Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di Pluto - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'impianto di Pluto

    Share

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sun Oct 24, 2010 3:31 pm

    Pietro mi sono ricordato

    erano i Tenor OTL da 75 watt, facevano anche un mono da 300W, ma il loro pezzo + celebre erano gli OTL.

    Ciao
    Gian

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  phaeton on Sun Oct 24, 2010 5:17 pm

    Gian, caspita che bel setup santa santa , hai tutta la mia piu' profonda invidia sia per gli apparecchi che per la sala di ascolto... COMPLIMENTONI VIVISSIMI sunny sunny sunny

    saluti
    mike

    PS una curiosita': ma le favolose Rockport Tech sono distribuite in Italia????????


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sun Oct 24, 2010 6:17 pm

    Ciao Mike

    Grazie anche a te x le belle parole.

    Rockport: in effetti no. Il buon Andy Payor (boss della Rockport) lavora così: tu gli mandi una bella sommetta al momento dell'ordine e lui dopo 2/3 mesi (dipende dai momenti), Ti manda uno dei suoi bambini (fa dei giradischi di un altro pianeta - assolutamente stellari).

    Personalmente non le avrei mai acquistate in questo modo (e se ci cricca nel frattempo? o la ditta fallisce? Boh) Le ho trovate usate e confrontate con le Avalon Eidolon Diamond che erano il mio pallino - poi ho preferito queste.

    Ciao
    Gian

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pepe57 on Sun Oct 24, 2010 7:35 pm

    pluto wrote:Pietro mi sono ricordato

    erano i Tenor OTL da 75 watt, facevano anche un mono da 300W, ma il loro pezzo + celebre erano gli OTL.

    Ciao
    Gian


    Mi sa che ti confondi, dei Tenor (qualunque modello) il vecchio Harry Pearson credo non abbia mai scritto.
    Di TAS solo Valin e Fremer (meglio non faccia commenti) ne hanno parlato incidentalmente mentre descrivevano come ottimo l' ascolto
    delle Rockport (ad una fiera....)ma senza, mi pare fare particolari osservazioni approfondite.
    Sia ben chiaro, per me le Rockport sono diffusori davvero eccellenti, ma valutarle in fiera (nel bene o nel male)per me è poco attendibile.
    Un mio amico di Como, innamorato del Versa (ai tempi quasi irreperibile) circa 8 anni fa comperò (da Sergio Pozzi) il giradischi Rockport,
    (credo il Sirius ma non sono sicuro) in quanto pensava che essendo dei "fuoriusciti " dalla Versa, il risultato sarebbe stato simile e
    in un certo senso, doveva essere per forza una nuova e quindi migliore versione, infatti, come il versa il piatto si sollevava tramite aria,
    ma oltre a questo, tutto il giradischi si "sollevava" su cuscino d' aria.
    Purtroppo, al confronto diretto lo vendette in quanto non corrispondente ai parametri che lui ricercava.
    Effettivamente, all' ascolto, sembrava molto + "fiacco" e ci parve che probabilmente era il braccio a dare questa caratteristica (o forse l' eccessivo
    isolamento da terra).

    sunny sunny

    Ciao!
    Pietro

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sun Oct 24, 2010 7:48 pm

    Pietro

    Mi pare di ricordare che sulla guida di Absolute Sounds fosse consigliato l'abbinamento e comunque Pearson o non Pearson, Pozzi le ha avute e c'erano anche i Tenor in negozio
    Bell'accoppiata (secondo me ovviamente).

    Credo che abbia avuto il Rockport piccolo ritirato usato da qualcuno (me ne aveva parlato). Quello grande dovrebbe essere spettacolare (così lo giudicano da diversi anni le riviste USA) ma credo siamo sopra ogni limite di ragionevolezza (x me ovviamente).

    Ciao
    Gian

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pepe57 on Sun Oct 24, 2010 8:35 pm

    pluto wrote:Pietro

    Mi pare di ricordare che sulla guida di Absolute Sounds fosse consigliato l'abbinamento e comunque Pearson o non Pearson, Pozzi le ha avute e c'erano anche i Tenor in negozio
    Bell'accoppiata (secondo me ovviamente).

    Credo che abbia avuto il Rockport piccolo ritirato usato da qualcuno (me ne aveva parlato). Quello grande dovrebbe essere spettacolare (così lo giudicano da diversi anni le riviste USA) ma credo siamo sopra ogni limite di ragionevolezza (x me ovviamente).

    Ciao
    Gian

    Se uno li ascolta con calma ed a lungo in ambiente noto (meglio se a casa propria), per me, ha molto + senso esprimere un parere, infatti quando il recensore (che lo ha in casa perché se lo è comperato da tempo) dice: il Caliburn Continuum è il miglior giradischi che io abbia mai posseduto, posso benissimo credere nella fondatezza dei suoi commenti (chiunque sia, non solo se è Fremer).
    Per cui se tu ascoltandoli da Pozzi, nel tempo e con calma, in ambiente abbastanza conosciuto, mi dici suonanno benissimo, mi interessa ascoltare il tuo parere.
    Ma se Fremer o Valin, in fiera, in 5 minuti esce con certe cose.... penso allo spot.
    sunny sunny
    Ciao!
    Pietro

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Sun Oct 24, 2010 9:23 pm

    Si concordo con il tuo ragionamento
    Diciamo che avevo letto anche parecchi forums usa etc.

    A me erano piaciuti. Diciamo che se avessi portato a casa le Hyperion, mi sarei fatto imprestare i 2 Tenor x una bella prova. Poi non ti so dire. Io sono un pò lento sull'amplificazione

    Mentre x citare una cassa di alto livello che ha avuto più o meno nello stesso periodo, le Wilson Alexandra, ero convinto che ci volessero i 300W x canale x farle cantare al meglio

    Ciao
    Gian

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pepe57 on Sun Oct 24, 2010 9:51 pm

    Se per quello io sono lento su tutto!
    parlo di hifi, ovviamente!
    sunny sunny
    Pietro

    ravax
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 226
    Data d'iscrizione : 2010-02-20
    Età : 37
    Località : Prato

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  ravax on Mon Oct 25, 2010 1:18 am

    Grandissimo Pluto,

    bellissima la parata di macchine analogiche!!!! inutile dire che il gira ha un fascino senza tempo!! Anche spento per me è sempre un grandissima emozione ammirarne uno!!!

    Se mi posso permettere vorrei farti una domandina; con quale criterio scegli il giradischi????

    Concordo in pieno anche con la tua scelta per il forum! A differenza di altri ha una sezione interamente dedicata all'analogico!!!!

    Se poi hai qualche minuto e vuoi inserire anche le foto dell'impianto in ufficio per me sono ben accette( come ampli usi gli ML by Mark Levinson??)

    Grazie!!

    Ciao!



    _________________
    Fabrizio


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Mon Oct 25, 2010 12:40 pm

    Grazie Fabrizio

    1) Criterio: quasi sempre orecchio ma deve essere pratico (altrimenti non fa x me) X l'Oracle + Orbe Michell (mi vergogno a dirlo ho anche questo) più l'occhio ma prima avevo il gyrodeck etc x cui ho migliorato
    Ho un rapporto di lunga data con i miei pushers e di amicizia. Per cui se chiedo una cosa da provare, sanno di fidarsi e spesso non torna loro indietro niente.
    Ultimamente però volevo e ho provato 2 Sota, ma li ho mandati indietro entrambi. Ad uno non funzionava bene la pompa di aspirazione (la guarnizione del piatto era rotta) e l'altro avevo un difetto al motore che era da cambiare interamente. Il Negozio l'aveva preso in permuta in buona fede. Chi l'aveva dato indietro no.

    2) Ufficio: x un breve periodo ho alimentato le JBl con un AR Ref 2 e i 2 mono Levinson. Erano uno spettacolo. Poi onestamente non valeva la pena avere un impianto di così alto livello x ascoltarlo così poco (in ufficio ogni tanto lavoro un pochino anch'io... sunny ) a volte passano settimane senza accenderlo. Ho trovato una modesta Flat Line della Technics che era uno dei miei amori di gioventù e l'ho comprata x poco. Inoltre ho una stanzetta salottino e già le JBL non dovrebbero neanche entrarci...

    Così io ho fatto un pò di soldini da girare su qualche altro giocattolino (vedi FM 222) e qualche altro appassionato si può godere 2 bei pezzi (bruciati dal negozio in un istante). X le foto vedremo dai. Sono già stato abbastanza sborone così

    Ciao
    Gian

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  phaeton on Mon Oct 25, 2010 5:19 pm

    pluto wrote:Ciao Mike
    .................

    Personalmente non le avrei mai acquistate in questo modo (e se ci cricca nel frattempo? o la ditta fallisce? Boh) Le ho trovate usate e confrontate con le Avalon Eidolon Diamond che erano il mio pallino - poi ho preferito queste.

    Ciao
    Gian

    gia', concordo, decisamente diffusori incredibili, li ho ascoltati molte volte in USA rimanendone sempre affascinato.

    l'ultima volta mi dicevano che era partita la distribuzione in Europa, e pensavo che fossi il loro primo cliente... Embarassed
    Embarassed

    in ogni caso nel mio loculo non c'entrano

    ciao e complimentoni ancora
    mike


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Mon Oct 25, 2010 7:59 pm

    Sai Mike

    che con quell'impianto li che hai, ti compri il Phono Aestetix che fa il paio con il tuo pre (con 3 ingressi, valvole e telecomando è un phono buonissimo) e Ti apri al vinile nel migliore dei modI?
    Beh e poi vai di vinile nei mercatini sunny sunny

    Ciao
    Gian

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  phaeton on Thu Oct 28, 2010 10:34 pm

    pluto wrote:Sai Mike

    che con quell'impianto li che hai, ti compri il Phono Aestetix che fa il paio con il tuo pre (con 3 ingressi, valvole e telecomando è un phono buonissimo) e Ti apri al vinile nel migliore dei modI?
    Beh e poi vai di vinile nei mercatini sunny sunny

    Ciao
    Gian


    ah!!! diavoletto tentatore!!!!
    in effetti ho gia' un centinaio di vinili accuratamente incartati nell'armadio, oltre ad un Ariston RD50 perfettamente funzionante (anche se mi manca la testina, ormai la vetusta AT OC9 che usavo e' bella che andata).... solo che sono tendenzialmente un pigro..... ma non si sa mai sunny sunny sunny


    ciao
    mike


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Fri Oct 29, 2010 9:07 am

    Allora visto che sei un pigro (dillo a me..)

    e sicuramente indeciso, mandi la puntina da Mastro Torlai x un consulto, visto che è una buona puntina e te la fai rimettere a posto. Altrimenti ti prendi una Denon, una Shure insomma qualcosa di valido senza svenarsi.
    Un piccolo pre phono da 300 € usato tipo Project a valvole o altri e con un 5/600 euretti, inizi a goderti quello che hai. Poi se ti appassioni sali, altrimenti te li vendi e recuperi senza danni eccessivi.

    Ciao e buon ascolto
    Gian

    Mad in Italy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 246
    Data d'iscrizione : 2009-10-28
    Località : Singapore

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  Mad in Italy on Mon Nov 01, 2010 1:06 am

    pluto wrote:

    Impianto principale



    Spettacolare ! Complimentoni sunny sunny

    Ciao,
    MiI

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  Dragon on Mon Nov 01, 2010 8:00 am

    Ciao Pluto, vedo adesso le foto del tuo impianto...

    Cavoli!!! Complimentissimissimi...tutto quel ben di Dio suonerà sicuramente da brivido... sunny

    Ti confesso che non mi dispiacerebbe avere l'opportunità di ascoltarlo... Embarassed

    Perchè intanto non ce ne parli un pò? sunny

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Mon Nov 01, 2010 10:34 am

    Ciao a tutti e 2 ragazzi e grazie x i Vs complimenti.
    Fra un pò vado a spiare anche i Vs così frego anche Voi

    La 1a cosa che ho imparato nell'aifai è che "quello che abbiamo noi, è sempre meglio della roba degli altri"....

    La 2a è che per quanto uno crede di avere una cosa Top, c'è sempre immancabilmente qualcuno che ti batte!

    Scherzi a parte, che Vi posso dire? e' un impianto equilibrato, direi ben dimensionato x la stanza. Dopo l'amplificazione Mark Levinson e Cd ML con cui pilotavo le Infinity Epsilon (ma in una stanza sottodimensionata x loro) sono andato x un pò a valvole con AR Ref 2 e Phone Ref e AR 130 SE (raro e molto buono). Poi ho preso le Wilson Watt/puppies e allora sono passato a Spectral. Mi sono tolto dalle problematiche valvole x un pò.
    ora mi godo un'amplificazione piccola, super potente, che l'accendi e ascolti subito e che va con tutto o quasi e molto affidabile (e che non cambia ogni anno con MK I, II, III, IV ... etc)
    Sicuramente c'è di meglio (mi piace molto l'accoppiata VTL 7,5 e 2 mono Sigfried) ma ci vogliono i facchini x spostarli e tanti dollaroni. Più un camion di valvole.

    Poi ho trovato le Rockport e portate a casa in 2 secondi

    Per un pò vado così. Unici cambi possibili:

    Rockport Antares o uno dei modelli + grandi (non troppo) o le magico Q5 se mi fanno il mutuo.

    Ciao
    Gian

    Ps Intanto sto cercando di compare un Denon Dp 80 tanto x non perdere il vizio.....on un SP 10 se lo trovo come dico io

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  Dragon on Mon Nov 01, 2010 12:44 pm

    pluto wrote:Ciao a tutti e 2 ragazzi e grazie x i Vs complimenti.
    Fra un pò vado a spiare anche i Vs così frego anche Voi

    La 1a cosa che ho imparato nell'aifai è che "quello che abbiamo noi, è sempre meglio della roba degli altri"....

    La 2a è che per quanto uno crede di avere una cosa Top, c'è sempre immancabilmente qualcuno che ti batte!

    Ciao
    Gian

    Ciao Gian,

    sulla tua prima, io non sono d'accordo, al limite posso accordarti la possibilità che il nostro ci piaccia di più di quello degli altri, ma anche quì...quando a me è capitato di ascoltare cose che mi piacevano di più di quelle che avevo io, non ho avuto problemi a dichiararlo

    sulla seconda...nessuno è mai al top, forse è peer questo che può esistere sempre qualcosa di meglio di quello che abbiamo, o meglio qualcosa che ci soddisfi di più; tutto stà nel trovarla...


    Mentre sono pienamente d'accordo con te quando dici che ti sei stancato di correre dietro alle nuove versioni (i vari MK1,2,3,ecc.) fra l'altro molto spesso solo dovute a motivi commerciali più che migliorativi. Quando un progetto risulta essee con i controfiocchi può essere migliorato nel tempo e per questo anche le versioni precedenti dovrebbero poter essere aggiornate con eventuali nuovi componenti.
    Ma questo non và bene al commercio ed ai vari produttori, per cui: il successivo è sempre e comunque meglio del precedente... Laughing Laughing Laughing


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Mon Nov 01, 2010 5:08 pm

    Dragon ciao

    Intendevo che abbiamo la tendenza ad esaltare la ns roba, x cui è difficile parlare del proprio impianto senza cadere in un peccato di vanità. Rispetto al mio, ovvio che si può migliorare dappertutto
    (gira, ampli, casse, cavi).... cerco solo di stare con i piedi x terra.
    E poi io sono molto più orgoglione dei dischi che ho, che non dell'impianto come ho già detto da qualche altra parte.

    Sul Mk VII: a me girano proprio i cocos x un puro discorso economico. Ti compri una cosa dopo mille sacrifici, la strapaghi e poi dopo 6 mesi i bastards ti fanno l'mk2 o 3?
    Ma vaffa.....

    Ciao

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  Dragon on Mon Nov 01, 2010 5:32 pm

    pluto wrote:Dragon ciao

    Sul Mk VII: a me girano proprio i cocos x un puro discorso economico. Ti compri una cosa dopo mille sacrifici, la strapaghi e poi dopo 6 mesi i bastards ti fanno l'mk2 o 3?
    Ma vaffa.....

    Ciao
    Ciao,

    concordo pienamente!

    Io ne sono uscito sunny sunny sunny

    MARK205
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 54
    Data d'iscrizione : 2010-10-24
    Età : 59
    Località : asti

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  MARK205 on Tue Nov 02, 2010 5:20 pm

    ciao Gian.
    complimenti per l'impianto veramente molto molto bello
    .
    volevo chiederti cosa ne pensi della serie flat (in particolare pre e finali)
    che hai nell'impiantino.
    ciao cheers cheers cheers
    claudio

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Tue Nov 02, 2010 5:52 pm

    Ciao Claudio e grazie

    be è stato il primo impianto serio che ho sentito quando avevo 17/18 anni. Il pre + 1 solo finale in stereo ed una coppia di Tannoy Arden posizionata malissimo. Non potevo permettermeli. All'epoca erano molto in anticipo x i tempi.

    Un paio di anni fa ho trovato tutto un set con 2 pre 2 tuner 2 finali ed i controlli e li ho presi a poco prezzo e li ho messi sulle jbl 4333. Chiaro che oggi c'è roba migliore, però non vanno niente male ancora oggi.
    Con i soldi spesi non ci comprerei neanche un discreto integrato moderno. Così invece ho 2 tuners che vanno molto bene anche oggi in assoluto, 2 finali mono da 200 W xcanale che le JBL gradiscono ed un buon pre (anzi 2) molto molto versatile. Più i Wmeters ed 1 equalizzatore.

    E mi diverto. Secondo me queste sono le cose da cercare nel vintage e che hanno un pò di logica. Poco prezzo e divertimento. Ti posto le foto







    Ciao e grazie ancora


    MARK205
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 54
    Data d'iscrizione : 2010-10-24
    Età : 59
    Località : asti

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  MARK205 on Tue Nov 02, 2010 9:05 pm

    Molto bello il set completo e anche l'abbinamento con le jbl Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes .
    impianto hi-end d'epoca!!
    mi avevano parlato bene del preamplificatore,da qui la mia curiosità.
    ciao e rigrazie cheers cheers cheers
    claudio

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  fabiovob on Tue Nov 02, 2010 9:35 pm

    Che bello che è Gian. sunny sunny

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  pluto on Tue Nov 02, 2010 9:40 pm

    Ciao Fabio Grazie

    E' solo un modesto impianto vintage che mi sono divertito a mettere su (a parte le sorgenti)

    Ciao
    Gian



    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: L'impianto di Pluto

    Post  Edmond on Tue Nov 02, 2010 9:55 pm

    Mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm........................ sembra che li non ci siano vetrine............. affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 7:38 pm