Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Share

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5033
    Data d'iscrizione : 2009-06-11

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  pepe57 on Sun Jun 24, 2018 12:52 pm

    Personalmente oggi come oggi, se volessi restare in ambito digitale forse lascerei stare il lettore CD e punterei sulla liquida.
    E' comoda e mette a disposizione così tanto materiale ad un costo così contenuto che credo ne valga la pena.
    Le casse le sceglierei in base a due fattori: ambiente e generi musicali che vorrei riprodurre in modo principale.
    L' amplificazione (se le casse non fossero attive) in base alle casse scelte.
    Probabilmente, se avessi un ambiente mediamente ben suonante, suddividerei il budget in questo modo:
    20/25% fonte
    30/35% amplificazione
    40/50% casse.
    Su marchi e modelli, non mi pronuncio (anche perché a parer mio, tutto dipenderebbe dalla scelta casse che resterebbe legata ai due principali fattori indicati, quindi variabili da caso a caso).
    sunny sunny sunny
    avatar
    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1176
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  calibro on Sun Jun 24, 2018 1:02 pm

    pepe57 wrote:Personalmente oggi come oggi, se volessi restare in ambito digitale forse lascerei stare il lettore CD e punterei sulla liquida.
    E' comoda e mette a disposizione così tanto materiale ad un costo così contenuto che credo ne valga la pena.
    Le casse le sceglierei in base a due fattori: ambiente e generi musicali che vorrei riprodurre in modo principale.
    L' amplificazione (se le casse non fossero attive) in base alle casse scelte.
    Probabilmente, se avessi un ambiente mediamente ben suonante, suddividerei il budget in questo modo:
    20/25% fonte
    30/35% amplificazione
    40/50% casse.
    Su marchi e modelli, non mi pronuncio (anche perché a parer mio, tutto dipenderebbe dalla scelta casse che resterebbe legata ai due principali fattori indicati, quindi variabili da caso a caso).
    sunny  sunny  sunny

    Provaci!!!! Anche se i budget sono molto risicati come livello...
    Mettiamo che i due principali fattori siano:

    Musica ascoltata: Jazz 80% e Blues 20%
    Ambiente: 40 mq dedicato senza costrizioni.

    Vai!!!! ;-)


    _________________

    A casa:
    LG Plasma 50" HD
    SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    Tanto Jazz > Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
    In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica":
    Tanto Jazz > Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
    In aereo:
    Tanto Jazz > Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
    In giro:
    Tanto Jazz > IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
    In macchina:
    Se non avessi solo auto aziendale ed auto da corsa farei un impianto della madonna!!!!  
    avatar
    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5033
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  pepe57 on Sun Jun 24, 2018 2:31 pm

    Con una stanza di quelle dimensioni (se rettangolare tipo 5/5,5 x 8/7,5)ed avessi pareti piene e libere... Per quei generi musicali allora stravolgerei un po' le percentuali in quanto quasi sicuramente vorrei le KHorn.
    Ho visto che sono in vendita nuove attorno ai 12.000 (non ricordo più da chi ma è stato recentemente).
    Come amplificazione un Hiraga da 8/20/30 Watt a scelta in base al volume gradito (si trovano fra i 1500/2500 Euro).
    Come sorgente un MAC (non chiedetemi che modello).
    Eviterei il pre.
    Come DAC un Burmester 113 (Di Prinzio lo vende a 1900 Euro) o anche un Audio Note DAC 0 (che conosco in quanto ce l' ho e "gira sui 500 Euro), inoltre mi era piaciuto molto anche il piccolo Totaldac che un paio di anni fa costava attorno ai 2800 euro a listino (non so se lo producono ancora) ma qui io sono poco ferrato, senza' altro chiunque di voi saprebbe scegliere meglio di me.

    Se invece volessi casse attive penserei alle ATC (che personalmente trovo decisamente valide e a quanto sento dire ad un costo centrato). Non conosco bene i prezzi, ma da quello che mi par di aver compreso parlando con diversi amici, un modello tipo le 100 dovrebbe essere perfettamente adatto e rientrare ampiamente nel budget lasciando invariato il resto.

    sunny sunny sunny



    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Banzai Milano
    avatar
    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1176
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  calibro on Sun Jun 24, 2018 3:13 pm

    pepe57 wrote:Con una stanza di quelle dimensioni (se rettangolare tipo 5/5,5 x 8/7,5)ed  avessi pareti piene e libere... Per quei generi musicali allora stravolgerei un po' le percentuali in quanto quasi sicuramente vorrei le KHorn.
    Ho visto che sono in vendita nuove attorno ai 12.000 (non ricordo più da chi ma è stato recentemente).
    Come amplificazione un Hiraga da 8/20/30 Watt a scelta in base al volume gradito (si trovano fra i 1500/2500 Euro).
    Come sorgente un MAC (non chiedetemi che modello).
    Eviterei il pre.
    Come DAC un Burmester 113 (Di Prinzio lo vende a 1900 Euro) o anche un Audio Note DAC 0 (che conosco in quanto ce l' ho e "gira sui 500 Euro), inoltre mi era piaciuto molto anche il piccolo Totaldac che un paio di anni fa costava attorno ai 2800 euro a listino (non so se lo producono ancora) ma qui io sono poco ferrato, senza' altro chiunque di voi saprebbe scegliere meglio di me.

    Se invece volessi casse attive penserei alle ATC (che personalmente trovo decisamente valide e a quanto sento dire ad un costo centrato). Non conosco bene i prezzi, ma da quello che mi par di aver compreso parlando con diversi amici, un modello tipo le 100 dovrebbe essere perfettamente adatto e rientrare ampiamente nel budget lasciando invariato il resto.

    sunny  sunny  sunny


    Molto interessante! Eviteresti il pre: il volume lo regoleresti dal MAC quindi o gli Hiraga sono integrati e non finali?

    Gli ampli Hiraga si vendono già fatti? Chi li vende?

    L'Audio Note DAC Zero è questo: giusto?

    http://www.audionote.co.uk/articles/reviews/1999_09.pdf

    Circa le Khorn le ho ascoltate e vanno mooooooolto bene, non ritieni però che sia migliorabile l'estensione in alto?

    Personalmente ho trovato beneficio nell'utilizzo del tweeter Crites CT125 nelle casse in firma invece del tweeter standard Klipsch adoperato sulle Cornwall III (che immagino sia uguale a quello delle Khorn).


    _________________

    A casa:
    LG Plasma 50" HD
    SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    Tanto Jazz > Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
    In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica":
    Tanto Jazz > Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
    In aereo:
    Tanto Jazz > Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
    In giro:
    Tanto Jazz > IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
    In macchina:
    Se non avessi solo auto aziendale ed auto da corsa farei un impianto della madonna!!!!  
    avatar
    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5033
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  pepe57 on Mon Jun 25, 2018 11:09 pm

    Usando il MAC userei il suo volume digitale.
    Questo perché essendo le KHorn di loro impostate (sempre a parer mio) su una impostazione "calda" preferirei andare verso abbinamenti che tendano a renderle più "precise" raffreddandole un pochino.
    Gli Hiraga sono finali che ai tempi vendeva la Maison de l' Audiophile in Kit, oggi credo si trovino sul mercato già montati.
    A parer mio sono un ottimo abbinamento con le KHorn che ne vengono ben controllate in gamma bassa e "pulite" sopra.
    In effetti le KHorn hanno dei limiti in gamma altissima (e come per ogni componente di limiti se ne possono trovare in vari parametri) ma personalmente le trovo talmente concrete e dal suono "live" che (se ben abbinate ad ambiente ed elettroniche) per i generi citati da te, recuperando un pelino di precisione stando comunque fra le più emozionanti se si ricerca l' effetto (che ricerco io) del senso del "poco riprodotto".
    sunny sunny sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Banzai Milano
    avatar
    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1176
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  calibro on Tue Jun 26, 2018 12:22 am

    pepe57 wrote:
    ...
    Gli Hiraga sono finali che ai tempi vendeva la Maison de l' Audiophile in Kit, oggi credo si trovino sul mercato già montati.
    A parer mio sono un ottimo abbinamento con le KHorn che ne vengono ben controllate in gamma bassa e "pulite" sopra.
    ...

    Capisco il discorso Hiraga...
    Rimanendo in ambito "amplificazione nuova" (od in kit acquistabile "nuovo") con cosa le amplificheresti a valvole ed a stato solido? ;-)))


    _________________

    A casa:
    LG Plasma 50" HD
    SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    Tanto Jazz > Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
    In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica":
    Tanto Jazz > Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
    In aereo:
    Tanto Jazz > Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
    In giro:
    Tanto Jazz > IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
    In macchina:
    Se non avessi solo auto aziendale ed auto da corsa farei un impianto della madonna!!!!  
    avatar
    sardrock
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 2018-03-02
    Età : 44
    Località : sardegna

    impiantino costoso

    Post  sardrock on Tue Jun 26, 2018 11:41 am

    io dico: ampli AA fortissimo o Roksan k3 + Duevell Bella Luna + cocktail audio x 35 + trattamento acustico
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1101
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Località

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  JacksonPollock on Tue Jun 26, 2018 12:47 pm

    musso wrote:Io ho le KEF LS-50 Wireless e ho smesso di tribolare con ampli, DAC, cavi e altre pippe varie...adesso ascolto la musica e basta

    Ecco, quando ti vuoi liberare anche di quell'integratone nipponico fai un fischio, che mi serve per il secondo impianto
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6930
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  RockOnlyRare on Tue Jun 26, 2018 12:59 pm

    Post interessante, però nella spesa non si dovrebbe trascurare il discorso cavi + eventuale correzione ambientale, nel senso che se un utente decide di stanziare ad esempio 20.000 Euro per un impianto completo, non può prescindere da questo tipo di spesa che influisce per almeno un 5% se non 10% del totale.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1176
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  calibro on Tue Jun 26, 2018 9:48 pm

    sardrock wrote:io dico: ampli AA fortissimo o Roksan k3 + Duevell Bella Luna + cocktail audio x 35 + trattamento acustico  

    Della Duevel adoro le Planet: esteticamente sono geniali e meravigliose!!!!!



    _________________

    A casa:
    LG Plasma 50" HD
    SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    Tanto Jazz > Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
    In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica":
    Tanto Jazz > Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
    In aereo:
    Tanto Jazz > Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
    In giro:
    Tanto Jazz > IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
    In macchina:
    Se non avessi solo auto aziendale ed auto da corsa farei un impianto della madonna!!!!  
    avatar
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  Nimalone65 on Tue Jun 26, 2018 10:21 pm


    Io mi orienterei su un onken Jensen con woofer supravox 285/400 , magari con bobine in argento . Un siffatto progetto dovrebbe costare dai 4000 agli 8000 euro .

    Come amplificazione utilizzerei un SE di 300b , un AN Meishu Phono lo vedrei proprio bene si dovrebbe trovare facilmente usato intorno ai 4000-4500 euro .

    Come sorgente poi prenderei un lettore cd Pioneer pd50 che costa intorno ai 500 euro ma soprattutto un buon giradischi , uno Scheu Analog Premier II con braccio Jelco da 12 e testa Denon 103 R step UP ortofon T5 . il set up analogico non dovrebbe costare più di 4000 euro .

    Dovrebbero avanzare anche un po’ di soldini , da spendere in accessori e perché no in dischi !!


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + Step up Audio Tekne 4818+ Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Gradient 5.0 + Stand Music Tools One + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
    avatar
    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1176
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  calibro on Tue Jun 26, 2018 10:56 pm

    RockOnlyRare wrote:Post interessante, però nella spesa non si dovrebbe trascurare il discorso cavi + eventuale correzione ambientale, nel senso che se un utente decide di stanziare ad esempio 20.000 Euro per un impianto completo, non può prescindere da questo tipo di spesa che influisce per almeno un 5% se non 10% del totale.


    Per quanto riguarda i cavi ritengo possano apportare lievi variazioni all'ascolto (che per alcuni possono fare però la differenza).
    Personalmente trovo buone sensazioni all'ascolto con cavi in rame argentato isolato in teflon non schermati e smorzati affinché tendano a vibrare il meno possibile.
    Quelli di segnale ad esempio li faccio partendo dalle matassine che si usano per fare i cablaggi custom per il motorsport.

    Per quanto riguarda la correzione ambientale concordo, ritenendo infatti l'ambiente d'ascolto come forse l'anello più importante della catena.

    Se i problemi non sono enormi preferisco quella passiva (pannelli assorbenti, pannelli diffondenti, risuonatori di Helmholtz x i bassi) in modica quantità.

    Trovo quella attiva (equalizzazione digitale) non completamente trasparente: n.b. riferito solo all'apparecchio in firma e stiamo cmq parlando di sesso degli angeli...

    Quindi infine cosa proponi x 10000 e 20000 di budget?? ;-))))





    _________________

    A casa:
    LG Plasma 50" HD
    SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    Tanto Jazz > Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
    In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica":
    Tanto Jazz > Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
    In aereo:
    Tanto Jazz > Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
    In giro:
    Tanto Jazz > IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
    In macchina:
    Se non avessi solo auto aziendale ed auto da corsa farei un impianto della madonna!!!!  
    avatar
    sardrock
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 2018-03-02
    Età : 44
    Località : sardegna

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  sardrock on Tue Jun 26, 2018 11:45 pm

    RockOnlyRare wrote:Post interessante, però nella spesa non si dovrebbe trascurare il discorso cavi + eventuale correzione ambientale, nel senso che se un utente decide di stanziare ad esempio 20.000 Euro per un impianto completo, non può prescindere da questo tipo di spesa che influisce per almeno un 5% se non 10% del totale.

    la correzione ambientale + sala da ascolto dedicata per mia esperienza vale mezzo impianto. avevo un AA maestro vecchio tipo che portato in salone di 50 mq si è trasformato. ho fatto tutte le prove possibili immaginabili. l'ambiente conta eccome.....più dei cavi e di altre cose.
    avatar
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  Nimalone65 on Tue Jun 26, 2018 11:47 pm

    sardrock wrote:

    la correzione ambientale + sala da ascolto dedicata  per mia esperienza vale mezzo impianto. avevo un AA maestro vecchio tipo che portato in salone di 50 mq si è trasformato. ho fatto tutte le prove possibili immaginabili. l'ambiente conta eccome.....più dei cavi e di altre cose.

    Ma ognuno si “becca” il suo , piaccia o meno !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + Step up Audio Tekne 4818+ Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Gradient 5.0 + Stand Music Tools One + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6930
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  RockOnlyRare on Wed Jun 27, 2018 9:39 am

    sardrock wrote:

    la correzione ambientale + sala da ascolto dedicata  per mia esperienza vale mezzo impianto. avevo un AA maestro vecchio tipo che portato in salone di 50 mq si è trasformato. ho fatto tutte le prove possibili immaginabili. l'ambiente conta eccome.....più dei cavi e di altre cose.

    Assolutamente daccordo con te, però non è banale poter scegliere l'ambiente d'ascolto a meno di essere nella ristretta cerchia dei fortunati che possono comprare casa e progettarsi la sala d'ascolto su misura.

    Nell'esempio dei 20.000 Euro di budget è sensato invertire perlomeno qualche centinaia di euro nella correzione ambientale.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6930
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  RockOnlyRare on Wed Jun 27, 2018 4:00 pm

    calibro wrote:


    Per quanto riguarda i cavi ritengo possano apportare lievi variazioni all'ascolto (che per alcuni possono fare però la differenza).
    Personalmente trovo buone sensazioni all'ascolto con cavi in rame argentato isolato in teflon non schermati e smorzati affinché tendano a vibrare il meno possibile.
    Quelli di segnale ad esempio li faccio partendo dalle matassine che si usano per fare i cablaggi custom per il motorsport.

    Per quanto riguarda la correzione ambientale concordo, ritenendo infatti l'ambiente d'ascolto come forse l'anello più importante della catena.

    Se i problemi non sono enormi preferisco quella passiva (pannelli assorbenti, pannelli diffondenti, risuonatori di Helmholtz x i bassi) in modica quantità.

    Trovo quella attiva (equalizzazione digitale) non completamente trasparente: n.b. riferito solo all'apparecchio in firma e stiamo cmq parlando di sesso degli angeli...

    Quindi infine cosa proponi x 10000 e 20000 di budget?? ;-))))




    Oggi temo di essere l'ultima persona a poter proporre soluzioni di questo tipo, un po' per scelta un po' per motivi economici non mi sono mai posto il problema di un possibile cambio dell'impianto.
    Sulle proporzioni sono daccordo su quanto scritto da altri utenti, ma se si vuole "fare sul serio", nel senso di voler acquistare da zero un impianto spendendo MASSIMO 10.000 ( o 20.000) mi pare fin troppo banale in primis partire da che  
    sorgente si vuole usare : liquida, digitale o analogica ?

    Secondariamente le dimensioni del locale ed un eventuale trattamento prima passivo e poi eventualmente attivo (il secondo senza il primo secondo me non è indicato) .
    Infine ovviamente le preferenze musicali.

    Al termine di tutto questo, partirei dalla scelta delle casse, e qui la scelta è smisurata, poi di conseguenza sono da sceglire l'amplificazione ed infine il sorgente ed i cavi che visti i costi comunque relativamente alti non si possono trascurare nel budget.

    Da non dimenticare nel "preventivo" se serve anche il mobile, se ci sono da eseguire modifiche all'impianto elettrico, ciabatte, filtri, linea elettrica dedicata, elementi accoppianti disaccoppianti etc etc.

    Diciamo che per un limite massimo di 10.000 alcuni di questi ultimi aspetti sono di importanza "relativa", ma se si parla di 20.000 allora il discorso va considerato per forza di cose.  Come scritto per non meno del 5-10% del totale

    Comunque se proprio volete un nome, di recente ho ascoltato le GT3-HD della ATHOM e mi sono piaciute parecchio, dovrebbero costare tra i 7 e gli 8000 Euro a coppia (chiaramente per un impianto da 20.000 €)
    Mentre per l'impianto da 10.000 farei un pensierino ad una coppia di Elac. Suonano benissimo

    Ciao


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5033
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  pepe57 on Wed Jun 27, 2018 4:57 pm

    calibro wrote:

    Capisco il discorso Hiraga...
    Rimanendo in ambito "amplificazione nuova" (od in kit acquistabile "nuovo") con cosa le amplificheresti a valvole ed a stato solido? ;-)))

    Forse proverei a vedere come possano abbinarsi con le KHorn elettroniche piuttosto "asciutte/controllate" in gamma bassa e mediobassa in quanto le considero casse che possono a volte "scappare" un po' (poi molto fa l' ambiente) in quelle zone.
    A valvole sarei (tenendo in mente questo ragionamento e di un certo budget) un po' diffidente. Penso che punterei più sullo SS.
    Penso che potrei prendere in considerazione per delle prove finali/integrati simili a quelli della omega audio (i cubetti di alluminio) ed anche alcuni classe D, beninteso ce ne saranno molti altri che vanno anche meglio (e magari anche di costo inferiore) ma io non ho molta esperienza con questi tipi di oggetti per cui, le mie indicazioni sono senza dubbio limitate.
    Semplicemente, a parer mio, le prove le farei, con finali/integrati che mi sono sembrati (in altri ascolti) ben ben controllati "sotto".
    sunny sunny sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Banzai Milano
    avatar
    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1176
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Impianti da 10'000 Euro e 20'000 Euro

    Post  calibro on Thu Aug 23, 2018 9:26 am

    Per "quelli che le casse attive!!!!" affraid affraid

    CD - DAC: Ear Yoshino Acute Classic Euro 5200 (con stadio d'uscita a valvole e trasformatori, controllo volume, ingressi digitali per PC ed uscite XLR, se la meccanica CD disturba esiste anche solo DAC con le stesse caratteristiche )

    CASSE: Unity Audio The Boulder MKII Hi-Fi Euro 6400 con amplificazione interna a discreti a bassa controreazione ed in classe AB)

    STAND: Unity Audio The Monolith Euro 600

    Totale 12200 Euro

      Current date/time is Sun Dec 16, 2018 8:35 pm