Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
TPaudio:Finalmente..brividi caldi!! - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Share

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Sun Sep 12, 2010 1:40 pm

    Buongiorno Salvatore,
    allora cerco di spiegarmi meglio:
    quando parlo di primadonna , non mi riferisco al fatto che palesi il fatto di avere tanta roba..quello è frutto di tanta passione e io adoro le persone appassionate.anche io devo dire che alla mia giovane età ho gia girato un belo po di impiantini niente male e tuttora mi ritrovo una bella configurazione.
    Mi riferivo solo al fatto che quando giudichi un oggetto , cerchi sempre di dare un giudizio ironico quanto assolutistico. a me in passato sembrava cosi, come anche ad altre persone del vecchio forum.è come se ti lasci un po calcare la mano.
    Ti sei accanito sulla costruzione del mio tpaudio quando se guardi bene in giro (magari su audiocostruzioni) trovi che non ci sono amplificatori costruiti meglio. Che poi tu cerchi in un amplificatore un mobile da arredo pazienza..di certo come dici te il prezzo lievita..poi il tutto è relativo in base al risultato che vuoi ottenere.
    per l'aspetto che cercavo io lo stile del tpaudio è perfetto: cercavo un ampli vintage, spartano che esprimesse "rock!".
    in Più è diffcile giudicare i materiali da una foto..
    anche a me il tpaudio in foto suscitava delle perplessità sui frontalini 8lo dissi anche a lui)..quando è arrivato ho potuto constatre che è molto solido e assemblato bene. molto meglio degli altri ampli che ho avuto da Piero.

    Per quanto riguarda il mio accanimento verso i Megahertz..
    Anche qui..non è che io ce l'ho contro i MHZ o Leonardo. ne tantomeno li critico perche non me li posso permettere (perche fortunatamente potrei).. dico solo che si, hanno qualità ma non tale da giustificare quei prezzi.
    Usa dei trafo costosissimi ? ok ma onestamente..io ho pagato l'OTL in configurazione minima 500 euro.
    il tpaudio cf4t otl 200 euro con 5 ingressi e un uscita pre.. le differenze? per me minime! e anche a chi l'ho fatti ascoltare.
    uno era piu audiofilo, l'altro piu piacevole. ma non c'era un abisso.

    quando gli ho chiesto lo stesso otl con 2 6080 voleva il doppio..1000 euro.l'ho sentito da marillion e suonava molto meglio il mio piccolino.

    I megaherttz si sentono bene con alcuni generi, ma hanno grossi deficit di impatto e dinamica (stesse cose mi dissero quelli si soulcable a Roba). centrerà qualcosa il fatto che mette sempre e solo una valvola driver con conseguenti limiti nel guadagno?. ne risulta che ascoltavo sempre i cd ben registarti e con un master alto, poiche gli altri erano inascoltabili (chiedi a marillion).

    in piu se vai a guardare i cataloghi di Leonardo non trovi un ampli con una potenza superiore agli 8 watt, ne tantomeno un integrato completo e versatile..non trovi uno con kt88, uno con el34..

    ho spesso parlato con lui per farmi fare un integrato tipo quello che ho ora. non si andava oltre i 4 watt e per ogni ingresso rca voleva 100 carte, chiaro che il prezzo sale sui 3000.


    Tuffanelli lavorerà con roba di minor qualità?
    sarà..ma io con 800 euro ho preso un integrato che mi fa scegliere tra kt88/el34 con bias regolabile..potente versatile, con 5 ingressi, una tapeout, 2 uscite cuffie ..e chi l'ha snetito ne è rimasto colpito (vedi carlo)..

    del resto si sa..in questo settore non si sa mai quando si dice la verità.
    non per forza avere materiali piu costosi porta per forza ad un suono migliore.lo stesso Lamberti mi diceva che lui non selezionava i componenti migliori, bensi quelli che piacevano sonicamente a lui..


    Ospite
    Guest

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Ospite on Sun Sep 12, 2010 2:46 pm

    biscottino wrote:
    ho preso il WooAudio Wes, e non ne ho parlato, ho un bell'ampli da 40w a stato solido che uso con la k1000 e con i trafo MHZ con le cuffie, e non ne ho parlato, ho preso la Tesla T1, e neanche ne ho parlato, cosi come dei cavi custom SOulcable per hd800, neanche quelli...

    Sal.
    e hai fatto male.
    i forum servono anche per aiutare gli altri e a volte per far sognare sunny
    arturo

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Edmond on Sun Sep 12, 2010 2:56 pm

    Già, è stato nù poco fetiente........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Sun Sep 12, 2010 3:05 pm

    ziobob86 wrote:
    I megaherttz si sentono bene con alcuni generi, ma hanno grossi deficit di impatto e dinamica (stesse cose mi dissero quelli si soulcable a Roba). centrerà qualcosa il fatto che mette sempre e solo una valvola driver con conseguenti limiti nel guadagno?. ne risulta che ascoltavo sempre i cd ben registarti e con un master alto, poiche gli altri erano inascoltabili (chiedi a marillion).

    Onestamente non siamo progettisti, e possiamo giudicare dal solo punto di vista estetico/sonico. Tieni presente che l'otl MHZ è un apparecchio datato, è in catalogo da piu' di dieci anni, adesso il cavallo di battaglia per cuffie puo' essere considerato il MArrano, o quello che ancora non c'è...ma che a breve vedrà la luce, un bell'ibrido da 2,5w a canale!

    ziobob86 wrote:
    in piu se vai a guardare i cataloghi di Leonardo non trovi un ampli con una potenza superiore agli 8 watt, ne tantomeno un integrato completo e versatile..non trovi uno con kt88, uno con el34..

    Questa è la pagina degli ampli per cuffia:

    http://www.megahertzaudio.it/Amplificatori%20per%20Cuffia.htm

    e se vuoi potenza per le casse c'è l'ibrido da 50w:

    http://www.megahertzaudio.it/finali_ibrido_50w+50w.htm


    ziobob86 wrote:
    del resto si sa..in questo settore non si sa mai quando si dice la verità.
    non per forza avere materiali piu costosi porta per forza ad un suono migliore.lo stesso Lamberti mi diceva che lui non selezionava i componenti migliori, bensi quelli che piacevano sonicamente a lui..

    Guarda che Leonardo è davvero una persona sincera, ed è normale che lui seleziona quello che ritiene meglio.
    MA, essendo una persona disponibile ed aperta a nuovi punti di vista, non ha problemi ad usare le cose che piacciono al committente, il mio 2a3 è stato modificato 3 volte prima di suonare come suona adesso, cosi' come l'ampli per Taket, è stato modificato almeno 6 volte! santa
    Se vuoi continuare a polemizzare e a prendertela con persone serie e professionali, accomodati pure.

    Sal.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Sun Sep 12, 2010 3:07 pm

    arturo wrote:
    biscottino wrote:
    ho preso il WooAudio Wes, e non ne ho parlato, ho un bell'ampli da 40w a stato solido che uso con la k1000 e con i trafo MHZ con le cuffie, e non ne ho parlato, ho preso la Tesla T1, e neanche ne ho parlato, cosi come dei cavi custom SOulcable per hd800, neanche quelli...

    Sal.
    e hai fatto male.
    i forum servono anche per aiutare gli altri e a volte per far sognare sunny
    arturo

    Chi vuole acquistare il Wes, puo' venire qui ad ascoltarlo, non c'è nessun problema.

    Sal.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Sun Sep 12, 2010 3:30 pm

    biscottino wrote:



    Onestamente non siamo progettisti, e possiamo giudicare dal solo punto di vista estetico/sonico. Tieni presente che l'otl MHZ è un apparecchio datato, è in catalogo da piu' di dieci anni, adesso il cavallo di battaglia per cuffie puo' essere considerato il MArrano, o quello che ancora non c'è...ma che a breve vedrà la luce, un bell'ibrido da 2,5w a canale!

    Sal il Mhz otl di certo era un ottimo prodotto (non a caso è l'ampli cuffie che mi è durato di più), però era un po limitato in base al suo costo.
    il Ming si trovava alla metà e suonava praticamente identico con 3 tipidi di impedneza diversa e 1,5 watt..
    il Marrano lo trovo un ampli molto interessante che un giorno vorrei sentire. gli avevo detto ad Archigius se voleva passare da me cosi lui sentiva le klipsch, io il marrano.



    biscottino wrote:

    Guarda che Leonardo è davvero una persona sincera, ed è normale che lui seleziona quello che ritiene meglio.
    MA, essendo una persona disponibile ed aperta a nuovi punti di vista, non ha problemi ad usare le cose che piacciono al committente, il mio 2a3 è stato modificato 3 volte prima di suonare come suona adesso, cosi' come l'ampli per Taket, è stato modificato almeno 6 volte! santa
    Se vuoi continuare a polemizzare e a prendertela con persone serie e professionali, accomodati pure.

    Sal.
    E chi ha mai messo in dubbio la sincerità di Leonardo? ho detto solo che per me i suoi prodotti non hanno un gran rapporto qualita prezzo rispetto ad altri. in piu il suo ampli era elettricamente perfetto e collaudato. sengo di ottima professionalità. poi i gusti musicali sono altra cosa.
    mai messo in dubbio il suo spessore umano che come ti ho ribadito l'ho potuto constatare di persona.
    Allora anche te che insinui che gli ampli di Edmond siano fatti meglio, vorrebbe stare a dire che Piero non sia stato onesto con me?

    in ogni caso non mi andava di polemizzare.anzi ti ringrazio perche ho scelto questo tpaudio anche grazie a te! io stavo andando sul Lake people. invece adesso mi ritrovo un prodotto completo e ben suonante! cheers

    magari passassi da Napoli per qualche ascolto insieme! tu mi faresti ascoltare i tuoi ampli, io il mio.. ;)
    in più...ti chiederei un favore..piccolo piccolo
    Embarassed

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  archigius on Sun Sep 12, 2010 5:48 pm

    ziobob86 wrote:
    il Marrano lo trovo un ampli molto interessante che un giorno vorrei sentire. gli avevo detto ad Archigius se voleva passare da me cosi lui sentiva le klipsch, io il marrano.

    Come ti dissi l'idea non mi dispiace, ma è davvero problematico portarsi il Marrano in treno, l'oggetto è molto pesante e pure parecchio delicato, ma prima o poi ci organizzeremo.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Sun Sep 12, 2010 5:53 pm

    archigius wrote:
    ziobob86 wrote:
    il Marrano lo trovo un ampli molto interessante che un giorno vorrei sentire. gli avevo detto ad Archigius se voleva passare da me cosi lui sentiva le klipsch, io il marrano.

    Come ti dissi l'idea non mi dispiace, ma è davvero problematico portarsi il Marrano in treno, l'oggetto è molto pesante e pure parecchio delicato, ma prima o poi ci organizzeremo.

    ehe stessa cosa del mio IEL4P..pesa 25 kg! con Piero abbiam patito le pene dell'inferno per la spedizione!
    però sarebbe interessante vederci,...anche per i gusti musicali affini!

    Forza paris
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 342
    Data d'iscrizione : 2010-04-29
    Età : 57
    Località : Rende

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Forza paris on Sun Sep 12, 2010 7:22 pm

    biscottino wrote:
    Guarda che Leonardo è davvero una persona sincera, ed è normale che lui seleziona quello che ritiene meglio.
    ...

    Sal.

    Ed è anche una persona onesta e disponibile, tutte cose che invece di vederlo premiato l'hanno penalizzato ; ogni cosa che produce passa al vaglio del suo personale gradimento e non della manipolazione del cliente e, soprattutto, suona !
    Per Leonardo tutto è passibile di aver influenze sulla riproduzione musicale e, da buon artigiano del suono, ogni sua realizzazione conserva memoria della sua pluridecennale esperienza. sunny
    I suoi trasformatori e le sue induttanze costruite su specifiche sono corresponsabili dell'eccellente funzionamento - tecnico e musicale - delle sue realizzazioni. Rolling Eyes
    Poi se qualcuno preferisce cineserie elettromagnetiche d'accatto perchè costano poco per poi vantare la possibilità di spendere chissà quali risorse, mi sembra leggermente contraddittorio No ; nonostante le mie disponibilità limitate, non ho pensato neanche per un attimo a rinunciare al suo trasformatore ed alla sua induttanza per realizzare il suo OTL ad una 6080, grazie anche ai consigli dei quali è stato prodigo.
    Poi, così come sono sicuro che chi spende soldi per l'hi-fi non è un ricco coglione, sono anche sicuro che chi i soldi li ruba e non li guadagna meritatamente non li spende sicuramente per sentire musica.


    _________________
    Chicco.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  realmassy on Sun Sep 12, 2010 7:55 pm

    Belle parole Chicco, ma..c'e' un ma. Io sono uno dei possessori di "cineserie elettromagnetiche d'accatto": hai mai pensato che comprare qualcosa di cinese per tanti possa essere una necessita', visto i prezzi dell'artigianato italiano? Onestamente questa spocchia comincia a darmi un po fastidio.
    Te come tanti altri hai la possibilita' di spendere 1000 euro per un amplificatore? bene, ne ho piacere per te e per gli altri...ma non trattare chi non puo' permetterselo in questa maniera.


    Last edited by realmassy on Sun Sep 12, 2010 7:58 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12087
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Sun Sep 12, 2010 7:56 pm

    Forza paris wrote:
    Poi, così come sono sicuro che chi spende soldi per l'hi-fi non è un ricco coglione, sono anche sicuro che chi i soldi li ruba e non li guadagna meritatamente non li spende sicuramente per sentire musica.

    Questa è una grande verità


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Ospite on Sun Sep 12, 2010 7:58 pm

    vulcan wrote:
    Forza paris wrote:
    Poi, così come sono sicuro che chi spende soldi per l'hi-fi non è un ricco coglione, sono anche sicuro che chi i soldi li ruba e non li guadagna meritatamente non li spende sicuramente per sentire musica.

    Questa è una grande verità
    Bravo Chicco e bravo Nicola ... basta con questa importazione di porcherie ... W IL MADE IN ITALY.
    Complimenti allo Zio Bobo ... un ottimo apparecchio, esteticamente affascinante ... senz'altro deve suonare anche bene ... bravo , bene , bis cheers

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12087
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Sun Sep 12, 2010 8:06 pm

    Gli Italiani in genere ben poco hanno da temere da Americani & CO.....elo dimostra il fatto che alcuni nomi Italiani sono ben conosciuti all'estero....poi dovunque ci sono eccellenti prodotti ma anche mediocri


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Ospite on Sun Sep 12, 2010 8:17 pm

    vulcan wrote:Gli Italiani in genere ben poco hanno da temere da Americani & CO.....elo dimostra il fatto che alcuni nomi Italiani sono ben conosciuti all'estero....poi dovunque ci sono eccellenti prodotti ma anche mediocri
    Il mediocre Nicola non sta certo nella "sezione" del piccolo artigiano che produce l'apparecchio in Italia e nel suo piccolo laboratorio. Pensiamo alle grande aziende, che vanno a costruire all'estero, depauperando posti di lavoro e esportando know out in paesi che sfruttano l'uomo, i bambini, la natura, gli animali ... VERGOGNA.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  realmassy on Sun Sep 12, 2010 8:33 pm

    daiwahead wrote:
    Il mediocre Nicola non sta certo nella "sezione" del piccolo artigiano che produce l'apparecchio in Italia e nel suo piccolo laboratorio. Pensiamo alle grande aziende, che vanno a costruire all'estero, depauperando posti di lavoro e esportando know out in paesi che sfruttano l'uomo, i bambini, la natura, gli animali ... VERGOGNA.
    Un tocco di luddismo volevamo farcelo mancare?


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Forza paris
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 342
    Data d'iscrizione : 2010-04-29
    Età : 57
    Località : Rende

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Forza paris on Sun Sep 12, 2010 8:33 pm

    daiwahead wrote:
    Il mediocre Nicola non sta certo nella "sezione" del piccolo artigiano che produce l'apparecchio in Italia e nel suo piccolo laboratorio. Pensiamo alle grande aziende, che vanno a costruire all'estero, depauperando posti di lavoro e esportando know out in paesi che sfruttano l'uomo, i bambini, la natura, gli animali ... VERGOGNA.

    Bravo Giovanni !
    Gridiamolo che è una vergogna !!! punch


    _________________
    Chicco.

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12087
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Sun Sep 12, 2010 8:38 pm

    Guarda Giovanni di recente ho acquistato un frigorifero italiano (sto cazzo) ovviamente fatto in Cina una schifezza immonda al massimo dura 2-3 anni, e che dire dei nuovi tv Telefunken a prezzo stracciato
    Purtroppo la tecnologia offre sempre di più ma la qualità e sempre peggiore, per non dire di una pompa di calore Vortice presa dai miei...immagina dove è fatta
    Ai miei tempi erano superbi i deck Nakamicki hai visto che fine hanno fatto? E che dire delle radio Alpine e Clarion oggi sono spazzatura
    Purtroppo questi sono i tempi ed io ho sempre più la sensazione che noi viviamo in un altro mondo


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Forza paris
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 342
    Data d'iscrizione : 2010-04-29
    Età : 57
    Località : Rende

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Forza paris on Sun Sep 12, 2010 8:50 pm

    realmassy wrote:Belle parole Chicco, ma..c'e' un ma. Io sono uno dei possessori di "cineserie elettromagnetiche d'accatto": hai mai pensato che comprare qualcosa di cinese per tanti possa essere una necessita', visto i prezzi dell'artigianato italiano? Onestamente questa spocchia comincia a darmi un po fastidio.
    Te come tanti altri hai la possibilita' di spendere 1000 euro per un amplificatore? bene, ne ho piacere per te e per gli altri...ma non trattare chi non puo' permetterselo in questa maniera.

    Scusami Massimiliano ma dove la vedi la spocchia ?
    Ho appena detto che non potendo acquistare un apparecchio ho provveduto - grazie all'amico Giovanni ed ai consigli di Lamberti e su suo progetto - a realizzarlo autonomamente ma senza rinunciare alla qualità derivante dall'uso di un trasformatore ed un'induttanza realizzata su specifiche : volendo potevo acquistare dei componenti cinesi - "cineserie elettromagnetiche d'accatto" - spendendo 1/3 della cifra occorsa ma non l'ho fatto per non rinunciare alla qualità.
    Dove hai letto che potevo spendere 1.000 euro per un amplificatore ?
    La mia critica era diretta a chi si fa attrarre da una certa compulsione bulimica all'acquisto che orienta verso la quantità piuttosto che verso la qualità - per quanto relativa e commisurata alle risorse disponibili - e non verso chi ha una limitatezza di risorse disponibili : da dove si evince un sia pur mio larvato disprezzo verso chi non può permettersi di spendere certe cifre, atteso che io rientro in questa categoria ?
    Pur di far rientrare il proprio interlocutore tra i "nemici" si è disposti non solo a fraintendere ma anche ad attribuire cose mai dette... No


    _________________
    Chicco.

    Forza paris
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 342
    Data d'iscrizione : 2010-04-29
    Età : 57
    Località : Rende

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Forza paris on Sun Sep 12, 2010 8:54 pm

    realmassy wrote:
    daiwahead wrote:
    Il mediocre Nicola non sta certo nella "sezione" del piccolo artigiano che produce l'apparecchio in Italia e nel suo piccolo laboratorio. Pensiamo alle grande aziende, che vanno a costruire all'estero, depauperando posti di lavoro e esportando know out in paesi che sfruttano l'uomo, i bambini, la natura, gli animali ... VERGOGNA.
    Un tocco di luddismo volevamo farcelo mancare?

    Che c'entra il luddismo, poi, con la giusta denuncia dello sfruttamento ?
    Dov'è che Giovanni incita al sabotaggio ?
    Mah, ormai siamo alla prefigurazione del nemico...


    _________________
    Chicco.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  realmassy on Sun Sep 12, 2010 9:14 pm

    Forza paris wrote:
    Scusami Massimiliano ma dove la vedi la spocchia ?
    Ho appena detto che non potendo acquistare un apparecchio ho provveduto - grazie all'amico Giovanni ed ai consigli di Lamberti e su suo progetto - a realizzarlo autonomamente ma senza rinunciare alla qualità derivante dall'uso di un trasformatore ed un'induttanza realizzata su specifiche : volendo potevo acquistare dei componenti cinesi - "cineserie elettromagnetiche d'accatto" - spendendo 1/3 della cifra occorsa ma non l'ho fatto per non rinunciare alla qualità.
    Dove hai letto che potevo spendere 1.000 euro per un amplificatore ?
    La mia critica era diretta a chi si fa attrarre da una certa compulsione bulimica all'acquisto che orienta verso la quantità piuttosto che verso la qualità - per quanto relativa e commisurata alle risorse disponibili - e non verso chi ha una limitatezza di risorse disponibili : da dove si evince un sia pur mio larvato disprezzo verso chi non può permettersi di spendere certe cifre, atteso che io rientro in questa categoria ?
    Pur di far rientrare il proprio interlocutore tra i "nemici" si è disposti non solo a fraintendere ma anche ad attribuire cose mai dette... No
    Premesso che si sta chiaccherando del piu' e del meno, e non dovete sempre vedere chi la pensa diversamente da voi come "prefigurazione del nemico", la spocchia e' nascosta (nemmeno tanto) nella parole "cineserie elettromagnetiche d'accatto".

    Anche a me piacerebbe spendere vagonate di soldi per i miei hobby, ma c'e un mutuo da pagare c'e' un marmocchio da mandare a scula fra qualche anno, c'e' da mettere da parte un po di soldi per quando si tornera' in italia (ammesso che lo faccia). Quindi mi devo accontare di qualcosa, che pur non essendo probabilmente il non plus ultra dell'alta fedelta', riesce a darmi quelle soddisfazioni che vado cercando.

    Non avendo la possibilita' di autocostruirmi le proprie elettroniche (ho studiato scienze politiche non ingegneria elettronica) non posso fare altro che rivolgermi a chi mi puo' dare qualcosa di qualita' senza dover rinunciare alle ferie, e non dimenticarlo, di facile RIVENDIBILITA'.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  realmassy on Sun Sep 12, 2010 9:18 pm

    Forza paris wrote:
    Che c'entra il luddismo, poi, con la giusta denuncia dello sfruttamento ?
    Dov'è che Giovanni incita al sabotaggio ?
    Mah, ormai siamo alla prefigurazione del nemico...
    Quando si scrive:
    Bravo Chicco e bravo Nicola ... basta con questa importazione di porcherie ... W IL MADE IN ITALY.
    come lo vogliamo definire?


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Sun Sep 12, 2010 9:18 pm

    Forza paris wrote:
    daiwahead wrote:
    Il mediocre Nicola non sta certo nella "sezione" del piccolo artigiano che produce l'apparecchio in Italia e nel suo piccolo laboratorio. Pensiamo alle grande aziende, che vanno a costruire all'estero, depauperando posti di lavoro e esportando know out in paesi che sfruttano l'uomo, i bambini, la natura, gli animali ... VERGOGNA.

    Bravo Giovanni !
    Gridiamolo che è una vergogna !!! punch

    E' una vergogna, ma tanto finirà anche questo!
    Il 99,9% dei cinesi non ha colpa, viene sfruttata e basta!!
    Invece...lo 0,01%, che sfrutta sti poveracci arricchendosi sulle spalle degli altri, ah, questi si che hanno colpa, per loro si che ci vorrebbe la pena di morte!
    Quella del Know-out portato all'estero da gente scriteriata,è un vero è proprio disastro, questi sono i mercenari del ventesimo secolo!

    Sal.

    Forza paris
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 342
    Data d'iscrizione : 2010-04-29
    Età : 57
    Località : Rende

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Forza paris on Sun Sep 12, 2010 9:26 pm

    realmassy wrote:
    Premesso che si sta chiaccherando del piu' e del meno, e non dovete sempre vedere chi la pensa diversamente da voi come "prefigurazione del nemico", la spocchia e' nascosta (nemmeno tanto) nella parole "cineserie elettromagnetiche d'accatto".

    Quando voglio chiacchierare del più o del meno vado al bar e non in un Forum tematico a rispondere ad minchiam a secondo dei problemi che mi attanagliano.
    Comunque vedo che i tuoi studi specifici di scienze politiche non ti impediscono di impegnarti nella psicologia spicciola.

    realmassy wrote:
    Non avendo la possibilita' di autocostruirmi le proprie elettroniche (ho studiato scienze politiche non ingegneria elettronica) non posso fare altro che rivolgermi a chi mi puo' dare qualcosa di qualita' senza dover rinunciare alle ferie, e non dimenticarlo, di facile RIVENDIBILITA'.

    Io ho studiato economia e commercio ma ho imparato a tenere un saldatore in mano e, con un po' di pratica e una minima conoscenza di elettrotecnica, ci vuole poco ad autocostruirsi un kit, cosa che riusciresti a fare anche tu, impiegando utilmente il tempo che riservi a polemiche stupide e non giustificate da nessun affermazione contraria alle tue.


    _________________
    Chicco.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Sun Sep 12, 2010 9:30 pm

    ziobob86 wrote:
    Allora anche te che insinui che gli ampli di Edmond siano fatti meglio, vorrebbe stare a dire che Piero non sia stato onesto con me?
    Embarassed

    Io non insinuo, faccio solo una constatazione, il che è leggermente diverso.
    Ho visto le foto che hanno visto tutti, esteticamente il 300b di Edmond è rifinito molto, molto bene. Anche il Pomodoro, eccellente, anche se avrei preferito che i legni fossero tagliati a 45°.
    Il tuo ampli, lo trovo molto gradevole esteticamente,ottimi gli accostamenti legno/metallo, la realizzazione anche se buona presente qualche imperfezione, ma parliamo solo di qualche particolare, come ti ho già detto sopra.
    PEr la componentistica, penso che Piero abbia usato la stessa componentistica, che mi sembra in linea col costo dell'apparecchio.

    Sal.

    Forza paris
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 342
    Data d'iscrizione : 2010-04-29
    Età : 57
    Località : Rende

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Forza paris on Sun Sep 12, 2010 9:32 pm

    realmassy wrote:
    Forza paris wrote:
    Che c'entra il luddismo, poi, con la giusta denuncia dello sfruttamento ?
    Dov'è che Giovanni incita al sabotaggio ?
    Mah, ormai siamo alla prefigurazione del nemico...
    Quando si scrive:
    Bravo Chicco e bravo Nicola ... basta con questa importazione di porcherie ... W IL MADE IN ITALY.
    come lo vogliamo definire?

    Come movimento che incitava al danneggiamento delle macchine ed al sabotaggio delle attrezzature industriali in genere come forma di protesta nell'Inghilterra della prima Rivoluzione industriale ?
    Ma non avevi studiato scienze politiche ? No


    _________________
    Chicco.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  realmassy on Sun Sep 12, 2010 9:40 pm

    [quote="Forza paris"]
    realmassy wrote:
    Quando voglio chiacchierare del più o del meno vado al bar e non in un Forum tematico a rispondere ad minchiam a secondo dei problemi che mi attanagliano.
    Comunque vedo che i tuoi studi specifici di scienze politiche non ti impediscono di impegnarti nella psicologia spicciola.
    Io ho studiato economia e commercio ma ho imparato a tenere un saldatore in mano e, con un po' di pratica e una minima conoscenza di elettrotecnica, ci vuole poco ad autocostruirsi un kit, cosa che riusciresti a fare anche tu, impiegando utilmente il tempo che riservi a polemiche stupide e non giustificate da nessun affermazione contraria alle tue.
    Ad minchiam?? Se abitavo ancora a Livorno ti rispondevo cosi' "Ma caaaa v'oi????"
    Mi spieghi per quale motivo se uno la pensa diversamente da te deve essere "ad minchiam"??

    Si stava parlando dell'ampli di Zio Bob e te ne vieni fuori con le solite tiritere delle cineserie..ma perche?? Perche' devi sentire il bisogno ti tirarle in ballo, ribadisco, con la spocchia dell'italiano, e per giunta autocostruttore? Solo perche' te hai la conoscenza (e ti ammiro per questo) devi farla pesare e trattare da accatoni chi non ce l'ha.
    E' un continuo sparare sentenze, parlare di sfigati, accattoni, e poi vi lamentate se qualcuno si altera e si offende.

    Parli di polemiche stupide riferendoti a me, e non ti rendi conto che tu per primo hai tirato in ballo qualcosa che non c'entra nulla, anzi NULLA, col thread.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 11:16 pm