Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
La tensione elettrica è una variabile indipendente?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    La tensione elettrica è una variabile indipendente?

    Share

    apostata
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 653
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Località : Roma

    La tensione elettrica è una variabile indipendente?

    Post  apostata on Tue Aug 10, 2010 1:34 pm

    Chi è stato a casa mia (ne ho anche scritto) sa che ha sofferto problemi di bassa tensione che, in certi giorni è scesa anche sotto i 200v, attestandosi normalmente sui 210, massimo 215v.

    Ho ovviato facendomi costruire un trasformatore-isolatore di rete in grado di alzarla di 11 o 21 volt mediante un apposito selettore.

    Problema: il mio ampli stax 007tII è stato prodotto per la GB e, quindi, predisposto per la corrente a 240v ma con il trasformatore si arriva ad una tensione accettabile.

    Nella mia nuova casa ho trovato una tensione che, di partenza, è a 235v quindi sarebbe stato superfluo aumentarla.

    Ma, conoscendo i nostri vizi (e la mia incoscienza), ho voluto "tirare" la tensione per vedere la differenza.

    Ebbene la differenza c'è e si sente benissimo; simile a quella che si ottiene passando da un cavo di alimentazione da computer ad uno di alta gamma, spinta e "peperoncino" sono le caratteristiche principali.

    Domanda: quanti di noi sanno qual'è la tensione elettrica nel proprio appartamento e quanto cambia nei vari giorni dell'anno e nelle diverse ore della giornata? E quanti problemi di mosceria dell'impianto sono da addebitare alla tensione elettrica, specie per gli impianti a valvole?


    _________________
    Guglielmo

    una risata vi seppellirà
    .

    Ospite
    Guest

    Re: La tensione elettrica è una variabile indipendente?

    Post  Ospite on Tue Aug 10, 2010 1:55 pm

    prima la situazione a casa mia era disastrosa.
    ora ho all´incirca 240v tanto che ho venduto la mia power plant premier.
    ma oltre alla tensione bisogna vedere anche(mi hanno detto) la sinusoidale(ho detto bene?).
    ovvero i 50 hertz
    arturo

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12097
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: La tensione elettrica è una variabile indipendente?

    Post  vulcan on Tue Aug 10, 2010 2:04 pm

    Siete tutti survoltati da me la tensione rimane abbastanza costante in genere 227 volt
    Uso solo un filtro di rete passivo che non interviene nè su tensione e neppure sulla frequenza di rete, se lo levo peggiora la qualità e sia il lettore che l'ampli hanno un loro filtro di rete interno


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: La tensione elettrica è una variabile indipendente?

    Post  Ospite on Tue Aug 10, 2010 3:50 pm

    vulcan wrote:Siete tutti survoltati da me la tensione rimane abbastanza costante in genere 227 volt
    Uso solo un filtro di rete passivo che non interviene nè su tensione e neppure sulla frequenza di rete, se lo levo peggiora la qualità e sia il lettore che l'ampli hanno un loro filtro di rete interno
    in portogallo la corrente é 230V.
    dieci in piú non fanno male
    arturo

    apostata
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 653
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Località : Roma

    Re: La tensione elettrica è una variabile indipendente?

    Post  apostata on Tue Aug 10, 2010 4:02 pm

    vulcan wrote:Siete tutti survoltati da me la tensione rimane abbastanza costante in genere 227 volt
    Uso solo un filtro di rete passivo che non interviene nè su tensione e neppure sulla frequenza di rete, se lo levo peggiora la qualità e sia il lettore che l'ampli hanno un loro filtro di rete interno

    Più che survoltato mi sento un giocherellone incosciente.

    Ma tu hai provato la differenza? Ovviamente solo sugli ampli a valvole.


    _________________
    Guglielmo

    una risata vi seppellirà
    .

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12097
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: La tensione elettrica è una variabile indipendente?

    Post  vulcan on Tue Aug 10, 2010 4:20 pm

    Non mi è mai capitato di fare prove simili ma a casa di un amico un valvolare suonava ad ore predefinite fuori di quegli orari
    Ha dovuto mettere uno stabilizzatore perchè oscillava da 205 a 225 nell'arco della giornata, sicuramente sottoalimentato non dà il meglio di se


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    apostata
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 653
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Località : Roma

    Re: La tensione elettrica è una variabile indipendente?

    Post  apostata on Wed Aug 11, 2010 9:16 am

    vulcan wrote:Non mi è mai capitato di fare prove simili ma a casa di un amico un valvolare suonava ad ore predefinite fuori di quegli orari
    Ha dovuto mettere uno stabilizzatore perchè oscillava da 205 a 225 nell'arco della giornata, sicuramente sottoalimentato non dà il meglio di se


    Provalo sovralimentato, certo entro il limite di tolleranza del 10%


    _________________
    Guglielmo

    una risata vi seppellirà
    .

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 12:54 pm