Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
STURM UND DRANG
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    STURM UND DRANG

    Share

    Ospite
    Guest

    STURM UND DRANG

    Post  Ospite on Tue Feb 24, 2009 7:24 pm

    Lo Sturm und Drang (tempesta e impeto) è stato uno dei più importanti movimenti culturali tedeschi e nato tra il 1770 e il 1775…La generazione tedesca dello Sturm und Drang non scorgeva nulla di irrazionale nel lasciare che il genio sviluppasse da sé le sue capacità intellettuali.
    Parto dunque da qui…. Impeto e passione, sono le due paroline che mi hanno sempre giudato…in hi fi. Chi mi legge da un po, sa che non sono avezzo in cambiamenti nel mio impianto….sa che non mi lascio entusiasmare tanto facilmente…..sa che sono abbastanza “oltranzista”…se mi passate il termine nei canoni estetici musicalmente parlando. Sapete inoltre che non vado dietro a nomi e/o marche, e quando faccio una scelta, essa non è altro che il frutto di una accurata ricerca. Detto questo……..
    Qualche giorno fa mi reco da una persona, che convenzionalmente chiameremo Signor X. Il signor x entra nella mia vita quasi per gioco….attirato dalla sua competenza in ambito hifi, e dal suo sapersi porsi, in modo educato,simpatico,mai invadente. Incuriosito anche da altri tipi di affinità, mi accingo a conoscere meglio il signor x,…e così parola dopo parola, telefonata dopo telefonata, mi ritrovo a tutt’oggi a frequentare questa persona (purtroppo per me non quanto vorrei)…e a rinnovare ogni singola volta, la mia stima verso l’uomo e verso la passione per il suo lavoro che non starò qui a discernere. Vado dunque dal Sig.X, che mi fa ascoltare un oggetto, che chiameremo Y. Y (oggetto che non conosco affatto) è inserito in una catena con un lettore (altrettanto a me sconosciuto) con dei diffusori mai sentiti, e dei cavi che a malapena mi sento di dire di aver ascoltato qualche volta. Ora pongo alcuni punti fermi.
    1-Non sono un tipo che si entusiasma molto facilmente….anzi tutt’altro
    2- Non sono uno che si innamora di un oggetto al primo ascolto. Posso restarne folgorato per qualche particolare, ma resto sempre con i piedi terra, non gridando mai al miracolo.
    3-Non mi faccio minimamente condizionare da pareri e conciliaboli negativi e/o positivi che siano.

    Dunque dicevo….mi siedo davanti a questi oggetti a me sconosciuti, ed ascolto un cd a me altrettanto sconosciuto. Un pochino di esperienza però per poter decifrare se un suono può piacermi o meno, ovviamente è ancora una facoltà che posseggo….. A primo impatto chiaramente riesco a decifrare solamente che Y ha un impostazione molto live. Suono molto esteso sia in larghezza sia in profondità. Pulizia generale ottima. Suono limpido e brillante mai stancante ma notevolmente entusiasmante. Corpo e dettaglio davvero molto interessante. Pongo dunque attenzione all’ oggetto, in quanto sembra avere le carte in regola per stuzzicare e non poco la mia curiosità. Oggetti così sono proprio quello che ho sempre ricercato. Ma credetemi….sono davvero pochi i marchi che emettono tali sonorità. Mi vengono in mente Spectral, YBA, Gryphon e pochissime altre cose. Con le dovute proporzioni ovviamente. Ad un certo punto, dopo aver ascoltato lo stesso brano strumentale 2 volte….il Signor X si avvicina ad Y. Prende il saldatore, e salda un filo nero (staccato) posto in mezzo a due fili rossi, su e basette su cui sono posti una serie di piccoli condensatori di colore rosso. Operazione questa che porta via un minuto forse…. Mi rimetto seduto, e ascolto il brano in questione per la terza volta….. Ora io so,penso,immagino che voi tutti stenterete a credere… Ma vi giuro, che al primo doppio colpo di percussione nell’intro del brano….lo stupore è stato di quelli da lasciare interdetti. Dico sul serio. Tutto più veloce, di una limpidezza e di una cristallinità IMPRESSIONANTE. Silenzio di fondo che per quanto sembrava irreale, attirava l’attenzione proprio su questo punto critico. La gamma alta, aumentava la sua pulizia, senza la minima sbavatura. Lo scendere più in basso sembrava che fosse la cosa più naturale che potesse succedere. Ma era la gamma alta quella che lasciava con il respiro sospeso. Tutto portato estremamente più al limite. Limpidezza e dettaglio chirurgico, sembravano aspettare da un momento all’altro un suono asciutto,secco,stridulo, che però di fatto non arrivava mai. Fattore questo che succede nel 99% dei casi in cui si ha una gamma alta estremamente viva,brillante,acuta….La storia della coperta insegna…..Se si persegue questo…qualcosa bisogna pur lasciare per la strada. Ma questo non accadeva MAI. Un dettaglio, una pulizia,ed un estrema velocità della gamma alta portata a questi livelli di pseudo perfezione, credetemi….io credo di non averla MAI sentita prima, in nessun tipo di oggetto, in nessuna catena, in nessun tipo di impianto. La prova è andata avanti con altri dischi…ora voci,ora brani strumentali, e sempre la stessa storia. Stacca e attacca 2 fili neri, ed ecco avverarsi qualcosa di estremamente inatteso, nuovo, che davvero questa volta sembra uscire dall’ordinario. Oggetto che ovviamente può come non può piacere…..ma se come me da 20 anni perseguite velocità brillantezza,dettaglio,piluzia,corpo,profondità,larghezza….e non trovo altri aggettivi perché ho nell’orecchio quell’attacco di batteria da 2 giorni…………bhè vi lancio una sfida. Ditemi chi di voi dopo averlo sentito se ve ne capiterà MAI l’occasione……..avrà l’onere di dirmi che ha sentito un oggetto di queste caratteristiche migliori di Y.
    Nemmeno il Rise a primo impatto mi colpì in questo modo…….e’ sconcertante sentire Y, lo è altranto aver visto, cosa lo può far suonare in quel modo. Mi viene voglia di non scrivere più….sapendo di cosa sto parlando…. Qui ci perdiamo ancora in unmiliardo di amenità, non sapendo ancora quanto siamo lontani da alcune verità che nemmeno l’hi fi sa spiegare….. Un condensatore,e un filo. E sentite quello che sono sicuro non avete mai,mai,mai sentito. Signor X, questa volta mi hai sconvolto. Tu e quel maledetto oggetto che è arrivato laddove NIENTE nella mia testa, e nelle mie orecchie era mai arrivato prima.

    maxcomi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 53
    Località : Treviso Italia

    Re: STURM UND DRANG

    Post  maxcomi on Tue Feb 24, 2009 8:44 pm

    Ciao Pavel,
    raramente rispondo ad un post, ma non sai quanto hai incuriosito un come me curioso di natura.
    Ma cosa hai ascoltato???
    ciao
    Massimo


    _________________
    E dove non è Vino non è Amore ne alcun altro diletto hanno i Mortali

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Dragon on Tue Feb 24, 2009 9:09 pm

    Già, dopo tutto quel che hai scritto, il "cosa hai ascoltato" credo rimarrà "la domanda del secolo" se non ci dai più informazioni Rolling Eyes

    Forse lo fai per attirare la nostra curiosità, ma ora che ci sei riuscito (per me già da ieri), dovresti anche soddifarla, senza cadere nel solito:

    La cuirosità uccide, quello lo sappiamo già, quindi per evitarla non dovrebbe essere suscitata


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: STURM UND DRANG

    Post  aircooled on Tue Feb 24, 2009 9:21 pm

    a me pare abbia detto tutto, è capitato da X ed ha ascoltato Y per qualche strano scherso del destino gli è piaciuto, che altro deve dire


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Dragon on Tue Feb 24, 2009 9:36 pm

    Mmah, a me x ed y sembrano coordinate cartesiane più che persone o cose, ma forse mi sbaglio


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Ospite
    Guest

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Ospite on Tue Feb 24, 2009 9:41 pm

    ...Il mio scopo non era quello di incuriosirvi sul COSA...io abbia sentito. Il mio era SOLO un invito a riflettere sul COME, una banale,semplice,ingenua,insignificante,saldatura di un filo su una basetta può enormemente cambiare la vita e la resa di un oggetto.......Ma vi rendete conto????????????

    Forse No, e del resto non potrebbe essere diversamente, ma vi dico che se sentiste, quello che io ho provato a descrivere, la sensazione sarebbe ancora più entusiasmante... E' la bellezza di cosa ho sentito, e di come "nasce" tutto questo, che deve scuotere ed aprirvi le menti....

    Cosa ho ascoltato? Dovrei prima chiedere al Signor X... e prima o poi lo farò. Ma a prescindere dal suo assenso o meno...RIBADISCO. Non dovete fidarvi di cosa ho scritto io. DOVRESTE ascoltare. Qualsiasi altra parola è inutile...

    Ospite
    Guest

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Ospite on Tue Feb 24, 2009 9:44 pm

    Dragon wrote:Mmah, a me x ed y sembrano coordinate cartesiane più che persone o cose, ma forse mi sbaglio

    Dragon.........non è importante chi siano XeY.... E' importante come e cosa ha fatto X ad Y per farlo suonare così. Guarda e SENTI la sostanza....L'apparenza lasciala a chi piace cianciare...

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Dragon on Tue Feb 24, 2009 9:55 pm

    A parte gli scherzi, ho capito benissimo il senso in cui ti sei espresso, la mia èra una battuta

    Solo che per ascoltare ciò che dici,e rendermi conto di quanto hai scritto,quanto meno dovrei sapere dove andare e da chi, non ti pare?


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: STURM UND DRANG

    Post  piroGallo on Tue Feb 24, 2009 11:42 pm

    pavel wrote:
    Dragon wrote:Mmah, a me x ed y sembrano coordinate cartesiane più che persone o cose, ma forse mi sbaglio

    Dragon.........non è importante chi siano XeY.... E' importante come e cosa ha fatto X ad Y per farlo suonare così. Guarda e SENTI la sostanza....L'apparenza lasciala a chi piace cianciare...

    Bene. E poi? Cosa dovremmo sentire? e da chi? E, forse, non dovremmo essere incuriositi? Metti che io, da Torino, incuriosito, volessi SENTIRE la sostanza e lasciare l'apparenza a chi piace cianciare, cosa dovrei fare? Telefonare a X e chiedergli di andare a sentire da lui?

    Ma forse, tutto ciò non era rivolto, ad esempio, a me e ad altro lettori. Quindi che fare? mettersi in ginocchio e cercare di estorcerti con blandizie nomi e marche!

    E, Pavel, con l'affetto della corrispondenza trascorsa, cosa volevi trasmettere, se non curiosità, parlando in tal modo di apparecchi hifi ad appassionati di hifi?

    Sono (siamo) ammirato e colpito dalla tua esperienza, e forse a te basta condividerne il racconto. Ma che sogni farò stanotte? Sleep Sleep

    Gianni

    P.S. quasi come con il pc, vero?

    erik rutan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 782
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 44
    Località : roma ( motociclista )

    Re: STURM UND DRANG

    Post  erik rutan on Wed Feb 25, 2009 1:02 am

    ragassuoli orsù usate un pò di ingegno e materia grigia Il Pavel da come si evince in precedenti post era in toscana magari aveva voglia di un caciucco o di una chianina con un buon Brunello chi lo sa e chi risiede in toscana ??

    Ospite
    Guest

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Ospite on Wed Feb 25, 2009 1:25 am

    Pavel sempre più grande.... Ti stimo

    Camelia
    CG Artist

    Numero di messaggi : 1247
    Data d'iscrizione : 2008-12-24
    Età : 16
    Località : From Hell

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Camelia on Wed Feb 25, 2009 1:29 am

    Caro Pavel,

    cosa dire se non: FORTUNATO TE che hai avuto cotanto "onore"...

    ... e augurare a tutti gli altri di ottenere lo stesso trattamento...

    [Bonne Chance Mes Amiées sunny


    _________________
    Camelia @}->---

    «I'm Still There with You...»  
    ... Never seen Someone Crazy?!? --->

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Dragon on Wed Feb 25, 2009 4:13 am

    erik rutan wrote:ragassuoli orsù usate un pò di ingegno e materia grigia Il Pavel da come si evince in precedenti post era in toscana magari aveva voglia di un caciucco o di una chianina con un buon Brunello chi lo sa e chi risiede in toscana ??


    Ma si, credo di aver capito, solo volevo che non fosse "solo per pochi eletti",da quì il mio cercar di stimolare il nostro Pavel

    Credo altresì di essere sul giusto percorso per vivere anch'io cotanta immensa esperienza


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Ospite
    Guest

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Ospite on Wed Feb 25, 2009 6:02 am

    piroGallo wrote:
    pavel wrote:
    Dragon wrote:Mmah, a me x ed y sembrano coordinate cartesiane più che persone o cose, ma forse mi sbaglio

    Dragon.........non è importante chi siano XeY.... E' importante come e cosa ha fatto X ad Y per farlo suonare così. Guarda e SENTI la sostanza....L'apparenza lasciala a chi piace cianciare...

    Bene. E poi? Cosa dovremmo sentire? e da chi? E, forse, non dovremmo essere incuriositi? Metti che io, da Torino, incuriosito, volessi SENTIRE la sostanza e lasciare l'apparenza a chi piace cianciare, cosa dovrei fare? Telefonare a X e chiedergli di andare a sentire da lui?

    Ma forse, tutto ciò non era rivolto, ad esempio, a me e ad altro lettori. Quindi che fare? mettersi in ginocchio e cercare di estorcerti con blandizie nomi e marche!

    E, Pavel, con l'affetto della corrispondenza trascorsa, cosa volevi trasmettere, se non curiosità, parlando in tal modo di apparecchi hifi ad appassionati di hifi?

    Sono (siamo) ammirato e colpito dalla tua esperienza, e forse a te basta condividerne il racconto. Ma che sogni farò stanotte? Sleep Sleep

    Gianni

    P.S. quasi come con il pc, vero?

    a proposito di PC....niente + dac... Entro la prima decade di marzo cambio..(spero) la scheda Audio. Problema risolto (almeno sembrerebbe...)!!!!!!!!!!!!!

    Ospite
    Guest

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Ospite on Wed Feb 25, 2009 6:03 am

    erik rutan wrote:ragassuoli orsù usate un pò di ingegno e materia grigia Il Pavel da come si evince in precedenti post era in toscana magari aveva voglia di un caciucco o di una chianina con un buon Brunello chi lo sa e chi risiede in toscana ??

    Ero a LIVORNO, per l'esattezza. Nel pieno centro di Livorno. Per motivi di lavoro. Poi sono tronato a Roma facendo Via Aurelia....

    Ospite
    Guest

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Ospite on Wed Feb 25, 2009 6:05 am

    Dragon wrote:
    erik rutan wrote:ragassuoli orsù usate un pò di ingegno e materia grigia Il Pavel da come si evince in precedenti post era in toscana magari aveva voglia di un caciucco o di una chianina con un buon Brunello chi lo sa e chi risiede in toscana ??


    Ma si, credo di aver capito, solo volevo che non fosse "solo per pochi eletti",da quì il mio cercar di stimolare il nostro Pavel

    Credo altresì di essere sul giusto percorso per vivere anch'io cotanta immensa esperienza


    Credo altresì di essere sul giusto percorso per vivere anch'io cotanta immensa esperienza ......
    Spiacente Dragon...sei fuori strada. Ma di un abisso!!!!

    Ospite
    Guest

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Ospite on Wed Feb 25, 2009 6:07 am

    pavel wrote:
    piroGallo wrote:
    pavel wrote:
    Dragon wrote:Mmah, a me x ed y sembrano coordinate cartesiane più che persone o cose, ma forse mi sbaglio

    Dragon.........non è importante chi siano XeY.... E' importante come e cosa ha fatto X ad Y per farlo suonare così. Guarda e SENTI la sostanza....L'apparenza lasciala a chi piace cianciare...

    Bene. E poi? Cosa dovremmo sentire? e da chi? E, forse, non dovremmo essere incuriositi? Metti che io, da Torino, incuriosito, volessi SENTIRE la sostanza e lasciare l'apparenza a chi piace cianciare, cosa dovrei fare? Telefonare a X e chiedergli di andare a sentire da lui?

    Ma forse, tutto ciò non era rivolto, ad esempio, a me e ad altro lettori. Quindi che fare? mettersi in ginocchio e cercare di estorcerti con blandizie nomi e marche!

    E, Pavel, con l'affetto della corrispondenza trascorsa, cosa volevi trasmettere, se non curiosità, parlando in tal modo di apparecchi hifi ad appassionati di hifi?

    Sono (siamo) ammirato e colpito dalla tua esperienza, e forse a te basta condividerne il racconto. Ma che sogni farò stanotte? Sleep Sleep

    Gianni

    P.S. quasi come con il pc, vero?

    a proposito di PC....niente + dac... Entro la prima decade di marzo cambio..(spero) la scheda Audio. Problema risolto (almeno sembrerebbe...)!!!!!!!!!!!!!

    RISPOSTA PER TUTTI: Prima o poi, parlerò con il Signor X chiedendo il permesso di citare l'oggetto. Conoscendo X non so se mi darà l'Ok. A lui non piace essere sotto i riflettori.....

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Dragon on Wed Feb 25, 2009 9:17 am

    pavel wrote:
    Dragon wrote:
    erik rutan wrote:ragassuoli orsù usate un pò di ingegno e materia grigia Il Pavel da come si evince in precedenti post era in toscana magari aveva voglia di un caciucco o di una chianina con un buon Brunello chi lo sa e chi risiede in toscana ??


    Ma si, credo di aver capito, solo volevo che non fosse "solo per pochi eletti",da quì il mio cercar di stimolare il nostro Pavel

    Credo altresì di essere sul giusto percorso per vivere anch'io cotanta immensa esperienza


    Credo altresì di essere sul giusto percorso per vivere anch'io cotanta immensa esperienza ......
    Spiacente Dragon...sei fuori strada. Ma di un abisso!!!!

    Ok, mi sono sbagliato, spero allora che quel sig.x sia così "magnanimo" da far gioire qualche altra anima bisognosa di felicità


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: STURM UND DRANG

    Post  piroGallo on Wed Feb 25, 2009 3:23 pm

    pavel wrote:
    a proposito di PC....niente + dac... Entro la prima decade di marzo cambio..(spero) la scheda Audio. Problema risolto (almeno sembrerebbe...)!!!!!!!!!!!!!
    Quale scheda?
    gianni.

    zanzara
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 180
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Che cosa ha sentito pavel?

    Post  zanzara on Wed Feb 25, 2009 5:16 pm

    Questo?
    ...In ambiente domestico, considerata la capacità dinamica di un sistema di riprodzione, è meglio cercare di regolare il volume per avere dei "pianissimo" come "piano" e dei "fortissimo" come "forte". La cosa importante è che la pressione sonora media sia molto simile a quella del suono vero e che si possa manifestare una scala di valori di intensità di pressione sonora estremamente articolata. Per avere ciò è necessario che un sistema abbia una buona capacità dinamica unita a risoluzione e che sia in grado di far emergere i dettagli più minuti da quello che gli americani chiamano noise floor.
    Il XXXXXXXXXXX da l'illusione di suonare molto forte perchè ha grande dinamica e strepitosa velocità nell'attacco e nel rilascio dei transienti e perchè il suo "silenzio"è completamente nero.

    Ospite
    Guest

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Ospite on Wed Feb 25, 2009 5:28 pm

    piroGallo wrote:
    pavel wrote:
    a proposito di PC....niente + dac... Entro la prima decade di marzo cambio..(spero) la scheda Audio. Problema risolto (almeno sembrerebbe...)!!!!!!!!!!!!!
    Quale scheda?
    gianni.

    In Italia da metà marzo ASUS XONAR ESSENCE STX.

    Ospite
    Guest

    Re: STURM UND DRANG

    Post  Ospite on Wed Feb 25, 2009 5:29 pm

    pippolorosso wrote:Questo?
    ...In ambiente domestico, considerata la capacità dinamica di un sistema di riprodzione, è meglio cercare di regolare il volume per avere dei "pianissimo" come "piano" e dei "fortissimo" come "forte". La cosa importante è che la pressione sonora media sia molto simile a quella del suono vero e che si possa manifestare una scala di valori di intensità di pressione sonora estremamente articolata. Per avere ciò è necessario che un sistema abbia una buona capacità dinamica unita a risoluzione e che sia in grado di far emergere i dettagli più minuti da quello che gli americani chiamano noise floor.
    Il XXXXXXXXXXX da l'illusione di suonare molto forte perchè ha grande dinamica e strepitosa velocità nell'attacco e nel rilascio dei transienti e perchè il suo "silenzio"è completamente nero.

    Ma che stavi con me ad ascoltare Y.....e non mi sono accorto che c'eri?

    zanzara
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 180
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Re: STURM UND DRANG

    Post  zanzara on Wed Feb 25, 2009 6:02 pm

    Telepatia intuitiva

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: STURM UND DRANG

    Post  matley on Wed Feb 25, 2009 6:52 pm

    pavel wrote:
    erik rutan wrote:ragassuoli orsù usate un pò di ingegno e materia grigia Il Pavel da come si evince in precedenti post era in toscana magari aveva voglia di un caciucco o di una chianina con un buon Brunello chi lo sa e chi risiede in toscana ??

    Ero a LIVORNO, per l'esattezza. Nel pieno centro di Livorno. Per motivi di lavoro. Poi sono tronato a Roma facendo Via Aurelia....

    Sei venuto a Livorno euntummadetto niente???
    brutto gobbo cheuntussealtro....ai visto che anche noi VIOLA abbiamo imparato a vincere in zona cesarini? cheers cheers cheers
    ehhh si è vero c'è sempre da imparare.......anche in hi-fi.. sunny sunny sunny

    Vediamo un po'....se eri a Livorno x xxxxxmotivi....eppoi hai fatto l'AURELIA...allora sei passato da GROSSETO,
    e se untisei perso per la metropoli...pù darsi che tussia andato a trovare MIRCO....

    sai di chi parlo vero?
    C'era una dimostrazione propio il 23....guarda caso...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: STURM UND DRANG

    Post  matley on Wed Feb 25, 2009 6:53 pm

    pavel wrote:
    pippolorosso wrote:Questo?
    ...In ambiente domestico, considerata la capacità dinamica di un sistema di riprodzione, è meglio cercare di regolare il volume per avere dei "pianissimo" come "piano" e dei "fortissimo" come "forte". La cosa importante è che la pressione sonora media sia molto simile a quella del suono vero e che si possa manifestare una scala di valori di intensità di pressione sonora estremamente articolata. Per avere ciò è necessario che un sistema abbia una buona capacità dinamica unita a risoluzione e che sia in grado di far emergere i dettagli più minuti da quello che gli americani chiamano noise floor.
    Il XXXXXXXXXXX da l'illusione di suonare molto forte perchè ha grande dinamica e strepitosa velocità nell'attacco e nel rilascio dei transienti e perchè il suo "silenzio"è completamente nero.

    Ma che stavi con me ad ascoltare Y.....e non mi sono accorto che c'eri?

    forse c'era tanta gente...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

      Similar topics

      -

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 9:28 pm