Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Giradischi: quale sistema e perchè - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Giradischi: quale sistema e perchè

    Share

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  pepe57 on Sun Oct 24, 2010 8:26 pm

    .


    Last edited by pepe57 on Sun Nov 07, 2010 9:27 pm; edited 1 time in total

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Massimo on Sun Oct 24, 2010 8:28 pm

    Intendo che sono arretrati. sunny Ma giustamente il bello è quello, essere soddisfatti dalla musica. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  pluto on Sun Oct 24, 2010 8:40 pm

    Caro Pietro

    Visto che hai toccato l'argomento, anche se forse vista l'importanza sarebbe quasi il caso di parlarne separatamente, Ti chiederei di parlarci brevemente della Tua esperienza di ascolto con puntina mono. Direi che la 102 è un'ottima via di partenza x iniziare a sperimentare senza svenarsi . Poi si possono anche fare follie.. ma anch'io inizierei da li.

    I giapps + incalliti sostengono che l'optimum sarebbe testina mono, pre mono, amp mono e 1 sola cassa (magari ad alta efficienza come piace a loro). Tu hai provato anche questa strada o x il momento metti in mono il pre e ascolti dalle 2 casse lo stesso segnale?

    Ciao
    Gian

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  pepe57 on Sun Oct 24, 2010 9:32 pm

    .

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Guido on Sun May 22, 2011 12:17 pm

    Dopo aver avuto vari Thorens sono passato al Denon Direct Drive.
    Mi sono trovato benissimo; anzi di più!
    Ma un dubbio mi assaliva ogni tanto: non sarà che uno degli ultimi Thorens è meglio del mio?
    L'ho comperato (senza braccio come tutti i miei gira)
    Ho montato il mio FR e mi sono accorto che era meglio il Denon.
    Non per il suono, ma perchè dipende da che tipo di testine si montano e di conseguenza di che braccio.
    Io avevo ed ho delle MM, ma la mia preferenza è abissalmente per le MC. Quelli che la pensano diversamente per me non hanno provato testine di un certo livello ben preamplificate.
    Quindi sto per rimontare il braccio sul vecchio e meravigliodo DP-3000 a trazione diretta. Il mio consiglio pertanto è che prima si sappia quale tipo di testina usare. Se MM, un mollaccione va benissimo; se MC, meglio un DD.
    Guido

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Massimo on Sun May 22, 2011 9:18 pm

    Ciao Guido, non tutti i Thorens "vecchi" sono mollaccioni, non dipende solo dal tipo di braccio, dalla testina, dal Pre-phono e dallo step-up, ma soprattutto dalla taratura, che se non fatta a dovere va uno shifo, prova a metterlo a punto bene come deve andare, livellamento piatto e giradischi, molle non starate, VTA, testina adatta al braccio ed in Dima, cinghia nuova e della giusta misura, oliare il perno centrale ed assicurarsi che non abbia giochi, nonchè controllare il perfetto serraggio delle articolazioni del braccio sempre che non sia un unipivot.
    Se tutto è in ordine potresti ricrederti, ci sono anche delle MM che fanno un ottimo lavoro. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Edmond on Sun May 22, 2011 10:51 pm

    Già, non hai idea di quanto bene suoni una Goldring 1042 su di un Technics 1210 MG5 di KAB........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  pluto on Mon May 23, 2011 11:42 am

    Doppio già

    Io sto usando una Shure Ultra 500 su un Technics 1015 con il suo braccio. Prima ci avevo messo una Benz Ruby 2

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Edmond on Mon May 23, 2011 12:03 pm

    Devi comprarla una 1042, Gian.......... sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  pluto on Mon May 23, 2011 12:10 pm

    Si so che è molto buona. Ma mi si è appena catafottuta x usura la Benz e dovrò portarla da mastro Torlai
    Conte questa settimana vado via e torno domenica ; ma la prossima.... vedi un pò con il Botolo
    (abbiamo il fonetto della Boulder in prova )

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Edmond on Mon May 23, 2011 12:38 pm

    Il botolo mi ha già rimandato a giugno............... Mi sa che, magari, vengo prima da solo..........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Guido on Mon May 23, 2011 12:53 pm

    1° Mi fate capire come e dove fate aggiornare le vostre testine usurate?
    Io avevo sentito parlare di Van Den Hul a Londra, ma non ho mai approfondito per non averne avuto bisogno. Ora però potrebbe essermi utile.
    2°Non vorrei essere stato frainteso. Io sono molto affezionato al marchio Thorens....Ne ho avuti parecchi che mi hanno sempre soddisfatto in pieno.
    Debbo però dire che il mio vecchio Denon DP-3000 per me è:
    IMPAREGGIABILE, IMPERTURBABILE, IMPRESCINDIBILE, INSOSTITUIBILE e l'ideale di chi non si accontenta!
    Ho esagerato?
    Guido

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  pluto on Mon May 23, 2011 1:55 pm

    Guido wrote:1° Mi fate capire come e dove fate aggiornare le vostre testine usurate?
    Io avevo sentito parlare di Van Den Hul a Londra, ma non ho mai approfondito per non averne avuto bisogno. Ora però potrebbe essermi utile.
    2°Non vorrei essere stato frainteso. Io sono molto affezionato al marchio Thorens....Ne ho avuti parecchi che mi hanno sempre soddisfatto in pieno.
    Debbo però dire che il mio vecchio Denon DP-3000 per me è:
    IMPAREGGIABILE, IMPERTURBABILE, IMPRESCINDIBILE, INSOSTITUIBILE e l'ideale di chi non si accontenta!
    Ho esagerato?
    Guido

    Beh Guido sulle testine è meglio capirsi

    1) Van den Hul è ovviamente la scelta obbligata x testine Van den Hul (chi meglio di lui?) ma mi risulta sia in Holland e non a Londra. Io gli ho fatto fare un check up x la mia Colibri via distributore nazionale. Per altre testine direi no.

    2) In Italia c'è Torlai a Modena che fa il gioielliere, ma produce anche 2/3 testine. Lui è perfetto x le Benz essendo in contatto con la casa e quindi ti può mettere i supporti originali

    3) x Lyra, manderei tutto in Giappone. X LInn idem visto che le produce la Lyra Scantech

    Se ci dici che testine vuoi rigenerare, magari ti possiamo consigliare meglio. In linea di massima Van Den hull te le ripara tutte, ma ti mette il diamante a taglioVDH e Torlai si appoggia sul gruppo motore Benz

    Ciao
    Gian

    Gianfranco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 212
    Data d'iscrizione : 2010-08-28
    Età : 47
    Località : Brescia

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Gianfranco on Mon May 23, 2011 5:50 pm

    Chiedo scusa per l' ot
    Secondo me sarebbe meglio se i messaggi potessero essere corretti soltanto entro 10 minuti da quando vengono scritti..... un po come in tutti i forum altrimenti, sembra che la gente stia parlando da sola e senza alcun senso rendendo la discussione quasi "inutile" e leggermente antipatica da leggere....
    Senza offesa per nessuno......

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Massimo on Mon May 23, 2011 6:49 pm

    Ciao Gianfranco, potresti chiarire il concetto?
    Non riersco ad afferrarne il senso. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Gianfranco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 212
    Data d'iscrizione : 2010-08-28
    Età : 47
    Località : Brescia

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Gianfranco on Mon May 23, 2011 9:08 pm

    Be, ad esempio io vedo utenti del forum che conversano e rispondono a pepe57 ma non ci capisco un azz.... visto che tutti i messaggi di pepe a me risultano modificati e cancellati. Secondo me è sbagliato cancellare parti delle conversazioni dopo che altri utenti hanno replicato o risposto...... sembrano tutti impazziti sunny
    Io penso sarebbe meglio che dopo che qualcuno ha replicato non fosse più possibile modificare o cancellare quello che si è scritto.... poi probabilmente sarò fatto male io sunny

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Guido on Mon May 23, 2011 9:54 pm


    Beh Guido sulle testine è meglio capirsi

    1) Van den Hul è ovviamente la scelta obbligata x testine Van den Hul (chi meglio di lui?) ma mi risulta sia in Holland e non a Londra. Io gli ho fatto fare un check up x la mia Colibri via distributore nazionale. Per altre testine direi no.

    2) In Italia c'è Torlai a Modena che fa il gioielliere, ma produce anche 2/3 testine. Lui è perfetto x le Benz essendo in contatto con la casa e quindi ti può mettere i supporti originali

    3) x Lyra, manderei tutto in Giappone. X LInn idem visto che le produce la Lyra Scantech

    Se ci dici che testine vuoi rigenerare, magari ti possiamo consigliare meglio. In linea di massima Van Den hull te le ripara tutte, ma ti mette il diamante a taglioVDH e Torlai si appoggia sul gruppo motore Benz

    Ciao
    Gian[/quote]

    Gian
    tutte le mie testine sono Fidelity Research e la maggior parte taglio "line contact" che sarebbe similare al Van Den Hul.
    Guido

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  pluto on Mon May 23, 2011 10:36 pm

    Beh allora puoi provare con VDH

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Massimo on Tue May 24, 2011 10:44 am

    Gianfranco wrote:Be, ad esempio io vedo utenti del forum che conversano e rispondono a pepe57 ma non ci capisco un azz.... visto che tutti i messaggi di pepe a me risultano modificati e cancellati. Secondo me è sbagliato cancellare parti delle conversazioni dopo che altri utenti hanno replicato o risposto...... sembrano tutti impazziti sunny
    Io penso sarebbe meglio che dopo che qualcuno ha replicato non fosse più possibile modificare o cancellare quello che si è scritto.... poi probabilmente sarò fatto male io sunny

    Sono d'accordo, ma in quel momento Pietro riteneva opportuno farlo.
    Immagina se scrivi una cosa sbagliata e non puoi correggerla.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Gianfranco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 212
    Data d'iscrizione : 2010-08-28
    Età : 47
    Località : Brescia

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Gianfranco on Tue May 24, 2011 3:02 pm

    Prima di scriverla la si ragiona sunny sunny altrimenti si rischia di far passare per pazzi quelli che intervengono dopo....io farei come in tutti gli altri forum dove è permesso modificare i messaggi solo nei successivi 10 minuti.....comunque ot chiuso....no problem sunny sunny

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Edmond on Tue May 24, 2011 3:25 pm

    Gianfranco, come va l'evoluzione analogica del tuo impianto???


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Gianfranco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 212
    Data d'iscrizione : 2010-08-28
    Età : 47
    Località : Brescia

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Gianfranco on Tue May 24, 2011 3:43 pm

    Direi che va mooooolto bene....al transrotor ho cambiato il braccio ed ho montato uno SME IV....mi piace davvero e passerei giornate ad ascoltare dischi....ho montato come testina una BENZ ACE S alta uscita (quella blu) e pure questa non è malaccio....sto solo litigando un po con i settaggi sull'aria 2 ma prima o poi ci riuscirò Rolling Eyes Adesso ho pure ordinato la base del Dark Star per trasformarlo nella versione reference.... Un giorno ho parlato con Silvia perchè vorrei buttarmi su una buona cuffia e ampli dedicato.....mi ha detto che tu sei molto ferrato nel campo e dovrei chiedere a te.... sunny sunny

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Edmond on Tue May 24, 2011 3:56 pm

    Credo che lo SME IV meriterebbe almeno una Wood S o una Glider S...........

    Quando vuoi per le cuffie, fai un fischio!!!!!!!! Posso farti ascoltare un po' di cose..... sunny sunny sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Gianfranco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 212
    Data d'iscrizione : 2010-08-28
    Età : 47
    Località : Brescia

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Gianfranco on Tue May 24, 2011 4:06 pm

    Ti ringrazio....ne approfitterò sicuramente sunny sunny
    Lo so che lo SME merita di meglio...la ACE l'avevo presa da provare sul braccio transrotor che come saprai non sono mai riuscito ad apprezzare ed alla fine ho provato a montarla pure sullo SME....Comunque braccio straordinario e molto facile da regolare....chissà come sarebbe stato se si poteva montare un 12" Rolling Eyes . Comunque già così mi ritengo soddisfatto.....

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Massimo on Tue May 24, 2011 10:36 pm

    Guido wrote:
    2°Non vorrei essere stato frainteso. Io sono molto affezionato al marchio Thorens....Ne ho avuti parecchi che mi hanno sempre soddisfatto in pieno.
    Debbo però dire che il mio vecchio Denon DP-3000 per me è:
    IMPAREGGIABILE, IMPERTURBABILE, IMPRESCINDIBILE, INSOSTITUIBILE e l'ideale di chi non si accontenta!
    Ho esagerato?
    Guido
    Ogn'uno ha giustamente le sue preferenze, ho semplicemente pensato, forse sbagliandomi, che non hai mai avuto un telaio fottante perfettamente a punto.
    sunny sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Giradischi: quale sistema e perchè

    Post  Massimo on Tue May 24, 2011 10:39 pm

    Edmond wrote:Credo che lo SME IV meriterebbe almeno una Wood S o una Glider S...........
    Conte, una curiosità personale, che differenza sonora passa tra le due suddette testine?
    Come sai ho la Glider , ma la wood mi ha sempre attratto. sunny sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 7:32 pm