Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consiglio su cambio ampli integrato - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Consiglio su cambio ampli integrato

    Share

    Ospite
    Guest

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Ospite on Tue May 12, 2009 11:03 pm

    ma io lo so prima di te......zumpappero... sunny

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  aircooled on Tue May 12, 2009 11:04 pm

    il solito raccomandato


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Ospite on Tue May 12, 2009 11:07 pm

    E' perchè sono il PRESIDENTE ONORARIO DEL CLUB DEGLI IDIOTI...... Laughing

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  aircooled on Tue May 12, 2009 11:09 pm

    e io chi so? il presidente eletto?


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Ospite on Tue May 12, 2009 11:11 pm

    Bisogna vedere l'orario in cui quel giorno bannarono te e me. Al primo di noi due che è stato bannato....spetta la poltrona di Presidente Onorario. All'altro, il Vice.
    Ma come facciamo a sapere l'orario del nostro Ban?????

    OTELLO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Aiutaci!!!!!!!!! Chi hai bannato per primo? Air o Pavel....?

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Banano on Wed May 13, 2009 8:07 am

    ...è nato prima l'uovo o la gallina?!... Laughing

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Geronimo on Wed May 13, 2009 5:16 pm

    Adesso fondo i miei pannellacci.... Laughing Laughing




    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Geronimo on Mon May 18, 2009 7:31 pm

    Dopo una settimana circa di rodaggio sono pronto per postare le mie impressioni sull’Atoll IN100SE ma non farò una recensione (vi rimando a quella di Pavel per avere un quadro completo e attendibile del suono di quest’integrato) bensì descriverò le modifiche soniche apportate nel mio impianto (descritto all’inizio del 3D).
    Ovviamente, queste sono solo impressioni da intendersi relativamente al mio impianto, al mio ambiente e ai miei gusti personali. Possono quindi costituire uno stimolo all’ascolto e non certo una valutazione esaustiva del prodotto.

    NB
    L’Atoll comincia a suonare bene dopo un’oretta circa e scalda come stufa


    Timbrica:
    (premetto che il mio sub arriva lineare a 50hz, sotto c’è poco)

    In basso noto più punch ma senza debordare o gonfiare: strumenti come la cassa della batteria e il basso elettrico sono più presenti pur mantenendo la giusta velocità.
    La gamma media denota uguale chiarezza rispetto a prima mentre la medio-alta e alta rimangono in leggera evidenza come piace a me: quello che cambia è la mancanza di asprezza e fastidio che precedentemente si affacciava qualche volta (la maggior capacità di pilotaggio dell’Atoll si fa sentire).
    In sintesi, viene mantenuto l’equilibrio timbrico lievemente “loudness” del precedente Marantz, con un maggior impatto in gamma bassa e assenza di asprezza nel resto della banda audio.

    Dinamica:
    La dinamica risulta aumentata: posso alzare maggiormente il volume (e avere così più impatto in basso) senza avvertire il clipping che prima avevo col Marantz: ad esempio il pianoforte non distorce più nei picchi.
    La midrodinamica è ancora migliore: il pizzicato della chitarra ma anche i veloci suoni di un sintetizzatore analogico sono molto più cristallini e vivaci.

    Scena sonora:
    Leggermente più ampia e profonda, quel che noto è una maggiore ariosità del suono che sembra permanere leggermente più a lungo in ambiente rispetto a prima: con la classica c’è una maggior diversificazione dei piani sonori, prima un po’ compressi in profondità, mentre con il pop-rock viene mantenuto un effetto presenza molto piacevole, da prime file. Avrei gradito però una maggior presenza delle armoniche.
    La delocalizzazione dei diffusori, già ottima grazie alla tecnologia omnidirezionale NXT, diventa pressoché totale con le incisioni migliori e la sensazione che ho sempre avuto di essere completamente immerso a 360° nell’evento risulta accentuata: in ogni caso, la focalizzazione al centro scena viene mantenuta quando presente (ad esempio con voci soliste) senza ingigantimenti inopportuni.


    Trasparenza e livello dei dettagli:
    Risultato ottimo: con una vecchia e nemmeno eccelsa incisione delle Quattro Stagioni, sono più evidenti i rumori ambientali, il respiro dei musicisti e lo stridere degli archetti sulle corde, prima in secondo piano.


    In conclusione, l’aver sostituito il Marantz PM7001KIS (che rimane un buon integrato soprattutto con diffusori più efficienti) con l’Atoll IN100SE ha sortito, nel mio impianto e per le mie orecchie, effetti positivi.
    Il mio prossimo obbiettivo sarà trovare un CDP che suoni in maniera quanto più possibile uguale (il Marantz SA7001KIS lo terrei solo per i SACD)

    CRESCENDO, ci sei?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Cricetone on Mon May 18, 2009 8:31 pm

    giacomo,ma il sub che modello è?
    sul fatto di avere rodato l'ampli,ti assicuro che è enormemente probabile che tu gli abbia fatto poco o nulla.Hai provato il mio segnale test per il rodaggio?Quello di cambia le prestazioni di elettroniche e casse in modo assurdo!

    l'ampli ci credo che scaldi come una stufa,visto che praticamente di dissipatori adatti manco l'ombra!Però i due toroidali son belli!



    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Geronimo on Mon May 18, 2009 9:04 pm

    Salv.Scarfone wrote:giacomo,ma il sub che modello è?
    sul fatto di avere rodato l'ampli,ti assicuro che è enormemente probabile che tu gli abbia fatto poco o nulla.Hai provato il mio segnale test per il rodaggio?Quello di cambia le prestazioni di elettroniche e casse in modo assurdo!

    l'ampli ci credo che scaldi come una stufa,visto che praticamente di dissipatori adatti manco l'ombra!Però i due toroidali son belli!


    Il "sub" (che in realtà è un "wooferetto esterno") fa parte integrale del mio sistema di diffusori Wharfedale LoudPanel NXT, è passivo e tagliato a circa 200hz, il resto della gamma viene emesso dai due pannelli.
    Per quanto riguarda il "rodaggio", considera che in realtà si è trattato di normale ascolto giornaliero e spero che le caratteristiche che ho evidenziato non cambieranno di molto col tempo
    Per quanto riguarda i dissipatori, il Marantz PM7001KIS ne ha di bellissimi e robusti in confronto all'Atoll, ma ha solo quelli : e io preferisco una stufa a un...ghiacciolo Laughing (per carità, è solo una battuta, come già detto il Marantz è un buon integrato ma l'Atoll mi piace di più )
    A proposito dell'Atoll, quella che hai postato è la foto del precedente IN100, questa a seguire è del nuovo IN100SE: ci sono alcune differenze.






    PS
    con i tuoi files di rodaggio vuoi sfondarmi i miei pannellacci?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Ospite
    Guest

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Ospite on Mon May 18, 2009 9:36 pm

    La gamma media denota uguale chiarezza rispetto a prima mentre la medio-alta e alta rimangono in leggera evidenza come piace a me: quello che cambia è la mancanza di asprezza e fastidio che precedentemente si affacciava qualche volta (la maggior capacità di pilotaggio dell’Atoll si fa sentire).
    In sintesi, viene mantenuto l’equilibrio timbrico lievemente “loudness” del precedente Marantz, con un maggior impatto in gamma bassa e assenza di asprezza nel resto della banda audio.

    -Pienamente d'accordo....Finalmente qualcuno che NON nasconde delle verità. L'Atoll in effetti possiede una gamma alta e medio alta, un po in evidenza.....ma il bello di questo ampli è anche questo. Rispetto a molti altri ampli che hanno però questa prerogativa non denota mai asprezze o note particolarmente asciutte o secche. Laddove dove il Marantz ha invece il suo punto debole.

    [i]La midrodinamica è ancora migliore: il pizzicato della chitarra ma anche i veloci suoni di un sintetizzatore analogico sono molto più cristallini e vivaci.


    -Anche il suono brillante e cristallino, è un punto a favore per chi (come me ed Elcaset....a questo punto debbo convenirne) predilige questa impostazione.

    Leggermente più ampia e profonda, quel che noto è una maggiore ariosità del suono che sembra permanere leggermente più a lungo in ambiente rispetto a prima: con la classica c’è una maggior diversificazione dei piani sonori, prima un po’ compressi in profondità, mentre con il pop-rock viene mantenuto un effetto presenza molto piacevole, da prime file. Avrei gradito però una maggior presenza delle armoniche

    -Rispetto ad ampli dal costo simile....la scena oserei dire che è di MOLTO migliore.L'ariosità sembra davvero avvolgere colui che ascolta, in modo inaspettato per un oggetto di questo prezzo. Anche la profondità e larghezza della scena sono notevoli. Ditemi il nome di un altro ampli...capace di tutto questo.Sempre in relazione al prezzo....ovviamente.

    Trasparenza:
    Risultato ottimo: con una vecchia e nemmeno eccelsa incisione delle Quattro Stagioni, sono più evidenti i rumori ambientali, il respiro dei musicisti e lo stridere degli archetti sulle corde, prima in secondo piano.


    -Trasparenza tipica di molte amplificazione Made in France. Non ha la classe dell'YBA, ma in quanto al resto, per molti aspetti di base lo ricorda. La trasparenza ed il dettaglio sono due di queste...
    Per il resto...sono d'accordo sulla linea di Elcaset, e confermo una notevole omogeneità di giudizi tra le impressioni di ascolto di Elcaset...e quelle che a suo tempo postai io.
    Felice che ti piaccia Elcaset.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Geronimo on Tue May 19, 2009 8:35 pm

    Caro Pavel, l'Atoll mi è davvero piaciuto, come ti ho confermato oggi di persona
    Peccato che questo marchio sia snobbato in favore dei soliti Rotel, NAD e Marantz: giusto prendere in considerazione ANCHE questi marchi ma a volte si perdono dei gioiellini.....


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  aircooled on Tue May 19, 2009 8:56 pm

    Caro Pavel, l'Atoll mi è davvero piaciuto, come ti ho confermato oggi di persona
    hai conosciuto pavellone di persona? e c'è lo dici cosi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Geronimo on Tue May 19, 2009 9:21 pm

    aircooled wrote:
    Caro Pavel, l'Atoll mi è davvero piaciuto, come ti ho confermato oggi di persona
    hai conosciuto pavellone di persona? e c'è lo dici cosi

    Pensa che si è stupito che l'avessi immediatamente riconosciuto appena sceso dalla moto
    Siamo rimasti un'ora a discutere (indovina di che? Laughing ) e devo dire che è un interlocutore simpatico e interessante da ascoltare (di norma io sono un parlatore da competizione ma Pavel è inarrestabile ) e per niente presuntuoso.
    E io non sono tipo da complimenti facili


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  aircooled on Tue May 19, 2009 9:29 pm

    avete paralto di donnine allegre nè


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Ospite on Tue May 19, 2009 9:32 pm

    .....oggi ho conosciuto Elcaset....ed abbiamo scambiato 2 parole sull'Hifi....
    In linea di massima abbiamo gusti simili.... Ci piace l'impostazione live....altezza,larghezza,profondità, sono 3 fattori molto molto importanti per entrambi.... velocità sostenuta.... Gamma medio-medio alta in leggera evidenza (in barba al famigerato "equilibrio" tanto caro ai guru dell'HiFi)....dettaglio, e suono appena spigoloso e un po nevrotico.

    Altra chicca.... Un solo nome in comune su tutti per i diffusori : AVALON.

    Ospite
    Guest

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Ospite on Tue May 19, 2009 9:35 pm

    Elcaset wrote:
    aircooled wrote:
    Caro Pavel, l'Atoll mi è davvero piaciuto, come ti ho confermato oggi di persona
    hai conosciuto pavellone di persona? e c'è lo dici cosi

    Pensa che si è stupito che l'avessi immediatamente riconosciuto appena sceso dalla moto
    Siamo rimasti un'ora a discutere (indovina di che? Laughing ) e devo dire che è un interlocutore simpatico e interessante da ascoltare (di norma io sono un parlatore da competizione ma Pavel è inarrestabile ) e per niente presuntuoso.
    E io non sono tipo da complimenti facili

    Persona calma ed educata Elcaset....ecco perchè mi è piaciuto parlargli. Fosse stato il contrario lo avrei semplicemente ascoltato, senza dire la mia....Invece è stata una chiacchierata piacevole con un interlocutore amabile. L'avere gusti simili poi.....in ambito HiFi, ha reso la discussione ancor + interessante......
    Infatti abbiamo parlato male delle Chario...... Laughing Laughing Laughing Laughing

    PS: Sono sceso dalla moto....e mi è venuto incontro, con la sicurezza che fossi io, la pesona che stava aspettando?!?!?!?!?!?!?!?!?!!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!
    ....Non sono presuntuoso perchè sono un idiota... Chi è Presuntuoso, è perchè NON può essere un povero idiota.. Laughing

    Ospite
    Guest

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Ospite on Tue May 19, 2009 10:32 pm

    Elcaset wrote:
    aircooled wrote:
    Caro Pavel, l'Atoll mi è davvero piaciuto, come ti ho confermato oggi di persona
    hai conosciuto pavellone di persona? e c'è lo dici cosi

    Pensa che si è stupito che l'avessi immediatamente riconosciuto appena sceso dalla moto
    Siamo rimasti un'ora a discutere (indovina di che? Laughing ) e devo dire che è un interlocutore simpatico e interessante da ascoltare (di norma io sono un parlatore da competizione ma Pavel è inarrestabile ) e per niente presuntuoso.
    E io non sono tipo da complimenti facili

    è proprio così... W Pavel!!!!!!!!!!!!

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Geronimo on Tue May 19, 2009 10:49 pm

    aircooled wrote: avete paralto di donnine allegre nè
    No, ma di donnine ne son passate a fiotti


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Geronimo on Tue May 19, 2009 11:05 pm

    pavel wrote:.....oggi ho conosciuto Elcaset....ed abbiamo scambiato 2 parole sull'Hifi....
    In linea di massima abbiamo gusti simili.... Ci piace l'impostazione live....altezza,larghezza,profondità, sono 3 fattori molto molto importanti per entrambi.... velocità sostenuta.... Gamma medio-medio alta in leggera evidenza (in barba al famigerato "equilibrio" tanto caro ai guru dell'HiFi)....dettaglio, e suono appena spigoloso e un po nevrotico.

    Altra chicca.... Un solo nome in comune su tutti per i diffusori : AVALON.

    L'unico equilibrio a cui tendo è soddisfare le mie orecchie, forse son sordo
    Laughing
    Il troppo equilibrio mi annoia, io cerco il "mio" coinvolgimento, non quello imposto da altri
    E ho una sola certezza: io DEVO sentirmi avvolto dal suono, altrimenti non scatta quel meccanismo mentale che mi fa evadere dalla realtà circostante
    E senza impianti multicanale


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Geronimo on Tue May 19, 2009 11:15 pm

    pavel wrote:
    Elcaset wrote:
    aircooled wrote:
    Caro Pavel, l'Atoll mi è davvero piaciuto, come ti ho confermato oggi di persona
    hai conosciuto pavellone di persona? e c'è lo dici cosi

    Pensa che si è stupito che l'avessi immediatamente riconosciuto appena sceso dalla moto
    Siamo rimasti un'ora a discutere (indovina di che? Laughing ) e devo dire che è un interlocutore simpatico e interessante da ascoltare (di norma io sono un parlatore da competizione ma Pavel è inarrestabile ) e per niente presuntuoso.
    E io non sono tipo da complimenti facili

    Persona calma ed educata Elcaset]....ecco perchè mi è piaciuto parlargli. Fosse stato il contrario lo avrei semplicemente ascoltato, senza dire la mia....Invece è stata una chiacchierata piacevole con un interlocutore amabile. L'avere gusti simili poi.....in ambito HiFi, ha reso la discussione ancor + interessante......

    Se avessi cominciato a parlare di "musica classica dal vivo" come "unico e vero" riferimento "assoluto" sarei stramazzato in terra
    Laughing Laughing Laughing


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Ospite
    Guest

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Ospite on Wed May 20, 2009 9:44 am

    pavel wrote:.....

    Altra chicca.... Un solo nome in comune su tutti per i diffusori : AVALON.

    Solo perchè non conosce le Dragonfly sunny
    Ahhhhhhhhhhh come suonan le Dragonfly Embarassed
    Pavel t'aspetto appena arriva il pupillo Embarassed

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Dragon on Wed May 20, 2009 11:51 am

    xin wrote:
    pavel wrote:.....

    Altra chicca.... Un solo nome in comune su tutti per i diffusori : AVALON.

    Solo perchè non conosce le Dragonfly sunny
    Ahhhhhhhhhhh come suonan le Dragonfly Embarassed
    Pavel t'aspetto appena arriva il pupillo Embarassed

    Come, Pavel non ha mai ascoltato le Dragonfly?


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Ospite
    Guest

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Ospite on Wed May 20, 2009 11:57 am

    Dragon wrote:
    xin wrote:
    pavel wrote:.....

    Altra chicca.... Un solo nome in comune su tutti per i diffusori : AVALON.

    Solo perchè non conosce le Dragonfly sunny
    Ahhhhhhhhhhh come suonan le Dragonfly Embarassed
    Pavel t'aspetto appena arriva il pupillo Embarassed

    Come, Pavel non ha mai ascoltato le Dragonfly?

    Domandalo a lui sunny

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  aircooled on Wed May 20, 2009 12:27 pm

    non lo straviate


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Consiglio su cambio ampli integrato

    Post  Ospite on Wed May 20, 2009 4:34 pm

    ora devo pensare all'ampli......Per i diffusori c'è tempo...

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 1:16 am