Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Share

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  Luca58 on Fri Oct 08, 2010 7:32 pm

    Allora, io non ci capisco molto di elettronica perche' non mi piace, ma i miei canali uditivi, fino ad ora, non mi hanno mai ingannato.

    Scusate le imprecisioni tecniche ma, come ho detto, navigo a vista.

    Il fatto e' questo. Ho ascoltato stasera il Maestro SE, che, mi dicono, sia uno dei pochi integrati che permette di scegliere la frequenza di campionamento (44.1, 176.4. 192 e qualcosa etc.).

    Ero insieme a due loschi figuri , a un cagnolino molto meglio di loro e ad un ingegnere elettronico che opera nel settore.

    Il Maestro suonava bene come sempre e dopo un paio di chiacchiere qualcuno mette da capo il brano che suonava dopo aver "ammanaccato" col telecomando dell'SE.

    Ma....Ma... santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa ...ma cosa cacchio hai fatto?

    "Niente, ho abbassato la frequenza da 192 a 176 perche' senno' non suona...".

    ED ERA VERO!!! Io non ci capisco molto, ma adesso c'erano MOOOOOLTE piu' informazioni, le voci erano MOOOOLTO piu' naturali, il palcoscenico era MOOOOOLTO piu' profondo e pieno fino a terra.

    Ma com'e' 'sta cosa? "Ma perche', non lo sapevi???"

    Ma...ma...se tutti i lettori top leggono a 192... yaw

    Risposta: affraid affraid affraid affraid affraid

    Sembra, o almeno cosi' ho capito piu' o meno, che se la frequenza di campionamento non e' un multiplo del famigerato 44.1....succede qualcosa che cambia tutto, del tipo che la macchina invece di riempire quello che manca per sovra-campionare ricalcola tutto e che invece di sentire quello che e' inciso nel CD tu senti l'elaborazione totale del segnale fatta dalla macchina, che ovviamente e' piu' scadente in quanto artefatta (questo l'ho capito subito perfino io...).

    Ma e' possibile questa cosa? A me sembra una cavolata perche' allora quasi tutti costruttori di lettori top, inclusi quelli con carica dall'alto, fanno campionare le loro macchine a 192?

    Mica sono scemi, o almeno non credo...

    Qualcuno mi sa dire qualcosa in merito?

    E' solo per capire se mi hanno preso in giro e se c'era qualche trucchetto da qualche altra parte; ma...alla faccia del trucchetto! santa santa santa

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  phaeton on Fri Oct 08, 2010 7:44 pm

    Luca58 wrote:.............

    Qualcuno mi sa dire qualcosa in merito?

    E' solo per capire se mi hanno preso in giro e se c'era qualche trucchetto da qualche altra parte; ma...alla faccia del trucchetto! santa santa santa


    da un punto di vista puramente tecnico, la cosa e' abbastanza semplice.
    se ricampioni a una frequenza multipla intera (44.1 x n dove n puo' essere 2, 3, 4 etc..) ottieni una sequenza di campioni in cui ci sono ancora i campioni originali con "in mezzo" quelli inventati dall'algoritmo di interpolazione (che puo' essere complicato a piacere, ma cmq i campioni se li inventa e certamente non li "ricrea" come sento dire in giro... la sequenza finale e' una sequenza che con l'originale puo' avere solo una affinita' statistica).
    ottieni quindi due vantaggi: il primo e' che la sequenza e' "sincrona" (in senso largo) con quella originale e quindi non devi "ri-temporizzare" la sequenza stessa in modo asincrono; il secondo e' che la sequenza si appoggia sui campioni "veri" non ricalcolati, e soprattutto che tali campioni sono al "momento giusto".

    i 192 et similia derivano dall'iniziale uso nel pro della fs 48kHz, e si sono mantenuti poi anche nel mainstream dove ovviamente il ganzo crede di avere il piu' strafico lettore solo se la fs e' la piu' alta in assoluto (non voglio offendere nessuno, anzi ci sono lettori a 192 e oltre che suonano benissimo, parlo solo e soltanto da un punto di vista puramente matematico).

    saluti
    mike


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  Geronimo on Fri Oct 08, 2010 7:46 pm

    Luca58 wrote:........ perche' allora quasi tutti costruttori di lettori top, inclusi quelli con carica dall'alto, fanno campionare le loro macchine a 192?

    Il lettore top della Meridian opera a 176.4 Khz (lo possiede Rudino)


    http://www.meridian-audio.com/media/13186/g08.2-ds2.pdf


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  fabiovob on Fri Oct 08, 2010 7:48 pm

    Domani riprendo il mio lettore JVC del 1990 tecnologia pemdd ad 1bit. Rolling Eyes

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  aircooled on Fri Oct 08, 2010 8:42 pm

    E' solo per capire se mi hanno preso in giro e se c'era qualche trucchetto da qualche altra parte; ma...alla faccia del trucchetto!
    nessuna presa in giro, hai solo sentito la differenza che passa tra il marketing e myfi e l'HIFI VERA il marketing ti dice che devi avercelo più lungo per essere qualcuno, poi poco conta se si piega comunque questa discussione è destinata all'oblio, nessuno accetta di tagliarselo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  aircooled on Fri Oct 08, 2010 8:53 pm

    phaeton wrote: da un punto di vista puramente tecnico, la cosa e' abbastanza semplice.
    se ricampioni a una frequenza multipla intera (44.1 x n dove n puo' essere 2, 3, 4 etc..) ottieni una sequenza di campioni in cui ci sono ancora i campioni originali con "in mezzo" quelli inventati dall'algoritmo di interpolazione (che puo' essere complicato a piacere, ma cmq i campioni se li inventa e certamente non li "ricrea" come sento dire in giro... la sequenza finale e' una sequenza che con l'originale puo' avere solo una affinita' statistica).
    ottieni quindi due vantaggi: il primo e' che la sequenza e' "sincrona" (in senso largo) con quella originale e quindi non devi "ri-temporizzare" la sequenza stessa in modo asincrono; il secondo e' che la sequenza si appoggia sui campioni "veri" non ricalcolati, e soprattutto che tali campioni sono al "momento giusto".

    i 192 et similia derivano dall'iniziale uso nel pro della fs 48kHz, e si sono mantenuti poi anche nel mainstream dove ovviamente il ganzo crede di avere il piu' strafico lettore solo se la fs e' la piu' alta in assoluto (non voglio offendere nessuno, anzi ci sono lettori a 192 e oltre che suonano benissimo, parlo solo e soltanto da un punto di vista puramente matematico).

    saluti
    mike
    bellissimo intervento, puramente tecnico e perfettamente correrelato a quello che poi uno ascolta, con buona pace dei sostenitori della myfi questa è HIFI VERA, ma che dico? questa è VERA HI-END
    fuori dalle righe aggiungo che nessun lettore a 192 può competere con uno che legge a 176, indipendentemente dal blasone o dal costo di acquisto, volendo un poco forzare le cose sarebbe come pretendere di paragonare un BLURAY audio con un semplice CD , il CD per buono che sia perde a confronto con il più economico BLURAY, c'è poco da fare il primo ha una maggiore correttezza e capienza di informazioni del secondo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  matley on Fri Oct 08, 2010 10:00 pm

    Luca58 wrote:

    Ero insieme a due loschi figuri , a un cagnolino molto meglio di loro e ad un ingegnere elettronico che opera nel settore.



    cagnolino?..
    IO sono Cagnolone...uncentro niente
    Quando lo trucchi il crescendo affraid affraid affraid


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  Rudino on Sat Oct 09, 2010 12:09 am

    phaeton wrote:
    da un punto di vista puramente tecnico, la cosa e' abbastanza semplice.
    se ricampioni a una frequenza multipla intera (44.1 x n dove n puo' essere 2, 3, 4 etc..) ottieni una sequenza di campioni in cui ci sono ancora i campioni originali con "in mezzo" quelli inventati dall'algoritmo di interpolazione (che puo' essere complicato a piacere, ma cmq i campioni se li inventa e certamente non li "ricrea" come sento dire in giro... la sequenza finale e' una sequenza che con l'originale puo' avere solo una affinita' statistica).
    ottieni quindi due vantaggi: il primo e' che la sequenza e' "sincrona" (in senso largo) con quella originale e quindi non devi "ri-temporizzare" la sequenza stessa in modo asincrono; il secondo e' che la sequenza si appoggia sui campioni "veri" non ricalcolati, e soprattutto che tali campioni sono al "momento giusto".

    i 192 et similia derivano dall'iniziale uso nel pro della fs 48kHz, e si sono mantenuti poi anche nel mainstream dove ovviamente il ganzo crede di avere il piu' strafico lettore solo se la fs e' la piu' alta in assoluto (non voglio offendere nessuno, anzi ci sono lettori a 192 e oltre che suonano benissimo, parlo solo e soltanto da un punto di vista puramente matematico).

    saluti
    mike


    Grande!
    Hai detto esattamente quello che avrei detto io, seconda parte inclusa.
    E' altresì vero che alcuni sovracampionatori di stampo pro possono tranquillamente sovracampionare a 192 o 384 senza problemi partendo da un normale cd 16/44 (vedi il sw che usa Riccardo Colombo)


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  Rudino on Sat Oct 09, 2010 12:11 am

    Elcaset wrote:[

    Il lettore top della Meridian opera a 176.4 Khz (lo possiede Rudino)


    http://www.meridian-audio.com/media/13186/g08.2-ds2.pdf

    Non è il lettore top Meridian, ma è vero: upsampla (neologismo) a 176.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  matley on Sat Oct 09, 2010 12:17 am

    Rudino wrote:

    Non è il lettore top Meridian, ma è vero: upsampla (neologismo) a 176.


    Uno dei miei preferiti... ma...avete paura che vi ritirino la patente a 192? anche a 176...

    attenti ai Tutor...fanno la media...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  Luca58 on Sat Oct 09, 2010 12:23 am

    Aggiungo che per prova ho chiesto di settare il Maestro SE a 44.1kHz, visto che ha la possibilita' di farlo; anche quel campionamento andava molto meglio del 192. Rispetto al 176 invece perdeva un po'.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  Luca58 on Sat Oct 09, 2010 12:25 am

    matley wrote:Quando lo trucchi il crescendo affraid affraid affraid

    Unsi pole yaw e unsi vole Il Crescendo unsi tocca perche' va bene cosi'! cheers

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  fabiovob on Sat Oct 09, 2010 1:25 am

    Devo confermare quato asserito da Air, col quale si era già discussa questa problematica, infatti ho eseguito dei test e mi ci sono ritrovato. Embarassed

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  Amuro_Rey on Sat Oct 09, 2010 11:03 am

    aircooled wrote:
    E' solo per capire se mi hanno preso in giro e se c'era qualche trucchetto da qualche altra parte; ma...alla faccia del trucchetto!
    nessuna presa in giro, hai solo sentito la differenza che passa tra il marketing e myfi e l'HIFI VERA il marketing ti dice che devi avercelo più lungo per essere qualcuno, poi poco conta se si piega comunque questa discussione è destinata all'oblio, nessuno accetta di tagliarselo

    anche perchè con la maggiore lunghezza di solito si fanno più soldi


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sat Oct 09, 2010 12:14 pm

    Indubbiamente il sovracampionamento a multipli perfetti della frequenza di partenza risolve una infinità di problemi, c'è poco da fare.

    Anch'io non capisco perché effettuare upsampling a frequenze diverse... si appunto gioco di marketing... anche perché avere un convertitore che lavori anche a frequenze superiori non lo impedisce.

    Boh....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  aircooled on Sat Oct 09, 2010 12:22 pm

    il marketing è la chiave di tutto a quando i convertitori a 64 bit per il cd? secondo il marketing presto diventeranno indinspensabili anche se già con quelli a 32 siamo già ben oltre la risoluzione degli altri componenti, sempre ammesso poi che qualcuno producesse un cd con risoluzione sopra i soliti 14 effettivi che sono già tanti


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    mercury
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 31
    Data d'iscrizione : 2010-06-12
    Età : 57
    Località : LU

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  mercury on Sat Oct 09, 2010 3:04 pm

    Qualcuno mi sa spiegare a cosa serve portare la frequenza di campionamento a 176 ?
    Per quale motivo il suono dovrebbe moigliorare, visto che il CD originale lavora a 44.1 ? A logica, i campioni ottenuti artificialmente non portano nessuna informazione aggiuntava.....o sbaglio ?



    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  phaeton on Sat Oct 09, 2010 5:18 pm

    dal punto di vista delle informazioi agginutive, non sbagli assolutamente.
    portare la fs cosi' in alto serve pero' ad uno scopo essenziale: semplificare il lavoro del filtro passa basso in uscita. alcuni addirittura usano una fs cosi' alta che non mettono proprio il filtro in uscita... anche se cosi' un ampli con forte GNFB e magari non intrinsecamente stabile potrebbe soffrire parecchio....

    saluti
    mike


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sat Oct 09, 2010 5:25 pm

    Infatti.

    Il filtro passa basso è influente in maniera sensibile sul risultato sonoro finale. Solo portando la frequenza di campionamento in alto si riesce a compiere l'utile filtraggio con pendenze basse. Un filtro passabasso che dovesse avere soppressione massima della prima "immagine" della banda audio con campionamento 44100 hz (che in tal caso si troverebbe centrata proprio a 44,1 Khz) dovrebbe avere attenuazione zero a 20Khz, ed attenuazione altissima (almeno 50-60 db) già a 22500 hz... ed oltretutto suonare bene.... impresa praticamente impossibile.

    E' lo stesso motivo per cui anche in fase di registrazione è conveniente registrare (o campionare una registrazione analogica già esistente) a frequenze multiple di quella dello standard CD e poi sottocampionare. Che il fatto funzioni è dimostrato dalla qualità superiore di tutti i remastering attuali delle registrazioni analogiche di classica (mentre purtroppo quelli di pop rock sono spesso inficiati da altri artifici...)


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    mercury
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 31
    Data d'iscrizione : 2010-06-12
    Età : 57
    Località : LU

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  mercury on Sat Oct 09, 2010 6:25 pm

    Grazie. Ora ho capito meglio. Non sapevo niente di queste cose.
    Io faccio suonare i miei CD con il Player CRESCENDO nella cui sezione DA
    è stata utilizzata una catena con componenti a 24bit/192KHz.
    E' per questo allora che suona così bene ?



    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  aircooled on Sat Oct 09, 2010 6:47 pm

    suona cosi perche ha un filtro del quint'ordine cosetta che trovi difficilmente


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  Luca58 on Sat Oct 09, 2010 7:57 pm

    .


    Last edited by Luca58 on Sat Oct 09, 2010 8:01 pm; edited 1 time in total

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  Luca58 on Sat Oct 09, 2010 8:00 pm

    mercury wrote:Qualcuno mi sa spiegare a cosa serve portare la frequenza di campionamento a 176 ?
    Per quale motivo il suono dovrebbe moigliorare, visto che il CD originale lavora a 44.1 ? A logica, i campioni ottenuti artificialmente non portano nessuna informazione aggiuntava.....o sbaglio ?
    Stessa domanda che avevo fatto io e infatti ho chiesto di provare i 44.1 kHz; come ho detto a 176 da un punto di vista audiofilo andava meglio, anche se, secondo me, in alcuni aspetti preferisco la campionatura bassa (es. la sensazione di naturalezza ed altre amenita' del genere). Ma a 44.1 il tutto era un po' "piatto".

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  Luca58 on Sat Oct 09, 2010 8:02 pm

    mercury wrote:Grazie. Ora ho capito meglio. Non sapevo niente di queste cose.
    Io faccio suonare i miei CD con il Player CRESCENDO nella cui sezione DA
    è stata utilizzata una catena con componenti a 24bit/192KHz.
    E' per questo allora che suona così bene ?
    Ma il Crescendo non viaggia a 16bit/96kHz?

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Una domanda per gli esperti (veri) di cdp top...incredibile!

    Post  matley on Sat Oct 09, 2010 9:10 pm

    Luca58 wrote:
    mercury wrote:Grazie. Ora ho capito meglio. Non sapevo niente di queste cose.
    Io faccio suonare i miei CD con il Player CRESCENDO nella cui sezione DA
    è stata utilizzata una catena con componenti a 24bit/192KHz.
    E' per questo allora che suona così bene ?
    Ma il Crescendo non viaggia a 16bit/96kHz?


    così salvi la patente...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 12:07 am