Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
La prima recensione italiana dei Crescendo!!! - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Share

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4052
    Data d'iscrizione : 2009-05-31

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  baru_ on Sat Oct 09, 2010 10:15 am

    regioweb wrote:
    ...prima domanda: ma la meccanica è così rumorosa? già l'apri e chiudi del cassettino è un filo troppo "sferragliante" x i miei gusti... nel Maestro - il rev 2 che credo montasse la medesima TEAC 5010 - era molto più silenziosa...

    ...è vero che in questo momento lo sto provando nel silenzio totale ma quando si mette un disco e il lettore si avvia per leggere la toc il ronzio, dovuto alla rotazione, è veramente fastidioso... poi torna il silenzio una volta che sul display compare il numero delle tracce, e poi ricomincia premendo play... devil

    ...secondo voi è normale? ...rodandosi poi migliora? ...o come già fu quando acquistai il verdone (valvole microfoniche dopo pochi mesi) mi è semplicemente capitato un esemplare sfigato...


    Trovo il rumore dell'apri e chiudi del cassettino nella norma.
    Confermo invece la rumorosità in fase di inizio lettura CD, fastidiosa specialmente ai primi tempi (poi ci si abitua). Questo è uno dei (pochi) punti deboli del crescendo.

    Come trovi il crescendo rispetto al maestro (specialmente in gamma alta)?


    regioweb
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2009-02-20
    Località : Reggio Emilia

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  regioweb on Sat Oct 09, 2010 10:27 am

    Elcaset wrote:un CDP non è un amplificatore e queste feritoie non sono presenti in nessun altro modello A.A. tranne quelli valvolari (dove sono più piccole e servono perchè c'è una valvola che scalda).

    ciao Elcaset,

    le feritoie oltre che sul nuovo Maestro SE sono presenti - anche se in quantità minore, ma sia sopra che sotto - anche sul Paganini... ma nonostante questo, ti assicuro che il 192/24 rev 2 del mio amico, che tra l'altro ho avuto modo di provare anche a casa mia x un po' di tempo (gli amici servono anche a questo sunny ) è molto più silenzioso...

    ciao

    Luca R.

    regioweb
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2009-02-20
    Località : Reggio Emilia

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  regioweb on Sat Oct 09, 2010 10:32 am

    baru_ wrote:
    Come trovi il crescendo rispetto al maestro (specialmente in gamma alta)?



    ciao Baru,

    come avrai letto nei miei post precedenti ho ricevuto il Crescendo solo ieri e l'ho collegato ieri sera...

    ...non ho idea di quante ore abbia suonato, visto che si trattava di un esemplare in dimostrazione c/o un rivenditore, pertanto non riesco a valutarne il livello di rodaggio... in questi giorni comunque - complice anche l'infortunio di cui parlavo sopra devil - dovrei avere un po' di tempo per ascoltarmelo x bene dopodichè avrò sicuramente un po' più di cognizione di causa x risponderti...

    ciao

    Luca R.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  Amuro_Rey on Sat Oct 09, 2010 11:00 am

    Il mio Crescendo non fa alcun rumore in fase di start di lettura e nemmeno in apertura chiusura del cassetto, sarà un caso ?


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  Luca58 on Sat Oct 09, 2010 11:01 am

    Elcaset wrote:Effettivamente la meccanica del Crescendo è un po' rumorosa se confrontata, ad esempio, al Marantz SA7001KIS ma secondo me questo dipende dalle inutili feritoie della lastra superiore: un CDP non è un amplificatore e queste feritoie non sono presenti in nessun altro modello A.A. tranne quelli valvolari (dove sono più piccole e servono perchè c'è una valvola che scalda). Infatti basta porre un panno spesso sul lettore perchè il rumore si attenui (io però ascolto senza mettere nulla sopra No )
    E anche vero però che dopo una volta apprezzate le qualità sonore del Crescendo cheers , al poco rumore della meccanica non si fa più caso e in pratica è come se non ci fosse
    O meglio, e' una specie di marchio di fabbrica che ti fa saper che stai per ascoltare un suono come si deve. cheers

    E' in armonia col tasto di accensione, anch'esso bello robusto.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  Luca58 on Sat Oct 09, 2010 11:04 am

    Amuro_Rey wrote:Il mio Crescendo non fa alcun rumore in fase di start di lettura e nemmeno in apertura chiusura del cassetto, sarà un caso ?
    Forse e' spento... affraid affraid affraid

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  Amuro_Rey on Sat Oct 09, 2010 11:07 am

    Luca58 wrote:
    Amuro_Rey wrote:Il mio Crescendo non fa alcun rumore in fase di start di lettura e nemmeno in apertura chiusura del cassetto, sarà un caso ?
    Forse e' spento... affraid affraid affraid

    Vuoi dire che qullo che ascolto è Radio Maria che mi entra nelle cuffie anche con tutto l'impinato spento affraid


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  Geronimo on Sat Oct 09, 2010 1:12 pm

    regioweb wrote:

    ciao Elcaset,

    le feritoie oltre che sul nuovo Maestro SE sono presenti - anche se in quantità minore, ma sia sopra che sotto - anche sul Paganini... ma nonostante questo, ti assicuro che il 192/24 rev 2 del mio amico, che tra l'altro ho avuto modo di provare anche a casa mia x un po' di tempo (gli amici servono anche a questo sunny ) è molto più silenzioso...

    ciao

    Luca R.

    Guardando le foto sul sito A.A. mi sembrava che non fossero presenti, mi scuso per l'errore Embarassed


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4052
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  baru_ on Wed Oct 20, 2010 7:37 pm

    regioweb ora che hai "rodato" crescendo e orecchio, come trovi il crescendo rispetto al maestro, specialmente in gamma alta?


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  matley on Wed Oct 20, 2010 9:41 pm

    una ciofeca...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  matley on Wed Oct 20, 2010 9:42 pm

    Amuro_Rey wrote:Il mio Crescendo non fa alcun rumore in fase di start di lettura e nemmeno in apertura chiusura del cassetto, sarà un caso ?


    allora sei sordo...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    regioweb
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2009-02-20
    Località : Reggio Emilia

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  regioweb on Wed Oct 20, 2010 10:45 pm

    baru_ wrote:regioweb ora che hai "rodato" crescendo e orecchio, come trovi il crescendo rispetto al maestro, specialmente in gamma alta?

    ciao baru,
    come ho avuto modo di accennare nell'altro 3ad il Crescendo si è rivelato una piacevole conferma... non parlerò più della meccanica che poi mi cazzuolano devil , ma soltanto di come suona, visto che pare lo sappia fare molto bene...

    la cosa più sorprendente è che secondo me regge tranquillamente il confronto con il più blasonato Maestro... o meglio, posso dire che lo regge in abbinamento ai miei attuali setup (AI500 e ls3/5a - Verdone e MG12)

    la diversa caratura dei due prodotti fatica ad emergere all'ascolto, e forse la differenza maggiore si nota proprio sulla parte alta dello spettro - guarda caso la riproduzione di queste frequenze è il motivo che mi ha spinto a sostituire il vecchio lettore... l'analiticità e il dettaglio del Maestro, decisamente godibile quando ascoltavo con una coppia di Spendor, si sono accentuati da quando in casa mia sono arrivate le Maggies - notoriamente spietate soprattutto in gamma alta... ebbene, pare proprio che il Crescendo abbia riportato le cose nel giusto equilibrio: intendiamoci, l'estensione c'è comunque, ma l'ascolto globalmente adesso risulta meno affaticante... forse meno audiophile ma sicuramente più piacevole, a significare che comunque la resa di un singolo componente è strettamente correlata alla sinergia con il resto dell'impianto...

    x farla breve, nonostante il Crescendo costi un quarto del Maestro, alla prova dell'ascolto non mi sembra assolutamente di aver fatto un downgrade all'impianto...

    ciao

    Luca R.

    denon520
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 84
    Data d'iscrizione : 2010-09-04

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  denon520 on Wed Oct 20, 2010 10:53 pm

    ragazzi ma non vi sembra di esagerare con il crescendo? addiritturaa meglio del maestro??????? baah

    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2484
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 33
    Località : Savignano sul Rubicone

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  Nicola_83 on Wed Oct 20, 2010 11:09 pm

    AH volte i miracoli accadano!no?

    denon520
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 84
    Data d'iscrizione : 2010-09-04

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  denon520 on Wed Oct 20, 2010 11:19 pm

    ormai e da un bel pezzo che non credo piu ai miracoli!!!

    regioweb
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2009-02-20
    Località : Reggio Emilia

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  regioweb on Wed Oct 20, 2010 11:27 pm

    denon520 wrote:ragazzi ma non vi sembra di esagerare con il crescendo? addiritturaa meglio del maestro??????? baah

    ...se leggi meglio scoprirai che non ho scritto che il Crescendo è meglio del Maestro in assoluto - e, aggiungo, non avrebbe nemmeno molto senso... - ho scritto che a casa mia e nel mio impianto il Crescendo regge il confronto e, in alcuni parametri, rende l'ascolto addirittura più piacevole...

    ..."è meglio" o "è peggio" in hifi secondo me non esiste, casomai esiste "preferisco"...

    ciao

    Luca R.

    denon520
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 84
    Data d'iscrizione : 2010-09-04

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  denon520 on Wed Oct 20, 2010 11:46 pm

    sono daccordo con te!pero preferire un aparecchio rispetto ad un altro vuol dire reputarlo migliore no?

    regioweb
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2009-02-20
    Località : Reggio Emilia

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  regioweb on Thu Oct 21, 2010 12:28 am

    denon520 wrote:sono daccordo con te!pero preferire un aparecchio rispetto ad un altro vuol dire reputarlo migliore no?

    ...certo, ma il fatto che io lo preferisca non significa che sia migliore in assoluto... probabilmente se avessi una catena audio all'altezza del Maestro non ci sarebbe storia...

    ...è un po' come paragonare una supersportiva ad una comoda berlina... in assoluto la supersportiva è meglio, ma x l'utilizzo quotidiano o x andare a fare la spesa io preferisco la berlina...

    ...spero di essermi spiegato meglio...

    ciao

    Luca R.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  Luca58 on Thu Oct 21, 2010 12:47 am

    denon520 wrote:ragazzi ma non vi sembra di esagerare con il crescendo? addiritturaa meglio del maestro??????? baah

    Immagino che per non essere d'accordo tu abbia fatto una prova comparativa.

    IO l'ho fatta due volte.

    1) con le LS3/5a e l'AI500 il Crescendo e' risultato piu' esteso in basso e piu' plastico nello stage. Il Maestro (ultima versione "sbianchettata", la migliore), invece, mi e' sembrato un po' piu' "liscio" nel suono, magari si potrebbe dire un po' "piu' raffinato" ma meno coinvolgente, almeno per me;

    2) con un impianto AA non c'e' stata storia a favore del Crescendo su tutto; anche in quel caso il Maestro era come al punto 1).


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  Luca58 on Thu Oct 21, 2010 12:54 am

    regioweb wrote:la diversa caratura dei due prodotti fatica ad emergere all'ascolto, e forse la differenza maggiore si nota proprio sulla parte alta dello spettro

    Mah, strano; in genere e' subito evidente la capacita' del Crescendo di tirare fuori i bassi.

    regioweb wrote:pare proprio che il Crescendo abbia riportato le cose nel giusto equilibrio: intendiamoci, l'estensione c'è comunque, ma l'ascolto globalmente adesso risulta meno affaticante... forse meno audiophile ma sicuramente più piacevole
    Luca R.

    Riporta le cose nel giusto equilibrio, l'ascolto risulta meno affaticante ma lo ritieni meno audiophile; mi spieghi cosa intendi per "audiophile"?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  Luca58 on Thu Oct 21, 2010 12:55 am

    denon520 wrote:ormai e da un bel pezzo che non credo piu ai miracoli!!!
    Beh, se ascolti con un Denon...


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  Amuro_Rey on Thu Oct 21, 2010 9:23 am

    Non vdo l'ora di sentire il Crescendo Upgradato appena mi ritornerà ! cheers


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  Luca58 on Thu Oct 21, 2010 9:33 am

    Facci sapere le tue impressioni!


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  Buba on Thu Oct 21, 2010 10:14 am



    Facci facci, facci lei...

    regioweb
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2009-02-20
    Località : Reggio Emilia

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  regioweb on Thu Oct 21, 2010 12:34 pm

    Luca58 wrote:
    regioweb wrote:la diversa caratura dei due prodotti fatica ad emergere all'ascolto, e forse la differenza maggiore si nota proprio sulla parte alta dello spettro

    Mah, strano; in genere e' subito evidente la capacita' del Crescendo di tirare fuori i bassi.



    ...non ho detto il contrario... i bassi ci sono (x quanto si possano definire bassi quelli ascoltati con le 3/5 e con le MG12) sia nel Maestro che nel Crescendo, anche se, secondo me, quelli del Crescendo sono un filo più "ruffiani", o se preferisci meno scolpiti, meno precisi... ma parliamo di sfumature...

    ...se invece intendevi dire che il Crescendo ha una capacità di tirare fuori i bassi maggiore di quella del Maestro, io, a casa mia e con le mie casse, questo non l'ho riscontrato...

    ciao

    Luca R.

    regioweb
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2009-02-20
    Località : Reggio Emilia

    Re: La prima recensione italiana dei Crescendo!!!

    Post  regioweb on Thu Oct 21, 2010 12:42 pm

    Luca58 wrote: mi spieghi cosa intendi per "audiophile"?

    ...per "audiophile" - in questo caso usato come accezione dispregiativa del termine e pure esagerando un po' x farmi capire - intendo in generale quei suoni dettagliati, analitici, chirurgici, scolpiti, senz'anima, (in definitiva freddi...) che dopo mezz'ora ti fanno venire voglia di spegnere l'impianto...

    ...per suono musicale invece, beh, credo tu ne sappia qualcosa... angel

    ciao

    Luca R.


    es. Esoteric = suono audiophile - Crescendo = suono musicale sunny

    p.s. adesso però che non salti fuori qualcuno che dice che ho detto che il Crescendo E' MEGLIO dell'Esoteric perchè altrimenti lo mando a quel paese


      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 4:38 pm