Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
districarsi nel mondo dei cdp
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    districarsi nel mondo dei cdp

    Share
    avatar
    dedant
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2017-05-22
    Età : 43
    Località : Montorio al Vomano

    districarsi nel mondo dei cdp

    Post  dedant on Thu Mar 22, 2018 3:04 pm

    Buongiorno a tutti,
    torno a rompere le scatole per avere dei consigli per orientarmi nello sconfinato mondo del lettori cd.
    Attualmente non ho un lettore (perché è rotto) ma ho una bella collezione di cd.
    Ho provato ad ascoltarli tramite il pc collegato al burson (sia tramite lettore sia in versione liquida), ma in tutta onestà non mi ci ritrovo e non mi piace la musica liquida.
    Vorrei però collegare la Ps4 al Burson ma quest'ultimo non ha entrata toslink, da quì la decisione di orientarmi verso dispositivi che incorporano sia la mecanica cd che il dac.
    L'acquisto avverrà verso Natale però vorrei comunque dei consigli sui alcuni prodotti.
    Diciamo che l'idea di budget che mi sono prefisso è di circa 1500 euro e in questo range i prodotti che potrei ascoltare nello stesso negozio sono:
    - Audiolab 8300 cd
    - Marantz SA8005;
    - Roksan Kandy K3 cd di.

    C'è un altro prodotto che mi intriga ED è l'Unison Research Unico CD, un po oltre il budget ma se vale la pena ci farei un pensiero, quello che mi impensierisce è lo stadio pre a valvole che se scalda molto mi impedirebbe di utlizzarlo d'estate.

    Grazie in anticipo a tutti
    avatar
    Telstar
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 322
    Data d'iscrizione : 2012-04-16
    Località : Milano

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  Telstar on Thu Mar 22, 2018 3:17 pm

    Nessuno di quelli.
    Naim CDX2. Anche se ascolti un modello inferiore, capisci l'house sound Naim e vedi se ti piace.
    Primare CD31, se trovi i Naim troppo scuri.
    Lektor (non so che modello, ma cmq quelli coi pcm1704).


    _________________
    Fanless PC > XXhighend PCM@352,5k > Singxer f1 USB-i2s > Audio-gd DAC19DSP NOS mode > Siltech g5 RCA > My_ref_FE mono > Kubala Sosna Fascination > Albedo Aptica | 2 sub attivi in costruzione | cavi di alimentazione Lessloss e TNT-TTS
    avatar
    Walkiria77
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 787
    Data d'iscrizione : 2013-03-31
    Età : 41
    Località : Verona

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  Walkiria77 on Thu Mar 22, 2018 9:44 pm

    Telstar wrote:Nessuno di quelli.
    Naim CDX2. Anche se ascolti un modello inferiore, capisci l'house sound Naim e vedi se ti piace.
    Primare CD31, se trovi i Naim troppo scuri.
    Lektor (non so che modello, ma cmq quelli coi pcm1704).



    _________________
    Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 8093
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 38
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  montanari on Thu Mar 22, 2018 9:56 pm

    Cdp7
    Anche lo yba con carica dall alto suona molto bene


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    dedant
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2017-05-22
    Età : 43
    Località : Montorio al Vomano

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  dedant on Fri Mar 23, 2018 12:52 am

    montanari wrote:Cdp7
    Anche lo yba con carica dall alto suona molto bene
    Sempre usato immagino e invece del Philips cd880 che mi dite?
    avatar
    Telstar
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 322
    Data d'iscrizione : 2012-04-16
    Località : Milano

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  Telstar on Fri Mar 23, 2018 1:19 am

    montanari wrote:
    Anche lo yba con carica dall alto suona molto bene

    Vero, molto buono anche il CDP YBA, fuori produzione credo.


    _________________
    Fanless PC > XXhighend PCM@352,5k > Singxer f1 USB-i2s > Audio-gd DAC19DSP NOS mode > Siltech g5 RCA > My_ref_FE mono > Kubala Sosna Fascination > Albedo Aptica | 2 sub attivi in costruzione | cavi di alimentazione Lessloss e TNT-TTS
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15042
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  carloc on Fri Mar 23, 2018 7:09 am

    dedant wrote:
    Sempre usato immagino e invece del Philips cd880 che mi dite?

    Molto buono ma non al livello del Lektor e dell’Yba.
    Potresti usarlo come meccanica e collegarlo ad un DAC esterno per migliorarne le prestazioni.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    dedant
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2017-05-22
    Età : 43
    Località : Montorio al Vomano

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  dedant on Fri Mar 23, 2018 9:09 am

    Il più abbordabile dei tre sembra essere il Primare che ho trovato nuovo a 1700 euro.
    Continuerò a visionare gli annunci sarà mai che esce fuori qualche occasione!

    Non è facile caprci qualcosa tra chip Sabre, Burr Brown e vi dicendo.
    Mi è venuto il mal di testa.
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15042
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  carloc on Fri Mar 23, 2018 9:16 am

    Dai uno sguardo qui

    http://hifipickup.it/occasione/yba-cd-3-alfa/

    E' un'occasione in vendita presso un rivenditore che conosco molto bene...secondo me molto valido.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    dedant
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2017-05-22
    Età : 43
    Località : Montorio al Vomano

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  dedant on Fri Mar 23, 2018 9:24 am

    carloc wrote:Dai uno sguardo qui

    http://hifipickup.it/occasione/yba-cd-3-alfa/

    E' un'occasione in vendita presso un rivenditore che conosco molto bene...secondo me molto valido.

    Il prezzo è molto interessante
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 8093
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 38
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  montanari on Fri Mar 23, 2018 9:55 am

    ho ascoltato diverse volte il lettore yba- purtroppo non ricordo se era serie 1, 2 o 3, comunque liscio, senza alimentazione separata- inserito in una catena mc22 +2 mc275 tutti vintage tutti rivalvolati nos(gli unici ampli mc che finora mi son piaciuti) , e in diretta comparazione con lettore mcd500 , e l yba andava palesemente meglio, suono molto più naturale e analogico
    ho lo stesso parere sul lektor cdp7
    nei top 3 da me ascoltati oltre a questi due metto anche l ayon cd5 che ha pure un ottimo pre integrato, ma costa di più
    guarda caso 2 su 3 han le valvole.. si vede che a me piacciono le valvole sulla sorgente


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    dedant
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2017-05-22
    Età : 43
    Località : Montorio al Vomano

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  dedant on Fri Mar 23, 2018 9:58 am

    montanari wrote:ho ascoltato diverse volte il lettore yba- purtroppo non ricordo se era serie 1, 2 o 3- inserito in una catena mc22 +2 mc275 tutti vintage tutti rivalvolati nos(gli unici ampli mc che finora mi son piaciuti) , e in diretta comparazione con lettore mcd501 , e l yba andava palesemente meglio, suono molto più naturale e analogico
    ho lo stesso parere sul lektor cdp7
    nei top 3 da me ascoltati oltre a questi due metto anche l ayon cd5 che ha pure un ottimo pre integrato, ma costa di più
    guarda caso 2 su 3 han le valvole.. si vede che a me piacciono le valvole sulla sorgente

    Le valvole mi affascinano ma ho paura che scaldino parecchio e non possa utilizzare il lettore d'estate.
    Il Lektor è quello che mi attira di più ma credo che sia fuori budget e vorrei evitare le alimentazioni aggiuntive.


    Last edited by dedant on Fri Mar 23, 2018 10:00 am; edited 1 time in total
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 8093
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 38
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  montanari on Fri Mar 23, 2018 9:59 am

    stiamo parlando di 2 piccole valvole di segnale, non di 4-6-8-12 grosse valvole di potenza.. cosa vuoi che scaldino d'estate..


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    dedant
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2017-05-22
    Età : 43
    Località : Montorio al Vomano

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  dedant on Fri Mar 23, 2018 10:01 am

    Non me ne intendo, era solo un dubbio
    avatar
    Walkiria77
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 787
    Data d'iscrizione : 2013-03-31
    Età : 41
    Località : Verona

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  Walkiria77 on Fri Mar 23, 2018 11:24 am

    Io il miglior cdp che ho ascoltato è stato REVO CDP-1BR di Norma. Ha lo stesso convertitore usato nei top di gamma Lektor ma senza l’uso delle valvole. A trovarlo usato sarebbe da prenderlo al volo


    _________________
    Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 8093
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 38
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  montanari on Fri Mar 23, 2018 11:43 am

    quello invece l ho ascoltato e seppur suonando molto bene, sopratutto in un impianto full norma, non mi ha fatto strappare i pochi capelli, come invece è successo con le amplificazioni

    alla fine come sempre son gusti
    (i più sopravvalutati per me gli unison)


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    dedant
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2017-05-22
    Età : 43
    Località : Montorio al Vomano

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  dedant on Fri Mar 23, 2018 12:15 pm

    montanari wrote:quello invece l ho ascoltato e seppur suonando molto bene, sopratutto in un impianto full norma, non mi ha fatto strappare i pochi capelli, come invece è successo con le amplificazioni

    alla fine come sempre son gusti
    (i più sopravvalutati per me gli unison)
    e se optassi per un Fortissimo by airtech?
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 8093
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 38
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  montanari on Fri Mar 23, 2018 12:47 pm

    ammetto la mia ignoranza
    non lo conosco
    ho ascoltato solo il puccini anniversary e il maestro quest ultimo in ambiente e con setup del tutto nuovi


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    dedant
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2017-05-22
    Età : 43
    Località : Montorio al Vomano

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  dedant on Fri Mar 23, 2018 1:15 pm

    A me incuriosisce, é un prodotto italiano e pensavo che per entrare nel mondo dell'hi fi fosse un buon inizio.
    Mi incuriosisce anche l'ampli AAcento
    avatar
    zulele
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 668
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  zulele on Fri Mar 23, 2018 3:07 pm

    premetto e confesso che non so dove sia Montorio al Vomano, ma non hai qualche negozio di hifi a distanza ragionevole ?
    i modelli che ti sono stati consigliati, almeno quelli che ho avuto modo di ascoltare, sono tutti validi, ma non suonano tutti allo stesso modo. Lektor  e Naim sono molto diversi.
    ho sentito il Fortissimo Audio Analogue ed è niente male, ma con tutto il rispetto una buona spanna (abbondante) sotto i vari Naim, YBA, sdc  citati; poi non so quanto cambi con la "cura" Airtech.
    diciamo che il Fortissimo è un ottimo passo di ingresso nell'hifi, anzi qualcosa di più, gli altri potrebbero essere definitivi per buona parte degli appassionati. per contro, è anche vero che richiedono "compagni di impianto" all'altezza per coglierne al massimo le qualità; io a parità di prezzo non avrei alcun dubbio e sceglierei comunque fra i primi, ma ovviamente altri avranno idee diverse.

    ps: va be', la paperella al posto di Lektor la lascio, in fondo se la sono cercata


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - Accuphase E-360 - diffusori B&W804s - cavetteria: Accuphase, Kimber, S&M
    avatar
    dedant
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2017-05-22
    Età : 43
    Località : Montorio al Vomano

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  dedant on Fri Mar 23, 2018 3:26 pm

    zulele wrote:premetto e confesso che non so dove sia Montorio al Vomano, ma non hai qualche negozio di hifi a distanza ragionevole ?
    i modelli che ti sono stati consigliati, almeno quelli che ho avuto modo di ascoltare, sono tutti validi, ma non suonano tutti allo stesso modo. Lektor  e Naim sono molto diversi.
    ho sentito il Fortissimo Audio Analogue ed è niente male, ma con tutto il rispetto una buona spanna (abbondante) sotto i vari Naim, YBA, sdc  citati; poi non so quanto cambi con la "cura" Airtech.
    diciamo che il Fortissimo è un ottimo passo di ingresso nell'hifi, anzi qualcosa di più, gli altri potrebbero essere definitivi per buona parte degli appassionati. per contro, è anche vero che richiedono "compagni di impianto" all'altezza per coglierne al massimo le qualità; io a parità di prezzo non avrei alcun dubbio e sceglierei comunque fra i primi, ma ovviamente altri avranno idee diverse.

    ps: va be', la paperella al posto di Lektor la lascio, in fondo se la sono cercata

    Montorio al Vomano si trova in provincia di Teramo (Abruzzo).
    A qualche chilometro di distanza da me c'è un noto negozio di hi-fi che si trova a Chieti.
    Il negozio in questione non ha nessuno dei tre lettori/marche consigliati ma ha quelli che ho elencato nel primo post (oltre a diversi altri dal costo esoterico).

    Attualmente il mio "impianto" è costituito da Burson ha-160d+Senn. HD650+Rega P1.

    P.S. scusa la precisazione geografica ma non siamo molto conosciuti.
    avatar
    zulele
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 668
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  zulele on Fri Mar 23, 2018 3:38 pm

    dedant wrote:
    Montorio al Vomano si trova in provincia di Teramo (Abruzzo).
    A qualche chilometro di distanza da me c'è un noto negozio di hi-fi che si trova a Chieti.
    Il negozio in questione non ha nessuno dei tre lettori/marche consigliati ma ha quelli che ho elencato nel primo post (oltre a diversi altri dal costo esoterico).

    Attualmente il mio "impianto" è costituito da Burson ha-160d+Senn. HD650+Rega P1.

    P.S. scusa la precisazione geografica ma non siamo molto conosciuti.

    sono io che mi devo scusare per la mia ignoranza (a meno che tu fossi ironico, e nel caso me lo meriterei Embarassed )
    l'impianto non mi pare affatto male. secondo me caschi in piedi comunque, con quei lettori; forse il carattere leggermente cupo di Naim e della paperella potrebbe essere un rischio sommato alle HD650, che vanno nella stessa direzione: non vorrei che ti trovassi con un (sia pur leggero) sbilanciamento verso il basso o velatura dello stesso.
    di AA ho sempre apprezzato un suono onesto, nel senso di timbricamente corretto, senza particolari artifici o sbilanciamenti tonali, e un buon rapporto q/p.

    per me, con AA o YBA non sbagli; probabilmente neanche con gli altri, ma cercherei di ascoltarli prima, se possibile.

    il negozio di Chieti ha anche un Densen B410 nell'intorno del tuo budget: non l'ho mai sentito suonare, ma si dice gran bene di quei lettori.
    visto che ascolti tramite cuffia, io mi porterei a Chieti le cuffie e il loro amp.... ti togli ogni dubbio e, ripeto, caschi comunque in piedi (cioè: anche se sceglierai senza avere avuto modo di ascoltare Naim o paperella, non avrai motivo di stare a pensare che chissà cosa ti stai perdendo....)


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - Accuphase E-360 - diffusori B&W804s - cavetteria: Accuphase, Kimber, S&M
    avatar
    dedant
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2017-05-22
    Età : 43
    Località : Montorio al Vomano

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  dedant on Fri Mar 23, 2018 3:49 pm

    @zulele nessuna ironia anzi mi stupirei se conoscessi Montorio al Vomano.

    Ti ringrazio per i tuoi suggerimenti, farò sicuramente degli ascolti, googlando ho trovato un altro negozio nelle vicinnze che ha l'YBA così lo ascolto.


    Grazie a tutti per la cortesia e la disponibilità, siete spettacolari oltre che coltissimi.
    avatar
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2342
    Data d'iscrizione : 2011-08-18
    Età : 56
    Località : pr. di Padova

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  ispanico on Fri Mar 23, 2018 4:51 pm

    Se posso....e non per tirare acqua al mulino....non sottovalutare il Marantz SA 8005 che funge pure da dac e coi DSD fino a 5,6 mhz è uno spettacolo su ingresso usb tipo B posteriore, visto il costo che pare sia il più basso di quelli menzionati credo sia ottimo per la flessibilità operativa che offre (oltre a leggere i sacd se ne hai).

    Ciao


    _________________
    La soluzione di ogni problema è un'altro problema.

    Goethe
    ___________________________________________________________________________________________
    Player : cd-sacd Marantz SA 8005, Amplificatore integrato : Audio Analogue Crescendo by Airtech, Diffusori : Dali Zensor 7, Cavetteria : alimentazione, segnale e di potenza full Airtech Alfa. Mobile personalizzato : Demaudio, trattamento acustico : pannelli Oudimmo.
    avatar
    dedant
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2017-05-22
    Età : 43
    Località : Montorio al Vomano

    Re: districarsi nel mondo dei cdp

    Post  dedant on Fri Mar 23, 2018 4:54 pm

    Non sottovaluto nulla, ascolterò tutto quello che posso, di sacd non ne ho ma nella vita non si sa mai quello che può accadere

      Current date/time is Mon May 21, 2018 11:16 am