Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
TPaudio:Finalmente..brividi caldi!! - Page 7
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Share

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Tue Sep 14, 2010 7:12 am

    Forza paris wrote:

    Smitizzerei però 'sta cosa della rivendibilità, Sal ; a parte la legittima ambizione di migliorare, non si compra un apparecchio pensando a quando e a quanto lo si può rivendere : un componente hi-fi, insomma, non è per l'audiofilo l'equivalente di un autovettura per il rappresentante di commercio.

    A me della rivendibilità di un apparecchio non m'importa un fico secco, ma c'è gente che compra solo se sà di poter rivendere e soprattutto bene, cioe' di perderci il meno possibile.

    Sal.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Edmond on Tue Sep 14, 2010 7:22 am

    L'underbias non è mai consigliabile, perchè mortifica le pretsazioni della valvola. Prova, piuttosto, a metterne una per canale di quelle più "andate" e vedere come si comporta.... L'ampli non soffre proprio, in questo caso, casomai il set di valvole....


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  realmassy on Tue Sep 14, 2010 8:55 am

    biscottino wrote:
    A me della rivendibilità di un apparecchio non m'importa un fico secco, ma c'è gente che compra solo se sà di poter rivendere e soprattutto bene, cioe' di perderci il meno possibile.

    Sal.
    Se puoi ascoltare prima non ti interessa, se devi prenderlo a scatola chiusa devi pensarci, perche le possibilita' che piacciano sono 50 e 50.
    Dove vivo io gli unici apparecchi che ho potuto sentire sono musical fidelity (in tutte le salse), per ovvie ragioni, o marchi blasonati (lehmann e graham) o cineserie.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Ospite
    Guest

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Ospite on Tue Sep 14, 2010 10:59 am

    Forza paris wrote:
    biscottino wrote:
    realmassy wrote:Giorgio,
    il tizio sono io :-)
    Lo so e' triste, ma ho provato a chiedere qui nel forum (e l'ho detto anche a Piero, non potendolo sentire mi devo fidare di quello che si scrive qui), e chi mi ha risposto non mi sembrava entusiasta.
    Che dovevo fare?
    Magari se rispondevi te mi davi un altro parere sunny

    Maddai, il Woo è piu' carino, è ben pubblicizzato, con una bella estetica accattivante e facilmente rivendibile...il Tpaudio, non ha la stessa veste estetica, se ne parla poco, e ha una vendibilità esclusivamente italiana. In tutti e due i casi, sono acquisti a scatola chiusa, è normale che si sceglie in base al gusto personale.

    Sal.

    Smitizzerei però 'sta cosa della rivendibilità, Sal ; a parte la legittima ambizione di migliorare, non si compra un apparecchio pensando a quando e a quanto lo si può rivendere : un componente hi-fi, insomma, non è per l'audiofilo l'equivalente di un autovettura per il rappresentante di commercio.
    In quest'ottica, a parte ogni considerazione sul peso dell'aspetto estetico nell'acquisto, più della notorietà ritengo siano importanti le performance d'ascolto.
    Ma il tema comunque più interessante è quello dei consigli - qualificati - dati e ricevuti sull'hi-fi : come fare a giudicare in merito alla loro attendibilità specifica ad un componente ?
    In base alla simpatia, alle stellette al merito, alle misure... sensibili della compagna di chi ci consiglia ?
    Personalmente ritengo decisivo al riguardo la valutazione personale - sentita, cioè, con le proprie orecchie - del risultato d'ascolto ottenuto con l'impianto dell'ausiliante, funzione anche della soddisfazione dei suoi gusti musicali : anche se non condiviso tale risultato al 100% con chi ha contribuito a crearlo, permette di poter fare la tara alle proprie necessità e di valutare in modo assolutamente più ponderato l'attendibilità specifica del consiglio.
    E', insomma, uno di quei casi in cui la posizione dell'altro aiuta a capire la propria posizione.
    Giusto Chicco ... l'esempio dell'agente di commercio calza a pennello.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Tue Sep 14, 2010 11:23 am

    Edmond wrote:L'underbias non è mai consigliabile, perchè mortifica le pretsazioni della valvola. Prova, piuttosto, a metterne una per canale di quelle più "andate" e vedere come si comporta.... L'ampli non soffre proprio, in questo caso, casomai il set di valvole....

    allora ieri notte grandi ascolti fino alle 4 di notte!
    ho notato che se abbasso il bias a 45mA il suono diventa un po piu secco ma piu dettagliato a volumi piu bassi. mentre a 55 era piu carnoso ma notavo quello sbilanciamento dal canale sx per via della valvola mezza andata.(del resto è un quartetto di EL34 Ruby usate che Piero mi ha regalato..ma che a me fanimpazzire per come suonano).
    esiste una tabella universale con dei valori preimpostati per ognitipo di valvola oppure cambia da ampli ad ampli?
    ad esempio ieri navigando sul web ho letto numerose guide sui bias per chitarra e riportavano il valore di una EL34 sui 30/40 mA..Piero mi consiglia 50/55..seguo sempre ciò che dice il costruttore?

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Edmond on Tue Sep 14, 2010 1:39 pm

    Vado a memoria con i dati della EL34.......
    Ipotizzando la classe A di funzionamento ed una potenza massima di 11 W, si ottiene una corrente di bias di circa 45mA. Ipotizzando una classe AB di funzionamento in push-pull con 35 W di potenza si arriva a circa 60 mA di bias...

    Bisognerebbe conoscere i dati di targa dell'ampli per essere più precisi...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Tue Sep 14, 2010 2:16 pm

    Nipotino ricorda di acquistare valvole ben selezionate, non guaradare alle offerte speciali o ebay segui il consiglio di uno che ha speso parecchio in vetri e che di sole non ne ha mai prese, conosco il problema ....ti dico un giorno ho rivalvolato l'apparecchio di un conoscente, il quale ha provveduto ad acquistate le valvole dove conveniva
    Ha risparmiato 15 € ma dall'inizio una valvola non ne voleva sapere di tenere il bias costante, con oscillazioni +/- 20 %, l'altro canale perfetto o quasi...dopo 15 giorni la valvola ha fatto puff essendo un push-pull ha fatto puff anche quella a fianco
    Secondo te ha risparmiato? dove dicevo io 90gg di garanzia, dove ha comprato lui , io lo definirei un pirla non so voi...forse FAVA


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Tue Sep 14, 2010 8:03 pm

    Edmond wrote:Vado a memoria con i dati della EL34.......
    Ipotizzando la classe A di funzionamento ed una potenza massima di 11 W, si ottiene una corrente di bias di circa 45mA. Ipotizzando una classe AB di funzionamento in push-pull con 35 W di potenza si arriva a circa 60 mA di bias...

    Bisognerebbe conoscere i dati di targa dell'ampli per essere più precisi...

    Ciao Giorgio, Piero mi ha dato un valore di 50/55 mA..a questo punto rispetterei i suoi valori..però se una coppia va sui 55 e l'altra va sui 45 con tanto di sbilanciamento preferisco tenere tutte e 4 su 45 e avere un headstage equilibrato..in più a 45 ieri il suono mi sembrava si piu magro ma un po più a fuoco (per quanto già sia molto dettagliato)..come ho detto nella recensione uno dei pochi difetti dell'ampli è di essere un po cupo a volumi più bassi (ma era lo stesso difetto dell'M3, del Mhz e di altri ampli da me ascoltati)..a 45mA anche a volumi bassi il suono era più chiaro e limpido..

    stasera provo a fare come hai detto tu: alterno le valvole disaccoppiando le 2 sbilanciate..

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Tue Sep 14, 2010 8:18 pm

    vulcan wrote:Nipotino ricorda di acquistare valvole ben selezionate, non guaradare alle offerte speciali o ebay segui il consiglio di uno che ha speso parecchio in vetri e che di sole non ne ha mai prese, conosco il problema ....ti dico un giorno ho rivalvolato l'apparecchio di un conoscente, il quale ha provveduto ad acquistate le valvole dove conveniva
    Ha risparmiato 15 € ma dall'inizio una valvola non ne voleva sapere di tenere il bias costante, con oscillazioni +/- 20 %, l'altro canale perfetto o quasi...dopo 15 giorni la valvola ha fatto puff essendo un push-pull ha fatto puff anche quella a fianco
    Secondo te ha risparmiato? dove dicevo io 90gg di garanzia, dove ha comprato lui , io lo definirei un pirla non so voi...forse FAVA

    ti ringrazio del consiglio Nicola e sono perfettamente d'accordo con te, tant'è che ho appena preso una kt88 da Ceccarelli.
    ma le EL34 che ho adesso me le ha regalate Piero..non erano in dotazione con l'ampli..erano sue usate e me la ha date per farmi un favore e sentire l'ampli anche con le EL34.. in dotazione infatti erano previste solo un quartetto di kt88 electro armonix. per l'esattezza sono delle EL34 Ruby che mi piacciono molto come suonano..piu in la (ma anche a breve) vorrei prendere delle EL34 più stabili elettricamente..avevo pensato alle JJ..che dite?
    mi fido poco delle Nos..mi hanno sempre deluso sia come stabilità elettrica sia come suono..l'ho trovato sempre piu confuso rispetto ad un di nuova produzione.

    a proposito..chiederei dei lumi:

    in dotazione come ho già detto ho un quartetto di kt88, di cui haime una è nata difettosa..essendo gli unici componenti dell'ampli sprovvisti di garanzia ho provveduto a prendere una kt88 da tubes.it
    la valvole è arrivata stamattina, ovviamente uguale alle altre che ho ma con una piccola differenza: sono marchiate con scritto "tube selected". mentre le altre 3 che ho non hanno marchio, ma stessa scritta ovvero "kt88 EH elctro-harmonix made in russia 07-08
    si tratta della stessa valvola o farei pasticci? lo scatolo e il modello è uguale..cambia solo questa dicitura..per essere pù preciso:

    La selezionata è questa:
    http://www.google.it/imgres?imgurl=http://valvole-audio.com/images/EH-KT88-logo.jpg&imgrefurl=http://valvole-audio.com/product_info_electro-harmonix-12ay7-6072-a.html&usg=__1jcZdCnSQlCHSf12Bhq8tpPwVio=&h=400&w=500&sz=25&hl=it&start=0&zoom=1&tbnid=G4oRgA5Sk5GWyM:&tbnh=134&tbnw=161&prev=/images%3Fq%3Dkt88%2BEH%26um%3D1%26hl%3Dit%26client%3Dfirefox-a%26sa%3DN%26rls%3Dorg.mozilla:it:official%26biw%3D1680%26bih%3D857%26tbs%3Disch:1&um=1&itbs=1&iact=hc&vpx=809&vpy=223&dur=3129&hovh=201&hovw=251&tx=149&ty=98&ei=7L-PTMX3JM2AOKCk5MAM&oei=7L-PTMX3JM2AOKCk5MAM&esq=1&page=1&ndsp=49&ved=1t:429,r:15,s:0

    mentre quelle normali sono queste:

    http://www.google.it/imgres?imgurl=http://ecx.images-amazon.com/images/I/21LRHE50mLL._SL500_AA300_.jpg&imgrefurl=http://www.amazon.com/Electro-Harmonix-KT88-EH-Vacuum-Tube/dp/B000UMCGLO&usg=__nrdzM-tuPmg_0-a7eTiDI84pdIU=&h=300&w=300&sz=9&hl=it&start=0&zoom=1&tbnid=F7cczSQPq1CFJM:&tbnh=137&tbnw=137&prev=/images%3Fq%3Dkt88%2BEH%26um%3D1%26hl%3Dit%26client%3Dfirefox-a%26sa%3DN%26rls%3Dorg.mozilla:it:official%26biw%3D1680%26bih%3D857%26tbs%3Disch:1&um=1&itbs=1&iact=hc&vpx=1293&vpy=63&dur=1247&hovh=225&hovw=225&tx=87&ty=105&ei=zruPTICvK5eL4gbdnZ2bDg&oei=LruPTKWUOYvyOcvX6dQM&esq=8&page=1&ndsp=49&ved=1t:429,r:8,s:0

    sempre con lo stesso scatolino nero..

    si tratta delle stesse valvole?


    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Tue Sep 14, 2010 8:48 pm

    Giorgio a vederle così sembrerebbero le stesse ma non è facile dalla foto capire, la scatola è un elemento poco determinante

    Posso dirti che sul sicuro vai qui...

    http://www.tubedepot.com/el346ca7.html

    http://www.tubedepot.com/6550kt88.html

    Compri comodo a ottimi prezzi max una settimana e le valvole sono da te selezionate e garantite, devi solo ammortizzare i 35$ di spedizione


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Ospite on Tue Sep 14, 2010 8:55 pm

    ...e anche qua(ma solo nos cryo e non )
    www.tubeworld.com
    arturo

    Carlito
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 187
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 46
    Località : Calabria

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Carlito on Thu Sep 16, 2010 12:37 am

    Ed eccoci qui, dopo una serata di piccoli "interventi" a cuore aperto del TpAudio di Giorgio, e di ascolti piacevoli.

    Tentero', nel migliore dei modi, di esternare le mie impressioni di questo ampli valvolare poliedrico e dall'aspetto possente.

    Pongo le mani avanti, premettendo che per me è la seconda volta ascoltare in cuffia da un'uscita dedicata su trasformatori di uscita, tramite la xlr 4 poli bilanciata. Dicendo questo vado a dettagliare il perchè l'ho premesso, nel seguito del discorso.

    Bene, veniamo al sodo:
    l'esterno dell'ampli è notevole, ha un fascino vintage, un'unione fra telaio in legno, alluminio del frontale, e solidità reale costruttiva, sia meccanica che elettrica.
    Notevole la possibilità di regolare attivamente il bias, con semplicità.

    L'interno dell'ampli, ben disposte ed ordinate le connessioni in aria, risalta la cura dell'assemblaggio, i condensatori ad impasto di olio (miei preferiti e sonicamente stupendi, anche se di produzione moderna), la scelta di utilizzare collegamenti back-to-bak per i condensatori di disaccoppiamento (saggia decisione, risparmiosa, e sonicamente ottima), i partitori selettivi per l'XLR dedicato su uscita a 300 Ohm dei trafo di uscita, i punti di massa.... Impeccabile. Ottima è stata l'impressione a prima vista.

    Sostituito il partitore del jack, lavoretto da migliorare per la mancanza al momento di guaina adatta, ci siamo dati all'ascolto con il quartetto KT88EH.
    Ne risulta una differenza all'ascolto fra jack SE e XLR notevole. Il primo è nettamente preciso, il secondo ricrea un grande headstage, segno che i trafo di uscita a 300 Ohm fanno un bel lavoro.
    Forse l'uscita ad alta impedenza (300 Ohm) è responsabile di queste differenze ? Fatto sta che la sensazione sia quella che l'uscita dedicata XLR faccia risaltare pregi e difetti delle valvole, con l'esaltazione di un pilotaggio valvolare, e con grande aria fra gli strumenti, come se si fosse circondati da sonorità tipiche di una Hall.

    Il software, da Celine Dion al progressive rock, le chitarre elettriche in questa configurazione sono letteralmente frizzanti, bellissime.

    E che dire delle cuffie testate ?
    Finalmente un confronto diretto fra Beyer DT880 Pro in versione come mamma l'ha fatta ed in versione recabled (OFC quadrifilare, ogni polo garzato) e balanced con XLR 4 poli dorati Neutrik. La prima quella di Giorgio, la seconda del sottoscritto.

    Le differenze enormi di pilotaggio fra jack e XLR già proprie dell'ampli, fanno risaltare la versione liscia in SE per nettezza e precisione, e fanno letteralmente volare la versione recabled con un suono avvolgente, pieno, corposo. Un modo di ascoltare diverso, piacevole sia nell'una che nell'altra configurazione, per nulla stridente nelle acute, completa inesistenza di sibilanti per le 2 versioni della 880 Pro, una cuffia che meraviglia sempre ogni volta che la ascoltiamo, per il suo rapporto Q/P.

    L'alternanza di ascolto va alla Top HD 800 di casa Sennheiser, anche in questo caso le differenze fra pilotaggio jack, ed XLR sono abbissali.
    Nettezza, precisione, perfezione di resa scenica dal timbro tipico della 800, che è risaputo abbia già di se un headstage elevatissimo, con pilotaggio su partitore jack da uscita casse.
    Grande apertura, decuplicata dall'XLR dedicata dai trafo a 300 Ohm, una differenza che fa sembrare di ascoltare un'altro ampli, con un'altro carattere, con una timbrica notevolmente diversa, a primo ascolto estremamente diversa, ma nel suo contesto di grande impatto nella resa scenica ad ampio respiro.

    La 900 pro, è stata l'ultima ad essere ascoltata, ma ahime' ha sfigurato al confronto, forse segno che l's-logic voluto da Ultrasone imponi alla cuffia volumi di ascolto bassi, pena il decadimento armonico e l'equilibrio sonico. Forse, le valvole di potenza per lei snaturano il suo suono, non saprei.
    I suoi bassi sono profondissimi, fino ad ultrabassi udibili al limite della soglia inferiore di ascolto. Ma nell'insieme non è una bella accopiata.

    Non dimentichiamoci che provengo dal test di ascolto della H6 di Hifiman, che ha lasciato il segno (più che positivo), e comunque l'impatto sonico di qualità italiana del TpAudio di Giorgio, mi lascia favorevolmente folgorato dall'abilità e dalla maestria che ci è propria.

    Una ultima nota riguardo le Klipsch di ambienza, statuarie, bellissime, con una timbrica da brivido unita al valvolare, capace di emozionare, lasciando il posto al puro piacere di ascolto della musica, senza badare al resto, e a tutti i fronzoli che noi audiofili siamo soliti guardare.

    Grazie Giorgio, della piacevole serata. E complimenti per la "Bestia".
    Detto fra noi, non sono riuscito a sollevarlo dal tavolo....


    _________________
    Carlo
    Cyrus dAd3, DAC moduleQ, batteria virtuale PSX-R - Sony DCP-D11 Pro bil.
    Aeron A160 rivalvolato Mullard CV2493, partitore Nelson Pass - Beta22 3mode
    Denon D5000 - Beyerdynamic DT880Pro bal. - AKG K340 bal.
    passato: HD800, Pro900, ATH-A950ltd, ATH-W1000, HD650, K701, K271 Studio.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Thu Sep 16, 2010 12:58 am

    Carlo stavo giusto scrivendo per rignraziarti per il superbo lavoro che hai fatto quando ecco che mi tocca ringraziarti 2 volte per questa perla di recensione molto tecnica che unita alla mia può dare agli altri un'idea più chiara di come suoni l'ampli!

    per la cronaca..ho montato adesso le kt88 EH (quelle che hai sentito tu erano le JJ)..adesso quel mezzo velo sulle alte in configurazione xlr sembra quasi sparito..segno che la timbrica delle valvole, unite alla taratura del bias incide fortemente sulla timbrica..

    un'altra piacevole conferma è stata la beyer dt 880 pro in tutte le sue configurazioni! è una cuffia che tuttora per me ha dei parametri eccelsi e insuperati.se la T1 è una 880 in grande allora mi sa che devo cominciare a risparmiare bei soldini.

    ti ringrazio per la precisione del lavoro e la tua gentilezza..mi sono proprio divertito oggi pomeriggio!
    adesso sarebbe proprio bello un confronto con tutti i nsotri giocattoli, little dot compreso. cosi capiamo i diversi modi di interpretare la musica di questi 2 ampli! cheers

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Thu Sep 16, 2010 6:54 am

    Carlito wrote:
    Ne risulta una differenza all'ascolto fra jack SE e XLR notevole. Il primo è nettamente preciso, il secondo ricrea un grande headstage, segno che i trafo di uscita a 300 Ohm fanno un bel lavoro.
    Forse l'uscita ad alta impedenza (300 Ohm) è responsabile di queste differenze ? Fatto sta che la sensazione sia quella che l'uscita dedicata XLR faccia risaltare pregi e difetti delle valvole, con l'esaltazione di un pilotaggio valvolare, e con grande aria fra gli strumenti, come se si fosse circondati da sonorità tipiche di una Hall.

    Il software, da Celine Dion al progressive rock, le chitarre elettriche in questa configurazione sono letteralmente frizzanti, bellissime.

    E che dire delle cuffie testate ?
    Finalmente un confronto diretto fra Beyer DT880 Pro in versione come mamma l'ha fatta ed in versione recabled (OFC quadrifilare, ogni polo garzato) e balanced con XLR 4 poli dorati Neutrik. La prima quella di Giorgio, la seconda del sottoscritto.

    Le differenze enormi di pilotaggio fra jack e XLR già proprie dell'ampli, fanno risaltare la versione liscia in SE per nettezza e precisione, e fanno letteralmente volare la versione recabled con un suono avvolgente, pieno, corposo. Un modo di ascoltare diverso, piacevole sia nell'una che nell'altra configurazione, per nulla stridente nelle acute, completa inesistenza di sibilanti per le 2 versioni della 880 Pro, una cuffia che meraviglia sempre ogni volta che la ascoltiamo, per il suo rapporto Q/P.

    L'alternanza di ascolto va alla Top HD 800 di casa Sennheiser, anche in questo caso le differenze fra pilotaggio jack, ed XLR sono abbissali.
    Nettezza, precisione, perfezione di resa scenica dal timbro tipico della 800, che è risaputo abbia già di se un headstage elevatissimo, con pilotaggio su partitore jack da uscita casse.
    Grande apertura, decuplicata dall'XLR dedicata dai trafo a 300 Ohm, una differenza che fa sembrare di ascoltare un'altro ampli, con un'altro carattere, con una timbrica notevolmente diversa, a primo ascolto estremamente diversa, ma nel suo contesto di grande impatto nella resa scenica ad ampio respiro.

    La 900 pro, è stata l'ultima ad essere ascoltata, ma ahime' ha sfigurato al confronto, forse segno che l's-logic voluto da Ultrasone imponi alla cuffia volumi di ascolto bassi, pena il decadimento armonico e l'equilibrio sonico. Forse, le valvole di potenza per lei snaturano il suo suono, non saprei.
    I suoi bassi sono profondissimi, fino ad ultrabassi udibili al limite della soglia inferiore di ascolto. Ma nell'insieme non è una bella accopiata.

    Non dimentichiamoci che provengo dal test di ascolto della H6 di Hifiman, che ha lasciato il segno (più che positivo), e comunque l'impatto sonico di qualità italiana del TpAudio di Giorgio, mi lascia favorevolmente folgorato dall'abilità e dalla maestria che ci è propria.

    Una ultima nota riguardo le Klipsch di ambienza, statuarie, bellissime, con una timbrica da brivido unita al valvolare, capace di emozionare, lasciando il posto al puro piacere di ascolto della musica, senza badare al resto, e a tutti i fronzoli che noi audiofili siamo soliti guardare.

    Grazie Giorgio, della piacevole serata. E complimenti per la "Bestia".
    Detto fra noi, non sono riuscito a sollevarlo dal tavolo....

    BEne Carlo, mi fà piacere che anche tu abbia apprezzato la qualità della musica ascoltata dai trafo dedicati cheers , il tuo b22 è già in funzione?
    Sarebbe bello magari poter aver un confronto...

    SAl.

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  archigius on Thu Sep 16, 2010 10:50 am

    ziobob86 wrote:
    un'altra piacevole conferma è stata la beyer dt 880 pro in tutte le sue configurazioni! è una cuffia che tuttora per me ha dei parametri eccelsi e insuperati.se la T1 è una 880 in grande allora mi sa che devo cominciare a risparmiare bei soldini.

    Risparmia, risparmia, io ti seguo a ruota, ma bisognerà risparmiare per parecchio visto quello che costa.
    Sono convinto che te ne innamoreresti, come ho fatto io.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Thu Sep 16, 2010 12:48 pm

    archigius wrote:[
    Risparmia, risparmia, io ti seguo a ruota, ma bisognerà risparmiare per parecchio visto quello che costa.
    Sono convinto che te ne innamoreresti, come ho fatto io.

    beh mi piace risparmiare per investimenti importanti..però prima vorrei sentirla..l'hd 800 prima di acquistarla mi son detto "la compro solo se il salto di qualità è enorme"..cosi fu..
    stessa cosa la T1 deve essere della stessa razza della hd 800 pur con timbrica diversa.

    è un periodo che proverei diverse cuffie:

    la lista dei desideri è:

    T1, hifiMAN HE5, GRADO RS1...
    Se c'è qualcuno che mi vuole bene e mi farebbe sentire una di queste gli sarei grato!

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  archigius on Thu Sep 16, 2010 1:10 pm

    ziobob86 wrote:
    archigius wrote:[
    Risparmia, risparmia, io ti seguo a ruota, ma bisognerà risparmiare per parecchio visto quello che costa.
    Sono convinto che te ne innamoreresti, come ho fatto io.

    beh mi piace risparmiare per investimenti importanti..però prima vorrei sentirla..l'hd 800 prima di acquistarla mi son detto "la compro solo se il salto di qualità è enorme"..cosi fu..
    stessa cosa la T1 deve essere della stessa razza della hd 800 pur con timbrica diversa.

    è un periodo che proverei diverse cuffie:

    la lista dei desideri è:

    T1, hifiMAN HE5, GRADO RS1...
    Se c'è qualcuno che mi vuole bene e mi farebbe sentire una di queste gli sarei grato!

    Allora devi per forza salire in Campania da biscottino...se riuscite a non litigare! affraid affraid affraid affraid

    Si scherza eh!

    Io ho avuto la fortuna di provarle tutte, anche grazie a Salvatore, con la T1 che resta la mia preferita senza se e senza ma. Tu che ami le voci calde e rotonde e la gamma bassa come si deve, non potresti non apprezzarla.

    E' vero, è della stessa pasta della HD800, ma mentre quest'ultima personalmente l'ho trovata un po' fredda, la T1 mi è sembrata estremamente naturale.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Thu Sep 16, 2010 2:04 pm

    tranquillo Archigus! queste liti da forum sono per puro esibizionismo! sai io e biscottino dobbiamo dare un po di show alla mourinho altrimenti ci si annoia! affraid
    e poi credo che andremmo molto d'accordo visto che lui oltre che ad essere un gran intenditore di cibo è anche campano..e campania per me vuol dire buon cibo(se non il migliore)..quindi mi sa che salendo su parleremmo d'altro e girerei pizzerie e ristoranti anzichè ascoltare cuffie!! affraid affraid

    scherzi a parte vorrei davvero ascoltare almeno l'hifiman..che è un marchio completamente nuovo per me e da come la descrivete penso possa piacermi..

    ps: Ragazzi ma come si mettono l'elenco dei componenti nella firma quando si posta? li ho scritti ieri ma non si vedono!

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Thu Sep 16, 2010 2:22 pm

    Qui dovrei aiutarti io

    Giorgio nel tuo pannello personale (profilo) vai a firma e scrivi l'elenco dei componenti come se fosse un normale messaggio e salva, in alto c'è l'anteprima e vedi
    Puoi anche postare per prova non mi incazzo certamente se fai pratica
    Se questo avessi già fatto e non viene visualizzata allora qualche flag è saltato, verifica quando scrivi un messaggio se è presente sotto la finestra di testo il flag spuntato su:

    Aggiungere la tua firma (puoi cambiare firma nel profilo)

    Sennò controlla nel generale del tuo pannello se c'è il flag su firma o mostra firma non dovrebbe essere difficile

    ritengo che sia proprio un flag


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Thu Sep 16, 2010 2:40 pm

    proviamo...

    ok perfetto!! funziona! grande zio Nicola! cheers


    _________________
    Giorgio

    Sorgenti: Advance acoustic mcd 203 mkII, Musical Fidelity V-DAC, Revox B77, Pioneer PL12-D [/b] Ampli: TPaudio IEL4-P, NAD 3155 [b]Diffusori: Klipsch RF82, Altec Lansing challenger 30 Cuffie: Sennheiser HD800, Beyer dt 880 Pro, Grado Alessandro MS1, Sennheiser HD25-SP,Koss ksc 75, Sennheiser PX100 MP3: Ipod touch 32GB, Ipod video 30 GB Home recording: M-audio fw 410[/b]

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Sun Sep 26, 2010 10:31 pm

    Mi ero promesso di fare un completamento della mia recensione del TPaudio IEL4p non appena avrei sistemato l'uscita jack.
    Purtroppo dopo quasi un mese ancora qualcosa non quadra..

    vediamo se qualcuno riesce a sbrogliare il bandolo dalla matassa:

    l'uscita jack dell'ampli , con qualsiasi cuffia emette una strana distorsione sui trasduttori..non è la classica distorsione per eccessiva potenza ma sembra quasi da frequenza elettrica, e la si avverte specialmente nei dischi acustici o nelle voci, quindi in tutti quei dischi che hanno una gamma medioalta abbastanza pronucniata (nel chiasso del metal, o in brani pieni di basso nessun problema..solo nel pulito specie sui dischi con master basso)..
    il suono che sento è uno " strr straap", quasi da frequenza radio.

    Inizalmente pensavo che il problema fosse del nuovo partitore resistivo montato da Piero (con potenza inferiore rispetto a quello di default).
    Mi vengono spediti dal costruttore altri 2 partitori: quello di default (il piu potente), ed uno intermedio..
    Dopo averli provati tutti e 3 noto che purtroppo il problema non è risolto..
    ribadisco il rumore che sento è uno "strap"

    A questo punto potrebbero essere le valvole driver (ecc82) percaso? anche se la cosa strana è che con l'uscit XLR e diffusori non ho nessun problema!

    un rumore simile lo avetivo nel Megahertz otl quando la Tesla NOS mi andò a male..che siano le valvole? e ma perche lo fa solo sul jack?

    help me


    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Sun Sep 26, 2010 10:52 pm

    In effetti lo strano è che se fossero le valvole lo farebbe anche nell'altra presa, non potrebbe essere qualche massa


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Sun Sep 26, 2010 11:10 pm

    Nicola solitamente il ronzio della massa è diverso ..
    questo è come se si "strappa" un vestito! affraid . scherzi a parte fa proprio "straap".simile a quando spegnete un ampli in riproduzione o per l'appunto strappate un tessuto!

    si anche a me sembra strano , infatti ho agito solo sul partitore..ne ho cambiati 3 ma nulla.

    a meno che le valvole lavorano a diverse tensione elettriche a seconda dei trasduttori che uso e forse col partitore (poiche è quello che richiede piu volume) saturano eccessivamente?
    starò dicendo delle cretinate terribili..ma io voglio solo risovere il tutto

    ps: tra l'altro sono pure solo in un deserto..farlo tornare a Ferra non se ne parla..e Carlo è scomparso senza più traccia di ritorno..che debbo fa?

    Ospite
    Guest

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Ospite on Mon Sep 27, 2010 12:24 am

    ma prima di tornare a ferrara per modificare il partitore, te lo faceva?
    arturo

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Mon Sep 27, 2010 4:33 am

    Sembra che ci sia da qualche parte un alimentazione non stabile e che non arrivi la giusta tensione al jack.
    MA questo apparecchio non ha garanzia?
    Rispediscilo al costruttore che è l'unico che conosce a fondo il prodotto, con tutto il rispetto per Carlo, penso che solo Tufanelli abbia "diritto" di metterci le mani dentro.

    Sal.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Edmond on Mon Sep 27, 2010 7:04 am

    Non è che ci sia un problema sulle connessioni della "coda" XLR-jack??? Non hai un'altra cuffia per provare a sentire se il problema si ripropone anche con questa????


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 4:06 am