Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Integrato per diffusori Elac Debut b5.2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Share
    avatar
    Andrea121
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 2018-03-01

    Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Andrea121 on Fri Jul 20, 2018 5:23 am

    Ho avuto modo di acquistare una coppia di diffusori Elac Debut b5.2, evoluzione dei ben noti b5 progettati da  Andrew Jones.
    Vorrei amplificarli con un integrato di buona fattura, avete consigli?
    Il budget non vorrei superasse i 500€ e prendo in considerazione anche pezzi usati.
    Con questo budget credo che l'integrato sia l'unica soluzione.
    avatar
    maurovoice
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 2018-02-06

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  maurovoice on Sat Jul 21, 2018 7:14 am

    se riuscissi a fare un piccolo sforzo e salire un pochetto, si trova in rete qualche Cyrus one, evoluzione dei famosi Cyrus, ampli da 80w circa su 8ohm in classe D dalle prestazioni assurde, ci piloti quel che vuoi e suona in modo eccelso. Altrimenti trovi i classici Nad 352/356 oppure cambridge srie Azur


    _________________
    AA Puccini Anniversary - Asus Essence one mk2 muses ed - CD Pioneer PD30 - ProAc Studio 100SM - Sonus Faber liuto tower - Diapason Prelude serie 1
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15648
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  carloc on Sat Jul 21, 2018 7:48 am

    Ho visto in giro qualche Yba Integre’ monotrasformatore intorno ai 650.

    Bella macchina da musica.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9411
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  mc 73 on Sat Jul 21, 2018 7:58 am

    Ciao, io in un secondo impianto ho le debut b6 e le utilizzo con un integrato aurion ai 500 mk2 ( 80 w su 8 Ohm ) ottenendo ottimi risultati.
    Queste serie di Elac non sono diffusori particolarmente difficili ( minimo di impedenza poco impegnativo ) ma non hanno una sensibilità particolarmente elevata...quindi a seconda delle dimensioni del tuo ambiente possono andare bene amplificatori dai 60/ 100 watt x canale.

    Concordo con quanto ti è stato consigliato sopra , mi sembrano degli apparecchi adatti.


    _________________





    saluti Michele sunny
    avatar
    Andrea121
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 2018-03-01

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Andrea121 on Sat Jul 21, 2018 9:24 am

    Ho letto bene anche di Audio Analogue Crescendo e dell'integrato di Vela Audio, li conoscete?

    Invece in casa Elac ci sarebbe l'integrato Elac EA101EQ-G...ma non capisco se è fuffa o no. Solitamente non mi intrigano gli ampli del produttore di Cuffie/Diffusori, non so perché credo sia una questione psicologica. Però se fossero realmente "ottimizzati" per i prodotti di casa propria, potrebbero avere senso.

    In linea di massima e considerando il mio budget, optereste per "prodotti di nuova concezione" o per "vecchie glorie"?
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15648
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  carloc on Sat Jul 21, 2018 10:07 am

    Vecchie glorie senza dubbio...


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    Alta Fedeltà
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 2018-02-02

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Alta Fedeltà on Sat Jul 21, 2018 10:13 am

    Se ti sono sufficenti 50W c'è il Rega Brio R abbastanza recente sull'usato rientra nel tuo budget.
    Io possiedo il fratello maggiore Elicit R ottime macchine non ci sono paragoni con NAD per raffinatezza.
    avatar
    Andrea121
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 2018-03-01

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Andrea121 on Sat Jul 21, 2018 10:57 am

    Alta Fedeltà wrote:Se ti sono sufficenti 50W...

    Scusate l'ignoranza, ma come valuto se mi sono sufficienti 50W? Embarassed

    Le seguenti sono le specifiche:
    Enclosure Type : 2- Way Bass Reflex
    Frequency Response: 46Hz – 35000Hz
    Nominal Impedance: 6 Ohms
    Sensitivity: 86db @2.83v/1m
    Crossover Frequency: 2200Hz
    Max Power Input: 120 Watts
    avatar
    Alta Fedeltà
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 2018-02-02

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Alta Fedeltà on Sat Jul 21, 2018 11:24 am

    Andrea121 wrote:

    Scusate l'ignoranza, ma come valuto se mi sono sufficienti 50W? Embarassed

    Le seguenti sono le specifiche:
    Enclosure Type : 2- Way Bass Reflex
    Frequency Response: 46Hz – 35000Hz
    Nominal Impedance: 6 Ohms
    Sensitivity: 86db @2.83v/1m
    Crossover Frequency: 2200Hz
    Max Power Input: 120 Watts

    Principalmente in base alla sensibilità dei diffusori, al volume della stanza, alla distanza di ascolto dai diffusori e dall'spl che vuoi ottenere.
    Nel link c'è un programma Potenza Win che ti semplifica i calcoli.
    http://www.renatogiussani.it/potenzawin/
    La sensibilità dei tuoi diffusori è 86 dB
    avatar
    maurovoice
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 2018-02-06

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  maurovoice on Sat Jul 21, 2018 7:05 pm

    per me la potenza non è mai abbastanza, se uno ha un briciolo di criterio un bell'ampli sovradimensionato non fa mai male. Personalmente ho ascoltato il credo top di gamma Rega al milano hi end collegato a delle harbeth e boh, per me è seduto e senza grinta. Poi sicuramente il luogo non era il massimo o forse l'accoppiata non era corretta, sta di fatto che proprio non mi ha trasmesso nulla. Al contrario con elac ho trovato in audio alchemy un partner favoloso. Ma chiaramente siamo su altre cifre


    _________________
    AA Puccini Anniversary - Asus Essence one mk2 muses ed - CD Pioneer PD30 - ProAc Studio 100SM - Sonus Faber liuto tower - Diapason Prelude serie 1
    avatar
    Andrea121
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 2018-03-01

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Andrea121 on Sun Jul 22, 2018 8:18 am

    Direi comunque che almeno 80w mi servono...quindi propenderei per ampli che possano garantirmi almeno questa potenza.
    avatar
    Andrea121
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 2018-03-01

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Andrea121 on Sun Jul 22, 2018 8:21 am

    carloc wrote:Vecchie glorie senza dubbio...

    Ciao Carlo, consigli per vecchie glorie ben suonanti nel mio budget?
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15648
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  carloc on Sun Jul 22, 2018 8:28 am

    Ti avevo suggerito l’Yba...ha una capacità di pilotaggio impressionante con una raffinatezza che altri sognano... sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    Alta Fedeltà
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 2018-02-02

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Alta Fedeltà on Sun Jul 22, 2018 9:54 am

    Non vedo perchè un ampli debba essere sovradimensinato visto che si può stabilire precisamente la potenza di cui abbiamo bisogno.
    Non è affatto detto che un ampli più potente suoni meglio di uno con potenza inferiore purchè non sia sottodimensionato.
    Anzi, visto che a parità di qualità un ampli con potenza doppia costa il doppio (quando va bene) è uno spreco di risorse.
    In merito ai gusti personali non entro in merito. Chi possiede mini diffusori di solito ricerca raffinatezza in gamma medio alta, per l'impatto in gamma bassa è d'obbligo dotarsi di un sub.
    avatar
    Andrea121
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 2018-03-01

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Andrea121 on Sun Jul 22, 2018 10:02 am

    carloc wrote:Ti avevo suggerito l’Yba...ha una capacità di pilotaggio impressionante con una raffinatezza che altri sognano... sunny

    Certo Carlo, intendevo se avevi altri consigli, visto che l'usato è un mare da esplorare
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15648
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  carloc on Sun Jul 22, 2018 10:12 am

    Onestamente te l'ho consigliato perché, avendolo avuto, so di cosa parlo.

    Gran bella macchina che , ancora oggi, fa impallidire i concorrenti più recenti (IMHO).


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    maurovoice
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 2018-02-06

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  maurovoice on Sun Jul 22, 2018 10:56 am

    Alta Fedeltà wrote:Non vedo perchè un ampli debba essere sovradimensinato visto che si può stabilire precisamente la potenza di cui abbiamo bisogno.
    Non è affatto detto che un ampli più potente suoni meglio di uno con potenza inferiore purchè non sia sottodimensionato.
    Anzi, visto che a parità di qualità un ampli con potenza doppia costa il doppio (quando va bene) è uno spreco di risorse.
    In merito ai gusti personali non entro in merito. Chi possiede mini diffusori di solito ricerca raffinatezza in gamma medio alta, per l'impatto in gamma bassa è d'obbligo dotarsi di un sub.

    Posso essere d'accodo solo in parte ovvero che spesso un buon ampli con potenza doppia costa il doppio. Ma non è sempre così in ogni caso e specialmente in questo, va sempre trovato il giusto compromesso. Queste elac accettano 120w ed hanno 86db di efficenza. Sono a 6ohm è vero, ma con un ampli da 50w sicuramente non rendono a dovere se poi è un'ampli raffinato (spesso o forse sempre raffinato non può essere anche grintoso di carattere) ci si potrebbe trovare davanti ad un suono moscio davanti a certe tracce. Questa è la mia esperienza personale che in genere ha sempre trovato fondamento. Poi chiaro che se gli ascolti sono stile fiere ecc dove i volumi sono sempre bassi e le tracce sono o voci o strumenti singoli tutta la mia teoria traballa ma in genere io cerco la fedeltà di riproduzione sia in un disco jazz blues che in un disco rock e, rapportato tutto alle dimensioni dei diffusori, una batteria è una batteria ed il rullante da la botta, una voce potente è potente e la senti forte e piena, una chitarra elettrica deve essere aggressiva. se non ha la giusta dose di watts veri e corrente vera casse grandi o piccole fanno cmq poco e male.


    _________________
    AA Puccini Anniversary - Asus Essence one mk2 muses ed - CD Pioneer PD30 - ProAc Studio 100SM - Sonus Faber liuto tower - Diapason Prelude serie 1
    avatar
    Alta Fedeltà
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 2018-02-02

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Alta Fedeltà on Sun Jul 22, 2018 11:09 am

    maurovoice wrote:

    Posso essere d'accodo solo in parte ovvero che spesso un buon ampli con potenza doppia costa il doppio. Ma non è sempre così in ogni caso e specialmente in questo, va sempre trovato il giusto compromesso. Queste elac accettano 120w ed hanno 86db di efficenza. Sono a 6ohm è vero, ma con un ampli da 50w sicuramente non rendono a dovere se poi è un'ampli raffinato (spesso o forse sempre raffinato non può essere anche grintoso di carattere) ci si potrebbe trovare davanti ad un suono moscio davanti a certe tracce. Questa è la mia esperienza personale che in genere ha sempre trovato fondamento. Poi chiaro che se gli ascolti sono stile fiere ecc dove i volumi sono sempre bassi e le tracce sono o voci o strumenti singoli tutta la mia teoria traballa ma in genere io cerco la fedeltà di riproduzione sia in un disco jazz blues che in un disco rock e, rapportato tutto alle dimensioni dei diffusori, una batteria è una batteria ed il rullante da la botta, una voce potente è potente e la senti forte e piena, una chitarra elettrica deve essere aggressiva. se non ha la giusta dose di watts veri e corrente vera casse grandi o piccole fanno cmq poco e male.

    Ma io NON ho detto che bastano 50W, ho detto fai il conto di quanti Watt ti servono
    Se poi uno vuole andare a occhio e nel dubbio abbondare è libero di farlo
    avatar
    Alta Fedeltà
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 2018-02-02

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Alta Fedeltà on Sun Jul 22, 2018 11:27 am

    Perchè magari non tutti abbiamo le stesse esigenze di spl, condominiale, da discoteca da concerto live ecc.. stanza piccola, stanza grande.. diffusori vicini lontani dal punto di ascolto ecc ecc
    avatar
    maurovoice
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 2018-02-06

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  maurovoice on Sun Jul 22, 2018 12:13 pm

    Ok messa chiaro, messa così la questione ci sta tutta. Poi ecco io nel dubbio abbondo sempre


    _________________
    AA Puccini Anniversary - Asus Essence one mk2 muses ed - CD Pioneer PD30 - ProAc Studio 100SM - Sonus Faber liuto tower - Diapason Prelude serie 1
    avatar
    antonioesposito
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 68
    Data d'iscrizione : 2010-03-16
    Età : 57
    Località : Manocalzati ( Avellino )

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  antonioesposito on Mon Jul 23, 2018 9:47 pm

    Rotel A10, per me , basta e avanza
    avatar
    Alta Fedeltà
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 2018-02-02

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Alta Fedeltà on Mon Jul 23, 2018 9:54 pm

    @ Andrea121 hai provato con il programmino di Giussani che potenza ti da?
    avatar
    Andrea121
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 2018-03-01

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Andrea121 on Tue Jul 24, 2018 3:59 am

    Alta Fedeltà wrote:@ Andrea121 hai provato con il programmino di Giussani che potenza ti da?

    Secondo Giussani mi servono 75W per canale su 8 ohm per avere fino a 110 db spl
    avatar
    Alta Fedeltà
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 2018-02-02

    Re: Integrato per diffusori Elac Debut b5.2

    Post  Alta Fedeltà on Tue Jul 24, 2018 10:39 am

    Nell'usato ci sarebbero i finali Adcom, GFA 535-GFA 5300-GFA 545 rispettivamente da 60W-80W-100W sono costruiti molto bene per quello che costano. Devi aggiungere un preampli ma dovresti rientrare nel budget.. trattando un po' sul prezzo perchè in italia tendono a gonfiarlo, visto che hanno una buona fama. Come riferimento bisogna prendere i prezzi dell'usato in USA.

      Current date/time is Wed Oct 17, 2018 9:07 am