Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ampli per Klipsch Heresy III
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ampli per Klipsch Heresy III

    Share

    Roby65
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1184
    Data d'iscrizione : 2009-06-27

    Ampli per Klipsch Heresy III

    Post  Roby65 on Tue Aug 10, 2010 5:19 pm

    Premetto che non sono un'esperto nè di valvole e nè delle varie tipologie di progetti ad esse legate.
    Ho da poco acquistato una coppia di Heresy III e vorrei pilotarle al meglio con un'integrato valvolare, ma non so assolutamente orientarmi su quale potrebbe essere il più adatto.
    Sto pensando ad un Luxman SQ38, però non so se come tipologia di progetto e di valvole può andare bene...
    Quindi mi sarebbe utile qualche consiglio da qualcuno più esperto o che magari ha già fatto esperienza con le Heresy III.
    Ovviamente sono molto graditi consigli su eventuali altri integrati (a valvole).

    Grazie
    Roby65

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Ampli per Klipsch Heresy III

    Post  Massimo on Tue Aug 10, 2010 5:22 pm

    Nicola è il tuo campo fai vedere chi sei.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Ampli per Klipsch Heresy III

    Post  pepe57 on Tue Aug 10, 2010 6:32 pm

    Roby65 wrote:Premetto che non sono un'esperto nè di valvole e nè delle varie tipologie di progetti ad esse legate.
    Ho da poco acquistato una coppia di Heresy III e vorrei pilotarle al meglio con un'integrato valvolare, ma non so assolutamente orientarmi su quale potrebbe essere il più adatto.
    Sto pensando ad un Luxman SQ38, però non so se come tipologia di progetto e di valvole può andare bene...
    Quindi mi sarebbe utile qualche consiglio da qualcuno più esperto o che magari ha già fatto esperienza con le Heresy III.
    Ovviamente sono molto graditi consigli su eventuali altri integrati (a valvole).

    Grazie
    Roby65

    Personalmente non sarei molto propenso all' abbinamento Heresy/valvola.
    Premetto che ho avuto le prime Heresy e che ho avuto modo di ascoltare qualche volta le versioni successive
    da amici (e quindi questi ascolti non fanno testo in quanto non "vissuti" in casa propria con la calma ed il tempo
    che mi serve per farmi un' idea precisa delle cose).
    Le prime Heresy erano forse un pelo + "leggere" nella gamma bassa, quella bassissima proprio non ce l'avevano.
    Le successive mi sono sembrate sempre prive di bassi profondi ma + "calde" in zona bassa e mediobassa.
    Le prime erano a mio parere un attimo + facili da "muovere" con un finale TT, forse in quanto gli altoparlanti
    non tenevano molto in potenza ma per l'appunto erano composti da coni + leggeri.
    Malgrado questo anche le prime Heresy con ampli TT erano, a mio parere (salvo rari casi) in difficoltà e il loro
    mediobasso si "allungava" con facilità, usare lo SS era anche peggio, l' equilibrio tonale si spostava in modo quasi
    "stridente" verso la gamma alta, il basso profondo non esisteva +....
    Le versioni successive, secondo me, sono meno efficienti (e quindi ancor peggio per i TT) però essendo + calde
    come impostazione tonale, a mio avviso si sposano meglio anche con uno SS che resta un po' + "scarno" rispetto al TT,
    per cui sia per le migliori capacità di pilotaggio che di controllo, uno SS bello "tosto" io credo varrebbe la pena
    provarcelo con quelle cassettine.
    Dipende dai tuoi gusti, perciò se invece vuoi proprio andare sulle valvole, sia uan circuitazione OTL che una + classica ma
    capace di erogare tanti tanti + watt di un ampli SE montante una 300B, 2A3 o simili (NB sono valvole che mi piacciono).
    Io al tuo posto starei su dei pentodi solidi e non ricercherei tanto nel suono il dettaglio o l' immagine, ma la sua essenza
    intesa come matericità, realismo, ciccia.

    sunny sunny sunny sunny
    Ciao!
    Pietro

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Ampli per Klipsch Heresy III

    Post  Massimo on Tue Aug 10, 2010 7:46 pm

    Sei grande Pietro. cheers cheers cheers

    Roby65
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1184
    Data d'iscrizione : 2009-06-27

    Re: Ampli per Klipsch Heresy III

    Post  Roby65 on Thu Aug 12, 2010 6:01 pm

    pepe57 wrote:
    Roby65 wrote:Premetto che non sono un'esperto nè di valvole e nè delle varie tipologie di progetti ad esse legate.
    Ho da poco acquistato una coppia di Heresy III e vorrei pilotarle al meglio con un'integrato valvolare, ma non so assolutamente orientarmi su quale potrebbe essere il più adatto.
    Sto pensando ad un Luxman SQ38, però non so se come tipologia di progetto e di valvole può andare bene...
    Quindi mi sarebbe utile qualche consiglio da qualcuno più esperto o che magari ha già fatto esperienza con le Heresy III.
    Ovviamente sono molto graditi consigli su eventuali altri integrati (a valvole).

    Grazie
    Roby65

    Personalmente non sarei molto propenso all' abbinamento Heresy/valvola.
    Premetto che ho avuto le prime Heresy e che ho avuto modo di ascoltare qualche volta le versioni successive
    da amici (e quindi questi ascolti non fanno testo in quanto non "vissuti" in casa propria con la calma ed il tempo
    che mi serve per farmi un' idea precisa delle cose).
    Le prime Heresy erano forse un pelo + "leggere" nella gamma bassa, quella bassissima proprio non ce l'avevano.
    Le successive mi sono sembrate sempre prive di bassi profondi ma + "calde" in zona bassa e mediobassa.
    Le prime erano a mio parere un attimo + facili da "muovere" con un finale TT, forse in quanto gli altoparlanti
    non tenevano molto in potenza ma per l'appunto erano composti da coni + leggeri.
    Malgrado questo anche le prime Heresy con ampli TT erano, a mio parere (salvo rari casi) in difficoltà e il loro
    mediobasso si "allungava" con facilità, usare lo SS era anche peggio, l' equilibrio tonale si spostava in modo quasi
    "stridente" verso la gamma alta, il basso profondo non esisteva +....
    Le versioni successive, secondo me, sono meno efficienti (e quindi ancor peggio per i TT) però essendo + calde
    come impostazione tonale, a mio avviso si sposano meglio anche con uno SS che resta un po' + "scarno" rispetto al TT,
    per cui sia per le migliori capacità di pilotaggio che di controllo, uno SS bello "tosto" io credo varrebbe la pena
    provarcelo con quelle cassettine.
    Dipende dai tuoi gusti, perciò se invece vuoi proprio andare sulle valvole, sia uan circuitazione OTL che una + classica ma
    capace di erogare tanti tanti + watt di un ampli SE montante una 300B, 2A3 o simili (NB sono valvole che mi piacciono).
    Io al tuo posto starei su dei pentodi solidi e non ricercherei tanto nel suono il dettaglio o l' immagine, ma la sua essenza
    intesa come matericità, realismo, ciccia.

    sunny sunny sunny sunny
    Ciao!
    Pietro

    Grazie per i tuoi consigli!

    Nessun altro vuol dire la sua opinione???
    Nessuno conosce il Luxman SQ38?

    Saluti
    Roby65

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Ampli per Klipsch Heresy III

    Post  biscottino on Sun Aug 15, 2010 7:47 am

    Roby65 wrote:
    Nessun altro vuol dire la sua opinione???
    Nessuno conosce il Luxman SQ38?

    Saluti
    Roby65

    Ciao Roby, io posseggo delle Heresy II, e come amplificazione uso principalmente due ampli a valvole in modalità a triodo. Un integrato con valvole 2a3(4w) ed uno ancora piu' piccolo con circa 1,5w con valvola el84 a triodo.
    L'ambiente d'ascolto è un 5x5 metri e il volume di ascolto è (per me) assolutamente sufficiente.
    Prima le facevo andare con un finale Klimo KEnt che ha circa una quarantina di watt. In questo caso la maggior potenza portava dei benefici in termini di dinamica e di impatto, ma ero costretto ad alzare molto il volume per ascoltare tutti i particolari che invece con i triodi mi godo a volume moderato.
    Stessa sensazione l'ho avuto con un finalino della Thorens in classe A, che ha circa 50w.
    Ecco, per il mio modo di ascoltare, non amo particolarmente gli ascolti a volume alto, ma preferisco avere volumi modesti, che per me sono assolutamente sufficienti per ascoltare musica, e avere una maggiore intelleggibilità del messaggio sonoro già con piccole rotazione della manopola.
    Una considerazione va fatta per le Heresy, almeno il mio modello, con l'alzare di molto il volume di ascolto, si ha la sensazione che le trombe dei medi e degli alti diventao troppo efficienti, sovrastando un po' il basso e il medio basso.
    Di fatto, l'equilibrio timbrico della cassa viene spostato verso la gamma alta, rendendola di fatto "molto stancante" per ascolti prolungati.
    Si ha la sensazione che i bassi si perdono un po' in mezzo ai medi ed agli alti, poi magari nel mio caso influenzerà non poco l'ambiente d'ascolto che risulta non essere molto assorbente, tant'è che negli ascolti prolungati, tiro giu' lo schermo del proiettore per avere meno rifrazione acustica.
    Questa sensazione che ci sia un "giusto" volume di ascolto, è stata confermata anche da Giorgio(Edmond) che quando è passato da me per degli ascolti, mi ha spiegato che era praticamente inutile andare molto in su col volume, poiche' la stanza oltre una certa soglia reagiva "veramente" male.
    Ho detto la mia, spero di esserti stato utile.

    Sal.

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Ampli per Klipsch Heresy III

    Post  axellone on Sun Aug 15, 2010 1:31 pm

    Premetto che non sono mai riuscito a farmi piacere le Heresy e ci ho provato varie volte.. ho sempre pensato che non avevo l'ampli giusto per farle andare. Ultimamente avendo per casa un Audio Note Conqueror (8w) e uno scott 222c (30w) che uso per le cuffie, ho pensato che era il caso di riprovarci. Niente da fare per i miei gusti, l'unico che riusciva a farmele piacere un pò era il Mark Levinson 331 (100w), che le pilotava con la decisione necessaria. Altrimenti ho avuto sempre un risultato confuso, poco definito e privo di impatto in gamma bassa. Ovviamente tutto questo nel mio ambiente (5,80x7) e con il mio impianto!


    _________________
    Saluti, Enrico  

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 12:55 am