Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
La classe non è A(cqua)
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    La classe non è A(cqua)

    Share
    avatar
    @custico
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 234
    Data d'iscrizione : 2016-03-08
    Età : 42
    Località : BO-FE (o FE-BO)

    La classe non è A(cqua)

    Post  @custico on Tue Feb 27, 2018 12:00 pm

    È da un po' che mi gira per la testa questa cosa... Amplificatori cuffie non in classe A o AB.
    Visto che ho aperto anche il thread sull'ampli Massdrop THX, dichiarato in classe H.

    Qualcuno usa amplificatori in classi diverse? Ad esempio D (o T che dir si voglia). È davvero irrinunciabile la classe A con le cuffie? Oppure al giorno d'oggi la tecnologia è capace di offrire altre soluzioni altrettanto valide dal punto di vista della qualità del suono, oltre che delle dimensioni, calore, portafogli...

    A voi la parola!
    avatar
    Antonio Turi
    Moderatore

    Numero di messaggi : 7799
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 50
    Località : Foggia

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  Antonio Turi on Tue Feb 27, 2018 12:10 pm

    Probabilmente è meglio se lo posti nella sezione "Ampli, Dac, Sorgenti" ecc. ecc...avresti più possibilità di risposta
    Se non riesci fammi sapere e te lo sposto io sunny


    _________________
    Spoiler:
    SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

    Oppure,

    SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo 2 Dap FiiO X5III -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Filtro di rete OELBACH XXL Powerstation 909
    avatar
    @custico
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 234
    Data d'iscrizione : 2016-03-08
    Età : 42
    Località : BO-FE (o FE-BO)

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  @custico on Tue Feb 27, 2018 12:24 pm

    Beh, la mia domanda è specifica per gli ampli cuffia.
    Ma se ritieni che l'altra sezione sia più indicata, fai pure sunny . Anche perché non ho idea di come si sposti un thread
    avatar
    Antonio Turi
    Moderatore

    Numero di messaggi : 7799
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 50
    Località : Foggia

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  Antonio Turi on Tue Feb 27, 2018 12:38 pm

    No, non ritengo affatto, era un consiglio. Proviamo a tenerlo qui e vediamo come va


    _________________
    Spoiler:
    SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

    Oppure,

    SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo 2 Dap FiiO X5III -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Filtro di rete OELBACH XXL Powerstation 909
    avatar
    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3509
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 27

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  turo91 on Tue Feb 27, 2018 1:47 pm

    Non vedo motivo per farlo in altre classi visto che le potenze non sono elevatissime.
    Negli ampli classici si usano le altre classi principalmente per problemi di costo e dissipazione del calore.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:
    avatar
    @custico
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 234
    Data d'iscrizione : 2016-03-08
    Età : 42
    Località : BO-FE (o FE-BO)

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  @custico on Tue Feb 27, 2018 3:02 pm

    Sul discorso della potenza io invece facevo il ragionamento opposto. Ad esempio la classe D, per quanto ne so, non arriva a potenze elevatissime. Proprio perché le potenze in gioco con le cuffie non sono elevate anche un classe D se la può giocare, col vantaggio che non scalda e permette di contenere costi e dimensioni. Magari nel caso degli ampli cuffie sovrastimo il discorso costi e calore...  
    Discorso diverso è la qualità della riproduzione, ma qui non ho idea di come le atre classi si piazzino. Se la preferenza va alla A/AB, mi aspetto che la superiorità sia netta e di conseguenza mi chiedo... è effettivamente così?
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 878
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Marche Sporche

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  JacksonPollock on Tue Feb 27, 2018 3:10 pm

    La mia (seppur breve) esperienza mi dice che in classe A e A/B si migliora molto ma... Avevo un PS Audio Sprout che era in classe D e che dall'uscita cuffie menava alla grande.



    A casa ho uno Yamaha WXA50 che pur essendo un classe D eroga un botto di potenza e scalda pure (tanto che ci hanno messo una ventola all'interno...).
    Non appena mi arriva il cavo bilanciato faccio la prova con i morsetti...
    avatar
    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3509
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 27

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  turo91 on Tue Feb 27, 2018 3:16 pm

    @custico wrote:Sul discorso della potenza io invece facevo il ragionamento opposto. Ad esempio la classe D, per quanto ne so, non arriva a potenze elevatissime. Proprio perché le potenze in gioco con le cuffie non sono elevate anche un classe D se la può giocare, col vantaggio che non scalda e permette di contenere costi e dimensioni. Magari nel caso degli ampli cuffie sovrastimo il discorso costi e calore...  
    Discorso diverso è la qualità della riproduzione, ma qui non ho idea di come le atre classi si piazzino. Se la preferenza va alla A/AB, mi aspetto che la superiorità sia netta e di conseguenza mi chiedo... è effettivamente così?

    E' la classe T che ha potenze ridotte, non la D


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:
    avatar
    @custico
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 234
    Data d'iscrizione : 2016-03-08
    Età : 42
    Località : BO-FE (o FE-BO)

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  @custico on Tue Feb 27, 2018 3:20 pm

    JacksonPollock wrote:La mia (seppur breve) esperienza mi dice che in classe A e A/B si migliora molto ma... Avevo un PS Audio Sprout che era in classe D e che dall'uscita cuffie menava alla grande.

    A casa ho uno Yamaha WXA50 che pur essendo un classe D eroga un botto di potenza e scalda pure (tanto che ci hanno messo una ventola all'interno...).
    Non appena mi arriva il cavo bilanciato faccio la prova con i morsetti...

    Beh io ho dismesso il mio impianto casalingo perché se ne stava a prendere polvere e sto "ripiegando" sulle cuffie... passatemi il termine...
    A casa mi è rimasto solo un ampli in classe D, un Dayton Audio DTA100-A, che uso nel mio minuscolo studio nel sottotetto come impianto da scrivania e per quanto lo usi anche d'estate, senza aria condizionata... per le temperature che raggiunge a malapena lo definirei tiepido.
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 878
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Marche Sporche

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  JacksonPollock on Tue Feb 27, 2018 3:27 pm

    per le temperature che raggiunge a malapena lo definirei tiepido.

    Infatti di norma è così... Insieme allo Sprout avevo anche un Teac sempre in classe D ed erano freddi anche dopo ore d'uso.
    Lo Yamaha no... Dopo un paio di ore si scalda soprattutto se salgo di volume.
    Ora lo uso prevalentemente in camera da letto sotto alla TV e per ascoltare le web radio.
    L'unico tra tutti che riesce a smuovermi le Canton.


    Last edited by JacksonPollock on Tue Feb 27, 2018 3:28 pm; edited 1 time in total
    avatar
    @custico
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 234
    Data d'iscrizione : 2016-03-08
    Età : 42
    Località : BO-FE (o FE-BO)

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  @custico on Tue Feb 27, 2018 3:27 pm

    turo91 wrote:
    E' la classe T che ha potenze ridotte, non la D

    Ma la T non è l'implementazione con chip Tripath della D?


    _________________
    Saluti e buoni ascolti!  sunny
    Impiantino:
    Sorgente: iMac + player Audirvana+
    DAC/Ampli: Yulong DA9
    Cuffie: 1more Triple Driver Over Ear - B&O BeoPlay H6 (2nd gen.)
    Cavi: 2x Supra Cables USB + Intona USB Isolator (vers. Industrial)
    Alimentazione: multipresa Brennenstuhl Premium-Protect-Line
    avatar
    @custico
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 234
    Data d'iscrizione : 2016-03-08
    Età : 42
    Località : BO-FE (o FE-BO)

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  @custico on Tue Feb 27, 2018 3:43 pm

    JacksonPollock wrote:
    Non appena mi arriva il cavo bilanciato faccio la prova con i morsetti...

    A proposito... con che cuffie?
    avatar
    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3509
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 27

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  turo91 on Tue Feb 27, 2018 4:03 pm

    @custico wrote:

    Ma la T non è l'implementazione con chip Tripath della D?

    Sì, intendevo che è quella particolare implementazione che ha poca potenza.
    Con la classe D si possono fare ampli tipo https://www.reddragonaudio.com/collections/amplifiers/products/m1000-mkii
    Potenza a palate senza bisogno di avere dissipatori da 30 kg dato che le classe D ha un'efficienza di più del 90% contro il 50% della classe A


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:
    avatar
    @custico
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 234
    Data d'iscrizione : 2016-03-08
    Età : 42
    Località : BO-FE (o FE-BO)

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  @custico on Tue Feb 27, 2018 4:16 pm

    turo91 wrote:
    Sì, intendevo che è quella particolare implementazione che ha poca potenza.
    Con la classe D si possono fare ampli tipo https://www.reddragonaudio.com/collections/amplifiers/products/m1000-mkii
    Potenza a palate senza bisogno di avere dissipatori da 30 kg dato che le classe D ha un'efficienza di più del 90% contro il 50% della classe A

    Mi servivano giusto 2 monoblocchi per le mie IEM Laughing

    Quando parlo di classe D per le cuffie, penso proprio a queste implementazioni da pochi watt e simili.
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 878
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Marche Sporche

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  JacksonPollock on Tue Feb 27, 2018 4:23 pm

    @custico wrote:

    A proposito... con che cuffie?

    Le uniche rognose che ho, le HE560
    avatar
    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3509
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 27

    Re: La classe non è A(cqua)

    Post  turo91 on Tue Feb 27, 2018 4:26 pm

    @custico wrote:

    Mi servivano giusto 2 monoblocchi per le mie IEM Laughing

    Quando parlo di classe D per le cuffie, penso proprio a queste implementazioni da pochi watt e simili.

    Il chip Tripath è studiato per funzionare a 8 ohm, con altri carichi leggevo che ha problemi.
    Per risparmiare nell'ambito cuffie ci sono già soluzioni su chip tipo op amp.
    Se non per risparmiare calore o tagliare i costi non vedo che senso abbia usare un class D


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

      Current date/time is Sun Aug 19, 2018 3:46 pm