Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
music server e musica in streaming - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    music server e musica in streaming

    Share

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5814
    Data d'iscrizione : 2010-01-16

    Re: music server e musica in streaming

    Post  Rudino on Wed Nov 07, 2018 11:59 pm

    JacksonPollock wrote:

    Il mio music server è un nas della qNap, con un SSD da 1TB e licenza Roon.
    Totale della spesa 800 Euro...

    Certo... Non c'è scritto Naim o McIntosh sopra... Ma funziona alla stragrande

    Che dirti? Contento te...a me sembra tutto molto limitato.
    avatar
    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5814
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 55

    Re: music server e musica in streaming

    Post  Rudino on Thu Nov 08, 2018 12:01 am

    slash wrote:

    Ci arriveranno. Per ora di fornitori che offrono streaming + download ne conto uno solo.

    Non intendo un fornitore che faccia entrambe le cose. Stavo parlando del solo download.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP
    avatar
    slash
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2018-09-01

    Re: music server e musica in streaming

    Post  slash on Thu Nov 08, 2018 12:32 am

    Rudino wrote:
    Inoltre, un music server permette di scaricare (da siti legali, ovvio...) musica a pagamento? Oppure devo comunque disporre di un computer e, quindi, trasferire il tutto nella memoria del MS?

    Rudino wrote:

    Non intendo un fornitore che faccia entrambe le cose. Stavo parlando del solo download.

    non avevo letto bene scusa , comunque  streaming & download sono due facce della stessa medaglia e  la questione che poni sul download  riguarda sia i produttori di music server che i fornitori dei servizi di download in egual misura.

    In merito al Music Server comunque non e' un problema tecnico e la risposta e' : si, se opportunamente programmato ...

    nel caso di "qobuz" dicevo,  il download è previsto dalle specifiche che regolano la fruizione del servizio da parte di applicazioni terze ma,  il perché non esistono Music Server che le usano non possiamo saperlo .

    sarei curioso però di chiedere lumi direttamente a qobuz..
    avatar
    funski
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 709
    Data d'iscrizione : 2017-02-26
    Località : Lodi

    Re: music server e musica in streaming

    Post  funski on Thu Nov 08, 2018 7:38 am

    slash wrote:

    Ci arriveranno. Per ora di fornitori che offrono streaming + download ne conto uno solo.

    Anche da Tidal puoi acquistare musica e scaricarla
    avatar
    funski
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 709
    Data d'iscrizione : 2017-02-26
    Località : Lodi

    Re: music server e musica in streaming

    Post  funski on Thu Nov 08, 2018 7:59 am

    Rudino wrote:

    Che dirti? Contento te...a me sembra tutto molto limitato.

    a me sembra l opposto, ho un nas dove posso mettere nei suoi hd moltissima musica, sempre fruibile. Un ssd capiente dove mi gira un unica interfaccia veramente ben curata veloce e sempre accessibile e la possibilità di ascoltare musica in maniera veloce in diversi punti della casa.
    Certo l architettura hardwere è leggermente più complessa e devi avere una buona rete casalinga, ma cosi ti permette di utilizzare un unica interfaccia sia che tu voglia usare: il telefono con le cuffie sul balcone, l impianto principale , l impianto cuffie in studio, la android tv in cucina....... Senza gli sbattimenti di avere più app diverse con una gestione dei preferiti diversa.
    Altro grosso limite di questo sistema è che se scegli un softwere che non implementa un servizio di streaming (ad esempio roon con quboz) se vuoi provarlo devi cambiare architettura fino a quando non viene sviluppato.
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1078
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Località

    Re: music server e musica in streaming

    Post  JacksonPollock on Thu Nov 08, 2018 8:41 am

    Rudino wrote:

    Che dirti? Contento te...a me sembra tutto molto limitato.

    Limitato da/in cosa?
    Spiegati, almeno posso provare a migliorare.
    Magari ci sono opzioni che non mi sono venute in mente o che non ho contemplato...

    Altro grosso limite di questo sistema è che se scegli un softwere che non implementa un servizio di streaming (ad esempio roon con quboz) se vuoi provarlo devi cambiare architettura fino a quando non viene sviluppato.

    Esatto, ma non tanto relativamente a qualità. Perdo semplicemente il controllo di tutti gli impianti per quel servizio, quindi l'interfaccia unica di controllo.
    Quando voglio usare Qobuz cambio semplicemente APP: apro quella di Lumin invece di Roon e ascolto diretto...

    Poi... Qobuz in Roon lo stanno implementando e rilasceranno tutto come upgrade gratuito.
    Qobuz nel Music Server di "marche famose" di 2 anni fa?
    O ti compri il modello nuovo, o ti compri un trasporto o ti attacchi al tram...
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25493
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: music server e musica in streaming

    Post  pluto on Thu Nov 08, 2018 10:39 am

    @ Slash: grazie x le tue considerazioni innanzitutto e anche agli altri logicamente

    Ma se posso controbattere qualche punto

    a) da totale niubbo io ho preso un Mac mini dedicato solo alla liquida (ma poteva essere un PC) e quindi questo mi libera da tutte le critiche relative all'uso promiscuo della macchina.

    Lo piloto con Tablet o un portatile da viaggio con una banale condivisione schermo e giro x la stanza. In questo modo se voglio lavoro su una macchina x rispondere a qualche mail etc o ci piloto la sola musica

    b) questa x me è stata la parte più difficile e infatti l'ho fatta fare dal tecnico in 1 minuto. Poi ho imparato

    c) x il resto non è che occorra un genio informatico x scaricare il programma di Qobuz o Tidal x partire con lo streaming.
    E infatti se ci sono riuscito io, ci può riuscire chiunque. E senza l'aiuto di nessuno. Al più una domanda sul forum e via

    Forse un pizzico di difficoltà in più x provare programmi più complessi tipo Audirvana o peggio tipo Sony Sound forge o Wavelab, ma x questi abbiamo amici fidati che con qualche telefonata ci offrono spesso il loro aiuto disinteressato (Tenente, Giordy etc) (ciao fave!) sunny

    Detto francamente, continuo a considerare la soluzione DAC + PC o MAC meno costosa e molto più flessibile e soprattutto aperta ad eventuali cambi di impostazione generale. E con tutto il rispetto x coloro che vanno in altra direzione ovviamente

    Queste piattaforme di streaming (forse lo sapete) al momento non navigano proprio nell'oro e non sono la Apple o la Toyota
    Quindi quel che c'è oggi, non è detto che ci sia anche domani. Anche se magari ci sarà di meglio o altro

    d) se poi vogliamo pure commentare l'aspetto qualitativo, io non credo che l'ascolto migliori con lo streamer come sostenuto da Pollock. Forse avrai migliorato sicuramente, ma solo xchè sfrutti un DAC superiore rispetto a quello che avevi in precedenza.
    O no?

    Termino con una domanda: se uno non è troppo scoraggiato dalle difficoltà del PC/Mac e ha voglia di sudare un pochino, non è meglio concentrare i soldi in un DAC di livello superiore? Questo si dovrebbe portare ad un miglioramento effettivo delle prestazioni
    Indipendentemente che si stia parlando di Naim, Weiss, DCS, MSb etc etc cioè nell'ambito della marca prescelta da ciascuno.

    Tks
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8891
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: music server e musica in streaming

    Post  phaeton on Thu Nov 08, 2018 11:45 am

    nel mio piccolissimo, e nota la mia sordita' cronica, mi riallaccio all'ultima considerazione di Gian.

    IMHO (e ribadisco IMHO) un DAC di livello superiore e' molto piu' rilevante in termini di qualita' sonora di uno streamer di (supposta) qualita' superiore. molto ma molto piu' rilevante.

    personalmente da anni sono stabilizzato su un pc totalmente dedicato, certosinamente minimizzato, con sopra un foobar all'osso ma funzionale. non lo spengo da diversi anni, e' settato in modo che il pulsante on/off attiva la sospensione, ergo quando lo accendo appare direttamente foobar, in pratica come se fosse un cdp. anche fatto il confronto a parita' di dac con streamer e pc di livello (supposto) molto superiore, non ho mai sentito la necessita' del cambio.

    certo, molto dipende dal dac, e soprattutto da come/se la usb e' filtrata e/o la spdif e' curata dal punto di vista del jitter. ma ormai il livello medio di un dac moderno e' molto alto. al limite si aggunge uno scatolotto esterno e si risolve con poca spesa.
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1078
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Località

    Re: music server e musica in streaming

    Post  JacksonPollock on Thu Nov 08, 2018 11:58 am

    @pluto
    Di fatto quello che hai descritto è un Music Server headless...
    Ascolti in maniera identica a come faccio io con il mio qNAP.

    Sono curioso pero di sapere con quale applicazione lo piloti dal tablet...

    d) se poi vogliamo pure commentare l'aspetto qualitativo, io non credo che l'ascolto migliori con lo streamer come sostenuto da Pollock. Forse avrai migliorato sicuramente, ma solo xchè sfrutti un DAC superiore rispetto a quello che avevi in precedenza. O no?

    Assolutamente si, ma è stata una scelta volta semplificare la catena.
    Non ho meccaniche per CD, quindi ho preferito la soluzione integrata.
    All'ampli tengo collegato il player e il giradischi.... Stop.

    Quando ho fatto la scelta della liquida ero in una situazione di tabula rasa praticamente e quindi ho fatto un altro tipo di ragionamento.
    Sono partito dal software e ho trovato in Roon la soluzione più congeniale alle mie necessità: streaming da servizi a pagamento e archivio CD rippati, multiroom e applicazione unica.

    Ho scelto poi la strada del player che fosse compatibile con questa tecnologia (enpoint di Roon).

    phaeton wrote:IMHO (e ribadisco IMHO) un DAC di livello superiore e' molto piu' rilevante in termini di qualita' sonora di uno streamer di (supposta) qualita' superiore. molto ma molto piu' rilevante.

    Infatti mi sono lasciato aperta questa strada, perchè il Lumin può spegnere il dac interno e fare da trasporto puro via BNC su cui passa tutto (dal 44/16 al DSD).
    Per ora non ne sento la necessità...


    Last edited by JacksonPollock on Thu Nov 08, 2018 12:00 pm; edited 2 times in total
    avatar
    mauro16164
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1724
    Data d'iscrizione : 2013-02-19
    Età : 54
    Località : viterbo

    Re: music server e musica in streaming

    Post  mauro16164 on Thu Nov 08, 2018 11:58 am

    pluto wrote:@ Slash: grazie x le tue considerazioni innanzitutto e anche agli altri logicamente

    Ma se posso controbattere qualche punto

    a) da totale niubbo io ho preso un Mac mini dedicato solo alla liquida (ma poteva essere un PC) e quindi questo mi libera da tutte le critiche relative all'uso promiscuo della macchina.

    Lo piloto con Tablet o un portatile da viaggio con una banale condivisione schermo e giro x la stanza. In questo modo se voglio lavoro su una macchina x rispondere a qualche mail etc o ci piloto la sola musica

    b) questa x me è stata la parte più difficile e infatti l'ho fatta fare dal tecnico in 1 minuto. Poi ho imparato

    c) x il resto non è che occorra un genio informatico x scaricare il programma di Qobuz o Tidal x partire con lo streaming.
    E infatti se ci sono riuscito io, ci può riuscire chiunque. E senza l'aiuto di nessuno. Al più una domanda sul forum e via

    Forse un pizzico di difficoltà in più x provare programmi più complessi tipo Audirvana o peggio tipo Sony Sound forge o Wavelab, ma x questi abbiamo amici fidati che con qualche telefonata ci offrono spesso il loro aiuto disinteressato (Tenente, Giordy etc) (ciao fave!)  sunny

    Detto francamente,  continuo a considerare la soluzione DAC + PC o MAC meno costosa e molto più flessibile e soprattutto aperta ad eventuali cambi di impostazione generale. E con tutto il rispetto x coloro che vanno in altra direzione ovviamente

    Queste piattaforme di streaming (forse lo sapete) al momento non navigano proprio nell'oro e non sono la Apple o la Toyota
    Quindi quel che c'è oggi, non è detto che ci sia anche domani. Anche se magari ci sarà di meglio o altro

    d) se poi vogliamo pure commentare l'aspetto qualitativo, io non credo che l'ascolto migliori con lo streamer come sostenuto da Pollock. Forse avrai migliorato sicuramente, ma solo xchè sfrutti un DAC superiore rispetto a quello che avevi in precedenza.
    O no?

    Termino con una domanda: se uno non è troppo scoraggiato dalle difficoltà del PC/Mac e ha voglia di sudare un pochino, non è meglio concentrare i soldi in un DAC di livello superiore? Questo si dovrebbe portare ad un miglioramento effettivo delle prestazioni
    Indipendentemente che si stia parlando di Naim, Weiss, DCS, MSb etc etc cioè nell'ambito della marca prescelta da ciascuno.

    Tks
    io sono passato da un pc di altissimo livello,collegato in usb al dac,poi sono passato ad un notebook di buon livello per motivi di spazio ( e gia' la differenza era udibile..in peggio) fino ad arrivare allo streamer cocktail x50 attuale collegato in i2s al mio Terminator che nel frattempo è sempre rimasto al suo posto.devo dire che lo streamer x50 collegato in i2 al termy è il collegamento che si sente nettamente meglio rispetto ai due precedenti.non so' se merito del cocktail o merito della connessione i2s (50 cm di cavo) ma è udibile il miglioramento acustico.oltretutto il cocktail ha una semplice app che scaricata sul tablet è facilissima da usare e sopratutto comodissima,anche se l'x50 ha un bello schermo da 7 pollici.


    _________________
    ampli:Headamp GSX MK-2 ampli:Apex Pinnacle dac:Denafrips Terminator cuffie:Hifiman Susvara- Stax 009 - Fostex TH900mk2- Abyss 1266 PHI-Senneheiser hd800-Pioneer SE Master1 trasporto:sdc  Digidrive ampli Pathos Inpol2  Filtro di rete OELBACH XXL POWERSTATION 909 Giradischi Michell Gyro pre phono Gold Note Ph10 Gold Note Psu10  Cocktailx50
    avatar
    slash
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2018-09-01

    Re: music server e musica in streaming

    Post  slash on Thu Nov 08, 2018 1:04 pm

    pluto wrote:@ Slash: grazie x le tue considerazioni innanzitutto e anche agli altri logicamente


    Ma se posso controbattere qualche punto

    a) da totale niubbo io ho preso un Mac mini dedicato solo alla liquida (ma poteva essere un PC) e quindi questo mi libera da tutte le critiche relative all'uso promiscuo della macchina.

    Lo piloto con Tablet o un portatile da viaggio con una banale condivisione schermo e giro x la stanza. In questo modo se voglio lavoro su una macchina x rispondere a qualche mail etc o ci piloto la sola musica

    b) questa x me è stata la parte più difficile e infatti l'ho fatta fare dal tecnico in 1 minuto. Poi ho imparato

    c) x il resto non è che occorra un genio informatico x scaricare il programma di Qobuz o Tidal x partire con lo streaming.
    E infatti se ci sono riuscito io, ci può riuscire chiunque. E senza l'aiuto di nessuno. Al più una domanda sul forum e via

    Forse un pizzico di difficoltà in più x provare programmi più complessi tipo Audirvana o peggio tipo Sony Sound forge o Wavelab, ma x questi abbiamo amici fidati che con qualche telefonata ci offrono spesso il loro aiuto disinteressato (Tenente, Giordy etc) (ciao fave!)  sunny

    Detto francamente,  continuo a considerare la soluzione DAC + PC o MAC meno costosa e molto più flessibile e soprattutto aperta ad eventuali cambi di impostazione generale. E con tutto il rispetto x coloro che vanno in altra direzione ovviamente

    Queste piattaforme di streaming (forse lo sapete) al momento non navigano proprio nell'oro e non sono la Apple o la Toyota
    Quindi quel che c'è oggi, non è detto che ci sia anche domani. Anche se magari ci sarà di meglio o altro

    d) se poi vogliamo pure commentare l'aspetto qualitativo, io non credo che l'ascolto migliori con lo streamer come sostenuto da Pollock. Forse avrai migliorato sicuramente, ma solo xchè sfrutti un DAC superiore rispetto a quello che avevi in precedenza.
    O no?

    Termino con una domanda: se uno non è troppo scoraggiato dalle difficoltà del PC/Mac e ha voglia di sudare un pochino, non è meglio concentrare i soldi in un DAC di livello superiore? Questo si dovrebbe portare ad un miglioramento effettivo delle prestazioni
    Indipendentemente che si stia parlando di Naim, Weiss, DCS, MSb etc etc cioè nell'ambito della marca prescelta da ciascuno.

    Tks

    prego, resta interessante capire le differenze .. io al tuo sistema pero non mi ci abituerei mai, hai adattato delle tecnologie al tuo scopo e questo ci sta' ma ne devi essere consapevole.

    peraltro non c'e' nessuna critica sull'uso che ne fai tu (promiscuo), il fatto pero che tu usi il sistema  MAC~MINI in modo dedicato non lo rende diverso da quello che e' , a meno che non lo tarocchi pesantemente , resta un sistema multi-purpose e IMHO un sacco di tecnologia sprecata .

    sul punto d) entriamo in un campo minato ..

    per quanto riguarda la mia pura  percezione  ti posso dire che la pila  MAC/PC TABLET/LAPTOP+APP DIVERSE ,   rispetto a ad un MusicServer (NAS) e uno streamer con APP dedicate, appaiono  economicamente e irrazionalmente sbilanciati ..  

    collateralmente , se consideriamo solo lo streaming, il Mac mini consuma come minimo 85 W acceso (prima del 2009 erano 110W) , l' Aries 10/15W .. e considera che quei Watt il tuo pc non li usa per suonare .. sono sprecati. Il disco interno e' parzialmente sprecato, la scheda video e' sprecata , poi

    la questione di come ascolti i file (non lo streaming) rimane aperta . dove li salvi , con quale app li mandi in play , di sicuro non con le app native Qobuz/Tidal con le quali puoi solo eseguire  stream, dall'Auralic o dal Lumin , per citare i soliti noti, ho un'unica UI sul tablet/smartphone per tutti i servizi.

    ti basi su una app per il controllo remoto, ti posso dire in "informatichese" che e' un Single Point of Failure allucinante nella tua catena, senza considerare che e' un altro pezzettino da gestire ; non occorre essere un genio ma se smette di funzionare sai sistemarla ? quanto incide economicamente (magari nulla) ?

    prendi il pc/mac con OSX/Windows , l'app streaming, l'app controllo remoto, l'app per il play dei file , shackera tutto rovesciando qualcosa fuori, e ottieni il tuo sistema..

    prendi lo streamer Music Server, l'unica app dedicata , shakerera questi due ingredienti senza perdite, ottieni il mio.

    Puoi spendere i soldi come vuoi ma,  secondo me , bilanciare bene tutta la catena e' molto più importante che avere un dac da 10000 euro e un player da 500 euro per eseguire streaming  di file. il bilanciamento nella catena musicale  e' un fondamento che vale + di mille parole e di mille costruzioni.


    Last edited by slash on Thu Nov 08, 2018 1:41 pm; edited 1 time in total
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25493
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: music server e musica in streaming

    Post  pluto on Thu Nov 08, 2018 1:39 pm

    slash wrote:
    per quanto riguarda la mia pura  percezione  ti posso dire che la pila  MAC/PC TABLET/LAPTOP+APP DIVERSE ,   rispetto a ad un MusicServer (NAS) e uno streamer con APP dedicate, appaiono  economicamente e irrazionalmente sbilanciati ..  


    un mini da 600/800 euro sbilancia il conto economico così tanto? Tutto il resto l'avevo già

    Un player come Audirvana quanto costa? 50 euro? Di HD ne trovi di tutti i prezzi e x tutte le esigenze

    A me pare che sia lo streamer a sbilanciare semmai. Ergo a che mi serve?

    Che poi io sia un po' sbilanciato economicamente con una 15na di giradischi... Laughing be si quello lo ammetto. Non sarà certo un Mac Mini a creare un disavanzo familiare
    avatar
    slash
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2018-09-01

    Re: music server e musica in streaming

    Post  slash on Thu Nov 08, 2018 1:51 pm

    pluto wrote:

    un mini da 600/800 euro sbilancia il conto economico così tanto? Tutto il resto l'avevo già

    Un player come Audirvana quanto costa? 50 euro? Di HD ne trovi di tutti i prezzi  e x tutte le esigenze

    A me pare che sia lo streamer a sbilanciare semmai. Ergo a che mi serve?

    Che poi io sia un po' sbilanciato economicamente con una 15na di giradischi... Laughing  be si quello lo ammetto. Non sarà certo un Mac Mini a creare un disavanzo familiare

    nessuno  vuole convincere nessuno, la discussione e' pubblica. il disavanzo  economico se vuoi e' irrisorio ma quello  pratico non ha prezzo.

    uno dei vantaggi che ha l'uso di un mac/pc nella catena  e che  puoi provare altre applicazioni / configurazioni sw e sperimentare , cosa che non puoi fare ovviamente con un sistema chiuso e con gli streamer.. adesso che mi dici che hai 15 gira capisco che questo e' uno dei il tuoi obbiettivi.. potresti provare per noi 15 streamer :?
    avatar
    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5814
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 55

    Re: music server e musica in streaming

    Post  Rudino on Thu Nov 08, 2018 2:19 pm

    slash wrote:.. potresti provare per noi 15 streamer :?

    Questa mi piacerebbe proprio vederla.... affraid affraid affraid
    Dai Pluto, fagli vedere! cheers cheers


    _________________
    Ciao,
    Marco LP
    avatar
    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5814
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 55

    Re: music server e musica in streaming

    Post  Rudino on Thu Nov 08, 2018 2:22 pm

    Comunque, signori miei, come al solito il Tenente tira il sasso e poi ritira la mano. Si sarà messo sul divano con due gatti in grembo e gli altri che lo pettinano, bicchiere di rosso e pop-corn....... e ci legge.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1078
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Località

    Re: music server e musica in streaming

    Post  JacksonPollock on Thu Nov 08, 2018 2:44 pm

    Rudino wrote:Comunque, signori miei, come al solito il Tenente tira il sasso e poi ritira la mano. Si sarà messo sul divano con due gatti in grembo e gli altri che lo pettinano, bicchiere di rosso e pop-corn....... e ci legge.

    Mi risponderesti?
    Sennò entri di diritto anche tu nella stessa categoria del Tenente...
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25493
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: music server e musica in streaming

    Post  pluto on Thu Nov 08, 2018 2:54 pm

    Rudino wrote:
    slash wrote:.. potresti provare per noi 15 streamer :?

    Questa mi piacerebbe proprio vederla.... affraid affraid affraid
    Dai Pluto, fagli vedere! cheers cheers

    Non male la battuta di Slash ...

    Ma a volte il profilo basso aiuta. Pensa che avevo già provato uno streamer quando ancora non esistevano i Cocktail & co e non esisteva neppure lo streaming. Una macchinetta da 2 soldi: il Boulder con meccanica CD

    Comunque l'esperto in prove digitali è Giordy mica io. Lui è l'unico ad aver provato 6 o 7000 DAC diversi e averne avuti almeno 120 a casa Laughing Laughing
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25493
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: music server e musica in streaming

    Post  pluto on Thu Nov 08, 2018 2:55 pm

    JacksonPollock wrote:
    Rudino wrote:Comunque, signori miei, come al solito il Tenente tira il sasso e poi ritira la mano. Si sarà messo sul divano con due gatti in grembo e gli altri che lo pettinano, bicchiere di rosso e pop-corn....... e ci legge.

    Mi risponderesti?
    Sennò entri di diritto anche tu nella stessa categoria del Tenente...

    Infatti sono amici
    avatar
    mauro16164
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1724
    Data d'iscrizione : 2013-02-19
    Età : 54
    Località : viterbo

    Re: music server e musica in streaming

    Post  mauro16164 on Thu Nov 08, 2018 2:59 pm

    pluto wrote:

    Infatti sono amici
    ma sono amici o mici? poichè,che si sappia,molti mici molto onore! ed io e Biscottino portiamo la bandiera del "micionismo" cheers cheers


    _________________
    ampli:Headamp GSX MK-2 ampli:Apex Pinnacle dac:Denafrips Terminator cuffie:Hifiman Susvara- Stax 009 - Fostex TH900mk2- Abyss 1266 PHI-Senneheiser hd800-Pioneer SE Master1 trasporto:sdc  Digidrive ampli Pathos Inpol2  Filtro di rete OELBACH XXL POWERSTATION 909 Giradischi Michell Gyro pre phono Gold Note Ph10 Gold Note Psu10  Cocktailx50
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25493
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: music server e musica in streaming

    Post  pluto on Thu Nov 08, 2018 3:00 pm

    Infatti nessuno vuole convincere nessuno a seguire la propria strada. In fondo il bello è che ognuno si cerca un pò quello che gli aggrada e qua si discute amichevolmente, cosa di cui mi compiaccio sempre.

    Non è che sono contrario agli streamers, sto pure cercando di farmeli piacere. E' che finora non ho ancora trovato una macchina che mi faccia staccare l'assegno.

    Ho appena ascoltato la coppia della Rockna (DAC + Streamer), una nuova importazione di Audiograffiti.
    Roba molto ben suonante e proveniente dall'Europa Est. Roba tosta, come dimensioni, pesi e prezzo

    Bah vedremo. Voi continuate pure a perorare la causa che magari prima o poi mi converto pure io

    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25493
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: music server e musica in streaming

    Post  pluto on Thu Nov 08, 2018 3:06 pm

    Questi x intenderci

    http://audiograffiti.com/?s=rockna
    avatar
    mauro16164
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1724
    Data d'iscrizione : 2013-02-19
    Età : 54
    Località : viterbo

    Re: music server e musica in streaming

    Post  mauro16164 on Thu Nov 08, 2018 3:09 pm

    i Rockna sono prodotti fantastici.il prezzo un po meno...ma la qualità si paga..


    _________________
    ampli:Headamp GSX MK-2 ampli:Apex Pinnacle dac:Denafrips Terminator cuffie:Hifiman Susvara- Stax 009 - Fostex TH900mk2- Abyss 1266 PHI-Senneheiser hd800-Pioneer SE Master1 trasporto:sdc  Digidrive ampli Pathos Inpol2  Filtro di rete OELBACH XXL POWERSTATION 909 Giradischi Michell Gyro pre phono Gold Note Ph10 Gold Note Psu10  Cocktailx50
    avatar
    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5814
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 55

    Re: music server e musica in streaming

    Post  Rudino on Thu Nov 08, 2018 3:09 pm

    JacksonPollock wrote:

    Mi risponderesti?
    Sennò entri di diritto anche tu nella stessa categoria del Tenente...

    Non te la prendere, ma non è facile. Diciamo che quoto le risposte di Pluto al 100% e faccio mie anche le sue motivazioni. Poi ho espresso anche ciò che penso sui download, prezzi (magari non nel tuo caso), architetture e quant'altro.
    Comunque non ne voglio fare una questione di religione e non contesto minimamente la tua e le altrui scelte di acquistare un MS. Voi vi sentite più a vostro agio così, bene. Io, avendo iniziato con la liquida 10 anni fa, proprio non riesco ad affrancarmi da un computer per fruire della stessa. Mi piace smanettare, sbattere la testa contro un muro quando va in errore qualcosa o quando non riesco ad ottenere ciò che voglio. Poi, magari, 30 anni passati in IBM un po' mi influenzano....


    _________________
    Ciao,
    Marco LP
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25493
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: music server e musica in streaming

    Post  pluto on Thu Nov 08, 2018 3:14 pm

    mauro16164 wrote:i Rockna sono prodotti fantastici.il prezzo un po meno...ma la qualità si paga..

    Vero Mauro

    Però ti dovessi essere sincero, tempo fa sempre dallo stesso Pusher c'era un'occasione DAC Nagra + alimentatore top.
    A parità di disturbo, avrei preso quello dando indietro il DCS

    Prima di Natale riproverò i Rockna, vedremo
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25493
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: music server e musica in streaming

    Post  pluto on Thu Nov 08, 2018 3:15 pm

    Rudino wrote:
    JacksonPollock wrote:

    Mi risponderesti?
    Sennò entri di diritto anche tu nella stessa categoria del Tenente...

    Non te la prendere, ma non è facile. Diciamo che quoto le risposte di Pluto al 100% e faccio mie anche le sue motivazioni. Poi ho espresso anche ciò che penso sui download, prezzi (magari non nel tuo caso), architetture e quant'altro.
    Comunque non ne voglio fare una questione di religione e non contesto minimamente la tua e le altrui scelte di acquistare un MS. Voi vi sentite più a vostro agio così, bene. Io, avendo iniziato con la liquida 10 anni fa, proprio non riesco ad affrancarmi da un computer per fruire della stessa. Mi piace smanettare, sbattere la testa contro un muro quando va in errore qualcosa o quando non riesco ad ottenere ciò che voglio. Poi, magari, 30 anni passati in IBM un po' mi influenzano....

    Ti amo Ruden Laughing Laughing
    avatar
    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5814
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 55

    Re: music server e musica in streaming

    Post  Rudino on Thu Nov 08, 2018 3:17 pm

    pluto wrote:

    Ti amo Ruden Laughing Laughing

    ...arrossisco...


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

      Current date/time is Sun Nov 18, 2018 5:21 pm