Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il “Dirac” per cuffie
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il “Dirac” per cuffie

    Share
    avatar
    Walkiria77
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 915
    Data d'iscrizione : 2013-03-31
    Età : 41
    Località : Verona

    Il “Dirac” per cuffie

    Post  Walkiria77 on Thu Sep 06, 2018 12:01 am

    https://www.sonarworks.com/truefi

    Qualcuno ha già provato a trasformare un l300 in 900s?


    _________________
    Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi
    avatar
    funski
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 618
    Data d'iscrizione : 2017-02-26
    Località : Lodi

    Re: Il “Dirac” per cuffie

    Post  funski on Thu Sep 06, 2018 7:16 am

    Ciao Walkiria, potrei sbagliarmi,ma da quanto ho capito questo softwere funziona un pò come le curve di equalizzazione che roon ha fatto per audeze, praticamente equalizza il suono di una determinata cuffia, quindi non serve per trasformare una stax in una senny ( con 900s penso ti riferissi alla 800s). Usando una curva per la 800 con un altra cuffia otterresti un risultato sbagliato, praticamente la equalizzeresti in maniera errata. Almeno questo è quello che ho capito.
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25124
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Il “Dirac” per cuffie

    Post  pluto on Thu Sep 06, 2018 9:26 am

    funski wrote: quindi non serve per trasformare una stax in una senny ( con 900s penso ti riferissi alla 800s).

    Trasformare una Stax in una Senny sarebbe una mossa non proprio geniale..
    Forse intendeva una Stax L 300 in una Stax 009S

    Peraltro le Stax non sono previste nel database del programma.

    Ma xchè non usare le curve di risposta presenti su Innerfidelity, e poi sperimentare un pò manualmente utilizzando gli equalizzatori presenti su molti software players tipo Audirvana etc?

    Il tutto gratis by the way...
    avatar
    CCristian
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2011-01-08

    Re: Il “Dirac” per cuffie

    Post  CCristian on Thu Sep 06, 2018 10:49 am

    pluto wrote:

    Trasformare una Stax in una Senny sarebbe una mossa non proprio geniale..
    Forse intendeva una Stax L 300 in una Stax 009S

    Peraltro le Stax non sono previste nel database del programma.

    Ma xchè non usare le curve di risposta presenti su Innerfidelity, e poi sperimentare un pò manualmente utilizzando gli equalizzatori presenti su molti software players tipo Audirvana etc?

    Il tutto gratis by the way...

    Molto interessante. Potrei chiederti se conosci qualche software per fare questo che gira su windows? Io generalmente per ascoltare uso foobar (ora cerco se esiste qualche plug-in).
    Ciao
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25124
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Il “Dirac” per cuffie

    Post  pluto on Thu Sep 06, 2018 1:15 pm

    CCristian wrote:
    pluto wrote:

    Trasformare una Stax in una Senny sarebbe una mossa non proprio geniale..
    Forse intendeva una Stax L 300 in una Stax 009S

    Peraltro le Stax non sono previste nel database del programma.

    Ma xchè non usare le curve di risposta presenti su Innerfidelity, e poi sperimentare un pò manualmente utilizzando gli equalizzatori presenti su molti software players tipo Audirvana etc?

    Il tutto gratis by the way...

    Molto interessante. Potrei chiederti se conosci qualche software per fare questo che gira su windows? Io generalmente per ascoltare uso foobar (ora cerco se esiste qualche plug-in).
    Ciao

    No purtroppo io sono un Mac-ofilo e so poco o nulla del mondo windows.
    Ma partendo da Audirvana che gira ora anche x il mondo Windows, uno già c'è.

    Sicuramente poi gli utenti Windows ti diranno di più
    avatar
    CCristian
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2011-01-08

    Re: Il “Dirac” per cuffie

    Post  CCristian on Thu Sep 06, 2018 2:29 pm

    pluto wrote:

    No purtroppo io sono un Mac-ofilo e so poco o nulla del mondo windows.
    Ma partendo da Audirvana che gira ora anche x il mondo Windows, uno già c'è.

    Sicuramente poi gli utenti Windows ti diranno di più

    Grazie lo stesso, proverò a smanettare un po' con Foobar 2000.
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 962
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Marche Sporche

    Re: Il “Dirac” per cuffie

    Post  JacksonPollock on Thu Sep 06, 2018 3:06 pm

    Le Denon D7200 non ci sono: sono già perfetterrime
    Stasera lo provo con le HE560...
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 8312
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 38
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Il “Dirac” per cuffie

    Post  montanari on Thu Sep 06, 2018 5:21 pm

    Anche jriver ha un dsp interno molto valido
    Ha anche un convolver dove Gli puoi anche caricare un filtro fatto in drc o altro


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 962
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Marche Sporche

    Re: Il “Dirac” per cuffie

    Post  JacksonPollock on Fri Sep 07, 2018 12:53 pm

    Provato su mac, funziona anche bene ma è limitato alla riproduzione da desktop (quindi macOS).
    In pratica è un demone che si mette in ascolto della periferica che gli indichi tu e processa quell'output in base al profilo cuffia selezionato.

    Peccato che non vendano direttamente i filtri...
    Li acquisterei per il convolver di Roon senza pensarci due volte.
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 962
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Marche Sporche

    Re: Il “Dirac” per cuffie

    Post  JacksonPollock on Mon Sep 10, 2018 10:13 am

    Ok... Giornata di uso più intenso.
    Provato in maniera più approfondita e seria nella catena Roon sia al Teac che al Burson con le HE.
    Sarò brutale: molto vicino al ciarpame.

    Da Roon va configurato come end point sennò non suona. A volte crasha e segnala clipping del segnale in ingresso.
    Accetta in ingresso solo fino ai 96kHz, che non sarebbe un problema se non fosse che Roon lo vede come un macOS mixer e downsampla questo e quell'altro mondo.
    Un macello... La catena MBPR > Burson > HE suona come una Sennehiser da 49.90 Euro sparata a palla da un integratone anni '90


    Provato anche con upsampling di Roon spento usando l'upsampling interno del Teac, le cose vanno un pelo meglio ma qui emergono i limiti dei profili.
    La linearizzazione delle HE per esempio riempie la zona dei medio bassi, noto tallone d'Achille che solo la birra del Burson e sorprendentemente il Mojo riescono a gestire.
    Portroppo sugli alti inscatola tutto togliendo stage e brillantezza.

    Mi sono fatto l'idea che possa essere utile solo a chi fa mixing/campionamento/produzione e vuole usare la stessa cuffia da ascolto come cuffia monitor.
    Sicuramente non è un prodotto da ascolto... I profili Audeze di Roon gli danno due piste.
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 962
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Marche Sporche

    Re: Il “Dirac” per cuffie

    Post  JacksonPollock on Thu Sep 13, 2018 9:24 pm

    Parlato con gli sviluppatori.
    Stanno lavorando all'integrazione in Roon... :)

      Current date/time is Sun Sep 23, 2018 2:54 am