Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Finalmente ho avvitato il coperchio del mio Graaf
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Finalmente ho avvitato il coperchio del mio Graaf

    Share

    BLUESMAN
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 562
    Data d'iscrizione : 2010-01-19
    Età : 65
    Località : Montreal

    Finalmente ho avvitato il coperchio del mio Graaf

    Post  BLUESMAN on Fri Aug 27, 2010 5:08 pm

    Mi spiego: come voi sapete dal qualche mesetto ero in pieno "tube rolling" col mio Graaf, dopo aver provato una multitudine di valvole della famiglia E88CC/E188CC/KT88/KT90, fra l'altro per le E88CC/E188CC Siemens,Sylvania,Tesla, Tunsgram, Philips, Amperex, e più recenti, per le KT90: EI,E.H., riguardo alle KT88 sono rimasto con le Svetlana "C" logo, che secondo me sono une delle migliori.
    Senza dimenticare il grande aiuto di: Pazzoperilpianoforte,Indifd,Vulcan, e il Sr. Maioli e tutti voi per le varie letture sul forum, sono arrivato alla mia conclusione, ed era tempo perché non riuscivo piu a dormire con ste ca..e di valvole le vedevo anche nella mia minestra, e vi faccio una confidenza, ma non lo dite a nessuno, quando facevo l'amore con la mia signora, la vedevo come una valvola.
    Allora ho detto basta!!!! e cosi ho avvitato il coperchio del Graaf, per non aprirlo più, ma le Telefunken e le Mullard non le ho provate.....no...no..no, non lo apro più, vada retro satan.
    Per finire ecco la mia configurazione

    4- KT 88 Svetlana "C" logo
    2- E188CC 1968 Amperex Jan USA gold pins large O getter sulla scheda ingressi
    2- E188CC 1964 Valvo gold pins, gray plate, halo getter, made in harleen scheda principale.
    2- 6n30P-DR Reflector made in russia 1986
    Una sonorità ben bilanciata, dinamica, il medio dolce e soave, i bassi ben controllati, le alte frequenze presente, nullamente agressive, insomma posso vivere cosi fino al prossimo tube rolling. Ho!!no!! ho messo il coperchio,
    2_ cheers


    _________________
    Il punto debole del mio impianto é il mio portamoneta
    La musica non contiene e non trasporta alcuna emozione, senò quella che si risente

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12066
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Finalmente ho avvitato il coperchio del mio Graaf

    Post  vulcan on Fri Aug 27, 2010 5:31 pm

    cheers cheers cheers cheers cheers
    E' un piacere potersi aiutare/confrontare posso dirti questo
    Con il tube rolling anche io ho chiuso (per fortuna le valvole sono a vista )
    E' un pò stressante ma da i suoi risultati...le tue scelte sono a dir poco eccellenti
    Buoni ascolti


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Finalmente ho avvitato il coperchio del mio Graaf

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri Aug 27, 2010 5:49 pm

    Complimenti!!!

    Soprattutto la tua esperienza è importante perché ci dice che le valvole sulla scheda in ingresso possono essere delle 188, a differenza di quello che era sembrato a me.

    Evidentemente sono le 188 della Siemens (sia quelle dei primi anni '60 che quelle del '68) che ho provato io che avevano problemi nella posizione "a monte" di questo ampli, a ridosso degli ingressi. Chissà perché?

    Evidentemente altri produttori di valvole producono 188 più compatibili!

    Bravo Bluesman!!!

    La rivalvolatura è faticosa: quando si arriva a chiudere il coperchio si tira un profondo sospiro di sollievo!!!!!!!!!!!!!!!

    Ma è un gran bel sentire, poi....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Finalmente ho avvitato il coperchio del mio Graaf

    Post  indifd on Fri Aug 27, 2010 8:23 pm

    Benvenuto nel club del tube rolling


    Interessanti vero le valvole di vecchia produzione?

    Per completare l'informazione con i codici:
    - Amperex Jan USA E188CC 1968 codice "VR5 *8_"
    - Valvo E188CC Heerlen 1964 codice "VR6 ∆4_"

    E ora buoni ascolti

    Ciao

    Ferdinando

    BLUESMAN
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 562
    Data d'iscrizione : 2010-01-19
    Età : 65
    Località : Montreal

    Re: Finalmente ho avvitato il coperchio del mio Graaf

    Post  BLUESMAN on Fri Aug 27, 2010 9:16 pm

    indifd wrote:Benvenuto nel club del tube rolling


    Interessanti vero le valvole di vecchia produzione?

    Per completare l'informazione con i codici:
    - Amperex Jan USA E188CC 1968 codice "VR5 *8_"
    - Valvo E188CC Heerlen 1964 codice "VR6 ∆4_"

    E ora buoni ascolti

    Ciao

    Ferdinando
    Esatto, molto interessanti
    Ciao e Grazie


    _________________
    Il punto debole del mio impianto é il mio portamoneta
    La musica non contiene e non trasporta alcuna emozione, senò quella che si risente

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Finalmente ho avvitato il coperchio del mio Graaf

    Post  indifd on Fri Aug 27, 2010 10:02 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Complimenti!!!

    Soprattutto la tua esperienza è importante perché ci dice che le valvole sulla scheda in ingresso possono essere delle 188, a differenza di quello che era sembrato a me.

    Evidentemente sono le 188 della Siemens (sia quelle dei primi anni '60 che quelle del '68) che ho provato io che avevano problemi nella posizione "a monte" di questo ampli, a ridosso degli ingressi. Chissà perché?

    Evidentemente altri produttori di valvole producono 188 più compatibili!

    Bravo Bluesman!!!

    La rivalvolatura è faticosa: quando si arriva a chiudere il coperchio si tira un profondo sospiro di sollievo!!!!!!!!!!!!!!!

    Ma è un gran bel sentire, poi....

    Ciao Vito,
    negli ultimi giorni mi sono deciso e per la prima volta in modo stabile sto utilizzando nel mio pre ARC LS22 le E88CC halo getter "7L6 ∆_" prodotte ad Heerlen nel 1960/61, avendo una impostazione molto particolare "da stato solido" si combinano molto bene con le Mullard E88CC halo getter nel mio DAC dato che hanno caratteristiche completamente opposte, cambiare set di valvole ogni tanto non è uno stress per me.

    Cercare, trovare, acquistare, testare, scartare e abbinare le valvole in coppie richiede molto molto più tempo, energia e risorse

    Buoni ascolti valvolari

    Ferdinando

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Finalmente ho avvitato il coperchio del mio Graaf

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sat Aug 28, 2010 8:11 am

    Ciao Ferdinando! Da quanto tempo, come stai?

    Per me in qualche modo essere impegnato nel cambio delle valvole è una fatica perché essendo più un musicofilo che un audiofilo o un appassionato di valvole in qualche modo la vivo come una sottrazione di tempo alla mia vera principale passione, la musica.

    Le valvole prodotte ad Heerleen le ho trovate tutte interessantissime, soprattutto per il medioalto, in genere in ottimo equilibrio tra definizione, estensione, calore. Come giustamente si vide insieme, a suo tempo, l'equilibrio timbrico delle varie produzioni nel corso degli anni di questa fabbrica è però estremamente variabile. Questo costringe alla massima attenzione in sede d'acquisto, ma permette anche messe a punto fini come quella di cui mi parli tu. Bisogna avere solo pazienza e voglia di sperimentare! sunny Tu in questo sei al di sopra di tutti, per la passione che ti sostiene!

    Buoni ascolti anche a te! A presto!


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12066
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Finalmente ho avvitato il coperchio del mio Graaf

    Post  vulcan on Sat Aug 28, 2010 11:53 am

    Vito oltre alla passione Ferdinando ha una grande conoscenza
    Anche per me non è uno stress cambiare le valvole ma dopo 3 mesi di prove serrate non sto toccando più nulla perchè con la K1000 ho trovato "il miglior compromesso"
    Solo musica sunny


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Finalmente ho avvitato il coperchio del mio Graaf

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sat Aug 28, 2010 12:30 pm

    Di certo Ferdinando ha grandissima conoscenza! E chi dice di no! Sicuramente la persona più competente che io abbia conosciuto finora tra gli appassionati delle valvole. sunny

    Ma non credo che sia questa conoscenza che lo salva dallo stress del cambio valvola! yaw yaw Di quello si parlava!

    Ecco perché mi pronunciavo sulla "sola" passione.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 6:41 pm