Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Share

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  phaeton on Sun Oct 17, 2010 11:57 am

    scusate il titolo del thread, ma non mi e' venuto niente di meglio in mente... Rolling Eyes

    ovviamente non parlo di un pre specifico, anche se ho trovato nel tempo che alcuni pre sono meglio adatti di altri... gia', ma adatti a che? ecco, qui sta il punto: alcuni pre possono essere "adattati" in funzione del resto dell'impianto (sinergia anyone?? ) mediante il tube rolling, cosa ovviamente impossibile con un pre ss (da qui il titolo del thread )

    fino ad un annetto fa avevo cablaggio Furutech su segnale e i classici pirelli su alimentazione, il pre era "tubato" con Telefunken NOS. ero arrivato a questa configurazione dopo molte prove, e in breve pur non essendo la migliore in tutto era molto equilibrata e mi piaceva molto nel complesso.
    poi diversi mesi orsono ho sostituito i pirelli di alimentazione con i Furutech e il passo in avanti e' stato innegabile, miglioramenti in tutto, soprattutto in dinamica, grana (incredibile la differenza), dettaglio.
    per un po' ho ascoltato cosi', pienamente soddisfatto.

    poi un mesetto fa, causa domenica uggiosa e familiari assenti, mi sono messo a "giocare" con i cavi di segnale che avevo nel cassetto, e che avevo scartato con i pirelli. Nordost Red Dawn, mmmhhh no nessun chiaro miglioramento e anzi una grana lievemente peggiore; Nordost Heimdall, meglio dei Red Dawn, ma ancora nessun chiaro miglioramento rispetto ai furutech; Klotz 5000, noooo perdita di definizione e scena piu' confusa; Lynx pro audio, naaaaa peggio dappertutto; Kimber SilverStreak, ecco qui gia' ho qualche dubbio, cavolo gran bella dinamica soprattutto in basso, neutri, peccato per una certa sensazione di grana; RS Cables silver, cavolo... OH CAVOLO... dinamica strepitosa, basso potente e articolato, grana molto migliore, definizione stupenda.... pero' porcaccia miseriaccia zozza, c'e' una nota di metallico sul pianoforte che da proprio fastidio, ma proprio tanto fastidio.... inoltre c'e' una analiticita' un pelo eccessiva, a lungo andare diventa fastidiosa... ma mannaggia alla pupazza, peccato, proprio peccato perche' altrimenti i cavi sarebbero perfetti.

    lascio li i cavi e telefono al collega americano che me li aveva consigliati, il quale mi dice: ma cavolo, mai sentito parlare di sinergia?, c'hai un pre a valvole e tanti tubi, provane qualcuno no?
    detto fatto: sostituisco le ECC83 Telefunken NOS con delle TungSol di nuova produzione, naaa peggio... poi provo delle Tesla E83CC NOS (identiche in teoria alle TFK ECC803S), naaaaaaaa molto peggio.... Siemens NOS, Sovtek nuove, Teslovak nuove, Ei nuove, nulla da fare, rimane sempre una punta di metallico che proprio non mi piace.... provo anche le Telefunken Ribbed plate (avevo su le smooth), ma stessa storia... ultimo tentativo, provo le Mullard, che non mi sono mai piaciute perche' troppo "calde" per i miei gusti.... OH ARICAVOLO, incredibile, sembrano calzare a pennello... ma forse e' solo una impressione... spengo tutto (erano le due di notte...) e riprovo il giorno dopo: PERFETTO. le provo e riprovo per una settimana per evitare il solito abbaglio: perfette, dinamica eccellente (ma le TungSol erano un pelo meglio), timbro eccellente, trasparenza buona (le TFK erano un pelo meglio), grana buona (come sopra), medi strepitosi, pianoforte perfetto.

    conclusione della storia, ora ho un setup che suona (abbastanza) meglio e soprattuto come piace a me con una spesa 0 (cavi e valvole li avevo gia'), solamente avendo avuto la pazienza di provare a trovare la migliore sinergia!!! e ovviamente, grazie ad un pre "camaleonte" che me lo ha permesso, se avessi avuto un pre ss probabilmente avrei dovuto spendere soldi per trovare i cavi che meglio si adattavano oppure accontentarmi di un risultato buono ma non ottimo....

    insomma, viva i pre a valvole!!!!



    vabbeh, lo so, e' un post che magari non serve a niente, ma oggi avevo un po' di tempo per scrivere e ho voluto raccontare l'esperienza, magari qualcuno e' nella stessa condizione (un elemento - elettronica o cavi non ha importanza - cambiato da poco) e non ha pensato di verificare se con qualche "residuo" in casa di altri upgrade si possa migliorare ancora la sinergia complessiva.

    saluti e buona domenica
    mike

    PS ovviamente - lo dico per evitare polemiche - sto parlando di SFUMATURE, non certo di stravolgimenti.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Oct 17, 2010 12:31 pm

    Io invece ti ringrazio molto per il tuo racconto. Perché credo che si tratti di una esperienza interessantissima ma anche assolutamente tipica per chi ama le valvole ed il loro mondo.

    Anch'io ho provato esperienze simili nei miei tentativi di rivalvolatura.

    Si tratta di soddisfazioni difficilmente spiegabili a chi non condivide la nostra passione, ma che è bello ascoltare e raccontare per noi che, utilizzando apparecchi e valvole, la condividiamo.

    Grazie ancora!



    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  phaeton on Sun Oct 17, 2010 3:24 pm

    grazie a te delle belle parole e della comprensione!! in effetti e' vero, e' stato veramente un piacere poi alla fine sedermi sul divano ed ascoltare esattamente come volevo, dopo aver "plasmato" in qualche modo proprio il suono che mi piace!!!

    certo che se ripenso che l'anno scorso stavo per prendermi l'XP10.....
    meno male che un sant'uomo m'ha fermato

    saluti
    mike


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  indifd on Sun Oct 17, 2010 6:24 pm

    Ciao,
    se hai occasione fatti prestare/prova delle ECC83 long plate del Gruppo Philips, in tutti i casi caschi o bene o benissimo, stabilimenti di:
    - Heerlen NL Philips
    - Amburgo D Valvo
    - Blackburn UK Mullard
    - Suresnes F La Radiotechnique

    Saluti

    Ferdinando

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  indifd on Sun Oct 17, 2010 6:28 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Io invece ti ringrazio molto per il tuo racconto. Perché credo che si tratti di una esperienza interessantissima ma anche assolutamente tipica per chi ama le valvole ed il loro mondo.

    Anch'io ho provato esperienze simili nei miei tentativi di rivalvolatura.

    Si tratta di soddisfazioni difficilmente spiegabili a chi non condivide la nostra passione, ma che è bello ascoltare e raccontare per noi che, utilizzando apparecchi e valvole, la condividiamo.

    Grazie ancora!


    Ciao Vito,
    nel mese scorso ho visto in vendita delle KT90 prodotte dalla EI (le migliori dato che era un loro progetto se non vado errato realizzato su richiesta di alcuni produttori USA di ampli: VTL) peccato che erano solo 2 e trovarne altre due mai utilizzate non è facile

    Saluti armonici

    Ferdinando

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  ema49 on Sun Oct 17, 2010 6:59 pm

    indifd wrote:
    Ciao Vito,
    nel mese scorso ho visto in vendita delle KT90 prodotte dalla EI (le migliori dato che era un loro progetto se non vado errato realizzato su richiesta di alcuni produttori USA di ampli: VTL) peccato che erano solo 2 e trovarne altre due mai utilizzate non è facile

    Saluti armonici

    Ferdinando

    Ciao Ferdinando,
    le KT90 e le KT88 equivqlgono alle 6550?
    Ciao, Emanuele

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  Amuro_Rey on Sun Oct 17, 2010 7:08 pm

    Credo che la sinergia in un impianto sia TUTTO !
    E parla uno che di sinergia nel suo impianto non è che ne abbia molta ...


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  indifd on Sun Oct 17, 2010 7:22 pm

    ema49 wrote:
    Ciao Ferdinando,
    le KT90 e le KT88 equivqlgono alle 6550?
    Ciao, Emanuele

    Ciao Emanuele,
    sarebbe meglio che rispondesse un tecnico esperto per sicurezza, ma provo con le mie limitate conoscenze a risponderti:
    - 6550 e KT88 non sono esattamente identiche, hanno sicuramente dei parametri differenti, in alcuni ampli più flessibili l'intercambiabilità potrebbe essere più facile con una semplice regolazione del bias, ma SOLO se lo prevede il costruttore in alternativa un tecnico non dovrebbe aver enormi problemi nel risponderti se nel tuo caso la sostituzione si può fare e con quali eventuali modifiche permanenti
    - le KT90 sono una ennesima versione differenziata delle KT88/6550, erano state prodotte dalla jugoslava EI per VTL se non ricordo male, poi utilizzate anche da altri ad esempio in casa ARC i V35/V70/V140 utilizzavano queste valvole di cui molti hanno buoni ricordi, attualmente penso si possono trovare solo le KT90 russe marchiate Sovtek/EH e forse anche delle cinesi? Per quello che conosco molti proprietari di ARC V35/V70 in questo momento utilizzano delle valvole alternative KT88/6550, ma dovresti chiedere a loro

    Vito ha fatto modificare il suo GRAAF per poter utilizzare le KT90 EH, ma ogni ampli può fare storia a sè

    Con il VT60 continui a provare set diversi di driver?

    Saluti termonionici armonici

    Ferdinando

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  phaeton on Sun Oct 17, 2010 8:49 pm

    indifd wrote:Ciao,
    se hai occasione fatti prestare/prova delle ECC83 long plate del Gruppo Philips, in tutti i casi caschi o bene o benissimo, stabilimenti di:
    - Heerlen NL Philips
    - Amburgo D Valvo
    - Blackburn UK Mullard
    - Suresnes F La Radiotechnique

    Saluti

    Ferdinando


    ciao Ferdinando,
    grazie delle precise indicazioni. in effetti ora ho sostituito le TFK made in ULM (plate 17mm, smooth) con delle Mullard made in Blackburn, 1962, codice I61-B2A4 e I61-B2F3, halo getter e grid post in rame.
    un amico USA mi ha parlato bene delle Mullard 10M Gold Pin, che ne dici? a prima vista mi paiono introvabili....


    per le E88cc (buffer di uscita) ho lasciato le TFK, anche se voglio provare a verificare qualche altra cosetta che ho nel cassetto (Tesla "33", Philips SQ, Siemens (purtroppo sono le A6), Sylvania Pearl Cryo, altre varie NOS) dopo pero' che mi sono "abituato" al nuovo suono.

    saluti
    mike


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  ema49 on Sun Oct 17, 2010 9:01 pm

    indifd wrote:
    ema49 wrote:
    Ciao Ferdinando,
    le KT90 e le KT88 equivqlgono alle 6550?
    Ciao, Emanuele

    Ciao Emanuele,
    sarebbe meglio che rispondesse un tecnico esperto per sicurezza, ma provo con le mie limitate conoscenze a risponderti:
    - 6550 e KT88 non sono esattamente identiche, hanno sicuramente dei parametri differenti, in alcuni ampli più flessibili l'intercambiabilità potrebbe essere più facile con una semplice regolazione del bias, ma SOLO se lo prevede il costruttore in alternativa un tecnico non dovrebbe aver enormi problemi nel risponderti se nel tuo caso la sostituzione si può fare e con quali eventuali modifiche permanenti
    - le KT90 sono una ennesima versione differenziata delle KT88/6550, erano state prodotte dalla jugoslava EI per VTL se non ricordo male, poi utilizzate anche da altri ad esempio in casa ARC i V35/V70/V140 utilizzavano queste valvole di cui molti hanno buoni ricordi, attualmente penso si possono trovare solo le KT90 russe marchiate Sovtek/EH e forse anche delle cinesi? Per quello che conosco molti proprietari di ARC V35/V70 in questo momento utilizzano delle valvole alternative KT88/6550, ma dovresti chiedere a loro

    Vito ha fatto modificare il suo GRAAF per poter utilizzare le KT90 EH, ma ogni ampli può fare storia a sè

    Con il VT60 continui a provare set diversi di driver?

    Saluti termonionici armonici

    Ferdinando

    No,Ferdinando. Mi sto "allenando" l'orecchio con la TFK e le cosiddette A&G. Quando avrò chiara l'idea del suono che offre questa configurazione, proverò altre soluzioni.
    Grazie per la risposta. Come al solito precisa, chiara e gentile.. sunny

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Oct 18, 2010 10:17 am

    indifd wrote:
    Ciao Vito,
    nel mese scorso ho visto in vendita delle KT90 prodotte dalla EI (le migliori dato che era un loro progetto se non vado errato realizzato su richiesta di alcuni produttori USA di ampli: VTL) peccato che erano solo 2 e trovarne altre due mai utilizzate non è facile

    Saluti armonici

    Ferdinando

    Ciao Ferdinando!

    Grazie della segnalazione... preparati all'idea di risentirmi quando metterò mano alla rivalvolatura del mio imminente nuovo ampli per cuffia...

    Ciao!



    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  indifd on Mon Oct 18, 2010 6:02 pm

    phaeton wrote:

    ciao Ferdinando,
    grazie delle precise indicazioni. in effetti ora ho sostituito le TFK made in ULM (plate 17mm, smooth) con delle Mullard made in Blackburn, 1962, codice I61-B2A4 e I61-B2F3, halo getter e grid post in rame.
    un amico USA mi ha parlato bene delle Mullard 10M Gold Pin, che ne dici? a prima vista mi paiono introvabili....


    per le E88cc (buffer di uscita) ho lasciato le TFK, anche se voglio provare a verificare qualche altra cosetta che ho nel cassetto (Tesla "33", Philips SQ, Siemens (purtroppo sono le A6), Sylvania Pearl Cryo, altre varie NOS) dopo pero' che mi sono "abituato" al nuovo suono.

    saluti
    mike

    Ciao Mike,
    negli USA le Mullard 12AX7/ECC83 commercializzate con la sigla 10M hanno una grande quotazione, le ho viste solo in foto, di sicuro si tratta di una versione a placca corta direi degli anni 60/70, se non vado errato dovrebbero essere delle selezioni commercializzate per quel mercato con confezioni "lusso" e due anni di garanzia.
    Su quale sia la "resa audio" tutto da verificare, fuori dagli USA non sono molto conosciute

    Per le tue prove nelle posizioni da E88CC al posto delle comunque ottime TFK E88CC se vuoi cambiare impostazione e rimanere ad elevati livelli il consiglio è per le E188CC/7308 del Gruppo Philips:
    - E188CC varie versioni stab Philips Heerlen NL
    - 7308 "VR5 *_" stab Amperex Hicksville USA
    - E188CC varie versioni stab La Radiotechnique Suresnes F

    Buoni ascolti

    Ferdinando

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  indifd on Mon Oct 18, 2010 6:05 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Ciao Ferdinando!

    Grazie della segnalazione... preparati all'idea di risentirmi quando metterò mano alla rivalvolatura del mio imminente nuovo ampli per cuffia...

    Ciao!


    Ciao Vito,
    se non sono troppo indiscreto quale ampli per cuffie hai in vista e che tipo di valvole utilizza?

    Saluti

    Ferdinando

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  phaeton on Mon Oct 18, 2010 6:37 pm

    indifd wrote:

    ..........
    Per le tue prove nelle posizioni da E88CC al posto delle comunque ottime TFK E88CC se vuoi cambiare impostazione e rimanere ad elevati livelli il consiglio è per le E188CC/7308 del Gruppo Philips:
    - E188CC varie versioni stab Philips Heerlen NL
    - 7308 "VR5 *_" stab Amperex Hicksville USA
    - E188CC varie versioni stab La Radiotechnique Suresnes F

    Buoni ascolti

    Ferdinando

    grazie delle indicazioni Ferdinando, provero' a farmi prestare qualcosina, anche se il mio pre utilizza le E88CC solo come buffer di uscita quidni l'impatto complessivo sul suono e' molto meno marcato rispetto alle ECC83

    perdonami se ne approfitto: cosa ne pensi delle Philips E88CC SQ? le ho sempre trovate un po' troppo (un po' tanto troppo) morbide per i miei gusti, ma forse ho "beccato" una coppia non proprio nuovissima.... cmq mi sto per attrezzare con un provavalvole digitale che mi dovrebbe consentire la misura sia dell'emissione che della transconduttanza, cosi' verifichero' lo stato dei tubi nel cassetto.....

    saluti
    mike



    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  indifd on Mon Oct 18, 2010 6:59 pm

    phaeton wrote:


    perdonami se ne approfitto: cosa ne pensi delle Philips E88CC SQ? le ho sempre trovate un po' troppo (un po' tanto troppo) morbide per i miei gusti, ma forse ho "beccato" una coppia non proprio nuovissima.... cmq mi sto per attrezzare con un provavalvole digitale che mi dovrebbe consentire la misura sia dell'emissione che della transconduttanza, cosi' verifichero' lo stato dei tubi nel cassetto.....

    saluti
    mike


    Per quanto riguarda le Philips E88CC SQ è un po' difficile risponderti in quanto:
    - se escludiamo le prime D getter solo ad Heerlen sono state prodotte 10 versioni diverse con halo getter dal 1960 agli anni 80
    - se poi consideriamo che potrebbero essere state marchiate Philips E88CC SQ delle E88CC prodotte in altri stabilimenti del gruppo....

    Dipende da quale versione hai provato, dallo stato in cui si trovano, e anche non meno importante dipende in quale elettronica/sistema sono state utilizzate

    Per esempio nell'AA Verdi 100 con lettore AA Maestro CD 192/24 e MG 12 sono state apprezzate le versioni 7L9 anche se altre hanno poi avuto maggior gradimento complessivo:
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/tutto-valvole-f20/valvole-verdi-100-t1725-30.htm

    Saluti termoionici

    Ferdinando

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Oct 18, 2010 7:21 pm

    Un mondo incredibile quello delle valvole prodotte ad Heerlen, per la varietà di suono a seconda delle annate di produzione e del tipo di valvola.

    Però a mio parere per naturalezza del medio e dell'acuto sono valvole molto, molto buone. Alcune produzioni, poi, hanno anche un ottimo basso. Quindi a trovare quella giusta a prezzo ragionevole si porta a casa un connubio di prestazioni per niente inferiore a quello delle più rinomate....

    Io a provarne varie "annate" di e88cc mi sono molto divertito ma soprattutto emozionato...

    certo, poi va visto se come suono si interfacciano con l'elettronica in cui si usano, come per tutte le valvole...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  vulcan on Tue Oct 19, 2010 12:08 am

    phaeton wrote:
    vabbeh, lo so, e' un post che magari non serve a niente, ma oggi avevo un po' di tempo per scrivere e ho voluto raccontare l'esperienza, magari qualcuno e' nella stessa condizione (un elemento - elettronica o cavi non ha importanza - cambiato da poco) e non ha pensato di verificare se con qualche "residuo" in casa di altri upgrade si possa migliorare ancora la sinergia complessiva.

    saluti e buona domenica
    mike

    PS ovviamente - lo dico per evitare polemiche - sto parlando di SFUMATURE, non certo di stravolgimenti.

    Io quoto Vito quello che tu hai scritto è di aiuto per tutti io conosco a abbastanza bene le valvole che hai citato e mi ritrovo nelle tue impressioni soniche

    Bravo!


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  phaeton on Tue Oct 19, 2010 9:00 am

    indifd wrote:

    Per quanto riguarda le Philips E88CC SQ è un po' difficile risponderti in quanto:
    - se escludiamo le prime D getter solo ad Heerlen sono state prodotte 10 versioni diverse con halo getter dal 1960 agli anni 80
    - se poi consideriamo che potrebbero essere state marchiate Philips E88CC SQ delle E88CC prodotte in altri stabilimenti del gruppo....

    Dipende da quale versione hai provato, dallo stato in cui si trovano, e anche non meno importante dipende in quale elettronica/sistema sono state utilizzate

    Per esempio nell'AA Verdi 100 con lettore AA Maestro CD 192/24 e MG 12 sono state apprezzate le versioni 7L9 anche se altre hanno poi avuto maggior gradimento complessivo:
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/tutto-valvole-f20/valvole-verdi-100-t1725-30.htm

    Saluti termoionici

    Ferdinando

    Ferdinando,
    intanto grazie infinte per la gentilezza e pazienza, e complimenti per la competenza (infinita!!!) dimostrata.

    qui sotto metto un paio di foto dei tubi, la sigla riportata in basso e': 7LD-(delta)6L4 7LD-(delta)6L3
    http://i51.tinypic.com/ndlhja.jpg
    http://i54.tinypic.com/16k2o8z.jpg

    sembrerebbero proprio di Heerlen, ma non sono un esperto quindi non so dire. certamente potrebbe essere possibile che siano "stanche", e' stato il mio primo pensiero, per questo mi voglio attrezzare con un provavalvole.

    grazie ancora della disponibilita'
    saluti
    mike




    Last edited by phaeton on Tue Oct 19, 2010 9:06 am; edited 2 times in total


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  phaeton on Tue Oct 19, 2010 9:05 am

    vulcan wrote:
    Io quoto Vito quello che tu hai scritto è di aiuto per tutti io conosco a abbastanza bene le valvole che hai citato e mi ritrovo nelle tue impressioni soniche

    Bravo!

    grazie!!

    saluti
    mike


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  vulcan on Tue Oct 19, 2010 1:32 pm

    Il mio consiglio è di comprare le valvole NUOVE in posti sicuri e affidabili...il tester è utile ma implica il corretto uso dello stesso per evitare danni alle valvole stesse















    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  indifd on Tue Oct 19, 2010 3:12 pm

    phaeton wrote:
    Ferdinando,
    intanto grazie infinte per la gentilezza e pazienza, e complimenti per la competenza (infinita!!!) dimostrata.

    qui sotto metto un paio di foto dei tubi, la sigla riportata in basso e': 7LD-(delta)6L4 7LD-(delta)6L3
    http://i51.tinypic.com/ndlhja.jpg
    http://i54.tinypic.com/16k2o8z.jpg

    sembrerebbero proprio di Heerlen, ma non sono un esperto quindi non so dire. certamente potrebbe essere possibile che siano "stanche", e' stato il mio primo pensiero, per questo mi voglio attrezzare con un provavalvole.

    grazie ancora della disponibilita'
    saluti
    mike



    Ciao Mike,
    le 7LD sono forse le più caratterizzate in gamma mediobassa (in evidenza) fra le produzioni di Heerlen NL e come tutte le valvole con un carettere spiccato possono essere positive con certi sistemi/bisogni e un problema all'opposto, mi ricordo che per un sistema virato al chiaro utilizzate in un lettore CD sono state molto apprezzate, nello stesso sistema se si utilizzavano le Siemens CCa A0 avremmo avuto probabilmente un perfetto "strumento di tortura" come piacere d'ascolto.

    Testare le valvole con un tube tester è sempre bene per essere sicuri sulle condizioni delle valvole prima della prova diretta nell'elettronica, a riguardo mi ricordo di aver testato delle valvole driver in un finale valvolare con valori molto fuori dal limite: su 4 valvole sbilanciamenti dell'ordine del 30% un triodo con valore inferiore al valore soglia "buono", o meglio con un valore prossimo alla soglia "da scartare con certezza"

    Saluti armonici

    Ferdinando

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  vulcan on Tue Oct 19, 2010 5:25 pm

    Se fosse in corto adios tester (nel mio caso frigge la 83 a vapori di mercurio)

    La procedura che seguo è short > gas > misure

    Mike sarei ben lieto di controllartele ma purtroppo non supporto quella zoccolatura


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  phaeton on Tue Oct 19, 2010 6:17 pm

    vulcan wrote:Se fosse in corto adios tester (nel mio caso frigge la 83 a vapori di mercurio)

    La procedura che seguo è short > gas > misure

    Mike sarei ben lieto di controllartele ma purtroppo non supporto quella zoccolatura

    Nicola, grazie infinite della disponibilita', fa sempre piacere trovare persone appassionate e pronte ad aiutare, evento sempre piu' raro aimhe'....
    il tester digitale che prendero' (se il prezzo del venditore e' adeguato...) prevede protezioni digitali automatiche sia per il corto che per le sovratensioni, quindi incrociando le dita dovrebbe essere tutto piu' semplice.

    saluti
    mike


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  vulcan on Tue Oct 19, 2010 8:08 pm

    E' quello inglese? se puoi posta una foto


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: sinergia e pre a valvole... ovvero quanto e' utile il "camaleonte"

    Post  phaeton on Tue Oct 19, 2010 10:39 pm

    vulcan wrote:E' quello inglese? se puoi posta una foto

    no, prendero' le schede digitali usate per fare il Longhin TM-01 (conosco chi le produce )
    http://www.audiopassword.com/strumenti_valvole.htm
    http://www.youtube.com/watch?v=rZKuGIjQ5Ds

    se poi mi gira ci metto pure la scheda di acquisizione pc, cosi' mi faccio proprio un bel tracciacurve digitale.... ma mi deve proprio girare

    saluti
    mike


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 9:25 pm