Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Aiuto per scelta lettore cdp - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Aiuto per scelta lettore cdp

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  aircooled on Tue Oct 05, 2010 4:27 pm

    mi sa che ti hanno raccontato qualche balla su come funzionano i CD il disco una volta in sede non ha nulla a che vedere col cassetto che è una struttura completamente indipendente
    per il burmester serve HR che conosce vita morte e miracoli del brand, comunque è una bella macchina

    Ospite
    Guest

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  Ospite on Tue Oct 05, 2010 4:39 pm

    Personalmente non direi bufala, direi che è un parere discutibile,che può trovare o meno adepti, come un po tutte le cose in hifi. Poi è ovvio che ognuno si faccia delle proprie convinzione sulla base della musicalità che più gli piace. Del resto alcuni brand blasonatissimi usano mecca dall'alto. Una su tutte, la celeberrima Metronome Tech.Che vanta a detta di molti il titolo del migliore cdp esistente. Poi c'è anche EmmLabs, che non a caso passa per avere il miglior sistema di conversione esistene ma essere inferiore a livello di meccanica.A lume di naso meccanica Metronome e meccanica emmlabs potrebbe essere un binomio perfetto, peccato solo che in HiFi, 1+1 può non fare 2. Come in tutte le cose spesso la verità è da ricercarsi a seconda della propria modalità di sentire e farsi piacere la musica.. Personalmente mi sono sempre trovato benissimo con meccaniche Philips dall'alto e converitori Crystal. Non male anche Analog Devices.
    Ho ascoltato ad esempio il cdp Zanden, e l'ho trovato davvero stupendo. Poi il prezzo è quello che è, e proprio per questo motivo debbo trovare un buon compromesso. Mi piacerebbe saperne di più di Burmester però. Speriamo che il tipo che citi arrivi in soccorso per dirmi qualcosa di più.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  aircooled on Tue Oct 05, 2010 4:45 pm

    direi che è un parere discutibile,che può trovare o meno adepti, come un po tutte le cose in hifi. Poi è ovvio che ognuno si faccia delle proprie convinzione sulla base della musicalità che più gli pia
    no guarda su questo non ci sono pareri discutibili, uno può dire quello che vuole ma le meccaniche sono cose solide non filosofiche, la philips che citi la puoi montare con cassetto o senza, nel primo caso aggiungi la struttura nel secondo non la monti, cosi come qualunque altra meccanica, se non vuoi il cassetto lo togli e metti il clamp a mano, poi se vuoi esagerare gli fai pure una sovrastruttura per un ulteriore molleggiamento, e li si entra nella filosofia analogica anche se il digitale non ha nulla a che fare con i problemi dell'analogico


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  Ospite on Tue Oct 05, 2010 4:53 pm

    il parere discutibile non risiede nell'applicazione della meccanica dall'alto o di quella a scorrimento. Consta invece se al dunque tale applicazioni possa avere più benefici rispetto all'altra e viceversa. Nel secondo caso il risultato finale E' il parere. E (a mio parere) è fuori dubbio che io mi sia sempre trovato a mio agio solo con questo tipo di applicazione. Poi ci saranno altri che si troveranno benissimo con la meccanica più classica e niente affatto con quella dall'alto. Ma questo lo do per scontato come l'aria che si respira.
    Cerco sempre di vivere l'hifi facendomi meno domande possibile, lasciando ampio respiro solo e soltanto alle mie orecchie. E debbo dire che mi trovo assai bene con questo metro di giudizio. Spartano, ma efficacissimo!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  aircooled on Tue Oct 05, 2010 5:12 pm

    Consta invece se al dunque tale applicazioni possa avere più benefici rispetto all'altra e viceversa.
    io non discuto le scelte personali o i convincimenti, dico solo che dall'alto o a cassetto la cosa a livello di prestazioni non fa alcuna differenza visto che la meccanica è la stessa e il fatto che ci sia il trasporto o il clamp manuale non comporta differenze nella lettura dei dati, poi sul com piace l'estetica della macchina giustamente non discuto visto che son gusti personali


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    qua

    Post  Luca58 on Tue Oct 05, 2010 5:17 pm

    Non entro nel discorso delle meccaniche perche' non ne capisco abbastanza.

    Credo pero' che la differenza tra i vari cdp sia davvero minima quando si raggiungono certi livelli (ammesso che ogni cdp sia stato inserito nella catena adeguata per farlo rendere al meglio), che non necessariamente sono correlati al prezzo di acquisto e/o all'immagine che il brand riesce a crearsi; per questo non condivido la decisione di tenere un prezzo minimo di acquisto a meno che uno non abbia un eccesso di denaro che deve spendere per forza santa. Per quanto riguarda il prezzo massimo, invece, e' normale porselo come limite in funzione delle proprie possibilita' e di quanto si ritenga necessario avere quello 0,000000000001 % in piu' (con l'analogico questa percentuale e' drammaticamente superiore) per godere di una riproduzione accettabile => perche' di questo si tratta, rimanendo sempre e per forza anni luce lontani dalla realta'.

    Nel caso del caricamento dall'alto devo dire che a me e' sempre piaciuto come idea e che personalmente il cassettino che entra ed esce caratterialmente mi fa girare le balle, anche se sono convinto che sul suono non abbia di per se' nessuna influenza.

    Ma siccome la riproduzione sonora oggettivamente percepita non esiste se non quella fatta dagli strumenti, nel caso di un ascoltatore e' di per se' soggettiva dato che l'ipotalamo, che e' il percettore cerebrale delle sensazioni fisiche e psichiche, agisce in funzione del DNA e delle esperienze di vita dell'ascoltatore stesso. In fotografia si diceva (prima, perche' col digitale di fotografi non ne esistono piu' in quanto e' la macchina che comanda) che la bellezza delle foto realizzate dipendeva anche da quanto ti piaceva fisicamente la macchina che usavi per scattarle. Puo' darsi benissimo che chi ama il caricamento dall'alto sia meglio disposto all'ascolto quando il proprio cdp funziona in quel modo e che quindi "senta" meglio. Non e' suggestione, ma dipende dal funzionamento del cervello che non ha interferenze psicologiche dovute al disappunto per il caricamento non desiderato.

    Nel mio caso funzionava cosi' e quindi cercavo un caricamento dall'alto per "vedere " quasi un giradischi analogico, anche se l'ascolto del CD3 di ARC ha messo a dura prova questa mia convinzione; poi ho ascoltato il Crescendo e tutto il discorso e' andato a farsi friggere. Non "vedo" un giradischi analogico ma quasi lo sento. Laughing


    Last edited by Luca58 on Tue Oct 05, 2010 5:28 pm; edited 1 time in total

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  aircooled on Tue Oct 05, 2010 5:27 pm

    fai un buco sul crescendo, togli il cassetto, ti fai un clamperino e sei posto io lo facevo sui marantz ed era una goduria


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  Luca58 on Tue Oct 05, 2010 5:30 pm

    aircooled wrote:fai un buco sul crescendo, togli il cassetto, ti fai un clamperino e sei posto io lo facevo sui marantz ed era una goduria

    Guai a chi me lo tocca!!! punch ft

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  baru_ on Tue Oct 05, 2010 8:58 pm

    Islanda wrote:

    ma quel che cerco è più punch e un suono più tendente a tinte chiare.

    Baru: Budget tra 5000 e 8000 euro. Desidererei mecca e sistema di conversione a parte, anche di brand diversi.


    Allora ascolterei Metronome (lasciando stare gli entry level) credo vada nella direzione da te cercata, sia integrato che meccanica + convertitore (anche se io per ottimizzare il budget starei sull'integrato).

    Con riserva Audio Aero Reference.


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Ospite
    Guest

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  Ospite on Wed Oct 06, 2010 11:51 am

    Baru : Non ho mai ascoltato i Metronome. Li citavo per pura accademia, in quanto a conferma di quanto scritto, nel campo hifi, Metronome passa per avere la miglior meccanica esistente Mentre forse non è altrattanto per il sistema di conversione dove invece spicca EmmLabs. Che però a sua volta non emerge per la meccanica. Metronome ha la Philips cd 2 pro, con carica dall'alto, che è la medesima meccanica di cui personalmente non ho nulla da eccepire. E' ovvio che la mia convinzione non deriva dal fatto che gli addetti al settore decantino la meccanica Metronome, ma dal fatto che ai miei ascolti è risultata sempre la migliore. Che poi sia la stessa potrebbe come potrebbe non essere un caso, ma questo poco importa, così come poi possa piacere più EmmLabs che Metronome. Invece mi chiedevo il motivo per il quale mi indicavi anche tu Metronome. Perchè hai avuto modo di ascoltare i loro cdp, o perchè come me li hai solo sentiti nominare come i migliori? Se lo hai ascoltato, ti inviterei a parlarmene.

    Luca58: La tua spiegazione ti stampo froidiano sulla preferenza della meccanica dall'alto derivante dal fattore subconscio che si aggancia al vinile e al giradischi, pur suscitando la mia curiosità, debbo dire che ha valore nullo, almeno per me, in quanto non ho mai avuto ne nei miei trascorsi, ne nei miei desideri macchine analogiche, dischi neri, e gira. Non ne sono affatto attratto. Per cui la mia scelta nel campo delle meccaniche nasce solo, da come avevo avuto già modo di dire, dagli ascolti fatti con le orecchie. Riconosco in questo una metodologia alquanto arcaica, ma personalmente continuo a trovarmi bene con questo metro di giudizio. A 50 anni stagionati, non credo di avere altra via di giudizio che non siano le mie orecchie.

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  baru_ on Wed Oct 06, 2010 1:33 pm

    Il mio suggerimento esula dalle tue osservazioni su meccanica philips o convertitore migliore, ma da quel poco (purtroppo ) che ho ascoltato.
    Il modo di porsi del metronome credo vada nella direzione da cercata.
    Audio Aero idem, ma andrebbe ascoltato l'integrato, in quanto ho sentito solo un DAC non più in produzione.


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  Luca58 on Wed Oct 06, 2010 1:45 pm

    Islanda wrote:Luca58: La tua spiegazione ti stampo froidiano sulla preferenza della meccanica dall'alto derivante dal fattore subconscio che si aggancia al vinile e al giradischi, pur suscitando la mia curiosità, debbo dire che ha valore nullo, almeno per me
    Non ti preoccupare, la consulenza e' gratuita!

    Il riferimento al vinile l'ho comunque citato solo per il mio caso, non c'entrava col discorso generale che di freudiano non ha niente; come ho scritto, secondo me non e' un problema di suggestione. La parola "psicologico" che ho erroneamente usato forse ha fatto fraintendere quello che volevo dire, che mi sembrava ugualmente chiaro; sostituiscila con "elettriche".

    Di cdp con caricamento dall'alto ne ho sentiti diversi, ma solo il Mikado mi ha coinvolto, merito anche dei partners probabilmente adatti che Dragon gli ha accostato; non e' comunque il suono che cerco, ma quello che piace a Dragon (a ognuno il suo! cheers). Gli altri mi hanno lasciato indifferente, forse perche' il suono di quegli impianti era, secondo me, molto poco attraente. (iper-definito, acido, metallico etc.).

    Buona spesa! cheers

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  aircooled on Wed Oct 06, 2010 1:59 pm

    ribadisco che carica dall'alto o carica a cassetto nulla hanno a che fare con le prestazioni, però contunuate pure a crederci io purtroppo non sono uomo di fede e quindi mi astengo, altrimenti dovrei fare la solita ripetitiva domanda dove chiedo un link dove dove si evidenziano differenze tra meccaniche, domanda che da anni purtroppo nessuno sembra poter rispondere


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  Luca58 on Wed Oct 06, 2010 2:05 pm

    Beh, se questo confronto non e' mai stato fatto ufficialmente (dato che le riviste hanno il massimo interesse a "sguazzare" in queste contrapposizioni) direi che il discorso neppure si pone se non per acclamare una quasi rivoluzione copernicana.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  aircooled on Wed Oct 06, 2010 2:14 pm

    no le riviste non hanno i mezzi per fare un simile confronto, ma i laboratori di ricerca e sviluppo si, e difatti ben si guardano da divulgarne i risultati, altrimenti.......


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  Pazzoperilpianoforte on Wed Oct 06, 2010 2:32 pm

    aircooled wrote:ribadisco che carica dall'alto o carica a cassetto nulla hanno a che fare con le prestazioni, però contunuate pure a crederci io purtroppo non sono uomo di fede e quindi mi astengo, altrimenti dovrei fare la solita ripetitiva domanda dove chiedo un link dove dove si evidenziano differenze tra meccaniche, domanda che da anni purtroppo nessuno sembra poter rispondere

    Non sei il solo Air a strafregartene del meccanismo di caricamento del disco.... una volta che il disco gira c'è solo un clamp, un motore, una meccanica, dei servocontrolli.... del modo in cui hai introdotto il disco nel player i convertitori a valle se ne accorgono poco


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  Massimo on Wed Oct 06, 2010 3:00 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:del modo in cui hai introdotto il disco nel player i convertitori a valle se ne accorgono poco
    Diciamo pure che non gli importa.Un saluto ad i convertitori orbi.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Ospite
    Guest

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  Ospite on Wed Oct 06, 2010 3:13 pm

    Diciamo che per la terza volta esporrò il mio pensiero, che non abbisogna ne di link di conferma ne di trattati di ingegneria meccanica per trovare consensi o smentite, ma solo di essere letto con attenzione e al di la che poi venga o meno condiviso, comunque non essere stigmatizzato , e pertanto: Chi afferma che la meccanica con la carica dall'alto è superiore alla meccanica classica, è solo e solamente il mio ascolto, o se ti piace il mio orecchio di 50enne mal ridotto. E' un MIO pensiero. Ma è quello che madre natura mi ha donato e per malandato che sia, è lui che mi suggerisce cosa gli piace e cosa non gli piace. Ora tu affermi che NON sia la meccanica a fare la differenza, e io ti rispondo che allora sarà un caso estremo che al mio orecchio piacciano di più le meccaniche con la carica dall'alto che non tutte le altre. Così come sarà un altro caso che la Metronome che io non ho mai ascoltato ma che passa come la miglior meccanica esistente abbia la carica dall'alto. O forse potrebbe essere che quasi tutte le meccaniche con la carica dall'alto sono delle Philips cd pro 2. In tal caso dirò il mio orecchio giudicherà la Philips cd 2 pro superiore alle altre tipologie di meccaniche. Ciò non toglie che se le Prilips cd pro 2 vengono montate quasi tutte con la carica dall'alto, pur non sapendo quale sia il motivo (che tra l'altro non mi interessa sapere) io sono qui per dire che il mio orecchio trova superiore alle altre sia questa tipologia di brand (philips) sia questo metodo applicativo (dall'alto). Vorrei anche poter evitare per la quarta volta l'esposizione di questo concetto, anche perchè non mi sembra essere pregno di particolari coefficienti di incomprensione.
    Spero di essere stato chiaro, onde evitare altre forme di simili ripetizioni.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  aircooled on Wed Oct 06, 2010 4:09 pm

    bha, non mi sono capito, comunque io non affermo nulla, mi limito a riportare fatti, poi uno per le più svariate ragioni creda di sentire meglio con una meccanica senza trasporto va benissimo cosi, nessuno si fa male, tra l'altro io parlo di meccaniche e te di macchine digitali, quindi è solo un dialogo tra sordi, lassamo perde


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  matley on Wed Oct 06, 2010 4:16 pm

    Islanda wrote:Chi afferma che la meccanica con la carica dall'alto è superiore alla meccanica classica, è solo e solamente il mio ascolto, o se ti piace il mio orecchio di 50enne mal ridotto. E' un MIO pensiero.


    opps....mi presento...

    Ciao "ISLANDA" ben Arrivato cheers
    e ben ritrovato..

    questa TUA..è una bella affermazione...
    potrei tradurla in...a me piace X apparecchio (completo) con carica dall'alto.......
    meglio di Y apparecchio (completo) con cassettino plasticoso.

    perchè sai.. la meccanica da sola è dura ascoltarla...

    Per come la vedo IO la meccanica e dettata dalle regole del mercato...quello che è + figo fa tendenza e...certamente va meglio.Vedo che sei orientato verso la carica dall'alto, che il tuo padiglione decreta oko se in un futuro riuscirai ad ascoltare i vari MBL,Metronome, ecc...non ti scordare (ma solo per sfizio) di un EMMlabs xdsi..peccato però che con ingressi e uscite di ottimo livello, non ci sia la presa USB.mah...evidentemente alla EmmLabs non credono alla musica via PC...


    Ps; comunque sappi che il cagnolone non fà testo.. LUI ha solo AA tyu Laughing Laughing

    un saluto...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  Luca58 on Wed Oct 06, 2010 6:08 pm

    matley wrote:questa TUA..è una bella affermazione...
    potrei tradurla in...a me piace X apparecchio (completo) con carica dall'alto.......
    meglio di Y apparecchio (completo) con cassettino plasticoso.
    perchè sai.. la meccanica da sola è dura ascoltarla...
    e per questo vorrei sapere da Islanda se ha confrontato nello stesso impianto e nella stessa seduta di ascolto un cdp che montava una meccanica con cassettino e LO STESSO identico cdp che invece era stato dotato di una carica dall'alto appunto per la prova.

    Air ci ha detto che i laboratori attrezzati fanno queste prove ma che non le rivelano per non far perdere (almeno cosi' ho capito io tra le righe) clienti ai produttori di cdp caricati dall'alto, necessariamente piu' costosi; non c'e' quindi una comparazione oggettiva disponibile.

    Credo pero' che, come dice Islanda, anche l'orecchio conti "qualcosa" Laughing Laughing Laughing e quindi, se ha fatto questa prova (che e' l'unica attendibile), dobbiamo accettare il suo verdetto finche' qualcuno di noi non la ripete.

    Se invece la prova non l'ha fatta nei termini che ho detto, prima di spendere tutti quei soldi io ci penserei.

    In teoria e' possibile che molti produttori di cdp top e bensuonanti (AA, ad esempio, escluso) decidano di montare una meccanica con caricamento dall'alto per portare valore aggiunto all'estetica (ed alla praticita' Laughing Laughing Laughing) e giustificare di piu' il prezzo; non ho sentito nessuno che sosteneva questo, ma e' possibile.


    Last edited by Luca58 on Wed Oct 06, 2010 6:20 pm; edited 1 time in total

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  aircooled on Wed Oct 06, 2010 6:17 pm

    Air ci ha detto che i laboratori attrezzati fanno queste prove ma che non le rivelano per non far perdere (almeno cosi' ho capito io tra le righe) clienti ai produttori di cdp caricati dall'alto
    fermo fermo non intendevo questo, io parlavo solo in termini puramente tecnici, se vogliamo andare sul commerciale un CD con carica dall'alto si può vendere a un prezzo triplo dello stesso con cassetto e nessuno ha nulla da ridire, misteri del marketing, come quello che ancora devi venire a sentire


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  Luca58 on Wed Oct 06, 2010 6:22 pm

    Ooops... Embarassed ...come ho detto era una mia interpretazione yaw

    Vengo, vengo... Laughing Laughing Laughing

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  Pazzoperilpianoforte on Wed Oct 06, 2010 7:02 pm

    Islanda wrote:... O forse potrebbe essere che quasi tutte le meccaniche con la carica dall'alto sono delle Philips cd pro 2. In tal caso dirò il mio orecchio giudicherà la Philips cd 2 pro superiore alle altre tipologie di meccaniche. Ciò non toglie che se le Prilips cd pro 2 vengono montate quasi tutte con la carica dall'alto, pur non sapendo quale sia il motivo (che tra l'altro non mi interessa sapere) io sono qui per dire che il mio orecchio trova superiore alle altre sia questa tipologia di brand (philips) sia questo metodo applicativo (dall'alto)....

    Io credo proprio che a te, semplicemente, piaccia dal punto di vista sonoro il risultato della Philips CD2 Pro. Cosa lecita e legittima. Quello che io volevo dire, e io non intendevo né stigmatizzare nessuno né deridere nessuno dicendo quello che ho detto, è che la bontà di questa meccanica non sta certo, a quel che oggi è dato sapere, nel fatto che in molti player in cui è usata si carichi dall'alto. Bensì in altri ben più significativi elementi tecnici.

    Era solo questo che volevo dire. Non volevo certo dire che ti sbagli a preferire il suono dei player con questa meccanica, o che questa meccanica suoni male....

    ...credo che comunque occorrerebbe non scaldarsi troppo, in fondo si sta solo chiacchierando...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  Geronimo on Wed Oct 06, 2010 7:05 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:

    ...credo che comunque occorrerebbe non scaldarsi troppo, in fondo si sta solo chiacchierando...

    Eppure in Islanda fa molto freddo Laughing


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: Aiuto per scelta lettore cdp

    Post  ema49 on Wed Oct 06, 2010 7:16 pm

    Islanda wrote:Sto cercando un lettore cdp per il mio impianto.
    Il lettore dei desideri dovrebbe essere, almeno nei miei intenti, veloce, dettagliato, tridimensionale,e un suono nel complesso corposo.

    NAIM 555..

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 9:21 pm