Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
THE DARK SIDE OF THE MOON
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    THE DARK SIDE OF THE MOON

    Share
    avatar
    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31610
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 62
    Località : Portici (NA)

    THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Massimo on Fri Jul 16, 2010 9:04 pm

    Io adoro i PINK FLOYD ma uno degli album che in assoluto preferisco è
    THE DARK SIDE OF THE MOON, ne ho una versione Italiana originale, una Inglese sempre originale, una ristampa della EMI per i 35 anni dall'uscita del disco,una Original master recordig ed una stampa originale Giapponese della EMI /EMS Red point che è la migliore in assoluto con questa copia mi è sembrato di ascoltare questo LP per la prima volta.
    Se anche qualcun altro di voi ama in particolare questo disco e ne vuol parlare ne sarei felice.[img][/img]
    avatar
    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16166
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Geronimo on Sat Jul 17, 2010 6:31 am

    Io avevo il vinile copia italiana (che scambiai non ricordo con cosa), il CD originale (stessa fine), il remaster '94 (stessa fine tyu ), il CD OMR (mio per sempre ) e il SACD del 2003 (che conservo per collezione) comprato quando avevo il Marantz SA 7001 KIS.
    Un amico mi ha dato la versione quadrifonica di Alan Parson ad alta risoluzione ma non ho la macchina per leggerla (e poco m'interessa).

    Su quest'album si è detto tutto e di più: chi lo ama, chi lo detesta, chi lo giudica un'ottima incisione, chi pessima......io non potrei farne a meno come di tutta la produzione Pink Floyd (tranne The Division Bell che secondo me è una minestra scaldata ma voglio ri-ascoltarlo con attenzione)
    avatar
    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31610
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 62
    Località : Portici (NA)

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Massimo on Sat Jul 17, 2010 10:39 am

    Anch'io ho il CD originale ed una copia dell'OMR che devo riconoscere è superiore al l'originale EMI nonostante sia una copia(fatta a bassa velocita' sia in lettura che in scrittura con un masterizzatore per CD che non toglierò mai dal PC,perchè non so spiegare il motivo ma le copie dei CD vengono meglio così che fatte col masterizzatore DVD).
    Non ho tantissimi dischi dei PF ho solo quelli che mi piacciono di più:
    ATOM HEART MATHER, DELICATE SOUND OF THUNDER, THE WALL(purtoppo si è tutto graffiato e la stessa fine ha fatto A COLLECTION OF GREAT DANCE SONGS) questi in vinile. In CD gli stessi più ildoppio VENETIA NIGHT(penso sia pirata ho messo la foto in questo argomento su BEN HARPER), WISH YOU WERE HERE, THE WALL, ECHOES,e THE WALL live in Berlin di Rogers Waters in occasione della caduta del famoso muro, alcuni sono copie. I vinili, nonostante quello che si dice hanno un altro suono,più naturale,lo so è opinabile ma l'LP suona diversamente dal CD, qualcosa che gli somiglia e si avvicina è il SACD, che è molto ricco in gamma media(intendo ricco di armoniche ed aperto). sunny
    avatar
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8852
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina Bianca

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Luca58 on Mon Jul 26, 2010 12:03 am

    Il disco e' bello, ma farne una specie di mito mi sembra sopravvalutare la musica che contiene, molto "commerciale" (come, del resto, gran parte della musica dei Pink Floyd).

    Quando ero ragazzino lo usavamo moltissimo per le feste per ballare i lunghissimi brani lenti con la ragazzina che ci piaceva.

    Questo credo che sia stato il suo migliore uso e ancora adesso non ho cambiato idea.
    avatar
    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  fabiovob on Mon Jul 26, 2010 12:06 am

    avatar
    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31610
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 62
    Località : Portici (NA)

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Massimo on Mon Jul 26, 2010 12:22 am

    Luca,anch'io ballavo il lento con Us ahd them od i cosiddetti svelti con Money,ma la cosa principale è che questo disco del 1973 di cui l'ingegnere del suono era un certo Alan Parsons, è stato il primo ad unire ai classici suoni degli strumenti i suoni del sintetizzatore. Questo LP è Storia.
    avatar
    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16166
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Geronimo on Mon Jul 26, 2010 7:27 am

    Massimo wrote:...... la cosa principale è che questo disco del 1973 di cui l'ingegnere del suono era un certo Alan Parsons, è stato il primo ad unire ai classici suoni degli strumenti i suoni del sintetizzatore.

    Rispetto ad altri gruppi i Pink Floyd arrivarono tardi all'uso del sintetizzatore proprio con T.D.S.O.T.M.
    I Kraftwerk nel loro secondo album omonimo del 1972 avevavo già sperimentato la commistione fra suoni sintetici e suoni "naturali" e probabilmente altri gruppi avranno fatto la stessa cosa in precedenza.
    avatar
    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31610
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 62
    Località : Portici (NA)

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Massimo on Mon Jul 26, 2010 8:17 am

    Veramente io parlavo dei PF non di altri gruppi,dicendo è storia mi riferivo alla svolta che il gruppo ha effettuato con questo disco con il quale ha acquisito nuovi fans e persi altri legati a dischi come Meddlei, Atom Heart Mather ecc... che si sono sentiti traditi con il nuovo genere di musica che faceva il gruppo.. Laughing Laughing Laughing


    Last edited by Massimo on Mon Jul 26, 2010 8:25 am; edited 1 time in total
    avatar
    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16166
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Geronimo on Mon Jul 26, 2010 8:23 am

    Massimo wrote:Veramente io parlavo dei PF non di altri gruppi,dicendo è storia mi riferivo alla loro che ha tanti estimatori. Laughing Laughing Laughing

    Per come l'avevi scritto avevo capito che intendessi primo in "assoluto" nella storia della musica pop/rock e non relativamente alla discografia dei Pink Floyd
    avatar
    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31610
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 62
    Località : Portici (NA)

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Massimo on Mon Jul 26, 2010 8:28 am

    purtroppo spesso sbaglio a scrivere e non mi faccio capire devo cercare di correggermi altrimenti potrei anche creare qualche casino non voluto.
    Faro' di tutto per correggermi. Grazie Elcaset
    avatar
    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3852
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 52
    Località : Prov. Milano

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Mr. wlg on Thu Jul 29, 2010 5:09 pm

    Piacciono molto anche a me i Pink Floyd e di questo Lp ho l'originale rubato a mio fratello, ho il Cd perchè non poteva mancarmi e poi ho preso circa un anno e mezzo fa la rimasterizzazione dell'LP con vinile 180 Grammi, un'incisione veramente perfetta, la sua doppia copertina con dentro adesivi e poster.
    Un'emozione solo nello scartarlo.

    Pero sempre che facciano in 180 Grammi anche tutti gli altri loro LP

    Ciao a tutti
    Silvio Wlg


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!
    avatar
    Maz65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 2010-05-28
    Età : 52
    Località : Pinerolo (TO)

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Maz65 on Thu Jul 29, 2010 10:30 pm

    Grande Massimo !
    cheers
    Anche io sono un amante dei PF e posseggo la versione OMR (la pagai ben 60.000 lire !!!) nonchè l'LP remastered di TDSOTM.
    Anche se per me il capolavoro, dal punto di vista dei testi, se lo gioca con The Final Cut (qualcuno potrebbe obbiettare che non è più un disco dei PF, ma tant'è), e tralasciando il fatto che dovrebbe essere il disco più votato per i momenti intimi (la dichiarazione di un giornale fu "ci hanno sco@ato generazioni" Rolling Eyes ), questo disco a me fa venire le lacrime agli occhi quando lo ascolto, letteralmente.

    La vita e la morte, la frase finale del portiere dell'hotel "non esiste un lato oscuro della luna, in realtà, di fatto, è tutto oscuro" e poi il battito finale.

    Ci hanno consegnato una gemma rara, senza nemmeno rendersene conto inizialmente.


    _________________
    my two cents
    Massimo
    TW Acustic Raven One,SME 310,Dynavector xx2mkII / MacMini,MSB Analog DAC / Spectral DMC 15SS / Spectral DMA200 S2 / Sonus Faber Elipsa Red / MIT-Spectral cables
    avatar
    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3852
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 52
    Località : Prov. Milano

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Mr. wlg on Fri Jul 30, 2010 10:20 am



    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!
    avatar
    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31610
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 62
    Località : Portici (NA)

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Massimo on Fri Jul 30, 2010 2:41 pm

    Sono veramente contento di aver trovato altri estimatori di questo capolavoro dei PF ,io ne ho molte versioni,ma la migliore in assoluto è la verione Giapponese della EMI red point come vinile.Vi assicuro di non aver mai ascoltato questo disco ed esserne riuscito a carpirne la piu' profonda intimita',data dalle piccole sfumature mai ascoltate prima,neanche sull' OMR o nella prima stampa EMI.
    STUPENDO
    cheers cheers cheers cheers cheers
    avatar
    Crazy Diamond
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 251
    Data d'iscrizione : 2010-04-01
    Età : 34
    Località : Mercogliano (Av)

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Crazy Diamond on Sat Apr 09, 2011 3:18 pm

    I Lavori dei Pink Floyd ... commerciali ... affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Gianluca Lo Sapio

    Penso che la musica e il vino vadano a braccetto,non sempre il costo costituisce la massima qualità.

    Seguo un percorso formativo con il mio impianto,il giorno in cui l'orecchio protesta cerco di accontentarlo nel mio piccolo. Embarassed
    avatar
    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31610
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 62
    Località : Portici (NA)

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Massimo on Sat Apr 09, 2011 3:20 pm

    Crazy Diamond wrote:I Lavori dei Pink Floyd ... commerciali ... affraid affraid affraid affraid
    Ognuno la pensa come vuole, il mondo è bello perchè vario. Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito
    avatar
    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16166
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Geronimo on Sat Apr 09, 2011 3:27 pm

    Certo che sono commerciali, come tutti gli artisti del resto E mica campavano d'aria!
    Del resto pure il sommo Mozart creava su commissione
    Essere "commerciale" significa letteralmente "esser messo in vendita", non mi risulta che qualche artista regali i CD (oddio, forse qualche sfigato lo avrà pure fatto Laughing )
    avatar
    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31610
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 62
    Località : Portici (NA)

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Massimo on Sat Apr 09, 2011 3:28 pm

    Giusto, bisogna vedere cosa si intende per commerciale.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito
    avatar
    Crazy Diamond
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 251
    Data d'iscrizione : 2010-04-01
    Età : 34
    Località : Mercogliano (Av)

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Crazy Diamond on Sat Apr 09, 2011 3:54 pm

    Elcaset wrote:Certo che sono commerciali, come tutti gli artisti del resto E mica campavano d'aria!
    Del resto pure il sommo Mozart creava su commissione
    Essere "commerciale" significa letteralmente "esser messo in vendita", non mi risulta che qualche artista regali i CD (oddio, forse qualche sfigato lo avrà pure fatto Laughing )

    Il penultimo album dei Radiohead,non fu regalato ma quasi,i fan lo compravano con offerta libera! Rolling Eyes


    _________________
    Gianluca Lo Sapio

    Penso che la musica e il vino vadano a braccetto,non sempre il costo costituisce la massima qualità.

    Seguo un percorso formativo con il mio impianto,il giorno in cui l'orecchio protesta cerco di accontentarlo nel mio piccolo. Embarassed
    avatar
    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16166
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Geronimo on Sat Apr 09, 2011 4:17 pm

    Crazy Diamond wrote:
    Il penultimo album dei Radiohead,non fu regalato ma quasi,i fan lo compravano con offerta libera! Rolling Eyes

    Appunto, sfigati

    PS
    si scherza, naturalmente
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25003
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  pluto on Sat Apr 09, 2011 5:14 pm

    E infatti sono una delle più grandi Rock Bands di oggi e l'idea di rompere gli schemi del taroccaggio via internet, offrendo lo scarico gratis e chiedendo offerta libera ai fans é stata formidabile. Una provocazione certo, ma senz'altro una delle band più creative al momento.

    E chapeau x l'idea. Peccato che le case discografiche non abbiamo più molte idee
    avatar
    Crazy Diamond
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 251
    Data d'iscrizione : 2010-04-01
    Età : 34
    Località : Mercogliano (Av)

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Crazy Diamond on Sat Apr 09, 2011 6:53 pm

    pluto wrote:E infatti sono una delle più grandi Rock Bands di oggi e l'idea di rompere gli schemi del taroccaggio via internet, offrendo lo scarico gratis e chiedendo offerta libera ai fans é stata formidabile. Una provocazione certo, ma senz'altro una delle band più creative al momento.

    E chapeau x l'idea. Peccato che le case discografiche non abbiamo più molte idee

    A me piacciono da morire,infatti aspetto luglio per andarli a vedere a Milano ... Embarassed
    Gian,ma quanta musica ascolti? E denoto sempre piu che il mio gusto musicale si avvicina ad un grande appassionato come te ... Rolling Eyes


    _________________
    Gianluca Lo Sapio

    Penso che la musica e il vino vadano a braccetto,non sempre il costo costituisce la massima qualità.

    Seguo un percorso formativo con il mio impianto,il giorno in cui l'orecchio protesta cerco di accontentarlo nel mio piccolo. Embarassed
    avatar
    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 49
    Località : Prov. Arezzo

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  desmoraf68 on Sun Apr 10, 2011 4:53 pm

    Ricapitolando Massimo mi consigli di prendere la versione EMI Giapponese? .... sai io volevo prendere la versione OMR, ma se tu mi dici che è meglio prendo (se la trovo) la versione Japan


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)

    avatar
    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31610
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 62
    Località : Portici (NA)

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  Massimo on Sun Apr 10, 2011 4:59 pm

    La copia in mio possesso suona meglio dell'OMR, la scelta è tua,nel senso che penso sia uguale per tutte , ma non posso assicurartelo.
    La copia EMI Japan in mio possesso è del 1973 non è una ristampa. sunny sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito
    avatar
    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 49
    Località : Prov. Arezzo

    Re: THE DARK SIDE OF THE MOON

    Post  desmoraf68 on Sun Apr 10, 2011 5:03 pm

    Trovato, ma vuole €85 usato Azzz!


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


      Current date/time is Thu Aug 16, 2018 7:24 pm