Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Collegamento cuffie in bilanciato:utile o..... - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Share

    Barone Birra
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2018-05-11

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  Barone Birra on Fri 09 Nov 2018, 02:12

    Scarecrow wrote:


    Infatti il bilanciato in cuffia non serve a nulla.
    Leggete pure l'ottimo ed esaustivo articolo di Alessandro Fiori sull'autorevole SUONO.

    Fra tutto rca e tutto bilanciato (Roksan Caspian M2->cavo segnale->Brtston BHA-1->cavo cuffia) io sento differenze nette, maggior definizione degli strumenti ed headstage, non solo maggior volume. Basta fare switch degli ingressi e il confronto si fa in real time, a prova di qualsiasi ascoltatore....
    avatar
    madmax
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5976
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 51
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  madmax on Fri 09 Nov 2018, 05:29

    Barone Birra wrote:

    Fra tutto rca e tutto bilanciato (Roksan Caspian M2->cavo segnale->Brtston BHA-1->cavo cuffia) io sento differenze nette, maggior definizione degli strumenti ed headstage, non solo maggior volume. Basta fare switch degli ingressi e il confronto si fa in real time, a prova di qualsiasi ascoltatore....

    Il Bryston infatti è una di quelle macchine che lavorano meglio in bilanciato


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Cambridge Azur 851N/Cambridge CXN V2/Lektor CDP 3T SPS Reference 
    Sorgente audio/video:Marantz UD7007
    Meccanica CD:Cyrus Audio CD T
    Ampli:AM Audio T90 S3/Yarland M 84 Limited(for Hifiman HE6)                                                                                                   
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F Portento Audio/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXVI)
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
    avatar
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3936
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  Ivanhoe on Fri 09 Nov 2018, 05:52

    Il Cayin suona diversamente tra bilanciato e non, poi io decido cosa e' meglio per le mie orecchie foderate.
    Es. la hd800 per me va molto molto meglio in bilanciato; la 58x mi piace di piu sbilanciata uscita bassa impedenza, ma la sz1000 che ha solo 16 ohm la preferisco dalla uscita alta impedenza ed high current, eppure gli esperti direbberi  di no Laughing

    Per mia fortuna  non so leggere i dati elettrici ...troppi numeri mi confondono,  io lo metto nel buco (il jack) e provo


    _________________
    #Pubblicità #Sponsorizzato #Advertising
    avatar
    madmax
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5976
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 51
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  madmax on Fri 09 Nov 2018, 06:04

    Ivanhoe wrote:

    Per mia fortuna  non so leggere i dati elettrici ...troppi numeri mi confondono,  io lo metto nel buco (il jack) e provo

    Grande Ivan applausi applausi


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Cambridge Azur 851N/Cambridge CXN V2/Lektor CDP 3T SPS Reference 
    Sorgente audio/video:Marantz UD7007
    Meccanica CD:Cyrus Audio CD T
    Ampli:AM Audio T90 S3/Yarland M 84 Limited(for Hifiman HE6)                                                                                                   
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F Portento Audio/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXVI)
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
    avatar
    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9525
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  mc 73 on Fri 09 Nov 2018, 11:39

    Rick1982 wrote:Poca spesa tanta resa: Audio-gd NFB1 Amp

     
    Accoppiata che ho posseduto ( 400i + nfb1 )...davvero ottima


    _________________
    saluti Michele sunny
    avatar
    Pietro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 531
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  Pietro on Sat 10 Nov 2018, 11:57

    Sono abbastanza d'accordo con quanto affermato qui.....non fatevi ingannare dal titolo https://benchmarkmedia.com/blogs/application_notes/audio-myth-balanced-headphone-outputs-are-better
    avatar
    Barone Birra
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2018-05-11

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  Barone Birra on Sat 10 Nov 2018, 14:32

    Pietro wrote:Sono abbastanza d'accordo con quanto affermato qui.....non fatevi ingannare dal titolo  https://benchmarkmedia.com/blogs/application_notes/audio-myth-balanced-headphone-outputs-are-better
    Insomma Razz Single ended secondo loro è più trasparente (e potrei essere d'accordo nel senso di semplificazione) poi "incoraggiano fortemente" le connessioni bilanciate e il connettore a 4 pin... Rolling Eyes
    avatar
    Pietro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 531
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  Pietro on Sat 10 Nov 2018, 15:05

    Barone Birra wrote:
    Insomma Razz Single ended secondo loro è più trasparente (e potrei essere d'accordo nel senso di semplificazione) poi "incoraggiano fortemente" le connessioni bilanciate e il connettore a 4 pin... Rolling Eyes


    Per la verità è un po' diverso.... per quanto riguarda la connessione xlr sull'ampli dice: "Benchmark does not offer voltage-balanced headphone outputs on any of its products. The reason for this is that a voltage-balanced interface serves no useful purpose when driving headphones. The truth is that a conventional single-ended headphone drive is technically superior to a balanced drive. This paper explains why single-ended headphone amplifiers are inherently more transparent than balanced headphone amplifiers. We do offer a 4-pin XLR connection on the HPA4 headphone amplifier, because this 4-pin connection offers lower contact resistance than a traditional 1/4" TRS connection. For performance reasons, this connector is not driven with a voltage-balanced signal. Instead, it provides isolated left and right ground returns that are individually connected to the ground reference points in the left and right amplifiers".

    Ciò che incoraggiano fortemente non è il collegamento bilanciato della cuffia, ma invece il collegamento bilanciato tra apparecchi audio: "Please understand that Benchmark strongly encourages the use of balanced line-level interfaces between audio products". Poi proseguono e spiegano il perchè di questa differenza.
    avatar
    heartbreaker
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 155
    Data d'iscrizione : 2015-08-15

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  heartbreaker on Sat 10 Nov 2018, 15:18

    Barone Birra wrote:
    Insomma Razz Single ended secondo loro è più trasparente (e potrei essere d'accordo nel senso di semplificazione) poi "incoraggiano fortemente" le connessioni bilanciate e il connettore a 4 pin... Rolling Eyes

    Scusate se intervengo; il fatto è che non ho mai capito il concetto di connessione "bilanciata" in uscita da un finale di potenza.
    In quel pistolotto spiegano bene perchè usano una connessione a 4 pin in uscita: per migliorare la qualità delle connessioni. E questo si potrebbe sentire.
    Collateralmente si ottiene una connessione a "masse separate" che,secondo le mie scarse conoscenze, ha un senso se abbiamo anche una alimentazione separata per ogni canale, o almeno separata già dopo il primo condensatore. Con le linee di massa tenute separate fino al connettore di uscita.
    In questo caso posso ben comprendere un miglioramento sonico percepito.
    Se, invece, l'alimentazione è unica con un singolo ritorno di massa comune ai due canali, il miglioramento potrebbe non esserci. Anzi mi sa che non c'è proprio.
    La connessione bilanciata a livello di segnale ha i suoi vantaggi in termini di soppressione del rumore, tanto che si usa "normalmente" in ambito professionale quando si devono pilotare cavi molto lunghi. Cosa che in casa solitamente non succede. Ciò non toglie che possa realmente suonare meglio.
    Cosa non ho capito?
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8891
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  phaeton on Sat 10 Nov 2018, 16:47

    un ampli bilanciato (che sia di segnale o potenza) non e' equivalente ad un ampli a masse separate, anzi le due cose sono concettualmente distinte.

    un ampli bilanciato e' concettualmente qualcosa cosi':

    ovvero due semiamplificatori che lavorano in controfase e che vedono ognuno meta' carico.

    un ampli sbilanciato avrebbe un solo ramo di amplificazione che va su out+ mentre out- si richiude a massa, come ad esempio qui:


    un ampli a masse separate (in ambo i casi) avrebbe le masse R e L separate.

    un ampli realmente bilanciato presenta al morsetto - un segnale in controfase rispetto al morsetto + , invece che un riferimento di massa come in un ampli sbilanciato, e quindi non va mai connesso a massa o al - dell'altro canale

    i vantaggi del bilanciato sono principalmente come detto soprattuto nella connessione in ambienti "rumorosi", mentre il papa (Nelson Pass sunny ) ha dmostrato che con una opportuna circuitazione (SuSy) si possono avere anche vantaggi in temini di distorsione, ma qui si va troppo sul tenico e ci vorrebbe un vero esperto, come noto io sono sordastro e pure avvinazzato pernacchione
    avatar
    Antonio Turi
    Moderatore

    Numero di messaggi : 8033
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 51
    Località : Foggia

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  Antonio Turi on Sat 10 Nov 2018, 17:16

    Calma, l'avvinazzato qui sono io, mettiamo i puntini sulle i!


    _________________
    Spoiler:
    SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

    Oppure,

    SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo2 Dap Astell & Kern AK 70 mkII -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692  -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Filtro di rete OELBACH XXL Powerstation 909
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8891
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  phaeton on Sat 10 Nov 2018, 17:21

    ops, ha ragione messer ragnaccio, chiedo venia, allora diciamo abbirrazzato oppure avvodkato (non la professione ma il liqudo trasparente e celestiale affraid affraid affraid )
    avatar
    heartbreaker
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 155
    Data d'iscrizione : 2015-08-15

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  heartbreaker on Sat 10 Nov 2018, 17:21

    Grazie sunny .
    avatar
    Antonio Turi
    Moderatore

    Numero di messaggi : 8033
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 51
    Località : Foggia

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  Antonio Turi on Sat 10 Nov 2018, 17:23

    phaeton wrote:ops, ha ragione messer ragnaccio, chiedo venia, allora diciamo abbirrazzato oppure avvodkato (non la professione ma il liqudo trasparente e celestiale affraid affraid affraid )

    Ecco, meglio... affraid affraid affraid


    _________________
    Spoiler:
    SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

    Oppure,

    SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo2 Dap Astell & Kern AK 70 mkII -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692  -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Filtro di rete OELBACH XXL Powerstation 909
    avatar
    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2714
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 35
    Località : Savignano sul Rubicone

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  Nicola_83 on Sat 10 Nov 2018, 17:27

    per esempio sembra che il 281 non sia un vero bilanciato...e che importante è uscire in xrl in cuffia per avere una bella resa...
    avatar
    FederiKo87
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 628
    Data d'iscrizione : 2016-08-25
    Età : 31
    Località : Torino

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  FederiKo87 on Sun 11 Nov 2018, 08:43

    Nel mio piccolo dico la mia, basandomi solo sulle mie esperienze d'ascolto

    Ho sempre trovato miglioramento collegando le cuffie in bilanciato, che poi questo miglioramento fosse più o meno evidente dipendeva dalle cuffie collegate, ma il miglioramento l'ho sempre percepito.

    Per miglioramento intendo in primis headstage, controllo e qualità del basso

    Nel mio caso il mio ampli, audio Gd precision 2, è molto correntoso e si esprime sicuramente meglio con l'uscita bilanciata .

    Prendetela come una semplice opinione a fini statistici e non come un'affermazione assolutistica Laughing
    avatar
    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2714
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 35
    Località : Savignano sul Rubicone

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  Nicola_83 on Sun 11 Nov 2018, 08:58

    esatto infatti mi spiegavano che fosse importante uscire bialnciato sopattutto lato cuffia poi va bhe
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8891
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  phaeton on Sun 11 Nov 2018, 09:47

    FederiKo87 wrote:Nel mio piccolo dico la mia, basandomi solo sulle mie esperienze d'ascolto

    Ho sempre trovato miglioramento collegando le cuffie in bilanciato, che poi questo miglioramento fosse più o meno evidente dipendeva dalle cuffie collegate, ma il miglioramento l'ho sempre percepito.

    Per miglioramento intendo in primis headstage, controllo e qualità del basso

    Nel mio caso il mio ampli, audio Gd precision 2, è molto correntoso e si esprime sicuramente meglio con l'uscita bilanciata .

    Prendetela come una semplice opinione a fini statistici e non come un'affermazione assolutistica Laughing

    ma infatti il senso di tutto quanto scritto sopra e' : ragazzi, l'unica e' provare

    non per nulla questo sito si chiama "Il Gazebo Audiofilo" cheers cheers  per fortuna qua dentro ci affidiamo prima alle nostre orecchie e poi magari ci divertiamo anche a disutere di bilanciato si / bilanciato no , ma senza cercare verita' assolute , e il tuo mesaggio ne e' la prova!!

    purtroppo lo stato attuale della conoscenza della relazione tra le misure che normalmente facciamo e la percezione all'ascolto (che poi purtroppo include anche la psicoacustica e quindi non e' failmente modellizzabile con un microfono) non consente di stabilire deterministicamente se un certo apparrecchio suonera' bene o no al nostro personale orecchio.

    certo si puo' fare una sgrossatura (una HE6 pilotata con 50mW, un ampli che distorce al 20%, etc..), ma alla fine occorre ascoltare. chi dice che le misure possono caratterizzare in modo assoluto un certo apparrecchio limita di molto la sua visione....

    due esempi che mi sono sempre sembrati molto evidenti ma che evidentemente (pun intended ) non vengono visti come tali: la risposta in frequenza di quasi tutti i cdp e' piatta da 20Hz a 20kHz, eppure alcuni suonano caldi, altri freddi, altri neutri; un monotriodo senza gnfb distorce di seconda molto piu' di un qualunque transistor reazionato, eppure se e' fatto bene da molti e' considerato il migliore ampli possibile per trasparenza, definizione , dettaglio, etc...
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2123
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  mariovalvola on Sun 11 Nov 2018, 10:02

    Comunque mi sembra che si utilizzino le parole in modo bislacco. Che cosa c'entra il termine single ended che si riferisce al dispositivo d'uscita? Se si usa un trasformatore anche un single ended può avere l'uscita bilanciata. Quindi il termine è non corretto e genera solo confusione.
    Oltretutto, in questo caso, l'ampiezza del segnale sarebbe la stessa.
    A monte, ho l'impressione che si perda di vista la definizione corretta di connessione bilanciata
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8891
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  phaeton on Sun 11 Nov 2018, 10:18

    mariovalvola wrote:Comunque mi sembra che si utilizzino le parole in modo bislacco. Che cosa c'entra il termine single ended che si riferisce al dispositivo d'uscita? Se si usa un trasformatore anche un single ended può avere l'uscita bilanciata. Quindi il termine è non corretto e genera solo confusione.
    Oltretutto, in questo caso, l'ampiezza del segnale sarebbe la stessa.
    A monte, ho l'impressione che si perda di vista la definizione corretta di connessione bilanciata

    umh... qualche post addietro ho portato all'attenzione proprio questo punto, cercando di fare la distinzione...
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t37047-collegamento-cuffie-in-bilanciatoutile-o#678423

    mi pareva (ma forse mi sono perso) che si parlava di bilanciato/sbilanciato riguardo la connessione, e si e' ampiamente discusso sul fatto che probabilmente a casa non sarebbe strettamente necessaria se non in ambienti rumorosi

    mentre si e' cercato invece di spostare il discorso sul fatto che un ampli possa suonare meglio/peggio a seconda dell'uscita usata, e ovviamente in questo caso la struttura interna del'apli puo' avere un senso.

    cioe', per riassumere: non e' (tipicamente, salvo casi particolari, e a parita' di cavo) la connessione bilanciata che porta benefici di per se, quanto il fatto che si fa lavorare meglio/peggio l'ampli.

    poi il discoro del trafo e' ovviamente giusto, ma allora bisognerebbe fare tutti i possibili casi (molti ampli a tubi mi pare abbiano il polo freddo esplicitamente messo a massa, alcuni transistor hanno un trafo in uscita, etc...) e il discorso diventa lunghissimo sunny sunny
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2123
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Collegamento cuffie in bilanciato:utile o.....

    Post  mariovalvola on Sun 11 Nov 2018, 10:34

    Ma vedo che stanno diventando sinonimi i termini sbilanciato e single ended. Mi fa sorridere

      Current date/time is Sun 18 Nov 2018, 17:08