Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
CD-o-LP.....
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    CD-o-LP.....

    Share

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    CD-o-LP.....

    Post  matley on Mon Jul 12, 2010 11:07 pm

    Migliaia di persone si faranno la stessa domanda.....
    Ma Io ormai non ho più dubbi, nel mio impianto, dopo aver cercato il massimo dalle due sorgenti analogico-digitale
    (nel mio piccolo) il vinile è il supporto che preferisco, in quanto è il solo a donarmi l'emozione della musica dal vivo.
    Il punto è... e rimane solo quello di quale dei due sia più simile al nostro ricordo di musica dal vivo!!!!!!!!!!

    e...il Vostro



    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Rudino on Mon Jul 12, 2010 11:35 pm

    Non ho capito niente.
    Allontana dal pc quella roba che fa quello strano aroma e poi torna a scrivere...


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: CD-o-LP.....

    Post  matley on Mon Jul 12, 2010 11:41 pm

    non Ti piace l'essenza
    allora dimmi se Ti piace + il Tuo CD o il Tuo LP.
    Puoi dirmi anche che uno dei due lo hai buttato alle ortiche...
    così capisco meglio... sunny

    ...eppure quest'essenza...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Camelia
    CG Artist

    Numero di messaggi : 1247
    Data d'iscrizione : 2008-12-24
    Età : 16
    Località : From Hell

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Camelia on Tue Jul 13, 2010 2:49 am

    matley wrote:non Ti piace l'essenza
    allora dimmi se Ti piace + il Tuo CD o il Tuo LP.
    Puoi dirmi anche che uno dei due lo hai buttato alle ortiche...
    così capisco meglio... sunny

    ...eppure quest'essenza...
    Mi sa che questa tua "essenza"....

    Scusa D'Artagnan non sai più leggere?!?!? santa Cosa c'è scritto in firma di Rudino??? Marco LP giusto??? E allora?!?!

    P.S.: Sto Scherzando Rudi


    _________________
    Camelia @}->---

    «I'm Still There with You...»  
    ... Never seen Someone Crazy?!? --->

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: CD-o-LP.....

    Post  fabiovob on Tue Jul 13, 2010 6:17 am

    L
    P
    sunny

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Geronimo on Tue Jul 13, 2010 6:33 am

    matley wrote:Migliaia di persone si faranno la stessa domanda.....
    Si vabbè! affraid affraid affraid

    matley wrote:
    Ma Io ormai non ho più dubbi, nel mio impianto, dopo aver cercato il massimo dalle due sorgenti analogico-digitale
    (nel mio piccolo) il vinile è il supporto che preferisco, in quanto è il solo a donarmi l'emozione della musica dal vivo.
    Il punto è... e rimane solo quello di quale dei due sia più simile al nostro ricordo di musica dal vivo!!!!!!!!!!

    e...il Vostro



    Il vinile da anni non suscita in me più alcuna attrattiva (se mai l'ha avuta, già 30 anni fa preferivo le cassette, più che altro per praticità e non per il suono), mi trovo bene col CD forse perchè non sono troppo esigente e perchè conserva una sua ritualità che la musica "liquefatta" non avrà mai.
    Non credo neanche che sia meno adatto del vinile a riprodurre musica dal vivo, se nel supporto sono state registrate le informazioni ambientali (vere o fittizie non importa).
    In definitiva ascolto solo CD ma se mi capita di ascoltare un buon setup analogico lo faccio volentieri.......purchè non frigga e scrocchi........ho l'udito delicato


    Last edited by Elcaset on Tue Jul 13, 2010 7:42 am; edited 3 times in total


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Dragon on Tue Jul 13, 2010 7:38 am


    In generale preferisco il CD, per tutti i suoi pregi.

    Molto bella la musica donata dagli LP, ma non mi piacciono i suoi difetti (scricchiolìi,pulizia con macchine lavadischi,puntine, testine, braccetti, bracciotti, pomope e pompi..) basta, non ne dico più! In sostanza troppo farraginoso, specialmente per ottenere "il meglio".

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: CD-o-LP.....

    Post  matley on Tue Jul 13, 2010 9:17 am

    Elcaset wrote:

    Il vinile da anni non suscita in me più alcuna attrattiva (se mai l'ha avuta, già 30 anni fa preferivo le cassette, più che altro per praticità e non per il suono), mi trovo bene col CD forse perchè non sono troppo esigente e perchè conserva una sua ritualità che la musica "liquefatta" non avrà mai. Non credo neanche che sia meno adatto del vinile a riprodurre musica dal vivo, se nel supporto sono state registrate le informazioni ambientali (vere o fittizie non importa).
    In definitiva ascolto solo CD ma se mi capita di ascoltare un buon setup analogico lo faccio volentieri.......purchè non frigga e scrocchi........ho l'udito delicato

    Bene!....
    anzi male..
    Allora...possiamo affermare che il suono analogico è una cosa ed il suono digitale è un'altra e mai potranno somigliare.
    Il senso della mia domanda era, dove appunto ritrovate quelle sensazioni provate durante un'ascolto dal vivo...
    nel formato del dischetto argentato...oppure nel discaccio NERO? sunny
    IL CD resta però un formato che non posso fare + a meno,semplicemente perchè senza non potrei
    ascoltare registrazioni che mi attizzano e... che escono haimè solo nel piccolo CD.




    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    giannifocus
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 302
    Data d'iscrizione : 2010-06-13
    Età : 48

    Re: CD-o-LP.....

    Post  giannifocus on Tue Jul 13, 2010 9:18 am

    Ogni tanto un'escursione nel vinile per ripulire le orecchie bisogna farla..nonostante i pop, crack e crick.


    _________________
    HI-FI = Ampli 2Ch: McIntosh MA6600 - Lettore CD/SACD: McIntosh MVP 861 - Diffusori: B&W PM1 + Sonus Faber Minima Amator - Sub: REL T5 - Cavi segnale: Audioquest Columbia DBS 72V - Cavi potenza: Kimber Kable 8TC - Cavi alim. ampli + cd: NC Mantra 2 + MIT Shotgun AC1
    HT= TV: Piooner Kuro 5090H - SintoAV: Marantz SR7002 - Lettore: PS3 Slim - Multimedia: WD Live HD - Front: B&W M1 - Surround: Gallo Micro Ti - Cavi: G&BL
    DVD: 480 - BD: 85 - CD: 190

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: CD-o-LP.....

    Post  matley on Tue Jul 13, 2010 9:20 am

    giannifocus wrote:Ogni tanto un'escursione nel vinile per ripulire le orecchie bisogna farla..nonostante i pop, crack e crick.

    Un tagliando... ogni 100 CD?


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    giannifocus
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 302
    Data d'iscrizione : 2010-06-13
    Età : 48

    Re: CD-o-LP.....

    Post  giannifocus on Tue Jul 13, 2010 9:32 am

    Buona idea...almeno per capire come si dovrebbe ascoltare.


    _________________
    HI-FI = Ampli 2Ch: McIntosh MA6600 - Lettore CD/SACD: McIntosh MVP 861 - Diffusori: B&W PM1 + Sonus Faber Minima Amator - Sub: REL T5 - Cavi segnale: Audioquest Columbia DBS 72V - Cavi potenza: Kimber Kable 8TC - Cavi alim. ampli + cd: NC Mantra 2 + MIT Shotgun AC1
    HT= TV: Piooner Kuro 5090H - SintoAV: Marantz SR7002 - Lettore: PS3 Slim - Multimedia: WD Live HD - Front: B&W M1 - Surround: Gallo Micro Ti - Cavi: G&BL
    DVD: 480 - BD: 85 - CD: 190

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Rudino on Tue Jul 13, 2010 10:13 am

    matley wrote:non Ti piace l'essenza
    allora dimmi se Ti piace + il Tuo CD o il Tuo LP.
    Puoi dirmi anche che uno dei due lo hai buttato alle ortiche...
    così capisco meglio... sunny

    ...eppure quest'essenza...

    Esatto. Ho buttato ale ortiche il giradischi e mi sono fatto masterizzare un bel po' di LP dal Tenente... sunny
    Brava persona, il Tenente.

    Non sono un tipo da assoluti; non ti dico quale preferisco perchè non lo so.
    Il mio riferimento è la mia ben nota pigrizia e la voglia di comodità; quindi capisci da che parte sto.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Rudino on Tue Jul 13, 2010 10:15 am

    Camelia wrote: Cosa c'è scritto in firma di Rudino??? Marco LP giusto??? E allora?!?!

    P.S.: Sto Scherzando Rudi

    In effetti "LP" non sta per "Long Playing", ma sono le iniziali del mio cognome.
    Anche il moro era caduto nell'equivoco, prima di conoscermi meglio


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Jul 13, 2010 1:24 pm

    Io non preferisco né il CD né il vinile. Preferisco i file digitali ad alta risoluzione, 24bit e almeno 48Khz. Si ritrovano facilmente sui DVD video, o in rete.

    Il vinile ha un bel colore della gamma media, ed una gamma alta che se ben registrata (e ben incisa su disco) ha una ariosità che dal formato CD è praticamente impossibile da raggiungere (col suo campionamento bloccato a 44.1 Khz)!. Non bisogna dimenticare, però che questa qualità (teorica) ha il problema della qualità della pasta vinilica e dell'accuratezza dell'incisione. Inoltre va detto che le tracce esterne e centrali del vinile vanno molto bene, ma le spire più vicine al centro mostrano uno scadimento di qualità (nel senso dell'aumento della distorsione in gamma alta) per me sempre molto fastidioso. Inoltre in questo formato si trovano solo pochissime registrazioni dell'epoca d'oro del vinile (fino alla fine degli anni '70), soprattutto di musica classica.... ed io di risentirmi per l'ennesima volta le sinfonie di Beethoven incise da Karajan nei primi anni '60 ne ho piene le balline . Insomma, sono disponibili troppo pochi dischi.

    Il CD non ha una gamma alta ariosissima. Problemi della bassa frequenza di campionamento. Però le migliori case discografiche riescono ad estrargli una buonissima qualità generale (magari con operazioni downsampling da ottimi master registrati 24/96Khz). Ma soprattutto in questo formato sitrova tutto, musica passata e presente. Non c'è niente da fare: se ci piace la musica, è l'unico formato praticabile senza restrizioni.

    E' ovvio però: meglio di entrambi sarebbero i file digitali ad alta risoluzione scaricabili da rete. NOn appena ci sarà più scelta tra i convertitori a risoluzioni massime sarà il caso di convertirsi... speriamo tra poco...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Geronimo on Tue Jul 13, 2010 1:45 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Preferisco i file digitali ad alta risoluzione, 24bit e almeno 48Khz. Si ritrovano facilmente sui DVD video, o in rete.

    Peccato che della totalità della musica che ascolto non si trova nulla, per cui credo solo gli appassionati di jazz e classica avranno giovamento da questa innovazione. Vero è che si potrebbero convertire i CD in files ad alta risoluzione ma a parte il mazzo per farlo, l'ascolto ne gioverebbe? La questione è controversa e comunque poco m'interessa, come ho detto il CD mi è più che sufficiente


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Jul 13, 2010 2:26 pm

    Convertire a risoluzione più alta un file campionato a risoluzione X è di molto dubbia utilità... non puoi "dedurre" l'informazione persa: puoi solo aggiungere un certo numero di campioni (interpolati con strategie più o meno articolate e come tutte le interpolazioni di risultato incerto) e/o aumentare la lunghezza delle parole su cui lavorerà il convertitore (cosa che non significa aumentare la risoluzione della registrazione ma solo riscrivere le stesse informazioni in modo diverso). Diciamo quindi che è cosa che proprio a nulla serve.

    Per quanto riguarda il DVD è vero: la maggior parte della musica qui disponibile è lirica, classica, jazz. Però io credo che veramente, dopo aver un pò bazzicato con questi file a maggior risoluzione, accontentarsi del CD sapendo cosa si perde lascia un pò l'amaro in bocca... poi certo si può fare buon viso a cattivo gioco...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Geronimo on Tue Jul 13, 2010 6:04 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:....... io credo che veramente, dopo aver un pò bazzicato con questi file a maggior risoluzione, accontentarsi del CD sapendo cosa si perde lascia un pò l'amaro in bocca... poi certo si può fare buon viso a cattivo gioco...

    Ho provato a farmi mandare dai Kraftwerk i loro master ad alta risoluzione ma mi hanno risposto: "Che ce devi fa, comprate i CD e nun rompe er......" Laughing Laughing
    Devo per forza fare buon viso a cattivo gioco


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Jul 13, 2010 6:29 pm

    ... quando quei master saranno disponibili in rete non avrai più scuse .... è solo questione di tempo....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Geronimo on Tue Jul 13, 2010 6:33 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:... quando quei master saranno disponibili in rete non avrai più scuse .... è solo questione di tempo....

    Non ci credo neanche se me lo dice Ralf Hutter (co-fondatore dei Kraftwerk) in persona Laughing


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    mercury
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 31
    Data d'iscrizione : 2010-06-12
    Età : 57
    Località : LU

    Re: CD-o-LP.....

    Post  mercury on Tue Jul 13, 2010 6:50 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Io non preferisco né il CD né il vinile. Preferisco i file digitali ad alta risoluzione, 24bit e almeno 48Khz. Si ritrovano facilmente sui DVD video, o in rete.

    Il vinile ha un bel colore della gamma media, ed una gamma alta che se ben registrata (e ben incisa su disco) ha una ariosità che dal formato CD è praticamente impossibile da raggiungere (col suo campionamento bloccato a 44.1 Khz)!. Non bisogna dimenticare, però che questa qualità (teorica) ha il problema della qualità della pasta vinilica e dell'accuratezza dell'incisione. Inoltre va detto che le tracce esterne e centrali del vinile vanno molto bene, ma le spire più vicine al centro mostrano uno scadimento di qualità (nel senso dell'aumento della distorsione in gamma alta) per me sempre molto fastidioso. Inoltre in questo formato si trovano solo pochissime registrazioni dell'epoca d'oro del vinile (fino alla fine degli anni '70), soprattutto di musica classica.... ed io di risentirmi per l'ennesima volta le sinfonie di Beethoven incise da Karajan nei primi anni '60 ne ho piene le balline . Insomma, sono disponibili troppo pochi dischi.

    Il CD non ha una gamma alta ariosissima. Problemi della bassa frequenza di campionamento. Però le migliori case discografiche riescono ad estrargli una buonissima qualità generale (magari con operazioni downsampling da ottimi master registrati 24/96Khz). Ma soprattutto in questo formato sitrova tutto, musica passata e presente. Non c'è niente da fare: se ci piace la musica, è l'unico formato praticabile senza restrizioni.

    E' ovvio però: meglio di entrambi sarebbero i file digitali ad alta risoluzione scaricabili da rete. NOn appena ci sarà più scelta tra i convertitori a risoluzioni massime sarà il caso di convertirsi... speriamo tra poco...


    Bell'argomento. Mi inserisco chiedendo a PPP cosa usa per ascoltare i file 24/96000Hz . E' sufficente un multimediaplayer qualsiasi ?
    Ascolti quelli in formato FLAC ?
    Grazie

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Massimo on Tue Jul 13, 2010 7:55 pm

    L'analogico in generale ed il vinile in particolare conserva tutto della musica, cosa che non fa il Cd, il SACD o qualsiesi forma di musica digitalizzata, un secondo di musica analogica è composta di una
    infinità di parti mentre il digitale....
    Il cervello percepisce la diversità tra un segnale continuo ed uno
    stroboscobizato,
    Diciamo che la differnza potrebbe essere .... infinita.
    Si è vero se un disco non è perfetto si sentono tutti i rumori e gli scricchiolii ma se il disco è oK! non si sente nulla oltre la musica. Nonostante abbia un impianto con un giradischi che parecchi di voi direbbero che è roba da rigattiere quando sento un disco in ottime condizioni non sento alcuno scricchiolio e se è anche ben registrato
    non c'è storia col digitale.
    E' vero che per imparare tutte le tarature e regolazioni e poi metterle in pratica c'è voluto un bel po di tempo, ma vi dirò, ne è valsa la pena.
    Se con un disco perfetto si sentono disturbi vuol dire che c'è qualcosa che non va nella messa a punto del gira.
    Se la dinamica lascia a desiderare è questione di testina o di pre-phono oppure di tutti e due messi insieme.
    Massimo
    sunny

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Jul 13, 2010 8:01 pm

    Elcaset wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:... quando quei master saranno disponibili in rete non avrai più scuse .... è solo questione di tempo....

    Non ci credo neanche se me lo dice Ralf Hutter (co-fondatore dei Kraftwerk) in persona Laughing

    Siccome già succede che la Deutsche Grammophon e la Linn records (soprattutto la seconda) mettono tutto il loro catalogo in rete in qualità CD o 24-96Khz o qualità master non vedo perché debba stupirti che possano farlo le etichette rock...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Geronimo on Tue Jul 13, 2010 8:10 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Siccome già succede che la Deutsche Grammophon e la Linn records (soprattutto la seconda) mettono tutto il loro catalogo in rete in qualità CD o 24-96Khz o qualità master non vedo perché debba stupirti che possano farlo le etichette rock...

    Perchè i master dei Kraftwerk sono di loro esclusiva proprietà e realizzati personalmente nel loro Kling Klang Studio di Dusserdorf nel quale vengono gelosamente custoditi
    La EMI, la loro casa discografica, si limita a stampare i CD e i vinili.
    Questo è il minimo di maniacalità che puoi aspettarti da artisti che si sono permessi di chiudere il telefono in faccia a Michael Jackson
    Quindi, a meno che qualcuno non penetri nel loro bunker, sarà impossibile trovare in rete i loro master


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Jul 13, 2010 8:11 pm

    Massimo wrote:L'analogico in generale ed il vinile in particolare conserva tutto della musica, cosa che non fa il Cd, il SACD o qualsiesi forma di musica digitalizzata, un secondo di musica analogica è composta di una
    infinità di parti mentre il digitale....
    Il cervello percepisce la diversità tra un segnale continuo ed uno
    stroboscobizato,
    Diciamo che la differnza potrebbe essere .... infinita.

    Si è vero se un disco non è perfetto si sentono tutti i rumori e gli scricchiolii ma se il disco è oK! non si sente nulla oltre la musica. Nonostante abbia un impianto con un giradischi che parecchi di voi direbbero che è roba da rigattiere quando sento un disco in ottime condizioni non sento alcuno scricchiolio e se è anche ben registrato
    non c'è storia col digitale.
    E' vero che per imparare tutte le tarature e regolazioni e poi metterle in pratica c'è voluto un bel po di tempo, ma vi dirò, ne è valsa la pena.
    Se con un disco perfetto si sentono disturbi vuol dire che c'è qualcosa che non va nella messa a punto del gira.
    Se la dinamica lascia a desiderare è questione di testina o di pre-phono oppure di tutti e due messi insieme.
    Massimo
    sunny

    Perdonami, ma gli argomenti che ti ho evidenziato in neretto sono solo teorici. Sarebbero veri (fino ad un certo punto) se tu disponessi a casa tua del master analogico di registrazione. Siccome invece questo passa attraverso un tornio di incisione prima di arrivare al tuo vinile ed al tuo giradischi, stai sicuro che la "risoluzione" di questo "sistema" è tutto fuorché infinita, sia dal punto di vista teorico che dal punto di vista pratico. Ad esempio il tornio di incisione è tutto fuorché in grado di inciderti una infinita quantità di livelli di segnale.

    La differenza, nel caso del digitale, è che tu potresti disporre a casa dello stesso file master di cui dispongono nello studio di registrazione. Alcune etichette come la Linn Records già li rendono disponibili in rete. E' invece impossibile avere a casa propria anche solo una copia di qualunque master originale analogico. Paragonato ad un file 24 bit/192 KHz il vinile non ha teoricamente nessun vantaggio riproduttivo, anzi perde miseramente su vali fronti proprio dal punto di vista teorico. Ma anche dal punto di vista sonoro.

    Secondo me la maggior parte di queste convinzioni deriva da un unico problema: nessuno si è mai confrontato serenamente con la qualità audio fornibile da file ad alta risoluzione. Quindi si parla di audio digitale pensando che tutto l'audio digitale debba avere la qualità dello standard CD. Cosa che è un errore madornale.


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Tue Jul 13, 2010 8:16 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: CD-o-LP.....

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Jul 13, 2010 8:13 pm

    Elcaset wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Siccome già succede che la Deutsche Grammophon e la Linn records (soprattutto la seconda) mettono tutto il loro catalogo in rete in qualità CD o 24-96Khz o qualità master non vedo perché debba stupirti che possano farlo le etichette rock...

    Perchè i master dei Kraftwerk sono di loro esclusiva proprietà e realizzati personalmente nel loro Kling Klang Studio di Dusserdorf nel quale vengono gelosamente custoditi
    La EMI, la loro casa discografica, si limita a stampare i CD e i vinili.
    Questo è il minimo di maniacalità che puoi aspettarti da artisti che si sono permessi di chiudere il telefono in faccia a Michael Jackson
    Quindi, a meno che qualcuno non penetri nel loro bunker, sarà impossibile trovare in rete i loro master

    Va bé, allora mettiamola così: eviterai di ascoltare in qualità massima i Kraftwerk e ti accontenterai di ascoltare in qualità massima tutto il resto

    Comunque un musicista che mi impedisse di fruire in massima qualità delle sue registrazioni mi romperebbe di molto le balle...mi sembra costoro abbiano un rapporto con le loro registrazioni... come dire... feticistico No No No

    Che sian grulli?

    affraid affraid affraid


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 4:29 pm