Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Rimborso poste italiane
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Rimborso poste italiane

    Share

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Rimborso poste italiane

    Post  fabiovob on Mon Sep 20, 2010 9:53 am

    In perfetto stile italiano attendevo un pacco spedito con raccomandata assicurata che è stato rubato.
    CHe voi sappiate, che procedura devo mettere in atto?

    Grazie

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Edmond on Mon Sep 20, 2010 10:09 am

    Un cero a San Gennaro............. affraid affraid affraid
    Scherzi a parte, mi pare che sul sito delle Poste ci sia la procedura da seguire...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Ospite on Mon Sep 20, 2010 3:07 pm

    oggi vado alle poste e dico che un testa di briscola di un postino italiano si é fatto rubare il pacco(non é che che lo ha tenuto?sará un postino audiofilo?)
    guaglió statt´accuorto yaw yaw yaw yaw yaw Razz Razz Razz Razz Razz
    arturo

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  vulcan on Mon Sep 20, 2010 3:16 pm

    A Napoli direste una chiavica sicuramente dovrà essere compilato un modulo...ma attenzione se c'è il track è possibile o dovrebbe essere possibile risalire a dove si trova
    Ho atteso 45 giorni delle valvole spedite per posta dall'inghilterra poi sucessivamente con priority mail 3 gg
    Verificate che dice il track almeno a capire dove sono state l'ultima volta


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Edmond on Mon Sep 20, 2010 4:03 pm

    Fìgoli!!!!!!!!!!!!! Ti han fottuto il Little Dot?????????????????????????? santa santa santa


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Ospite on Mon Sep 20, 2010 4:08 pm

    state buoni.
    il little-dot con le valvole originali é arrivato.
    é stato rubato il pacco con le valvole nos.porca p.....
    ho giá inoltrato il reclamo.immaginatevi la facce qua quando ho raccontato la storia
    meno male che ho fatto l´assicurazione
    6 svetlana 6as7g nos winged c e due tung-sol nos 6su7gt in fumo
    arturo

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  vulcan on Mon Sep 20, 2010 4:29 pm

    Era un multicollo? queste sono cose che succedono purtroppo
    Arturo le valvole dal track sono passate in Italia?
    Con le poste Inglesi seguo il track fino all'italia ma poi buio completo fino alla consegna
    Il servizio di ricerca dei pacchi delle poste italiane generalmente fa un pò caXare, o non è disponibile o non ci sono estremi...con l'america cheers giorno per giorno con la loro posta aerea

    Fabio dimenticavo se ti fosse utile ti dò il numero di un amico direttore delle poste (audiofilo)di Marano di Napoli Embarassed


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Ospite on Mon Sep 20, 2010 4:36 pm

    vulcan wrote:Era un multicollo? queste sono cose che succedono purtroppo
    Arturo le valvole dal track sono passate in Italia?
    Con le poste Inglesi seguo il track fino all'italia ma poi buio completo fino alla consegna
    Il servizio di ricerca dei pacchi delle poste italiane generalmente fa un pò caXare, o non è disponibile o non ci sono estremi...con l'america cheers giorno per giorno con la loro posta aerea
    nicola hanno rubato il pacco al postino quando le stava consegnando.
    non era multicollo.
    ho spedito l´ampli con quick europa e le valvole con raccomandata registrata(tutte e due con assicurazione).
    scusate la parola ma quel postino é un gran testa di minchia
    arturo

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  vulcan on Mon Sep 20, 2010 4:46 pm

    capito allora sarei 2 volte incazzato
    Arturo prendono i postini 3 mesi se ti dico chi porta la posta a casa mia ti mangi le palle al mio posto, stanno dismettendo anche quel servizio per cui noi cittadini paghiamo
    La prima riforma si sono disfati dei pacchi con SDA abile mossa (sopratutto politica Neutral ) a questo punto però mi sorge il dubbio per le responsabilità di chi ha spedito (parlo di poste ) e chi ha ricevuto (poste italiane)
    Penso che Arturo debba essere rimborsato perchè aveva assicurato il bene


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Ospite on Mon Sep 20, 2010 5:08 pm

    vulcan wrote: capito allora sarei 2 volte incazzato
    Arturo prendono i postini 3 mesi se ti dico chi porta la posta a casa mia ti mangi le palle al mio posto, stanno dismettendo anche quel servizio per cui noi cittadini paghiamo
    La prima riforma si sono disfati dei pacchi con SDA abile mossa (sopratutto politica Neutral ) a questo punto però mi sorge il dubbio per le responsabilità di chi ha spedito (parlo di poste ) e chi ha ricevuto (poste italiane)
    Penso che Arturo debba essere rimborsato perchè aveva assicurato il bene
    io ho fatto un prezzo unico a fabio per l´ampli e le valvole e gli ho offerto la spedizione(e le valvole praticamente quasi aggratis).
    potrei tenermi i 100 euro tanto a fabio chi lo vede ma penso che i soldi siano i suoi ed é meglio farsi un amico che pensare ai soldi.
    c´era un fil della mia infanzia il cui titolo era:
    chi trova un amico trova un tesoro.
    dalla telefonata via skype fabio mi é sembrato proprio nu bravu guaglione
    arturo

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  vulcan on Mon Sep 20, 2010 5:32 pm

    Capisco la situazione ma credo che io al posto di Fabio farei cmq il reclamo non fosse altro per far dare una pedata nel culo a chi lavora con troppa leggerezza
    Arturo... un amico una volta mi ha spedito per racc 2 valvole, tieni conto che con lui un periodo abbiamo fatto ping pong spesso....lui dal track mi diceva sona da te...alle poste non risultavano mai entrate
    Le ho trovate sulla cassetta delle poste e si è scoperto che non era il responsabile a stabilire racc / ord..... bensì il postino punch
    Per sua fortuna non si è permesso di firmare in falso

    I napoletani sono tutti bravi quaglioni.... sunny


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Massimo on Mon Sep 20, 2010 6:26 pm

    Fabio ho il piacere di conoscerlo personalmente ed è una perla di ragazzo.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Ospite
    Guest

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Ospite on Mon Sep 20, 2010 6:27 pm

    Massimo wrote:Fabio ho il piacere di conoscerlo personalmente ed è una perla di ragazzo.
    verissimo
    arturo

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  fabiovob on Mon Sep 20, 2010 11:05 pm

    Grazie a tutti per le buone parole spese nei miei confronti, posso dire altrettanto per voi tutti, Massimo lo conosco di persona ed un gran signore, Arturo, anche lui dopo una telefonata di circa un'ora posso dire che è un bravo "picciotto", ed anche Nicola, col quale non ho mai avuto modo di parlare, ma dai comportamenti e dalle risposte e dalla disponibilità ritengo sia una gran brava persona, e non dimenticherei, Alberto(Xin), Stefano (Baru), Salvatore (Biscottino), Scarfone, Giacomo (Elcaset), Banano, (persona molto per bene, precisa e puntuale), Edmond, Fil,Mattley, Pazzoperilpianoforte e persino quel gran marrano di Air e non me ne voglia qualcuno che è stato dimenticato.


    sunny sunny sunny


    Il bello di questo forum è che è frequentato da persone per bene!!!! sunny


    Vi racconto la questione com'è andata stamane, premetto che l'amplificatore era stato già consegnato.

    Arrivo alle 9 circa in ditta e trovo all'ingresso il solito postino, sempre con abiti discinti, che sembra sia uscito adesso da un round di lotta greco romana, che parla con la mia segretaria, il tipo mi intercetta e mi da la notizia del furto che ha subito chiedendomi cosa poteva fare.
    La mia implacabile e laconica risposta è stata di lavorare con maggiore giudizio e rispetto per la merce altrui, e che il lavoro che effettua non è per nulla banale e privo di responsabilità, visto che tra le sue mani passano atti giudiziari, cartelle esattoriali, multe, raccomandate, bandi di gara etc etc.

    Il tipo mi guarda e fa, si ma ora mica faràreclamo???
    Lo guardo con aria attonita e gli rispondo...e perchè non dovrei?

    Il tipo risponde, ma io sono assunto a contratto, con una cosa del genere mi mandano via.
    Gli ho impietosamente risposto, che era un problema suo.



    Alle 12.50 mi reco all'ufficio postale, dove trovo un muro di omertà creato dai colleghi per evitare di farmi attivare una procedura contro il postino. In pratica ero li col tagliandino giallo e loro non avevano nulla da consegnarmi. Allora ho detto, rilasciatemi un pezzo di carta che dia prova del fatto che per vostra colpa io non posso entrare in possesso della mia posta. NON HANNO VOLUTO FARLO.

    Ovviamente sono andato con ben TRE testimoni, e poichè in ditta ho anche tre avvocati ho immediatamente dato mandato, non tanto per riavere indietro i soldi, quella è una procedura avviata in automatico, ma quanto per il fatto che hanno cercato di violare un diritto costituzionale inalienabile, ovvero il diritto a ricevere la MIA POSTA.

    Domani avvieremo tramite i miei legali una denuncia alle poste, oltre ad una formale richiesta di risarcimento per i diritti lesi, oltre al fatto che mi sono personalmente attivato per avere un contatto con un alto dirigente di area col quale domattina avrò un incontro alle 8.30 ( embè quando si fa una guerra bisogna sapere prima contro si combatte, sennò si rischia di farsi molto male).

    Per ora è tutto, mi spiace per Arturo che si è dovuto attivare anche lui per le procedure di rimborso, ma per ora questo assolutamente non costituisce un problema, io voglio solo che i miei diritti di cittadino siano rispettati..


    A presto e grazie ancora a tutti dallo svalvolato fabio.






    Ospite
    Guest

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Ospite on Tue Sep 21, 2010 12:04 am

    fabiovob wrote:Grazie a tutti per le buone parole spese nei miei confronti, posso dire altrettanto per voi tutti, Massimo lo conosco di persona ed un gran signore, Arturo, anche lui dopo una telefonata di circa un'ora posso dire che è un bravo "picciotto", ed anche Nicola, col quale non ho mai avuto modo di parlare, ma dai comportamenti e dalle risposte e dalla disponibilità ritengo sia una gran brava persona, e non dimenticherei, Alberto(Xin), Stefano (Baru), Salvatore (Biscottino), Scarfone, Giacomo (Elcaset), Banano, (persona molto per bene, precisa e puntuale), Edmond, Fil,Mattley, Pazzoperilpianoforte e persino quel gran marrano di Air e non me ne voglia qualcuno che è stato dimenticato.


    sunny sunny sunny


    Il bello di questo forum è che è frequentato da persone per bene!!!! sunny


    Vi racconto la questione com'è andata stamane, premetto che l'amplificatore era stato già consegnato.

    Arrivo alle 9 circa in ditta e trovo all'ingresso il solito postino, sempre con abiti discinti, che sembra sia uscito adesso da un round di lotta greco romana, che parla con la mia segretaria, il tipo mi intercetta e mi da la notizia del furto che ha subito chiedendomi cosa poteva fare.
    La mia implacabile e laconica risposta è stata di lavorare con maggiore giudizio e rispetto per la merce altrui, e che il lavoro che effettua non è per nulla banale e privo di responsabilità, visto che tra le sue mani passano atti giudiziari, cartelle esattoriali, multe, raccomandate, bandi di gara etc etc.

    Il tipo mi guarda e fa, si ma ora mica faràreclamo???
    Lo guardo con aria attonita e gli rispondo...e perchè non dovrei?

    Il tipo risponde, ma io sono assunto a contratto, con una cosa del genere mi mandano via.
    Gli ho impietosamente risposto, che era un problema suo.



    Alle 12.50 mi reco all'ufficio postale, dove trovo un muro di omertà creato dai colleghi per evitare di farmi attivare una procedura contro il postino. In pratica ero li col tagliandino giallo e loro non avevano nulla da consegnarmi. Allora ho detto, rilasciatemi un pezzo di carta che dia prova del fatto che per vostra colpa io non posso entrare in possesso della mia posta. NON HANNO VOLUTO FARLO.

    Ovviamente sono andato con ben TRE testimoni, e poichè in ditta ho anche tre avvocati ho immediatamente dato mandato, non tanto per riavere indietro i soldi, quella è una procedura avviata in automatico, ma quanto per il fatto che hanno cercato di violare un diritto costituzionale inalienabile, ovvero il diritto a ricevere la MIA POSTA.

    Domani avvieremo tramite i miei legali una denuncia alle poste, oltre ad una formale richiesta di risarcimento per i diritti lesi, oltre al fatto che mi sono personalmente attivato per avere un contatto con un alto dirigente di area col quale domattina avrò un incontro alle 8.30 ( embè quando si fa una guerra bisogna sapere prima contro si combatte, sennò si rischia di farsi molto male).

    Per ora è tutto, mi spiace per Arturo che si è dovuto attivare anche lui per le procedure di rimborso, ma per ora questo assolutamente non costituisce un problema, io voglio solo che i miei diritti di cittadino siano rispettati..


    A presto e grazie ancora a tutti dallo svalvolato fabio.





    madonna santa, che storia allucinante.
    nel mio reclamo ho specificato che il pacco é stato rubato al postino italiano.
    l´impiegato portoghese mi diceva: eh napoli, ho visto una trasmissione dove parlavano dei furti che fanno in questa cittá.
    alla fin fine il portogallo é piú tranquillo, non é vero?
    e io gli rispondo: e chi si muove da qua. affraid
    arturo

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  fabiovob on Tue Sep 21, 2010 12:19 am

    Le mie valvole, dopo averle spaccate sulla parte superiore, per supposta se le devono infilare.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Massimo on Tue Sep 21, 2010 12:25 am

    Fabio, calmati stai proprio nero.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Ospite
    Guest

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Ospite on Tue Sep 21, 2010 12:30 am

    Massimo wrote:Fabio, calmati stai proprio nero.
    io é un giorno che sono in ebollizione.
    tanti pacchi ho spedito ma una simile coglionaggine mai vista
    arturo

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Massimo on Tue Sep 21, 2010 12:35 am

    arturo wrote:
    Massimo wrote:Fabio, calmati stai proprio nero.
    io é un giorno che sono in ebollizione.
    tanti pacchi ho spedito ma una simile coglionaggine mai vista
    arturo
    Arturo calmati anche tu sono cose che possono succedere.
    Cercate tutti di stare piu' sereni "se c'è rimedio perchè ti (innervosisci)arrabi e se rimedio non c'è che ti arrabi a fare?" sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  fabiovob on Tue Sep 21, 2010 12:58 am

    Massimo lo so, non è niente di grave, ma come ben sai anche tu, un set di valvole per provare un nuovo gioiello che è li in attesa di essere disimballato è come una pugnalata alle spalle.

    Penso che le bestie che hanno rubato le valvole una volta aperto il pacco l'avranno pure gettato nel primo cassonetto dell'immondizia non capendo neppure di cosa si trattasse. punch

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Rudino on Tue Sep 21, 2010 9:16 am

    Su su, non fermiamo il flusso emotivo.
    Ragazzi (...insomma), qui potete sfogarvi!


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  matley on Tue Sep 21, 2010 9:59 am

    ahh..le valvole
    un suono etereo... Rolling Eyes
    sembra come se...si..insomma...spariscono...alla vista..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  Ospite on Tue Sep 21, 2010 12:36 pm

    io capisco che si possa perdere un pacco o possa succedere un incidente in cui il pacco viene distrutto.
    ma il postino che lascia il bauletto aperto e la posta incustodita in zone(e ci metto anche la mia terra) dove sai che tutto succede in un attimo non lascia dubbi: pura coglionaggine
    poi a peggiorare il tutto il comportamento omertoso dell´ufficio postale
    arturo

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  baru_ on Tue Sep 21, 2010 10:36 pm

    Fabio che sfiga, mi dispiace proprio!


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Rimborso poste italiane

    Post  fabiovob on Tue Sep 21, 2010 11:11 pm

    Si ma adesso gli faccio le mani come i piedi alle poste italiane. devil

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 2:11 am