Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Pioneer PD73 ma quando lo cambio?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Share

    vick
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 368
    Data d'iscrizione : 2010-10-03
    Località : Treviso

    Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  vick on Tue Oct 05, 2010 10:55 pm

    Salve vi presento il mio impianto:
    -CDP Pioneer PD73
    -Ampli Integrato AA MAESTRO
    -Casse Snell E5
    -cavo di segnale Audioquest
    -Cavo di potenza kimber 4tc
    -tavolino solidsteel
    Sala di ascolto 7.50x4.1x2.7H.
    a presto le foto nella sezione giusta.
    Ma veniamo al desiderio che mi assilla.Tutto e' partito quando al mio PD73 hanno cambiato il laser,il suono si è raffredato e non mi legge più alcuni cd masterizzati(non scandalizzatevi).Ho sempre avuto il desiderio a malincuore di sostituirlo e cercavo un'occasione allettante.Su AudioCo....ni leggo del CDP AA Rossini rev.2 buona occasione dico, ma poi sono capitato nel vs. forum e leggo del Cresendo...l'ammazza giganti.Capisco che è difficile inquadrare i gusti nelle giuste fasce di prezzo ma non vorrei sbagliare come quando ho aquistato l'Oppo,favoloso su tutti i vari forum,ma poi nella mia catena il mio PD73 gli dava la paga alla grande.Vorrei da voi consigli e confrontarmi....grazie e coplimenti...

    Forza paris
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 342
    Data d'iscrizione : 2010-04-29
    Età : 57
    Località : Rende

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  Forza paris on Wed Oct 06, 2010 9:43 am

    vick wrote:
    ...
    Ma veniamo al desiderio che mi assilla.Tutto e' partito quando al mio PD73 hanno cambiato il laser,il suono si è raffredato e non mi legge più alcuni cd masterizzati(non scandalizzatevi).
    ...

    Hai provato a dire delle tue impressioni a chi ti ha sostituito il laser ?
    Potrebbe trattarsi - soprattutto leggendo della impossibilità sopravvenuta di leggere i CDR - di una regolazione non ottimale.


    _________________
    Chicco.

    vick
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 368
    Data d'iscrizione : 2010-10-03
    Località : Treviso

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  vick on Wed Oct 06, 2010 11:32 am

    Si, sono tornato e mi hanno controllato la taratura e l'allineamento, ma nisba.Inoltre ho scritto mail alla Pioneer per capire se avevano delle risposte ma mi sono sentito dire che il laser non modifica il suono,dopo varie polemiche mi sono stufato.Ma ormai stò cercando un degno successore solo che ho diverse difficoltà.
    1) non è il momento di spendere cifre assurde, mi sono imposto di non superare i 1.000 €
    2) mi hanno sempre detto che con poco si ha poco, non so se vale anche per il Crescendo,chiaro se uno aveva un cd da 200euro passando all'AA ha tutto di guadagnato, ma reggerà il confronto con il PD73?
    3)ascoltarlo? dove? purtroppo nella mia città l'unico che tratta il marchio italiano è chiuso per ferie, aspetterò che apra e spero c'è l'abbia,certo che fare un confronto non è facile dovrei averlo a casa mia.
    Ecco perchè aspetto i vs pareri e leggo le vostre prove e impressioni.
    Ditemi anche cosa ne pensate del Rossini rev.2,potrei averlo a buon prezzo....

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  matley on Wed Oct 06, 2010 2:27 pm

    Fatti un giro in Toscana.... sunny
    ad ascoltare il crescendo...magari poi ti rimane attaccato alle mani...chissà..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  Geronimo on Wed Oct 06, 2010 4:24 pm

    Da convinto assertore del monomarca ti consiglio di ascoltare un A.A. Crescendo però terrei in considerazione anche il Marantz CD 6003


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8279
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  Luca58 on Wed Oct 06, 2010 5:36 pm

    Del Crescendo non posso che dire del bene, ma non posso farti un confronto col Pioneer, che e' cio' che ti servirebbe, perche' non l'ho mai ascoltato.

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  ema49 on Wed Oct 06, 2010 5:45 pm

    vick wrote:
    Ditemi anche cosa ne pensate del Rossini rev.2,potrei averlo a buon prezzo....

    Non conosco il suono del Rossini nè del Crescendo (cmq ne parlano tutti bene)
    Conosco benissimo il suono del Pioneer PD D9 mk2.. Rolling Eyes prova ad ascoltare

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  Geronimo on Wed Oct 06, 2010 6:01 pm

    Audio-Analogue, Marantz e Pioneer, un ottimo trittico fra cui scegliere


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    vick
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 368
    Data d'iscrizione : 2010-10-03
    Località : Treviso

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  vick on Wed Oct 06, 2010 8:13 pm

    Vi ringrazio delle risposte tempestive, ma i Marantz vedendoli in ogni supermercato non mi sfiziano, mi attirano quelli più difficili da trovare,con il Pioneer ho chiuso e ripeto mi piace l'idea di acquistare prodotti di nicchia,poco consumer,non che il Crescendo dato la fascia di prezzo non lo sia, ma il marchio a mio avviso lo è.
    Cmq apetto di andarlo a sentire.
    ps: mi pare di aver letto che addirittura batte il Puccini rev2 lo confermate?

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  Geronimo on Wed Oct 06, 2010 8:16 pm

    vick wrote:Vi ringrazio delle risposte tempestive, ma i Marantz vedendoli in ogni supermercato non mi sfiziano, mi attirano quelli più difficili da trovare,con il Pioneer ho chiuso e ripeto mi piace l'idea di acquistare prodotti di nicchia,poco consumer,non che il Crescendo dato la fascia di prezzo non lo sia, ma il marchio a mio avviso lo è.
    Cmq apetto di andarlo a sentire.

    Se li trovi prova ad ascoltare anche gli Atoll

    http://www.atoll-electronique.com/uk/lecteurcd.php


    vick wrote:
    ps: mi pare di aver letto che addirittura batte il Puccini rev2 lo confermate?

    Si vocifera........ma io non so niente Neutral


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  ema49 on Wed Oct 06, 2010 8:18 pm

    vick wrote:ma i Marantz vedendoli in ogni supermercato non mi sfiziano, mi attirano quelli più difficili da trovare,con il Pioneer ho chiuso e ripeto mi piace l'idea di acquistare prodotti di nicchia,poco consumer,non che il Crescendo dato la fascia di prezzo non lo sia, ma il marchio a mio avviso lo è.

    Questa non l'ho capita..
    Comunque è un'opinione come un'altra..

    vick
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 368
    Data d'iscrizione : 2010-10-03
    Località : Treviso

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  vick on Wed Oct 06, 2010 8:33 pm

    Se li trovi prova ad ascoltare anche gli Atoll
    l'ho consigliato tempo ad amico,suono morbido,preciso, non affaticante ma non coinvolgende e poco arioso.

    Questa non l'ho capita..
    Comunque è un'opinione come un'altra..
    Si dai Embarassed volevo dire che Pioneer e Marantz sono podotti per lo più commerciali,naturalmente anche loro producono pezzi da 90 ma l'idea che mi sono fatto è quella.Cmq. è una mia opinione come dici....


    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8279
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  Luca58 on Thu Oct 07, 2010 7:21 am

    Vedendo la foto del tuo Pioneer mi e' venuto in mente che potrebbe essere del periodo del Marantz CD85; se e' cosi' e se, probabilmente, ha un suono simile in quanto coevo, leggi qui:

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/digitale-sorgenti-amplificazioni-sistemi-di-altoparlanti-acustica-ambientale-f12/cdp-crescendo-vs-maestro-sbianchettato-vs-marantz-cd85-t2616.htm

    vick
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 368
    Data d'iscrizione : 2010-10-03
    Località : Treviso

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  vick on Thu Oct 07, 2010 7:30 am

    Molto interessante Luca..grazie, devo dire però che il mio PD73 ormai non è più lui. Dopo il trapianto del laser come anticipato ha perso la sua musicalità,quindi ogni confronto sarebbe sfalsato, vediamo se riesco a trovare stò benedetto Crescendo e andarlo a sentire....e a far funzionare la mia memoria musicale.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8279
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  Luca58 on Thu Oct 07, 2010 7:45 am

    Vale la pena. Il paragone con l'Oppo non esiste perche' anch'io l'ho provato e suonava come un lettore dvd consumer nonostante le recensioni dei guru.

    Il Crescendo e' un lettore serio, ben costruito e quindi robusto, molto particolare nel suono perche' e' quello che, piaccia o meno, si muove di piu' nella direzione del suono analogico. Ha, come tutti, i suoi limiti ma che non sono legati al prezzo. Il prezzo ha spinto molti a pensare che sia un prodotto consumer, ma non e' cosi'; per questo credo che, dovendo acquistare un lettore CD per qualsiasi impianto, valga la pena di iniziare dal Crescendo; se piace si risparmia una vagonata di soldi, altrimenti si continua. Certo, spendendo 20.000 € si ottiene di piu', ma bisogna vedere se piace.

    Io ho fatto il percorso inverso; ho ascoltato molti lettori anche in impianti ben superiori al mio, ma fui "folgorato" dalle caratteristiche sonore del Crescendo la prima volta che l'ho ascoltato (sono bastati 15 secondi...) perche' era quello che cercavo e nonostante l'impianto fosse a ss, che io, almeno fino ad ora, non ho mai particolarmente amato.

    Tieni anche conto che AA ha la migliore assistenza possibile.

    Provare non costa niente.

    Facci sapere.

    vick
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 368
    Data d'iscrizione : 2010-10-03
    Località : Treviso

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  vick on Thu Oct 07, 2010 8:03 am

    Purtroppo faccio parte di quella schiera di audiofili scontenti ,purtroppo non mi posso permettere di cambiare elettroniche come cambiare camicie.Ho iniziato da ragazzo e dopo anni ho sostituito le mie Jensen con le Snell E5,ascolate, piaciute,portate a casa un disastro, mancanza di bassi e soprattutto di prondità,abituato al woofer da 30 realizzato in cartone, mentre come saprai le Snell(e questi l'ho saputo dopo) montano woofer della Pirlees mi pare svedesi, quelli in voga negli impianti hi-fi car.Le Snell erano pilotate dal duetto Mission III +psx,ancora in mio possesso.Prima di sostituire il Mission ho ascolato un pre+finale usato Electrocompaniet,una maraviglia,una limpidezza mai sentita ma anche qui mi mancava il colpo nella pancia, in più senza telecomndo(scomodissimo)e il vetro scheggiato,insomma non me la sono sentita.Alla fine dopo aver letto e riletto sono andato dal buon Davide Sbisà e ho sentito e portato via il Maestro,potente, preciso ma a casa si è rivelato freddo molto neutrale,che può essere un pregio,ma c'è qualcosa che ancora manca,pensa che anni fà volevo cabiare le Snell con Klipsh Heresy III, insomma come leggi sono un pò incasinato..ma va bene così..... ciao

    Forza paris
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 342
    Data d'iscrizione : 2010-04-29
    Età : 57
    Località : Rende

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  Forza paris on Thu Oct 07, 2010 8:19 am

    Luca58 wrote:Vedendo la foto del tuo Pioneer mi e' venuto in mente che potrebbe essere del periodo del Marantz CD85; se e' cosi' e se, probabilmente, ha un suono simile in quanto coevo...

    No, sono due suoni assolutamente diversi, essendo figli d'altronde di due diverse implementazioni tecnologiche.
    A me piacciono i CD player Audio Analogue ma non ho mai sentito i nuovi e quindi non posso aiutare nei suggerimenti desiderati, tuttavia conoscendo i componenti dell'impianto di Vick mi sento di ipotizzare che il maggior responsabile della sua soddisfazione - stante la discreta mediazione del Maestro - sia dovuto all'incontro delle personalità Pioneer/Snell : in questa prospettiva non sarà facile sostituire il PD73.


    _________________
    Chicco.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8279
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  Luca58 on Thu Oct 07, 2010 8:43 am

    L'unica cosa che puo' fare e' provare.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  aircooled on Thu Oct 07, 2010 9:23 am

    il PD73 monta una bella meccanica che ancora oggi può dire la sua se piazzato con un convertitore, purtroppo da solo come tutte le macchine di quell'epoca è povero di armoniche


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    vick
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 368
    Data d'iscrizione : 2010-10-03
    Località : Treviso

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  vick on Thu Oct 07, 2010 10:36 am

    aircooled wrote:il PD73 monta una bella meccanica che ancora oggi può dire la sua se piazzato con un convertitore, purtroppo da solo come tutte le macchine di quell'epoca è povero di armoniche
    E' questo che mi spaventa, non vorrei arrivare alla pari o salire di mezzo gradino,dopodichè capisco che si apre un mondo.Si parla tanto di macchine che suonano per almeno il doppio del loro valore ma poi alla fine...certo che sono curioso di sentire anche il Puccini, ecco magari se trovassi un posto dove confrontarlo al Crescendo sarebbe il massimo..

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8279
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  Luca58 on Thu Oct 07, 2010 10:47 am

    vick wrote:E' questo che mi spaventa, non vorrei arrivare alla pari o salire di mezzo gradino
    Se il tuo Pioneer era povero di armoniche secondo me prendi l'ascensore!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  aircooled on Thu Oct 07, 2010 11:35 am

    E' questo che mi spaventa, non vorrei arrivare alla pari o salire di mezzo gradino,dopodichè capisco che si apre un mondo.Si parla tanto di macchine che suonano per almeno il doppio del loro valore ma poi alla fine...certo che sono curioso di sentire anche il Puccini, ecco magari se trovassi un posto dove confrontarlo al Crescendo sarebbe il massimo..
    non esistono macchine che suonano il doppio o oltre quello che costano, a chi sostiene ciò digli che air ha detto che è un cretino, è quasi se non impossibile trovare macchine che suonano per quello costano, figuriamoci macchine che d'hanno di più il Crescendo se cerchi un suono più suadente e meno analico va meglio del Paganini (il Puccini è un ampli)


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  aircooled on Thu Oct 07, 2010 11:36 am

    Luca58 wrote:
    vick wrote:E' questo che mi spaventa, non vorrei arrivare alla pari o salire di mezzo gradino
    Se il tuo Pioneer era povero di armoniche secondo me prendi l'ascensore!
    armoniche? mi sa che quando ascolterai ti prende un infarto


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    vick
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 368
    Data d'iscrizione : 2010-10-03
    Località : Treviso

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  vick on Thu Oct 07, 2010 11:44 am

    aircooled wrote:il Crescendo se cerchi un suono più suadente e meno analico va meglio del Paganini (il Puccini è un ampli)
    OPS!!! ho confuso l'ampli co il cd....ma tu??? analico??? stò scherzando e???

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8279
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Pioneer PD73 ma quando lo cambio?

    Post  Luca58 on Thu Oct 07, 2010 1:17 pm

    aircooled wrote: meno analitico
    Scusa, ma con queste definizioni ogni tanto mi confondo ; vuol dire che il Paganini rivela suoni incisi sul CD che col Crescendo non si sentono?

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 10:26 am