Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
NE VARREBBE LA PENA?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    NE VARREBBE LA PENA?

    Share
    avatar
    BeniaminoP
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 2012-06-04
    Località : Milano

    NE VARREBBE LA PENA?

    Post  BeniaminoP on Sat Feb 17, 2018 1:25 pm

    Premessa 1: sono abbastanza ignorante in materia (ringrazio quindi tutti coloro che su questo forum mettono a disposizione le proprie conoscenze e esperienze)
    Premessa 2: ascolto file flac HR e flac della mia Cdteca rippati, soprattutto con Questyle QP1r
    Premessa 3: parco cuffie Beyerdynamic DT880 (600ohm); AKG k701; Fidelio X2; Grado SR80
    Premessa 4: se ascolto dal PC (desktop non destinato principalmente all'ascolto) collego direttamente le Grado all'uscita audio del PC (con le Beyerdynamic e le AKG non ho fatto nemmeno il tentativo)


    Domanda varrebbe la pena dotarsi di un piccolo (anche in senso di dimensioni, dovrebbe stare sulla scrivania) impianto costituito da DAC (da collegare semplicemente via USB
    al PC) e ampli cuffia (da collegare tramite RCA) al dac?
    Nel limite di budget di MASSIMO 800 euro avrei un udibile miglioramento?

    Soluzioni possibili (sia per dimensioni della scrivania che, soprattutto per quelle del portafoglio) che ho visto nel labirinto della miriade di recensioni:

    -schiit Bifrost (DAC)+ Asgard 2 (ampli)
    -arcam IRDACII + arcam rhead
    -ifi micro idac2 + ifi micro icanSE

    Grazie







    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15363
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: NE VARREBBE LA PENA?

    Post  carloc on Sat Feb 17, 2018 1:46 pm

    Spostato nella sezione cuffie così avrà più visibilità.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    Francemare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 239
    Data d'iscrizione : 2016-02-10
    Età : 65
    Località : Brescia

    Re: NE VARREBBE LA PENA?

    Post  Francemare on Sat Feb 17, 2018 2:06 pm

    Secondo me sarebbe da valutare anche un Astell&Kern AK 70 che ti potrebbe accompagnare anche quando vai in giro ....


    _________________
    Ciao a tutti  sunny Francesco
    avatar
    SmokeIII
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1556
    Data d'iscrizione : 2017-01-20
    Età : 38
    Località : Milano

    Re: NE VARREBBE LA PENA?

    Post  SmokeIII on Sat Feb 17, 2018 2:10 pm

    Francemare wrote:Secondo me sarebbe da valutare anche un Astell&Kern AK 70 che ti potrebbe accompagnare anche quando vai in giro ....

    Ha già il Questyle QP1r.


    _________________
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9832
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: NE VARREBBE LA PENA?

    Post  Edmond on Sat Feb 17, 2018 2:18 pm

    Io credo che potresti spendere anche meno con questi due apparecchi:
    - NuForce uDAC 5: circa 200 €. per un DAC che legge anche il formato DSD;
    - amplificatore Docet Cuffia Amp 10C: circa 210 €., ottimo con le tue cuffie.

    Miglioramento concreto rispetto al PC.


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2659
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: NE VARREBBE LA PENA?

    Post  the Crimson King on Sat Feb 17, 2018 2:42 pm

    Edmond wrote:Io credo che potresti spendere anche meno con questi due apparecchi:
    - NuForce uDAC 5: circa 200 €. per un DAC che legge anche il formato DSD;
    - amplificatore Docet Cuffia Amp 10C: circa 210 €., ottimo con le tue cuffie.

    Miglioramento concreto rispetto al PC.

    Sul dac non sono in grado di esprimermi. Sul Docet si, ho avtuo la DT880 (250 hom) e la Fidelio, vendute per una questione di gamma bassa (poco consistente la Beyer, ben presente ma poco contenuta la Philips IMHO). La K701 e la Grado sr80 ce le ho tutt'ora. A mio parere il Docet va bene tranne che con la Fidelio perchè non la aiuta a definire un po' meglio la gamma bassa, ma il problema nasce dalla cuffia non dall'ampli (sempre IMHO). In conclusione il Cuffia Amp è oko  ma io a prescindere prenderei la versione 10D con alimentatore maggiorato da 3A che costa solo 30 euro in più, vedo che il budget a disposizione lo consente. Poi magari va bene anche il 10C non saprei, ma visto il prezzo tanto vale...


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    BeniaminoP
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 2012-06-04
    Località : Milano

    Re: NE VARREBBE LA PENA?

    Post  BeniaminoP on Sat Feb 17, 2018 3:17 pm

    grazie per le risposte.

    A questo punto se prendessi il docet 10 d, come dac converrebbe prendere il loro, ovvero il t-dac?
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2659
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: NE VARREBBE LA PENA?

    Post  the Crimson King on Sat Feb 17, 2018 3:37 pm

    Purtroppo non ne ho esperienza, non ti so consigliare e non sono informato se gli ingressi e le caratteristiche del T-dac si adattano alle tue necessità di input. Sarebbe interessante provare però. Finora non ne ho mai letto pareri qui sul Gazebo... del Cuffia Amp a iosa, dei dac no.
    Però loro sono sempre cortesi via mail, essendo tu di Milano e loro del pavese potresti sentire se ne hanno uno in casa da far provare ma non so se rientra nella loro politica aziendale, chiedere non costa nulla.


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15363
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: NE VARREBBE LA PENA?

    Post  carloc on Sat Feb 17, 2018 7:08 pm

    BeniaminoP wrote:grazie per le risposte.

    A questo punto se prendessi il docet 10 d, come dac converrebbe prendere il loro, ovvero il t-dac?

    Ho avuto il U Dac della docet che è della stessa linea estetica dell'ampli cuffie.
    Ottimo DAC, magari non estesissimo in basso. Supporta risoluzioni in Hi Res fino a 192 KHz in PCM.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2659
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: NE VARREBBE LA PENA?

    Post  the Crimson King on Sat Feb 17, 2018 10:31 pm

    Bravo Carlo grazie


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    BeniaminoP
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 2012-06-04
    Località : Milano

    Re: NE VARREBBE LA PENA?

    Post  BeniaminoP on Mon Feb 19, 2018 6:12 pm

    Grazie ancora per le indicazioni.

    Se per l'ampli sono decisamente orientato al Docet cuffiaAmp 10/D (di cui sia qui che altrove si dice molto bene) per quanto riguarda il DAC poche idee e ben confuse.

    Sui DAC della Docet ho reperito pochi scarni dati tecnici (ed essendo ignorante mi aiutano poco a capire) e non ho trovato alcuna recensione.

    Ciò che mi servirebbe è un dac con ingresso USB che arrivi a "leggere" file fino a 24bit/192khz, senza modulo di amplificazione per cuffia e che abbia facile compatibilità con PC windows (e foobar2000).

    Il Resonessence Concero HD sembra avere le caratteristiche giuste, ma è parecchio fuori budget.
    Ho letto buone recensioni del Nuforce Dac 80 e del NAD D1050 (anche se quest'ultimo ha l'amplificatore cuffie).

    Sarei tentato dal combo Docet...ma qualcuno sa qualcosa dei loro DAC, o in alternativa ha esperienze con il Nuforce o il NAD che ho menzionato?

    Grazie




    avatar
    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9213
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: NE VARREBBE LA PENA?

    Post  mc 73 on Mon Feb 19, 2018 6:35 pm

    Il dac docet non lo conosco...
    Conosco bene il Cambridge audio dac 100 e te lo consiglio...
    Al prezzo a cui si trova oggi ( sulle 150 euro baya tedesca ) è un prodotto dall' ottimo rapporto qualità/prezzo.


    _________________





    saluti Michele sunny
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15363
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: NE VARREBBE LA PENA?

    Post  carloc on Mon Feb 19, 2018 7:10 pm

    carloc wrote:

    Ho avuto il U Dac della docet che è della stessa linea estetica dell'ampli cuffie.
    Ottimo DAC, magari non estesissimo in basso. Supporta risoluzioni in Hi Res fino a 192 KHz in PCM.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

      Current date/time is Sun Aug 19, 2018 3:46 pm