Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Stax ampli T1 - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Stax ampli T1

    Share

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 2014-12-19

    Re: Stax ampli T1

    Post  mariovalvola on Thu Jul 12, 2018 8:06 pm

    L'ampli a tubi, il T1, in sè non è critico. La taratura non deve essere proprio micrometrica. Non stanno fermi i valori e anche la casa madre lo tara con discrete tolleranze.
    L'usare tubi matchati male ti espone maggiormente a un disequilibrio dinamico che potrebbe farti percepire un risultato sonico peggiore.
    Ho usato il condizionale perché c'è del feedback che dovrebbe parzialmente mitigare l'effetto  mettendo la "polvere armonica sotto il tappeto" spostando le inevitabili distorsioni su armoniche di ordine maggiore.
    I modi per matchare i tubi in questo caso sono due.
    Ti selezioni i tubi partendo da un punto classico di lavoro o, meglio, dal punto di lavoro utilizzato da Stax.
    Si potrebbe anche fare in un altro modo un poco più macchinoso e stressante per gli zoccoli ma non necessariamente sbagliatissimo.
    Si va a leggere la distorsione armonica di ogni tubo sull'ampli con osciloscopio o con un analizzatore di spettro.
    Ripeto. In qualunque modo, non stiamo lavorando su oggetti critici. Semplicemente ci vuole attenzione per evitare di fare danni stupidi alle cuffie.
    La L700 ha i suoi vantaggi. Purtroppo ti riesce a fare percepire maggiormente i limiti dei tubi EH installati
    avatar
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3931
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: Stax ampli T1

    Post  Ivanhoe on Sat Jul 14, 2018 9:22 am

    mariovalvola wrote:04/06/2015 18:14:28   uTracer3, GUI  V3.11  Triode Quick Test

    6CG7 CLEAR TOP 1

    SECTION 1

    Test conditions:
    Va  : 250 (V)                Swing +/- 25 V (10%)
    Vg  : -8 (V)                 Swing +/- 0.8 V (10%)

    Test results:
    Ia  : 8.17 (mA)                    91 % of nominal 9 (mA)              
    Ra  : 7.83 (kohm)              102 % of nominal 7.7 (kohm)        Ra = dVa/dIa
    Gm  : 2.67 (mA/V)             103 % of nominal 2.6 (mA)          Gm = dIa/dVg
    mu  : 21 (-)                       105 % of nominal 20 (-)               mu = Gm*Ra


    SECTION 2

    Test conditions:
    Va  : 250 (V)                 Swing +/- 25 V (10%)
    Vg  : -8 (V)                   Swing +/- 0.8 V (10%)

    Test results:
    Ia  : 8.52 (mA)                    95 % of nominal 9 (mA)              
    Ra  : 7.59 (kohm)                99 % of nominal 7.7 (kohm)         Ra = dVa/dIa
    Gm  : 2.71 (mA/V)             104 % of nominal 2.6 (mA/V)        Gm = dIa/dVg
    mu  : 21 (-)                       103 % of nominal 20 (-)                mu = Gm*Ra

    Io non vendo nulla ma qualche soldino bisogna pur spenderlo in strumenti

    Assumo che quelli sopra siano buoni parametri, cosa pensi di queste due Rca sotto? Questi valori sono sufficenti?

    nom 110/110
    nom 114/108
    NOS - 90, min = 50


    _________________
    #Pubblicità #Sponsorizzato #Advertising
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Stax ampli T1

    Post  mariovalvola on Sat Jul 14, 2018 11:13 am

    Esporre datì così è un brutto vizio di molti venditori di tubi. Se hai strumenti modesti per misurarli, non puoi fare nessun matching.
    Cosa misurerà quel benedetto apparecchio? in quali condizioni?
    I dati, così, sono da settimana enigmistica.
    Purtroppo succede spesso.

    avatar
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3931
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: Stax ampli T1

    Post  Ivanhoe on Sat Jul 14, 2018 12:12 pm

    Infatti, mancano parametri. Vedremo quando arriva che fare, un T1W e' in viaggio sunny


    _________________
    #Pubblicità #Sponsorizzato #Advertising
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Stax ampli T1

    Post  mariovalvola on Sat Jul 14, 2018 2:49 pm

    ottimo. Che ci collegherai? sunny
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25468
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Stax ampli T1

    Post  pluto on Sat Jul 14, 2018 2:53 pm

    Ivanhoe wrote:Infatti, mancano parametri. Vedremo quando arriva che fare, un T1W  e' in viaggio sunny

    Azz hai trovato un W come il mio? Grande!

    Da non trascurare l’utilizzo anche come pre di un altro ampli, magari X una dinamica.
    Grande apparecchio!
    avatar
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3931
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: Stax ampli T1

    Post  Ivanhoe on Sat Jul 14, 2018 2:57 pm

    pluto wrote:

    Azz hai trovato un W come il mio? Grande!

    Da non trascurare l’utilizzo anche come pre di un altro ampli, magari X una dinamica.
    Grande apparecchio!

    Ci ho messo un po' a trovarne uno buono, speriamo bene.

    @Mario
    Al momento ho la 507 (che uso per il metal Laughing ), poi vediamo se si puo' prendere una 009 ....magari 'esse' . Se il petrolio sale

    Mi diverte anche provare Stax vintage


    _________________
    #Pubblicità #Sponsorizzato #Advertising
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Stax ampli T1

    Post  mariovalvola on Sat Jul 14, 2018 7:40 pm

    Serve un trasformatore 230-110V?
    avatar
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3931
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: Stax ampli T1

    Post  Ivanhoe on Sat Jul 14, 2018 8:15 pm

    L'ampli e' Japan 100v, pensavo di utilizzare un trasformatore esterno, puo' dare problemi sulla resa?


    _________________
    #Pubblicità #Sponsorizzato #Advertising
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15731
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Stax ampli T1

    Post  carloc on Sat Jul 14, 2018 8:16 pm

    No, se giustamente dimensionato.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Stax ampli T1

    Post  mariovalvola on Sat Jul 14, 2018 8:33 pm

    Hai ragione 100V. Verifica la frequenza di rete. Mi pare di ricordare che una parte del giappone vada a 50Hz e un'altra a 60 Hz
    avatar
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3931
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: Stax ampli T1

    Post  Ivanhoe on Sat Jul 14, 2018 8:52 pm

    Nel didietro c'e' scritto: AC 100v - 50/60 hz - 45 W


    _________________
    #Pubblicità #Sponsorizzato #Advertising
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Stax ampli T1

    Post  mariovalvola on Tue Jul 31, 2018 9:12 pm

    Ho riallineato e sostituito le vecchie GE con una coppia nuova sempre ben selezionata. Dopo un'oretta tra riscaldamento e riallineamento lo 006 è diventato ancora migliore. Con la Limited semplicemente vola. E' qualcosa che mi sorprende ogni volta. Con i tubi freschi il miglioramento è drammatico.
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Stax ampli T1

    Post  mariovalvola on Tue Jul 31, 2018 9:17 pm

    Sarà divertente quando finirò l'ampli in cantiere. Poterlo confrontare con lo 006 così "dopato" sarà una bella guerra.
    Ampli grandioso.
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8888
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Stax ampli T1

    Post  phaeton on Tue Jul 31, 2018 11:10 pm

    i tubetti nuovi sempre GE?

    ho misurato le clear top montate e un tubo e' risultato un po' "stanco" (anche a orecchio si sentiva)
    (250/-8)
    tubo 1 : 8.1/8.9 mA - 2500/2500 umhos
    tubo 2 : 6.5/7.3 mA - 2100/2000 umhos

    per cui ho ordinato altre due clear top (la versione con lo screen elettrostatico, square getter), ma lo spacciatore ha anche GE (e Matsushita, Sylvania, Westinghouse, e da un altro spacciatore potrei prendere le Mazda BVA) visto il costo non proibitivo e le prestazioni ottime dell'ampli ricondizionato sono propenso a provare qualche tubetto.... che ne dici?

    se con tubi piu' in forma migliora, ci sara' da divertirsi

    PS a memoria, e con il beneficio del dubbio della mia sordita' isterica, o il T1W e' diverso dal T1, oppure il T1 che ho ascoltato io era veramente spompato.... questo T1W che sto ascoltando ora e' si inferiore al BHSE senza dubbio, ma non e' inascoltabile, anzi tutt'altro............ e' molto godibile, si lascia ascoltare per ore (caldo permettendo) senza alcuna fatica.
    certo, rispetto la BHSE (con tubi Mullard XF2), gli manca parecchio soundstage in profondita', estensione in alto e punch sulle bassissime, ma non e' una cosa drammatica, anzi se non si e' ascoltato prima il BHSE magari ci si puo' anche accontentare sunny  inoltre ha una risoluzione e velocita' molto buone, e una trasparenza ben piu' che discreta. insomma, mi pare un ampli molto piu' che entry. ribadisco pero' che il T1 che avevo ascoltato a suo tempo era invece molto diverso, quindi non vorrei che fosse un caso particolare.....
    avatar
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3931
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: Stax ampli T1

    Post  Ivanhoe on Wed Aug 01, 2018 8:59 am

    Ho ricevuto il mio, e' perfetto, e anche piu' grande del previsto. A giudicare dalla polvere non credo lo abbiano mai aperto.



    Non capisco che valvole sono queste


    _________________
    #Pubblicità #Sponsorizzato #Advertising
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9927
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Stax ampli T1

    Post  biscottino on Wed Aug 01, 2018 9:06 am

    Dal tipo di scrittura, direi GE.


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9927
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Stax ampli T1

    Post  biscottino on Wed Aug 01, 2018 9:08 am

    Ivanhoe wrote:Ho ricevuto il mio, e' perfetto, e anche piu' grande del previsto. A giudicare dalla polvere non credo lo abbiano mai aperto.



    Non capisco che valvole sono queste

    sulla destra vicino al trafo si intravede del nero sulla pista, o sbaglio?


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Stax ampli T1

    Post  mariovalvola on Wed Aug 01, 2018 9:50 am

    phaeton wrote:i tubetti nuovi sempre GE?

    ho misurato le clear top montate e un tubo e' risultato un po' "stanco" (anche a orecchio si sentiva)
    (250/-8)
    tubo 1 : 8.1/8.9 mA - 2500/2500 umhos
    tubo 2 : 6.5/7.3 mA - 2100/2000 umhos

    per cui ho ordinato altre due clear top (la versione con lo screen elettrostatico, square getter), ma lo spacciatore ha anche GE (e Matsushita, Sylvania, Westinghouse, e da un altro spacciatore potrei prendere le Mazda BVA) visto il costo non proibitivo e le prestazioni ottime dell'ampli ricondizionato sono propenso a provare qualche tubetto.... che ne dici?

    se con tubi piu' in forma migliora, ci sara' da divertirsi  

    PS a memoria, e con il beneficio del dubbio della mia sordita' isterica, o il T1W e' diverso dal T1, oppure il T1 che ho ascoltato io era veramente spompato.... questo T1W che sto ascoltando ora e' si inferiore al BHSE senza dubbio, ma non e' inascoltabile, anzi tutt'altro............ e' molto godibile, si lascia ascoltare per ore (caldo permettendo) senza alcuna fatica.
    certo, rispetto la BHSE (con tubi Mullard XF2), gli manca parecchio soundstage in profondita', estensione in alto e punch sulle bassissime, ma non e' una cosa drammatica, anzi se non si e' ascoltato prima il BHSE magari ci si puo' anche accontentare sunny  inoltre ha una risoluzione e velocita' molto buone, e una trasparenza ben piu' che discreta. insomma, mi pare un ampli molto piu' che entry. ribadisco pero' che il T1 che avevo ascoltato a suo tempo era invece molto diverso, quindi non vorrei che fosse un caso particolare.....
    Azz. Mi sono perso qualche passaggio. Embarassed
    Quando sei tornato alle stax? Cosa usi?
    Il T1 è l'antenato dello 006 per qualcuno pure migliore avendo nel differenziale d'ingresso fet più pregiati. Non so. Dovrei approfondire.
    Per me merita a prescindere. La versione "ruotata di 90°"  non presenta differenze nel ciruito principale.
    Effettivamente con valvole ben messe come Gm, sa dare il meglio.
    La selezione la farei anche sul coefficiente di amplificazione.
    Le Mazda io le trovo solo usate in UK


    Last edited by mariovalvola on Wed Aug 01, 2018 9:53 am; edited 1 time in total
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Stax ampli T1

    Post  mariovalvola on Wed Aug 01, 2018 9:52 am

    @ Ivanhoe
    L'ampli meriterebbe una pulita. Anche a me parrebbero GE ma devo guardare meglio a casa.
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8888
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Stax ampli T1

    Post  phaeton on Wed Aug 01, 2018 10:52 am

    mariovalvola wrote:
    Azz. Mi sono perso qualche passaggio. Embarassed
    Quando sei tornato alle stax? Cosa usi?
    Il T1 è l'antenato dello 006 per qualcuno pure migliore avendo nel differenziale d'ingresso fet più pregiati. Non so. Dovrei approfondire.
    Per me merita a prescindere. La versione "ruotata di 90°"  non presenta differenze nel ciruito principale.
    Effettivamente con valvole ben messe come Gm, sa dare il meglio.
    La selezione la farei anche sul coefficiente di amplificazione.
    Le Mazda io le trovo solo usate in UK

    009+T1W , da qualche giorno  sunny  sunny  sunny  

    l'ampli mi ha stupito. e' stato ricondizionato direttamente da Stax (e si vede anche a occhio, i cond sono tutti nuovi, si riconoscono perche' sono molto piu' piccoli) e a detta di tutti e' una operazione necessaria data l'anzianita', diciamo che per ora ci si puo' (molto piu' che) accontentare, veramente un bel suono. vediamo quando arrivano i tubetti nuovi se scala ancora.... ontanto ho gia' adocchiato un BHSE, vediamo se si conclude.........

    si anche io le Mazda BVA (ma dichiarate made in Japan...... mah.......) le trovo da un collaudato pusher inglese, ma non sono accoppiate....


    Last edited by phaeton on Wed Aug 01, 2018 11:03 am; edited 1 time in total
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25468
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Stax ampli T1

    Post  pluto on Wed Aug 01, 2018 11:00 am

    @Ivano: ma xchè usare un trasformatore esterno?. L'ampli può essere convertito facilmente da 110 a 220. Io l'avevo fatto fare a GCM xchè sono un incapace, ma credo sia un'operazione molto semplice

    @ Mike: mi spiace x le 2 valvoline. Se me le vuoi addebitare sono a disposizione

    @ Mario: ma xchè le GE? Tra le storiche non sono quelle meno performanti? Visto che gli piace (e pure a me) così come suona, forse sarebbe meglio rimanere sulle RCA. O no?
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25468
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Stax ampli T1

    Post  pluto on Wed Aug 01, 2018 11:03 am

    Comunque il T1 e il T1W non sono proprio la stessa macchina. La parte finale è certamente simile. Quella Pre no

    Così come il T1 prima serie (solo SE) e il 2a serie (anche bilanciato) sono un pochino diversi anche loro
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8888
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Stax ampli T1

    Post  phaeton on Wed Aug 01, 2018 11:06 am

    pluto wrote:
    @ Mike: mi spiace x le 2 valvoline. Se me le vuoi addebitare sono a disposizione

    Gian, non scherziamo sunny sunny a parte il fatto che come detto l'ampli suona bene uguale, cambiarle con delle nuove e' solo la solita fisima da vecchio audiofrustrato sordo isterico

    naaaaaa, don't worry sunny sunny

    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8888
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Stax ampli T1

    Post  phaeton on Wed Aug 01, 2018 11:08 am

    pluto wrote:Comunque il T1 e il T1W non sono proprio la stessa macchina. La parte finale è certamente simile. Quella Pre no

    Così come il T1 prima serie (solo SE) e il 2a serie (anche bilanciato) sono un pochino diversi anche loro

    ah, ecco, mi pareva.... certamente il T1 che ho ascoltato era forse molto spompato (principalmente, col senno di poi, i condensa grossi) ma certo la differenza (anche a memoria) e' molto evidente..............
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Stax ampli T1

    Post  mariovalvola on Wed Aug 01, 2018 11:19 am

    Le RCA Clear Top vanno bene ma per me esasperano inutilmente certe inclinazioni della Stax 009 e di altre (L700).
    Sarà il cavo ma ....
    Le GE devi averle ben matchate. Le trovo lineari ed equilibrate. Con la limited ieri sera ascoltavo dei bassi strepitosi e un ampio palcoscenico. Bell'ascolto.
    La piastra che vedo in foto è simile a quella dello 006. Certo, poi ci sono le versioni con due trasformatori ma, ripeto, non ho fatto indagini attente.
    Per l'ingresso bilanciato, di fatto il circuito cambia pochissimo essendoci un differenziale d'ingresso e serve solo il potenziometro quadruplo


      Current date/time is Thu Nov 15, 2018 11:39 pm