Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il volume dei vostri impianti....
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il volume dei vostri impianti....

    Share

    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2484
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 33
    Località : Savignano sul Rubicone

    Il volume dei vostri impianti....

    Post  Nicola_83 on Tue Aug 24, 2010 11:58 am

    il mio è quasi su ore 10!bhe sentire alto non vuol dire setire emglio siete daccordo?

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  aircooled on Tue Aug 24, 2010 12:00 pm

    io strappo i potenziometri, sentire alto e cosa per pochi, il clipping è sempre dietro l'angolo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2484
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 33
    Località : Savignano sul Rubicone

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  Nicola_83 on Tue Aug 24, 2010 12:05 pm

    cioè che intendi?

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  aircooled on Tue Aug 24, 2010 12:07 pm

    come che intendo? come fai ad ascoltare una batteria a basso volume? a me non emoziona se non sento il divano contorcersi sotto i colpi di basso


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2484
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 33
    Località : Savignano sul Rubicone

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  Nicola_83 on Tue Aug 24, 2010 12:09 pm

    va bhe oddi ma alto cosa intendi?a che lancetta dell'orologio?

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  aircooled on Tue Aug 24, 2010 12:12 pm

    ma non puoi fare una valutazione in base alla posizione del potenziometro, dipende da cosa gli dai da magna all'apli, ci sono dischetti che anche se metti a tutto volume non arrivi a sfruttare la potenza dell'ampli, altri che a ore 9 già sei in clipping pieno


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  Geronimo on Tue Aug 24, 2010 1:26 pm

    Se ne è parlato anche qui

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/digitale-sorgenti-amplificazioni-e-sistemi-di-altoparlanti-f12/a-quale-volume-ascoltate-t2592.htm


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  pepe57 on Wed Aug 25, 2010 1:20 am

    L' ideale sarebbe regolare l' insieme in modo che mediamente gli ascolti tu li faccia con il potenziometro in posizione fra ore 13 ed ore 15..
    sunny sunny sunny

    Ciao!
    Pietro

    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2484
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 33
    Località : Savignano sul Rubicone

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  Nicola_83 on Wed Aug 25, 2010 8:57 am

    ma sei pazzo!diventi sordissimo!

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  Rudino on Wed Aug 25, 2010 9:45 am

    Nicola_83 wrote:ma sei pazzo!diventi sordissimo!

    Nicola, la posizione del potenziometro non dice nulla. Se tu avessi un altro pre, o finale, o integrato, o diffusori, moooolto probabilmente per avere la stessa pressione sonora percepita nel tuo ambiente dovresti ruotare il potenziometro ad ore diverse da quelle che usi attualmente come riferimenti.
    Quindi parlare di manopola del volume a ore 9, 12, 15, 18 (ok...qui esageriamo! ) è assolutamente relativo, a meno che la persona a cui ti rivolgi non possieda esattamente il tuo stesso impianto nel tuo stesso ambiente.

    Poi, per carità, è ovvio che ad ore 15 un finale potrebbe lavorare ai suoi limiti, a volte già in clipping; ma anche no, e considerando gli impianti di Pepe57, probabilmente nel suo caso ad ore 15 c'è ancora tanta birra da bere!
    Ma tra ore 9 ed ore 12 potrebbero nno esserci differenze se riferito a due impianti diversi, anche in un solo componente.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  Mr. wlg on Sat Aug 28, 2010 10:25 am

    Il volume devi deciderlo Tu in base a quello che vuoi e al piacere che desideri avere in quel momento.

    Il potenziometro del volume non è un orologio che è uguale in tutte le parti del mondo.

    Per esempio il mio potenziometro è uno elettronico quindi quelli lineari e quando agisci sulla manopola automaticamente sul Display si visualizza in sottoforma di decibel il volume e si regola a mezzo decibel alla volta se giri piano e quattro decibel alla volta se giri in modo più rapido e intorno alla manopola non c'è nessuna scala e il potenziometro non ha finecorsa gira sempre in continuazione.

    In ogni modo il volume è soggettivo

    Ciao
    S WLG



    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sat Aug 28, 2010 10:45 am

    A parte il clipping, che è oggettivo


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  Mr. wlg on Sat Aug 28, 2010 11:42 am



    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  pepe57 on Sat Aug 28, 2010 7:55 pm

    Nicola_83 wrote:ma sei pazzo!diventi sordissimo!

    No, io intendevo dirti che si dovrebbe regolare l'impianto in modo che quando il potenziometro del volume si trova in quella posizione
    il volume che tu senti è quello che ti sembra l' ideale (o quello cui preferisci ascoltare).
    C'è una precisa ragione a questa mia affermazione.
    Se tu sta ascoltando al volume che per te è perfetto, e questo volume sul tuo impianto corrisponde una posizione del potenziometro ad esempio ad ore
    10, puoi avere questi problemi:
    1) Sbilanciamento fra i canali destto e sinistro ( i potenziometri non hanno mai i canali perfettamente uguali e tendenzialmente lo squilibrio è +
    alto all' inizio della corsa, specie per quelli continui).
    2) SEMPRE: perdita di dinamica causa un aumento del rumore di fondo rispetto al segnale.

    Per cui, se puoi devi abbinare CDP/Ampificazione/casse in modo tale che ascolterai al volume ideale corrispndente al potenziometro fra ore 13 e 15 ove 13 lo usi con CD
    registrati molto alti, 15 per quelli + bassi e ore 14 mediamente.
    Questa posizione di ascolto (13/15) ti permette di avere ancora discreto margine di aumento del volume quando vorrai fare qualche ascolto + vicino alla "manetta" (senza mai esagerare ed andare al clipping che ovviamente potrebbe arrivare anche ben prima del "tutto aperto") ricordando sempre che anche quella posizione (tutto aperto) fa SEMPRE perdere in dinamica (proprio come quando è troppo "chiuso", per cui parimenti del tutto sconsigliabile.
    dall' altro lato ti permetterà ( avere la posizione ideale del potenziometro in posizione ore13/15) di scendere a livelli molto bassi per ascolti intimistici senza andare con il potenziometro sotto posizione 10 (ove la dinamica decisamente perde e lo sbilanciamento fra canali è probabile se non sicuro).
    Parlo di potenziometri analogici ovviamente.
    I puri digitali sono esclusi.
    Ciao!
    sunny sunny sunny
    Pietro

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  Geronimo on Sat Aug 28, 2010 8:14 pm

    pepe57 wrote:...... se puoi devi abbinare CDP/Ampificazione/casse in modo tale che ascolterai al volume ideale corrispndente al potenziometro fra ore 13 e 15 ove 13 lo usi con CD
    registrati molto alti, 15 per quelli + bassi e ore 14 mediamente.
    Questa posizione di ascolto (13/15) ti permette di avere ancora discreto margine di aumento del volume quando vorrai fare qualche ascolto + vicino alla "manetta" (senza mai esagerare ed andare al clipping che ovviamente potrebbe arrivare anche ben prima del "tutto aperto") ricordando sempre che anche quella posizione (tutto aperto) fa SEMPRE perdere in dinamica (proprio come quando è troppo "chiuso", per cui parimenti del tutto sconsigliabile.
    dall' altro lato ti permetterà ( avere la posizione ideale del potenziometro in posizione ore13/15) di scendere a livelli molto bassi per ascolti intimistici senza andare con il potenziometro sotto posizione 10 (ove la dinamica decisamente perde e lo sbilanciamento fra canali è probabile se non sicuro).
    Parlo di potenziometri analogici ovviamente.
    I puri digitali sono esclusi.
    Ciao!
    sunny sunny sunny
    Pietro

    Considerando 2V effettivi l'uscita di un CDP, quanto dovrebbe essere la sensibilità dell'ingresso CD di un integrato per ottenere quel che reputi ottimale? Diciamo fra i 200 e i 300mV?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  pepe57 on Sat Aug 28, 2010 10:30 pm

    Elcaset wrote:
    pepe57 wrote:...... se puoi devi abbinare CDP/Ampificazione/casse in modo tale che ascolterai al volume ideale corrispndente al potenziometro fra ore 13 e 15 ove 13 lo usi con CD
    registrati molto alti, 15 per quelli + bassi e ore 14 mediamente.
    Questa posizione di ascolto (13/15) ti permette di avere ancora discreto margine di aumento del volume quando vorrai fare qualche ascolto + vicino alla "manetta" (senza mai esagerare ed andare al clipping che ovviamente potrebbe arrivare anche ben prima del "tutto aperto") ricordando sempre che anche quella posizione (tutto aperto) fa SEMPRE perdere in dinamica (proprio come quando è troppo "chiuso", per cui parimenti del tutto sconsigliabile.
    dall' altro lato ti permetterà ( avere la posizione ideale del potenziometro in posizione ore13/15) di scendere a livelli molto bassi per ascolti intimistici senza andare con il potenziometro sotto posizione 10 (ove la dinamica decisamente perde e lo sbilanciamento fra canali è probabile se non sicuro).
    Parlo di potenziometri analogici ovviamente.
    I puri digitali sono esclusi.
    Ciao!
    sunny sunny sunny
    Pietro

    Considerando 2V effettivi l'uscita di un CDP, quanto dovrebbe essere la sensibilità dell'ingresso CD di un integrato per ottenere quel che reputi ottimale? Diciamo fra i 200 e i 300mV?

    Che impedenza di uscita del CDP?
    Che impedenza di ingresso CD dell' integrato?
    Di solito su rapporti di impedenze "ottimali" tipo 1 a 10, un CDP con uscita 2 V dovrebbe andare bene con sensibilità in ingresso dell' pre/integrato abbastanza simile, diciamo 1 volt all' incirca.
    Però, questo è relativo all' interfacciamento elettrico CDP/Ampli, manca, a valle quello Ampli/Casse per il discorso della posizione del volume.
    Per risolvere questo problema, soluzioni semplici sono le accoppiate pre + finale ove nel finale esista la possibilità di variare la sensibilità di ingresso (ad esempio su FM Acostic).
    sunny sunny sunny
    Pietro

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  Geronimo on Sun Aug 29, 2010 7:00 am

    pepe57 wrote:
    Che impedenza di uscita del CDP?
    Che impedenza di ingresso CD dell' integrato?
    Di solito su rapporti di impedenze "ottimali" tipo 1 a 10, un CDP con uscita 2 V dovrebbe andare bene con sensibilità in ingresso dell' pre/integrato abbastanza simile, diciamo 1 volt all' incirca.
    Però, questo è relativo all' interfacciamento elettrico CDP/Ampli, manca, a valle quello Ampli/Casse per il discorso della posizione del volume.
    Per risolvere questo problema, soluzioni semplici sono le accoppiate pre + finale ove nel finale esista la possibilità di variare la sensibilità di ingresso (ad esempio su FM Acostic).
    sunny sunny sunny
    Pietro

    Impedenza CDP: 10 ohm
    Impedenza integrato: 47kohm

    Però da quel che mi risulta non esistono integrati di fascia media con sensibilità d'ingresso di 1V, al max 500mV e più tipicamente 2/300mV


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  aircooled on Sun Aug 29, 2010 9:17 am

    1V è riferito ai finali di potenza, gli integrati hanno sensibilità maggiori visto che vai su una sezione pre quando ci entri, con gli apparecchi moderni la posizione della manopola non dice molto visto che i potenziometri a film sono quasi spariti per far posto ai cosidetti digitali, molti apparecchi offrono pure la possibilita di variare la scala di volume per meglio accoppiarsi ai diffusori o a esigenze di ambiente


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  vulcan on Sun Aug 29, 2010 9:55 am

    Mr. wlg wrote:
    Il potenziometro del volume non è un orologio che è uguale in tutte le parti del mondo.


    Carina questa


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  fabiovob on Sun Aug 29, 2010 9:56 am

    Io solitamente tengo fermo il potenziometro e giro l'amplificatore.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  aircooled on Sun Aug 29, 2010 10:59 am

    il solito esagerato


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  pepe57 on Sun Aug 29, 2010 11:05 am

    Elcaset wrote:
    pepe57 wrote:
    Che impedenza di uscita del CDP?
    Che impedenza di ingresso CD dell' integrato?
    Di solito su rapporti di impedenze "ottimali" tipo 1 a 10, un CDP con uscita 2 V dovrebbe andare bene con sensibilità in ingresso dell' pre/integrato abbastanza simile, diciamo 1 volt all' incirca.
    Però, questo è relativo all' interfacciamento elettrico CDP/Ampli, manca, a valle quello Ampli/Casse per il discorso della posizione del volume.
    Per risolvere questo problema, soluzioni semplici sono le accoppiate pre + finale ove nel finale esista la possibilità di variare la sensibilità di ingresso (ad esempio su FM Acostic).
    sunny sunny sunny
    Pietro

    Impedenza CDP: 10 ohm
    Impedenza integrato: 47kohm

    Però da quel che mi risulta non esistono integrati di fascia media con sensibilità d'ingresso di 1V, al max 500mV e più tipicamente 2/300mV


    Credo che con questi valori, nel caso tu abbia come premesso un potenziometro analogico, ben difficilmente potrai sfruttarlo nelle sue posizioni ideali!
    Non sono molto pratico di integrati specie di fascia media,, ne conosco qualcuno che però non ha sensibilità così elevata, tipo ANJ/Sun Audio (e/o su impedenze molto + elevate) oppure ce l'hanno regolabile, come ad esempio l' ASR che però ha il potenziometro del volume continuo, per cui non serve a tal scopo,, ma sono un po' particolari e fanno poco testo.
    Per interfacciarli soluzioni esisterebbero, ma alcune sono soluzioni costose e non so se ne varrebbe la pensa, forse a quel punto tanto varrebbe cambiare integrato evitando di spendere soldi, rimanere con un integrato medio ed aggiungere uno step che è pur sempre deleterio; al fine ultimo di utilizzare il potenziometro in modo + adatto...
    Del tipo: mettere un potenziometro diverso potrebbe essere valido ma interporre un trasformatore fra CDP e integrato... insomma
    Come detto alcuni finali con sensibilità di ingresso variabile sono in tal senso molto utili.
    La sensibilità di ingresso di ampli deve essere anche integrata se intesa alla saturazione o all' emissione di 1 watt (utimamente vengono spesso dichiarati in termine di guadagno in dB relativo all' ingresso).
    Per verificare la reale sensibilità, credo che potresti anche collegare due resistenze di valore diverso all' usicta e poi calcolare(a parità di volume) in base allo scarto fra le misurazioni.
    Per quello che ne so io, ci sono finali, con sensibilità di ingresso da 1 a 2 V (su carichi da 200Ohm a 100 KOhm.


    sunny sunny sunny

    Ciao!
    Pietro

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  Rudino on Sun Aug 29, 2010 11:26 pm

    fabiovob wrote:Io solitamente tengo fermo il potenziometro e giro l'amplificatore.

    ...limitato...
    Io giro la stanza.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  Banano on Mon Aug 30, 2010 8:50 am


    ....ma si può girare il potenziometro?!...io pensavo fosse fisso, che mi fosse stato fornito così dalla casa madre!
    ....ecco perche si sentiva così piano...
    Laughing Laughing


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Il volume dei vostri impianti....

    Post  Massimo on Mon Aug 30, 2010 8:58 am

    Banano wrote:
    ....ma si può girare il potenziometro?!...io pensavo fosse fisso, che mi fosse stato fornito così dalla casa madre!
    ....ecco perche si sentiva così piano...
    Laughing Laughing
    Ciao mister Banano, vedi bene che ogni casa fornisce il potenziometro a misura di acquirente. Secondo le accurate e lunghe indagini del costruttore dell'ampli a te toccava quel tipo di potenziometro. cheers cheers cheers


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 2:45 pm