Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
impianto verosimigliante - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    impianto verosimigliante

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Re: impianto verosimigliante

    Post  aircooled on Mon Oct 11, 2010 11:04 am

    No, semplicemente allestite un impianto che per voi sia piacevole all'ascolto, che vi provochi emozioni!
    Almeno questo è quello che io cerco dal mio impianto.
    parole condivisibili, ma il problema sta nel come interpretarle se si prendono alla lettera si arriva spediti spediti alla myfi, se invece si cerca di concretizzarle in modo corretto allora la cosa si fa dura e pochi pochissimi ne capirebbero il significato non capendo di cosa si parla

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: impianto verosimigliante

    Post  matley on Mon Oct 11, 2010 11:26 am

    unciò capito niente... santa
    volete cambiare strada?
    E' una vita che dico CREATEVELA...
    unciò capito niente...accidenti alle B&W... Laughing Laughing Laughing


    Last edited by matley on Mon Oct 11, 2010 12:48 pm; edited 1 time in total


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Dragon on Mon Oct 11, 2010 12:26 pm

    Cheffai te...ti ripeti!?!?!?

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Dragon on Mon Oct 11, 2010 12:27 pm

    aircooled wrote:
    parole condivisibili, ma il problema sta nel come interpretarle se si prendono alla lettera si arriva spediti spediti alla myfi, se invece si cerca di concretizzarle in modo corretto allora la cosa si fa dura e pochi pochissimi ne capirebbero il significato non capendo di cosa si parla

    Condivido...

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Rudino on Mon Oct 11, 2010 1:57 pm

    Ecco che ricaschiamo nella filosofia...
    Odio la filosofia!


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: impianto verosimigliante

    Post  aircooled on Mon Oct 11, 2010 2:04 pm

    se dalla filosofia si passasse alla nuda pratica troppi si offenderebbero


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Rudino on Mon Oct 11, 2010 2:09 pm

    E' che sso' pigro! Nun me va de pensa'!


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Buba on Mon Oct 11, 2010 3:03 pm

    Secondo me la musica che ascoltiamo con i nostri impianti casalinghi deve piacere per quello che è, cioè musica riprodotta per darci divertimento o relax in qualunque momento, e non per farci individuare i punti deboli delle elettroniche che magari ci siamo potuti permettere solo dopo anni di risparmi o per fare confronti con la musica vera, quella suonata... Altrimenti, se la mettiamo su questo piano, dopo anni di (per esempio) concerti e di stadio, chi me lo farebbe fare di rinchiudermi nel salotto di casa mia a guardare una partita di calcio o un concerto in dvd...?? Per non rimanere "deluso" dovrei avere come minimo uno schermo da 150" con un impianto multicanale 20.4 ed essere attorniato da centinaia di amici......

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: impianto verosimigliante

    Post  aircooled on Mon Oct 11, 2010 3:11 pm

    Per non rimanere "deluso" dovrei avere come minimo uno schermo da 150" con un impianto multicanale 20.4 ed essere attorniato da centinaia di amici......
    condivido


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Oct 11, 2010 6:16 pm

    Cerco di darvi una idea del mio pensiero, se ci riesco....

    Se vado a teatro a vedere l'opera, e valuto quello che vedo per quello che è, vedo gente vestita in abiti assurdi, truccata in modo assurdo, che si esprime in modo assurdo. Al massimo mi metto a ridere.

    L'opera però non funziona così.

    L'opera è uno spettacolo che lavora per convenzioni. Io so che all'opera ascolterò gente che si esprime cantando. Non è realistico, ma nella convenzione dello spettacolo d'opera è realistico. E mi coinvolgo, piango, mi emoziono come se stessi vedendo veramente persone che ridono, muoiono, piangono, ecc. ecc. Come se lo spettacolo divenisse il vero. Ma è una convenzione. Una convenzione sulla basse della quale il pubblico e gli attori creano l'illusione del vero.

    L'HI-Fi è la stessa cosa. Una convenzione tramite cui si riesce a fruire in casa propria delle stesse emozioni (o di emozioni molto simili) di quelle che avremmo ascoltando dal vivo. Ma è sempre una convenzione: alcune cose sono verosimili, altre no. E se ti tiri fuori un attimo dalla convenzione... vedi gente che parla strano in parrucca ed abiti assurdi ....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Dragon on Mon Oct 11, 2010 7:00 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    L'HI-Fi è una convenzione tramite cui si riesce a fruire in casa propria delle stesse emozioni (o di emozioni molto simili) di quelle che avremmo ascoltando dal vivo. Ma è sempre una convenzione: alcune cose sono verosimili, altre no.

    Condivido.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Geronimo on Mon Oct 11, 2010 7:05 pm

    Ma l'Hi Fi è una convenzione o una circonvenzione d'incapace? O è una circonlocuzione priva di senso? Oppure una circoncisione di poveri membri audiofili?
    Laughing Laughing Laughing


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Dragon on Mon Oct 11, 2010 7:18 pm


    Sinceramente non lo sò, io personalmente la vedo come un qualcosa che può darmi emozioni ascoltando musica.

    E' questo che cerco.


    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Oct 11, 2010 7:21 pm

    Dragon wrote:
    Sinceramente non lo sò, io personalmente la vedo come un qualcosa che può darmi emozioni ascoltando musica.

    E' questo che cerco.

    alla stragrande!!!!


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Dragon on Mon Oct 11, 2010 7:43 pm


    ...

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: impianto verosimigliante

    Post  ema49 on Mon Oct 11, 2010 7:59 pm

    matley wrote:Io sono tagliato fori....
    con le B&W... santa

    confermo e sottoscrivo..con le Bidoni & Water..

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: impianto verosimigliante

    Post  ema49 on Mon Oct 11, 2010 8:07 pm

    Dragon wrote:

    No, semplicemente allestite un impianto che per voi sia piacevole all'ascolto, che vi provochi emozioni!
    Almeno questo è quello che io cerco dal mio impianto.

    Quando voglio ascoltare musica dal vivo, vado dove si suona veramente.

    Bravo. Quoto incondizionatamente

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Dragon on Mon Oct 11, 2010 10:00 pm


    Grazie Emanuele sunny

    Ospite
    Guest

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Ospite on Tue Oct 12, 2010 12:23 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:...Se vado a teatro a vedere l'opera, e valuto quello che vedo per quello che è, vedo gente vestita in abiti assurdi, truccata in modo assurdo, che si esprime in modo assurdo. Al massimo mi metto a ridere.

    L'opera però non funziona così.

    L'opera è uno spettacolo che lavora per convenzioni. Io so che all'opera ascolterò gente che si esprime cantando. Non è realistico, ma nella convenzione dello spettacolo d'opera è realistico. E mi coinvolgo, piango, mi emoziono come se stessi vedendo veramente persone che ridono, muoiono, piangono, ecc. ecc. Come se lo spettacolo divenisse il vero. Ma è una convenzione. Una convenzione sulla basse della quale il pubblico e gli attori creano l'illusione del vero...

    Beh... che dire... ecco... ogni volta che accendo il mio PC e mi collego, d'ora in poi, vorrei poter riprovare la sorpresa e l'ammirazione che ho provato leggendo queste parole...

    E' così... è così... ma lo comprendiamo tutti assai meglio dopo averlo letto e sentito spiegare così, semplicemente ed incontrovertibilmente !

    Che bellezza, il fatto che esistano i Forum !!!

    Saluti
    F.C.

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Buba on Tue Oct 12, 2010 9:08 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:Se vado a teatro a vedere l'opera, e valuto quello che vedo per quello che è, vedo gente vestita in abiti assurdi, truccata in modo assurdo, che si esprime in modo assurdo.
    Scusa, ma non ho capito se parli degli attori o del pubblico...

    A parte la battuta, noto con piacere che siamo praticamente tutti alla ricerca più di emozioni che di verosimiglianza. sunny

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Oct 12, 2010 9:46 am



    Sul pubblico si aprirebbe un discorso a parte....

    Qualche tempo fa andai a sentire un concerto di Zimmermann con alcune sonate per pianoforte di Beethoven.

    Sentii nell'intervallo una signora che:

    1. Prima asserì che Beethoven era schizzato come un ciuco perché scriveva di continuo facendo in modo che le braccia si incrociassero sulla tastiera (mentre è solo gesto tecnico di cui si servono tutti i grandi pianisti-autori per aumentare le proprie capacità espressive ed al contempo mostrare virtuosismo);

    2. POi disse che d'altra parte tutti i musicisti e gli autori di musica erano un pò pazzi (meno male che abbiamo la pazzia allora, altrimenti non avremmo la musica!!);

    3. Concluse dicendo che suo figlio, per fortuna, faceva un normale lavoro da impiegato di banca, perché se avesse fatto il musicista si sarebbe preoccupata santa santa santa santa santa

    Da allora ho capito che a teatro va gente che non necessariamente capisce la benché minima cosa non solo di ciò che vede e sente suonato sul palco, ma anche della vita e delle cose del mondo. Cosa lapalissiana, ma a volte si potrebbe erroneamente pensare che chi ascolti un certo tipo di musica abbia maggiori strumenti intellettuali di altri.... cosa invece assolutamente falsa

    ...scusate la parentesi OT...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13
    Età : 60
    Località : genova

    Re: impianto verosimigliante

    Post  iano on Wed Oct 13, 2010 10:38 pm

    Cosa aggiungere?
    Come continuare l'illuminante analogia di Vito.?
    Se va bene diciamo le opere teatrali che ci restituiscono i nostri impianti sono una riduzione radiofonica.
    Ma a me la radio piace.Viva rai radio 3.
    Ciao,Sebastiano.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: impianto verosimigliante

    Post  matley on Thu Oct 14, 2010 1:31 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:

    Sul pubblico si aprirebbe un discorso a parte....

    Qualche tempo fa andai a sentire un concerto di Zimmermann con alcune sonate per pianoforte di Beethoven.

    Sentii nell'intervallo una signora che:

    1. Prima asserì che Beethoven era schizzato come un ciuco perché scriveva di continuo facendo in modo che le braccia si incrociassero sulla tastiera (mentre è solo gesto tecnico di cui si servono tutti i grandi pianisti-autori per aumentare le proprie capacità espressive ed al contempo mostrare virtuosismo);

    2. POi disse che d'altra parte tutti i musicisti e gli autori di musica erano un pò pazzi (meno male che abbiamo la pazzia allora, altrimenti non avremmo la musica!!);

    3. Concluse dicendo che suo figlio, per fortuna, faceva un normale lavoro da impiegato di banca, perché se avesse fatto il musicista si sarebbe preoccupata santa santa santa santa santa

    Da allora ho capito che a teatro va gente che non necessariamente capisce la benché minima cosa non solo di ciò che vede e sente suonato sul palco, ma anche della vita e delle cose del mondo. Cosa lapalissiana, ma a volte si potrebbe erroneamente pensare che chi ascolti un certo tipo di musica abbia maggiori strumenti intellettuali di altri.... cosa invece assolutamente falsa

    ...scusate la parentesi OT...


    grande VITO...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Dragon on Thu Oct 14, 2010 2:00 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:

    Da allora ho capito che a teatro va gente che non necessariamente capisce la benché minima cosa non solo di ciò che vede e sente suonato sul palco, ma anche della vita e delle cose del mondo. Cosa lapalissiana, ma a volte si potrebbe erroneamente pensare che chi ascolti un certo tipo di musica abbia maggiori strumenti intellettuali di altri.... cosa invece assolutamente falsa


    Niente di più vero PPP...purtroppo!
    Il bello è però che invece queste persone sono convinte proprio di quello che tu dici: avere maggiori strumenti intellettuali di altri.

    Ed allora io: affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid

    Buba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2010-08-20
    Età : 44
    Località : Bovolone (VR)

    Re: impianto verosimigliante

    Post  Buba on Thu Oct 14, 2010 2:33 pm

    Dragon wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:...ho capito che a teatro va gente che non necessariamente capisce la benché minima cosa non solo di ciò che vede e sente suonato sul palco, ma anche della vita e delle cose del mondo...
    ...queste persone sono convinte proprio di quello che tu dici: avere maggiori strumenti intellettuali di altri...
    Altre persone invece non sono convinte proprio di niente, però andare a teatro "fa molto fico" e quindi... ci vanno. E basta.

    erg

    dummy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 425
    Data d'iscrizione : 2010-04-16

    Re: impianto verosimigliante

    Post  dummy on Thu Oct 14, 2010 2:37 pm

    Buba wrote:
    Dragon wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:...ho capito che a teatro va gente che non necessariamente capisce la benché minima cosa non solo di ciò che vede e sente suonato sul palco, ma anche della vita e delle cose del mondo...
    ...queste persone sono convinte proprio di quello che tu dici: avere maggiori strumenti intellettuali di altri...
    Altre persone invece non sono convinte proprio di niente, però andare a teatro "fa molto fico" e quindi... ci vanno. E basta.

    erg
    per favore, quotare solo l'ultimo riferimento, grazie.


    _________________
    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 8:56 am