Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di Pluto
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'impianto di Pluto

    Share

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sat Oct 23, 2010 9:40 pm

    Salve a tutti
    Mi sono iscritto anch'io da 2/3 settimane e gli amici della sezione analogica mi hanno chiesto di descrivere i miei impianti in questa sezione, quindi eccomi qua:

    Impianto principale

    Gira:
    Basis Debut con Phantom e Van den Hull Colibri XGP
    Oracle Delphi 5 Limited edition con alimentatore turbo con Sme V e Koetsu Red Signature
    Sme 30 con Phantom e Lyra Olimpos Sl
    Altre puntine Supex Ruby, Supex 3300 e 901 + altre minori

    Pre Phono: FM 222 mk2 e Manley Steelhead

    Digitale: trittico DCS Verdi, Elgar, Purcell

    Pre/Amp: Spectral 30 SS + mono 360

    Cass: Rockport Merak II ( Satelliti + Sub)

    Cavi: tutti Mit V1 tranne potenza Transparent Ref

    Liquida: MacPro 17 via USB2 al convertitore Assensio North Star

    ********

    Impianto Vintage (o quasi) ufficio

    Linn LP12 Ekos Arkiv con Linto e Lingo
    Kenwood L-07D con il suo braccio e Shelter 901

    Flat line Technics con Pre, 2 finali mono, 2 sinto, equalizzatore e controlli tono

    CD Marantz CD7

    Casse JBL 4333

    C'é poi un secondo impianto casalingo ma ne riparleremo

    Più tardi posterò qualche foto come richiesto dagli amici

    Un saluto e buon ascolto a tutti Voi
    Gian

    Ps Leggo altri forums ma mi sono voluto iscrivere solo a questo - mi sembra un pò meno numeroso ma con amici molto più simpatici e costruttivi. Ciao


    Last edited by pluto on Fri Feb 11, 2011 11:33 am; edited 1 time in total

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  Massimo on Sat Oct 23, 2010 9:45 pm

    Gianni, complimenti per l'impianto veramente al top, ora mancano solo le foto, siamo in attesa, puoi iniziare a postare quelle messe in altre sezioni. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sat Oct 23, 2010 9:57 pm

    Grazie Massimo sei sempre molto gentile. Beh vediamo








    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sat Oct 23, 2010 10:05 pm

    L'amplificazione Spectral + Phono






    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  Massimo on Sat Oct 23, 2010 10:11 pm

    Tutto meraviglioso, ottima sistemazione, solo una domanda , quella vetrina non crea riflessioni anche se ci sono le due poltrone, con le pareti come va?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sat Oct 23, 2010 10:16 pm

    Le sorgenti





    E una delle 2 bambine






    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sat Oct 23, 2010 10:25 pm

    Massimo

    la stanza è molto irregolare con muri (quello dietro alle casse) e quello lungo lato mare spessi quasi 1 metro e in pietra. E il muro dietro alle casse è lievemente storto. Poi ci sono 2 piccoli denti a metà (erano 2 stanze diventate poi una ). Onestamente anch'io avrei preferito che la vetrina sparisse ma le mogli sai... e comunque io non sono riuscito a sentire differenze con e senza.

    Poi tra tappeti/tende/quadri e poltrone, credo di aver almeno un pò mitigato l'eventuale effetto deleterio. Speriamo comunque che si rompa presto.... sunny sunny sunny

    Ciao
    Gian

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  Massimo on Sat Oct 23, 2010 10:33 pm

    Cmq Gianni è veramente stupendo, hai delle belle bambine, non ho parole tutto perfetto.Il suono ,l'immagine l'ampiezza la profondita'se è come quello che ho visto non mi alzerei piu' dalla poltrona. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sat Oct 23, 2010 10:40 pm

    Grazie Massimo
    Sei invitato d'ufficio quando passi da Genova.

    Ma se non mi porti i babà, te le ascolti in ginocchio sunny sunny sunny

    Ciao

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  Massimo on Sat Oct 23, 2010 10:44 pm

    Grazie Gianni, passare per Genova sara' un po difficile ma non impossibile, anche se organizzerei volentieri un raid solo per poter ascoltare il tuo impiampianto. sunny sunny sunny ( Hai un PM )


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  matley on Sun Oct 24, 2010 2:56 am

    azz..Pluto
    C O M P L I M E N T O N I.. cheers cheers cheers
    E bellissimo guardare il TUOI impiantissimi.. sunny
    poi...su quei bellissimi stand.. Rolling Eyes Rolling Eyes

    Se vuoi Ti posso aiutare a rompere quella cosa....
    la mia donna dice che son un'esperto in questo campo..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sun Oct 24, 2010 7:26 am

    Grazie Matley
    magari chiederò aiuto a voi amici in occasione di un incontro. Anche tu hai un bellissimo impianto. Le 802D sono ottime (a dispetto degli invidiosi)

    Se ve la devo raccontare tutta, quando abbiamo traslocato anni fa, speravo nei ragazzi dei traslochi. La vetrinetta è arrivata indenne, mentre sono riusciti a sbeccarmi uno dei 2 Mark Levinson mono ML2 (rarissimi). Se avessi avuto un'arma, li avrei uccisi.

    Anche la ns vecchia colf ci si era messa d'impegno, ma era riuscita a rompere solo un ripiano ed un bel vaso di Baccarat che costava più della vetrinetta. C. zzz: dovevo concederle l'aumento.. sunny sunny sunny sunny

    Ciao e grazie ancora
    Gian

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  cosm on Sun Oct 24, 2010 11:08 am

    Ammazza quante cose belle santa

    Complimenti

    matte
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1386
    Data d'iscrizione : 2010-02-02
    Età : 40
    Località : Pisa

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  matte on Sun Oct 24, 2010 11:36 am

    Cacchio!! santa Complimenti per le macchine e l'ambiente; gran bel gusto cheers

    Però se posso permettermi angel quella vetrina in quella posizione e rivolta in quel modo io la sposterei

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8715
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  Edmond on Sun Oct 24, 2010 11:49 am

    Molto interessante, Gian....... Non mi esprimo sulla sezione digitale, ma quella analogica è realmente eccellente! Mi sconvolge l'idea di avere il Kenwood "relegato" all'impianto dell'ufficio!!!!!!!!! santa santa santa


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sun Oct 24, 2010 11:49 am

    Cosm e Matte

    grazie siete molto gentili.

    Vorrei approfittare della risposta a Voi 2, x dire 2 cose a tutti gli amici:

    1) la cosa più importante è la passione che uno ci mette ed il tempo che dedica alla ricerca, allo studio e all'ascolto dei ns amati dischi, qualunque sia il formato preferito

    2) e la seconda è che spesso non è necessario arrivare ad impianti extra costosi x godere della ns musica. Certo gli sghei non disturbano mai, ma ricordo ancora il mio 1° impianto che rimase con me una 15a di anni e comprato con mille risparmi di giovane studente universitario. La gioia avuta con quello, non l'ho mai più riprovata negli anni a venire (sarà stata l'età o i sacrifici e l'attesa x comprarlo).

    Spesso basta una bella cassa da 1/1500 euro, un integratino a valvole giusto, un discreto lettore, cavetto giusto e soprattutto cose appropriate x la propria stanza. Magari tutto di seconda mano se ben tenuti e voilà il gioco è fatto.

    Ciao e buon ascolto a Voi
    Gian

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sun Oct 24, 2010 12:08 pm

    Ben trovato Giorgio e grazie

    La sezione digitale è solo una deprecabile intrusione in casa, spesso mal sopportata anche da me. Che ci vuoi fare...

    In realtà il Kenwood sta aspettando una seconda basetta x metterci il secondo braccio. Non riesco ancora a decidermi (un pò come il gira x te) se 9 o 12"
    Sme V 12 o Fidelity/Ikeda oppure Dynavector 507 brutto ma di cui tutti tessono le lodi. Vedremo cosa troverò...
    Nelle mie intenzioni prenderà il posto dell'Oracle che soffre di problemi di ossidazione (ha molte cromature), abitando molto vicino al mare

    Quando verrai, prometto di fartelo trovare (il Kenwood) in mezzo agli altri 2. Per il momento lo tengo allenato con il mollaccione a fargli da sparring partner

    E poi non appena faccio fuori mia mog.., pardon la vetrinetta, ci mettiamo l'EMT 950 con la sua base; tanto 5 ingressi fono ci sono...e lo spazio sarebbe proprio quello giusto.

    Che dici, provo a mettere un'inserzione "permutasi vetrinetta in cristallo ben tenuta con EMt 950 immacolato"?? sunny sunny sunny

    Ciao e grazie
    Gian

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8715
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  Edmond on Sun Oct 24, 2010 12:12 pm

    ASSOLUTAMENTE SI!!!!!!!!!!!!!!!!!!! BUTTA LA VETRINETTA!!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid
    Volevo chiederti se hai voglia di parlarmi un po' del braccio Graham Phantom, che vedo ben presente da te........... E se sai qualcosa dei bracci di Morsiani, che ho ascoltato e che mi sono parsi molto interessanti musicalmente...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4685
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pepe57 on Sun Oct 24, 2010 12:20 pm

    Bellissimo impianto!
    La stanza suona bene?
    Vedo che sei molto legato al Sergio Pozzi!
    Hai provato dei bei valvole con le Rockport?
    Posso auto invitarmi se passo casualmente (domattina alle 5.30 ) a Genova?
    sunny sunny
    Ciao!
    Pietro

    PS: io del 507 non ho una grande opinione in generale

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sun Oct 24, 2010 1:31 pm

    Ciao Pietro e grazie

    Sei il benvenuto. Magari Ti faccio aspettare un paio d'ore alla porta e poi Ti apro... sunny sunny Combineremo sicuramente anche con Giorgio.

    La stanza non è male - soprattutto perchè irregolare con nicchie alle finestre, denti, muri spessi, etc. Certo avrei preferito ruotare il tutto di 180 gradi con una parete posteriore rispetto alle casse perfetta con 2 angoli a 90 ° ma non potevo mica fare un buco nella stanza del vicino x entrare.

    Pozzi, si è un amico ma anche Uncini qui a Genova lo è da 35 anni.

    Rockport: mi inchino come sempre di fronte alla Tua competenza. La storia è questa:
    Il mio impianto era AR Ref 2 + Mono Ml 20 Mark Levinson e Wilson Watt/puppies. Poi i Mark sono finiti in ufficio e ho preso i 2 Spectral Mono. A quel punto il pre Spectral era d'obbligo anche se nel frattempo avevo provato il VTL 7,5 che mi era piaciuto molto ma che "doveva essere accompagnato dai suoi finali mono enormi etc etc. Mi sono fermato alla semplicità disarmante degli Spectral., vuoi x costo eccessivo, vuoi x peso ingombro e set di valvole. Li quando partono, si piange. Ma sono stupendi.
    Fatto questo, è arrivata l'occasione Rockport.

    So bene che in USA l'abbinamento "ecumenico" delle grandi ed inarrivabili Hyperion era con finali valvolari di bassa potenza (quelli con la cornice di legno non più prodotti e con le valvole con le corna - mi hai capito, non mi ricordo come si chiamano) però le + grandi Rockport sono + efficienti, Le mie meno: Hanno bisogno di maggiore potenza (SS o valvole ma buoni e potenti)
    Sicuramente con VTL, AR, Conrad, andrebbero altrettanto bene.

    *****
    Ora mi dici Tu del 507. Perchè non Ti entusiasma?

    Ciao
    Gian

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4685
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pepe57 on Sun Oct 24, 2010 3:02 pm

    Le valvole di cui parli se sono "bicornute" potrebbero essere quelle dei Wavac che monta la 833, oppure delle GU29 o la 829B... insomma diverse invece di le "tricornute" ricordo solo la 6C33.
    Quanto segue, inteso come sempre preceduto, ove mancasse, dalla frase: secondo me
    Il 507 è un braccio (come anche il precedente 505) molto particolare, per certi versi geniale, per altri una contraddizione.
    Credo sia l' unico imperniato che non possieda uno dei principali vantaggi dell' imperniato rispetto al tangenziale, vale a dire:
    massa verticale equivalente a quella orizzontale.
    Con le masse così diverse miste ad alcuni difetti propri dell' imperniato, succede che le forze che agiscono tipicamente sul cantilever di un buon imperniato si complicano ulteriormente (ad esempio nel tangenziale, la forza che provoca skating non c'è e questo compensa le masse diverse in gioco, qui ci sono entrambe, nell' imperniato invece, tipicamente c'è skating ma non masse diverse) e le FR verticale ed orizzontale sono decisamente diverse (per cui sei quasi sempre a "lavorare" in modo che non è mai otimale per entrambe, o va bene l'una o va bene l' altra e questo può spiegare, almeno in parte, alcuni problemi che si rilevano all' ascolto.
    Il braccetto cortissimo legge il "verticale" con un angolo di infulcratura molto elevato rispetto al punto di appoggio ed un cambiamento angolare elevato, porta con maggior facilità al mistracking e se il disco non è + che "spianato" o se è di alta grammatura tende addirittura a "saltellare verticalmente" nel solco.
    Per limitare questo problema una testina con cedevolezza verticale diversa da quella orizzontale sarebbe auspicabile (ma in questo senso la scelta si limita moltissimo).
    Il suo rapido momento inerziale verticale si contrappone a quello lento orizzontale e questo sopratutto con dischi non perfettamente centrati (cosa come ben sai non così rara) non è certo un must (se poi consideri che la forza necessaria per "muovere" un ottimo imperniato è superiore di x volte a quella che serve per un ottimo tangenziale vedi che a quel punto, perché non prendere un tangenziale?
    All' ascolto, lo trovo piuttosto "leggero", nel senso che scende, ma con un "corpo" a mio parere inferiore a quello che ci si aspetterebbe, cosa che lo fa "spingere" in gamma media, medioalta ed alta per cui su certi sistemi potrebbe "correggere" ed a molti da senso di maggior dinamica anche se come "groove" per me è proprio scarsino.
    Di vantaggio è duttile, e se si accetta il rischio del mistracking verticale, porta molte tipologie di testine in modo mediamente discreto quasi sempre (cosa non da sottovalutare secondo me) e permette cambi abbastanza veloci (non è un AT con svariate canne, però è buono) è costruito benissimo ed una volta fatte le regolazioni richieste, molto affidabile nel tempo.
    Spero sia chiaro.
    Ciao!
    Pietro

    sunny


    Last edited by pepe57 on Sun Oct 24, 2010 3:04 pm; edited 1 time in total

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  baru_ on Sun Oct 24, 2010 3:03 pm

    Complimenti, bellissimo impianto!!


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sun Oct 24, 2010 3:20 pm

    Ciao Pietro

    Sempre esauriente come sempre x il 507

    Non è il Wavac, le valvole sono quelle tricornute e assomigliano (mi sembra) a quelle montate sul Graaf 20 Otl dei noiatri.
    Gli ampli erano uno dei riferimenti di Harry Pearson con le Hyperion. Cornice esterna in legno e chassis nero. Facevano solo finali. Credo abbiano chiuso. Ora li trovo da qualche parte e poi te li faccio vedere. Erano magici

    Ciao
    Gian

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sun Oct 24, 2010 3:22 pm

    Ciao Baru

    e grazie anche a Te - Bello ed equilibrato anche il tuo impianto

    Ciao
    Gian

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sun Oct 24, 2010 3:31 pm

    Pietro mi sono ricordato

    erano i Tenor OTL da 75 watt, facevano anche un mono da 300W, ma il loro pezzo + celebre erano gli OTL.

    Ciao
    Gian

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 9:37 am