Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
TPaudio:Finalmente..brividi caldi!! - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Share

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Thu Sep 09, 2010 7:21 pm

    Terribile la costruzione erg !!
    Il telaio in legno è inguarddabile, veramente sembrano quattro "battiscopa" attaccatti col vinavil, degli switch non ne parliamo proprio, mi fanno venire la pelle d'oca.
    affraid affraid affraid

    MA, la cosa piu' importante è che suona come piace a te, e che sei stato accontentato dal buon Piero.

    Con cordialità,
    Sal.

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  axellone on Thu Sep 09, 2010 7:23 pm

    biscottino wrote:Terribile la costruzione erg !!
    Il telaio in legno è inguarddabile, veramente sembrano quattro "battiscopa" attaccatti col vinavil, degli switch non ne parliamo proprio, mi fanno venire la pelle d'oca.
    affraid affraid affraid

    MA, la cosa piu' importante è che suona come piace a te, e che sei stato accontentato dal buon Piero.

    Con cordialità,
    Sal.

    Veramente a me piace...


    _________________
    Saluti, Enrico  

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Thu Sep 09, 2010 7:32 pm

    biscottino wrote:Terribile la costruzione erg !!
    Il telaio in legno è inguarddabile, veramente sembrano quattro "battiscopa" attaccatti col vinavil, degli switch non ne parliamo proprio, mi fanno venire la pelle d'oca.
    affraid affraid affraid

    MA, la cosa piu' importante è che suona come piace a te, e che sei stato accontentato dal buon Piero.

    Con cordialità,
    Sal.

    beh un mese fa mi sembrava che ti piacesse..in ogni caso quali switch? e poi.tu hai il tuo falegname di fiducia..quindi perche disperarti per gli obrobri altrui? cheers

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Thu Sep 09, 2010 7:45 pm

    ziobob86 wrote:
    biscottino wrote:Terribile la costruzione erg !!
    Il telaio in legno è inguarddabile, veramente sembrano quattro "battiscopa" attaccatti col vinavil, degli switch non ne parliamo proprio, mi fanno venire la pelle d'oca.
    affraid affraid affraid

    MA, la cosa piu' importante è che suona come piace a te, e che sei stato accontentato dal buon Piero.

    Con cordialità,
    Sal.

    beh un mese fa mi sembrava che ti piacesse..in ogni caso quali switch? e poi.tu hai il tuo falegname di fiducia..quindi perche disperarti per gli obrobri altrui? cheers

    Ma infatti, io non mi dispero di certo.
    Guarda che in giro è difficile trovare chi assembla in modo dignitoso le parti in legno degli ampli.
    Questo è un elemento che si trascura alla grande, chi assembla gli ampli è tutto fuorche' un ebanista.
    Cio' non toglie valore alla creazione di Tufanelli, che mi sembra abbastanza ricca e ben fatta, anche se io per semplificazione non avrei MAI messo una uscita a 300 ohm su di un ampli di 35w, è pura follia!!
    Ma mi sembra che questa feature l'abbia chiesta espressamente tu, per cui come si dice a NApoli, "attacca u' ciuccio addo' dice u' padrone"!

    Sal.


    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Thu Sep 09, 2010 7:55 pm

    biscottino wrote:

    Ma infatti, io non mi dispero di certo.
    Guarda che in giro è difficile trovare chi assembla in modo dignitoso le parti in legno degli ampli.
    Questo è un elemento che si trascura alla grande, chi assembla gli ampli è tutto fuorche' un ebanista.
    Cio' non toglie valore alla creazione di Tufanelli, che mi sembra abbastanza ricca e ben fatta, anche se io per semplificazione non avrei MAI messo una uscita a 300 ohm su di un ampli di 35w, è pura follia!!
    Ma mi sembra che questa feature l'abbia chiesta espressamente tu, per cui come si dice a NApoli, "attacca u' ciuccio addo' dice u' padrone"!

    Sal.


    beh di certo esistono ebanisti migliori (vedi il tuo)..chiaro che se però 3/4 del prezzo dell'ampli ne scaturisce dal mobile..il gioco non vale la candela..preferisco rifarmi parque e libreria con quei soldi..

    perche l'uscita a 300 ohm sarebbe pura follia?in ogni caso.. l'ampli fortunatamente suona come piace a me..ho finalmente trovato uno che sappia cosa sono i watt, la grinta e il coinvolgimento sonoro....quindi perche disperarsi per i 300 ohm?


    Last edited by ziobob86 on Thu Sep 09, 2010 7:58 pm; edited 3 times in total

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Thu Sep 09, 2010 7:56 pm

    axellone wrote:
    biscottino wrote:Terribile la costruzione erg !!
    Il telaio in legno è inguarddabile, veramente sembrano quattro "battiscopa" attaccatti col vinavil, degli switch non ne parliamo proprio, mi fanno venire la pelle d'oca.
    affraid affraid affraid

    MA, la cosa piu' importante è che suona come piace a te, e che sei stato accontentato dal buon Piero.

    Con cordialità,
    Sal.

    Veramente a me piace...

    Ti piace la costruzione, o ti piace l'oggetto?
    L'oggetto mi sembra gradevole, le scelte dei colori non sono male, danno l'idea di un vintage che a me piace.
    Io parlavo dell'assemblaggio delle componenti in legno, cazzo, almeno un 45° si poteva fare. Cosi come gli switch, a me non piacciono per niente, ma io sono un fan delle levette alla COnvergent.
    Capisco pero' che si bada al sodo,e io apprezzo Ziobob che invece di comprarsi il solito cinese di turno, ha puntato su un prodotto italiano, e questo mi rende felice.

    PS. vedo che fa pandan col parquet, una scelta casuale ?

    Sal.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Thu Sep 09, 2010 7:58 pm

    no l'abbinamento col parque e le klipsch non è affatto casuale! espressa richiesta mia!

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Thu Sep 09, 2010 8:08 pm

    ziobob86 wrote:
    beh di certo esistono ebanisti migliori (vedi il tuo)..chiaro che se però 3/4 del prezzo dell'ampli ne scaturisce dal mobile..il gico non vale la candela..preferisco rifarmi parque e libreria con quei soldi..

    l'ampli fortunatamente suona come piace a me..ho finalmente trovato uno che sappia cosa sono i watt..quindi perche disperarsi per i 300 ohm?

    Tu dai per scontato tante cose, come per esempio la totale ininfluenza del mobile sulla risultanza sonica.
    Un mobile ben assemblato e con del buon legno, ha un risultato sonico migliore di quattro "mazzarelle" di legno attaccate alla buona e meglio.
    Se ti riferisci a LEonardo(MHZ), di sicuro è un ottimo progettista,ma non un ebanista, anche se alcune tecniche di lavorazione del legno col tempo e con l'esperienza si affinano, ma certamente i costi, cambiano.
    PEnsa che l'imminente progetto ibrido non è stato assemblato da lui, ma da un falegname di nome e di fatto, veramente un "mastro Geppetto" di mestiere.
    PEr i watt, non so che dirti, hai rotto le palle per mesi tu e i NAd che ti piacevano cosi tanto e che non c'era niente di meglio, e adesso invece godi con 35 watt a valvole e nel cesso i NAd!!
    L'ampli suona come piace a te?
    BEne.
    PEr i 300ohm io non mi dispero di certo, magari si disperano quel mare di resistenza che ci sono dopo e che tolgono vita alla musica Laughing !

    Sal.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Thu Sep 09, 2010 8:21 pm

    biscottino wrote:
    Tu dai per scontato tante cose, come per esempio la totale ininfluenza del mobile sulla risultanza sonica.
    Un mobile ben assemblato e con del buon legno, ha un risultato sonico migliore di quattro "mazzarelle" di legno attaccate alla buona e meglio.
    Se ti riferisci a LEonardo(MHZ), di sicuro è un ottimo progettista,ma non un ebanista, anche se alcune tecniche di lavorazione del legno col tempo e con l'esperienza si affinano, ma certamente i costi, cambiano.
    PEnsa che l'imminente progetto ibrido non è stato assemblato da lui, ma da un falegname di nome e di fatto, veramente un "mastro Geppetto" di mestiere.
    PEr i watt, non so che dirti, hai rotto le palle per mesi tu e i NAd che ti piacevano cosi tanto e che non c'era niente di meglio, e adesso invece godi con 35 watt a valvole e nel cesso i NAd!!
    L'ampli suona come piace a te?
    BEne.
    PEr i 300ohm io non mi dispero di certo, magari si disperano quel mare di resistenza che ci sono dopo e che tolgono vita alla musica Laughing !

    Sal.

    Come ben sai sono alquanto blasfemo e credo poco ai gioielli e ai mobili che suonano..se cosi fosse nel professional sono messi proprio male!

    Si mi riferisco a Leonardo..certo è un ottimo progettista e un buon ebanista che chiede 200 euro per un ingresso rca in piu..adesso capisco perche i suoi ampli costano cosi tanto.

    ho rotto le palle coi watt semplicemente perche per muovere dei trasduttori i watt servono..i NAD mi piacciono e mi piaceranno sempre..tant'è che ho sempre detto che avrei sempre sognato un valvolare con la grinta dei NAD..Tuffanelli è stato bravo nel fare questo connubbio.

    i 35 watt delle EL34? beh ho comprato delle klipsch proprio per poter digerire minor watt..e calcola che quando mi andrà di buttare giu i muri "ripiego" su delle kt88 che mi erogano 58 watt e non 4 o 5..

    beh sarà ma sembra la Musica stia "resistendo" abbastanza bene (chiedi a Carlo). di sicuro la musica la sento piu vicino cosi che non con un ampli da 2 o 3 watt...la si che era abbastanza lontana..

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8708
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Edmond on Thu Sep 09, 2010 8:45 pm

    A me, invece, l'ampli di Piero piace proprio per il suo essere un po' grezzo, con l'aspetto un po' da strumento di laboratorio. Gli switch, lo ammetto, non sono il punto forte di Piero, mentre la lavorazione del legno è migliorata... Il Musicale di Leonardo non è superiore, come qualità del legno, al mio Pomodoro......

    Riguardo al peso, poi, il mio 300B pesa 3 volte il Marrano ed è decisamente sordo... In ogni caso, fra Piero e Leonardo, siamo molto avanti rispetto a certi "blasonati" micro costruttori tedeschi o statunitensi.....


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Thu Sep 09, 2010 11:08 pm

    Edmond wrote:A me, invece, l'ampli di Piero piace proprio per il suo essere un po' grezzo, con l'aspetto un po' da strumento di laboratorio. Gli switch, lo ammetto, non sono il punto forte di Piero, mentre la lavorazione del legno è migliorata... Il Musicale di Leonardo non è superiore, come qualità del legno, al mio Pomodoro......

    Riguardo al peso, poi, il mio 300B pesa 3 volte il Marrano ed è decisamente sordo... In ogni caso, fra Piero e Leonardo, siamo molto avanti rispetto a certi "blasonati" micro costruttori tedeschi o statunitensi.....

    Il tuo Pomodoro presenta una lavorazione del tutto simile a quella del Musicale, che è molto piu' curata di quella dell'ampli di Ziobob, almeno dalle foto che ho visto...tant'è che piu' di una volta ti ho espresso il desiderio di entrare in possesso anche io di un ampli di Tufanelli.
    Su quel prodotto la lavorazione del legno si vede ad occhio che è molto migliorata e direi, molto ben fatta. Invece in questo ampli, la trovo approssimativa.
    Bello il profilato di alluminio davanti con gli strumenti a vumeter e le manopole, molto ricercato ed originale, mentre gli switch superiori invece li avrei sostituiti con delle manopoline stile Scott. Anche la presa 4 pin, l'avrei messa nel laterale per non sporcare la linea dell'ampli. Stesso discorso per la presa Phones sul frontale, che mi sembra sia stata messa in modo random, non rispettando le simmetrie del resto del frontale.
    Sono considerazioni del tutto personali, per il resto mi sembra un lavoro molto ben fatto.

    Sal.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Thu Sep 09, 2010 11:30 pm

    ziobob86 wrote:
    Come ben sai sono alquanto blasfemo e credo poco ai gioielli e ai mobili che suonano..se cosi fosse nel professional sono messi proprio male!

    Ma se ti piace tanto il professionale con gli stessi soldi potevi comprare amplificatori per un totale di 1000w!!

    ziobob86 wrote:
    Si mi riferisco a Leonardo..certo è un ottimo progettista e un buon ebanista che chiede 200 euro per un ingresso rca in piu..adesso capisco perche i suoi ampli costano cosi tanto.
    Non conosco il caso specifico della tua presa da 200€u, magari te li avrà chiesti per toglierti un po' dalle palle. affraid
    Su questo forum c'è sia Giorgio(Edmond) che Giuseppe(Archigius) che hanno preso prodotti da LEonardo, e penso che non siano persone avventate, se hanno qualcosa da ridire sul costruttore lo possono fare anche pubblicamente, per quello che posso dire io, la trovo una persona squisita che costruisce ottime cose.
    Gli ampli di Leonardo hanno un costo giusto se rapportato alla loro qualità, ed in linea col mercato. PEr dirtene una, l'equivalente del MArrano, il noto Almarro, prodotto giapponese, pur avendo un problemino al potenziometro(evidenziato da Enrico in altro thread), viene venduto ad un prezzo superiore al prodotto MHZ. Lo stesso potrei dirti di prodotti simili al mio 2a3, tipo i SunAudio, che ho ascoltato almeno un paio di volte e che non mi hanno di certo sorpreso.
    I prodotti di Leonardo suonano, eppure bene, e vanno rapportati a prodotti top, non a cineserie.
    Io stesso vendetti l'Audio Note Conqueror(listino 4800€u) per tenermi il "famoso" 2a3!
    Poi, non so, forse tu pretendi che le cose te le regalano a prescindere dalla loro qualità.



    ziobob86 wrote:
    beh sarà ma sembra la Musica stia "resistendo" abbastanza bene (chiedi a Carlo). di sicuro la musica la sento piu vicino cosi che non con un ampli da 2 o 3 watt...la si che era abbastanza lontana..
    Il modo di ascoltare la musica e a quale volume la si vuole ascoltare, è una preferenza del tutto personale, tu hai la tua, non vengo di certo a criticarla. Io ascolto a volumi decisamente modesti, e mi trovo bene, anzi, non sento nessuna necessità di avere piu' watt. Qualche watt in piu' a volte aiuta, ma se si raggiungono determinate sinergie con gli apparecchi, questa non è una condizione necessaria.

    Sal.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Fri Sep 10, 2010 1:58 am

    biscottino wrote:

    Ma se ti piace tanto il professionale con gli stessi soldi potevi comprare amplificatori per un totale di 1000w!!

    vedo che non capisci il senso del mio discorso e continui ad offendere come ai vecchi tempi di natale..


    biscottino wrote:

    Non conosco il caso specifico della tua presa da 200€u, magari te li avrà chiesti per toglierti un po' dalle palle. affraid
    Su questo forum c'è sia Giorgio(Edmond) che Giuseppe(Archigius) che hanno preso prodotti da LEonardo, e penso che non siano persone avventate, se hanno qualcosa da ridire sul costruttore lo possono fare anche pubblicamente, per quello che posso dire io, la trovo una persona squisita che costruisce ottime cose.
    Gli ampli di Leonardo hanno un costo giusto se rapportato alla loro qualità, ed in linea col mercato. PEr dirtene una, l'equivalente del MArrano, il noto Almarro, prodotto giapponese, pur avendo un problemino al potenziometro(evidenziato da Enrico in altro thread), viene venduto ad un prezzo superiore al prodotto MHZ. Lo stesso potrei dirti di prodotti simili al mio 2a3, tipo i SunAudio, che ho ascoltato almeno un paio di volte e che non mi hanno di certo sorpreso.
    I prodotti di Leonardo suonano, eppure bene, e vanno rapportati a prodotti top, non a cineserie.
    Io stesso vendetti l'Audio Note Conqueror(listino 4800€u) per tenermi il "famoso" 2a3!
    Poi, non so, forse tu pretendi che le cose te le regalano a prescindere dalla loro qualità.


    Beh non avrebbe avuto nessun motivo per avermi sulle palle visto che a gentilezza rispondevo gentilezza, ne tantomeno ero assillante.l'avrò chiamato si e no 5 volte.
    Riconosco che Leonardo è una persona squisita e dall'ottimo spessore umano.
    di certo non brilla per versatilità , visto che per l'implementazione di un ingresso rca ha fatto una guerra e per mettere una finale in piu voleva il doppio..per poi regalarmi mezzo watt in piu..
    Riguardo la loro qualità penso che si hanno qualità ma di certo non un prezzo onesto ne tantomeno hanno tutta quiesta completezza sia di prestazioni che d'uso.
    come fa ad essere onesto un prezzo di 500 euro per un ampli cuffia con una valvola e 200 mw con un deficit assurdo nel gain, quando il ming che ne costava 240 era un pelino meglio ..
    non conosco il suono dell'almarro ne del marrano ma conosco i prezzi. se sono prezzi concorrenziali quelli, allora per il lavoro che mi ha fatto Tuffanelli mi sento proprio un ladro..e in questo periodo ne ho sentito di roba! non ultimo dei Quick silver da 90 watt fatti letteralmente a pezzi dall'ampli di Piero.
    magari non è un ebanista, magari lavora un po grossolano..ma di mollica ne ha parecchia..

    biscottino wrote:

    Il modo di ascoltare la musica e a quale volume la si vuole ascoltare, è una preferenza del tutto personale, tu hai la tua, non vengo di certo a criticarla. Io ascolto a volumi decisamente modesti, e mi trovo bene, anzi, non sento nessuna necessità di avere piu' watt. Qualche watt in piu' a volte aiuta, ma se si raggiungono determinate sinergie con gli apparecchi, questa non è una condizione necessaria.

    Sal.

    si io ho il mio modo di ascoltare ma di certo non è da fracassone sordo come pensate..Carlo ascolta a volumi tripli ai miei. se richiedo piu potenza è proprio per avere una maggior pressione sonora a volumi piu bassi.
    la storia di sinergia regge fino ad un certo punto.. i watt so sempre watt..non puoi confrontare un ampli da 3 watt con uno di 60..si rischia la brutta figura.

    detto questo non avevo certo aperto il thread per creare una conflitto intitolata "la guerra di Piero" vs il resto del mondo..se hai notato io non mi inserisco piu nelle discussioni per denigrare prodotti..
    ma visto che a te piace sempre osannare le stesse cose.. fai pure.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Fri Sep 10, 2010 2:14 am

    in ogni caso...l'ampli di Edmond è questo:

    <script src='http://img716.imageshack.us/shareable/?i=tpaudio300b1.jpg&p=tl' type='text/javascript'></script><noscript></noscript>

    il mio questo:

    <script src='http://img52.imageshack.us/shareable/?i=img0115bt.jpg&p=tl' type='text/javascript'></script><noscript></noscript>

    non vedo tutta questa differenza se non nel colore..il suo è in legno nero e rende piu elegantge il tutto ed ha i frontalini e manopole lucidi(presenti in tutti gli altri ampli di Piero)..il mio è in legno, ha un mobile piu grande e il frontale e manopole opache ..uno è piu elegante, l'altro piu retrò..
    del resto fai giudicare anche gli altri..

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Fri Sep 10, 2010 5:48 am

    Sei il solito bambinetto permalosetto, MR. "sotutto" e alla fine non sai una cippa di niente!!
    Se rileggi bene, è stato parlato del "Pomodoro" di Giorgio, che è proprio un altro ampli, non il 300b, che hai fatto bene a postare, visto che si vede lontano un miglio che è rifinito con una certa cura.
    I particolari che mi saltano all'occhio sono: il taglio del legno a 45°, la presa Jack cuffia messa in modo simmetrico e la qualità della lucidatura della lastra superiore, che vabbe' è diversa anche per scelta, ma mi sembra che invece di schifosissimi switch, ci siano delle manopoline nente male.
    Se questi particolari non ti saltano all'occhio, allora figlio mio, è inutile imbastire con te una qualsiasi discussione, o almeno penso che non hai la presunzione di postare una foto e che tutti siano della stessa opinione!!
    Visto che ti senti un ladro per aver preso a quel prezzo l'ampli di Tufanelli, io, Giorgio e Giuseppe, siamo dei coglioni per aver pagato circa 1000€u un ampli come il MArrano che non fa neanche 2watt!!
    Sei il numero uno a buttar merda su prodotti che non capisci e dei quali non apprezzi le qualità, per il resto mi sono davvero rotto le palle di colloquiare con te.

    Sal.

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Fri Sep 10, 2010 8:54 am

    Boni ragazzi...


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Fri Sep 10, 2010 11:05 am

    biscottino wrote:Sei il solito bambinetto permalosetto, MR. "sotutto" e alla fine non sai una cippa di niente!!
    Se rileggi bene, è stato parlato del "Pomodoro" di Giorgio, che è proprio un altro ampli, non il 300b, che hai fatto bene a postare, visto che si vede lontano un miglio che è rifinito con una certa cura.
    I particolari che mi saltano all'occhio sono: il taglio del legno a 45°, la presa Jack cuffia messa in modo simmetrico e la qualità della lucidatura della lastra superiore, che vabbe' è diversa anche per scelta, ma mi sembra che invece di schifosissimi switch, ci siano delle manopoline nente male.
    Se questi particolari non ti saltano all'occhio, allora figlio mio, è inutile imbastire con te una qualsiasi discussione, o almeno penso che non hai la presunzione di postare una foto e che tutti siano della stessa opinione!!
    Visto che ti senti un ladro per aver preso a quel prezzo l'ampli di Tufanelli, io, Giorgio e Giuseppe, siamo dei coglioni per aver pagato circa 1000€u un ampli come il MArrano che non fa neanche 2watt!!
    Sei il numero uno a buttar merda su prodotti che non capisci e dei quali non apprezzi le qualità, per il resto mi sono davvero rotto le palle di colloquiare con te.

    Sal.

    Beh visto che si parlava degli ampli di Piero , io so che Giorgio ha quello..non sapevo poi che degli ampli fossero associati al pomodoro..

    di stronzate vedo che ne spari anche tu parecchie:

    la lastra sua è lucidata vuoi perchè sarà voluta in quanto ben si sposa col nero (sul mio sarebbe stata una tamarrata assurda), vuoi perche Piero ha sempre usata quel tipo di lastra in tutti i suoi ampli: ne ho avuti 3 e avevano quella lastra là che oserei dire piu gragile e scricchiolante al tatto.

    gli swictch non ho capito a quale tu ti riferisca, visto che in quelle di Edmond non ce ne sono..io ce li ho perche ho il bias regolabile.., non saranno bellissimi ma sono funzionali.


    le manopole sono simili..le mie piu grosse.le sue come quelle del cf4t e altri suoi ampli di carattura minore. avendoli avuti tutti ti dico che quelli che ha messo sono piu resistenti..

    e visto che non sparo stronzate ecco le foto:

    <script src='http://img64.imageshack.us/shareable/?i=tpaudio4tqr6.jpg&p=tl' type='text/javascript'></script><noscript></noscript>

    <script src='http://img34.imageshack.us/shareable/?i=p7140071.jpg&p=tl' type='text/javascript'></script><noscript></noscript>

    il pulsante di accensione il mio è a bottone, identico a quello dei tuoi amatissimi Megahrtz, il suo a manopolina..

    l'uscita cuffia jack differisce per un cerchietto d'oro..la mia è identica a altri 3456 ampli in commercio.

    ognuno è soddisfatto della prorpia roba e di come spende i soldi..tu Archigius e Giorgio potete spendere i vostri come volete e non siete assolutamente coglioni..fino a quando magari non vi stancherete di spendere 1000 euro per un watt in più..

    il baccano l'hai iniziato tu (e dire che ieri gli ho detto ad antonio marillion di tornare)..fatti un esame di coscienza, rileggiti i post e poi vienimi a dire.






    apostata
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 653
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Località : Roma

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  apostata on Fri Sep 10, 2010 11:30 am

    C E - L 'H O - P I U' - B E L L O - I O

    (però non ve lo faccio vedere)


    Last edited by apostata on Fri Sep 10, 2010 11:38 am; edited 1 time in total


    _________________
    Guglielmo

    una risata vi seppellirà
    .

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Fri Sep 10, 2010 11:36 am

    apostata wrote: C E - L 'H O - P I U' - B E L L O - I O

    (però non ve lo facci vedere)

    vabbe tu hai lo Scott che è il piu bello di tutti!!

    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Lo Zio on Fri Sep 10, 2010 12:02 pm

    ...Edmond,
    quando dici che l' alimentazione è a diodi, intendi a vuoto o al silicio?

    Ziobob,
    ci provi a fare una comparativa tra l' uscita cuffia del tuo attuale ampli e quello che avevi provato, OTL con le 6080?


    PS: prenderò le busse dal perfido gerarca di Villaminozzo, ma esteticamente gli ampli di Tuffanelli li trovo bellissimi, a cominciare dal piccolo OTL di casa.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Fri Sep 10, 2010 12:23 pm

    Lo Zio wrote:..

    Ziobob,
    ci provi a fare una comparativa tra l' uscita cuffia del tuo attuale ampli e quello che avevi provato, OTL con le 6080?



    Ciao Zio,
    per ora è difficile fare una comparativa tra le due cuffie jack:

    Gli avevo detto di attenuarla ma forse ha un po esagerato ed ora è troppo moscia.
    sto aspettando un altro partitore da Piero con potenza selezionabile.

    mentre l'uscita xlr la posso confrontare:

    Piero ha messo dei jumper per selezionare potenza media e alta..ma gia la media va benissimo..

    confrontando i 2 ampli..
    hanno pressochè la stessa grinta ma quello attuale è nettamente più liquidi, dettagliato e messo a fuoco. quell'OTL con le 6080 peccava nel dettaglio e gli preferivo il Megahertz. ma era un prototipo a cui andavano cambiati alcuni condensatori. a detta sua dopo che ha messo dei Solen (gli attuali condensatori dle mio ampli) era tutt'altra cosa. forse lo bocciai troppo presto..ma quello che ho ora è altro pianeta..
    la costruzione anche è nettamente migliorata. piu robusto sia il case in legno che le lastre e manopole.. del resto pesa 30 kg..

    in generale avendo avuto 4 ampli suoi posso dire che il sound è quello: molto vintage, grintoso, enregico, spartano ma anche arioso e dettagliato quanto serve.. riesce molto bene a farti ascoltare la Musica..
    questo in particolare mi ricorda lo Scott, mio personale punto d'arrivo..

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  realmassy on Fri Sep 10, 2010 12:28 pm

    ziobob86 wrote:
    in generale avendo avuto 4 ampli suoi posso dire che il sound è quello: molto vintage, grintoso, enregico, spartano ma anche arioso e dettagliato quanto serve.. riesce molto bene a farti ascoltare la Musica..
    Innanzitutto complimenti anche da parte mia per l'ampli, che anch'io trovo molto bello.
    La descrizione del suono sembra molto interessante...ce la fai a fare un paragone con l'OTL megahertz che hai avuto?
    Grazie


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Fri Sep 10, 2010 12:50 pm

    Ciao Massi,
    come ho detto inizialmente una recensione completa la farò quando lo sentirò con le KT88..ne ho ordinata una da tubes.it (del quartetto iniziale di EH) ed altre 4 jj tesla me le vado a prendere oggi pomeriggio..

    però posso per grosse linee fare un confronto:

    Sulla potenza e pilotaggio: non esiste alcun confronto..sono 2 progetti completamente diverse con potenze in gioco completamente differenti..

    Sul Suono complessivo: Solitamente gli ampli di Piero spiccano per grinta e impatto, gli ampli di Leonardo per raffinatezza..sicchè gli ampli del primo sono imbattibili con alcuni generi , quello dell'altro in altri generi..
    questo Nuovo ampli di Piero riesce a coniugare le 2 cose..potenza e ma anche molta intellegibilità e raffinatezza..
    c'è un cd degli opeth "still life" laddove l'interpretazione del Megahertz era pressochè inarrivabile per colori e dettagli.. lo IEL4 P (cosi si chiama il mio ampli), regala la stessa tavolozza di colori, aggiungendo una grinta e un impatto pazzesco..saranno le EL34 che nel prog-metal vanno a braccetto..

    in generale trovavo il suono del Megahertz troppo plastico, molto preciso ma a volte poco di veritiero. lo IEL4P è piu versatile, ha piu impatto e un coinvolgimento emotivo decisamente superiore (per me)
    come dicevo mi ricorda molto il Suono dello Scott

    altri confronti li farò col tempo..per ora sto ascoltando di piu l'ampli con i diffusori..




    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Fri Sep 10, 2010 1:58 pm

    Anche io lo trovo carino a livello estetico poi al limite con il tempo si interviene, al prezzo di Piero non si può chiedere molto di più almenochè non ci si rivolga al mercato cinese
    Le parti carine si trovano in commercio switch, interruttori, manopole ma se avesse messo quelle difficilmente il prezzo sarebbe stato quello pattuito
    Mi piace molto anche il nero di edmond
    A me poi sembrano tutti belli tenendo conto che lo scarraffone è a casa mia, fare peggio (esteticamente) è difficile....sonicamente è difficile fare meglio sunny ho detto difficile non impossibile


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8708
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Edmond on Fri Sep 10, 2010 2:42 pm

    Guido, intendo dire che, non essendoci una valvola raddrizzatrice, ci sarà probabilmente un ponte a diodi, tipo Graetz, per capirci, che assieme al resto del circuito di alimentazione (che filtrerà e livellerà la tensione)convertirà la tensione da alternata a continua...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Lo Zio on Fri Sep 10, 2010 2:44 pm

    Edmond wrote:Guido, intendo dire che, non essendoci una valvola raddrizzatrice, ci sarà probabilmente un ponte a diodi, tipo Graetz, per capirci, che assieme al resto del circuito di alimentazione (che filtrerà e livellerà la tensione)convertirà la tensione da alternata a continua...


    Ti faccio una confessione: non è che guardando un' elettronica sia in grdo di dedurne alcunché.

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 3:16 pm