estremamente dettagliato e trapanante (monovia a parte...).

    Sono fessi? No, semplicemente sono sordi. Se andate a vedere la conformazione dei loro padiglioni auricolari, essi soffrono di un decadimento delle frequenze acute ben superiore al bianco caucasico (alla Aldo, Giovenni e Giacomo), che li costringe a riallineare l'emissione.

    Amici giapponesi che incontro qualche volata alla Scala, esprimono le loro perplessità sull'acustica del Teatro, troppo "chiuso in alto"................

    Vedi mai che Pavel ha l'orecchio japponico????????????????? affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Weiss DAC 202

    Post  baru_ on Sun Jul 04, 2010 8:11 pm

    Edmond wrote:Microfast????????????????????????

    Bravo ragazzo, ma non ci siamo.............. Non hai bisogno di sapere da lui che il Weiss va bene........... Fidati di me, va benissimo, ed ha le caratteristiche musicali che credo tu ricerchi.

    Volevo solo dire una cosa. Che la questione non è solo di gusti, ma anche di capacità uditiva. C'è chi è sordo e chi no.............
    Se riuscite ad andare in Giappaone ed avere un amico che vi fa ascoltare il suo impianto, vi accorgerete che i giapponesi prediligono un suono veramente fastidioso in gamma alta, estremamente dettagliato e trapanante (monovia a parte...).

    Sono fessi? No, semplicemente sono sordi. Se andate a vedere la conformazione dei loro padiglioni auricolari, essi soffrono di un decadimento delle frequenze acute ben superiore al bianco caucasico (alla Aldo, Giovenni e Giacomo), che li costringe a riallineare l'emissione.

    Amici giapponesi che incontro qualche volata alla Scala, esprimono le loro perplessità sull'acustica del Teatro, troppo "chiuso in alto"................

    Vedi mai che Pavel ha l'orecchio japponico????????????????? affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid

    cuore ducatista e orecchio jap???? santa santa santa santa


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Weiss DAC 202

    Post  matley on Sun Jul 04, 2010 9:37 pm

    Edmond wrote:
    Vedi mai che Pavel ha l'orecchio japponico????????????????? affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid

    Pavel non ha solo l'orecchio nipponico... affraid affraid affraid affraid
    Va tutti giorni in palestra poverino...
    ma niente!!!!
    Pavellll....Ti iniziano a scoprire...tieni alta la banda Audio...

    almeno quella.. angel


    Ps: Vai di professionale...
    con due bei Adcom 555...
    BERGATTTTTTTTTTTtttttttttttttttttttttttttttttttttttttttt....................... Laughing Laughing Laughing


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Edmond on Sun Jul 04, 2010 10:30 pm

    Tornando seri, e salutando nel contempo il buon Microfast, credo che la scelta di un full pro potrebbe essere la scelta giusta per Pavel, che tanto ama il suono monitor (l'iperdettaglio è una follia da sordi e non esiste nemmeno nel mondo pro...).

    Un bel lettore CD pro (i Tascam suonano molto, molto bene a prezzi assolutamente terrestri) a garanzia della precisione e costanza di lettura, un buon pre con ingressi bilanciati (Bryston BP-6, ad esempio) ed un sistema a tre vie amplificato (Genelec o K&H, giusto per citarne due) ed ecco l'impianto giusto per il metal rock e il grande dettaglio..............

    Che altro vai cercando, Pavel????? sunny sunny sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Ospite on Mon Jul 05, 2010 8:56 am

    Io andavo cercando qualcuno che mi dicesse come vada il Weiss e il Pridsm Sound............
    A dire il vero poi......mi fido dell'esperienza di Microfast, e comunque è sempre un'altra opinione da aggiungere al bagaglio culturale.
    Edmond,hai dimenticato di dirmi i cavi che devo comprare per il mio l'impianto!!!!
    Se poi oltre a cosa dovrei ascoltare e comprare....mi indicate anche che esercizi eseguire in palestra per non sovraccaricare l'epicondilo già dolente, ve ne sarei grato. Non mi dite che tra di voi oltre agli scienziati tuttologi dell'HiFi, non c'è anche lo scienziato tuttologo della medicina sportiva..... sunny

    PS: Avete detto ai giapponesi che esistono le Wilson.....le Avalon....le Von Schweickert.....?????? Vuoi che non sappiano nemmeno loro cosa e come devono ascoltare. Mica li lasciamo così senza le nostre "massime".........

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Edmond on Mon Jul 05, 2010 10:23 am

    Riguardo al Prism Sound chiedi a Marco Rosanova, che è anche qui iscritto........... Mi pare che ne sia veramente contento......

    Riguardo ai cavi, con un sistema pro, cavi pro............ Che domanda!!!! sunny sunny sunny

    Riguardo ai japponici, amano altre cose....


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Ospite on Mon Jul 05, 2010 12:45 pm

    Edmond wrote:Riguardo al Prism Sound chiedi a Marco Rosanova, che è anche qui iscritto........... Mi pare che ne sia veramente contento......

    Riguardo ai cavi, con un sistema pro, cavi pro............ Che domanda!!!! sunny sunny sunny

    Riguardo ai japponici, amano altre cose....


    Con il Pro cavi VOVOX....... Ma come non lo sapevi?????
    Io nel mio impianto per la musica liquida li ho.....
    http://www.vovox.com/neu/media/pdf/brochuere_e_2010.pdf

    e per l'epicondilo????

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Edmond on Mon Jul 05, 2010 1:40 pm

    Ottimi i cavi Vovox, li ho usati a lungo quando suonavo......... Ottimamente schermati ed assolutamente neutri.

    Per quanto riguarda l'epicondilo, se non ti disturba nell'ascolto..........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Ospite on Mon Jul 05, 2010 2:29 pm

    Dipende se ho o meno i gomiti piegati. Quando sento le B&W per esempio...siccome mi attappo le orecchie con le mani, avendo i gomiti piegati, sento dolore.....Ma lo preferisco al dolore dei timpani se dovessi NON mettere il palmo delle mie mani sopra in condotto auricolare...

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12066
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Weiss DAC 202

    Post  vulcan on Mon Jul 05, 2010 3:30 pm




    Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: Weiss DAC 202

    Post  Ospite on Mon Jul 05, 2010 3:51 pm


      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 3:48 am