Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Abbingdon Research PH-77 Music
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Abbingdon Research PH-77 Music

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  aircooled on Mon Nov 08, 2010 8:57 pm

    mattley ho deciso mi faccio il phono nuovo


    fa tutto di più
    21 curve RIA
    guadagno da 30 a 72 db
    32 impedenze di carico
    e per finire in bellezza convertitore 24/96 A/D con porta USB
    ma il bello è che è a feedback 0
    purtroppo non è bilanciato


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  Dragon on Mon Nov 08, 2010 10:03 pm

    aircooled wrote:
    purtroppo non è bilanciato

    E quegli attacchi sul retro XLR che sono?


    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  Edmond on Mon Nov 08, 2010 10:46 pm

    Concessioni alla moda delle connessioni XLR????????


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  aircooled on Tue Nov 09, 2010 12:18 am

    sono connessioni xlr ma il circuito non lo è


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  Dragon on Tue Nov 09, 2010 7:40 am


    La penseranno anche loro come C.J., Convergent,Spectral,Klimo e qualcun'altro?

    Chissà...

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  Edmond on Tue Nov 09, 2010 8:57 am

    Boss, ma quanto costa quel pre lì???? Non mi dire che ti regalano anche quello!!!!!!!!!!


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  aircooled on Tue Nov 09, 2010 9:39 am

    Dragon wrote:
    La penseranno anche loro come C.J., Convergent,Spectral,Klimo e qualcun'altro?

    Chissà...
    ma il bilanciato non è una scuola di pensiero, c'è a chi non interessa farlo perche in ambito prettamente HIFI non amano mettere cose che derivano dal professionale, c'è anche da dire che fare un pre CJ bilanciato vuol dire farlo costare esattamente il doppio, e poi devi ingrossare anche i finali se li vuoi bilanciati e ridagli col prezzo Spectral te li da anche bilanciati ma ti apre il deretano


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  pluto on Tue Nov 09, 2010 9:45 am

    Mi sembra di aver letto 8800 eurozzi da qualche parte. Air vedi se te ne regalano 2 già che ci sei....

    Bello il discorso del convertitore interno che permette, x chi lo vuole, l'archiviazione immediata dei vinili su PC

    Sulle curve Riaa, continuo a preferire il sistema FM a regolazione continua, però questo è super versatile ed incuriosisce molto. Se lo prendi, giuro che porto l' FM e li confrontiamo subito.

    Giorgio
    ma ho capito bene quanto hai detto sull'altro 3D? Il Nibiru suona meglio attaccato alla corrente?
    Oppure ho frainteso?

    Ciao
    Gian

    Ps sul bilanciato quoto AIr. Spesso (quasi sempre) è una mera questione di palanche + che di vera filosofia progettuale

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  Mr. wlg on Tue Nov 09, 2010 9:52 am

    8.800€

    Confermi Air

    Silvio Wlg


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  aircooled on Tue Nov 09, 2010 9:55 am

    io non chiedo mai il prezzo comunque si o almeno stava li poi sai dipende da quanti ne vendono le quotazioni su questi oggetti sono piuttosto fluttuanti comunque mi piacerebbe che qualcuno di voi lo comprasse e postasse una semiseria poi magari ci metto un poco le mani
    concordo pienamente con pluto sul convertitore, comodissimo e molto apprezzato da chi ha una mentalita aperta, e mi sto accorgendo che sono molti più di quello che credevo


    Last edited by aircooled on Tue Nov 09, 2010 9:58 am; edited 1 time in total


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  pluto on Tue Nov 09, 2010 9:57 am

    8800 indicati dalla rivista tedesca che ne ha fatto la rece
    L'ho preso dal loro sito

    In Italia non so nemmeno se è importato - tu lo sai Air?




    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  aircooled on Tue Nov 09, 2010 9:59 am

    no che io sappia non è importato ufficialmente


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  Edmond on Tue Nov 09, 2010 10:08 am

    Si Gian, la versione a batteria suona meno naturale, a mio avviso, di quella alimentata a rete... D'altronde se il buon Rudi Korosec ha deciso di cambiare, non sarà per il peggio........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  pluto on Tue Nov 09, 2010 10:45 am

    No certo Giorgio

    Mi suona però un pochino come una piccola marcia indietro sulla sua filosofia di progetto iniziale. Comunque l'importante è migliorare sempre. Poi parliamone pure....

    Anche Jeff Rowland aveva fatto x gli ampli una serie apparentemente fantastica con alimentatori a batterie etc, poi però anche loro avevano preso una strada diversa. Certo che nel caso degli ampli di potenza costi e disagi aumentavano a dismisura (4 telai, peso, ingombro etc). Sicuramente mettersi in casa 4 bestioni invece di 1 o 2..... non è semplice

    Comunque vediamo cosa esce fuori dalla Tuscania con questo pre qua dai. E sarà con curve Riaa selezionabili??? Che dice il Boss? E' ancora tutto segreto di stato o ci sono piccole anteprime?

    Gian

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  aircooled on Tue Nov 09, 2010 10:58 am

    parlate del pre di mattley? quello è segreto assoluto comunque non è selezionabile la RIA è già abbastanza complicato cosi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  Dragon on Tue Nov 09, 2010 7:22 pm

    pluto wrote:
    Ps sul bilanciato quoto AIr. Spesso (quasi sempre) è una mera questione di palanche + che di vera filosofia progettuale

    Certamente che è una questione di prezzo; ho mandato una mail a C.J. chiedendo il perchè di tale scelta, e la risposta è stata che appunto qualitativamente parlando, non porta nessun beneficio se non per quanto riguarda l'eventuale lunghezza possibile per i cavi di interconnessione.
    Ma preferiscono dare più importanza e quindi investire nel progetto in sè,nei materiali impiegati e nel qualità di suono che si prefiggono. Quando hanno raggiunto il "traguardo" in sbilanciato, per ottenere lo stesso risultato in bilanciato, verrebbe a costare molto di più, per cui (secondo loro) non ne vale la pena.
    Questo tipo di pensiero io sinceramente lo condivido.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  pluto on Tue Nov 09, 2010 7:37 pm

    E con i finali a 7 mt dal pre come la metti?

    Non ti illudere, sono tutti dei gran paraculi. Per risparmiare su qualche vite, venderebbero l'anima al diavolo.
    E poi potrei anche essere d'accordo se parlassimo di apparecchi medio bassi. Ma su pre o finali da 25,000 in su?

    Questa è come quella del phono: siccome la gente non ascolta + il vinile, allora lo faccio solo linea. E poi ti fanno un bel phono a 10,000 separato ??

    Marketing and production costs, nothing else.

    Alle belle favole credo poco

    Ciao

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  Dragon on Tue Nov 09, 2010 8:21 pm

    Si,il tuo ragionamento non è del tutto sbagliato, ma prova a vederla il questo modo:

    fermo restando il fatto che questi ci vogliano straguadagnare, fermo restando i 25.000 Euro, cosa preferisci, qualità adeguata (sempre che lo sia) oppure qualità per 17.000 ed il resto perchè è bilanciato e devono fare doppia scheda?

    Se avessi ii finali a 7 mt sicuramente opterei per la seconda soluzione (non avrei scelta), ma fino a distanze più "normali", andrei ad occhi chiusi sulla prima. sunny

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  matley on Tue Nov 09, 2010 8:32 pm

    Dragon..le distanze normali è un metro...a due perdi già qualcosa..a tre.. santa
    passiamo oltre...

    Prova fatta...anche IO avevo un CJ (premier ten) cavo rca 5m.(rca) per prova...
    un colpo di tastiera del pianoforte e.....

    ciao!

    La disposizione delle elettroniche è e resta fondamentale...anche per la scelta del BAL. o RCA


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  pluto on Tue Nov 09, 2010 9:37 pm

    Ragazzi ma il trend sui pre e finali
    è quello di avere sorgenti e pre lateralmente al punto di ascolto e finali vicini alle casse.
    Distanza cavi pre-finale 5-7 mt

    *****

    Guarda Dragon
    io non è che voglio farti cambiare idea; ognuno è stra-libero di pensarla come meglio crede.
    Ma prendimi i 2 marchi rivali ed antagonisti nel loro settore visto che Fausto li ha citati: CJ e AR

    AR ti fa tutti gli ingressi doppi (RCA e bilanciato) e CJ no solo bilanciato - e parliamo di apparecchi di prezzo simile. Ma la componentistica è di grande livello x entrambi. CJ non ti regala nulla di più. E credo che i margini di guadagno siano + o meno uguali x entrambi. E allora?
    Allora il costo del servizio bilanciato non è 4/5000 euro ma molto molto meno
    e AR ha un miglior processo di progettazione/costruzione che permette loro di contenere questo tipo di costi (visto che li mettono poi su tutti gli apparecchi).

    Attenti non sto dicendo che uno è meglio dell'altro. Ci sono splendidi esempi di CJ. Dico solo che CJ è più paraculo dell'altro sotto questo punto di vista

    I miei amati Spectral non sono da meno ed i Convergent anche peggio. Tutta robina di 1a classe ma non ci regalano nulla purtroppo.

    Il minimalismo progettuale spesso viene spacciato come filosofia di massima ma qualche gadget in più non guasterebbe a certi livelli di prezzo o no?
    E fanno anche finta di dimenticarsi che la sorgente primaria al momento (CD o convertitore) ha sempre, dai 1000/1500 euro in su, le uscite bilanciate
    Carini no?

    Ciao
    Gian

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  Dragon on Tue Nov 09, 2010 10:22 pm

    Matley, ci sono produttori di cavi RCA che garantiscono nessuna perdita fino a 3mt/3,5mt e su questo sinceramente avrei dei dubbi, ma fino a 2mt/2,5mt non credo proprio ci siano difficoltà.

    Pluto, qualche gadget in più sicuramente non guasta, purchè serva. Nel senso che ho veramente grossi dubbi che C.J. piuttosto che Klimo, ecc., non inseriscano ingressi ed uscite bilanciate solo per risparmiare 1000/2000 Euro su apparecchi da 25.000 . Voglio almeno sperare che non sia così, altrimenti.....sarebbe assai grave! E non vedrei il motivo per il quale moltissimi appassionati continuano ad acquistare elettroniche sbilanciate, specialmente di costo stratosferico.

    Voglio dire: se veramente fosse così palese la superiorità del collegamento XLR rispetto ad RCA , basterebbe relegare quest'ultimo ad apparecchi medio/bassi.
    Voi stessi avete detto che Spectral li fornisce bilanciati solo su ordinazione, questo mi fa pensare che anche loro concepiscano tale connessione solo dove ven'è effettiva necessità.

    Questo è un mio pensiero, da ignorante in materia e fiducioso nella professionalità di marchi storici del calibro di quelli citati.


    sunny

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  aircooled on Wed Nov 10, 2010 1:31 am

    fare apparecchi bilanciati veri significa raddoppiare esattamente gli apparecchi e fornirli di alimentazioni più complicate e costose più altre cosette che non sto ad elencare, detto questo qualcuno provi a smentire quanto segue, può partecipare pure il Padeterno in persona se vuole: nei sistemi bilanciati il segnale è composto da una componete in Fase e da una in Opposizione di Fase, nei sistemi sbilanciati il segnale è composto da una sola componente
    il vantaggio principale nell'utilizzo di sistemi bilanciati risiede nel fatto che in presenza di eventuali disturbi (sulla massa, sulla alimentazione...altro), questi interessaranno in uguale misura entrambi le componenti, sia quella in Fase che quella in Opposizione di Fase

    nella fase di amplificazione la componente in Opposizione di Fase viene invertita, diventando così anche lei una componente in Fase, a questo punto però il disturbo (che si era sommato a questa componente di segnale) in seguito all'inversione di Fase risulterà in Opposizione di Fase rispetto al disturdo che si era sommato sulla componente in Fase

    sammando due componenti uguali e in Fase il risultato sarà uguale al doppio del valore
    sommando due compenenti uguali una in Fase e l'altra in Opposizione di Fase, il risultato sarà uguale a zero, questo è quello che succede al disturbo che si era sommato alle due componente del segnale, mentre per la parte del segnale, in seguito all'inversione, avremo una risultante non nulla che è esettamente la parte di un segnale che interessa e totalmente prima di disturbi

    in conclusione, nei sistemi bilanciati si ha la minor presenza di disturbi sommati al segnale in uscita, abbiamo un segnale più pulito rispetto ad un sistema sbilanciato

    nei sistemi sbilanciati in presenza di eventuali disturbi, questi verranno sommati al segnale ed amplificati
    questo indipendentemente dalla lunghezza dei cavi che siano 1 cm o 100mt
    prima che qualcuno venga fuori col discorso che sono tutte cazzate alla air avverto che non sono io ad aver inventato le leggi dell'elettronica, io mi sono prestato solo a postarle, tutto il resto fa parte del marketing che giustamente uno se lo aggiusta e ritaglia sui propri interessi, ma la fisica quantistica non si piega a nessun guro o santone che sia cosi come l'universo tutto, per cambiare queste leggi si deve essere capaci di trasferirsi nel nultiverso, li in teoria vigono altre leggi, nel nostro universo purtroppo no!


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  aircooled on Wed Nov 10, 2010 1:33 am

    Matley, ci sono produttori di cavi RCA che garantiscono nessuna perdita fino a 3mt/3,5mt e su questo sinceramente avrei dei dubbi, ma fino a 2mt/2,5mt non credo proprio ci siano difficoltà.

    purtroppo anche i cavi rispondono alle solite leggi della fisica, marketing imperatur


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  aircooled on Wed Nov 10, 2010 1:40 am

    ARC ti fa tutti gli ingressi doppi (RCA e bilanciato) e CJ no solo bilanciato - e parliamo di apparecchi di prezzo simile. Ma la componentistica è di grande livello x entrambi. CJ non ti regala nulla di più. E credo che i margini di guadagno siano + o meno uguali x entrambi. E allora?
    Allora il costo del servizio bilanciato non è 4/5000 euro ma molto molto meno
    e AR ha un miglior processo di progettazione/costruzione che permette loro di contenere questo tipo di costi (visto che li mettono poi su tutti gli apparecchi).
    dottore mi permette un appunto? si? grazie
    AR e CJ perseguono tutti e 2 delle rette parallele convergenti nel senso che tutti e 2 aspirano al massimo risultato, solo che una (ARC) punta tutto sulla circuitazione complicata l'altro(CJ) invece fa l'inverso circuitazioni minimaliste con mega alimentazioni con componenti da paura, come esempio CJ non utilizza condenzatori elettrolitici se non 1 o 2 per illuminare il dispay, questo comporta che la spesa va al 97% nell'alimentazione e visto la roba che usano..... i costi di un raddoppio sarebbero proibitivi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Abbingdon Research PH-77 Music

    Post  aircooled on Wed Nov 10, 2010 2:13 am

    integrazione
    ovviamente quanto sopra parlando di bilanciato VERO, altrimenti se si va sui bilanciati fatti con un invertitore di fase a discreti o con semplice integratino il discorso cambia assai
    e pensare che io odio i forum dove si parla di tecnica


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 3:43 pm