Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Per chi ama le cuffie elettrostatiche.... - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Share

    Forza paris
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 342
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Forza paris on Mon Sep 13, 2010 6:39 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Hai perfettamente ragione, ed infatti dovrò farlo prima di acquistare. Non ci sono dubbi. Ma tu conosci il Woo e il Rudisor? Personalmente quale preferisci?

    Non conosco il Woo - molto stimato da Sal - mentre l'amico Domenico possiede il Coriolan Classic a due telai ; attualmente la produzione del Coriolan si è assestata sul monotelaio - che non conosco - del quale peraltro Giovanni sdrammatizza eventuali differenze.
    Io lo trovo, personalmente, un eccellente amplificatore e pilota sia Stax Omega che 4070 a livelli molto elevati, per introspezione, dinamica e naturalezza di emissione : mi risulta molto difficile - per quanto non impossibile - pensare che si possa ottenere di più.

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Ma soprattutto, per tornare in tema, come lo vedi il trasformatore per adattare un ampli per diffusore alle elettrostatiche in luogo di un ampli dedicato? Mi sembra che su questa cosa ci siano pareri discordanti...

    Un trasformatore fatto allo stato dell'arte, per progettazione e realizzazione pratica, potrebbe anche presentare svantaggi trascurabili di fronte a quegli innegabili di natura economica.

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Nel mio caso, il dubbio principale è: avendo un ampli per diffusori a valvole (Graaf GM-50) già montante trasformatori in uscita e contando che il trasformatore d'uscita è uno degli elementi più critici in una amplificazione, cosa succederebbe alla qualità sonora se sul percorso del segnale di trasformatori ce ne fossero addirittura due?

    Come hai giustamente sottolineato è questo il passaggio più critico : io opterei per l'inserimento di un trasformatore che sostituisca quello d'uscita originale.
    Ciò permetterebbe, da un lato di evitare una doppia conversione e, dall'altro, di poter tornare indietro senza troppi traumi (anche se sicuramente qualche piccola modifica, non irreversibile, occorrerà introdurla sul circuito originario).

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Sep 13, 2010 6:45 pm

    Grazie!

    Devo solo cogitare e scegliere ....


    P.S: L'Accuphase CD player non va disaccoppianto con palline o simili, va accoppiato a ripiani in materiali rigidi senza interposizioni. I ripiani preferibilmente dovrebbero essere poggiati su punte. Questo come consiglio generale, basato sulla mia esperienza. Ad esempio ottimo l'appoggio diretto su tavolini MusicTools con vetroblindo triplo strato.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7706
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  biscottino on Mon Sep 13, 2010 7:58 pm

    Forza paris wrote:
    Io lo trovo, personalmente, un eccellente amplificatore e pilota sia Stax Omega che 4070 a livelli molto elevati, per introspezione, dinamica e naturalezza di emissione : mi risulta molto difficile - per quanto non impossibile - pensare che si possa ottenere di più.

    Anche io trovavo il Coriolan un buon ampli, non avrei nulla da ecceppire, se non nella estenuante e dispendiosa ricerca di valvole adeguate per permettere alla macchina di raggiungere alte prestazioni.
    Il WOO WES, è una macchina molto differente, suona a livelli altissimi già da subito, ed è stata ottimizzata per suonare molto bene con valvole moderne. Certo un quartetto di Mullard xf2 el34 fanno sempre la differenza, ma con il quartetto di Svetlana, di certo non si sentono mancanze di punch, dinamica e di una buona raffinatezza.Tieni presente che sdoganato arriva quasi a 6000€uro erg , una cifra impegnativa, come ha detto Chicco, ti converrebbe provarlo prima di acquistarlo.
    PEr il Coriolan se non sbaglio c'era un mezzo appuntamento con Giovanni...
    Ritornando al thread, l'unica mia perplessità, è che la Omega fa un salto di qualità notevole se pilotata in bilanciato, con i trasformatori è possibile questo?

    Sal.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Edmond on Mon Sep 13, 2010 9:45 pm

    Biscottino wrote:Ritornando al thread, l'unica mia perplessità, è che la Omega fa un salto di qualità notevole se pilotata in bilanciato, con i trasformatori è possibile questo?
    Avendo un collegamento attraverso i morsetti dei diffusori, dov'è il problema??? Sarà magari un problema del Graaf, se non ha ingressi bilanciati....


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7706
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  biscottino on Mon Sep 13, 2010 10:16 pm

    Edmond wrote:
    Biscottino wrote:Ritornando al thread, l'unica mia perplessità, è che la Omega fa un salto di qualità notevole se pilotata in bilanciato, con i trasformatori è possibile questo?
    Avendo un collegamento attraverso i morsetti dei diffusori, dov'è il problema??? Sarà magari un problema del Graaf, se non ha ingressi bilanciati....

    Se non ha ingressi bilanciati, non ha nemmeno uscite bilanciate.
    Puo' non rappresentare un problema, ma neanche un gran vantaggio.
    I Woo sono molto sensibili a problematiche del genere,e conoscono la criticità della Omega, nel Wes c'è un circuito a valvole per il Phase splitter, questo fà si che l'ampli anche in connessione sbilanciata(rca) lavori sempre al 100%.

    Sal.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Edmond on Mon Sep 13, 2010 11:31 pm

    Salvo, è un amplificatore a trasformatori (visto che è alimentato elettricamente) che si collega all'uscita diffusori di un qualsiasi amplificatore con potenza superiore a 3 Watt............. Non ha alcun senso parlare di collegamento bilanciato o sbilanciato...........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Sep 14, 2010 1:06 am

    ...nel senso che l'uscita diffusori non è mai bilanciata.

    Il Graaf lavora invece in bilanciato ed è un bilanciato vero, cioé da cima a fondo (nel senso che non ha solo ingressi in bilanciato ma è bilanciata tutta la circuitazione).

    Per il contenzioso Rudistor/Woo mi pare di cominciare a capirci qualcosa (ascolto inevitabile a parte).

    Con valvole moderne meglio il Woo. Il Rudistor "costringe" ad una rivalvolatura di fino con valvole NOS, che comunque rimane utile anche col Woo ma forse meno stringentemente necessaria.

    Il Rudistor costa però la metà del Woo.... una buona rivalvolatura ci sta tutta, nella differenza di prezzo...ed in fondo per me ogni volta che si parla di ampli a valvole una rivalvolatura con NOS, se si vuol fare sul serio, è indispensabile a prescindere...

    Meno male che Fil è distratto, altrimenti sai che battaglia pro Rudistor faceva!


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Forza paris
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 342
    Data d'iscrizione : 2010-04-29
    Età : 57
    Località : Rende

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Forza paris on Tue Sep 14, 2010 2:57 am

    biscottino wrote:
    Se non ha ingressi bilanciati, non ha nemmeno uscite bilanciate.
    ...

    Sal.

    Sal !
    Devo dire a Leonardo di farti un po' di ripetizione.


    _________________
    Chicco.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7706
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  biscottino on Tue Sep 14, 2010 6:55 am

    State facendo tutti un po' di confusione!!!!
    L'ampli ha all'interno dei "normalissimi" trasformatori,che modificano l'impedenza di ingresso a quella specifica per cuffia Stax,ne' piu' ne meno come quelli per la Taket, la linea elettrica serve per alimentare la cuffia, Omega o altra che sia!!!
    Dimenticate forse che le membrane delle Stax hanno bisogno di tensioni in uscita di 500v per suonare!!! Attaccate ad una linea speaker da sole non potrebbero MAI funzionare!!!
    Se l'ampli di Vito è bilanciato dall'inizio alla fine, penso andrà molto meglio di un normale ampli non bilanciato, dico "penso" perche' ogni cosa và ascoltata per poter essere giudicata.
    WOo ha solo riproposto quello che Stax ormai ha finito di produrre da anni, un prodotto costruito a regola d'arte, ma niente di nuovo!
    Possiamo vedere una similitudine con quanto successo con Taket, quali risultati offre il trasformatore di uscita proposto da Takei,e quali sono i risultati di un ampli costruito intorno alla Taket, quel famoso Musicale MHZ!?!
    IN fondo stiamo parlando di questo, o di altro?
    PEr me l'ampli dedicato, è sempre un altra cosa, se voglio ottenere delle prestazioni al top, la scelta mi semmbra ovvia.

    Sal.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Edmond on Tue Sep 14, 2010 7:18 am

    Nessuno sta facendo confusione, Sal........ Sei forse tu che ti esprimi in maniera ..... pasticciona!!!!!!!!!! affraid affraid affraid
    Come poi ti ravvedi, ciò che conta è la qualità del Graaf in uscita, indipendentemente che abbia ingressi bilanciati o meno..... Ciò che darà controllo e qualità alla cuffia sarà il trafo a valle dei morsetti.............


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Edmond on Tue Sep 14, 2010 7:20 am

    PPP wrote:Il Rudistor costa però la metà del Woo.... una buona rivalvolatura ci sta tutta, nella differenza di prezzo...ed in fondo per me ogni volta che si parla di ampli a valvole una rivalvolatura con NOS, se si vuol fare sul serio, è indispensabile a prescindere...
    Ascoltali entrambi, se puoi, e poi decidi........ Dipende da quanto top debbono essere le tue necessità.....


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  axellone on Tue Sep 14, 2010 7:30 am

    Posso dirvi, per esperienza diretta, di non aver avuto delle impressioni troppo positive pilotando la omega con dei trasformatori di accoppiamento.
    Io ho avuto lo STAX SRD-07 pro, che leggendo in rete, viene considerato il migliore prodotto da Stax.
    Questo consentiva, se collegato ai morsetti diffusore di un ampli da almeno un decina di watt, di pilotare senza nessun problema di energia anche la Omega, ma a livello di raffinatezza non aveva nulla a che vedere con un ampli dedicato, che magari aveva qualche problemino in più dal punto di vista della potenza. Gli ascolti sono stati fatti utilizzando ampli di ogni tipo, i miei e quelli di un negoziante disponibile...
    Riferendomi a Vito quindi, visto che hai lo 006, non miglioreresti assolutamente la qualità di ascolto. Ripeto, io parlo dell' SRD07, ovviamente quelli della wooaudio potrebbero aver ottenuto di più ed andrebbero ascoltati, ma non ci credo molto..


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7706
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  biscottino on Tue Sep 14, 2010 8:02 am

    SEi peggio di un politico di terz'ordine, ti quoto il tuo messaggio:

    Edmond wrote:Salvo, è un amplificatore a trasformatori (visto che è alimentato elettricamente) che si collega all'uscita diffusori di un qualsiasi amplificatore con potenza superiore a 3 Watt............. Non ha alcun senso parlare di collegamento bilanciato o sbilanciato...........

    Io non vedo nessun amplificatore nella scatoletta di Woo, semplicemente ci sono dei trasformatori d'accoppiamento e la rete elettrica serve ad alimentare la cuffia, punto! Se tu dici che è un amplificatore a trasformatori sei fuorviante, qui non si amplifica nulla, si adatta l'impedenza, e si sfrutta l'ampli che è a monte.

    Sal.

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  axellone on Tue Sep 14, 2010 8:12 am

    Quello che si capisce è che, rispetto agli energizzatori Stax, questo wooaudio, se gli bastano solo 3w, ha i trasformatori che adattano l'impedenza con un rapporto di trasformazione un pochino più elevato rispetto all'SRD7, che necessitava almeno di una decina di watt, ma 30 erano meglio.


    _________________
    Saluti, Enrico  

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Edmond on Tue Sep 14, 2010 8:37 am

    Biscottino wrote:Io non vedo nessun amplificatore nella scatoletta di Woo, semplicemente ci sono dei trasformatori d'accoppiamento e la rete elettrica serve ad alimentare la cuffia, punto! Se tu dici che è un amplificatore a trasformatori sei fuorviante, qui non si amplifica nulla, si adatta l'impedenza, e si sfrutta l'ampli che è a monte.
    Pasticcere mio, e l'amplificazione di tensione da 220 a 540 V chi la fa, Gesù Bambino??????????????????? santa santa santa
    Non ho parlato di amplificatore di POTENZA......................


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  axellone on Tue Sep 14, 2010 8:54 am

    Per maggior chiarezza, il dispositivo utilizzato per creare al tensione di bias, in elettronica viene definito "moltiplicatore" e non "amplificatore"


    _________________
    Saluti, Enrico  

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Edmond on Tue Sep 14, 2010 8:58 am

    Va bene........... Ho dei ricordi diversi dall'Università, ma così almeno chiariamo le cose senza dubbi!!! sunny sunny sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  axellone on Tue Sep 14, 2010 9:02 am

    Edmond wrote:Va bene........... Ho dei ricordi diversi dall'Università, ma così almeno chiariamo le cose senza dubbi!!! sunny sunny sunny

    Lo capisco, visto il tempo che è passato! Ma puoi sempre rinfrescarli Laughing


    _________________
    Saluti, Enrico  

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Edmond on Tue Sep 14, 2010 9:06 am

    Geeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee...............................


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Sep 14, 2010 10:00 am

    axellone wrote:Posso dirvi, per esperienza diretta, di non aver avuto delle impressioni troppo positive pilotando la omega con dei trasformatori di accoppiamento.
    Io ho avuto lo STAX SRD-07 pro, che leggendo in rete, viene considerato il migliore prodotto da Stax.
    Questo consentiva, se collegato ai morsetti diffusore di un ampli da almeno un decina di watt, di pilotare senza nessun problema di energia anche la Omega, ma a livello di raffinatezza non aveva nulla a che vedere con un ampli dedicato, che magari aveva qualche problemino in più dal punto di vista della potenza. Gli ascolti sono stati fatti utilizzando ampli di ogni tipo, i miei e quelli di un negoziante disponibile...
    Riferendomi a Vito quindi, visto che hai lo 006, non miglioreresti assolutamente la qualità di ascolto. Ripeto, io parlo dell' SRD07, ovviamente quelli della wooaudio potrebbero aver ottenuto di più ed andrebbero ascoltati, ma non ci credo molto..

    Questo è già interessante più di considerazioni generiche.

    Nel senso che avendo letto i vostri post in altre discussioni so di cuffie che lavorano molto bene poste con trasformatori di varia natura sull'uscita diffusori dell'ampli. Però fare un discorso generale è una cosa, fare un discorso specifico per una cuffia specifica è diverso.

    Non vorrei dire, ma da quello che dice il sito Woo sembra intendere che loro considerino il trasformatorino solo un primo passo economico per l'amplificazione delle elettrostatiche. Certo che potrebbero anche dirlo fosse vero il contrario... altrimenti cosa fanno del WES? Lo buttano? Laughing Laughing

    Però Enrico almeno ha provato la Omega in quella condizione (a valle uscite di potenza) e se in quelle condizioni andava peggio che con lo 06... santa santa santa

    Lo 06 non è un cattivo ampli, è molto onesto, ma non mi sembra un mostro di dinamica e trasparenza (anche se con l'uso di file di rodaggio passati da un amico del forum sono riuscito ad ottenere un livello di trasparenza impensabile prima del loro utilizzo!). mI pare di capire le uscite diffusori dell'ampli+trasf. la spuntino in dinamica, se l'ampli dedicato non è abbastanza pregevole, ma non sugli altri parametri....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Edmond on Tue Sep 14, 2010 12:31 pm

    Ciao Vito, li ho ascoltati nello stesso impianto (quello di Sal) entrambi rivalvolati, con una cura più spinta per il Coriolan... Credo che i cavi di interconnessione fossero diversi (Kubala Sosna per il Coriolan ed XLO per il Wes...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Sep 14, 2010 12:44 pm

    Grazie!!!


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  axellone on Tue Sep 14, 2010 1:20 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:

    Lo 06 non è un cattivo ampli, è molto onesto, ma non mi sembra un mostro di dinamica e trasparenza (anche se con l'uso di file di rodaggio passati da un amico del forum sono riuscito ad ottenere un livello di trasparenza impensabile prima del loro utilizzo!).

    Di che tipo do file stai parlando, mi spieghi meglio?


    _________________
    Saluti, Enrico  

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  fil on Tue Sep 14, 2010 2:18 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:

    Meno male che Fil è distratto, altrimenti sai che battaglia pro Rudistor faceva!

    Verissimo, sono un pò (molto) assente... Sleep
    Però Rudistor conduce la sua battaglia benissimo anche senza di me...per quanto, come sapete, io tifi per lui.

    Il discorso in merito alle valvole NOS, è vecchio come il cucco.
    Se poi un ampli è particolarmente influenzato nel suono dalle valvole che gli si monta, bè questa è una virtù, non un difetto.
    Chi non ama le valvole, di solito, sceglie lo stato solido.

    Laughing


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12061
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  vulcan on Tue Sep 14, 2010 2:33 pm



    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7706
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Per chi ama le cuffie elettrostatiche....

    Post  biscottino on Tue Sep 14, 2010 8:17 pm

    [quote="fil"]
    Pazzoperilpianoforte wrote:

    Se poi un ampli è particolarmente influenzato nel suono dalle valvole che gli si monta, bè questa è una virtù, non un difetto.
    Chi non ama le valvole, di solito, sceglie lo stato solido.

    Laughing

    TUtti gli ampli sono influenzati dalle valvole che ci si monta, nessuno lo mette in dubbio.
    NEl RUdistor si sentiva assolutamente l'esigenza di rivalvolare, che io sappia nessuno che lo ha preso lo ha tenuto con le valvole originali piu' di un mese, anzi, io avevo preso prima le valvole nos e poi l'ampli.
    Appena cambiato le valvole, il COriolan ha incominciato a suonare davvero bene!
    NEl Woo il discorso è diverso, il Wes suona bene già da subito, gli affinamenti sono posibili, ma i Woo che conoscono molto bene come suona la Omega e quali sono le sue criticità, hanno provveduto ad un loro esclusivo affinamento sonico, assemblando l'ampli con componentistica eccellente ed adeguata alla classica dell'apparecchio, un solo esempio, il WEs ha un potenziometro DACT(che considero buono ma non eccellente) da 250€u, mentre il Coriolan un ALPS(per me, il minimo sindacale) da 50€u...e cosi a seguire con altri componenti...con la calcolatrice alla mano non faccio fatica a stabilire che il Woo ha componenti che hanno un costo triplo a quello del Coriolan.
    In piu' i WOo mi hanno fornito nel prezzo finale una eccezionale quartetto di 6sl7 Rca nos, che Tubeworld vende a 100$ l'una, già questo lo considererei un grandissimo valore aggiunto.
    Ho provato a sostituire queste Rca con un quartetto di Tung Sol nos del 1950, e devo dire che qualcosa ho perso, e qualcosa ho guadagnato.
    GIocare con le valvole Nos, puo' non sempre portare ai risultati sperati, e visto quanto costa un buon quartetto di 6sl7, ci si ritrova subito in mutande!
    Discorso diverso per le el34, le Svetlana fornite da Woo, suonano benissimo.
    NElla precedente esperienza avuta da me e GIorgio sulle el34, abbiamo entrambi convenuto che si puo' fare a meno anche di costose Nos, perche' le Svetlana presentano una serie di vantaggi non trascurabili.
    Certo, un quartetto di Mullard el34 fa sempre la differenza, ma il livello sonico delle Svetlana, è altissimo.
    Punto critico sono le rettificatrici, il Woo reagisce male con quelle nos, ho provato diverse soluzioni, ma le russe da 5€uro al momento danno una grandissima soddisfazione all'ascolto.
    Insomma i WOo offrono un prodotto che tutto sommato puo' essere definitivo, costruito a regola d'arte e senza compromessi di sorta e con maggiore versatilità, il Woo ad esempio ha 3 ingressi selezionabili, mentre il Coriolan ne aveva due, ma in parallelo , e visto che io uso 3 sorgenti diverse, per me questo è assolutamente indispensabile.
    Il telaio del Coriolan vibrava na' bellezza, di solito mettevo grafite e legno sia sopra che sotto, mentre il Woo ha uno spessore da carro armato.
    LA differenza di prezzo ci stà tutta, se vogliamo, già al tatto il Woo è proprio diverso, trasmette sicurezza.
    Questa volta non ho avuto peli sulla lingua e avendoli avuti entrambi, io sono per l'americano, anzi, i cinesi d'America.
    COmunque, un Coriolan sul mercatino c'è, e già da un po', per cui Vito, se sei interessato al balzo, potresti provarlo , il mio Woo è incedibile, potrei cambiarlo solo per il Blue Hawaii e null'altro.

    Sal.

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 5:40 pm