Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
ARC 40th Anniversary
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    ARC 40th Anniversary

    Share

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    ARC 40th Anniversary

    Post  matley on Sun Oct 31, 2010 12:21 pm

    UN regalino di Natale per il nostro Ema...




    Dai fai un piccolo sforzo...guarda che bellezza.. sunny
    Se tu compri questo...giuro che vengo in sicilia ad ascoltarlo....con le grattacace..affraid affraid affraid affraid affraid

    Eppoi mi porti dove sai TE.. sunny

    un KISS... santa


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: ARC 40th Anniversary

    Post  matley on Tue Nov 02, 2010 12:47 am

    ma come!!!
    Nemmeno un piccolo apprezzameto per questa meraviglia...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: ARC 40th Anniversary

    Post  fabiovob on Tue Nov 02, 2010 7:10 am

    Non vedo la catenella. affraid affraid

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ARC 40th Anniversary

    Post  ema49 on Tue Nov 02, 2010 2:03 pm

    matley wrote:UN regalino di Natale per il nostro Ema...




    Dai fai un piccolo sforzo...guarda che bellezza.. sunny
    Se tu compri questo...giuro che vengo in sicilia ad ascoltarlo....con le grattacace..affraid affraid affraid affraid affraid

    Eppoi mi porti dove sai TE.. sunny

    un KISS... santa


    Ciao Mat.. sunny ..ti dirò, ho messo a confronto il mio ARC 3 col 5..ho preferito il 3, perché a fronte di una definizione forse (dico forse) maggiore nel 5, questo risultava un pò più freddo..
    Ma questo dove l'hai trovato? Il mio pusher non mi ha dato nessuna notizia..E quanto grano dovrei tirar fuori dal mio piccolo silos?
    Le grattacace.. .. sono silenziate..per ora utilizzo le piccoline..quelle che usi anche te quando vuoi ascoltare musica e non caciara..
    Due Kiss..che ascolti in monofonico?

    P.S. Starò via qualche giorno dal forum, causa trasloco. Spero di potervi leggere la sera..

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ARC 40th Anniversary

    Post  ema49 on Sat Nov 06, 2010 3:54 pm

    ...non hai ancora risposto alla mia domanda...

    ..muto sei, come il tuo compattone.. Laughing Laughing Laughing

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: ARC 40th Anniversary

    Post  matley on Sun Nov 07, 2010 1:56 am

    ufff.mi tocca fare tutto a me..
    cambia Puscher...



    come dici?
    Troppo piccole le foto?

    leggi..leggi..poi... sunny

    Il modello Reference “Anniversary Edition” sarà disponibile per solo un anno, quello –appunto- del 40° anniversario di Audio Research. Seppure ad un costo non trascurabile, già al primo sguardo e, soprattutto, al primo ascolto, sarà subito chiaro a chiunque che non vi sono eguali nell’olimpo della stereofonia.
    Con uno stadio di alimentazione di doppia capacità rispetto ai precedenti preamplificatori Reference e con l’adozione di percorsi totalmente separati per i due canali del segnale, l’”Anniversary Edition” non avrebbe potuto essere contenuto all’interno di un singolo apparecchio. Per questo, la circuitazione è suddivisa in due telai, uno per l’alimentazione ed uno per il segnale audio. Un unico cavo (staccabile) 20-amp IEC collega l’alimentazione alla rete e due cavi separati la distribuiscono, separatamente, ai due canali nel telaio dedicato alla sezione audio.

    La sezione di alimentazione dual-mono si basa su trasformatori alto e basso voltaggio separati per ciascun canale, con stabilizzazione a valvole (6550C e 6H30) ed enorme accumulo di energia per ogni canale, a garanzia di una dinamica senza rivali.

    Tutta la componentistica più importante è progettata e realizzata su specifiche esclusive Audio Research.
    La circuitazione audio corrisponde in pieno alle attese: interamente valvolare, configurazione a triodo in pura Classe A, con zero-feedback. Per la prima volta, il circuito di guadagno è dual-mono ed impiega otto triodi 6H30 -quattro per canale- (sono fornite due 6H30 di ricambio, assieme ad un paio di appositi guanti speciali) e vengono utilizzati quattro condensatori di accoppiamento in Teflon del peso di quasi un chilo ognuno. Condensatori di by-pass, sempre in Teflon, sono montati sulla faccia inferiore della scheda audio.
    Il pannello frontale riprende l’aspetto oramai familiare della produzione più recente di Audio Research, con le manopole del volume e della selezione degli ingressi che affiancano il grande display.
    Sei piccoli pulsanti in alluminio consentono di attivare le funzioni di controllo (Power, Processor, Bal/SE, Mono, Invert, Mute).

    La dotazione standard prevede le caratteristiche maniglie in tinta silver, ma è disponibile anche la versione di colore nero. Il coperchio superiore è, per entrambi i telai, in acrilico “fumé”, per il miglior risultato sonico ed estetico, ma possono essere richiesti, senza costi aggiuntivi al momento dell’ordine, i tradizionali coperchi di metallo nero.

    All’accensione, sul display compare, per la fase di primo riscaldamento, la scritta “Anniversary Edition Reference Preamplifier 1970-1970” e via via, nel corso del warm-up, tale ultima dicitura varia, anno per anno, sino a quella “1970-2010”, con ritorno, quindi, alle normali indicazioni (volume, sorgente, Bal/SE, mute), con la possibilità di riduzione della luminosità sino allo spegnimento (in tal caso, la condizione di apparecchio acceso viene segnalata da nove piccoli pixels).

    La versatilità di connessione è quella abituale, con sei coppie di ingressi Bal/SE, oltre ad un ingresso indipendente (pass-through) dallo stadio di guadagno. Due sono le coppie di uscite principali Bal/SE, assieme ad un’uscita Monitor (per il registratore). Sono presenti anche triggers a 12-Volts per l’accensione remota.

    Merita una speciale segnalazione, in aggiunta alla normale pagina presente in quello generale, l’apposito sito web (www.astound-me.com) dedicato all’”Anniversary Edition Reference Preamplifier”, ove è possibile una visione a 360° attorno all’apparecchio ed a 180° in senso verticale.

    Sotto la prospettiva sonora, l’”Anniversary Edition” è semplicemente il miglior preamplificatore mai prodotto da Audio Research nei suoi quarant’anni di apprezzatissima attività. Ogni parametro fondamentale –ampiezza di banda, purezza armonica, naturalezza, dinamica (micro e macro), profondità, impatto e controllo del basso, dimensione della scena e precisione dell’immagine, ricostruzione dell’ambiente- concorre mirabilmente alla riproduzione del messaggio musicale con un realismo ed una vividezza impareggiabili.
    Questo è un preamplificatore che emoziona e rapisce come mai ha saputo fare un apparecchio hi-fi.

    E’ inutile spendere altre parole per cercare di descrivere “sulla carta” sensazioni che solo l’esaltante esperienza di un ascolto personale potrà far comprendere nella loro inimmaginabile profondità e pienezza.




    Ora Ti tocca spendere... affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ARC 40th Anniversary

    Post  ema49 on Sun Nov 07, 2010 11:46 am

    matley wrote:



    Ora Ti tocca spendere... affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa santa

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21528
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: ARC 40th Anniversary

    Post  pluto on Sun Nov 07, 2010 1:21 pm

    Bello è bello e la curiosità è tanta.
    Peccato che AR ne faccia uno all'anno di migliori pre mai prodotti nei loro 40 anni di vita!

    Vedi Ref 1 poi Mk2, poi Ref 2 poi Mk2, poi 3 poi poi poi. Che palle! E come lo hai comprato, lo hai messo a punto, gli hai messo gli amichetti giusti vicino, ecco li che esce il Ref 42 anni Mk3 che suona sempre 10 volte meglio (dicono loro) rispetto al tuo. Io mi sono stufato e mi sono fermato al Ref 2 mk2. Poi ho cambiato direzione.

    Però da appassionato di vecchi vinili mi attizzerebbe molto sentire il Phono Ref 2a serie con le curve selezionabili + questo. Bell'accoppiata.

    Ciao
    Gian

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ARC 40th Anniversary

    Post  ema49 on Sun Nov 07, 2010 3:49 pm

    pluto wrote:Bello è bello e la curiosità è tanta.
    Peccato che AR ne faccia uno all'anno di migliori pre mai prodotti nei loro 40 anni di vita!


    Gian, basta non cambiare.. ..col Ref 3 mi trovo benissimo da molto tempo e lì starà..

    Non è mica il compattone di MATLEY...poverino, ha speso una fortuna ed ora non lo vuole neppure lo sfasciacarrozze.. Laughing Laughing Laughing Laughing

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21528
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: ARC 40th Anniversary

    Post  pluto on Sun Nov 07, 2010 3:57 pm

    Come non quotarti Caro Emanuele! sunny

    E' che l'uomo è fatto di carne (se non lo sai tu..) e quindi debole. Tu oggi (dico Te ma è come se dicessi me) sei convintissimo di quello che hai appena detto. Poi fra 5/6 mesi, passando x caso, trovi un bel AR 40 anni Ref ex demo dal ns pusher di fiducia. Il quale (sempre sia maledetto) non facendo neanche troppa fatica ,ti dice " perchè non lo provi?"

    E li siamo belli che fottuti (almeno io)

    Ciao
    Gian

    Ps devo girare al largo, devo
    Tanto poi ci ricasco.....

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ARC 40th Anniversary

    Post  ema49 on Sun Nov 07, 2010 4:32 pm

    pluto wrote:Come non quotarti Caro Emanuele! sunny

    E' che l'uomo è fatto di carne (se non lo sai tu..) e quindi debole. Tu oggi (dico Te ma è come se dicessi me) sei convintissimo di quello che hai appena detto. Poi fra 5/6 mesi, passando x caso, trovi un bel AR 40 anni Ref ex demo dal ns pusher di fiducia. Il quale (sempre sia maledetto) non facendo neanche troppa fatica ,ti dice " perchè non lo provi?"

    E li siamo belli che fottuti (almeno io)

    Ciao
    Gian

    Ps devo girare al largo, devo
    Tanto poi ci ricasco.....

    ehhh, ne so qualcosa. Il problema (per il pusher) è che normalmente compro quando veramente sento dei miglioramenti...

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 11:13 am