Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ancora sul Crescendo CDP
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ancora sul Crescendo CDP

    Share

    EasyRider
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2010-06-29

    Ancora sul Crescendo CDP

    Post  EasyRider on Tue Jun 29, 2010 9:31 am

    Viste le ottime recensioni e i pareri entusiastici dei più, ho deciso di acquistare il Crescendo CDP, per sostituire il modesto Marantz CD5400 OSE; questo il mio impianto:

    Sorg. analogica: Rega p3-24, testina exact 2, rega power supply.
    Sorg digitale: Crescendo CDP
    Pre: Electrocompaniet EC-1
    Finale: Electrocompaniet AW 75
    Diffusori: Sonus Faber Parva (primo modello)

    Sicuramente necessitavo l'aggiornamento del CDP, sia il pre che il finale viaggiavano sui 5 milioni di lire l'uno e come raffinatezza non hanno da invidire nulla alle altre amplificazioni che ho ascoltato. (obiettivamente si poteva fare meglio con il CDP)
    La sorgente analogica la trovo meravigliosa, complice anche la sezione phono MM del pre, anni luce più avanti rispetto al Cambridge audio 640p di cui si dice benissimo.

    Ma veniam al Crescendo...
    avrà suonato un paio d'ore e l'ho confrontato direttamente col Marantz.. queste le sensazioni:

    Gamma alta: Wow! il marantz tagliava in maniera impressionante le alte frequenze, forse per cercare di ottenere un suono più morbido e vellutato, ma a scapito della perdita di alcuni strumenti...(non si fa marantz!!)

    Gamma media: Molto buona, non vedo differenze eclatanti dal Marantz

    Gamma bassa: un pelo più indietro rispetto al marantz, ma molto più definita e controllata. (risulta più indietro, forse per il mancato taglio delle alte frequenze, che lo rende meno sbilanciato verso il basso rispetto al marantz)

    Immagine tridimensionale: non commento questo parametro, troppo influenzato dall'ambiente d'ascolto... e poi diciamocelo pure, chissenefrega di questo parametro quando la musica fluisce come dovrebbe e viene riprodotto tutto quello che c'è da sentire?


    Per ora mi sta favorevolmente impressionando per la quantità di dettagli che tira fuori dalla registrazione; sto sentendo nuovi dettagli in ogni cd che viene riprodotto, questo lo trovo meraviglioso; lo trovo più preciso e meno confusionario del precedente CDP, tutti i vari strumenti ora sono chiaramente distinguibili (anche col marantz mi pareva, prima di ascoltare il Crescendo)
    Inoltre le alte frequenze, finalmente vengono riprodotte come dovrebbero.

    Sono molto soddisfatto del lettore per ora e mi riservo di modificare le mie impressioni, mano a mano che il CD accumulerà ore di ascolto.

    Mi aspettavo qualcosa di più in gamma bassa, sopratutto leggendo le recensioni su questo forum; l'ascolto del vinile in questo caso, regala un estensione in basso certamente maggiore; se non altro ho ripreso ad ascoltare i miei CD, che ultimanente avevano lasciato spazio ai vinili nelle sessioni di ascolto :)
    Tenete presente che il Crescendo costa la metà del sistema analogico (pre phono escluso) e non deve essere regolato con cura per suonare bene :)

    Spero la recensione possa essere d'aiuto!





    Embarassed

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  Amuro_Rey on Tue Jun 29, 2010 10:35 am

    E quà rischio il linciaggio dagli amministratori
    Complimenti per l'acquisto
    Confermo le tue prime sensazioni di ascolto, che sono le stesse che ho avuto io al primo assaggio del Crescendo
    Ti posso anche conffermare che la gamma bassa con il passare delle ore migliorerà in modo impressionante rispetto al primo ascolto.


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  piero on Tue Jun 29, 2010 11:14 am

    interessante, io pure dovrei cambiare cdp ed ero indeciso sulla scelta, indirizzaa sul crescendo dai molti post dai toni entusiastici.
    ero indeciso tra arcam fjm 17, micromega cd 10 e il suddetto avendo già abbandonato l'idea del DENON o MArantz di cui mi solleticava il rapporto qualità prezzo forse però inferiore a quello dei marchi precedenti.
    diciamo che mi intriga sempre + AA.
    solo che quello lo dovrei comprare via web senza poterlo vedere/toccare/sentire di persona.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  aircooled on Tue Jun 29, 2010 11:27 am

    Amuro_Rey wrote:E quà rischio il linciaggio dagli amministratori
    Complimenti per l'acquisto
    Confermo le tue prime sensazioni di ascolto, che sono le stesse che ho avuto io al primo assaggio del Crescendo
    Ti posso anche conffermare che la gamma bassa con il passare delle ore migliorerà in modo impressionante rispetto al primo ascolto.
    tranquillo qua si lincia solo te


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  aircooled on Tue Jun 29, 2010 11:30 am

    Ma veniam al Crescendo...
    lascialo lavora per qualche decina di ore, vedrai che gli alti si raffineranno ancora addolcendosi liequilibrando il basso che si fara più possente e articolato


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    EasyRider
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2010-06-29

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  EasyRider on Tue Jun 29, 2010 11:42 am

    Non vedo l'ora migliori la gamma bassa :)
    Comunque grazie per le tue recensioni sul prodotto in oggetto, devo dire che sono soddisfatto dell'acquisto!

    Sopratutto il passaggio dal Marantz è stato impressionante!! di cd sui 1000-1500 euro e passa ne avevo ascoltati parecchi, ad esempio in naim nait 5i seconda versione(quello che più mi piaceva), forse più presente appunto in basso; ma tutti al di fuori del mio impianto e della mia stanza di ascolto... quindi le impressioni lasciano quello che trovano.
    Non sarà certo un lettore cd definitivo, ma credo che per il prezzo sia un mezzo furto Razz
    Ricordiamoci che sono solo poco meno di 600 euro, la mia testina ne costa 400 e il naim ne costa più di 1300! cifra che spenderei al volo se esistesse un lettore CD che possa vantare la stessa ampiezza di gamma e la dinamica esplosiva di un giradischi fatto come si deve.
    Ma in ogni caso la qualità del supporto e delle informazioni racchiuse in quei solchi non è immagazinabile con lo standard red book su supporto digitale.
    Forse i Dac potrebbero avere qualcosa da dire in merito con file ad alta risoluzione.

    Per l'acquisto al buio, io sono molto meno drastico di tante persone in questo campo!
    L'ascolto di componenti, anche a parità di impianto in una stanza diversa dalla tua (negozio hifi) mi ha riservato più brutte sorprese che utili indicazioni sui prodotti.... (la mia è comunque ben smorzata e studiata)
    Solo la linea d'alimentazione dello stabile potrebbe fare una grossa differenza e parlo per esperienza, avendo modificato quella di casa mia, con risultati che non speravo nemmeno..
    Certo male non fa, ma in presenza di adeguate informazioni sulla rete, l'acquisto al buio non è certo una follia!

    Avete qualche consiglio per il rodaggio? più che far girare per qualche ora un cd non saprei che fare



    EasyRider
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2010-06-29

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  EasyRider on Tue Jun 29, 2010 11:48 am

    Molto validi assieme al Naim Nait 5i-2 mi sono sembrati anche i lettori della gamma cambridge audio.
    Il maestro CDP invece mi ha deluso un pochino, risultando troppo "asciutto" come suono, pur appartenendo alla parte alta della gamma audio analogue! ti assicuro che a 600 euro, nuovi, avrei preso comunque il Crescendo tra i due AA.
    Come sempre questione di gusti e di impianto.

    cheers

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  aircooled on Tue Jun 29, 2010 12:11 pm

    Avete qualche consiglio per il rodaggio?
    devi solo farlo lavorare, non esistono altri sistemi, qualcuno utilizza dei CD dedicati con segnali particolari che dovrebbero migliorare ancora il suono, ma li entra in un campo in cui non mi addentro


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    EasyRider
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2010-06-29

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  EasyRider on Tue Jun 29, 2010 12:32 pm

    Allora si continua col rodaggio :)

    Sempre tenendo conto che queste sono le prime impressioni e non sono un recensore.......dimenticavo di dire una cosa; un prodotto come il Crescendo, lo vedo perfettamente inserito sul mercato e al momento giusto; mi spiego meglio:

    in un momento in cui la netta superiorità dei sistemi che leggono da Hard Disk i dati, piuttosto che da supporti ottici è ormai imbarazzante, mi sembra poco sensato spendere più di certe cifre per un lettore CD!
    Sopratutto se c'è un Crescendo in giro, 1500 o 2000 euro ha poco senso investirli su una meccanica di lettura cd accoppiata ad un dac (CDP)! figuriamoci oltre....
    senza contare che esistono cd player a cifre oltre i 7000-8000 euro che suonano veramente male, se non come cdp da 500 euro! un mark lenvinson che ho avuto il piacere di ascoltare nel mio impianto ad esempio.


    Se è alla riproduzione perfetta del suono che si mira, anche mettendo in secondo piano il piacere di ascoltare musica come purtroppo spesso succede, si dovrebbe investire, oggi, sui DAC o su sistemi analogici per quanto riguarda le sorgenti.

    Il discorso vale per persone con budget umani, non più di 10.000-15.000 euro per l'impianto... se i budget sono stellari, perchè privarsi della gioia di ascoltare la collezione di cd con un CDP da 20.000 euro! :)

    Ben vengano certi peronaggi, che foraggiano le case produttrici che possono investire in ricerca anche sulla gamma bassa e proporre prodotti validi e concorrenziali :)

    un po' come la Ducati o la Honda, che vendendo monster e hornet a cifre folli per le moto che erano, ha potuto finanziare progetti ben più validi, più o meno costosi delle precedenti :)



    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  Amuro_Rey on Tue Jun 29, 2010 1:29 pm

    Concordo sul fatto che l'asacolto in negozio Hi-Fi non semrpe aiuta nella scelta anzi


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  Luca58 on Tue Jun 29, 2010 1:48 pm

    EasyRider wrote:Viste le ottime recensioni e i pareri entusiastici dei più, ho deciso di acquistare il Crescendo CDP, per sostituire il modesto Marantz CD5400 OSE; questo il mio impianto:

    Sorg. analogica: Rega p3-24, testina exact 2, rega power supply.
    Sorg digitale: Crescendo CDP
    Pre: Electrocompaniet EC-1
    Finale: Electrocompaniet AW 75
    Diffusori: Sonus Faber Parva (primo modello)

    Sicuramente necessitavo l'aggiornamento del CDP, sia il pre che il finale viaggiavano sui 5 milioni di lire l'uno e come raffinatezza non hanno da invidire nulla alle altre amplificazioni che ho ascoltato. (obiettivamente si poteva fare meglio con il CDP)
    La sorgente analogica la trovo meravigliosa, complice anche la sezione phono MM del pre, anni luce più avanti rispetto al Cambridge audio 640p di cui si dice benissimo.

    Ma veniam al Crescendo...
    avrà suonato un paio d'ore e l'ho confrontato direttamente col Marantz.. queste le sensazioni:

    Gamma alta: Wow! il marantz tagliava in maniera impressionante le alte frequenze, forse per cercare di ottenere un suono più morbido e vellutato, ma a scapito della perdita di alcuni strumenti...(non si fa marantz!!)

    Gamma media: Molto buona, non vedo differenze eclatanti dal Marantz

    Gamma bassa: un pelo più indietro rispetto al marantz, ma molto più definita e controllata. (risulta più indietro, forse per il mancato taglio delle alte frequenze, che lo rende meno sbilanciato verso il basso rispetto al marantz)

    Immagine tridimensionale: non commento questo parametro, troppo influenzato dall'ambiente d'ascolto... e poi diciamocelo pure, chissenefrega di questo parametro quando la musica fluisce come dovrebbe e viene riprodotto tutto quello che c'è da sentire?


    Per ora mi sta favorevolmente impressionando per la quantità di dettagli che tira fuori dalla registrazione; sto sentendo nuovi dettagli in ogni cd che viene riprodotto, questo lo trovo meraviglioso; lo trovo più preciso e meno confusionario del precedente CDP, tutti i vari strumenti ora sono chiaramente distinguibili (anche col marantz mi pareva, prima di ascoltare il Crescendo)
    Inoltre le alte frequenze, finalmente vengono riprodotte come dovrebbero.

    Sono molto soddisfatto del lettore per ora e mi riservo di modificare le mie impressioni, mano a mano che il CD accumulerà ore di ascolto.

    Mi aspettavo qualcosa di più in gamma bassa, sopratutto leggendo le recensioni su questo forum; l'ascolto del vinile in questo caso, regala un estensione in basso certamente maggiore; se non altro ho ripreso ad ascoltare i miei CD, che ultimanente avevano lasciato spazio ai vinili nelle sessioni di ascolto :)
    Tenete presente che il Crescendo costa la metà del sistema analogico (pre phono escluso) e non deve essere regolato con cura per suonare bene :)

    Spero la recensione possa essere d'aiuto!

    Embarassed

    Se col tuo giradischi hai piu' gamma bassa che col Crescendo, secondo me e nonostante la differenza di supporto, devi modificare qualcosa nell'impianto. Peccato inoltre rinunciare a priori al palcoscenico, che per me e' uno dei parametri principali e che il Crescendo modella in modo impeccabile.

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  piero on Tue Jun 29, 2010 1:52 pm

    Amuro_Rey wrote:Concordo sul fatto che l'asacolto in negozio Hi-Fi non semrpe aiuta nella scelta anzi

    vero senz'altro, mi è capitato con le polk, nella saletta prova andavano in un modo nella mia in un altro, però, almeno so come devono suonare e posso cercare di correggere il mio ambiente avendo un riferimento e questo è un beneficio che la scatola chiusa non permette.

    EasyRider
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2010-06-29

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  EasyRider on Tue Jun 29, 2010 2:29 pm

    Luca58 wrote:
    Se col tuo giradischi hai piu' gamma bassa che col Crescendo, secondo me e nonostante la differenza di supporto, devi modificare qualcosa nell'impianto. Peccato inoltre rinunciare a priori al palcoscenico, che per me e' uno dei parametri principali e che il Crescendo modella in modo impeccabile.

    Sicuramente mi son espresso male e di fretta e mi scuso; in realtà non riununcio a priori al palcoscenico, semplicemente non ho voluto darne un parere in quanto risente molto di più del posizionamento dell'impianto e dell'acustica della stanza, rispetto ai parametri "di base" che ho voluto descirvere sommariamente.
    Ovviamente anche lui ha la sua importanza nell'ascolto.
    Spostando di poco i diffusori (posizione migliore), ti assicuro che rendo migliore il palcoscenico del marantz rispetto al crescendo con i diffosori posizionati in maniera "meno corretta" e viceversa.

    La mia posizione "migliore" può essere comunque peggiore della tua nel tuo impianto e così via... mi accontento di dire che certo, a parità di condizioni non sfigura affatto rispetto al marantz in quanto a palcoscenico.. anzi.

    Per quello che riguarda i bassi, inizialmente (qualche anno fa) pensavo fosse un problema dei miei diffusori con stand "Sonus faber parva" che non hanno certo la risposta in basso di alcune torri.. ed è un limite che hanno a fronte di altri vantaggi (la vecchia storia della coperta corta) poi sostituendo il vecchio giradischi col nuovo, ho notato che le casse riescono a scendere e non poco! quindi ho visto che la carenza di bassi è data dalle differenti sorgenti che ho utilizzato, DAC compresi.
    I vari cavi che ho provato, di segnale e/o potenza cambiano poco questo aspetto, che ha tratto più giovamento dal rinnovamento dell'impianto elettrico di casa e da cavi di rete autocostruiti e di adeguata sezione. (hanno dato più corpo ai bassi e una maggiore precisione).

    In ogni caso anche col CD Crescendo i bassi ci sono e si sentono, paragonandolo solo col giradischi mi rode un pochino che non vada così in basso, o che non restituisca lo stesso impatto sulle basse frequenze.

    Sono molto soddisfatto del mio impianto e ora con il crescendo ascolterò musica per anni, senza pensare ad altri aggiornamenti; ricerca di un buon DAC a parte... :)


    BLUESMAN
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 562
    Data d'iscrizione : 2010-01-19
    Età : 65
    Località : Montreal

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  BLUESMAN on Tue Jun 29, 2010 2:39 pm

    Ho!! ma sto ca..o de crescendo quanno arriva in Canada? si dice in giro per natale, si a natale ci sara un nuovo modello.
    Gli impiegati de sta compagnia che fanno dormono?
    Ho!! é sveglia!!!!


    _________________
    Il punto debole del mio impianto é il mio portamoneta
    La musica non contiene e non trasporta alcuna emozione, senò quella che si risente

    EasyRider
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2010-06-29

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  EasyRider on Tue Jun 29, 2010 2:46 pm

    piero wrote:
    vero senz'altro, mi è capitato con le polk, nella saletta prova andavano in un modo nella mia in un altro, però, almeno so come devono suonare e posso cercare di correggere il mio ambiente avendo un riferimento e questo è un beneficio che la scatola chiusa non permette.

    Parole sacrosante! per i diffusori più che per i cdp è altamente consigliato ascoltarli prima! danno il grosso dell'impatto di un impianto e sono il componente da scegliere con più cura in relazione all'ambiente di ascolto che si vorrà sonorizzare.


    2 anni or sono ho venduto un modesto integrato Marantz pm7200, portandolo a casa di un presunto audiofilo per farglielo provare; lui lo avrebbe acquistato per conto di un suo amico che entrava nel mondo dell'hi-fi.

    Aveva due proac studio 140 collegate ad un'accoppiata pre+finale di livello assoluto Mark Levinson, lettore cd della medesima marca.
    Mi ha fatto ascoltare fiero l'impianto e non ci crederete ma suonava male... sarà stato il posizionamento dei diffusori o la stanza non trattata correttamente... per cortesia ho detto che non era affatto male, ma dentro di me ero terrorizzato per come cotanti componenti ottimi assieme possano fare così male.
    Cavi e alimentazioni erano adeguate all'impianto e migliore delle mie a quei tempi.

    Ai tempi poi non avevo nemmeno gli electrocompaniet, ma un integrato AA Puccini SE, che con le parva e il marantz cd5400, faceva molto meglio di quell'impianto stellare! pur non essendo niente di trascendentale.

    cheers


    Da lì mi sono dato all'autocotruzione di diffusori, realizzando, a seguito di altri diffusori, due monovia da 12" che pilotati da uno striminzito trends audio TA10.1, mi regalano tutt'ora grandissime soddisfazioni; lì per la prima volta mi son accorto di quanto i prezzi dei componenti Hi-FI siano il più delle volte questione di blasone più che di qualità sonora tout court...

    e che con 1000 euro e pochi watt di corrente consumata si possa parlare di reale HI-FI, non son necessari 50.000 euro e 2kw di assorbimento :)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  aircooled on Tue Jun 29, 2010 2:52 pm

    ma come non lo avete ancora frusta il distributore, secondo me li ad a chi gli pare per natale dovrebbero arrivare i Fortissimo, ma li a naso il pezzo forte dovrebbe essere l'ampli, il cd dovrebbe essere un upgrade bilanciato con diverso convertitore del Crescendo attuale, ma l'ampli si vocifera che sarà una bomba 100W su 8 Ohm circa 200 su 4 con scheda a 4 layer per compattare e rendere inesistente il percorso del segnale roba da brand superdotati a prezzo da cineseria


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  Amuro_Rey on Tue Jun 29, 2010 4:20 pm

    BLUESMAN wrote:Ho!! ma sto ca..o de crescendo quanno arriva in Canada? si dice in giro per natale, si a natale ci sara un nuovo modello.
    Gli impiegati de sta compagnia che fanno dormono?
    Ho!! é sveglia!!!!

    Se vuoi ti vendo il mio ! Embarassed ...


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    BLUESMAN
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 562
    Data d'iscrizione : 2010-01-19
    Età : 65
    Località : Montreal

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  BLUESMAN on Tue Jun 29, 2010 5:27 pm

    Amuro_Rey wrote:
    BLUESMAN wrote:Ho!! ma sto ca..o de crescendo quanno arriva in Canada? si dice in giro per natale, si a natale ci sara un nuovo modello.
    Gli impiegati de sta compagnia che fanno dormono?
    Ho!! é sveglia!!!!

    Se vuoi ti vendo il mio ! Embarassed ...

    Siiiiiii!! ti conosco, vendi il doppio di quando l'hai pagato


    _________________
    Il punto debole del mio impianto é il mio portamoneta
    La musica non contiene e non trasporta alcuna emozione, senò quella che si risente

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  Luca58 on Tue Jun 29, 2010 5:39 pm

    Ma noooooo!


    Last edited by Luca58 on Tue Jun 29, 2010 5:46 pm; edited 1 time in total

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  Geronimo on Tue Jun 29, 2010 5:40 pm

    aircooled wrote: per natale dovrebbero arrivare i Fortissimo, ma li a naso il pezzo forte dovrebbe essere l'ampli........ si vocifera che sarà una bomba 100W su 8 Ohm circa 200 su 4 con scheda a 4 layer per compattare e rendere inesistente il percorso del segnale roba da brand superdotati a prezzo da cineseria


    Rolling Eyes cheers cheers cheers

    PS
    ma non doveva essere 190w su 4 ohm? Ha preso le vitamine?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  aircooled on Tue Jun 29, 2010 5:51 pm

    Elcaset wrote:
    aircooled wrote: per natale dovrebbero arrivare i Fortissimo, ma li a naso il pezzo forte dovrebbe essere l'ampli........ si vocifera che sarà una bomba 100W su 8 Ohm circa 200 su 4 con scheda a 4 layer per compattare e rendere inesistente il percorso del segnale roba da brand superdotati a prezzo da cineseria


    Rolling Eyes cheers cheers cheers

    PS
    ma non doveva essere 190w su 4 ohm? Ha preso le vitamine?
    facendo saturare un poco il nucleo del trasf si passano i 200 tranquilli, cosa comune per molti che dichiarano la potenza con i nuclei in saturazione H24 ma questi so seri vedrai che dichiareranno la potenza con ampli in assetto perfetto, tanto poi a satura ci pensi te con quelle tele di diffusori che hai


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  Geronimo on Tue Jun 29, 2010 5:55 pm

    aircooled wrote:facendo saturare un poco il nucleo del trasf si passano i 200 tranquilli, cosa comune per molti che dichiarano la potenza con i nuclei in saturazione H24 ma questi so seri vedrai che dichiareranno la potenza con ampli in assetto perfetto, tanto poi a satura ci pensi te con quelle tele di diffusori che hai

    Così le rivendo come Pop-Art


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  Amuro_Rey on Tue Jun 29, 2010 8:27 pm

    Per NATALE ... mmmm ... ed il "pupillone" a quando AIR ??


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  aircooled on Tue Jun 29, 2010 8:51 pm

    Amuro_Rey wrote:Per NATALE ... mmmm ... ed il "pupillone" a quando AIR ??
    chiedi a xin è lui l'esperto in AA


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Ancora sul Crescendo CDP

    Post  Ospite on Tue Jun 29, 2010 8:56 pm

    a xin han tagliato tutte le info... non gli dicon più nulla

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 12:54 pm