Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di Phaeton - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'impianto di Phaeton

    Share

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  phaeton on Tue Aug 13, 2013 11:59 am

    @Desmoraf68, ho letto la descrizione del procedimento sul sito... mmmhhhh.... non sembra il processo corretto per un cavo PCOCC monocristallo, e l'indicazione "silver 1000" non significa nulla (occorre una certificazione tipo LBMA, non esiste nessun materiale del tipo "silver 1000" che significherebbe puro al 100%), ma alla fine CHISSENEFREGA, se suona bene suona bene!!!

    @Albertosi, il coax non lo uso piu' con il Vega (il cavetto che si vede sotto il Wireworld e' un ottico "volante" che uso a volte con la play e a volte col cd) in quanto l'usb e' nettamente superiore. con lo Young e la HF2 usavo un eccellente (IMHO, per quanto le mie orecchie foderate di prosciutto possano valutare) G&BL HXO:
    http://www.gebl.net/item/24/cavo-audio-digitale-con-nucleo-in-ferrite
    che per quanto mi riguarda ha tutto quello che serve in un cavo digitale, compresi ottimi connettori ad avvitare e da 75ohm (molti trascurano l'importanza dei connettori in un caov digitale, nulla di piu' sbagliato...). unico difetto e' che e' un "pitone" molto rigido, ma in realta' non e' un difetto, un coassiale deve mantenere quanto piu' possibile la geometria relativa tra conduttore e piano di massa, ergo.... (btw, diffidate da coax troppo morbidi, un coax per sua natura e' una linea di trasmissione, che fuonziona nei parametri di progetto solo se la geometria e' rispettata)
    non usavo il Wireworld con l'iFi perche' sono un fissato della simmetria, e non ne avevo due :-(

    @Scarface, conosco molto bene i cavi di Air.... come detto ho fatto tutti gli step, passando da cavi commerciali (anche relativamente costosi) a cavi in rame 7n PCOCC e per finire con cavi in argento 7n PCOCC (a mio gusto superiori al rame 7n PCOCC)

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  albertosi on Tue Aug 13, 2013 1:35 pm

    phaeton wrote:

    @Albertosi, il coax non lo uso piu' con il Vega in quanto l'usb e' nettamente superiore. con lo Young e la HF2 usavo un eccellente (IMHO, per quanto le mie orecchie foderate di prosciutto possano valutare) G&BL HXO:
    http://www.gebl.net/item/24/cavo-audio-digitale-con-nucleo-in-ferrite
    Grazie Mike!
    Meno male una usb di qualità! Finalmente sono arrivati i tempi....
    Grazie anche per i consigli per lo Young, come hai visto lo stò provando (e apparte la prima sensazione mi sembra una buona macchina- col Palmer-).

    Complimenti per l'impianto... sunny sunny , mi pare un approccio senza fronzoli e immagino efficace!


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  phaeton on Tue Aug 13, 2013 7:06 pm

    tnks per i compliments..... alle mie orecchie notoriamente foderate di prosciutto pare molto efficace    


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  desmoraf68 on Wed Aug 14, 2013 4:49 pm

    Mike se vuoi ti li spedisco due piccoli spezzoni (circa 10 cm) così li provi, so solo che a me e a i miei amici aggrada.sunny 


    P.S. i cavi si chiamano Pietro


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  phaeton on Thu Aug 15, 2013 3:55 pm

    grazei della gentile offerta, se riesco a capitare a casa per piu' di qualche gg consecutivo ti faccio sapere, ovviamente le spese di spedizione saranno a mio carico!!!!
    come detto, l'importante e' che suonino bene per chi li ascolta!!!! cosi' come non c'e' una elettronica o diffusore universale, non c'e' neppure un cavo universale..... al mio orecchio, nel mio setup, con la musica che ascolto, i cavi che uso attualmente sono quanto di meglio ho potuto trovare, ma sicuramente ad un altro orecchio, con altra musica e altro setup, ci sara' di meglio!!!
    questo non vuol dire che uno e' meglio dell'altro, ovviamente.
    mi sono solo permesso nel post precedente di evidenziare che molto probabilmente il cavo audiomarketing non e' un 7n PCOCC (confermo, anche rileggendo la descrizione, il produttore non menziona mai 7n o PCOCC), ma e' una PURA E SEMPLICE constatazione direi "fisica", non volevo ASSOLUTAMENTE implicare alcunche' in termini di qualita' sonora.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    scarface
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2011-08-26
    Età : 45
    Località : Monti Pisani

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  scarface on Fri Aug 16, 2013 2:44 am

    phaeton wrote:
    come detto, l'importante e' che suonino bene per chi li ascolta!!!! cosi' come non c'e' una elettronica o diffusore universale, non c'e' neppure un cavo universale..... al mio orecchio, nel mio setup, con la musica che ascolto, i cavi che uso attualmente sono quanto di meglio ho potuto trovare, ma sicuramente ad un altro orecchio, con altra musica e altro setup, ci sara' di meglio!!!
    questo non vuol dire che uno e' meglio dell'altro, ovviamente.
    mi sono solo permesso nel post precedente di evidenziare che molto probabilmente il cavo audiomarketing non e' un 7n PCOCC (confermo, anche rileggendo la descrizione, il produttore non menziona mai 7n o PCOCC), ma e' una PURA E SEMPLICE constatazione direi "fisica", non volevo ASSOLUTAMENTE implicare alcunche' in termini di qualita' sonora.


      ...Come non quotarti...giusto quello che dici


    _________________
    Nella vita chi non si accontenta... gode di più

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  desmoraf68 on Fri Aug 16, 2013 7:39 pm

    Traquillo Mike, l'ho avevo capito il tuo ragionamento, appunto per questo Te li voglio far provare.L'andata a mie spese il ritorno si vedrà. 

    P.S. li vuoi con RCA o senza (ora sono senza)?


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  phaeton on Sat Aug 17, 2013 11:58 am

    tnks again per la gentile disponibilita', appena mi organizzo con l'agenda ti faccio sapere in pm.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  desmoraf68 on Tue Aug 20, 2013 4:08 pm

    Ok!  


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  phaeton on Sun Oct 13, 2013 11:37 am

    ok, aggiorniamo anche qui

    vista d'insieme


    la nuova felice coppietta


    e la Stax-wannabe


    Sorgente : SACD Marantz SA-11S1 , PC Asus 1011PX 2GB + Foobar2k, Auralic Vega
    Pre : Spectral 30SL G2
    Finale : Pass X150.5
    Ampli Cuffie : Stax 323S, Auralic Taurus MKII
    Cuffie : Stax 507, HiFiman HE-500
    Casse : Amphion Xenon II
    Cavi : segnale DIY Silver PCOCC 7n + RS Audio Silver , potenza Kimber 8TC , alimentazione Furutech FP-3TS
    Correttori ambiente : 8 pannelli Labirinti Acustici + bugnato piramidale

    in panchina : Ariston Audio RD50 con braccio Enigma, Promitheus TVC, Aesthetix Calypso, Cambridge Audio P500, DAC M2Tech Young + SuperAli, cavetteria varia, valvolame vario, Indiana Line Arbour 5.30, AKG K240 monitor, M2Tech HiFace2


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    emiliano10
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 2013-09-08
    Età : 27
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  emiliano10 on Sun Oct 13, 2013 12:41 pm

    grande finale di nelson pass

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  phaeton on Sun Oct 13, 2013 1:40 pm

    l'X150.5 seconda serie e' uno dei migliori progetti di Pass di sempre, e anche il Papa lo sa visto che lo ha usato per ben 3 altri finali e due integrati sunny sunny  (lo stereo XA30.5 e i mono XA60.5 sono un 150.5 con differente polarizzazione, il mono X260.5 e' un 150.5 messo in mono e qualche miglioria in particolare nella schedina d'ingresso, l'integrato INT30A e INT150 sono un 150.5 con un pre passivo davanti, il 30A anche con una differente polarizzazione)


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  [OverDrive] on Sun Oct 13, 2013 2:19 pm

    Che belli gli Auralic... e chissà come suonano assieme. Sicuramente un bel sentire e l'HE500 ringrazia sicuramente  


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  desmoraf68 on Sun Oct 13, 2013 6:07 pm

    Che dire Mike?! ... Uaoh!!!!applausi 


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  phaeton on Thu Jan 07, 2016 2:36 pm

    cavolo, e' da parecchio che non aggiorno.... ok, via veloce, poi se capita metto le foto  sunny

    Sorgente : SACD Marantz SA-11S1 , PC Asus 1011PX 2GB + Foobar2k, DAC Auralic Vega + iFi Audio iPurifier
    Pre : Spectral 30SL G2
    Finale : Pass X150.5
    Ampli Cuffie : Stax 323S, Auralic Taurus MKII
    Cuffie : Stax 507, HiFiman HE-500, HiFiman HE6, HiFiman HE1000
    Casse : Amphion Xenon II
    Cavi : segnale DIY Silver PCOCC 7n + RS Audio Silver , potenza Kimber 8TC , alimentazione Furutech FP-3TS , usb Wireworld Starlight 7 v2

    in panchina : Ariston Audio RD50 con braccio Enigma, Promitheus TVC, Aesthetix Calypso, Cambridge Audio P500, DAC M2Tech Young + SuperAli, TwinSound CST 160, cavetteria varia, valvolame vario, Indiana Line Arbour 5.30, AKG K240 monitor, M2Tech HiFace2, iFi Audio iUSB

    come si vede, aggiornamenti principali solo lato cuffie, che ormai rappresentano il 90% del mio tempo di ascolto. e a breve ci sara' un nuovo ampli, per cui per le foto mi sa che aspetto la situazione definitiva


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Affittasi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 310
    Data d'iscrizione : 2013-01-02
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  Affittasi on Fri Jan 08, 2016 7:44 am

    Ciao phaeton, intanto complimenti per il setup!
    Volevo sapere, se non sono scortese, come mai hai deciso di ascoltare al 90% in cuffia!
    Ciao e buona musica sunny

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  phaeton on Fri Jan 08, 2016 11:09 am

    direi qualita' complessiva di ascolto (come detto la mia stanzetta per quanto potessi correggere, e l'ho fatto in modo anche molto invasivo, non poteva far rendere al meglio il setup) e comodita' d'uso.

    questo almeno all'inizio.

    poi pero' mi sono accorto che la dimensione molto personale e intima dell'ascolto in cuffia mi permetteva di "entrare" nella musica molto piu' facilmente e con molto maggiore trasporto. e quindi da un paio d'anni ormai ascolto al 90% in cuffia, e di conseguenza tutti gli investimenti fatti sono stati sul setup cuffie.

    sicuramente sono stato fortunato ad iniziare con un setup cuffie gia' di un certo livello (il combo Stax che vedi sopra) e quindi mi sono potuto rendere conto delle potenzialita'di questo tipo di ascolto.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Affittasi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 310
    Data d'iscrizione : 2013-01-02
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  Affittasi on Fri Jan 08, 2016 3:15 pm

    Ho capito.
    Me lo chiedevo perché ho visto che praticamente dall'inizio topic non sembrerebbe che hai mai cambiato i diffusori, e di solito, se non si è soddisfatti per via di dimensioni ridotte, è un passaggio che si fa.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  phaeton on Fri Jan 08, 2016 3:28 pm

    in realta' questi sono solo gli ullimi diffusori, a memoria (e sicuramente ne dimentico qlcno) negli anni ho avuto B&W, Energy Veritas, Dali, Wharfedale.... sempre cercando di sistemare una coperta troppo corta.... alle Xenon II sono arrivato perche' sono diffusori disegnati espressamente per stanze piccole (hanno una diffusione "ipercardiode", sono praticamente un due vie con subwfr, si puo' scegliere la pendenza in basso e possono essere configurate in sospensione pneumatica) e per essere posizionati vicino alle pareti laterali. purtroppo Amphion ha deciso di non continuare la linea (Xenon e Krypton) probabilmente perche' troppo costosa e senza un vero mercato (troppo di nicchia).


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12090
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  vulcan on Fri Jan 08, 2016 4:19 pm

    Embarassed mi sono letto tutto dall'inizio amico mio ci siamo salutati nel 2010 forse erò già novello mod solitamente guardicchio l'impianto altrui, raramente commento anche se apprezzo
    Qui è differente intanto vedo che il Marantz è sempre al tuo fianco, poi vedo uno splendido ampli cuffia ed una serie di cuffie entusiasmanti , non che non lo sia il resto è che esula dal mio campo apprezzo ma non in toto.

    L'Auralic deve essere una bella macchina con pilotaggio robusto per la maggior parte delle cuffie, non sono contrario alla tecnologia a ss anzi, le valvole sono una passione che richiede un ulteriore impegno.


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4022
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  Antonio Turi on Fri Jan 08, 2016 6:12 pm

    phaeton wrote:cavolo, e' da parecchio che non aggiorno.... ok, via veloce, poi se capita metto le foto  sunny

    Sorgente : SACD Marantz SA-11S1 , PC Asus 1011PX 2GB + Foobar2k, DAC Auralic Vega + iFi Audio iPurifier
    Pre : Spectral 30SL G2
    Finale : Pass X150.5
    Ampli Cuffie : Stax 323S, Auralic Taurus MKII
    Cuffie : Stax 507, HiFiman HE-500, HiFiman HE6, HiFiman HE1000
    Casse : Amphion Xenon II
    Cavi : segnale DIY Silver PCOCC 7n + RS Audio Silver , potenza Kimber 8TC , alimentazione Furutech FP-3TS , usb Wireworld Starlight 7 v2

    in panchina : Ariston Audio RD50 con braccio Enigma, Promitheus TVC, Aesthetix Calypso, Cambridge Audio P500, DAC M2Tech Young + SuperAli, TwinSound CST 160, cavetteria varia, valvolame vario, Indiana Line Arbour 5.30, AKG K240 monitor, M2Tech HiFace2, iFi Audio iUSB

    come si vede, aggiornamenti principali solo lato cuffie, che ormai rappresentano il 90% del mio tempo di ascolto. e a breve ci sara' un nuovo ampli, per cui per le foto mi sa che aspetto la situazione definitiva

    Una parola è poca e due sono troppe.... santa santa santa

    applausi applausi

    lo Spectral......


    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  phaeton on Fri Jan 08, 2016 8:26 pm

    vulcan wrote:Embarassed mi sono letto tutto dall'inizio amico mio ci siamo salutati nel 2010 forse erò già novello mod solitamente guardicchio l'impianto altrui, raramente commento anche se apprezzo
    Qui è differente intanto vedo che il Marantz è sempre al tuo fianco, poi vedo uno splendido ampli cuffia ed una serie di cuffie entusiasmanti , non che non lo sia il resto è che esula dal mio campo apprezzo ma non in toto.

    L'Auralic deve essere una bella macchina con pilotaggio robusto per la maggior parte delle cuffie, non sono contrario alla tecnologia a ss anzi, le valvole sono una passione che richiede un ulteriore impegno.

    cavoli, e' vero, in realta' gia' 5 anni fa ci siamo salutati digitalmente, non me lo ricordavo proprio

    l'Auralic lo trovo eccellente, ha un suono molto morbido e pilota praticamente tutto, anche la HE6 (anche se poi col Pass e' meglio, e vorrei pure vedere ), inoltre ha un disegno elettronico molto interessante, dentro ci sono 4 amplificatori independenti, quando lo setti in std ci sono due ampli in parallelo per canale (max corrente su carichi bassi), mentre quando lo setti in bal ci sono due ampli in controfase a ponte (max tensione su carichi alti). eppoi la cosa interessante e' che il progettista e' innamorato della console 8078 di Rupert Neve, e non ha fatto mistero di aver copiato l'amplificazione da qui.... oggi probabilmente avrei scelto altro, ma all'epoca dopo aver sentito diversi ampli, anche piuttosto costosetti, il Taurus mi e' parso il migliore  sunny

    anyway, come sai a breve arrivera' il nuovo pupetto con le 300B, vedremo chi la spunta


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  phaeton on Fri Jan 08, 2016 8:35 pm

    Antonio Turi wrote:


    lo Spectral......

    e' un pre eccezionale. costa, e' vero, ma IMHO e' uno degli oggetti meglio suonanti che ho mai posseduto.

    PS anche il Calypso non scherza. con le giuste valvole puo' essre delizioso. prima di panchinarlo gli avevo regalato delle TFK E188CC, e ti lascio immaginare il risultato, ma anche con delle "semplici" Mullard il suono era stratosferico sunny sunny peccato che in Italia e' una macchina pochissimo conosciuta....


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    tonihifi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 112
    Data d'iscrizione : 2016-01-03

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  tonihifi on Fri Jan 08, 2016 9:46 pm



    che avresti scelto oggi?


    _________________
    Toni
    Spoiler:

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12090
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  vulcan on Fri Jan 08, 2016 11:13 pm

    Per non peccare di precisione era il Sab Ago 28, 2010    non è elefantiaca memoria semplicemente leggendo il topic dall'inizio

    Bella macchina ho letto quando ero in letargo più d'una recensione, quello che affermi è corretto a bassi carichi servono W ad alti V, la HE6 come ho già avuto modo di scrivere è una succhiacorrente da me suonava benino ma con poco guadagno, collegata all'Accuphase del mio amico suonava forte ma il suono faceva cagher..... Laughing
    Sarebbe stata da collegare al Red Wine Audio angel  a naso combo micidiale  so che a molti non piacciono i Digitali ma questo apparecchio alimentato a batteria aveva un suono magico con la k1000, suonava velocissima e dinamica, non solo headstage da brivido .......lì accatai gli Acrolinks

    L'HeK ti piace più o meno della HE6? al netto delle ovvie differenze

    Domanda dove usi i Furutech FP-3TS ? Lo volevo provare sull'ampli ? ho paura suoni goffo sbaglio?


    Last edited by vulcan on Fri Jan 08, 2016 11:15 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Phaeton

    Post  phaeton on Fri Jan 08, 2016 11:15 pm

    tonihifi wrote:

    che avresti scelto oggi?

    rimanendo su SS, probabilmente il Violectric V281


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 4:55 am