Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Più forte è e meglio è oppure....?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Più forte è e meglio è oppure....?

    Share

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Buba on Thu Aug 26, 2010 5:59 pm

    Premessa: ovviamente vi prego di interpretare il tutto con le dovute proporzioni... angel

    Partiamo dal presupposto che un'amplificazione fornisca le sue migliori prestazioni ad un volume che, in una ipotetica scala di valori da 0 a 10, va da 3 a 7. Da 0 a 3 mancano tridimensionalità e dinamica, da 7 a 10 entrano in gioco la fatica di ascolto, le distorsioni armoniche, e chi più ne ha più ne metta! Ci siamo? Bene. sunny

    Con il mio Rotel RA-931 MkII, definito universalmente "piccolo" per via dei suoi 35W su 2 canali, in ambiente domestico molto raramente arrivo ad ascoltare musica a volume 5, già a 4 il livello di ascolto va ben oltre lo standard quantitativo "da abitazione di città"...
    Però almeno sta lavorando al meglio delle sue possibilità, la potenza non è troppa ma non è neanche troppo poca, il suono esce dalle SF Concerto bello corposo, veloce, pulito, dosato e preciso... insomma... si sente bene (vedi premessa)! Laughing

    Esiste però una patologia definita "upgradite" che, se riscontrata nella sua quasi sconosciuta forma leggera, è abbastanza innocua; ben più gravi invece sono i casi di "upgradite acuta" rilevati soprattutto tra i frequentatori di luoghi virtuali di ritrovo come questo...
    In entrambi i casi si tratta comunque di una malattia incurabile.

    E quindi? E quindi la settimana scorsa mi sono recato in un paio negozi della mia zona per ascoltare qualcosa di nuovo, in vista di un eventuale prossimo acquisto. Il fatto è che, oltre a vari dubbi sulla qualità degli attuali prodotti sul mercato, soprattutto in relazione al loro prezzo, mi sono portato a casa anche questo interrogativo di cui vi sto parlando.
    Durante i vari ascolti di amplificazioni (dai 60 agli 80W per canale) ho infatti notato che, come dicevo prima, i risultati generalmente migliori si ottengono con il volume "da 3 a 7". Ma è alto, altissimo, per chi come me non abita in aperta campagna. Per non disturbare il vicinato bisogna arrivare massimo a 3, 4, fermandosi così proprio sul più bello!

    Arriviamo al punto. Vale pertanto la pena di tenere in casa montagne di watts che vengono utilizzate solo in minima parte e purtroppo non sufficientemente da poterne godere? Non faccio nomi e non faccio cognomi, ma a volume "da appartamento" penso di preferire il mio piccolino ad ognuno degli integrati che ho avuto modo di ascoltare... puntando perciò più sulla qualità che sulla quantità del suo eventuale futuro sostituto...... anche perchè, metaforicamente parlando, tra una Audi R8 e una Citroen C2... cosa scegliete per districarvi nel traffico cittadino dell'ora di punta??

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  matley on Thu Aug 26, 2010 6:01 pm

    ciao buba...ben arrivato!! sunny cheers cheers cheers
    dipende molto dal tipo di diffusore!


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Buba on Thu Aug 26, 2010 6:04 pm

    Grazie del benvenuto!

    Diffusori? Una coppia di Sonus Faber Concerto.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  aircooled on Thu Aug 26, 2010 6:05 pm

    la potenza non serve per ascoltare forte, è l'esatto contrario


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13
    Età : 60
    Località : genova

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  iano on Thu Aug 26, 2010 6:10 pm

    Ciao,Buba.
    Molti dicono sono soddisfatto,ma voglio cambiare.
    Perchè?
    Non sarà che proprio soddisfatto soddisfatto non lo sei?
    Ciao,Sebastiano.

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  -eRRe- on Thu Aug 26, 2010 6:33 pm

    Buba wrote:
    tra una Audi R8 e una Citroen C2... cosa scegliete per districarvi nel traffico cittadino dell'ora di punta??

    L'R8 così becco le fie.... cheers

    Comunque in linea di massima son daccordo con Air nel senso che spesso nell'ampli di fascia superiore non ci sono soltanto piu cavalli soprattutto se si parla di integrati...

    Tony
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 3543
    Data d'iscrizione : 2010-08-06
    Età : 51
    Località : Vibo Valentia

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Tony on Thu Aug 26, 2010 8:36 pm

    Ciao Buba,premesso che l'argomento richiederebbe svariate pagine per sviscerarlo tutto(o quasi).Spesso si preferisce avere grande riserva di watt,in quanto i finali raggiungono il fattore di cresta molto prima di quanto noi immmaginiamo......

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  baru_ on Thu Aug 26, 2010 8:59 pm

    benvenuto!!!

    tieni anche conto il livello di trattamento-assorbimento del negozio in cui hai ascoltato...


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Buba on Thu Aug 26, 2010 11:43 pm

    aircooled wrote:la potenza non serve per ascoltare forte, è l'esatto contrario
    infatti ascoltare forte è l'ultima cosa di cui ho bisogno... a me serve ascoltare "piano e bene"...

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  -eRRe- on Fri Aug 27, 2010 12:01 am

    Secondo me se proprio devi spendere dovresti pensare oltre a salire di categoria, di cambiare totalmente marchio così da fare esperienze totalmente nuove che giustifichino la spesa

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  pepe57 on Fri Aug 27, 2010 12:16 am

    Buba wrote:Premessa: ovviamente vi prego di interpretare il tutto con le dovute proporzioni... angel

    Partiamo dal presupposto che un'amplificazione fornisca le sue migliori prestazioni ad un volume che, in una ipotetica scala di valori da 0 a 10, va da 3 a 7. Da 0 a 3 mancano tridimensionalità e dinamica, da 7 a 10 entrano in gioco la fatica di ascolto, le distorsioni armoniche, e chi più ne ha più ne metta! Ci siamo? Bene. sunny

    Con il mio Rotel RA-931 MkII, definito universalmente "piccolo" per via dei suoi 35W su 2 canali, in ambiente domestico molto raramente arrivo ad ascoltare musica a volume 5, già a 4 il livello di ascolto va ben oltre lo standard quantitativo "da abitazione di città"...
    Però almeno sta lavorando al meglio delle sue possibilità, la potenza non è troppa ma non è neanche troppo poca, il suono esce dalle SF Concerto bello corposo, veloce, pulito, dosato e preciso... insomma... si sente bene (vedi premessa)! Laughing .......................





    Il volume andrebbe utilizzato nella sua parte "alta" (da 0 a 10 il meglio dovrebbe essere da 6 e1/2 a 8 e1/2).
    Se lo si usa in parte intermedia (cioè a 5 di una scala da 0 a 10) significa che la fonte esce con tensioni troppo alte e satura troppo presto l'ingresso del pre.
    Io proverei CDP con bassa uscita...
    sunny sunny sunny
    Pietro

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Buba on Fri Aug 27, 2010 12:33 am

    iano wrote:Non sarà che proprio soddisfatto soddisfatto non lo sei?
    In effetti qualcosa di più "caldo" del Rotel non mi dispiacerebbe, sai com'è, l'upgradite è sempre in agguato dietro l'angolo... perchè ad un certo punto ci si abitua talmente tanto ad un certo suono che, per quanto sia buono, a volte basta cambiarlo per essere convinti di averlo migliorato...

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Buba on Fri Aug 27, 2010 12:39 am

    --eRRe- wrote:cambiare totalmente marchio così da fare esperienze totalmente nuove che giustifichino la spesa
    esatto, come ho appena scritto a iano... sunny

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Buba on Fri Aug 27, 2010 12:44 am

    --eRRe- wrote:spesso nell'ampli di fascia superiore non ci sono soltanto piu cavalli soprattutto se si parla di integrati...
    quindi un ampli di fascia superiore ma con pochi "cavalli" potrebbe fare al caso mio oppure non ho inteso il senso?

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Buba on Fri Aug 27, 2010 12:52 am

    pepe57 wrote:...la fonte esce con tensioni troppo alte e satura troppo presto l'ingresso del pre.
    Anche se qui cominciamo ad addentrarci nel tecnico penso di aver capito... Embarassed
    pepe57 wrote:Io proverei CDP con bassa uscita...
    ...oppure con un ampli da 20w per canale...? sunny sunny sunny

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  pepe57 on Fri Aug 27, 2010 1:09 am

    Buba wrote:
    pepe57 wrote:...la fonte esce con tensioni troppo alte e satura troppo presto l'ingresso del pre.
    Anche se qui cominciamo ad addentrarci nel tecnico penso di aver capito... Embarassed
    pepe57 wrote:Io proverei CDP con bassa uscita...
    ...oppure con un ampli da 20w per canale...? sunny sunny sunny

    Non penso che con un ampli da meno watt miglioreresti.... sarebbe forse peggio (a parità di sensibilità intendo).
    Il problema è un po' in questi termini...
    esemplifico (e semplifico molto nell' esempio)...
    Immagina il tuo ampli come un motore 2 tempi da 125 cc capace di erogare 30 Cv a 9500 giri e che ti permette di muovere la tua moto ad una velocità massima di 150 km /ora.
    Questa capacità la ottieni quando il carburatore da 40 mm "butta" nel motore 10 litri/ora di benzina (anzi miscela..) che corrisponde alla "manetta" quasi del tutto spalancata.
    Se tu per errore (come fosse il tuo caso attuale) avessi montato un carburatore da 45 mm che i 10 litri/ora di benzina/miscela li butta a manetta aperta neppure a metà, cosa succederebbe?
    Che se apri troppo rischi di "invasare" il motore e al posto di erogare 30 Cv ne eroghi di meno e male, il motore surriscalderebbe rischiando di rovinarsi, produrrebbe un sacco di "scorie" incombuste ed al limite si potrebbe anche spegnere, inoltre che non riusciresti quasi mai a "dosare" il gas per bene e la velocità massima/accelerazione della tua moto, scenderebbe.
    Se tu al posto del 125 in grado di erogare 30 Cv, ci metti un motore da 75 cc in grado di erogarne 20 e mantieni il carburatore (sbagliato) da 45 mm credi che la situazione migliorerebbe o peggiorerebbe ulteriormente?
    Per questo io ti consigliavo di cambiare quello che sta "a monte" del motore (il carburatore) riducendone l'erogazione (l'uscita in volt) che esso invia al motore (il tuo ampli) in modo adattarlo al motore e da evitare di giungere con gas aperto troppo poco al massimo delle sue capacità con rischio di "ingolfarlo".
    Mentre ridurre la cilindrata/potenza del motore se non gli metti il carburatore adatto alla nuova condizione difficilmente andrebbe nella giusta direzione.
    Sempre, secondo me.
    Spero sia chiaro!
    sunny sunny sunny
    Ciao!
    Pietro


    PS: ricorda che quando si dice un ampli da 20 watt, da 50 watt... etc..
    non si intende che quell' ampli è in grado di erogare 20 watt (o 50) e poi non eroga + niente.
    Significa che eroga 20 watt continui, con una distorsione massima predefinita (di solito 2%).
    Se tu mandi troppo segnale e "saturi" troppo presto, potresti non accorgerti che stai "ruotando troppo"il potenziometro del volume ed avere (a titolo di esempio) un ampli da 20W che ne eroga 40 watt al 5% di distorsione e magari 60 al 15% 100 al 30% ...e via via.. indurendo e distorcendo...
    solo che ad un certo punto avresti + distorsione che suono...
    sunny sunny sunny

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Buba on Fri Aug 27, 2010 1:27 am

    pepe57 wrote:Spero sia chiaro!
    Si, grazie! Quindi come cercarlo un CDP di questo genere...? santa

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  pepe57 on Fri Aug 27, 2010 1:45 am

    Buba wrote:
    pepe57 wrote:Spero sia chiaro!
    Si, grazie! Quindi come cercarlo un CDP di questo genere...? santa

    Di solito... i CDP hanno nelle specifiche tecniche anche l'indicazione della tensione massima di uscita (e su che carico).
    Di solito anche gli ampli hanno nelle specifiche il dato di massima accettazione di ingresso (e il carico)
    Per cui se ad esempio il tuo ampli avesse sull' ingresso CD, 1 volt di accettazione massima ed il tuo CDP uscisse con una tensione massima di 5 Volt (su impedenze compatibili), provare con uno che esce a 2/3 volt dovrebbe arrangiare parecchie cose.
    Di solito l'impedenza di uscita del CD dovrebbe essere decisamente + bassa di quella di ingresso del pre, mentre la sensibilità un po' + alta.
    Diciamo che ultimamente i CDP escono molto spesso "alti" per cui dovrai fare una ricerca magari fra i "vecchi" che erano meno "tosti" come tensioni di uscita, oppure, se non li trovi, credo che prendere CD con impedenza di uscita molto vicina a quella del pre potrebbe aiutarti.
    Ciao!

    sunny sunny sunny
    Pietro

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Geronimo on Fri Aug 27, 2010 7:42 am

    pepe57 wrote:
    Il volume andrebbe utilizzato nella sua parte "alta" (da 0 a 10 il meglio dovrebbe essere da 6 e1/2 a 8 e1/2).
    Se lo si usa in parte intermedia (cioè a 5 di una scala da 0 a 10) significa che la fonte esce con tensioni troppo alte e satura troppo presto l'ingresso del pre.
    Io proverei CDP con bassa uscita...
    sunny sunny sunny
    Pietro

    Qualche volta la colpa non è dell'elevata uscita del CDP ma della sensibilità dell'ingresso dell'integrato. Nel mio caso ad esempio, il mio Atoll ha una sensibilità di 100mv che nonostante il livello di uscita del Crescendo CDP sia 2V (più bassa quindi di altri CDP come quelli giapponesi che molte volte si attesta fra i 2,3 e 2,5), non mi consente di alzare il volume oltre ore 11.


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Rudino on Fri Aug 27, 2010 9:02 am

    Elcaset wrote:
    pepe57 wrote:
    Il volume andrebbe utilizzato nella sua parte "alta" (da 0 a 10 il meglio dovrebbe essere da 6 e1/2 a 8 e1/2).
    Se lo si usa in parte intermedia (cioè a 5 di una scala da 0 a 10) significa che la fonte esce con tensioni troppo alte e satura troppo presto l'ingresso del pre.
    Io proverei CDP con bassa uscita...
    sunny sunny sunny
    Pietro

    Qualche volta la colpa non è dell'elevata uscita del CDP ma della sensibilità dell'ingresso dell'integrato. Nel mio caso ad esempio, il mio Atoll ha una sensibilità di 100mv che nonostante il livello di uscita del Crescendo CDP sia 2V (più bassa quindi di altri CDP come quelli giapponesi che molte volte si attesta fra i 2,3 e 2,5), non mi consente di alzare il volume oltre ore 11.

    Oppure, quando questo sia possibile, è lo stesso diminuire la sensibilità d'ingresso del pre?


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Buba on Fri Aug 27, 2010 9:47 am

    Vedendo lo sviluppo della discussione, trovare il giusto equilibrio tra lettore e ampli non sembra una cosa semplicissima....

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  aircooled on Fri Aug 27, 2010 10:00 am

    il livello di uscita del Crescendo CDP sia 2V
    uscita nello standard, cosi si evitano problemi di accoppiamento elettrico


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Geronimo on Fri Aug 27, 2010 10:11 am

    Rudino wrote:
    Oppure, quando questo sia possibile, è lo stesso diminuire la sensibilità d'ingresso del pre?
    Per diminuire la sensibilità d'ingresso credo si usino delle resistenze (spero di non aver detto una boiata) che potrebbero degradare il suono
    Dico questo perchè a suo tempo Air mi sconsigliò di usare degli attenuatori RCA Rothwell

    http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=16&products_id=26


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  Buba on Fri Aug 27, 2010 11:28 am

    Elcaset wrote:a suo tempo Air mi sconsigliò di usare degli attenuatori RCA Rothwell
    in effetti il concetto di base è interessante, ma inseriti nell'impianto potrebbero rappresentare un "collo di bottiglia"... Neutral

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Più forte è e meglio è oppure....?

    Post  aircooled on Fri Aug 27, 2010 11:32 am

    attenuatori RCA


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 5:07 am