Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Rudistor Chroma MD1 - Page 16
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Rudistor Chroma MD1

    Share

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3581
    Data d'iscrizione : 2010-04-22

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  archigius on Sun Nov 14, 2010 12:47 am

    daiwahead wrote:Taket, Audez'e, Hifi man ... queste sono piccole realtà da prendere a campionamento.

    Infatti è rispetto ai costruttori emergenti che credo debba effettuarsi la valutazione.

    Tutto sommato fra questi, Hifiman è quello che ha avuto maggiore eco.

    Sono curioso di vedere se nei prossimi mesi fiorirà qualche recensione in più, che so le solite su Six Moons o Headfonia, la risposta in frequenza su Headroom o altri legati al mondo cuffiofilo.
    Sarebbero molto interessanti dei test comparativi approfonditi con altre cuffie più blasonate, anche se devo dire che nel mio piccolo ho trovato nella Beyerdynamic T1 la cuffia che maggiormente interpreta il mio modo di concepire la riproduzione musicale.

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  fil on Sun Nov 14, 2010 12:50 am

    archigius wrote:

    ho trovato nella Beyerdynamic T1 la cuffia che maggiormente interpreta il mio modo di concepire la riproduzione musicale.


    Ti sembra poco? E' tutto! La meta di chi cerca per soddisfare l' obbiettivo primario.
    Dovrebbe essere così per tutti...


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  fil on Sun Nov 14, 2010 12:59 am

    archigius wrote:
    fil wrote:
    A mio parere direi che sembra ancora prematuro, poter fare una valutazione di questo tipo...adesso.

    Insomma dici che la cuffia sia uscita da troppo poco.

    Laughing


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3581
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  archigius on Sun Nov 14, 2010 12:59 am

    fil wrote:
    Ti sembra poco?

    Assolutamente no!
    Deve solo tornare dal legittimo proprietario, visto che è fuori per garanzia da più di 3 settimane!
    Ma ormai il tempo del ritorno è vicinissimo, settimana prossima dovrei riaverle a casa e mi tocca rifare il rodaggio daccapo! affraid


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  fil on Sun Nov 14, 2010 1:29 am

    archigius wrote:

    settimana prossima dovrei riaverle a casa e mi tocca rifare il rodaggio daccapo! affraid


    Sai che tipo di intervento hanno fatto? Oppure te ne mandano un esemplare nuovo?


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3581
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  archigius on Sun Nov 14, 2010 1:45 am

    fil wrote:
    Sai che tipo di intervento hanno fatto? Oppure te ne mandano un esemplare nuovo?

    La sostituiscono con una nuova di zecca, ma il distributore italiano le aveva finite e hanno dovuto aspettare il nuovo stock, previsto per inizio settimana prossima. D'altronde il driver sinistro, alle note basse, vibrava che era un piacere, assolutamente irrecuperabile.
    Visto che ero nella prima settimana dall'acquisto, hanno provveduto alla sostituzione diretta.
    Ci siamo quasi. Rolling Eyes


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  biscottino on Sun Nov 14, 2010 7:11 am

    daiwahead wrote:La gamma bassa deve essere resa sempre in maniera naturale, priva di inutili enfatizzazioni. All'inizio, il mio rapporto con la Omega è stato travagliato proprio per un mancato interfacciamento tra la Omega ed il Coriolan, dovute a valvole troppo generose in tale parametro. Una volta trovato il giusto set-up e trovato il giusto equilibrio ho scoperto un nuovo mondo. Certamente un basso smodato affossa in partenza vari parametri.

    Inutili enfatizzazioni??
    E' corretto affermare che la Chroma abbia piu' similitudini con la hd800, cuffia della quale si è sempre lamentata una gamma bassa poco prsente?
    PEr le valvole del Coriolan, quali sono queste valvole generose in basso? L'80/90% di quelle disponibili.
    MI sembra che per il Coriolan invece ci volevano valvole "senza bassi", in primis GE e TUngsol...si potrebbe mai affermare che delle Fivre o delle Rca hanno troppo bassi?
    E se avessimo provato un quartetto di Ecc33, sarebbe stato il disastro... santa
    Il basso, è un parametro fondamentale, proprio per dare il giusto "peso" e coinvolgimento all'ascolto.
    Il mio mondo elettrostatico ha cominciato ad avere una svolta(in positivo) solo col Wes.

    Sal.

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  leonruti on Sun Nov 14, 2010 7:34 am

    biscottino wrote:
    E' corretto affermare che la Chroma abbia piu' similitudini con la hd800, cuffia della quale si è sempre lamentata una gamma bassa poco presente?
    Sal.


    No Salvatò...assolutamente no...la 800 non c'azzecca proprio niente con la Chroma...si vede che non l'hai ancora sentita... angel
    ...forse la si può accostare per la resa del microdettaglio...ma per il resto, la grande dolcezza e la perfetta collocazione strumentale, senza effetto "snaturante", la pongono ad un livello superiore, rispetto alla tedescona che pure mantiene parametri di eccellenza, pilotata a dovere, soprattutto in bilanciato e privata del suo "cavetto" stock...
    Devo ammettere che dopo circa trenta ore di funzionamento, il basso dell'italiana comincia a venir fuori ben articolato...è sempre più difficile toglierla dalla testa...con l'imminente arrivo della edition 10, si prospetta una dura lotta in famiglia...e non solo tra le cuffie... erg


    _________________
    Dino

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  biscottino on Sun Nov 14, 2010 7:34 am

    fil wrote:
    daiwahead wrote:

    Certamente un basso smodato affossa in partenza vari parametri.

    Esatto!
    Secondo me:

    1) compromette l'intelliggibilità della adiacente gamma media che tende ad invadere
    2) restringe inevitabilmente il senso di apertura scenica
    3) smorza le sensazioni di trasparenza
    4) conferisce matericità anche dove non è necessario/naturale che sia.

    Correggimi se sbaglio Giovanni e/o integra le mie eventuali omissioni...
    Grazie!

    Il basso deve avere peso ed intelligibilità, deve avere spessore e velocità per non appesantire tutto il resto.
    L'incastro migliore, o se vogliamo dire il miglior accordo tra le frequenze lo detiene la hp2, che non ti dà mai la percezione di un minimo scalino tra una frequenza ed un altra.
    Il basso della Omega, se non bene supportato da driver capaci di fornire corrente e velocità supersoniche ai transienti, puo' fornire un peso fuori misura, appesantendo tutto il resto della riproduzione, limitando, ma questo è solo un inganno, la sensazione di trapsarenza e apertura scenica.
    Onestamente, mai cuffia è stata cosi complessa da gestire, ecco uno dei motivi per il quale avevo messo in vendita il sitema elettrostatico, mio malgrado.
    Ora invece con una nuoca consapevolezza(e con un nuovo cavo Shunyata), posso affermare che con ascolti prolungati, la soddisfazione che dà il sistema Wes/Omega, non ha eguali, proprio per la completezza di riproduzione in ogni genere.
    Il basso/bassone della Omega puo' creare confusione se non ben gestito, ognuno vedo, ha cercato di risolvere la soluzione a proprio modo, Woo ad esempio ha puntato su valvole rettificatrci russe da pochi €uro, che hanno proprio una limitazione fisica/meccanica a scendere molto in basso, come risposta in frequenza.
    Altre blasoatissime e piu' costose valvole rettificatrici povate, non sortiscono lo stesso effetto e parliamo di Philips gz34, Mullard gz37, Rca 5u4g, Brimar 5z4g ed altro...
    Tutte piu' ricche armonicamente, ma tutte troppo, proprio come affermava Giovanni, generose in basso !
    Una ultima cosa, penso che molti di voi hanno ascoltato dal vivo un pianoforte, al di là di marche e modelli, quale è la cuffia che ritenete possa avvicinarsi ad una timbrica meno colorata e piu' neutrale e magari anchenaturale di questo strumento?
    Attenzione, non parlo di Headstage, ma "timbrica", cioe' riproduzione dello strumento.

    Sal.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  biscottino on Sun Nov 14, 2010 7:39 am

    leonruti wrote:
    No Salvatò...assolutamente no...la 800 non c'azzecca proprio niente con la Chroma...si vede che non l'hai ancora sentita... angel

    E' certo che non l'ho ancora sentita...


    leonruti wrote:
    Devo ammettere che dopo circa trenta ore di funzionamento, il basso dell'italiana comincia a venir fuori ben articolato...è sempre più difficile toglierla dalla testa...con l'imminente arrivo della edition 10, si prospetta una dura lotta in famiglia...e non solo tra le cuffie... erg

    Rodaggia rodaggia...che tra quindici giorni ti aspetto al varco !
    Il PEyote dopo la cura ricostituente, ti mostrerà i suoi fiorellini allucinogeni.

    Sal.


    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  leonruti on Sun Nov 14, 2010 7:44 am

    biscottino wrote:
    Rodaggia rodaggia...che tra quindici giorni ti aspetto al varco !
    Il PEyote dopo la cura ricostituente, ti mostrerà i suoi fiorellini allucinogeni.


    cheers


    _________________
    Dino

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Nov 14, 2010 10:01 am

    biscottino wrote:....
    Una ultima cosa, penso che molti di voi hanno ascoltato dal vivo un pianoforte, al di là di marche e modelli, quale è la cuffia che ritenete possa avvicinarsi ad una timbrica meno colorata e piu' neutrale e magari anchenaturale di questo strumento?
    Attenzione, non parlo di Headstage, ma "timbrica", cioe' riproduzione dello strumento.

    Sal.

    Penso che tu abbia fatto la domanda che richiede la risposta più difficile in assoluto..... Il pianoforte è forse uno degli strumenti più difficili da riprodurre, non foss'altro per l'estensione gigantesca (da 27,5 a 4186 hz!!!!!!!!!!!) santa .

    UN pianoforte colorato è la condanna senza appello per ogni sistema voglia ritenersi flat in frequenza....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  fil on Sun Nov 14, 2010 10:03 am

    biscottino wrote:

    Il basso della Omega, se non bene supportato da driver capaci di fornire corrente e velocità supersoniche ai transienti, puo' fornire un peso fuori misura, appesantendo tutto il resto della riproduzione, limitando, ma questo è solo un inganno, la sensazione di trapsarenza e apertura scenica.

    Sal.


    Niente di più vero Sal.
    Sarebbe bastato "accontentarsi" dell'ampli Stax srm 007t, per non incorrere nel guado della gestione del basso della omega...per esempio. Ma tale soluzione, mostrava altri punti di debolezza ai quali, evidentemente, abbiamo preferito quello della gestione del basso. Il quadro della situazione mi è ora abbastanza chiaro, alla luce dell'ascolto della nuova Lambda sr-507, che conserva certi pregi della Omega, ma non presenta le problematiche del basso.
    Ecco che, d'incanto, l' Egmont (con le valvole che cito nella mia firma), diventa lineare, veloce, dinamico in gamma bassa e non solo. Allora non resta che "concludere" che, come sempre, è una questione di ABBINAMENTI GIUSTI!
    Ed è tale l'incidenza sul risultato globale dovuta all'abbinamento, che una cuffia come la Lambda, all'evidenza al di sotto rispetto alla Omega, possa dare performance del tutto paragonabili se non addrittura preferibili a quelle della Omega non ottimizzata e affinata negli abbinamenti. La comprensione di ciò, mi impone di non mettere in vendita l' Omega...
    Ma questo è un 3D su Chroma, siamo quindi OT..magari riprediamo questi "discorsi elettrostatici" qui:

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/cuffie-e-dintorni-f4/novita-in-casa-stax-t4553.htm


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  leonruti on Sun Nov 14, 2010 10:16 am

    fil wrote:Ma questo è un 3D su Chroma, siamo quindi OT..magari riprediamo questi "discorsi elettrostatici" qui:

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/cuffie-e-dintorni-f4/novita-in-casa-stax-t4553.htm

    ...della serie: "...se la domenica i moderatori "riposano"...c'è il vecchio Fil"... Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Dino

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  biscottino on Sun Nov 14, 2010 10:22 am

    Discussiome spostata !

    Sal.

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  leonruti on Sun Nov 14, 2010 10:28 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Penso che tu abbia fatto la domanda che richiede la risposta più difficile in assoluto..... Il pianoforte è forse uno degli strumenti più difficili da riprodurre, non foss'altro per l'estensione gigantesca (da 27,5 a 4186 hz!!!!!!!!!!!) santa .


    Anche se con tale affermazione, caro Vito, hai risposto...la cuffia migliore è quella che presenta il miglior bilanciamento tonale...o no?...


    _________________
    Dino

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12069
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  vulcan on Sun Nov 14, 2010 10:30 am

    leonruti wrote:

    ...della serie: "...se la domenica i moderatori "riposano"...c'è il vecchio Fil"... Laughing Laughing Laughing



    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9832
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Amuro_Rey on Thu Feb 28, 2013 12:02 pm

    Bella cuffia, ma stendiamo un velo pietosisssssimo su chi la produce Neutral Neutral
    Non vado oltre, dico solo che se chiudessero io non li rimpiangerei ...


    Last edited by Amuro_Rey on Thu Feb 28, 2013 2:33 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  biscottino on Thu Feb 28, 2013 1:09 pm

    Amuro_Rey wrote:Bella cuffia, ma stendiamo un velo pietosisssssimo su chi la produce Neutral Neutral
    Non vado oltre, dico solo che se chiudono nessuno farebbe solo un grosso piacere al mondo Hi-Fi ...

    Azz'!!
    Ti sei accattato un altra cuffia??

    E dicci dicci, ti piace?

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6364
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  lizard on Thu Feb 28, 2013 2:02 pm

    biscottino wrote: Azz'!!
    Ti sei accattato un altra cuffia??

    E dicci dicci, ti piace?

    Sal


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21528
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  pluto on Thu Feb 28, 2013 2:16 pm

    Amuro_Rey wrote:Bella cuffia, ma stendiamo un velo pietosisssssimo su chi la produce Neutral Neutral
    Non vado oltre, dico solo che se chiudono nessuno farebbe solo un grosso piacere al mondo Hi-Fi ...

    In effetti sei già andato oltre. Un pochino più morbida e ponderata la tua affermazione?
    Che tra l'altro è un palese controsenso. Spiegala meglio pls

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9832
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Amuro_Rey on Thu Feb 28, 2013 2:32 pm

    La cuffia mi piace è il comportamento di chi la produce che è inconcepibile rispetto a chi spendo mille e passe euri per un Loro prodotto, ma ripeto no voglio andare oltre perchè so che monitorano anche questo forum Neutral
    Poi non lamentiamoci se i produttori di Hi-Fi Italiani chiudono e la gente compra all'estero ...


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9832
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Amuro_Rey on Thu Feb 28, 2013 2:34 pm

    biscottino wrote:

    Azz'!!
    Ti sei accattato un altra cuffia??

    E dicci dicci, ti piace?

    Sal

    Si era da mo che mi attizzava la MD1, ho avuto l'occasione, lo accattata Embarassed


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  biscottino on Thu Feb 28, 2013 3:26 pm

    Amuro_Rey wrote:

    Si era da mo che mi attizzava la MD1, ho avuto l'occasione, lo accattata Embarassed

    Beh, io mi attizzo per altro, ma la Chroma non è male, piuttosto, parlaci della cuffia...

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Marillion on Thu Feb 28, 2013 4:31 pm

    A quanto pare ha qualche pecca nella costruzione o nei materiali..o sbaglio?

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6364
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  lizard on Thu Feb 28, 2013 5:02 pm

    Amuro_Rey wrote: La cuffia mi piace è il comportamento di chi la produce che è inconcepibile rispetto a chi spendo mille e passe euri per un Loro prodotto, ma ripeto no voglio andare oltre perchè so che monitorano anche questo forum Neutral
    Poi non lamentiamoci se i produttori di Hi-Fi Italiani chiudono e la gente compra all'estero ...
    Amuro,credo che tu abbia ogni diritto di muovere delle critiche,dal momento che hai avuto modo di testare il prodotto e hai dato fiducia al marchio suddetto acquistandolo al buio.
    se si tratta di valutazioni oggettive,con cognizione di causa e non basate sul sentito dire,hanno un valore aggiunto per gli altri utenti che leggono.
    è già successo con altri marchi blasonati quali stax,mcintosh,sennheiser,audio technica..non vedo perchè autocensurarci.
    I forum servono anche a questo,non dimentichiamolo.

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 11:11 am