Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Totaldac, Ps audio direcstream, e Bricasti. - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Totaldac, Ps audio direcstream, e Bricasti.

    Share

    Vittorio58
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 59
    Data d'iscrizione : 2014-05-03

    Re: Totaldac, Ps audio direcstream, e Bricasti.

    Post  Vittorio58 on Sun Mar 25, 2018 10:35 pm

    Ho sbagliato il prezzo del grandinote. E' 3800 €, ancora in garanzia.
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 8167
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 38
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Totaldac, Ps audio direcstream, e Bricasti.

    Post  montanari on Sun Mar 25, 2018 10:44 pm

    C è chi dice essere il migliore tra tutti i dac citati
    Ho ascoltato solo questo è tempo fa il bricasti ma con 2cuffie diverse e due ampli diversi
    Tuttavia lo scarto tra il mio Hugo mi è sembrato più palese col grandinote che col bricasti


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    Telstar
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 324
    Data d'iscrizione : 2012-04-16
    Località : Milano

    Re: Totaldac, Ps audio direcstream, e Bricasti.

    Post  Telstar on Mon Mar 26, 2018 1:18 pm

    montanari wrote:C è chi dice essere il migliore tra tutti i dac citati

    Ti è arrivato il mio MP?


    _________________
    Fanless PC > XXhighend PCM@352,5k > Singxer f1 USB-i2s > Audio-gd DAC19DSP NOS mode > Siltech g5 RCA > My_ref_FE mono > Kubala Sosna Fascination > Albedo Aptica | 2 sub attivi in costruzione | cavi di alimentazione Lessloss e TNT-TTS
    avatar
    mantraone
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 432
    Data d'iscrizione : 2016-12-17
    Età : 52
    Località : Casalecchio di Reno

    Re: Totaldac, Ps audio direcstream, e Bricasti.

    Post  mantraone on Mon Mar 26, 2018 10:23 pm

    Telstar wrote:Visto il costo, non comprerei nulla alla cieca ed estenderei la ricerca ad altri DAC a partire dai 3000 (Aqua per esempio).

    Stavo proprio per commentare, il La scale è sicuramente tra quelli che può stare nella mischia, con un vantaggio a mio vedere, che il produttore è italiano.

    Lo dico per un pizzico di "nazionalismo" ma soprattutto per comodità in caso di problemi/upgrade etc etc. Embarassed

    A Monaco ho ascoltato impianti con il Bricasti e con il Total DAC, il tipo di presentazione del suono è tipico degli R2R di livello.  sunny

    Occorre vedere come si innesta nel setup del tuo impianto. Nel mio il La Scala suona divinamente, soprattutto la scena musicale è materia e stabile, estesa ma estremamente focalizzata. Ho trovato pace dopo un paio di annetti di prove....


    _________________
    / Unison Research S6 / Rega Planar P3 / Lehmann Audio Black Cube SE II / Goldring 2300 / Aqua La Scala Mk2 Opto / JBL 580 Studio / Audioquest DragonFly Red / Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs / AKG k7xx / Roon Core / Cavi Zavfino e autocostruiti vari / System and Magic /
    avatar
    Vittorio58
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 59
    Data d'iscrizione : 2014-05-03

    Re: Totaldac, Ps audio direcstream, e Bricasti.

    Post  Vittorio58 on Tue Mar 27, 2018 12:01 pm

    Ho visto che daille vostre risposte sembra quasi un plebiscito a favore di bricasti.

    Il grandinote l'ho sentito frettolosamente in un impianto che non conoscevo a casa di un conoscente che ora lo vende.
    Mi era parso suonasse bene.

    La scelta alla fine sarebbe tra grandinote volta e bricasti m1se.

    Il grandinote ha il vantaggio di avere incorporato lo streamer ma non potrei collegarci il mio cd player e avrei sempre bisogno del pre non avendo volume regolabile.

    Il bricasti ha il vantaggio che accetta l'ingresso per il mio cd player e se l'uscita variabile fosse ottima potrei collegarlo direttamente al finale con il vantaggio del volume regolabile da telecomando che il mio pre non ha; in compenso in un futuro dovrei aggiungere uno streamer.

    In pratica i vantaggi di uno sono gli svantaggi dell'altro a livello funzionalità.
    A livello estetico preferisco l'americano.
    A livello di qualità sonora non saprei.

    Certo ci sono 1.800 € a favore del grandinote però bricasti è bricasti. Una volta si diceva un nome una garanzia non se è valido anche ai giorni nostri.
    Saluti a tutti.
    avatar
    mantraone
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 432
    Data d'iscrizione : 2016-12-17
    Età : 52
    Località : Casalecchio di Reno

    Re: Totaldac, Ps audio direcstream, e Bricasti.

    Post  mantraone on Tue Mar 27, 2018 1:28 pm

    Vittorio58 wrote:Ho visto che daille vostre risposte sembra quasi un plebiscito a favore di bricasti.

    Il grandinote l'ho sentito frettolosamente in un impianto che non conoscevo a casa di un conoscente che ora lo vende.
    Mi era parso suonasse bene.

    La scelta alla fine sarebbe tra grandinote volta e bricasti m1se.

    Il grandinote ha il vantaggio di avere incorporato lo streamer ma non potrei collegarci il mio cd player e avrei sempre bisogno del pre non avendo volume regolabile.

    Il bricasti ha il vantaggio che accetta l'ingresso per il mio cd player e se l'uscita variabile fosse ottima potrei collegarlo direttamente al finale con il vantaggio del volume regolabile da telecomando che il mio pre non ha; in compenso in un futuro dovrei aggiungere uno streamer.

    In pratica i vantaggi di uno sono gli svantaggi dell'altro a livello funzionalità.
    A livello estetico preferisco l'americano.
    A livello di qualità sonora non saprei.

    Certo ci sono 1.800 € a favore del grandinote però bricasti è bricasti. Una volta si diceva un nome una garanzia non se è valido anche ai giorni nostri.
    Saluti a tutti.

    beh ne ho visto uno in vendita proprio a Bologna

    https://www.subito.it/audio-video/bricasti-convertitore-digitale-analogico-dac-bologna-241711447.htm?from=areariservata

    Però, sarei multo curioso di fare un confronto diretto con il mio La Scala Optologic dovrebbe essere questione di sfumature.


    _________________
    / Unison Research S6 / Rega Planar P3 / Lehmann Audio Black Cube SE II / Goldring 2300 / Aqua La Scala Mk2 Opto / JBL 580 Studio / Audioquest DragonFly Red / Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs / AKG k7xx / Roon Core / Cavi Zavfino e autocostruiti vari / System and Magic /
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15268
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Totaldac, Ps audio direcstream, e Bricasti.

    Post  carloc on Tue Mar 27, 2018 1:35 pm

    Tra dac di alto livello è sempre una questione di sfumature.

    Dipende da quanto sei disposto a spendere per queste sfumature.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    mantraone
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 432
    Data d'iscrizione : 2016-12-17
    Età : 52
    Località : Casalecchio di Reno

    Re: Totaldac, Ps audio direcstream, e Bricasti.

    Post  mantraone on Wed Mar 28, 2018 12:54 am

    carloc wrote:Tra dac di alto livello è sempre una questione di sfumature.

    Dipende da quanto sei disposto a spendere per queste sfumature.

    Verissimo, però oltre alle sfumature timbriche aggiungerei che in qualità di sorgente sonora il DAC è un componente molto critico nella catena audio, se spostato in impianti diversi dovrebbe mantenere le proprie caratteristiche se tali sono....

    con qualche eccezione in quanto l'immagine sonora, o meglio la rappresentazione della scena musicale non su tutti gli impianti è "strutturata" a dovere, anzi è abbastanza complicato ottenerla è un lavoro di continuo miglioramento sia dei componenti, dei cavi di collegamento e dell'acustica dell'ambiente di ascolto per arrivarci.

    I DAC R2R, sicuramente quelli citati in questo 3D sono tra quelli più capaci di consentire la focalizzazione di una immagine ben collocata e spazialmente stabile, a patto che tutto il resto sia già molto "affinato" e vicino alla sua "apparizione miracolosa". sunny  sunny  sunny

    Notte.


    _________________
    / Unison Research S6 / Rega Planar P3 / Lehmann Audio Black Cube SE II / Goldring 2300 / Aqua La Scala Mk2 Opto / JBL 580 Studio / Audioquest DragonFly Red / Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs / AKG k7xx / Roon Core / Cavi Zavfino e autocostruiti vari / System and Magic /

      Current date/time is Sun Jul 22, 2018 11:02 am